Caratteristiche di isolamento termico liquido per pavimenti e pareti

Oggi gli isolanti tradizionali come il cotone di basalto o il polistirolo sono sostituiti da materiale di nuova generazione - isolamento liquido per pareti, tetti e comunicazioni. Il suo vantaggio è il principio del "lavoro", che non è solo nelle proprietà della conducibilità termica delle sostanze, ma anche nella fisica dei processi di trasferimento del calore (convezione). Gli sviluppi innovativi in ​​questo settore ci permettono di ampliare la gamma di caratteristiche e dargli il diritto di essere considerato l'isolante termico più multifunzionale nella costruzione moderna.

Descrizione e principio di funzionamento

Questo materiale per l'isolamento termico di pareti, comunicazioni e coperture è una composizione high-tech di consistenza liquida o pastosa, con eccellenti proprietà prestazionali. La base dell'isolamento è il legante acrilico o in lattice, saturo di microsfere di ceramica, silicone o alluminosilicato (sfere), che sono riempiti con aria rarefatta. Il contenuto di questi elementi nel volume totale raggiunge l'80-85%.

A causa della particolare struttura, i vuoti d'aria si formano nel riscaldatore del liquido, che danno l'effetto isolante necessario. I catalizzatori, i morsetti e altri "additivi" che compongono il materiale, gli forniscono un alto grado di adesione, una lunga durata e un'applicazione facile e uniforme. L'isolamento liquido per pareti e tetti può contenere sostanze che proteggeranno in modo affidabile la superficie dagli effetti di corrosione, muffe o funghi.

Nel mercato dell'edilizia domestica esiste una vasta gamma di marchi popolari e popolari di tale isolamento, che possono essere suddivisi nei seguenti tipi principali:

1. Isolamento liquido ceramico. La struttura, la densità e la scorrevolezza assomigliano a una sospensione. L'isolamento in ceramica sulla lacca o a base d'acqua viene utilizzato per l'isolamento di pavimenti in legno, cemento e mattoni. Può essere applicato sulla superficie di metallo, cartongesso o plastica per aumentarne la rigidità, oltre alla protezione contro la corrosione e danni meccanici. Il materiale è assolutamente innocuo per la salute umana, resistente al fuoco, impermeabile e impermeabile. È pronto per qualsiasi tipo di finitura - pittura, intonacatura, tappezzeria - senza perdere le sue proprietà operative.

2. Penoizol (schiuma liquida). La base è costituita da resine di carburo espanse e congelate. La speciale composizione conferisce a Penoizol una superiorità nelle prestazioni rispetto agli isolatori solidi e ne riduce significativamente il costo finale. Questo isolamento termico liquido è altamente affidabile, resistente al fuoco e facile da usare. Il materiale di riempimento con una struttura porosa ha eccellenti proprietà prestazionali. La capacità di penetrare facilmente nei luoghi più inaccessibili, la forza, la compatibilità ambientale e la completa assenza di odore può essere utilizzata sia per l'isolamento esterno che per quello interno.

L'isolamento è utilizzato per risolvere problemi di riparazione e lavori di finitura nella qualità di:

  • Isolamento esterno di soffitti e facciate di edifici con architettura complessa, logge, balconi, colonne montanti.
  • Isolamento interno delle pareti in stanze di dimensioni contenute, dove lo spessore del materiale gioca un ruolo speciale.
  • Elaborazione di comunicazioni e condotte per isolarle e contrastare la formazione di condensa.
  • Isolamento di coperture metalliche, locali tecnici o di servizio, garage e pozzi di raccolta.
  • Apertura di porte e finestre dell'isolatore.
  • Isolamento per il congelamento di soffitti, pavimenti e pareti in stanze interrate o mansardate.

Guida a fasi

La superficie su cui verrà applicato l'isolamento liquido deve essere accuratamente pulita da polvere, sporco e ruggine. I componenti metallici delle strutture edili dovrebbero essere sgrassati. Si noti che diversi tipi di isolamento, a causa delle caratteristiche della composizione e della struttura, si differenziano nelle aree di applicazione e nei metodi di installazione. Considera brevemente la tecnologia e le sfumature della loro installazione.

L'isolamento in ceramica liquida per pareti, tubazioni e coperture contiene lacca acrilica o acqua come legante, quindi è meglio utilizzarlo nella stagione calda ad una temperatura non inferiore a +7 ° C.

1. In primo luogo, è necessario preparare la sovrapposizione, livellare e levigare la superficie, riparare tutte le crepe o le cuciture.

2. L'isolamento liquido viene venduto in bombole o lattine, è già completamente pronto per il lavoro e applicato con un pennello o rullo. Alcune varietà hanno un'alta fluidità, possono essere spruzzate sulla parete con un aerografo.

3. Per garantire il massimo effetto nell'isolamento di pareti sottili e pareti divisorie, è necessario posare in più strati con uno spessore di 0,5-1 mm, lasciando asciugare ogni rivestimento per almeno 10 ore.

4. Nel processo di applicazione, l'isolamento ceramico liquido deve essere accuratamente miscelato ogni 15-20 minuti per evitare la stratificazione della struttura della composizione.

Anche la tecnologia dell'uso del penoisol ha alcune peculiarità. Molto spesso, questo materiale viene utilizzato nel ruolo di isolamento "alluvionale" tra la muratura interna ed esterna o il telaio della struttura del telaio. Se necessario, può essere applicato su superfici verticali, previa pulizia di impurità e casseri montati.

  • Penoizol quando applicato sotto pressione aumenta di volume. I cilindri con la miscela finita sono etichettati con il calcolo della quantità di contenuto per area del rivestimento.
  • La composizione isolante deve essere preparata in stretta conformità con le istruzioni. È necessario calcolare correttamente la quantità di materiale di partenza al fine di ottenere una miscela della consistenza desiderata.
  • La schiuma liquida può essere preparata direttamente sul cantiere. Questa caratteristica, insieme all'elevata resistenza, ne consente l'uso nella costruzione di edifici a più piani.

Penoizol può essere utilizzato nella più ampia gamma di temperature semplicemente applicandolo alla superficie e lasciandolo asciugare completamente.

Panoramica dei marchi più comuni

Il mercato interno dei materiali per l'isolamento degli edifici offre diverse marche popolari di isolamento in ceramica liquida per tetti, pareti e tubazioni:

1. "Corindone". La miscela sotto forma di sospensione omogenea fornisce un rivestimento ultrasottile con uno spessore inferiore a 1 mm. Differisce in una lunga durata, alto grado di adesione con qualsiasi superficie, facilità d'uso (applicato con pennello, rullo o pistola a spruzzo), resistente agli influssi esterni. Suddiviso in tipi:

  • "Classic". La modalità di funzionamento della temperatura va da -60 a +250 ° C, lo spessore massimo di un rivestimento a strato singolo non è superiore a 0,5 mm.
  • "Inverno". Il marchio "Korund" resistente al gelo consente di applicare la composizione a temperature fino a -10 ° C.
  • "Facade". Il materiale è specificamente progettato come un isolamento termico liquido di pavimenti, pareti e altre strutture in calcestruzzo. Un singolo strato di rivestimento non deve superare 1 mm.
  • "Antikor". Questo "corindone" ha un'elevata resistenza alla corrosione, ideale per l'isolamento termico delle superfici metalliche.

2. "Akterm". La composizione di questo isolamento, una consistenza che ricorda vernice, include microsfere di vuoto siliconico. La miscela è disponibile in secchi, lattine o cilindri ed è suddivisa nei seguenti tipi:

  • "Standard". Il materiale è a base acquosa con una modalità di funzionamento da -65 a +265 ° C e una temperatura di deposizione non inferiore a +10 ° C. Utilizzato come un isolante tubazioni, porte o finestre.
  • "Antikor". Isolamento ceramico con proprietà anti-corrosione per superfici con temperature da -25 a +150 ° C. Il tempo di asciugatura completa di uno strato è di 24 ore.
  • "Nord". La miscela su base nitro può essere applicata a temperature fino a -25 ° C, quindi è ideale per l'utilizzo in condizioni invernali.
  • "Facade". La base d'acqua ne consente l'utilizzo per l'isolamento esterno di calcestruzzo, mattoni e pareti in legno a temperature di esercizio da -60 a +150 ° C. Akterm Fasad non congela e impedisce la formazione di muffe o funghi.
  • "NG". Tipo assolutamente non infiammabile, utilizzato per la finitura.
  • "Vulcano". Grazie alla sua elevata resistenza a prodotti chimici, oli e prodotti petroliferi, può essere utilizzato nell'industria per isolare pavimenti e pareti in calcestruzzo a temperature operative da -65 a +460 ° C.
  • "Antikondensat". Previene la formazione di condensa sulla superficie e "funziona" a + 5-45 ° C.

Tali marchi di isolamento ceramico come "Astratek", "Teplomet" e "Armor" sono anche ampiamente diffusi. La schiuma liquida in Russia è rappresentata da miscele chiamate Penoizol TM, Mipora, Mattemplast e Unipor.

Isolamento di alta qualità del tetto con schiuma di poliuretano: i segreti e le sfumature dell'isolamento competente del tetto

L'isolamento del tetto è un processo che traduce automaticamente uno spazio mansardato da non residenziale a residenziale. Allo stesso tempo, l'area degli alloggi aumenta quasi della dimensione dell'intero piano, e tale aumento non dovrebbe essere trascurato. Riscaldare il tetto attico ti aiuterà a creare un'altra dimora senza troppi sforzi.

Vale la pena citare altri motivi convincenti per l'isolamento del tetto: ad esempio, eliminando il suo riscaldamento in inverno, che elimina la formazione di ghiaccio, ghiaccioli e nelle giornate più calde, la neve si scioglie dal tetto. Pertanto, la procedura è necessaria e utile. Puoi leggere ulteriori informazioni sull'autoriscaldamento del tetto in questo articolo.

Uno dei riscaldatori più efficaci è meritatamente considerato la schiuma di poliuretano (PUF).

Considerare l'isolamento del tetto con poliuretano in modo più dettagliato.

Polyfoam e poliuretano espanso: quali sono le differenze?

Prima di tutto, si tratta di due materiali diversi, sia nella composizione chimica che nelle proprietà meccaniche. Se confronti la schiuma con la schiuma, la differenza più ovvia sarà la durezza.

Inoltre, la schiuma di poliuretano ha l'elasticità, la capacità di assumere la stessa forma dopo lo stress. Tale differenza nelle caratteristiche meccaniche con parametri di conduzione del calore, di assorbimento del rumore più o meno simili e altri parametri mette l'uso di questi due materiali a diversi livelli.

Polyfoam è più economico, può essere utilizzato in luoghi dove non sperimenterà alcuno sforzo fisico. Inoltre, in alcuni casi, una certa rigidità della schiuma: un vantaggio che semplifica enormemente il processo di installazione.

PUF è un materiale con diversi tipi, densità diverse, che crea molte sottospecie con caratteristiche diverse. Unisce tutti i tipi di un vantaggio principale: la quasi completa resistenza all'acqua, che rappresenta il vantaggio più significativo per l'isolamento.

Tipi di schiuma di poliuretano

La schiuma di poliuretano è un tipo di plastica derivata da due componenti principali. La reazione di questi componenti crea un materiale le cui proprietà possono variare a diversi rapporti dei materiali di partenza. Ci sono gradi morbidi PPU, con una densità di 5-40 kg / m 3, e gradi duri - 35-80 kg / m 3

Una varietà di tipi ha causato un largo uso di materiali, dai mobili (gommapiuma noti a tutti), a un riscaldatore in costruzione. Una delle proprietà più utili utilizzate attivamente nell'industria è la possibilità di spruzzare il materiale direttamente sul luogo di utilizzo, ignorando le fasi di produzione, stoccaggio, trasporto, installazione, montaggio, ecc.

Questa proprietà distingue molto favorevolmente PPU come riscaldatore che viene applicato direttamente sulla superficie da trattare con operazioni preparatorie minime o nulle, formando uno strato di conservazione del calore altamente efficiente che non reagisce all'umidità, non cambia le sue qualità nel tempo, non interagisce con gli organismi biologici e non è soggetto a gonfiore.

Tipi alternativi di isolamento per tetti

Oltre a PPU applicare:

  • Schiuma.
  • lana minerale.
  • Lana di vetro
  • Ecowool.
  • Isover.
  • Argilla espansa.
  • Polpa, ecc

L'elenco di tutti i tipi di isolamento adatto per l'uso sul tetto è abbastanza grande, ma vengono utilizzati solo pochi tipi: lana minerale, isover, lana ecologica e alcuni altri. Le ragioni di ciò sono i prezzi e le caratteristiche insoddisfacenti di un certo numero di materiali.

Ad esempio, la capacità di assorbire acqua per un riscaldatore è inaccettabile, poiché tutte le proprietà di conduzione termica scompaiono da questo. Ad esempio, la lana di vetro presenta tali problemi. Inoltre, un certo numero di materiali è soggetto a incrostazioni, causando la variazione dello spessore dello strato e l'abbassamento delle prestazioni.

In generale, l'isolamento affidabile dal vapore acqueo o dagli schizzi consente di utilizzare qualsiasi isolamento, se la scelta è piccola, è sufficiente conoscere i suoi punti di forza e di debolezza e tenerne conto al momento dell'installazione.

Riscaldamento del tetto con schiuma di poliuretano fai da te

Considerare il processo di isolamento con schiuma di poliuretano liquido, come opzione oggi quasi perfetta. La tecnologia di isolamento è abbastanza semplice, ma ha molte sfumature, che abbiamo descritto in questo articolo.

Esistono kit speciali per la spruzzatura di schiuma poliuretanica, che consistono in due serbatoi con reagenti iniziali, che vengono miscelati direttamente nel processo di spruzzatura nella testa di lavoro.

La reazione si verifica abbastanza velocemente e non può essere mescolata in nessun altro modo.

La preparazione della superficie è semplice e non richiede operazioni complicate. È necessario pulire la spazzatura, la polvere e asciugare, se necessario. Non è necessario un taglio preliminare dell'isolante con membrane impermeabilizzanti, poiché la superficie del materiale stesso è un isolante eccellente che non reagisce al vapore acqueo o agli spruzzi.

Il riscaldamento del tetto con schiuma di poliuretano è realizzato dall'interno e la schiuma viene applicata negli intervalli tra le travi. Il materiale nel corso della reazione si espande, le bolle di gas compaiono in essa, dando la desiderata capacità termoisolante. Allo stesso tempo, espandendosi, la schiuma riempie densamente l'intero spazio, intasa tutte le buche e le cavità, creando uno strato ermetico.

Tale materiale assicura in modo affidabile la superficie contro la presenza di ponti freddi che causano la formazione di condensa. L'intera area trattata sarà asciutta, il che proteggerà il materiale del tetto e le travi dalla corrosione e dalla decomposizione.

Dopo la completa irrorazione di schiuma poliuretanica e il suo indurimento, rimane solo per rivestire l'intera area trattata con materiali in fogli - compensato, truciolato o simili, e per rendere la finitura estetica della stanza.

Set semi-professionale per spruzzare PPU

La schiuma PU va spruzzata tra le travi, sigillando accuratamente tutti gli spazi vuoti e i vuoti

Schiuma auto-spruzzante

Vantaggi e svantaggi della schiuma di poliuretano

I vantaggi di PPU sono:

  • Protezione antincendio.
  • La mancanza di reazione al vapore acqueo, a spruzzo, praticamente non assorbe acqua.
  • Ottima adesione a qualsiasi materiale. (Le eccezioni sono polietilene e fluoroplastica, superfici bagnate).
  • Eccellente conduttività termica, bassa risposta alle cadute di temperatura, nessuna variazione di temperatura nelle proprietà.
  • Struttura elastica, che elimina la comparsa di fessure durante il restringimento e altre deformazioni del supporto.
  • Taglio completo della superficie trattata durante l'applicazione.
  • L'assenza di insetti, roditori, uccelli.
  • Non decaduta, non reagisce con gli elementi di contatto.
  • Durevoli, i produttori richiedono una durata di servizio di 30 anni, ma in pratica il PPU lavora più a lungo.

Allo stesso tempo, ci sono degli svantaggi. Questi includono:

  • Alto costo
  • Applicazione ad alta tecnologia, la necessità di utilizzare attrezzature speciali.
  • Lo strato applicato dovrebbe superare 5 cm, uno spessore minore non fornirà un lavoro efficace.

Tutti i vantaggi del materiale sono stati ripetutamente testati e confermati nella pratica, e gli svantaggi sono facilmente rimovibili. L'alto costo della schiuma di poliuretano come materiale è compensato dalla sua autosufficienza, che consente notevoli risparmi sull'acquisto di un doppio strato di membrana impermeabilizzante.

La non combustibilità è ottenuta con l'aggiunta di alogeni ai componenti originali, il che rende possibile classificare la schiuma di poliuretano come una classe di materiali rapidamente smorzati. Se non ci sono fiamme libere, il PUF non può accendersi in alcun modo, quindi può essere considerato completamente sicuro a questo riguardo.

Di conseguenza, possiamo concludere che l'isolamento del tetto con poliuretano non è solo efficace, ma anche vantaggioso.

Anzi, il fatto indiscutibile è la necessità di utilizzare l'installazione per irrorazione, anche se è difficile dire se si tratti di un difetto o solo di una caratteristica dell'applicazione.

Nel caso in cui si preveda di isolare un tetto a shed, assicurarsi di leggere l'articolo per riferimento.

Se attraggono professionisti che lavoreranno con installazioni professionali, allora la necessità di acquistare kit usa e getta scompare. Allo stesso tempo, la qualità del rivestimento sarà massima e potrete anche evitare errori causati dalla mancanza di esperienza.

Video utile

Consigliamo di guardare il video tutorial sull'isolamento del tetto con schiuma di poliuretano:

conclusione

Schiuma poliuretanica - l'isolamento più efficace e di alta qualità, che porta in tutti gli aspetti tra gli altri materiali. L'uso di tale rivestimento è la scelta migliore per il tetto di una casa privata, che protegge in modo affidabile l'attico dal freddo e dal rumore, garantendo un servizio a lungo termine e senza perdere le proprietà nel tempo. Qualsiasi opzione alternativa è di qualità inferiore, confermando la posizione di leadership di PPU come isolamento.

Presenta isolamento in schiuma

Isolamento in schiuma e corindone isolante liquido: una tecnologia relativamente giovane, che si sta avvicinando solo all'apice della sua popolarità. Oggi, l'isolamento termico degli edifici residenziali è realizzato da due principali tipi di isolamento liquido: schiuma di poliuretano e penoizol liquido.

Isolamento termico della superficie interna delle pareti con isolamento in schiuma

Questi materiali consentono nel più breve tempo possibile di isolare grandi superfici, cosa impossibile con il normale isolamento a blocchi o blocchi, la cui installazione richiede molto tempo.

La tecnologia di costruzione della casa del telaio attualmente popolare prevede l'uso di materiale isolante in schiuma per riempire le cavità tra i pannelli sandwich delle pareti.

Per l'isolamento, viene spesso utilizzata anche una schiuma di montaggio regolare, ma l'isolamento con schiuma di montaggio è consigliabile solo per sigillare piccole fessure tra i serramenti e la parete e aperture simili.

1 liquido penoizol

L'isolamento delle pareti, l'isolamento per il tetto e lo scantinato di un telaio con Penoizol liquido, a causa del minor costo di questo materiale rispetto a quello della schiuma PU, è più comune.

La schiuma espansa viene prodotta da un polimero di carbammide mediante una reazione chimica, durante la quale la materia prima si spuma e aumenta di volumi di 25-30 volte. La struttura del penoisol completamente congelato è simile alla struttura di una schiuma convenzionale.

Il penoizol liquido rientra nella categoria dell'isolamento in schiuma a bassa densità. Nel caso del penoisol congelato, è di 10-20 kg / m3. Il coefficiente di conduttività termica di penoizol è 0,040 W / m-4. Secondo questo parametro, essenzialmente perde schiuma espansa. In generale, le proprietà di isolamento termico del penoizol liquido possono essere confrontate con lana minerale di qualità media.

A causa della sua bassa densità, il penoizol viene raramente utilizzato per isolare le superfici che possono essere sottoposte a sollecitazioni meccaniche durante il funzionamento. Penoizol non è l'opzione migliore per riscaldare il seminterrato, o piano attico, che in seguito camminerà.

L'uso principale di Penoizol con isolamento a vapore Izospan B è l'isolamento delle pareti di una casa di legno, l'isolamento del tetto o del tetto dall'interno e Penoizol può anche essere utilizzato per l'isolamento di pareti di mattoni all'esterno.

Quindi il penoizoly riempie la cavità dei muri di mattoni

Quando weathe pareti di una casa di legno, penoizol sotto pressione viene versato nella cavità di muri già eretti con un tubo. Allo stesso modo, viene utilizzato per l'isolamento delle aperture tra la muratura e le cavità dall'interno delle false pareti.

L'indurimento del penoizol avviene entro 20-30 minuti, tuttavia, si consiglia di iniziare la finitura e di fronte alle pareti della casa non prima di 2-3 giorni.

La forza del penoizol è la completa solidità del materiale dopo la solidificazione. Tale isolamento all'esterno della casa, come evidenziato dalle recensioni, protegge completamente i muri di mattoni non solo dal congelamento, ma anche dal vento e dall'acqua.

L'assenza di microfessurazioni nel penoizole ghiacciato garantisce che, nel tempo, non si formino ponti freddi tra le superfici delle pareti del telaio, che sono caratteristici della maggior parte dei laminati e dell'isolamento delle lastre.

L'isolamento termico delle pareti o del tetto della casa con Penoizol liquido e l'isolamento liquido devono essere effettuati nella stagione calda senza pioggia e sole rovente. Il costo dell'isolamento domestico funziona con penoizol è di circa 150-200 rubli per metro quadrato. Il prezzo può variare in base allo spessore dello strato e alla superficie da rivestire.
al menu ↑

2 poliuretano espanso (PPU)

La materia prima per la produzione di schiuma poliuretanica è un polimero di uretano, che a causa della presenza di schiume a reazione chimica a breve termine, e aumenta di molte volte (aumento di 40 volte) in termini di dimensioni. La struttura del PUF è vicina a una schiuma convenzionale, ma ha una struttura a cellula chiusa.

Riscaldamento del tetto della casa con schiuma di poliuretano

La schiumatura del polimero nell'unità di produzione, che viene installata direttamente accanto al telaio isolato termicamente, avviene entro pochi minuti, dopodiché l'isolante in schiuma viene alimentato alla superficie da trattare.

Il processo di polimerizzazione completa della schiuma di poliuretano dura circa un giorno, dopo di che la superficie delle pareti della facciata della casa è rivestita con materiale decorativo di rivestimento.

Per mezzo della schiuma di poliuretano, l'isolamento di una casa di legno, una facciata in mattoni, un tetto o un piano mansardato possono essere eseguiti, PPU viene spesso utilizzato per scaldare la cantina dall'interno o al piano terra delle case private.

Isolamento termico della casa con schiuma di poliuretano e riscaldatori a liquido Astratek ha un'alta efficienza anche con uno strato relativamente piccolo di schiuma - da 4 a 8 cm.

Ciò è possibile a causa del fatto che il coefficiente di conduttività termica della schiuma PU congelata è 0,019 W / mk. Questo è un ottimo indicatore che supera tutti i materiali isolanti sul mercato. Ad esempio, la conduttività termica della lana di basalto è di circa 0,34 W / mk.

Tra i vantaggi della schiuma poliuretanica, che lo distingue dall'isolamento in schiuma, è opportuno evidenziare la resistenza durante la solidificazione. PUF con una struttura chiusa è in grado di sopportare anche un adulto, il che facilita enormemente l'installazione di pavimenti, nel caso in cui il piano interrato fosse isolato, o la pavimentazione attica della casa.

Anche tra i punti di forza caratteristici della schiuma di schiuma poliuretanica è possibile evidenziare la buona adesione di questo materiale con tutti i materiali da costruzione utilizzati nella costruzione di case. Schiuma poliuretanica senza problemi possono essere isolate superfici verticali delle pareti della casa di mattoni, cemento, schiuma, blocchi di silicato di gas e blocco di cemento.

La struttura della schiuma PPU congelata

I team professionisti che eseguono l'isolamento termico delle case con schiuma di poliuretano, producono la schiuma di poliuretano direttamente sul posto di lavoro vicino alla casa utilizzando una speciale unità pneumatica, la schiuma da cui viene alimentata alla superficie delle pareti o il tetto della casa mediante un tubo. Un esempio dell'isolamento dell'hangar con la schiuma.

Se si desidera eseguire il riscaldamento di una piccola area con le proprie mani, è possibile acquistare un palloncino PPU. Di norma, tali cilindri hanno un volume di un litro, sono sufficienti per applicare uno strato di 3-4 centimetri di spessore per metro quadrato di superficie.

L'isolamento termico delle superfici esterne della casa con le proprie mani è meglio farlo in condizioni di tempo nuvoloso ad una temperatura ambiente di 15-25 gradi, poiché durante la polimerizzazione, la schiuma di poliuretano non deve essere esposta alla luce solare diretta.

Si raccomanda di osservare i telai di temperatura sopra indicati, perché altrimenti si rischia semplicemente di trasferire l'isolamento, poiché a freddo fa schiumare molto male.

Vale anche la pena notare la massima leggerezza della schiuma PU. È il più leggero di tutti i riscaldatori esistenti, grazie al quale è ampiamente utilizzato per l'isolamento termico all'interno di vecchie case che hanno basi deboli e sistemi di capriate del tetto.

Il costo del riscaldamento delle pareti di una casa con schiuma di poliuretano viene solitamente calcolato in base all'area della superficie da rivestire. Ad oggi, il prezzo medio del riscaldamento di un metro quadrato è di circa 250-300 rubli. Questo è il costo del lavoro della brigata a noleggio, dovrete acquistare altre materie prime per la produzione di schiuma PPU.

Isolamento termico PPU della parte esterna delle pareti in mattoni

2.1 Rispetto al caldo, al penoizol o alla schiuma poliuretanica?

Per scoprire quale isolamento di schiuma è migliore, eseguire un confronto di questi materiali per i principali parametri funzionali.

Secondo il fattore più importante - proprietà termoisolanti, la schiuma PPU sulla testa è superiore a quella del penoizol liquido. Il coefficiente di conducibilità termica di questo materiale è 0,019 W / m-k, mentre quello di penoizol è 0,040 W / m-k.

Dipende dalla densità del materiale se può essere utilizzato per strutture isolanti che presentano carichi meccanici durante il funzionamento. La densità di penoizol varia tra 15 kg / m3, a seconda della tecnologia utilizzata per realizzare il materiale. La densità della schiuma rigida in PU è di circa 25 kg / m3.

L'assorbimento d'acqua con penoizol a piena immersione è di circa il 18-20% della massa totale del materiale. Per garantire la massima durata di tale isolamento con le proprie mani, sarà necessario montare uno strato impermeabilizzante aggiuntivo. L'assorbimento d'acqua di PPU è solo del 2-3%, il che è possibile a causa della struttura porosa chiusa della schiuma congelata.

Confronto della conducibilità termica di diversi materiali

Penoizol, che appartiene alla classe di infiammabilità G2 (non combustibile), vince, mentre PUF può essere attribuito a G3 o G4 (materiali soggetti a combustione lenta, autoestinguenti).

Nel normale funzionamento, l'isolamento della casa di PPU vi servirà per almeno 50 anni, penoizol - lo stesso.

Come è stato scritto sopra, la schiuma di schiuma PU è superiore del 30-40% rispetto al penoizol, quindi dovresti scegliere: o pagare di più e ottenere la massima qualità, o risparmiare denaro, e fermarsi a un'opzione completamente accettabile.
al menu ↑

2.2 Recensioni di isolamento in schiuma

Mikhail, 40 anni, Mosca:

Recentemente, il mio buon amico ha isolato i muri fuori casa con penoizol. Dopo essermi consultato con lui, ho deciso di scaldare l'interno del seminterrato, che in inverno si congela molto.

Ho assunto una brigata locale, di cui ho sentito solo recensioni positive, che sono state confermate nella pratica. Penoizolyom molto soddisfatto, il seminterrato è diventato più caldo in media di 6-7 gradi. Nel prossimo futuro intendo eseguire l'isolamento del tetto con lo stesso materiale.

Victor, 35 anni, Rostov:

La schiuma PPU ha isolato l'interno e le pareti all'esterno della casa dall'interno. Inizialmente volevo riscaldare la lana minerale con le mie mani, tuttavia, dopo aver studiato le recensioni, e dopo aver valutato tutti i pro e i contro, mi sono fermato al PPU.

La brigata funzionava perfettamente, lo scantinato era fatto in un giorno, ci vollero due giorni per andare sul tetto. Il costo finale non era più costoso di un isolamento completo con lana di basalto.

Dovrei usare l'isolamento liquido per le pareti e quale è meglio scegliere?

Ogni giorno sempre più materiali isolanti con caratteristiche migliorate appaiono nel moderno mercato delle costruzioni. Uno degli sviluppi relativamente nuovi, che facilita e accelera notevolmente il processo di isolamento delle pareti, è l'isolamento liquido. Questo è un isolamento liquido per le pareti e come usarlo, lo diremo in questo articolo.

Qual è l'isolamento liquido per le pareti?

Cosa devi sapere: caratteristiche e caratteristiche

Contrariamente ai tipi standard di materiali termoisolanti, gli insulanti liquidi sono una sostanza che dopo un certo periodo di tempo si solidifica in uno strato durevole e parzialmente poroso.

A causa del contenuto di una varietà di microsfere cave, uno strato di isolamento liquido con uno spessore di 1 millimetro equivale a uno strato di isolamento standard di 5-7 cm: lana minerale, lana di vetro o plastica espansa secondo le proprie caratteristiche termiche.

Oggi nel mercato delle costruzioni esistono diversi tipi di isolamento liquido, che si differenziano nel materiale di produzione e nella tecnologia di applicazione, in particolare:

  • composti ceramici;
  • polistirolo o penoisolo;
  • ecowool spruzzato.

Inoltre, ciascuno dei suddetti materiali ha le proprie caratteristiche, vantaggi e svantaggi, nonché le differenze nel campo di applicazione.

Dove si applica?

L'ambito dei riscaldatori a liquido è piuttosto esteso e utilizza questo metodo di isolamento non solo nella costruzione: spesso le superfici di automobili e altre apparecchiature sono trattate con tali composti al fine di prevenire la corrosione. Inoltre, l'isolamento liquido è utilizzato per alcuni prodotti, il cui lavoro comporta la conservazione del calore all'interno di un determinato circuito.

Per quanto riguarda la costruzione, nella maggior parte dei casi tali composizioni vengono utilizzate per l'isolamento:

  • muri (di solito dall'esterno degli edifici);
  • pavimento / soffitto / tetto;
  • tubi metallici.

In altre parole, il campo di applicazione delle formulazioni liquide è un po 'più ampio di quello di qualsiasi altro isolamento termico, perché possono essere utilizzate anche dove è semplicemente impossibile utilizzare l'isolamento standard.

Recensioni: vantaggi e svantaggi

I principali vantaggi dell'isolamento liquido sono:

  • possibilità di applicazione sulla superficie di qualsiasi configurazione;
  • conducibilità termica minima fornita da una struttura parzialmente porosa;
  • alta resistenza alle influenze esterne;
  • alta refrattarietà.

Tipi e produttori

Schiuma liquida

Uno dei tipi più comuni di isolamento liquido è una schiuma liquida (riempitivo), che è un materiale con una struttura cellulare sottile e l'assenza di odore. Si consiglia di applicarlo per il riscaldamento interno degli edifici, tuttavia se necessario è possibile elaborare muri e all'esterno.

A causa della maggiore elasticità della schiuma liquida è molto richiesta nella costruzione di grattacieli. Inoltre, questo materiale può essere realizzato direttamente in cantiere e versato sotto pressione in profili cavi, dove si asciugherà nel tempo e fornirà un alto livello di isolamento.

Schiuma liquida

La schiuma liquida isolante per pareti standard viene realizzata con polietilene o schiuma poliuretanica. In questo caso, entrambi i tipi di isolamento hanno tutte le caratteristiche comuni della schiuma liquida, ma allo stesso tempo è impossibile applicare il penoizol sulle pareti finite. Possono coprire i muri durante la costruzione o i pavimenti (versando). Inoltre, Penoizol richiede un'ulteriore protezione dall'umidità e viene applicato utilizzando apparecchiature ingombranti.

La schiuma di poliuretano è di due tipi: con celle chiuse e aperte. Il materiale con celle aperte è più resistente all'acqua, ma allo stesso tempo assorbe molto meglio il suono. La schiuma di poliuretano può essere applicata verticalmente usando l'attrezzatura per la schiuma liquida e, in caso di applicazione della composizione da un cilindro, è necessaria solo una pistola di montaggio.

"Polinor"

"Polinor" è un isolante in poliuretano, prodotto in cilindri compatti. Il contenuto di uno di questi contenitori è sufficiente per l'isolamento di 1 m2 della superficie, con uno spessore dell'isolamento di 6 centimetri. Al momento, il costo medio di una bottiglia Polynor è di 500 rubli.

È possibile utilizzare questo materiale per il riscaldamento:

  • facciate e pareti interne in blocchi di cemento, mattoni o gas silicato;
  • pavimenti di scarto e qualsiasi altro rivestimento con una struttura non caricata;
  • soffitta / mansarda;
  • la superficie interna del tetto a falde;
  • seminterrato / seminterrato / piano terra.

La forma liquida della composizione ne consente l'utilizzo su qualsiasi superficie, pertanto Polinor viene spesso utilizzato per isolare tubi situati all'esterno dell'edificio.

Allo stesso tempo, la forma di rilascio di questo materiale limita la sua applicazione. Quindi, sostituire lo spazio vuoto con "Polynor" a causa della mancanza di pressione nei cilindri non funzionerà. Pertanto, dovrebbe essere usato solo per la spruzzatura.

Le caratteristiche tecniche di isolamento liquido "Polinor" sono le seguenti:

  • coefficiente di conducibilità termica: da 0,023 a 0,025 W / micron;
  • densità dello strato indurito: non inferiore a 28 kg / m³;
  • il numero di celle chiuse nella struttura di isolamento: almeno il 70%;
  • assorbimento dell'umidità con riscaldatore ad immersione in acqua bollente per 90 minuti: 2%;
  • temperatura di esercizio massima consentita: 121 gradi;
  • durata media di funzionamento: 40-50 anni.

"Korund"

Isolamento liquido "Corindone" è una miscela di legante acrilico e microsfere ceramiche (da 0,01 a 0,5 mm), che contengono aria rarefatta. Il componente legante acrilico è prodotto utilizzando catalizzatori e fissativi.

L'ambito di applicazione del "corindone" non si limita all'isolamento degli edifici residenziali - il materiale viene anche utilizzato attivamente per proteggere le attrezzature e le condutture industriali.

In termini di consistenza, un isolante termico in ceramica è simile alla vernice ordinaria ed è una sospensione bianca, che dopo la polimerizzazione forma un rivestimento polimerico resistente ed elastico.

A differenza degli isolanti termici convenzionali, "Corindone" non solo protegge la struttura dalle perdite di calore, ma impedisce anche il verificarsi di corrosione sulle superfici metalliche trattate.

Al momento, Korund ha diverse modifiche industriali:

  • "Corindone classico" è un materiale altamente efficace per l'isolamento di qualsiasi superficie. La vernice termica elimina la possibilità di condensa e riduce significativamente la perdita di calore. Prezzo medio: 375 rubli / litro.
  • Corindone Antikor è un composto che può essere applicato al metallo arrugginito. La cosa principale è rimuovere uno strato libero di ruggine. L'isolamento ha elevate proprietà anti-corrosione - non "preserva" la ruggine, ma ne impedisce l'aspetto. Inoltre, "Antikor" ha elevate prestazioni di isolamento termico. Prezzo medio: 435 rubli / litro.
  • "Corundum Winter" è un materiale che può essere utilizzato a temperature dell'aria fino a -10 gradi (per le composizioni ordinarie, la soglia di temperatura è di +5 gradi). Il materiale non si congela e non polimerizza a basse temperature. La struttura di questo riscaldatore comprende polimeri acrilici, microgranuli di vetro espanso a dispersione, ritardanti di fiamma, inibitori, pigmenti e componenti reologici. Prezzo medio: 540 rubli / litro.
  • "Corundum Facade" è un composto progettato per l'applicazione su superfici in calcestruzzo. Ha migliorato le proprietà di riflessione del calore. Differisce in alta permeabilità al vapore e resistenza alle influenze atmosferiche. Applicare il materiale può essere strati spessi, che accelera notevolmente il processo di applicazione di un isolante termico. Al completamento del lavoro è consentita l'applicazione di rivestimenti decorativi per facciate. Prezzo medio: 400 rubli / litro.

"Armatura"

Isolamento liquido "Armor" è prodotto sotto forma di una sospensione omogenea di colore bianco, che dopo l'essiccazione forma un film opaco denso, resistente alla maggior parte delle influenze esterne. L'effetto dell'isolamento termico si ottiene conservando il calore all'interno dei microgranuli ceramici e l'elasticità - una base acrilica. Tutti gli altri parametri sono forniti dall'introduzione di catalizzatori, additivi antisettici e anticorrosione.

A seconda dello scopo, delle proprietà e del costo, si distinguono le seguenti modifiche del materiale?

  • basic: "Classic", "Antikor", "Winter" e "Facciata";
  • budget: "Wall", "Universal", "Metal" e "Nord";
  • specializzato: "Light", "Standard", "Fire protection".

I principali parametri tecnici dell'isolante termico liquido "Armatura":

  • coefficiente di conducibilità termica: 0,0012 W / m;
  • permeabilità al vapore: da 0,001 a 0,013 mg / m · h · Pa;
  • densità dello strato indurito: 0,558 g / cm 3;
  • consumo: 1 litro / m2 quando applicato in uno strato di 1 millimetro di spessore;
  • tempo di asciugatura: da 1 a 24 ore;
  • temperatura massima di esercizio consentita: +200 gradi (+140 per modifiche di budget);
  • durata media di funzionamento: 15 anni.

Quale isolante liquido scegliere?

Come sapete, lo stoccaggio prolungato o improprio compromette in modo significativo le proprietà dei materiali, in particolare l'isolamento dei liquidi. A questo proposito, quando si sceglie una composizione, si dovrebbe prima di tutto prestare attenzione alla data della sua fabbricazione. Inoltre, si raccomanda di dare la preferenza a marchi noti che si sono dimostrati validi, poiché l'efficacia dell'intero sistema di isolamento termico dipende dalla qualità dell'isolamento liquido.

Per verificare la qualità dell'isolamento liquido prodotto sotto forma di vernice, gli esperti raccomandano:

  • Per chiarire il peso della benna - minore è la densità della composizione, maggiori sono le sue proprietà di risparmio di calore. Pertanto, se un secchio di plastica da dieci litri pesa più di 6,5 chilogrammi, non dovresti comprare una composizione del genere.
  • Controllare la vernice per la clearance, mentre microsfere leggere si alzano. Pertanto, più spesso lo strato superiore di isolamento, migliori sono le sue caratteristiche di isolamento termico.
  • Pulisci una piccola quantità di vernice con i polpastrelli: un buon materiale dovrebbe sentire un gran numero di microgranuli ruvidi. L'assenza di un tale effetto indica un prodotto di bassa qualità.
  • Assicurati che il bianco della composizione - il cambiamento di colore indichi gravi violazioni del processo. Tuttavia, dipinge con additivi minerali, questa regola non si applica.

Va notato che in questo caso non vale la pena concentrarsi sul valore dei beni, dal momento che alcuni produttori vendono deliberatamente prodotti di bassa qualità a prezzi gonfiati nella speranza di innescare uno stereotipo di scelta.

Foto delle pareti delle case con isolamento liquido

Le case trasformate con isolamento liquido hanno questo aspetto:

Isolamento liquido (isolamento) - essere o non essere

L'isolamento liquido è un moderno materiale acrilico o a base d'acqua costituito da microsfere cave di ceramica, vetro o alluminosilicato con aria sottile all'interno, che dopo il processo di polimerizzazione forma una struttura densa con bassa conduttività termica e un alto grado di impermeabilità.

Isolamento liquido utilizzato in precedenza solo per coprire la placcatura dello shuttle, tuttavia, grazie alle eccellenti proprietà, è diventato ampiamente utilizzato nella vita di tutti i giorni quando si eseguono lavori di costruzione e riparazione per l'isolamento termico e l'impermeabilizzazione di strutture e strutture ingegneristiche.

Esaminiamo più in dettaglio perché l'isolamento liquido è così popolare e quali sono i suoi vantaggi competitivi rispetto alla lana minerale, al polistirene espanso estruso e alla plastica espansa.

Portata di isolamento termico liquido

L'isolamento liquido di questa classe può essere utilizzato nella produzione di lavori di costruzione e installazione (lavori di costruzione e installazione), vale a dire:

  1. Per l'isolamento di pavimenti, pareti e tetti;
  2. Per proteggere la facciata dagli effetti negativi delle precipitazioni;
  3. Per l'impermeabilizzazione di pavimenti in zone particolarmente umide (bagni, lavaggi, piscine, ecc.);
  4. Per l'isolamento termico delle utenze (fornitura di acqua calda e condutture di riscaldamento);
  5. Per sigillare le cuciture interpallet in case a pannelli multipiano.

Sulla base dell'elenco sopra riportato, possiamo dire che l'isolamento liquido può essere applicato praticamente in tutte le aree, ma a volte si consiglia di sostituire questo materiale con un analogo. Considera questi casi.

Quando è più efficiente usare un diverso tipo di isolamento

  1. Quando si costruiscono case per cottage, è meglio usare lana minerale con una barriera idroelettrica e una barriera al vapore per isolare il tetto.
  2. Quando si esegue l'impermeabilizzazione in ambienti con elevata umidità, si consiglia di utilizzare miscele secche, ad esempio: Ceresit CT65.
  3. Quando si trovano le fondamenta dell'edificio, si consiglia di utilizzare schiuma di polistirene estruso in combinazione con impermeabilizzazione a base di mastice.

I principali vantaggi dell'isolamento liquido

Poiché l'isolamento liquido è un materiale di finitura relativamente nuovo sul mercato dei materiali da costruzione, molte persone conoscono tutti i principali vantaggi e vantaggi grazie ai quali questo isolamento viene utilizzato in quasi tutte le aree, spostando gradualmente il vecchio tipo di isolamento.

Consideriamo più in dettaglio i principali vantaggi di questo tipo di isolamento.

  • Quando si finisce la facciata dell'edificio con l'aiuto dell'isolamento liquido, la riduzione dei costi di riscaldamento può raggiungere il 25-30%.
  • Grazie alla sua struttura, l'isolamento del liquido riflette completamente fino al 95% delle radiazioni solari e ultraviolette, fornendo in tal modo freddo nella stanza durante il periodo estivo.
  • Quando si coprono i sistemi di ingegneria (rifornimento idrico, ventilazione, condizionamento d'aria o riscaldamento) con uno strato ultrasottile di questa classe di materiale termoisolante, sulla loro superficie non si forma condensa che causa corrosione.
  • L'applicazione fai-da-te è facile da fare con un normale rullo, pennello o spatola.
  • Può essere usato come agente antifungino perché non forma umidità, che è un terreno fertile per i microrganismi.
  • Può fungere da impermeabilizzazione poiché l'isolamento liquido non lascia passare acqua.
  • Protezione efficace anche a temperature molto elevate (fino a 220 C) senza perdita di proprietà fisiche.
  • Perfetta adesione a qualsiasi superficie (cemento, mattoni, plastica, legno, ecc.).

carenze

  • In caso di forti gelate, le pendenze nella casa del pannello si congelano quando vengono applicate in modo improprio o in violazione delle raccomandazioni del produttore.
  • Quando si utilizza TCM Ceramics, sulla facciata degli edifici potrebbero apparire delle crepe, poiché questo produttore sposta semplicemente il punto di rugiada e non protegge affatto la casa.
  • Isolamento liquido Isollat, Astrtec è vietato applicare sulla facciata e può essere utilizzato solo per impermeabilizzare strutture metalliche.
  • Quando si diluisce l'acqua al di sopra delle norme specificate, l'isolamento scorre appena giù dalle pareti.

I principali produttori di isolamento liquido per edifici (strutture) o reti di ingegneria

Ad oggi, un numero molto elevato di produttori ha iniziato a produrre isolanti liquidi ultrasottili. Tuttavia, molti di loro, come un riscaldatore liquido vendono vernice ordinaria. Come fare la scelta giusta? Capiremo con questo problema e presenteremo la valutazione dei produttori più popolari di questo materiale isolante.

Isolamento liquido Astrtek

Questo materiale è prodotto dalla società russa NPP Thermalcom LLC. Tutti i prodotti della preoccupazione hanno i certificati di qualità appropriati e una conclusione positiva dai vigili del fuoco e dalla stazione sanitaria ed epidemiologica. L'isolamento liquido Astratek ha una consistenza mastice e può essere facilmente applicato con le mani su qualsiasi superficie con rullo, pistola a spruzzo o pennello.

  • Non collassa se esposto a precipitazioni, poiché ha proprietà idrofobiche.
  • Non ci sono "ponti freddi" in contrasto con l'isolamento tradizionale.
  • Non tossico e soddisfa gli standard ambientali.
  • Non mantiene la combustione ed è completamente sicuro dalla sicurezza antincendio.
  • Conserva completamente l'architettura della facciata e non ruba l'area utilizzabile.

Isolamento liquido RE-THERM

L'isolamento di questa classe è costituito da microsfere di silicone e ceramica, che sono tra i leganti a base di acrilico e lattice. Grazie a questa struttura, questo materiale ha eccellenti proprietà impermeabilizzanti e allo stesso tempo elevata elasticità e resistenza speciale.

I produttori di questo prodotto promettono la conformità con conducibilità termica di 1 mm di isolamento liquido RE-THERM, rispettivamente, 5 cm di lana minerale.

  • Questo isolamento liquido può essere applicato su varie superfici a partire da cemento e mattoni e termina con vetro e plastica.
  • Mostra le caratteristiche ideali nell'intervallo di temperature da -470 a 250 C.
  • Essiccazione rapida, che varia da 3 a 24 ore.
  • Elevata resistenza a varie influenze meccaniche, nonché ai raggi ultravioletti e infrarossi.
  • Può essere utilizzato sia all'esterno che all'interno di edifici e strutture.

VIOTERM Metallo ALLUMA

Questo tipo di rivestimento è appositamente progettato per il trattamento di strutture metalliche e strutture ingegneristiche. Grazie alla sua struttura, l'isolamento liquido VIOTERM ALLUMA Metal conferisce alla superficie un colore lucido e protegge in modo affidabile la superficie dalla corrosione.

Oltre ai vantaggi sopra citati, questo rivestimento ALLUMA mantiene perfettamente il calore negli impianti di riscaldamento e acqua calda.

  • Viene utilizzato esclusivamente per il trattamento di superfici metalliche come impermeabilizzazione.
  • Dimostra efficienza a temperature ambiente da -50 ° C a 250 ° C.
  • Basso consumo, che è solo 1 l per 1 m2 con uno spessore dello strato di 1 mm.
  • Quando isolano i sistemi di approvvigionamento idrico di acqua calda e riscaldamento, le perdite di calore si riducono del 30%.
  • La durata di questo rivestimento è di 10-15 anni.

Il metodo di applicare l'isolamento termico liquido con le proprie mani

Per applicazioni di isolamento termico di alta qualità, è necessario eseguire le seguenti attività:

  • Pulire la superficie da polvere e sporco, ruggine e vecchie pitture.

Quando si puliscono le superfici metalliche dalla ruggine, è necessario pulire la superficie fino a quando appare la corrispondente lucentezza metallica con l'aiuto di speciali bocchette abrasive sulla smerigliatrice. Successivamente, si consiglia di trattare la superficie con VD-40 per rimuovere vari contaminanti.

  • Eseguire la preparazione dell'isolamento liquido prima dell'applicazione.

Per fare questo, è necessario diluire una certa quantità di materiale di isolamento termico (secondo le informazioni del produttore) con acqua distillata. Nella maggior parte dei casi, si consiglia di aggiungere 3-5% di acqua all'isolante liquido.

Quando si mescola l'isolamento liquido con un trapano o un miscelatore, il numero massimo di giri dovrebbe essere nell'intervallo da 150 a 200 giri al minuto. Se questo numero viene superato, vi è la possibilità che l'integrità dei chip ceramici sia compromessa, a causa della quale si ottiene l'effetto di isolamento termico.

  • Eseguire un trattamento superficiale prima di applicare l'isolamento

Per fare questo, è necessario utilizzare un primer su una base acrilica, un contatto concreto, o prendere un materiale isolante liquido e diluirlo in un rapporto 1: 2 con acqua distillata. Successivamente, utilizzando un rullo o una spazzola, applicare un primer sulla superficie da trattare e lasciarlo per almeno 4 ore per asciugare il primer.

  • Applicazione di isolamento termico liquido con le proprie mani

Questa fase viene eseguita utilizzando un pennello normale con setole naturali o con l'aiuto di un aerografo. L'isolamento liquido deve essere applicato a strati e il suo spessore non deve superare 0,4-0,5 mm. La completa essiccazione di uno strato di isolamento avviene dopo 24 ore, purché la temperatura della superficie trattata non sia inferiore a 70 ° C e l'umidità dell'aria non sia superiore all'80%.

Per ottenere il massimo effetto di isolamento termico, la maggior parte dei produttori consiglia di applicare il materiale in almeno 3 strati.

Quando si utilizza la pistola a spruzzo (spruzzatore) per applicare un materiale isolante liquido, la pressione non deve superare 80 Bar, perché altrimenti l'integrità delle microsfere isolanti in ceramica sarà compromessa.

Come isolare il tetto di una casa privata

È necessario riscaldare il tetto della casa solo quando è pianificato di rendere le stanze mansardate residenziali. Se l'attico non viene fornito, è necessario riscaldare il tetto, non il tetto. La qualità dell'isolamento del tetto non influenza quasi il microclima nelle stanze, si tratta di una perdita di tempo e di ingenti risorse finanziarie.

Come isolare il tetto di una casa privata

Tipi di isolamento

Attualmente, l'industria delle costruzioni ha imparato la produzione di una vasta gamma di prodotti con indicatori di prestazioni eccellenti. Una scelta così ampia confonde spesso sviluppatori inesperti. Leggono solo opuscoli pubblicitari dei produttori e sulla base di queste informazioni è difficile determinare una scelta specifica. Tutte le aziende descrivono solo i lati positivi dei loro prodotti e non parlano di quelli negativi. L'articolo fornirà caratteristiche comparative oggettive di vari materiali utilizzati per l'isolamento del tetto. Queste informazioni ti consentiranno di prendere una decisione ponderata in ciascun caso.

Secondo quali parametri fisici sono i riscaldatori isolati?

Come si può vedere dal tavolo, non esiste un isolamento del tetto ideale per tutti i casi, ognuno ha i suoi punti di forza e di debolezza. Devono essere presi in considerazione prima di prendere una decisione definitiva.

Caratteristiche di prestazione dell'isolamento per il tetto

Considera i materiali moderni più usati, non parliamo di materiale isolante attualmente piuttosto esotico. Non sono solo utilizzati a malapena, ma sono molto inferiori alle moderne tecnologie a tutti gli effetti. Qual è il tetto più spesso isolato oggi?

Lana minerale

Minwat è ormai quasi completamente sostituito dalla lana di vetro.

Quali sono i suoi vantaggi rispetto all'isolamento tradizionale?

  1. Bassa conduttività termica. La lana minerale ha una conduttività termica di 0,03-0,05 W / m × K, la lana di vetro ha 0,41 W / m × K. Maggiore è la densità delle stuoie in lana minerale, maggiore è la conduttività termica. In pratica, la differenza di conduttività termica può essere trascurata, è livellata da vuoti nelle aree di contatto con il sistema di traliccio.

Maggiore è la densità delle stuoie in lana minerale, maggiore è la conduttività termica

Minvat diversa elasticità

La lana di vetro sui pendii ripidi si deforma più rapidamente della lana minerale.

Per quanto riguarda la compatibilità ambientale, la resistenza al fuoco, l'igroscopicità e la resistenza chimica, i materiali non sono quasi diversi l'uno dall'altro. Ma c'è una osservazione: il costo della lana minerale è molto più alto della lana di vetro.

L'isolamento minerale del tetto costa più della lana di vetro

La vita della lana minerale è quasi illimitata, ma a condizione che i roditori non danneggino il materiale.

Danni alla lana di vetro da parte di topi

La lana minerale può essere arrotolata e pressata. Come si differenziano le loro prestazioni?

Lana minerale pressata

Ha uno spessore da 5 cm a 15 cm. Le lastre sono larghe 60 cm di larghezza, ogni produttore può avere una lunghezza diversa. I vantaggi di questa installazione a prova di lana. Le lastre sono saldamente inserite tra le travi, dalla caduta fuori viene tenuto stretto con corde, non è necessaria alcuna fissazione aggiuntiva. L'ovatta è facilmente tagliabile con un normale coltello di montaggio.

Isolante per tetti in lana minerale

Lana minerale laminata

Il materiale rotola strettamente in rotoli, dopo aver disimballato lo spessore di fabbrica viene ripristinato. Ha due vantaggi: il prezzo basso e la possibilità di riscaldare complessi sistemi di travi.

polistirene espanso

Un materiale isolante moderno ampiamente utilizzato. La densità, a seconda delle specifiche della tecnologia di produzione, va da 16-30 kg / m3, maggiore è la densità, più l'isolamento può sopportare il carico.

Esistono tipi di polistirolo espanso che non supportano la combustione aperta, si sciolgono e l'accensione avviene dopo un forte aumento della temperatura. Tale polistirene espanso può essere utilizzato per l'isolamento di tetti piani di edifici a più piani, non ci sono restrizioni per le abitazioni personali. Ad esempio, la carta si accende quando riscaldata a + 2300 ° C, il legno a + 2600 ° C e il polistirolo espanso modificato si accende spontaneamente a + 4900 ° C.

Polistirolo espanso sul tetto

La schiuma di polistirene estruso viene utilizzata per l'isolamento del tetto

Il polistirene espanso ha molta paura delle radiazioni ultraviolette, ma per l'isolamento del tetto non importa, il materiale si trova sotto il rivestimento del tetto. La vita di servizio è di circa trenta anni. Le lastre sono facili da tagliare, tutto l'isolamento del tetto può essere fatto senza strumenti e accessori costosi speciali.

Per ridurre il numero di fessure di cui hanno bisogno per zapenivat costruzione di schiuma.

Le articolazioni sono schiumate, l'eccesso viene tagliato con un coltello

Consigli pratici I costruttori professionisti raccomandano fortemente l'uso di schiuma importata di alta qualità, ha un alto tasso di elasticità. Durante la compressione, i materiali domestici si incrinano, la resistenza di fissazione delle piastre diminuisce e la conduttività termica aumenta.

Il polistirolo espanso non è quasi igroscopico, per due giorni di contatto diretto con l'acqua non assorbe più del 2% del volume di umidità. Tali valori bassi non hanno effetti negativi visibili sulle prestazioni.

Il polistirolo non è igroscopico

Conduttività termica in base alla densità di 0,028-0,034 W / m × K.

Schiuma di poliuretano

Uno dei meno infiammabili isolanti in plastica può essere utilizzato in forma liquida. Ma un simile isolamento del tetto di una casa privata ha più svantaggi dei vantaggi e non è consigliato ai costruttori professionisti. Il riscaldamento è molto più redditizio per fare lastre già pronte. Fino al 99% dei pori sono chiusi, il che esclude quasi completamente l'assorbimento di umidità, la conduttività termica, a seconda del tipo di schiuma, è 0,019-0,028 W / m × K. La durata di servizio di almeno 20 anni, nel rispetto delle raccomandazioni dei produttori, può resistere a temperature fino a -160 ° C.

Isolamento del tetto con schiuma di poliuretano

Il materiale è tecnologico, il rilascio nell'aria di composti chimici nocivi non supera le norme controllate dagli standard statali. Peso non superiore a 60 kg / m3, ha un'eccellente adesione con tutti i materiali da costruzione, che semplifica il processo di finitura delle superfici interne dell'attico. Uno dei vantaggi importanti - poco danneggiato dai roditori. Ad esempio, una lastra di schiuma di topo può essere completamente trasformata in polvere in un anno.

Isolamento del tetto

Penoizol

È caratterizzato da un peso molto basso (da 10 kg / m3), conducibilità termica nell'intervallo 0,036-0,038 W / m × K. Differenza di materiale da altri tipi di polimero - un gran numero di pori aperti, che aumenta la permeabilità al vapore a 0,21. La permeabilità al vapore è un parametro positivo per il riscaldamento del tetto: non viene rimossa l'umidità in eccesso, i rischi di condensa sono ridotti al minimo. Ma ci sono problemi. La condensa non solo aumenta la conduttività termica, ma distrugge anche l'isolamento quando si congela.

Isolamento del tetto Penoizol

Indipendentemente il fuoco aperto non supporta, la vita di servizio non è inferiore a 50 anni, ma soggetta a diverse condizioni:

  • Penoizol deve essere protetto in modo affidabile dai raggi UV;
  • l'umidità relativa non deve superare i campi di tolleranza attuali.

L'isolamento dal penoizol con uno spessore di soli 5 cm fornisce la stessa protezione termica per strutture di plastica espansa con uno spessore di 7,5 cm, lana minerale con uno spessore di 12,5 cm o un albero con uno spessore di 34 cm.

Confronto Penoizol con altri riscaldatori

Il materiale viene facilmente tagliato da un normale seghetto, ma nel processo vengono formati molti chip eccellenti. È necessario prendere misure affinché non entri in tutte le stanze della casa.

Isolamento liquido

Alcuni materiali polimerici possono essere spruzzati sul tetto allo stato liquido. Questo metodo non ha vantaggi, ma solo alcuni svantaggi. Ne elenchiamo solo alcuni.

  1. Lo spessore dello strato non è lo stesso, nessuno può prevedere le cifre reali per il risparmio di calore.

Lo spessore dello strato di isolamento non è uguale

Isolamento spruzzato Ecotermix. Disegnare tra le gambe del traliccio

L'isolamento liquido di solito contiene componenti tossici.

Questi non sono tutti problemi, puoi aggiungere loro un aumento di tempo e costi, una grande influenza del fattore umano, ecc.

ecowool

Isolamento moderno e alla moda, per la produzione di materie prime secondarie usate. Oltre l'80% della composizione della cellulosa secondaria, i riempitivi di riposo e i leganti. Si consiglia di applicare l'ecowool pressato per l'isolamento del tetto, è più facile lavorarlo, nelle sue prestazioni è molto meglio della polvere. Conduttività termica nell'intervallo 0,032-0,040 W / m × K, densità fino a 75 kg / m3, permeabilità al vapore 0,3 mg / m × h × Pa.

Proprietà di isolamento termico di ecowool

Un peso relativamente grande può creare difficoltà nell'isolamento del tetto, mentre nella fase di progettazione del sistema di traliccio devono essere presi in considerazione carichi aggiuntivi. Per aumentare la resistenza alla combustione, un materiale ignifugo viene aggiunto al materiale, l'inibizione dello sviluppo di microrganismi si ottiene aggiungendo acido borico. Come si può vedere dalla composizione, non c'è motivo di chiamare questo materiale assolutamente rispettoso dell'ambiente.

Isolamento del tetto ecologico

Un'ampia scelta di riscaldatori per nome, purtroppo, non significa la stessa ampia scelta di proprietà operative. Le differenze insignificanti nella conduttività termica non svolgono un ruolo notevole. Vengono annullati durante qualsiasi deviazione dalla tecnologia di isolamento consigliata e tali deviazioni saranno sempre.

Consigli pratici sulla scelta dell'isolamento per il tetto di una casa privata

Ci sono alcuni consigli pratici che saranno di grande aiuto nella pianificazione dell'isolamento del tetto di una casa privata.

Calcola correttamente il costo stimato del lavoro. I costi devono includere non solo il prezzo dell'isolamento, ma anche il costo della sua consegna. Se il lavoro è svolto in modo indipendente, possono essere ignorati. Ma nel caso di attrarre le imprese di costruzione, il costo stimato dell'isolamento aumenta in modo significativo. Molti di loro semplicemente valutano i loro servizi - sono pari ad almeno la metà del costo di tutti i materiali. Ma questi sono valori minimi, ci sono aziende il cui costo dei servizi supera il costo di acquisto dell'isolamento.

Considera il costo della consegna e del lavoro dei materiali

Quando si sceglie un materiale, prendere in considerazione la tecnologia di isolamento. Ad esempio, se il tetto è isolato con lana minerale, allora avrai bisogno di almeno due membrane, una come protezione dal vento, la seconda come barriera al vapore.

Parabrezza del tetto

Queste sono membrane moderne sintetiche con costi piuttosto elevati. Oltre alle membrane, è necessario realizzare un controtelaio per la ventilazione naturale - aggiungere un altro prezzo per legname e hardware.

Membrana e contro-grill sul tetto

Confronta le caratteristiche tecniche dei vari riscaldatori. Allo stesso tempo, non vale la pena prestare molta attenzione agli indicatori di conduttività termica, differisce solo leggermente. Importante per la durata dell'operazione è il peso e l'elasticità del materiale. Le informazioni dovrebbero essere prese non solo dai siti Web dei produttori sui vantaggi, cercare recensioni pratiche degli utenti. Soprattutto quelli che per un motivo o per l'altro hanno dovuto affrontare i lavori di riparazione del tetto dopo il suo isolamento.

Tabella comparativa di varie caratteristiche di isolamento

Valutare sobriamente la complessità delle tecnologie raccomandate con le loro capacità. Il tetto non è un elemento della struttura con cui sperimentare. Anche minori, a prima vista, violazioni della tecnologia possono causare problemi molto grandi per la struttura nel suo insieme.

Quando il riscaldamento del tetto non può violare la tecnologia

Prima di iniziare il lavoro, è necessario preparare in anticipo materiali e strumenti. Non consentire interruzioni nell'isolamento per motivi di mancanza di isolamento o altri materiali. Dopo la ripresa del lavoro, alcune strutture precedentemente installate dovranno essere smantellate e questo costa denaro.

Il riscaldamento del tetto non può essere fatto con pause lunghe

Cerca sempre di acquistare un riscaldatore dello spessore desiderato. Se, tenendo conto della zona climatica di residenza, lo spessore dell'isolamento dovrebbe essere di 15 cm, allora è molto più vantaggioso acquistare fogli dello stesso spessore, piuttosto che fare tre strati spessi 5 cm. Non è così, non ci sono ponti freddi dove non ci sono giunzioni, cioè in tutta la lastra. Inoltre, un piatto di polistirene espanso o lana minerale con uno spessore di 15 cm è più economico di tre 5 cm. E l'ultimo. È molto più veloce installare uno strato di isolamento di tre.

È necessario scegliere lo spessore dello strato isolante.

Non è consigliabile iniziare il riscaldamento immediatamente dopo il completamento della costruzione del tetto. Dobbiamo aspettare la prima pioggia e assicurarci che non ci siano perdite. È molto più difficile notare ed eliminare i problemi che sono sorti a causa di una violazione della tenuta del tetto dopo il suo isolamento e sarà sempre parecchie volte più costoso.

Dopo l'installazione del materiale di copertura, è necessario verificare la tenuta

Video - Isolamento per il tetto di una casa privata

Stepan Rusov caporedattore

Autore della pubblicazione 01/20/2018

Ti piace questo articolo? Salva per non perdere!

  1. 5
  2. 4
  3. 3
  4. 2
  5. 1
5

Domande e risposte

Quanto durerà la piastrella di ceramica?

A una piastrella di ceramica piuttosto grande durata. E la migliore prova di ciò è che le vecchie piastrelle sono spesso utilizzate per il restauro degli edifici. Inoltre, reperti archeologici confermano anche la lunga vita di questo materiale per coperture. L'età di alcuni campioni, ad esempio, supera i 5 mila anni.

Cosa fare se l'ardesia incrinata?

Un tale problema è risolto meglio sostituendo un foglio di ardesia, ma da solo è difficile farcela. La soluzione più rapida e semplice è quella di posizionare la lavagna sul luogo danneggiato o sulla sua (posizione) sigillatura. Se la lavagna può essere vista dai fori dei chiodi, possono anche essere sigillati; come opzione, è possibile saldare un pezzo di materiale per tetti usando una torcia.

Qual è il carico sul tetto?

Il carico sul tetto può variare da 70 kg a 200 kg per 1 m² di proiezione orizzontale. Ciò che è caratteristico, il tetto - indipendentemente da quanto pesa - deve anche resistere ai cosiddetti carichi temporanei, che comprendono le riparazioni, lo strato di neve in inverno e la sua (neve) pulizia.

Come sigillare i fori nel profilo delle viti?

La soluzione più semplice è avvitare nuove viti in questi luoghi. Se non esiste una tale possibilità per un motivo o per un altro, i fori possono essere sigillati usando un sigillante poliuretanico o acrilico.

Un tetto morbido presenta difetti?

Il tetto morbido ha i suoi svantaggi, e quelli significativi. Quindi, non è sempre possibile sigillare completamente lo strato di barriera al vapore, poiché il vapore acqueo, penetrando nello strato di materiale isolante, si accumula lì (dopotutto, a causa del tappeto impermeabilizzante denso, l'umidità non evapora). Nel corso del tempo, l'umidità accumulata nell'isolamento inizia a scorrere verso il basso e sul soffitto compaiono punti umidi. Inoltre, l'umidità a temperature di congelamento si congela, il suo volume aumenta e l'impermeabilizzazione, come risultato, si stacca dalla base. Anche durante il funzionamento, l'impermeabilizzazione è soggetta a influenze meccaniche / climatiche, motivo per cui appaiono crepe. Attraverso queste fessure l'acqua entra nella casa e talvolta è abbastanza difficile individuare ed eliminare la causa di tali perdite.

Travi sospese - che cos'è?

Appeso chiama quelle travi, che si basano solo su due pareti esterne. Questo è un tipo di capriate del tetto a cui è collegato il piano attico. Se la distanza tra le travi appese supera il segno di 6 metri, quindi tra le estremità superiori delle gambe del montante viene aggiunta una barra verticale. Se la luce varia da 6 a 12 metri, la costruzione delle travi è completata da montanti che riducono la lunghezza delle gambe del montante.

Come prendersi cura di una piastrella metallica?

Per garantire una lunga durata e condizioni ottimali per l'uso di tegole metalliche, è necessario ispezionare periodicamente il tetto. In modo che il rivestimento polimerico sia mantenuto pulito, c'è spesso abbastanza acqua piovana, ma qui le foglie cadute e altri contaminanti non vengono lavati via in tutti i casi. Pertanto, è necessario pulire la superficie almeno una volta all'anno. Lo stesso vale per i sistemi di drenaggio.

Utilizzare acqua e una spazzola morbida per rimuovere lo sporco e le superfici scure. È possibile pulire il tetto con un getto d'acqua (la pressione non deve superare i 50 bar) e per rimuovere lo sporco ostinato, utilizzare detergenti per rivestimenti polimerici colorati. Prima di iniziare il lavoro, assicurarsi di leggere le istruzioni per il detergente per assicurarsi che sia esattamente adatto a tale superficie. Se la contaminazione non viene rimossa, puoi provare a rimuoverli con un panno inumidito con alcool. Il tetto deve essere lavato, spostandosi dall'alto verso il basso, in modo che il detergente sia completamente lavato via. Quindi i sistemi di superficie e di drenaggio vengono lavati con acqua.

Per quanto riguarda la neve, di solito viene arrotolata dal tetto e ciò che rimane è abbastanza coerente con la capacità portante della struttura.

Qual è il modo migliore per riscaldare il tetto?

È importante che il materiale che verrà utilizzato per isolare il tetto, avesse buone caratteristiche di isolamento termico ed era:

  • sicuro (cioè, non ha avuto nella composizione di sostanze nocive);
  • efficace (il materiale coibentato deve soddisfare tutti i requisiti di efficienza energetica);
  • affidabile (le proprietà originali dell'isolatore non dovrebbero essere perse per tutta la vita della struttura).

Qual è la necessità del tetto barriera al vapore?

La funzione principale della barriera al vapore è quella di prevenire la comparsa di un "punto di rugiada" all'interno dell'edificio. Chi non lo sa, per "punto di rugiada" si intende la temperatura alla quale il livello di umidità dell'aria è superiore al 100%, in conseguenza del quale l'umidità in eccesso si trasforma in rugiada (si verifica condensa) e si congela. Inoltre, provoca muffe e funghi, sia all'interno della tegola e nell'edificio stesso.

Tetto di paglia - che cos'è?

È difficile sopravvalutare tutti i vantaggi del tetto di paglia. In estate è bello sotto di esso, e in inverno è caldo, l'edificio stesso "respira" e generalmente vive una vita tranquilla e tranquilla. Anche i suoni di pioggia in presenza di un simile tetto "spento", è caratterizzato dalla resistenza ai venti e ad altre influenze atmosferiche. Oltre a tutto questo, il tetto di paglia può far risparmiare notevolmente sulle fondamenta e sulla sovrapposizione, poiché non è necessario affidarsi a carichi pesanti.

1 - paglia (reed), 2 - mesh, 3 - tiles, 4 - ancia anteriore, 5 - rail, 6 - draw wire, 7 - truss system, 8 - 5 mm wire, 9 - clamping bar, 10 - pressing, 11 - piastra di serraggio, 12 - irrigidimento, 13 - barriera al vapore, 14 - lista OSB

Il tetto di paglia può essere posato sul tetto di qualsiasi design, in questo caso non ci sono limiti di forma. Infine, la vita di un tale tetto raggiunge i 50 anni. Sull'originalità del design in generale non vale la pena parlare!