Tetto scorrevole di cartone ondulato: cosa fare?

Uno dei principali vantaggi di un tetto di un pavimento professionale è la sua durata in diversi decenni (fino a mezzo secolo). Tuttavia, spesso nella pratica ci sono situazioni in cui il tetto del cartone ondulato inizia a fluire nel primo anno dopo l'installazione. Le cause dei difetti possono essere variate e la loro eliminazione non è necessariamente complicata e costosa.

Le principali cause di perdite del tetto dal cartone ondulato

Impilati in conformità con la tecnologia del tetto dovrebbe essere una tela con tenuta affidabile. Penetra l'umidità negli strati interni in esso proprio da nessuna parte. Se ciò accade, le possibili cause sono:

  • materiale di copertura di scarsa qualità;
  • impermeabilizzazione impropria;
  • danni ai fogli durante l'installazione o il funzionamento;
  • l'uso di viti senza guarnizioni in silicone;
  • installazione impropria (ad esempio, gli elementi di fissaggio non sono nella cresta, ma nella parte inferiore, lungo la quale scorre l'acqua);
  • il valore della sovrapposizione, erroneamente scelto per questa angolazione, cade "stringe" sotto il tetto;
  • zone di giunzione non correttamente isolate con tubi e altri elementi, zone di pattini, valli, ecc.;
  • isolamento termico improprio e ventilazione del tetto, che porta alla condensazione del vapore che sale dagli spazi interni caldi.

Sigillando danni superficiali

L'opzione più spiacevole, se durante l'ispezione ha rivelato più numerosi danni alla vernice (la ruggine risalta). Ciò suggerisce che per il tetto è stata scelta una lastra professionale di bassa qualità con protezione polimerica insoddisfacente.

In questo caso, ovviamente, puoi provare a ripristinare la verniciatura utilizzando formulazioni speciali. Tuttavia, nessuno garantisce che la scarsa qualità - solo la superficie, con metalli poveri, la resistenza meccanica sarà significativamente inferiore, che può portare a deformazioni o distruzione sotto l'azione della neve e altri carichi. La soluzione migliore, anche se costosa, per cambiare completamente il materiale del tetto.

In un pavimento professionale di alta qualità, le zone piccole, localizzate e arrugginite possono essere causate dal fatto che il rivestimento protettivo della fabbrica è stato danneggiato durante il taglio, il trasporto incurante o l'installazione. In questo caso, è sufficiente provare a ripristinarlo con la vernice di riparazione. Se ci sono fori passanti, dovranno essere riparati. In alcuni casi, i "buchi" possono essere una conseguenza della caduta di oggetti pesanti (ad esempio, mattoni di un vicino grattacielo).

Singole fistole si chiudono con l'aiuto di rimorchio imbevuto di bitume caldo con ulteriore trattamento superficiale con mastice. Naturalmente, questo peggiorerà un po 'l'aspetto di una parte del tetto, ma cesserà di fluire.

La seconda opzione che può essere utilizzata per danni medi (fino a 20 cm) è la sovrapposizione della patch. Un elemento viene tagliato da un foglio della stessa dimensione e colore, che "con un margine" chiuderà l'area danneggiata. La parte inferiore e i punti di fissaggio sono trattati con silicone sigillante o bitume, i bordi tagliati sono protetti dalla corrosione. In luoghi dove c'è un obreshetka, le viti autofilettanti sono usate per il fissaggio, negli intervalli sono fissate con rivetti al foglio principale.

Se una parte significativa del cartone ondulato è danneggiata, è meglio sostituire completamente l'elemento.

Supporti di restauro

Molto spesso, a seguito dell'espansione della temperatura, le viti del tetto sono parzialmente indebolite. Se si fermano, il problema con le perdite può "andare via da solo". Abili artigiani controllano periodicamente lo stato degli elementi di fissaggio, senza attendere lo sviluppo negativo della situazione.

Sul tetto, già utilizzato da molto tempo, il "collo di bottiglia" può essere una guarnizione per viti autofilettanti. Le perdite sono possibili non solo se vengono distrutte, ma anche se sono eccessivamente serrate durante l'installazione. La soluzione è sostituire gli elementi di fissaggio.

Vale anche la pena di verificare che le viti non siano oblique. Se la guarnizione è allentata su un lato, l'umidità entrerà inevitabilmente nel foro.

Giunti affidabili

Se, a seguito dell'ispezione, è stato determinato che l'umidità penetra nei giunti (lamiere o altri elementi), l'isolamento supplementare deve essere effettuato utilizzando un sigillante siliconico resistente ai raggi ultravioletti (per piccole pendenze - in combinazione con un nastro sigillante speciale).

Nel caso in cui le perdite siano causate da un modello di installazione non corretto (piccola sovrapposizione), qualsiasi misura sarà a metà. Un'opzione efficace, seppur difficile, consiste nel mettere una lastra per coperture professionale nel rispetto degli standard.

Perché il tetto scorre dal cartone ondulato

Perché il tetto della lamiera profilata scorre e cosa deve essere fatto per eliminare la perdita

Tipi di perdite

Non importa quanto sia affidabile il tetto dal foglio del profilo, tuttavia, in determinate condizioni, anche a volte procede, costringendo i proprietari di edifici residenziali a cercare ed eliminare urgentemente le cause del malfunzionamento. Ma prima di iniziare questi lavori, è consigliabile familiarizzare con l'esperienza disponibile nel rilevare ed eliminare tali perdite, che, indipendentemente dalle ragioni della loro formazione sul tetto del cartone ondulato, possono essere ridotte alle seguenti manifestazioni:
- l'aspetto di una perdita simultaneamente a pioggia o dopo un po 'di tempo;
- formazione periodica di perdite (non dopo ogni precipitazione);
- manifestazione di una perdita in primavera dovuta allo scioglimento della neve accumulata sul tetto;
- la formazione di perdite nel rivestimento del foglio del profilo nella stagione invernale.
Perché il tetto perde?
La maggior parte delle manifestazioni descritte in precedenza sono causate da difetti e errori tipici compiuti dagli artisti durante la progettazione o l'installazione della struttura del tetto. I seguenti difetti possono essere attribuiti alla categoria di tali errori:
- Angolo di inclinazione del tetto scelto in modo errato o altezza insufficiente dell'onda del profilo del foglio, a causa del quale quando forti raffiche di vento piovono, l'umidità soffia semplicemente nelle articolazioni;
- violazione di tenuta nelle zone di giunzione degli elementi di copertura alle pareti delle strutture di ventilazione o di deviazione del camino, nonché nelle giunture delle aree adiacenti del rivestimento (sulle sue fratture);
- danneggiamento dello strato protettivo impermeabilizzante;
- danni meccanici causati da incuria e disattenzione durante la pulizia del tetto di neve e ghiaccio;
- scarti fatti durante il processo di sistemazione della copertura (possono verificarsi perdite a causa di un'errata installazione di anima grezza);
- L'uso di materie prime di scarsa qualità;
- usura naturale del rivestimento, operata per lungo tempo.

Perdite invernali

Dal punto di vista della ricerca, le perdite che si verificano in inverno, che sembrano essere del tutto inadatte alla loro formazione, sono di grande interesse. A prima vista, le ragioni per la comparsa di una perdita nel periodo invernale non sembrano esistere (anche in presenza di danni nascosti e difetti di progettazione). Tuttavia, un esame più attento del problema rivela che il segreto delle perdite invernali risiede nell'organizzazione impropria del regime di temperatura del sottotetto. Allo stesso tempo, a causa dell'aria troppo riscaldata, lo strato inferiore di neve accumulato sulla superficie del tetto si disgrega e l'acqua formata scorre silenziosamente attraverso le aree con una sigillatura rotta.
Questo è il motivo per cui tutti i suddetti difetti ed errori nella progettazione di coperture possono verificarsi in inverno; inoltre, tali manifestazioni differiscono solo per intensità dalle classiche perdite autunnali. Inoltre, è possibile che si formi condensa sul soffitto e sulle pareti della mansarda con una grande differenza di temperatura all'interno e all'esterno della stanza, il che dà anche al proprietario dell'edificio molti problemi. Un capitolo separato del nostro articolo sarà dedicato al problema di individuare ed eliminare le perdite nel rivestimento di pavimenti ondulati nella stagione invernale. Ma prima vorrei conoscere le peculiarità del materiale del profilo utilizzato per chiudere i tetti.

Caratteristiche del foglio di profilo

Tra le caratteristiche del materiale in questione, che influisce sulla tenuta del rivestimento che viene costruito sulla sua base, si possono attribuire le seguenti proprietà dei grezzi di base:
- nella produzione di alcuni modelli del foglio di profilo, è consuetudine realizzare speciali scanalature lungo i bordi (i cosiddetti blocchi idraulici), che assicurano la tenuta della sovrapposizione con i fogli di lamiera adiacenti;
- tale materiale consente la regolazione della sovrapposizione dei fogli adiacenti, che influisce anche sulla tenuta del rivestimento e ne aumenta l'affidabilità;
- quando viene utilizzato in punti di giunzione alle strutture esposte sul tetto (camini, prese d'aria, ecc.), si possono utilizzare elementi di tenuta speciali per garantire la tenuta delle giunture formate.
Queste proprietà hanno la maggior parte dei modelli del materiale del profilo, da cui è possibile realizzare le coperture di una particolare classe (per un campione possono essere prese le modifiche C20, C35 o C44, già menzionate negli articoli precedentemente pubblicati).
Approccio generale alla soluzione dei problemi

Esame sul tetto

Un approccio competente per chiarire la questione del perché il tetto scorre, comporta un esame approfondito della copertura per la presenza di difetti in essa della seguente natura:

- violazioni della tenuta delle interfacce (nella sovrapposizione dei fogli del materiale utilizzato, nelle interfacce con le strutture visualizzate sul tetto, ecc.);

- danni visivamente rilevabili al rivestimento risultanti da una manipolazione incauta di esso;

- usura naturale delle rondelle di tenuta degli elementi di fissaggio, nonché di alcune sezioni del materiale di copertura o strato impermeabilizzante.
L'ispezione di solito inizia dall'esterno del tetto; allo stesso tempo, viene attentamente esaminato per la presenza di danni meccanici derivanti da una manipolazione incauta di esso. In assenza di danni visibili, sarà possibile procedere all'esame delle articolazioni nelle aree problematiche e all'identificazione delle violazioni esistenti della loro oppressione. Nella fase successiva dell'indagine, è necessario esaminare attentamente la cresta del tetto e anche fare una fotografia dello stato degli elementi di giunzione alle strutture (canali di ventilazione e camino) che vengono portati sul tetto.
Inoltre, se nel sottotetto ci sono finestre, è necessario esaminare attentamente le condizioni del rivestimento del tetto attorno a loro e nell'area della valle e verificare anche la tenuta di tutti i giunti della base della rampa. Particolare attenzione dovrebbe essere rivolta a questi luoghi nel caso in cui ci siano scivoli appositamente attrezzati per la raccolta di acqua sulle piste. Quando depressurizzano l'acqua che scorre attraverso le grondaie, cade sotto le pieghe reclinate, e quindi filtra attraverso le cuciture del muro di mattoni all'interno della stanza sulle sue pareti.
Modi per rilevare i danni nascosti
Ci sono spesso situazioni in cui l'ispezione visiva della copertura non può determinare la posizione della perdita. In questo caso, si consiglia di utilizzare un metodo ben collaudato e praticato, consistente nel tentativo di determinare la posizione del guasto all'impermeabilizzazione. Si noti che è preferibile utilizzare questa tecnica in condizioni di tempo limpido e soleggiato, il che semplifica enormemente la risoluzione dei problemi. Inoltre, l'individuazione di possibili aree di depressurizzazione può essere rilevata dalla presenza di macchie sulle travi, il cui legno nelle aree problematiche si scurisce in modo evidente ed è parzialmente interessato dalla muffa.
Risoluzione dei problemi

Riparazione estiva

Quando vengono rilevate perdite in estate o in offseason, il problema di riparare il danno rilevato è relativamente facile da risolvere. In questo caso, è sufficiente ripristinare le guarnizioni rotte o sostituire le aree demolite e danneggiate della copertura e l'impermeabilizzazione. In alcuni casi, per ripristinare il rivestimento della pavimentazione ondulata, è sufficiente sostituire le rondelle presse in gomma degli elementi di fissaggio, il cui materiale viene distrutto nel tempo e inizia a passare acqua di fusione. Notiamo inoltre che per prolungare la vita utile dell'unità di fissaggio, quest'ultima deve essere formata durante l'installazione in conformità con i requisiti tecnici (vedere la figura seguente).

Nel caso in cui il foglio del profilo stesso sia danneggiato, sarà possibile eliminare la perdita utilizzando una delle seguenti tecniche:

- sostituire completamente la billetta del profilo demolita o danneggiata meccanicamente (di regola, questo viene fatto con una dimensione significativa del luogo di danneggiamento);

- localizzare temporaneamente piccoli danni attraverso il silicone e lasciarlo fino al momento della revisione dell'intera struttura del tetto;

- i fori di dimensioni medie possono essere lavorati ("blow out") con schiuma di montaggio, la cui superficie, dopo l'essiccazione, viene livellata con un coltello e quindi coperta con vernice protettiva idrorepellente.

Eliminazione di perdite nella stagione invernale

Nella stagione invernale, i metodi noti per eliminare le perdite sono principalmente temporanei, il che si spiega con l'impossibilità di esaminare e riparare la superficie di lavoro del rivestimento del tetto nascosto sotto la neve. L'unica cosa che può essere fatta in questo caso è esaminare attentamente i luoghi in cui scorre, situati sul lato interno del tetto e cercare di isolarli in qualche modo. A tal fine, sono consigliati i mastici e i sigillanti speciali, per mezzo dei quali è possibile coprire temporaneamente le aree danneggiate della copertura situate sul lato del cosiddetto "legante".
Senza attendere la primavera, sarà possibile identificare le cause della violazione della temperatura in soffitta, portando alla comparsa di condensa sul soffitto e sulle pareti (molto spesso questo effetto è osservato nelle case con distribuzione superiore di calore). La ragione di tale squilibrio di temperature, di regola, è una violazione dell'isolamento termico dei tubi di riscaldamento posati in soffitta o l'isolamento termico insufficiente dei soffitti interfloor. Solo dopo aver eliminato tutte queste imperfezioni e difetti, sarà possibile eliminare la possibilità di "strisce" bagnate che appaiono sul soffitto, associate alla formazione di una quantità significativa di condensa.
Si noti che questo tipo di fenomeno può essere osservato in quei casi se l'attico si trova all'ultimo piano, durante la costruzione di cui la giunzione della struttura di copertura alle pareti non era specificamente isolata. Per eliminare questo inconveniente con l'arrivo della primavera, dovrai affrontare la raffinatezza di queste aree, organizzando il loro ulteriore riscaldamento. In alcuni casi, tale rifinitura è più comoda da rinviare fino al momento in cui si procederà a una revisione generale dell'intera copertura (fino alla prossima stagione invernale).

Cosa fare se il tetto di perdite di corrugato?

Se l'installazione della lamiera profilata è stata eseguita in violazione della tecnologia o vi sono altri errori nella struttura del tetto, la copertura del tetto potrebbe perdere. E questo può accadere non solo nella stagione autunnale-primaverile, ma anche in inverno. Se il tetto del cartone ondulato scorre, nella maggior parte dei casi può essere riparato, ma ci sono anche situazioni in cui il rivestimento deve essere sostituito.

Tipi di perdite

Anche sul tetto del foglio profilato, che è considerato abbastanza resistente e affidabile, si verificano perdite. Prima di tutto, i proprietari della casa stanno cercando di scoprire perché il tetto sta scorrendo, e quindi stanno cercando di eliminare le conseguenze e le cause dell'incidente. Per utilizzare l'esperienza di artigiani esperti, è necessario capire i tipi di perdite. Ce ne sono diversi:

  • Abbastanza spesso, il tetto perde durante o immediatamente dopo forti precipitazioni;
  • A volte le perdite non avvengono durante ogni pioggia, ma solo periodicamente;
  • Il tetto inizia a scorrere in primavera durante lo scioglimento del manto nevoso;
  • Sorprendentemente, le perdite si verificano in inverno.

motivi

Se il tetto della lamiera profilata scorre, allora i motivi sono gli errori e difetti tipici che sono stati fatti dai progettisti o dagli installatori durante la costruzione della struttura o la disposizione del rivestimento del tetto. Puoi elencare i seguenti errori e difetti che possono portare a perdite:

  • Angolo non corretto delle pendenze del tetto;
  • L'altezza delle corrugazioni del profista è stata scelta in modo errato, quindi con forti raffiche di vento l'acqua soffia nelle articolazioni;
  • L'ermeticità è stata interrotta o sono stati eseguiti i punti di giunzione del tetto alle strutture verticali delle pareti, fumo e prese d'aria, così come in punti sulle fratture del tetto;
  • Il tappeto protettivo impermeabile era danneggiato;
  • Danni meccanici al rivestimento, che potrebbero apparire durante lo sgombero di neve e ghiaccio;
  • Installazione errata di lamiere profilate (perdita di giunti, sovrapposizione insufficiente di fogli, uso di viti autofilettanti senza guarnizioni);
  • Materiali da costruzione di bassa qualità;
  • La copertura è scaduta.

Flusso in inverno

Sembra che in inverno non vi siano ragioni per la formazione di una perdita, ma in realtà, uno studio attento del tetto può rivelare le cause di tali perdite. Il più delle volte la ragione risiede nell'organizzazione impropria del regime di temperatura in soffitta o in soffitta.

Attenzione: se è troppo caldo in soffitta, in inverno lo strato inferiore di manto nevoso sul tetto si scongela e l'acqua può scorrere attraverso giunti che perdono o aree con impermeabilità compromessa.

Ecco perché in inverno si possono avvertire tutti gli stessi problemi e le stesse carenze che causano una perdita in estate. Solo affrontare queste perdite in inverno è molto più difficile. La principale differenza tra le perdite invernali e la perdita di primavera-autunno è nella loro intensità (è leggermente inferiore). Oltre alle perdite stesse, un grande inconveniente per i proprietari in inverno può fornire condensa, che si forma a causa della differenza di temperatura.

Ispezione del tetto

Prima di decidere cosa fare per gestire una perdita, è necessario scoprire la sua causa, e per questo è necessario ispezionare il tetto. Per fare ciò, controlla attentamente i seguenti punti nella copertura:

  • La tenuta di tutte le interfacce è controllata, vale a dire nei giunti del tetto con altre strutture e tra le lastre di copertura.
  • È necessario ispezionare visivamente il tetto per rilevare eventuali danni al rivestimento, che potrebbero apparire come risultato di una pulizia incauta o di disastri atmosferici.
  • Ispezionare tutte le rondelle di tenuta, in quanto potrebbero indossare in modo naturale.
  • È necessario ispezionare tutte le aree del materiale del tetto e della moquette impermeabilizzante.

La sequenza di ispezione del tetto è la seguente:

  1. Il primo passo è quello di ispezionare il rivestimento dall'esterno.
  2. Se non ci sono danni visibili, procedere all'esame delle articolazioni nelle zone di formazione di una perdita. È importante identificare i luoghi con integrità compromessa.
  3. Quindi procedono all'ispezione della cresta del tetto e dei luoghi di contiguità del tetto alle strutture verticali e agli elementi del sistema di rimozione e ventilazione dei fumi.
  4. Se ci sono finestre nel tetto della soffitta, allora dovresti esaminare attentamente il rivestimento attorno a loro.
  5. Successivamente, studiamo le valli e i luoghi di coniugazione del fondo dei pattini. Spesso è qui che si riscontrano problemi associati alla depressurizzazione delle grondaie e all'acqua che scorre sotto le pieghe, seguita dalla fuoriuscita verso le pareti della stanza.

Rileva il danno nascosto

A volte, anche con un'attenta ispezione del tetto, visivamente non è possibile rilevare problemi. In questo caso, devi cercare di identificare il luogo in cui l'impermeabilizzazione è rotta, alla luce. Per fare ciò, effettuare le seguenti operazioni:

  1. In tempo soleggiato e sereno, è necessario ispezionare la copertura impermeabile dal sottotetto.
  2. È inoltre possibile determinare la posizione delle violazioni di impermeabilizzazione da perdite d'acqua sul sistema del tetto, che sono facilmente rilevabili dal sottotetto. In questi luoghi, il legno sulle travi sarà leggermente più scuro e talvolta con danni da muffa.

Riparazione del tetto in estate

Il modo più semplice per riparare il tetto in estate o durante la bassa stagione. Per fare questo, è necessario ripristinare i sigilli in quei luoghi in cui erano rotti. È facile sostituire le zone usurate o danneggiate della copertura o della moquette impermeabilizzante. In alcuni casi, è sufficiente mettere nuove rondelle di gomma sugli elementi di fissaggio, perché sono fatti di un tale materiale, che nel tempo diventa fragile, collassa e consente il passaggio di acqua di fusione e acqua piovana.

Se la causa della perdita si trova nel danno al foglio profilato, è possibile utilizzare uno dei seguenti modi per risolvere il problema:

  1. È possibile sostituire completamente il foglio professionale che è stato danneggiato o consumato. Questo metodo è adatto se l'area di danno è significativa.
  2. È possibile sigillare temporaneamente un piccolo difetto nel rivestimento. Il silicone è adatto a questo. Questa tecnica è adatta se nel prossimo futuro si prevede di effettuare una revisione generale del tetto.
  3. Se i difetti sono di medie dimensioni, possono essere espulsi con schiuma di montaggio e la sua superficie, dopo la solidificazione, può essere livellata usando un coltello normale. Dopo di ciò, il punto di taglio sulla schiuma viene imbrattato con vernice idrorepellente.

Combattere le perdite in inverno

In inverno, è possibile riparare la perdita solo temporaneamente, poiché in questa stagione non sarà possibile ispezionare e riparare attentamente la copertura stessa. Tutto ciò che può essere fatto in inverno è ispezionare il tetto dal solaio, identificare le perdite e cercare di isolarle. Questo può essere fatto con l'aiuto di mastici e sigillanti speciali. Queste sezioni delle perdite si limitano a imbrattare.

Se la perdita si verifica a causa di una violazione della temperatura, allora può anche essere combattuta in inverno. Solitamente la condensa viene raccolta nelle case con cablaggio dall'alto dell'impianto di riscaldamento. Lo sbilanciamento della temperatura si verifica a causa di un isolamento insufficiente dei tubi di riscaldamento in soffitta o per l'insufficiente isolamento dei soffitti tra i piani. Eliminando tutte queste carenze, è possibile eliminare la condensa che si forma sul soffitto del solaio.

Riparazione del tetto di cartone ondulato: un'analisi dettagliata di tutti i tipi di danni

Il tetto del moderno cartone ondulato è stato a lungo riconosciuto come uno dei più durevoli e affidabili. Ma per una serie di molte ragioni, spesso deve essere riparato: le viti sono state allentate, la ruggine è uscita da qualche parte, le giunture con gli elementi del tetto hanno perso la loro tenuta...

Per non parlare dell'isolamento sofferente e di molti altri problemi. Cosa fare con tutto questo e come prevenire ulteriori riparazioni del tetto di cartone ondulato, che sta già diventando stagionalmente? Qui ti racconteremo ora!

contenuto

Cause di danni al tetto di cartone ondulato

In contrasto con la struttura più semplice del tetto piegato, il profilo può essere danneggiato per una serie di motivi. Dopotutto, il suo principale svantaggio: un numero enorme di cavalcature!

Motivo numero 1. Errori di installazione

Di solito, i proprietari di case con una piccola pendenza del tetto soffrono di perdite e coperture umide. È chiaro che su questo tetto si accumula più neve e poi si scioglie la neve. E anche la pioggia ha più pressione dell'acqua che sul tetto più inclinato. E poi cosa dire del tetto piano?

Il secondo punto è la quantità di sovrapposizione dei fogli. Non per niente ci sono raccomandazioni di costruzione ufficiali per la sistemazione dei tetti realizzati con questo materiale: una pendenza entro 15-30 ° e una sovrapposizione di lunghezza da 100 mm a 200 mm, a seconda della pendenza. La larghezza è un'onda. Ma il tetto, il cui angolo di inclinazione è inferiore a 15 °, è montato con l'uso obbligatorio di composti sigillanti. E se almeno uno di questi requisiti viene violato - nel primo disgelo, le perdite sono garantite.

E questo è quello che succede. Costruttori non professionali, che per errore e regolarmente mancano un perforatore oltre la guaina (e basta solo attaccare le viti ad esso), i fori risultanti sono stati semplicemente spalmati di sigillante - da ciò che era a portata di mano. Naturalmente, già nel primo anno inizieranno a fluire tali "difetti". Un moderno eco-beat è in grado di risolvere questo problema - patch speciali che devono essere tagliati e riscaldati usando un asciugacapelli. E poi dipingere sul colore del tetto - più facile che mai.

Motivo numero 2. Pulizia meccanica

Soprattutto spesso la pulizia meccanica della neve dal foglio professionale danneggia il tetto: un supporto vola via, appaiono piccole crepe dove c'è già ruggine, appaiono graffi. Gli stessi graffi sono pericolosi perché aprono l'accesso di acqua scongelata e piovana direttamente al metallo delle lastre, ora bypassando lo speciale rivestimento protettivo. In meno di due mesi, mentre il nuovo tetto diventerà brutto gocciolamento arrugginito che comporterà problemi ancora maggiori.

Motivo numero 3. corrosione

Quindi, una delle cause più comuni di perdite del tetto è la ruggine. Inoltre, questo problema è particolarmente acuto per un tetto di livello professionale - molto più acuto rispetto a qualsiasi altro tipo di copertura metallica.

Perché così? Ad esempio, la stessa linea di giunzione è meno suscettibile ai processi corrosivi perché praticamente non contiene elementi di fissaggio sotto forma di viti o chiodi - le sue giunzioni sono semplicemente piegate. Ed è molto più facile nevicare. Ma il tetto del pavimento ondulato è di 18-20 pezzi di viti per metro quadrato! È chiaro che, a prescindere dalla forza con cui li guidi, qualunque sia l'ugello di gomma che utilizzi, comunque, eventuali buchi nel tetto sono sempre nella zona ad alto rischio.

In sostanza, il processo di gestione della ruggine si presenta così: puliamo i punti corrosi con una spazzola metallica, trattandoli con mezzi speciali per una migliore saldatura e coprendola con vernice impermeabile. Se il danno è già grande, basta cambiare i singoli fogli, cosa che, fortunatamente, non è difficile da fare sul tetto ondulato.

Motivo numero 4. Spazio sotto la cresta

Il difetto più comune del tetto del profilo metallico in termini di perdite è il divario sotto la cresta. In ogni caso, i fogli profilati non si adattano strettamente alla cresta, anche se si utilizza un foglio di supporto. E nel tempo, a causa dell'espansione della temperatura stagionale, in questi luoghi, si forma un buco passante.

Il modo più semplice per affrontare questo problema è quello di levigare la pelle, sgrassare bene e applicare una patch.

Motivo numero 5. Pavimenti di scarsa qualità

Un altro problema di coperture metalliche - materiale di scarsa qualità. Il fatto è che il moderno mercato delle costruzioni è pieno di fogli profilati di bassa qualità, che vengono venduti a basso costo.

Guardi da vicino: al tatto è durevole, liscio e sono più economici. Perché non coprire un simile tetto? Di quanto ha bisogno, specialmente dal momento che la pendenza è ben oltre i 30 °? E perché pagare più del dovuto se una persona vende "direttamente dal produttore" senza scaldarsi sugli intermediari? Sì, un tetto simile potrebbe essere facile da trasportare con forti piogge, ma non con neve e danni minori.

Motivo numero 6. Depressione delle viti

Stranamente, abbastanza spesso i proprietari di un nuovo tetto in cartone ondulato dimenticano che un mese dopo l'installazione del tetto tutte le viti devono essere ulteriormente serrate. E così il team di costruzione ha fatto il suo lavoro, l'oggetto è passato e dall'altra. Di conseguenza, nella stagione delle piogge attive in casa ci sono prime perdite. E offensivo e non redditizio. Prestare attenzione a questo!

Ecco perché questi difetti di un tetto ondulato devono essere corretti immediatamente, non appena li noti.

Condurre un sondaggio sul tetto

Certo, la prima cosa che devi sapere dove è esattamente il difetto del tetto. E per questo è necessario salire sul tetto con un pezzo di gesso o un pennarello indelebile, e chiedere ad un amico di salire in soffitta e vedere dove è visibile il divario. Nello stesso punto, lascia che il tuo compagno picchi con un martello sull'area del problema, sentirai un colpo e contrassegnerai questa zona con un gesso o un pennarello. Con piccole crepe, non c'è altro modo: sono quasi impossibili da rilevare da soli. Inoltre, è un peccato che, dopo le riparazioni, rimangano imperfezioni che continueranno a rovinare il tetto con la corrosione e l'umidità.

In secondo luogo, puoi trascinare una lumaca sul tetto e versare molta acqua su ogni foglio, imitando la pioggia battente. Naturalmente, le perdite saranno le più facili da notare. Ma questo metodo non può essere applicato a un tetto caldo. Il fatto è che il tetto con un isolante termico di tali "docce" è spaventato, oltre che naturale.

Ovviamente, in termini di affidabilità, è sempre inferiore al freddo, dove una piccola perdita può asciugarsi rapidamente (con una ventilazione correttamente organizzata), e qui l'acqua penetra nell'isolamento, rimane a lungo in essa e distrugge l'intera struttura del tetto dall'interno. Basta non esporre il tetto coibentato di tali test, soprattutto perché non vedrai la perdita dalla soffitta - l'acqua finirà in una stufa, e non noterai nulla di visivamente. Solo in un paio di giorni l'umidità raggiungerà il soffitto, ma durante questo periodo si accorcia a volte la durata dell'isolamento.

Nel caso estremo, se non ci sono altri metodi per trovare l'area problematica del tetto, è necessario aprire il tetto. Passo dopo passo, finché non trovi l'isolamento bagnato e le travi bagnate. L'isolatore di calore in questo luogo dovrà essere tagliato completamente - non puoi lasciarlo così. Ma queste sono misure già radicali. Spesso la striscia di perdita è la causa delle perdite:

Trovato una crepa o un buco? Ora prova a determinare la causa del suo verificarsi. Sì, un sigillo da solo non sarà sufficiente. Dopotutto, come in medicina, è importante non solo curare i "sintomi", ma anche fare correttamente una "diagnosi". Altrimenti, anche dopo una riparazione di alta qualità, letteralmente in una stagione, gli stessi problemi, solo in posti nuovi.

Meglio riparare un tetto simile?

I fori molto piccoli possono essere facilmente "sigillati" con viti normali dello stesso colore - solo con una guarnizione di gomma. Ma le grandi lacune dovranno essere coperte con cerotti con nastri mastici e sigillanti.

Sigillanti siliconici: per deformazioni naturali

I sigillanti siliconici sono giustamente considerati i più versatili. La loro composizione è monocomponente, il che è particolarmente conveniente: non è necessario mescolare diversi componenti prima dell'uso.

Quindi, la base dei sigillanti siliconici è un composto siliconico con elevata adesione a quasi tutti i materiali conosciuti. Per riparare il tetto - ideale: stretto, flessibile e resistente alla temperatura. È meglio riparare un tetto da un foglio professionale ed è difficile da inventare, perché sai come il metallo può scaldarsi nella calura estiva (che i lavoratori non devono neppure girare) e quanto è difficile congelare in inverno. Inoltre, l'espansione naturale della temperatura di quelle crepe e fori che hai riparato. Ora, né nel caldo né nel freddo, le cuciture non si disperderanno, tutto grazie al sigillante siliconico plastico e resistente.

L'unico svantaggio significativo dei moderni sigillanti siliconici è una scarsa adesione ai polimeri di costruzione in posizione verticale, ma stiamo parlando del tetto, non è vero?

Sigillanti poliuretanici: per alte temperature

Il secondo sigillante per coperture più popolare è il poliuretano. Questo gruppo comprende tutti i sigillanti che sono fatti sulla base di poliuretano espanso. Solitamente sono sepolti attraverso i fori sotto la cresta o vicino al camino, che non possono essere chiusi con comuni sigillanti o mastici, a causa delle dimensioni dei fori.

Sì, sembrerebbe che potrebbe essere più semplice: zapenili - e ha dimenticato tutti i problemi. Inoltre, la schiuma è resistente all'umidità e non lascerà cadere una goccia di umidità nello spazio del tetto. Inoltre, è possibile utilizzare la schiuma più comune lasciata dopo altre riparazioni:

Ma ce n'è uno serio ma: la schiuma da costruzione non tollera affatto le radiazioni ultraviolette, con le quali i raggi del sole sono generosi. Nel corso del tempo, diventa giallo e si sbriciola, e quindi tale riparazione del tetto può essere solo temporanea. Per questo motivo il sigillante poliuretanico da utilizzare nella riparazione del tetto è consigliato solo in quei luoghi che sono ben protetti dal sole.

È vero, oggi tali sigillanti poliuretanici sono apparsi che non sono sensibili ai raggi ultravioletti e sopportano notevoli differenze di temperatura. Ad esempio, un sigillante bicomponente di TechnoNIKOL. Tale sigillante può essere applicato in modo sicuro sul tetto del cartone ondulato, tuttavia costa più di tutti gli altri tipi.

Un altro tipo di sigillante poliuretanico per la riparazione del tetto è liquido. Applicarli a pennello o rullo, e opzionalmente anche con una pistola a spruzzo. Il risultato è uno strato polimerico resistente, impermeabile all'umidità e che serve per tutti i 15-20 anni.

Sigillanti Thiocol: per aderire

I sigillanti Thiokol per coperture sono realizzati sulla base del bitume. Induriscono bene, indipendentemente dall'umidità e dalla temperatura dell'aria, e sono ideali per i lavori di copertura più difficili. Applicare il sigillante sulla fessura su alcuni strati sottili e lasciarlo asciugare per diversi giorni. E tale sigillo di cuciture e crepe ha almeno 15 anni e alle temperature più estreme - da -40 ° C a + 140 ° C.

Per sigillare i difetti del tetto dal cartone ondulato, il sigillante thiokol non è adatto a causa del fatto che non ha una flessibilità sufficiente e scoppierà semplicemente durante le dilatazioni stagionali della temperatura del tetto. Pertanto, è possibile utilizzarlo per riparare singoli elementi di copertura non in metallo: lucernari, ciminiere e pannelli impermeabili.

Sigillanti acrilici: riparazione dall'interno

Ma i più ecologici sono i sigillanti acrilici, perché sono fatti di acqua. Per i lavori di copertura, quelli che hanno la necessaria resistenza al gelo e non temono l'umidità sono adatti. Più flessibilità per la verniciatura, se vuoi dare al tetto dopo la riparazione lo stesso aspetto estetico. E il principale vantaggio dei sigillanti acrilici è la loro assoluta resistenza ai raggi ultravioletti.

Un tipo separato di tali sigillanti può essere chiamato acrilico siliconato - una novità del mercato delle costruzioni. Contiene abbastanza silicone per avere tutte le sue preziose qualità e abbastanza acrilico per durare a lungo. Di conseguenza, il sigillante ibrido si è rivelato ecologico, resistente ai raggi ultravioletti, impermeabile e ad indurimento rapido, anche se non tollera temperature inferiori a -15 ° C e richiede una preparazione speciale della superficie. Ma per riparare il tetto con tale materiale non può che essere dall'interno - dalla soffitta.

Mastici bituminosi: per sigillare giunti e giunti

Ecco un ottimo video che spiega tutto:

Nastri di sigillatura: notizie utili

E questa è ancora una novità poco studiata del mercato russo. Anche se per la riparazione di coperture metalliche, come puoi vedere, è abbastanza conveniente:

Stucco speciale

Questi sono composti pronti che devono essere applicati solo alla superficie di riparazione pulita:

Se la causa di perdite viti in acciaio

Anche le rondelle di tenuta in gomma si deteriorano nel tempo. Se il caso è davvero brutto, è meglio sostituire le viti, ma in altri casi ci sono diverse soluzioni:

  • Se le viti sono state solo serrate male (brigata negligente, per esempio), allora tirale su da solo.
  • Se le viti sono state avvitate in violazione della tecnologia, deformate o inclinate, la guarnizione non si adatta saldamente al profilo su un lato. C'è acqua e cadrà alla prima pioggia. In questo caso, svitare attentamente il supporto, ispezionarne l'integrità e riavvitarlo perpendicolarmente alla superficie del tetto.
  • Se le viti sono state intrecciate nell'onda inferiore (tale tecnologia esiste ed è persino popolare), e questo è ciò che porta alla perdita - non disperare. Sì, dovrai armeggiare, ma questa non è la fine del mondo: rimuovere tutti i fogli dal tetto, fissarli in un modo nuovo all'onda superiore (tutti i fogli dovranno essere spostati un po 'per ottenere il supporto direttamente nella cassa), e riempire i vecchi fori e dipingere.
  • Se le viti sono vecchie o di scarsa qualità e le pastiglie di gomma si sono rotte, vai al supermercato dell'edificio e prendi un nuovo set. Prendi tale, che produce un noto produttore e sul quale ci sono segni OF, SFS o FM. In questi, la guarnizione di tenuta è realizzata in gomma EPDM particolarmente resistente alle intemperie.

Perché il tetto scorre dal cartone ondulato: cause e riparazioni

Il tetto di cartone ondulato ha una durata di servizio significativa fino a 50 anni. Ma per vari motivi, i problemi con il tetto possono verificarsi molto prima. Più spesso queste sono perdite banali. Cosa fare se il tetto scorre dal cartone ondulato? Perché sta succedendo questo? Proviamo a capire questi problemi in modo più dettagliato.

contenuto

Provoca perdite

Lamiera profilata - si riferisce a materiali pesanti, ma perché poi spesso scorre il tetto del cartone ondulato. Ci sono solo due ragioni:

Produzione del matrimonio Se gli standard statali sono stati violati durante la produzione di un foglio professionale, ciò porterà necessariamente a danni materiali successivi. Questi problemi oggi sono estremamente rari e sono rilevanti solo per la produzione "artigianale" di lamiere profilate.

Errore durante l'installazione. L'installazione impropria porterà a un eccessivo "rumore" del rivestimento, a una scarsa impermeabilizzazione - a perdite, danni allo strato polimerico del foglio durante il suo taglio - anche a perdite e successiva distruzione.

La condizione principale per la riparazione tempestiva è ispezioni frequenti dell'intera copertura del tetto. Più veloce è il tipo di danno rilevato, le sue dimensioni più facile sarà ripararlo. Nella maggior parte dei casi, la perdita è causata allentando le viti di montaggio. In modo tempestivo serrando la vite con isolamento in gomma, è possibile risolvere il problema.

Se non lo fai in tempo, una crepa si forma nel tempo vicino al monte. Il problema sarà ancora più aggravato se la temperatura è sotto lo zero, il ghiaccio renderà il buco ancora più grande. Questo è il motivo per cui il tetto di lamiera ondulata, in particolare, scorre spesso in inverno.

Cosa fare se il tetto perde vicino al camino?

Il montaggio allentato non è l'unico punto debole del tetto in metallo. La ventilazione, i passaggi della canna fumaria attraverso il tetto spesso causano molti problemi. Cosa fare se il tetto scorre da ondulato vicino al tubo? La cosa principale è trovare la perdita. Se questo è un piccolo foro, allora sarà sufficiente sigillarlo con mastice per tetti.

Se il buco è più grande, allora è coperto con macchie di tela o un foglio tagliato di materiale di copertura. La dimensione di tale rivestimento dovrebbe essere 20-30 cm più grande del foro stesso. Prima di applicare un cerotto, l'area viene accuratamente pulita con una spazzola metallica, quindi l'area del danno viene ricoperta con mastice bituminoso caldo. Dopo aver asciugato completamente l'area, viene applicato il rivestimento, anch'esso pre-lubrificato con mastice bituminoso caldo. All'esterno, il pad è anche macchiato di mastice. Questa opzione di riparazione sarà efficace se la dimensione del gap non è superiore a 25 cm. Se l'area è più grande, si consiglia di tagliare un rivestimento dal foglio di ferro per coperture, che deve essere inchiodato alla cassa.

Importante: toppa o feltro per tetti, se il buco è grande, impilato in più strati.

Quando non si può fare a meno di una revisione generale?

Se il tetto scorre da una pavimentazione ondulata in una casa privata anche dopo essere stato trattato con mastice, sarà necessaria una revisione generale del rivestimento. Il foglio danneggiato deve essere rimosso! Il processo richiede tempo e denaro. Può richiedere non solo la sostituzione del foglio profilato, ma anche travi, casse, sezione impermeabilizzante o isolamento termico.

Dopo aver rimosso il foglio, è necessario esaminare attentamente le condizioni della "torta" sotto il tetto e il sistema di traliccio. In caso di danni all'impermeabilità, il sito dovrà essere sostituito. Se la putrefazione si trova su elementi di legno, viene tagliata e quindi il legno viene trattato con antisettici speciali.

Importante: se la rimozione del marciume ha portato al fatto che la sezione trasversale di travi, montanti o cremagliere è fortemente diminuita, devono essere rinforzati con fermagli metallici. Se questa opzione non è possibile, sarà necessaria una sostituzione completa di questo elemento del sistema di tralicci.

Tutti gli elementi di fissaggio delle viti autofilettanti e dei bordi dei tagli del foglio pro-diluito devono essere lavorati con uno smalto speciale destinato a rivestimenti polimerici. Questa composizione proteggerà il metallo dalla corrosione in futuro. Alla fine dei lavori di riparazione, il nuovo foglio è coperto con colori ad olio. Se tutti gli altri fogli professionali sono in condizioni soddisfacenti, non dovrebbero essere ridipinti.

Cosa fare se il tetto del cartone ondulato perde

Come il materiale - dillo ai tuoi amici:

contenuto:

Un tetto corrugato ben progettato è progettato per un funzionamento impeccabile senza perdite per un paio di decenni e, se mantenuto correttamente, può durare mezzo secolo. Se il tetto è passato prima di questo periodo, il motivo potrebbe essere:

  • installazione impropria;
  • scarsa qualità del materiale di copertura stesso.

Se tutto è chiaro con la qualità del materiale del tetto - il tetto deve essere bloccato, la riparazione del tetto coperta dalla tecnologia non dipende dal difetto:

  • impermeabilizzazione non corretta;
  • danni al foglio nel processo di installazione (accidentalmente, la vite non è stata martellata e tirata fuori, lasciando un buco);
  • utilizzate viti economiche di bassa qualità senza inserti in silicone, non destinate alla copertura;
  • le viti sono state avvitate non nella cresta, ma nella profondità del foglio in cui scorre l'acqua;
  • frattura poco coibentata del tetto;
  • un piccolo pregiudizio - l'effetto di stringere le gocce di pioggia sotto il tetto, ecc.

Un'altra sfumatura: il tetto all'interno può perdere, non a causa di un difetto del tetto, ma a causa della condensa dell'umidità con isolamento insufficiente. Il vapore che sale dalle stanze calde si condensa sul tetto freddo dall'interno e lo fa bagnare. In questo caso, dovrai eseguire l'isolamento del tetto e il dispositivo di ventilazione sotto il tetto.

Riparazione del tetto da cartone ondulato

Il problema delle viti

Innanzitutto è necessario ispezionare attentamente il tetto. È possibile che a causa delle dilatazioni termiche, le viti del tetto si siano indebolite. In questo caso, semplicemente torcendoli fino in fondo aiuterà a risolvere tutti i problemi.

Se il tetto è già invecchiato, può darsi che la gomma si sia asciugata e incrinata sotto le viti. Questo può anche causare perdite. Lo stesso effetto è possibile se le viti sono state bloccate durante l'installazione. Richiede la sostituzione di viti su quelle nuove.

Se le viti sono state avvitate in violazione della tecnologia, deformate o inclinate, la guarnizione non si adatta saldamente al profilo su un lato. C'è acqua e cadrà alla prima pioggia. In questo caso, svitare attentamente il supporto, ispezionarne l'integrità e riavvitarlo perpendicolarmente alla superficie del tetto.

Foro di tenuta

Se, a causa di corrosione o danni, si è formata una singola fistola, può essere sigillata con il rimorchio imbevuto di bitume caldo. In cima al sito maneggi di nuovo il mastice bituminoso.

toppa

Se sul tetto si è formato un danno maggiore fino a 20 cm, ad esempio, un uragano ha portato una pietra, quindi a seconda delle dimensioni del difetto, è necessario sostituire il foglio profilato o mettere un cerotto. Latka può essere dispensato e se il rivestimento è stato danneggiato da qualche parte e la corrosione è andata.

Un frammento viene tagliato da una lastra di copertura di dimensioni simili a un'onda che coprirà il danno locale con un margine. Latka si adatta al danno. La sua superficie inferiore e i punti di fissaggio sono trattati con silicone sigillante (può essere bitume). I bordi dei cerotti sono coperti con vernice di riparazione per prevenire ulteriore corrosione. Per i patch di montaggio è necessario utilizzare i rivetti per fissarlo al foglio, indipendentemente dalle casse. Le viti da tetto ordinarie possono essere posizionate solo nei punti in cui il cerotto poggia sulla cassa.

Se le articolazioni scorrevano

Se le articolazioni fluiscono, la loro sigillatura aiuterà. La sigillatura deve essere eseguita solo con un sigillante progettato per proteggere le articolazioni o le superfici dall'esposizione ai raggi UV. L'opzione migliore in questo caso sarebbe la scelta del sigillante siliconico. I fornitori di pavimenti ondulati producono anche nastro sigillante, che può essere installato in luoghi sovrapposti con piccole pendenze del tetto.

La base dei sigillanti siliconici è un composto siliconico con elevata adesione a quasi tutti i materiali conosciuti. Per riparare il tetto - ideale: stretto, flessibile e resistente alla temperatura. È meglio riparare un tetto da un foglio professionale ed è difficile da inventare, perché sai come il metallo può scaldarsi nella calura estiva (che i lavoratori non devono neppure girare) e quanto è difficile congelare in inverno. Inoltre, l'espansione naturale della temperatura di quelle crepe e fori che hai riparato. Ora, né nel caldo né nel freddo, le cuciture non si disperderanno, tutto grazie al sigillante siliconico plastico e resistente.

Se il tetto è fuoriuscito da un edificio di servizio o garage basso e l'aspetto estetico della copertura non è particolarmente importante, i giunti possono essere sigillati con impermeabilizzazione e fibra di vetro. Uno strato di fibra di vetro è posto sullo strato di impermeabilizzazione e uno strato di impermeabilizzazione è posizionato sopra. In alto puoi cospargere di sabbia. Un tetto del genere durerà molto a lungo.

Se una soffitta di deriva o una sporgenza del tetto è defluita, la questione potrebbe essere limitata alla posa dei sigilli.

Bene, se tutte le articolazioni scorrono, e non uno o due, allora l'opzione difficile, ma garantita è di spostare il tetto in modo che la sovrapposizione non vada da un'onda, ma da 2. Per questo, sarà necessario acquistare più materiale di copertura, perché il piano di calpestio sarà grande.

Pertanto, la scelta delle strategie di riparazione del tetto dal cartone ondulato dipende dalla natura e dalla causa della perdita. Tuttavia, non c'è niente di sbagliato in questo e riparare il tetto con le tue mani è del tutto possibile.

Tetto di flussi corrugati

Amici, aiuto consigli. Sulla struttura del tipo di chiosco a me affidato (salone di comunicazione) scorre il tetto. Tetto rivestito con pavimento ondulato. Sta fluendo, ovviamente, attraverso una serie di fori costruttivi (in precedenza erano pieni di materiale, come la schiuma da costruzione, ma potrei sbagliarmi, ma ora questo materiale si è trasformato in polvere nera e le buche sono passate attraverso). Attraversa anche chiaramente le giunture dei fogli. Apparentemente loro corsero e saltarono su questo tetto, perché tutto è curvo in questi luoghi e da qualche parte per certo l'acqua può cadere. E l'ultimo e più serio: il tetto ha un isolamento termico molto scarso e anche il tetto scorreva in inverno. Ho scalato, guardato. Una foto interessante. Il calore passa chiaramente dalla stanza verso l'alto, lo strato di neve ghiacciata adiacente al tetto si scioglie e si trasforma in acqua, e sopra altri strati di neve ghiacciata. E quest'acqua vale la pena.
In realtà, come può un budget risolvere questi problemi? Capisco, ovviamente, che in teoria è necessario risolvere l'intero tetto, porre un normale isolamento termico, ecc. ecc., ma il budget consente solo alcune piccole riparazioni. Sono sicuro che è più che reale. Apparentemente è necessario rafforzare le cuciture con sigillanti. Ma cosa? È necessario che almeno un paio di inverni si siano alzati e non si siano incrinati. Oppure può essere ricamato e posato con qualcosa? Quali elastici e poi di nuovo con le viti per tetto da tirare fuori? O forse qualcos'altro può essere. Dimmi un appuntamento.

Non ci sono soluzioni meravigliose qui. Uno o due inverni devono essere risolti.
E così puoi coprire con budget in polietilene. Ma non sbarazzarsi di condensa sotto il tetto.

Come fare la riparazione del tetto di cartone ondulato

Il tetto dell'edificio è l'elemento principale della casa, che protegge gli edifici dalle precipitazioni. Calore e comfort in una casa di campagna dipenderanno dalla qualità e dall'affidabilità del tetto. Uno dei materiali economici e durevoli per il tetto è profilato.

Decking è profilato lamiere di acciaio laminate a freddo. Per proteggere dalla corrosione, i fogli ondulati sono zincati e possono essere rivestiti con uno speciale rivestimento polimerico. Poiché il tetto dell'edificio deve soddisfare i gusti estetici specifici del cliente, il rivestimento polimerico può essere di diversi colori.

I fogli ondulati monolitici più economici sono solitamente usati per la copertura di edifici economici e industriali. Per le case di campagna residenziali sono più spesso utilizzati fogli di lamiera ondulata con rivestimento polimerico colorato.

La scelta del rivestimento

Quando si sceglie una pavimentazione professionale per un tetto di una casa, è opportuno soddisfare determinate condizioni che consentano a tale tetto di adempiere ai suoi compiti per lungo tempo senza riparazioni. Quando si sceglie un profilo metallico è importante la marcatura. Ad esempio, la marcatura dei fogli con la lettera C indica che il piano di calpestio è a parete e non è adatto per il tetto, poiché non ha una scanalatura capillare per il flusso dell'acqua.

Pertanto, è preferibile scegliere i fogli contrassegnati con H o quelli importati contrassegnati con RN-20. È anche desiderabile che la lunghezza dei fogli di lamiera ondulata non fosse inferiore alla lunghezza della pendenza del tetto. Ciò consentirà di fare a meno di giunti trasversali, che aumenteranno le proprietà a prova di umidità del tetto. All'atto dell'installazione di una pavimentazione professionale è necessario prevedere tra una pavimentazione professionale e una impermeabilizzazione una fessura per la ventilazione.

Le ragioni della necessità di riparare il tetto di cartone ondulato

Secondo gli esperti, il tetto di cartone ondulato può servire senza riparazione 40-50 anni. Tuttavia, è spesso necessario riparare un simile tetto. I motivi principali per la necessità di riparare il tetto di cartone ondulato sono:

  • violazioni della tecnologia di produzione del materiale del rivestimento;
  • violazioni associate con l'installazione impropria di fogli ondulati.

Il primo motivo per la necessità di riparare il tetto quando si acquista materiale da fornitori in buona fede è piuttosto raro. La seconda ragione è molto più comune. Soprattutto all'installazione di una pavimentazione professionale da parte di costruttori non sufficientemente qualificati. In questo caso, i seguenti errori di montaggio del tetto sono i più comuni:

  • posa errata di fogli di un pavimento professionale;
  • scarsa impermeabilizzazione, a causa della quale l'umidità penetra nell'isolamento e nella stanza;
  • danni allo strato protettivo delle lamiere, con conseguente corrosione e distruzione del materiale.

E in questo articolo si parla di snegoderzhateli su un tetto di una pavimentazione professionale.

Il tetto dei flussi corrugati

Se l'umidità entra nella stanza, è necessario prima controllare bene la superficie del tetto. A seconda dei risultati dell'ispezione, vengono utilizzati vari modi per eliminare i difetti del tetto.

In presenza di perdite, è necessario valutare l'affidabilità del serraggio degli elementi di fissaggio delle parti del tetto - viti con guarnizioni in gomma. Se i dispositivi di fissaggio sono allentati, è spesso sufficiente serrare le viti per eliminare il difetto.

Se questo metodo non ha dato risultati, allora è necessario procedere ad altre operazioni.

La riparazione della superficie del tetto della pavimentazione ondulata con danni minori include le seguenti operazioni:

  • sigillatura o mastice con piccoli graffi e crepe;
  • sverniciatura, priming e verniciatura bituminosa di luoghi in cui appariva ruggine;
  • l'eliminazione di piccoli fori nel tetto con mastice da rimorchio e bitume;
  • eliminazione dei fori medi usando toppe di tela o materiale di copertura e mastice bituminoso.

Se l'elaborazione dei punti di contatto e la superficie dei fogli di cartone ondulato erano insufficienti, sarà necessario effettuare una revisione generale.

Revisione comporta lo smantellamento e la sostituzione di fogli ondulati. Questa fase di riparazione è piuttosto laboriosa, in quanto potrebbe essere necessario sostituire non solo lamiere, ma anche travi, casse e isolamento termico e impermeabilizzazione del tetto. Dopo lo smantellamento dei fogli profilati sostituiti, vengono controllate le travi e il tornio. Se sono parzialmente marciti sotto l'influenza di umidità penetrata, devono essere sostituiti con altri nuovi.

Nel processo di revisione del tetto di cartone ondulato dovrebbe seguire queste regole:

  • tutte le parti in legno devono essere impregnate di antisettico;
  • è impossibile stabilire un pavimento professionale a forte vento;
  • nell'isolamento del tetto del pavimento ondulato dovrebbe essere uno strato di isolamento acustico;
  • il tetto metallico di cartone ondulato deve avere un parafulmine;
  • dopo la riparazione, il tetto dovrebbe essere verniciato con colori ad olio.

E qui è detto come fare un cancello da una pavimentazione professionale.

In questa sezione del nostro sito http://ru-house.net/stroitelstvo/krysha/ sono tutti i più importanti e necessari sul tetto della casa.

risultati

  1. Profilato: materiale economico, resistente e bello per il tetto.
  2. Nella corretta installazione la pavimentazione professionale può servire fino a 40-50 anni.
  3. In caso di perdite, il tetto del telo ondulato è soggetto a riparazioni.
  4. Per evitare la necessità di riparazioni importanti, è necessario ispezionare periodicamente il tetto di cartone ondulato ed eseguire misure preventive: pulizia e verniciatura.