Caratteristiche del policarbonato: larghezza e spessore del foglio

Il policarbonato è un materiale da costruzione relativamente nuovo, per la produzione di cui vengono utilizzati polimeri termoattivi. È ampiamente diffuso grazie alla sua elevata resistenza, all'aspetto decorativo, al peso ridotto e alla possibilità di utilizzarlo per il montaggio di strutture con una superficie curva. Il policarbonato è ampiamente utilizzato come materiale di copertura per tetti, tettoie, tetti di edifici per scopi diversi, e le serre in policarbonato sono ampiamente utilizzate. Durante la progettazione è importante conoscere la dimensione standard del foglio di policarbonato, in modo che le giunzioni cadano sulle strutture di supporto.

Baldacchino per la piscina di policarbonato monolitico

Struttura del materiale del foglio

Il policarbonato è di due tipi: i produttori producono un materiale monolitico e fogli con una struttura cellulare. In entrambi i casi, i pannelli hanno una trasmissione luminosa, possono essere incolori o colorati.

Policarbonato cellulare

Il materiale cellulare è più economico del monolitico, è costituito da due o più strati di piccolo spessore, interconnessi da ponti - perpendicolari, inclinati. Nella sezione, la struttura assomiglia a una cella, che ha dato il nome a questo materiale da costruzione. A causa delle camere d'aria formate da elementi di rinforzo, il nido d'ape in policarbonato ha migliorato le proprietà antirumore e di protezione termica.

La gamma di policarbonato cellulare

Vengono prodotti diversi tipi di policarbonato. Il numero di strati e la posizione dei ponticelli dipende dalla rigidità del foglio, dalla sua capacità di sopportare carichi.

I produttori offrono le seguenti opzioni:

  • 2H - il pannello è costituito da due strati di materiale con ponti perpendicolari che formano celle rettangolari in sezione trasversale (questo è il carbonato cellulare più comune da cui è possibile costruire una serra o una serra). Pannello a doppio strato
  • 3X - il pannello è composto da tre strati, oltre ai ponticelli perpendicolari sono presenti nervature diagonali di irrigidimento. Pannello a tre strati con nervature diagonali di irrigidimento
  • 3H - un pannello a tre strati con nervature di irrigidimento verticali che formano celle rettangolari. Lo spessore della lamiera può essere 6, 8 o 10 mm. Pannello a tre strati con irrigidimenti verticali
  • 5 N - questo tipo di materiale ha una struttura a cinque strati con nido d'ape rettangolare, lo spessore dei fogli è solitamente da 16 a 20 mm. Pannello a cinque strati con nido d'ape rettangolare
  • 5X - Il pannello a cinque strati è dotato di partizioni perpendicolari e diagonali, che fornisce una maggiore rigidità, lo spessore standard della lamiera è di 25 mm. Pannello a cinque strati con bordi perpendicolari e diagonali

Policarbonato monolitico

Il policarbonato monolitico appare esternamente simile al vetro organico, ma è caratterizzato da una maggiore resistenza e resistenza agli influssi esterni - è difficile graffiarlo e romperlo. Nel contesto di questo materiale è una matrice continua. I produttori producono fogli trasparenti e traslucidi con una superficie liscia o ruvida, offrendo una vasta gamma di colori.

Estensione da pannelli monolitici

Le lastre monolitiche in policarbonato sono di due tipi:

  1. pannelli diritti;
  2. pannelli profilati (forma ondulata per l'uso come materiale di copertura, anche in combinazione con piastrelle metalliche e altri tipi di coperture simili).

Dimensioni del pannello

Le dimensioni standard dei fogli dipendono dal tipo e dalle caratteristiche del policarbonato. Le dimensioni del materiale del foglio e le sue caratteristiche fisiche (grado di flessibilità) influenzano la scelta del metodo di trasporto, sono prese in considerazione nel calcolo delle strutture.

Dimensioni del materiale cellulare

Il policarbonato cellulare è un materiale in foglio con uno spessore da 3 a 35 mm. Nel policarbonato cellulare, la larghezza del foglio è di 2100 mm, ad eccezione del foglio multistrato rinforzato con uno spessore di 25 mm e oltre. La sua larghezza può essere di 1200 mm (dipende dal produttore). I produttori producono pannelli cellulari di 12 metri e 6 metri di lunghezza, la tolleranza per un materiale trasparente è fino a 1,5 mm, per materiale colorato fino a 3 mm.

Il peso di un metro quadro di un foglio cellulare dipende dalla sua struttura (il numero di strati e ponticelli), nonché dallo spessore degli elementi. La tabella mostra le dimensioni standard del nido d'ape in policarbonato, il peso specifico a densità standard del materiale e il peso del pannello corrispondente.

Caratteristiche del policarbonato cellulare

Quando si sceglie un foglio di policarbonato cellulare, è importante prestare attenzione al peso del foglio. I produttori possono fornire materiale con uno spessore ridotto di partizioni. Per la sua produzione richiede meno materie prime, riducendo così il costo e, di conseguenza, il prezzo del policarbonato cellulare. I pannelli cellulari leggeri non sono adatti per sistemare tetti, tende da sole, serre in climi con inverni nevosi. Possono essere utilizzati nelle regioni meridionali o utilizzati per l'installazione di strutture che non presentano carichi aumentati.

Tale policarbonato è designato marcando la luce per avvertire l'acquirente della sua bassa resistenza ai carichi.

A volte produttori e venditori senza scrupoli danno spesso materiale leggero e meno resistente per lo standard. Pertanto, al momento dell'acquisto, è imperativo controllare i certificati per le merci, valutare la qualità facendo clic sulla superficie del foglio - non deve essere sfregato.

Dimensioni del materiale monolitico

La lastra monolitica in policarbonato è prodotta da pannelli, la cui dimensione approssimativa è 2 × 3 metri. Tale materiale ha una trasmissione luminosa più elevata rispetto ai fogli cellulari. Solitamente i pannelli monolitici sono realizzati a un solo strato, ma il materiale con un effetto decorativo può essere costituito da più strati collegati.

Per il solido policarbonato, le dimensioni standard dei fogli sono:

  • larghezza - 205 cm;
  • lunghezza - 305 cm;
  • spessore - da 0,2 cm a 3,2 cm (pannelli con uno spessore di 0,8 cm sono realizzati su ordinazione).
Caratteristiche e prezzi approssimativi per materiale monolitico

Questo materiale appare spettacolare e può essere utilizzato non solo per il montaggio di tetti, tende da sole, tetti e recinzioni, ma anche per creare strutture pubblicitarie, elementi decorativi installati all'interno o all'esterno.

Raggio di curvatura

Una proprietà importante del policarbonato è la flessibilità grazie alla quale il materiale è adatto per la creazione di strutture con una superficie curva. Il raggio di curvatura ammissibile dipende dal tipo di lamiera, dal suo spessore e dalla sua rigidità.

Per i pannelli monolitici sono definiti i seguenti parametri:

Dimensioni in policarbonato. Dimensioni standard e specifiche tecniche delle lastre in policarbonato

Il policarbonato è un materiale da costruzione moderno utilizzato principalmente per la costruzione di serre, capannoni, pensiline e recinzioni. Ci sono solo due varietà principali, che differiscono solo nella progettazione dei fogli. Al momento dell'acquisto di questo materiale dovrebbe prestare attenzione a parametri quali dimensioni, spessore e peso.

Come è fatto il policarbonato

Questo materiale è prodotto in più fasi:

  • I granuli di carbonato che entrano nelle imprese nei sacchetti vengono accuratamente puliti e ordinati.
  • Successivamente, vengono inviati allo smelter. Vari additivi vengono aggiunti alla miscela di carbonato liquido per migliorare la qualità del materiale finito.
  • La massa risultante in un'installazione speciale è formata in una piastra monolitica o cellulare di un dato spessore.
  • Dopo il raffreddamento, il materiale sta tagliando i fogli.
  • Applicare una crema solare.
  • Il policarbonato pronto viene inviato al magazzino.

I fogli colorati sono fatti da granuli colorati. L'intera procedura di produzione viene eseguita su un'unica linea di estrusione. Su un equipaggiamento così moderno in un minuto puoi fare circa 5 m di materiale. Naturalmente, più la linea è moderna, migliore sarà il policarbonato. Il prezzo dipende anche dalla complessità del processo di produzione.

Varietà di policarbonato

In realtà il policarbonato è chiamato fogli speciali, caratterizzato da qualità come flessibilità, elasticità, trasparenza e durata. Il colore di questo materiale può essere molto diverso, proprio come lo spessore. Esistono solo due tipi principali di policarbonato: cellulare e monolitico. Il primo è più economico e ha una struttura cellulare speciale. Ciò significa che tra i due fogli sottili sono posizionati dei ponti incrociati, formando qualcosa di simile al nido d'ape. Da qui il nome del materiale. Il policarbonato monolitico si presenta come un normale vetro.

Dimensioni standard del nido d'ape in policarbonato

Attualmente, i negozi di edifici vendono fogli cellulari con un'area di 2100x6000 e 2100x12000 mm. Il loro spessore può essere diverso Le opzioni più comuni sono 3, 4, 6, 8, 10 e 16 mm.

Il materiale sottile viene utilizzato principalmente per sostituire il vetro: nelle finestre, nella fabbricazione di parti interne, nella segnaletica, ecc. Le lastre più spesse, ad esempio il policarbonato da 8 mm, vengono utilizzate per costruire diversi tipi di strutture - gazebo e pareti di verande, recinzioni, ecc. D. Ancora più fogli "solidi" vengono utilizzati per la produzione di vari tipi di strutture, nel processo di funzionamento si verificano carichi gravi. Può essere, ad esempio, visiere di porticati, tetti di serre, ecc.

Peso in policarbonato

La dimensione del nido d'ape in policarbonato non è l'unico parametro a cui dovresti prestare attenzione quando acquisti. Assicurati di chiedere quanti fogli di peso. Il fatto è che in alcuni casi i produttori hanno sentito materiale con partizioni interne molto sottili (pareti cellulari). Questo riduce il costo del policarbonato, e quindi il prezzo di mercato per esso. Tuttavia, tali fogli sono meno resistenti di quelli standard. Si sconsiglia di usarli nella costruzione responsabile. È consigliabile applicare tale materiale solo nelle regioni meridionali del paese, dove in inverno troppi carichi di neve non agiscono sulla struttura in policarbonato.

Naturalmente, il peso del policarbonato dipende dal suo spessore. La tabella seguente mostra i rapporti standard per alcune opzioni materiali.

Dimensione del foglio di policarbonato

L'uso di materiali da costruzione che penetrano la luce è recentemente diventato più che popolare grazie allo sviluppo pratico di Mitsubishi. Non molto tempo fa, hanno portato sul mercato un prodotto super-segreto - un polimero assolutamente trasparente con caratteristiche eccellenti. Il vetro e il plexiglass, che fino a quel momento prevalsero nella costruzione e nell'ingegneria, iniziarono improvvisamente a perdere le loro posizioni. Il nuovo materiale nel nostro mercato è noto come policarbonato.

contenuto:

Fogli di policarbonato di cosa si tratta

Pareti, soffitti, elementi strutturali con la capacità di trasmettere la luce - tutto ciò che vetro e plexiglass potrebbero offrire. Con l'avvento del policarbonato, le possibilità di materiali da costruzione trasparenti sono aumentate più volte. Torneremo alla questione delle proprietà del materiale, e ora capiremo quali forme di produzione di policarbonato, le dimensioni del foglio di policarbonato, la struttura e il colore. Questi parametri sono decisivi nella progettazione di strutture edilizie di natura molto diversa.

Il policarbonato viene prodotto sotto forma di lastre in due varianti strutturali:

  1. Lastra monolitica in policarbonato.
  2. Foglio in policarbonato.

Il materiale monolitico è un semplice foglio di materiale trasparente e le dimensioni di entrambe le opzioni per il rilascio potrebbero differire leggermente.

Policarbonato, dimensioni fisiche e forme di rilascio

A seconda di dove sarà applicato il materiale, delle condizioni operative previste, dello scopo e dei carichi, i fogli monolitici si distinguono, prima di tutto, in spessore. La linea di spessore del materiale è la seguente: 2, 3, 4, 5, 6, 8, 10 e 12 mm. Il foglio da 12 mm ha le caratteristiche di resistenza più elevate e, con alcuni additivi, è utilizzato come materiale trasparente antiproiettile. Dimensioni standard del foglio, indipendentemente dallo spessore: 205 × 305 cm.

Il policarbonato cellulare è più strutturalmente complesso, ma il suo uso è molto più ampio rispetto al materiale monolitico. Consiste di due fogli monolitici dello stesso spessore, che sono fissati tra loro da un sistema di partizioni. Pertanto, per analogia con il nido d'ape, è stato chiamato così. A volte è possibile trovare il termine "policarbonato cellulare".

Dimensioni lineari del policarbonato cellulare

È impossibile chiamare un materiale cellulare a prova di proiettile, tuttavia è usato molto più ampiamente a causa delle caratteristiche speciali che ha ricevuto a causa di queste stesse cellule. La linea di spessore del foglio cellulare è un po 'più ampia e, naturalmente, tende ad aumentare. Lo standard è 4, 6, 8, 10, 16, 25, 32 mm. La larghezza del foglio nella versione standard è di 210 cm, mentre esiste una possibilità tecnologica per garantire la fornitura di materiale di tale lunghezza, che è necessario in un caso particolare. Nella versione standard, i fogli di 6 e 12 m sono i più comuni.

Molto spesso, è possibile incontrarsi nella vendita di materiale cellulare a metri. In termini di razionalità, vendono da uno a nove metri di lunghezza. Se hai bisogno di un foglio di dieci metri, molto probabilmente, offriranno di comprare un intero segmento di 12 metri. Il materiale è di plastica in una certa misura, ma si piega solo lungo. A seconda del tipo di raggio di curvatura necessario, un foglio viene selezionato in spessore, poiché i segni spessi non sono di plastica quanto quelli più sottili.

Policarbonato sagomato

Insieme ai due principali tipi di materiale in foglio, è possibile trovare i fogli profilati per la vendita. Non ci sono così spesso, ma hanno il loro mercato. Sono un profilo ondoso di forme diverse e assomigliano a un cartone ondulato, solo in policarbonato. Tali fogli sono raramente più spessi di 2 mm e l'altezza delle onde di quasi tutte le marche è di 50 mm.

La larghezza standard del foglio è di 126 cm e la lunghezza è, di regola, 224 cm Il materiale profilato (ondulato) viene utilizzato per recinzioni, per l'installazione di pensiline e baldacchini e nei casi in cui è necessario un materiale trasparente resistente, leggero e rigido. La gamma di colori del policarbonato trasparente è la più ampia. Può essere sia incolore che assolutamente trasparente ed essere dipinto in diversi colori. Le immagini che abbiamo presentato sulla pagina danno un'idea della varietà di colori e sfumature che sono allegati ai fogli.

Lastre in policarbonato, prezzo e proprietà

Poiché i produttori di policarbonato diventano sempre più numerosi, il prezzo per foglio tende a diminuire. Ma dipende anche principalmente dal produttore. La tecnologia di produzione del materiale, in linea di principio, è standardizzata, quindi non c'è una particolare differenza nelle proprietà dei fogli di marca e non troppo. Tuttavia, il materiale importato costerà almeno 190 rubli / m², questo vale per il materiale cellulare di 4 millimetri. Più spesso, più costoso. Pertanto, circa 1000 rubli costeranno il quadrato di materiale di 25 millimetri.

I prezzi dei materiali diminuiranno inevitabilmente, quindi ha senso affidarsi a varie applicazioni del policarbonato nella vita di tutti i giorni. Può essere sia una serra che un posto auto coperto. Come visiera sopra il gruppo di ingresso, e una tettoia o tetto del garage nella cucina estiva. Dove hai bisogno di luce e protezione dalla pioggia - il policarbonato sarà appropriato.

E se ti fidi del materiale riscaldato a effetto serra, allora la migliore copertura al momento. Probabilmente, troverai sul sito dove è più razionale usare il materiale, soprattutto perché la sua vita di servizio è di almeno 10-12 anni.

Dimensioni tipiche dei fogli di policarbonato

L'emergere di un materiale da costruzione così popolare come il policarbonato ha fatto una vera rivoluzione nella progettazione di varie strutture edili. Questo polimero viene utilizzato attivamente per lavori di finitura esterni - capannoni, serre, strutture autonome e per la decorazione di interni in casa e in ufficio.

La varietà di vari design e applicazioni del policarbonato consente al produttore di produrre lastre di questo materiale di varie dimensioni. E la scelta del foglio ottimale, che sarà richiesto in ulteriori lavori, aiuterà ad evitare ulteriori operazioni di produzione, semplificare il trasporto e consentirà di rifiutare l'acquisto di volumi in eccesso di policarbonato.

Gamma di dimensioni principali

Quando si pianifica l'acquisto di policarbonato, è necessario calcolare attentamente la quantità di materiale necessaria per il lavoro pianificato. Naturalmente, è necessario considerare che l'area del foglio non è l'unico fattore determinante.

Quindi, un parametro altrettanto importante al momento dell'ordine sarà lo spessore del foglio. È la dimensione dello spessore che determina i vari indicatori con cui è possibile effettuare una selezione di materiale per un particolare campo di attività.

Come sapete, lastre di policarbonato spesso 4 mm non vengono utilizzate in strutture esterne critiche. Allo stesso tempo, lo spessore massimo di 32 mm non è necessario anche per l'installazione di strutture convenzionali, e il costo di un tale foglio di policarbonato è molto più grande della maggior parte delle dimensioni di corsa.

Lo spessore del materiale sotto questo articolo sarà citato come riferimento. Più in dettaglio, questo parametro in relazione allo scopo dell'applicazione deve essere considerato separatamente.

Di norma, il produttore indica le caratteristiche e il costo del materiale in base alle dimensioni tipiche del foglio. Le principali dimensioni del foglio in policarbonato possono essere viste nella tabella:

Si noti che la massa di un foglio standard di policarbonato non è inferiore a 10 kg con una lunghezza non inferiore a 6 metri.

Di norma, le dimensioni di corsa del policarbonato possono essere facilmente reperite in magazzino: per monolitico - da 2 a 6 mm, per cellulare - da 4 a 16 mm. Essere preparati che i fogli con un indice di grande spessore dovranno essere ordinati separatamente.

Scegliendo un foglio standard di policarbonato cellulare o monolitico nell'intervallo di dimensioni sopra riportato, dovresti considerare individualmente che un certo numero di altre caratteristiche tecniche dipenderà da questi indicatori: forza, massa, tutto specifico, forza d'impatto e altro. Queste caratteristiche saranno stabilite nella progettazione di ciascun oggetto specifico.

Pianificazione della costruzione di una serra

Se non si considera la versione finale della serra, il pacchetto di consegna di cui include già tutto il materiale necessario, verrà acquistato anche il proprietario dei fogli di policarbonato per la serra progettata. Quando si sceglie un materiale, prendere in considerazione anche la dimensione del policarbonato per le serre.

La costruzione di una serra comporta la piegatura del foglio. L'opzione più conveniente per la costruzione è un foglio di 6 metri. Sulla base del limite consentito di piegatura del policarbonato, questo foglio può essere piegato per ottenere un raggio di 3800 mm, che è il valore ottimale. La lunghezza della serra stessa dipenderà dal progetto specifico e dalla dimensione del sito in cui verrà installata la struttura.
È necessario tagliare fogli di materiale più lungo, il che aumenta il rischio di errori.

Interconnessione di dimensioni e trasporto di pannelli

L'uso in costruzione comporta l'acquisizione di un gran numero di fogli. Affinché il materiale acquistato raggiunga la sua destinazione senza danni, è necessario considerare in modo responsabile la selezione del trasporto e del carico. In caso contrario, il danneggiamento dei singoli fogli non consentirà di completare il lavoro.

Il modo ideale per trasportare il foglio è posarlo su un pavimento piano senza l'impatto di irregolarità sporgenti. Naturalmente, anche un foglio di 6 metri può essere appeso al corpo. Si tenga presente che per pannelli sottili - 4-8 mm - questo non è consentito, e pannelli con uno spessore da 10 a 16 mm possono sporgere oltre la piattaforma non più di 1 m.

Se non c'è abbastanza spazio in larghezza, la flessione longitudinale del pannello è consentita per un breve periodo al tasso di scarsità di spazio in larghezza entro il 10%. Se i fogli devono essere trasportati in uno stato ritorto sotto forma di rotolo, devono essere seguite alcune regole:

Policarbonato: dimensioni di vari tipi di materiale in fogli e prezzo

Più recentemente, la costruzione di una struttura traslucida è stata utilizzata esclusivamente in vetro. Tuttavia, l'uso di questo materiale in quanto tale aveva alcuni svantaggi. Prima di tutto, riguarda la fragilità delle materie prime e quando si smaltano grandi aree si è dovuto affrontare il problema del peso considerevole della struttura e del suo alto costo.
Più recentemente, la costruzione di una struttura traslucida è stata utilizzata esclusivamente in vetro. Tuttavia, l'uso di questo materiale in quanto tale aveva alcuni svantaggi. Prima di tutto, riguarda la fragilità delle materie prime e quando si smaltano grandi aree si è dovuto affrontare il problema del peso considerevole della struttura e del suo alto costo.

Oggi sostituito il vetro è venuto foglio di policarbonato. Le dimensioni, il prezzo, le caratteristiche tecniche e operative di questo materiale traslucido polimerico consentono di utilizzarli in vari campi, che vanno dalle lenti in attrezzature mediche alle esigenze di costruzione, ad esempio, è l'ideale per coprire le serre e formare baldacchini.

Con l'avvento del polimero, molti di questi problemi sono stati risolti. Inoltre, la dimensione del foglio di policarbonato ha permesso di spenderlo economicamente.

Varietà ↑

I pannelli in policarbonato hanno fondamentalmente due forme: monolitica e cellulare.

  • Monolitico. Questi sono pannelli solidi sui quali non ci sono vuoti o cavità. Alcune delle caratteristiche tecniche del materiale possono essere considerate eccezionali. In particolare, stiamo parlando
  1. migliore capacità di illuminare la trasmissione;
  2. maggiore resistenza all'impatto;
  3. resistenza chimica;
  4. sicurezza e affidabilità.

Gli indicatori di resistenza dei pannelli di questo tipo sono così alti da essere utilizzati nella costruzione di strutture "anti-vandalo", ad esempio per i baldacchini alle fermate degli autobus.

Principale area di utilizzo:

  • vetri di grandi aree come stadi o officine;
  • costruzione di strutture autoportanti, ad esempio nella costruzione di serre, ecc.
  • Cell. Nel processo di produzione, la materia prima polimerica viene fatta passare attraverso speciali matrici, a seguito delle quali la struttura interna del pannello cambia: le cellule risultanti assomigliano a celle, in cui si forma un traferro. Il numero di livelli del prodotto può essere fino a cinque. Con il loro aumento, la resistenza del pannello e le sue caratteristiche termoisolanti aumentano.

Di regola, le celle hanno una forma rettangolare, anche se è possibile incontrare altri tipi - con celle esagonali, trapezoidali e triangolari o anche con ondulato.

Per gli amanti delle esclusive, ci sono offerte di mercato più interessanti per argento madreperla o toni di ghiaccio tritato e altri. Una delle tonalità più alla moda oggi è considerata di bronzo.

Tipi speciali di pannelli ↑

Usando vari additivi, i produttori modificano le caratteristiche di prestazione del materiale.

  • Uno strato protettivo applicato su un lato del pannello protegge il prodotto dall'esposizione ai raggi UV e ne prolunga la durata.
  • Rivestimento speciale che converte parzialmente i raggi ultravioletti in radiazioni rosse. Come saprai, la luce rossa ti consente di riscaldarti nel miglior modo possibile. Quando si utilizza questo materiale unico nella costruzione di serre o serre, viene stimolata la germinazione dei semi.
  • Quando si smaltano le verande oi gazebo, è necessario ottenere l'effetto opposto: dissipare il calore e mantenerlo fresco. Per fare ciò, utilizzare un rivestimento contenente un pigmento di colore che sia in grado di assorbire le radiazioni termiche.

Il policarbonato cellulare WOGGEL della ditta KINPLAST - il marchio premium è caratterizzato da alta affidabilità e durata. Il materiale è eccellente per l'uso nell'edilizia privata, compresa la creazione di strutture agricole grazie all'eccellente capacità di trasmissione della luce. La protezione UV fornisce una protezione affidabile delle piante, creando un microclima ottimale per la coltivazione di diverse colture in serra.

Lastra in policarbonato: costo e dimensione ↑
- standard e non standard

Dato che molti proprietari di case private scelgono questo materiale per la sistemazione di serre e capannoni, è importante sapere quali sono le dimensioni. A seconda di cosa è necessario il policarbonato: prezzo, le dimensioni possono variare. Si noti che la lunghezza e la larghezza lineari sono all'incirca uguali. La principale differenza riguarda il loro spessore.

Considera le dimensioni più popolari dei fogli e il prezzo del policarbonato cellulare.

L'area di utilizzo del materiale dipende principalmente dallo spessore del materiale:

  • i pannelli con uno spessore ridotto (4 e 6 millimetri) non sono considerati materiali strutturali, sono altamente indesiderabili utilizzarli per lavori all'aperto;
  • a 8 e 10 millimetri, già in grado di sopportare forti carichi da vento e neve.

Il costo del materiale dipende dai seguenti parametri:

  • lo spessore dei fogli, che, come già notato, varia in un intervallo considerevole;
  • colore (trasparente o colorato);
  • regione di vendita

Ecco alcuni esempi che ti aiuteranno a farti un'idea del valore di mercato.

Tipi di policarbonato: la struttura, le dimensioni e i colori dei fogli

Il policarbonato è uno dei nuovi materiali da costruzione apparsi sul mercato circa venti anni fa. Questo polimero della famiglia delle materie plastiche termoindurenti sembra molto decorativo e ha una buona resistenza. Diversi tipi di policarbonato sono utilizzati in tutti i settori dell'edilizia, sia industriale che privata. E la ricchezza di colori e la varietà di dimensioni ti permettono di incarnare qualsiasi idea.

Tipi di policarbonato sul foglio del dispositivo

Per cominciare, questo materiale può essere solido o cellulare nella sua struttura interna. Di conseguenza, la disposizione delle foglie di queste due specie sarà diversa. Pensa a cosa è.

Policarbonato cellulare

Guardando di lato un foglio di policarbonato tagliato sul foglio, puoi vedere un disegno simile a un nido d'ape. È formato da rinforzi montati obliqui o diritti. Di conseguenza, si ottengono celle triangolari o rettangolari che contengono aria e conferiscono proprietà speciali a questo policarbonato: isolamento acustico, isolamento termico, resistenza.

I suoi fogli escono con la seguente struttura:

2H - pannelli a doppio strato con alveoli rettangolari all'interno. Con uno spessore da 0,4 a 1 centimetro, gli irrigidimenti sono partizioni regolari.

3X - i fogli a tre strati forniti sia con linee rette sia con nervature di rinforzo inclinate (aggiuntive). Lo spessore di queste costole è fissato dal produttore.

3H - fogli a tre strati con una struttura a nido d'ape rettangolare, prodotto 6, 8, 10 mm di spessore.

5W - i fogli di cinque strati con una struttura a nido d'ape rettangolare, di regola, hanno uno spessore di 16 - 20 mm.

5X - Lastre a cinque strati composte da nervature sia diritte che inclinate, prodotte in uno spessore di 25 mm.

Policarbonato monolitico

Questo materiale è in molti modi simile al vetro ai silicati. Ma non è così facile romperlo (con una pietra, per esempio), che è un indubbio vantaggio. Come il fatto che graffiare è piuttosto difficile. Nel contesto dei fogli di tale policarbonato sono array solidi (solitamente trasparenti o traslucidi).

Il policarbonato monolitico è disponibile in due versioni:


Pannelli dritti (trasparenti o colorati).


Pannelli profilati a forma di onde. Hanno una maggiore resistenza e sono ben combinati con i materiali del profilo del tetto (piastrella metallica).

Va anche notato che il tipo monolitico in policarbonato è fatto di vari gradi - è più facile scegliere il più adatto per uno scopo particolare.

Alcuni di loro sono:

  • PC-5 - è posizionato come materiale utilizzato per esigenze mediche.
  • PK-6 - polimero ad alta trasparenza. Utilizzato nell'illuminazione e nell'ottica (per la fabbricazione di parti di dispositivi).
  • PC-M-1 - un materiale con attrito minimo.
  • PC-M-2 è l'unico materiale sul globo che è così bravo a resistere alle crepe e non ha paura del fuoco.
  • PC-LT-18th (precedentemente chiamato PC-4) è un materiale nero con elevata stabilità termica.
  • PC-LST-30 (precedentemente chiamato PC-NKS e PC-LSV-30) è un polimero il cui filler è in vetro di silicio o quarzo.
  • PC-TC-16-OD - questo marchio indica che il policarbonato non ha paura della fiamma e temperature estremamente elevate. Usalo dove la sicurezza antincendio è importante.
  • PC-010 (precedentemente PC-3 o PC-LT-12) è una plastica la cui viscosità è molto bassa.
  • PC-003 e PC-005 (in precedenza PK-1) - al contrario, materiali con viscosità piuttosto elevata.
  • PC-007 (prodotto al posto di PC-LT-10 e PC-2) è un materiale con un valore medio di viscosità.

Dimensioni del foglio di policarbonato

Vale la pena ricordare che la dimensione standard di un foglio di policarbonato, come la struttura, dipende dal suo tipo.

Dimensioni del policarbonato cellulare

In policarbonato cellulare, la larghezza di tutti i fogli è la stessa - 210 centimetri, eccetto per i fogli di spessore superiore a 2 cm, possono essere fatti 2,5 cm di spessore e la lunghezza può essere 12 metri o 6. Un foglio di sei metri di spessore 0,4 cm di spessore pesa circa 10 chilogrammi A una densità di policarbonato di circa 800 grammi per metro quadrato. Lo spessore del materiale può variare da 0,5 a 2,5 centimetri.

Quali sono le dimensioni della lastra in policarbonato, la scelta del materiale, l'installazione

Il moderno materiale in policarbonato è diventato di recente molto popolare per la costruzione di strutture traslucide trasparenti. In questo articolo parleremo di quali dimensioni è il policarbonato, descriviamo le sue caratteristiche principali e diamo anche alcune raccomandazioni per la sua installazione.

Applicazioni in policarbonato

Nonostante il fatto che il policarbonato sia un materiale piuttosto fragile, presenta comunque numerosi vantaggi. Prima di tutto, è abbastanza economico e disponibile per una vasta gamma di acquirenti. Inoltre, ha una massa ridotta che gli consente di costruire strutture di grandi dimensioni senza appesantirle. In questo caso, il vetro non è la scelta migliore e il suo prezzo è molto più alto.

I vantaggi del foglio di policarbonato consentono di utilizzarlo in vari settori. Tetti trasparenti, serre e serre, pareti divisorie, porte e tende da sole in policarbonato non sono una sorpresa per nessuno. Inoltre, questo materiale viene utilizzato attivamente nella produzione di stand e stand per la pubblicità, nonché in sale espositive e gallerie.

Possiamo dare i seguenti esempi sull'uso del policarbonato monolitico:

  • vetri di vari edifici;
  • installazione di partizioni in uffici, negozi o altri locali;
  • sistemazione di serre, mansarde e terrazze estive;
  • installazione di barriere antirumore sulle piste;
  • sovrapposizione di attraversamenti pedonali, posti di sicurezza trasparenti;
  • la creazione di fermate coperte di trasporto pubblico e cabine telefoniche.

Questo non è tutti i casi di utilizzo del materiale. Nel tempo, trova tutti i nuovi usi.

Tipi di lastre in policarbonato

Il policarbonato è disponibile in due tipi principali:

  • monolitico;
  • cellulare o cellulare.

La struttura più semplice per un tipo di materiale monolitico. Viene prodotto con uno spessore compreso tra 2 e 12 mm, a volte raggiunge 20 mm.

Le proprietà del policarbonato monolitico consentono di utilizzarlo per creare strutture con un rilievo superficiale complesso. È conveniente stamparlo a caldo, e lo spessore del materiale dopo l'elaborazione rimane lo stesso su tutta l'area. A causa dell'alta densità di policarbonato monolitico, non ha bisogno di un telaio aggiuntivo.

Questo tipo di plastica ha caratteristiche di elevata resistenza e proprietà anti-shock. È possibile acquistare materiale di qualsiasi colore, che rimane trasparente in qualsiasi condizione climatica. Inoltre, è molto conveniente lavorare con un tale policarbonato, e non rende la struttura più pesante a causa della sua bassa massa. Vedi anche: "Caratteristiche del policarbonato monolitico, tipi, ambito di applicazione."

Come per il policarbonato cellulare, ha una struttura più complessa. Tra diversi strati di rinforzi in plastica sono installati, formando cellule con aria. Questa aria conferisce al materiale proprietà di isolamento acustico e termico. È interessante notare che i fogli di policarbonato cellulare con una larghezza da 4 a 10 mm sono paragonabili a finestre con doppi vetri, e se lo spessore del materiale è 16 mm, i dati di qualità sono ancora più alti.

Il policarbonato cellulare si piega molto bene, quindi è usato molto spesso e ampiamente. Tra i vantaggi del materiale può anche essere chiamato uno strato protettivo contro le radiazioni ultraviolette.

Scala di dimensioni e caratteristiche dei vari tipi di policarbonato

Le dimensioni standard di un foglio di policarbonato variano leggermente a seconda della varietà.

Nella produzione vengono prodotte le seguenti dimensioni di policarbonato:

  • monolitico - la larghezza del foglio di policarbonato è di 205 mm, la sua lunghezza è di 305 mm, lo spessore varia da 2 a 12 mm;
  • Le dimensioni di un foglio di policarbonato sono lunghe 6 o 12 metri con una larghezza normale di 2,1 metri e lo spessore varia tra 4-32 mm.

Vale la pena notare che nel caso di una varietà monolitica di materiale, solo il suo spessore influenza il prezzo, e nel tipo a nido d'ape tutte le dimensioni del foglio di carbonato sono importanti.

In peso, un normale foglio di policarbonato solido può variare tra 1,8-14,4 kg e la massa di un foglio di policarbonato cellulare, lungo 6 metri, è solitamente di circa 10 kg.

Per fare un confronto, considera le caratteristiche di alcuni tipi di materiale.

Il tipo monolitico di policarbonato ha le seguenti proprietà:

  • elevata resistenza all'impatto - 10 volte superiore a quella del plexiglas e 250 volte superiore a quella del vetro piano;
  • si accende solo a una temperatura di 570, sotto l'influenza del fuoco - si scioglie solo, è incline all'autoestinguenza;
  • passa bene la luce - circa il 90%;
  • mantiene le qualità di lavoro a temperature da -40 a +120;
  • non reagisce con la maggior parte delle vernici e oli, detergenti e adesivi e altri principi attivi;
  • differisce nell'elevata insonorizzazione;
  • può essere riciclato di nuovo;
  • modellato sia in modo caldo e freddo.

Caratteristiche del policarbonato cellulare:

  • peso ridotto - 16 volte inferiore a quello del vetro;
  • la forza supera il vetro semplice di 200 volte, e l'acrilico - di 8 volte;
  • impatto e resistenza meccanica superiore a quella del vetro e dell'acrilico;
  • praticamente non brucia, non emette tossine, impedisce la diffusione della fiamma;
  • in grado di sopportare carichi pesanti, può sopportare un peso considerevole;
  • resistente alle temperature estreme;
  • trasmette fino all'86% della luce solare;
  • può essere utilizzato a temperature da -40 a +120.

Tipi di policarbonato cellulare

A seconda del numero di strati, si distinguono questi tipi di materiali:

  • con una telecamera (2 strati di plastica con ponticelli), spessore - da 10 a 40 mm;
  • bicamerale (3 strati con 2 file di divisori), in presenza di ponti diagonali, spessore 16 mm;
  • 4 camere (5 strati e 4 file di jumper), anche 16 mm di spessore.

Policarbonato sagomato

Profilato o onda è il tipo più durevole di policarbonato, simile al monolitico, ma con rinforzi aggiuntivi. È usato più spesso per sovrapporre il tetto, l'installazione di baldacchini. La lunghezza d'onda coincide con la forma della piastrella metallica, che consente di combinare questi materiali (per ulteriori informazioni, "Che cos'è il policarbonato profilato - caratteristiche del materiale, regole di montaggio del tetto").

Regole di installazione

La posa delle lastre di policarbonato inizia con la fase preparatoria, in cui le estremità sono prive di imballaggio e nastro protettivo.

Esistono due tipi di nastro di alluminio:

  • perforato - per il fondo della fine;
  • solido - per la parte superiore della fine.

Non in contatto con l'aria in futuro, la fine può essere incollata con del nastro adesivo. Nella parte inferiore ci dovrebbero essere dei fori per il drenaggio dell'umidità condensata.

È molto importante posizionare correttamente le piastre: lo strato protettivo deve guardare verso l'esterno, poiché non si deteriora sotto l'azione della radiazione ultravioletta. Anche su questo livello sta marcando.

Le piastre devono essere installate chiaramente in verticale per evitare che l'umidità si raccolga all'interno. Se è necessario piegare il foglio, la deflessione deve essere posizionata parallelamente alle nervature e nient'altro.

Profili necessari per unire i fogli:

  • Non staccabile - usato quando il design futuro non subirà grandi carichi - è largo 4-10 mm.
  • Rimovibile - necessario per la migliore tenuta e il fissaggio delle piastre - senza la necessità di elementi di fissaggio aggiuntivi. Per quanto riguarda le dimensioni del foglio di policarbonato - per un foglio di 8-10 mm di spessore, la sua larghezza non deve superare 1050 mm e per 16 mm - 1400 mm.

Si noti che le dimensioni standard del policarbonato possono variare leggermente a causa dell'espansione termica naturale.

Gli indicatori delle variazioni delle dimensioni del policarbonato cellulare sono:

  • 2,5 mm / m - per un materiale trasparente e un colore opale;
  • 4,5 mm / m - per altri colori.

Nel periodo caldo, la lastra deve essere montata senza ritirarsi dalla serratura del profilo di aggancio, e nel periodo freddo - è necessario creare un piccolo spazio.

Per fissare le piastre, avrai bisogno di viti, mentre:

  • I fori per le viti devono essere realizzati a 36 mm o più dal bordo della piastra;
  • la sezione trasversale dei fori dovrebbe essere leggermente più grande della sezione trasversale delle viti;
  • le rientranze tra le viti saranno determinate dallo spessore del policarbonato: per uno spessore di 8-10 mm - 400-500 mm, e per 16 mm - 600-800 mm;
  • per piatti di grande lunghezza, da 7 metri, i fori sono ovali;
  • Non danneggiare gli architravi trasversali dei fori dei fogli.

A volte una guarnizione migliorata viene realizzata usando sigillanti siliconici di costruzione o nastri in neoprene o EPDM. Morbido cloruro di polivinile non è il benvenuto, perché collassa rapidamente all'aria aperta.

Al fine di tagliare il materiale con alta qualità, è possibile utilizzare seghe circolari ad alta velocità e denti fini. È adatta anche una sega a nastro.

La scelta del materiale e il calcolo del numero di fogli

Prima di tutto, devi disegnare un piano e uno schema per la costruzione futura. Ciò consentirà di calcolare correttamente il materiale richiesto. Se non sei forte nel disegnare il lavoro, allora è meglio affidare questo stage ai professionisti. Pertanto, non consentirai in futuro costi ed errori ingiustificati.

Anche se la costruzione del policarbonato sarà la più semplice possibile, non puoi fare a meno di materiali aggiuntivi. Il corretto taglio e impilatura dei fogli influenzerà la vita della struttura.

L'effetto dello spessore del materiale sulla sua forza

Il fatto è che più spessi sono i fogli di policarbonato, minore è la sua resistenza.

Inoltre, lo spessore della lamiera influenzerà:

  • resistenza all'impatto;
  • trasferimento di calore;
  • trasmissione della luce.

Raccomandazioni per lo stoccaggio e il trasporto di materiale

In caso di necessità di conservare fogli di policarbonato, è necessario seguire le regole elementari:

  • i fogli devono essere lisci, senza sporgenze di alcuna origine;
  • prima di posare i fogli bisogna essere liberi da detriti;
  • una pila di fogli non deve superare i 250 cm;
  • non ci dovrebbero essere sole e umidità nel ripostiglio;
  • per lo stoccaggio in strada, dovrai coprire la catasta con un involucro di plastica trasparente o bianco;
  • Le lastre non devono essere conservate in condizioni distorte.

Quando si trasporta materiale, è necessario seguire una serie di semplici regole:

  • i fogli di policarbonato devono essere piegati su una superficie piatta e piana;
  • la superficie deve anche essere libera da detriti prima di essere immagazzinata;
  • in questo caso, la pila non deve superare i 200 cm;
  • la pila deve essere attaccata al corpo con nastri o cravatte, ci devono essere almeno due;
  • quando trasportati in uno stato collassato, il raggio del rotolo deve superare quello della piega del foglio.

Policarbonato: dimensioni e specifiche dei materiali

Il policarbonato è un materiale da costruzione universale che appartiene alla classe delle plastiche termoattive con una struttura monolitica o cellulare. Questo polimero leggero, resistente e conveniente è diventato un'alternativa efficace al vetro fragile per la creazione di strutture traslucide. Per la sua elevata resistenza meccanica e resistenza ai fenomeni atmosferici, è utilizzato per la costruzione di gazebo, capannoni, serre e serre, nonché per la costruzione del tetto. I gradi di questo materiale si distinguono per la diversa struttura, dimensioni e spessore del foglio. Il policarbonato ha un'alta qualità decorativa, quindi, è ampiamente usato nella costruzione di paesi e negozi. In questo articolo ti diremo che larghezza e lunghezza hanno più spesso questo materiale multifunzionale.

Il policarbonato è considerato un materiale da costruzione relativamente nuovo, poiché ha iniziato a comparire sul mercato solo 20 anni fa nel periodo di massimo splendore dell'industria delle materie plastiche. I costruttori hanno rapidamente apprezzato la resistenza meccanica, la resistenza ai fenomeni atmosferici e la facilità di installazione del policarbonato, hanno iniziato a utilizzarlo per sovrapporre il tetto di gazebo, serre e serre. Il foglio traslucido si piega perfettamente, non si ingrossa sotto l'azione dell'ultravioletto, ha una bassa conduttività termica e può anche sopportare il peso di una persona. Il policarbonato è classificato in 2 tipi, diversi nella struttura del foglio:

  • Cell. Questo materiale ha una struttura cellulare. Se tagli il foglio e poi esamini attentamente il taglio, puoi vedere che ha delle cavità rettangolari o triangolari all'interno. Il policarbonato cellulare, grazie alla sua struttura cellulare, conserva perfettamente il calore, quindi è usato con successo per coprire il tetto di serre e serre. Può essere costituito da 1-5 strati, da cui dipende lo spessore. Il policarbonato di questo tipo ha dimensioni standard del foglio: larghezza 2,1 m, lunghezza 6 m o 12 m e spessore compreso tra 4 e 32 mm.

  • Monolitico. Il policarbonato monolitico è diverso dal cellulare, è un foglio traslucido, nella cui struttura non ci sono celle. L'aspetto del foglio di questo materiale assomiglia al solito vetro al silicato, tuttavia, è molto più forte. Il policarbonato monolitico viene spesso utilizzato per la costruzione di tetti, capannoni o tetti, in quanto è resistente al vento, alla pioggia e alle radiazioni ultraviolette e può sopportare anche carichi di neve significativi. Il foglio di questo materiale ha dimensioni standard: larghezza è 2,05 m, lunghezza 3,05 m, e spessore 2-12 mm.

    È importante! Di solito il policarbonato viene prodotto sotto forma di un foglio rettangolare, le cui dimensioni sono regolate da GOST. Tuttavia, per l'attrezzatura delle serre e la sovrapposizione del tetto di una vasta area, è più comodo utilizzare il materiale laminato. Anche il policarbonato monolitico ondulato è realizzato sotto forma di rotoli.

    Dimensioni standard

    Le dimensioni standard e lo spessore di un foglio di materiale monolitico sono regolate da GOST 10667-90 e cellulare - 30402-96. Larghezza, lunghezza e altre caratteristiche tecniche, di norma, influenzano fortemente il costo del materiale. Pertanto, il rivestimento viene scelto in modo che il foglio abbia le dimensioni più convenienti per l'installazione, per evitare la formazione di un gran numero di scarti. La maggior parte del prezzo ha uno spessore. Il policarbonato con uno spessore di lamiera di 2-5 mm è più economico, tuttavia, non resiste a carichi di neve significativi, ma mantiene il calore in condizioni peggiori. I prodotti di qualità prodotti da produttori responsabili hanno le seguenti dimensioni:

    1. Il materiale ondulato monolitico, che viene utilizzato per sovrapporre il tetto, ha una lunghezza di 200 cm, uno spessore di 0,8-1,4 mm e una larghezza del materiale di 105 cm. Può essere trasparente, traslucido o opaco. È dipinto in vari colori.

    Fai attenzione! L'alto potenziale decorativo di questo materiale sta nel fatto che aggiungendo pigmenti coloranti al polimero durante il processo di produzione, può essere data quasi qualsiasi tonalità. I colori più popolari sono il verde, il blu, il rosso, l'arancione, il bianco. Per la costruzione di serre e serre è stato utilizzato il policarbonato incolore con una massima trasmissione luminosa.

    Specifiche tecniche

    Per lungo tempo, le strutture traslucide sono state create usando il vetro. Tuttavia, è fragile, inaffidabile. Qualsiasi fenomeno atmosferico avverso (grandine, vento rafficato, neve) potrebbe causare danni alla struttura. Il policarbonato ignora il vetro in tutte le sue caratteristiche operative, quindi viene spesso utilizzato per creare un tetto di forma complessa. Lo spessore influenza la resistenza meccanica. Il policarbonato, selezionato per specifiche condizioni d'uso, può durare fino a 25 anni. I produttori dichiarano le seguenti proprietà di questo materiale:

    • Leggero. Il foglio in base allo spessore del policarbonato pesa solo 0,8-3,4 kg / m2, il che lo rende il rivestimento per coperture più leggero.
    • Il raggio minimo di curvatura del foglio è 0,7-5,7 m. Si osserva la seguente tendenza: più sottile è il materiale, meglio si piega.
    • La capacità di isolamento acustico del foglio è compresa tra 15 e 36 dB.
    • Il coefficiente di conducibilità termica del policarbonato è 1,4-4,1 W / m2xK. In policarbonato cellulare, questa cifra è inferiore.
    • La trasmissione luminosa è del 53-95%, a seconda dello spessore e della struttura del materiale.

    I costruttori professionisti sostengono che il policarbonato viene utilizzato per eseguire una vasta gamma di lavori. È adatto per la costruzione di capannoni, la sovrapposizione di gazebo o terrazze, la costruzione di serre, serre e piscine all'aperto. Per servire il materiale per un lungo periodo, è necessario scegliere solo il tipo, lo spessore e il colore corretti del policarbonato.

    Policarbonato cellulare: dimensioni del foglio, applicazioni

    Il policarbonato cellulare è prodotto da produttori nazionali ed esteri in fogli di dimensioni standard. La larghezza e la lunghezza dei fogli dipendono dal produttore e sono leggermente diversi per prodotti di diverso spessore. In questo caso, è lo spessore del foglio che è il parametro da cui dipendono la scelta del policarbonato e l'ambito della sua applicazione. Sapendo come riparare il policarbonato, puoi eseguire autonomamente l'installazione.

    Policarbonato cellulare Larghezza e lunghezza dei fogli

    Le larghezze standard dei fogli di policarbonato sono 2050 e 20100 millimetri. Lunghezza della fabbrica: 6 e 12 metri. In tali dimensioni, il materiale lascia la catena di montaggio e viene fornito per la vendita nelle reti di distribuzione all'ingrosso e al dettaglio. Qui può essere tagliato in fogli della lunghezza desiderata per il cliente o in altri pezzi di dimensioni uguali, in un multiplo della lunghezza della fabbrica.

    I produttori di strutture prefabbricate in policarbonato possono personalizzare i fogli in base alle proprie esigenze. La conoscenza della lunghezza e della larghezza standard consente di calcolare in modo ottimale tali progetti e tenere conto della necessità del materiale quando viene acquistato dai consumatori.

    Spessore di fogli di policarbonato

    Lo spessore dei fogli di policarbonato è il criterio decisivo quando lo si sceglie per determinati tipi di strutture. Questo è importante perché è lo spessore, la densità e la stabilità meccanica e la capacità di sopportare il carico per unità di superficie di una struttura in policarbonato.

    Gli spessori standard sono:

    Le piastre possono anche avere uno spessore di 35 mm, ma questi sono prodotti piuttosto rari che non sono realizzati da tutte le marche.

    Caratteristiche dell'applicazione in base allo spessore del foglio di policarbonato

    Quando si sceglie un materiale per i propri scopi, è molto importante tenere in considerazione le caratteristiche tecniche del policarbonato e le dimensioni, o piuttosto il suo spessore. Abbiamo già detto che sia la resistenza meccanica dei prodotti che la capacità di sopportare il carico dipendono da questo valore. Aggiungiamo che lo spessore influenza anche le proprietà della trasmissione della luce e la suscettibilità alle radiazioni ultraviolette. Naturalmente, la massa dei prodotti varia. Questo deve essere preso in considerazione quando si calcolano le strutture di supporto per il policarbonato cellulare.

    La struttura del foglio stesso dipende anche dallo spessore del foglio. L'industria produce lastre di policarbonato cellulare a due e tre strati. È ovvio che i pannelli a tre strati hanno una grande resistenza. Sono tre fogli di plastica, interconnessi da ponti sotto forma di nidi d'ape: due esterni e uno interno. Tali pannelli sono più resistenti alle radiazioni UV, forniscono una migliore dispersione della luce.

    Spessore lamiera 4-6 mm

    I pannelli, con uno spessore di 4 e 6 millimetri, sono realizzati solo a due strati e non appartengono al gruppo di materiali da costruzione. Le lastre con uno spessore di 4-6 mm sono le più utilizzate per scopi decorativi. Sono utilizzati nella finitura di lavori in edifici e strutture.

    Le lastre con parametri di tale larghezza sono spesso utilizzate per la produzione di strutture pubblicitarie, piccole pensiline sopra un portico in policarbonato, serre e piccole serre, che vengono rimosse per l'inverno e non sono soggette a forti carichi di neve.

    Le lastre di questo spessore hanno i valori più alti di diffusività. È molto comodo lavorare con loro: i pannelli di qualsiasi dimensione si piegano facilmente.

    Spessore lamiera 8-25 mm

    Il policarbonato cellulare con uno spessore da 8 a 25 millimetri è considerato il tipo più comune di questo prodotto, sia nei paesi dell'UE che tra i produttori russi. Le lastre di policarbonato di questo spessore sono materiali strutturali e vengono utilizzate in un campo molto ampio.

    Quindi il policarbonato con uno spessore di 8 e 10 mm viene utilizzato per la fabbricazione di pensiline, strutture che racchiudono. Tali fogli vengono anche utilizzati per la smaltatura di superfici orizzontali e verticali su edifici e strutture, per striscioni pubblicitari di grandi dimensioni. Le dimensioni del policarbonato cellulare per serre e serre possono anche avere uno spessore di 8-10 mm.

    Le lastre con uno spessore di 16 e 25 mm possono già essere utilizzate per la costruzione di tetti trasparenti o facciate traslucide. Resistono perfettamente a carichi di vento e neve, hanno un'elevata resistenza meccanica. Disponibile in due strati e tre strati, completamente trasparente o colorato in una gamma molto ampia di colori, così come completamente opaco.

    Il policarbonato viene spesso utilizzato per la produzione di serre e serre. È necessario tenere conto che è necessario effettuare la lavorazione delle serre in policarbonato in autunno. Questo è fatto al fine di ridurre il rischio di malattie delle colture.

    Se stai solo costruendo una serra o una serra, ti consigliamo di familiarizzare con l'installazione di una serra in policarbonato con le tue mani in questo articolo, dal quale imparerai tutte le informazioni necessarie.

    Spessore lamiera 32 e 35 mm

    Questi sono i parametri più grandi dello spessore del policarbonato cellulare disponibile in commercio. Ci sono anche fogli con uno spessore di 40 mm, ma sono fatti per ordini speciali e sono piuttosto rari. Le lastre con uno spessore di 32 e 35 mm sono utilizzate per la costruzione di tetti o facciate che hanno requisiti speciali per la resistenza dei carichi e la resistenza dei prodotti. Mantengono perfettamente una grande quantità di neve e pressione del vento. È quasi impossibile rompere tali fogli di policarbonato cellulare.

    Quasi l'intero policarbonato di questo gruppo di dimensioni è a tre strati (possono esserci anche quattro strati orizzontali di plastica in pannelli di 40 mm di spessore).

    C'è una dipendenza del prezzo del policarbonato sulla dimensione del foglio, cioè il suo spessore. Questo è abbastanza obiettivo, perché più spesso è il foglio, più sono le materie prime necessarie per realizzarlo. Il policarbonato a tre strati è anche più costoso a causa della complessità della struttura del foglio. Il prezzo è anche influenzato dal colore: i fogli trasparenti sono più economici di quelli colorati.