Come montare la piastra di potenza sul muro: opzioni e metodi di installazione

Il tetto mauerlat svolge la funzione della base per le gambe del rafter, situate sopra la parete dell'edificio. Il suo fissaggio alla parete deve essere estremamente statico, mentre quando si fissa la struttura del traliccio può essere utilizzato per il restringimento.

Preparazione per l'installazione della scatola di alimentazione

Prima di installare questo elemento, è necessario eseguire una serie di attività preparatorie. Per la produzione di mauerlat utilizzare travi in ​​legno o due tavole di dimensioni adeguate. Collega queste tavole con le unghie. Il materiale di legno per la piastra di potenza deve essere selezionato con cura speciale. Un'opzione adatta per questo è il pino: è auspicabile che la sua umidità non superi il 22%. Per il montaggio del coperchio a parete è possibile utilizzare diverse opzioni.

Quando si sceglie il modo migliore di montare il tagliaerba, il tipo di materiale da cui sono state prese in considerazione le pareti, l'area della casa e le sue caratteristiche di progettazione. Il compito principale è quello di assicurare che la piastra di potenza sia ancorata al muro nel modo più affidabile possibile. Per installarlo, è necessario fornire un sedile molto piatto, rigorosamente allineato orizzontalmente. Durante la preparazione dell'estremità inferiore del muro, sarà richiesto l'uso costante del livello dell'edificio. È categoricamente esclusa la possibilità di allentare il dispositivo di fissaggio sotto influssi esterni: pertanto, le fessure di supporto sono realizzate solo dal lato delle gambe del piedistallo.

Per una maggiore stabilità del sistema, la parte interna della parete è dotata di una sporgenza anche nella fase di costruzione. Durante la posa della piastra di potenza, questa sporgenza funge da dispositivo di sicurezza contro il collasso accidentale di un legname sotto l'influenza di una maggiore pressione o di raffiche di vento.

Cosa è necessario

Materiali e strumenti richiesti:

  1. Sezione barra 150x150 mm.
  2. Impermeabilizzazione. Fondamentalmente, il ruberoid è usato per questi scopi.
  3. Livello. Progettato per controllare il posizionamento orizzontale degli elementi strutturali.
  4. Drill.
  5. Chiave regolabile.
  6. Martello, bulloni, chiodi.

Questo elenco può subire alcune modifiche, a seconda del metodo di collegamento. Quindi, se il legame è fatto con filo, per questo scopo avrete bisogno di vergella d'acciaio. Il diametro ottimale di questo elemento di fissaggio è 5 mm.

Se il fissaggio viene eseguito con tasselli in legno, saranno necessari alcuni elementi aggiuntivi:

  1. Barre di legno Le loro dimensioni dovrebbero essere il più possibile simili a un mattone standard.
  2. Staffe in acciaio Stiamo parlando di prodotti con una lunghezza di 250 mm.

Connessioni costruendo perni implica la presenza di:

  • Borchie in metallo a forma di L per un Mauerlat del diametro di 12-14 cm, dotate di un filo. Meglio di tutti, se 50 mm viene applicato alla parte filettata.
  • Rondelle di metallo.
  • Calcestruzzo del marchio 250. È necessario se è richiesta la sistemazione di cuscini in cemento.
  • Noci. Devono inserirsi sotto la filettatura dei perni di metallo. Più spesso stiamo parlando della discussione M12.

Come scegliere il metodo di fissaggio al muro e la forma della struttura

Per le case con telaio e prefabbricate, così come per gli edifici in calcestruzzo leggero o in mattoni leggeri, l'opzione migliore è il continuo mauerlat su tutte le pareti. Sulle costruzioni massicce, la base sotto le travi è montata a filo rispetto alla parte interna del muro. Come il recinto esterno serve mattoni. La procedura può essere eseguita con un pezzo di un tronco o una barra di lunghezza non inferiore a 50 cm, segmenti simili sono racchiusi sotto ciascuna gamba del rafter.

Gli edifici con una piccola area del tetto sono solitamente dotati di una struttura simile a una struttura rigida. Per le barre di giuntaggio usate il bloccaggio diretto, dove i dispositivi di fissaggio sono chiodi e bulloni. Successivamente, il telaio deve essere fissato al tappo con punti metallici. I tappi sono fatti di legno pre-impregnato di antisettici. L'installazione degli ingorghi viene eseguita inserendo in una posa. La cornice del mauerlat e la muratura sono posati con uno strato di impermeabilizzazione. Per fare questo, il solito feltro a doppio strato.

Per tetti di dimensioni superiori a 250 m2, si consiglia di scegliere un metodo di montaggio diverso. Più spesso parliamo di pre-posa sul muro di un blocco di cemento. Nel processo di indurimento del calcestruzzo, le barre filettate d'acciaio sono incorporate in esso: devono essere installate rigorosamente verticalmente. La lunghezza di questi inserti deve superare lo spessore della piastra di potenza di 30-40 mm. La distanza tra i perni di Mauerlat è di circa 2 m, i prodotti sono pre-dotati di fori attraverso i quali le aste sono filettate. Per la produzione di aste, è possibile utilizzare il rinforzo della lunghezza desiderata: tutto ciò che è necessario in questo caso è quello di saldarli con bulloni con teste tagliate.

Le estremità del rinforzo, sporgenti sopra la barra, si possono semplicemente piegare. È anche possibile montare la piastra di potenza sugli ancoraggi corazzati. In ogni caso, è consentito agire come sarebbe meglio per la forza di fissaggio. Per l'affidabilità del pianerottolo delle aste nel calcestruzzo, sono dotate nella parte inferiore di piastre saldate. Di conseguenza, le aste non si spengono nemmeno durante il vento significativo. Tetti fino a 200 m2 in particolare non hanno bisogno di fissare il mauerlat al calcestruzzo: sarà sufficiente immergersi nella muratura di rinforzo nelle 3-4 file superiori. In questo caso, le barre di passaggio e le travi non dovrebbero essere le stesse.

Installazione di Mauerlat sui prigionieri alla cintura o al cemento armato

Questo metodo è uno dei più affidabili. Quando i perni sono immersi direttamente nella muratura, le aste devono essere collocate in posizione rigidamente verticale, con una sporgenza di 30 mm sopra la piastra di potenza. È inoltre possibile applicare il metodo, che si basa sull'uso di cuscini di supporto. La differenza rispetto alla posa su una cintura monolitica rinforzata risiede nel fatto che il cuscino di supporto è lungo solo 40 cm, ad un'altezza di 22 cm. Prima di versare il calcestruzzo, le sezioni filettate sui talloni vengono avvolte con del nastro per proteggerle dallo sporco che penetra nei fili.

Prima dell'installazione, i fori vengono fatti nella piastra di potenza utilizzando una punta a penna speciale. La potenza del trapano utilizzato dovrebbe essere sufficiente in modo che la perforazione di una barra spessa passi senza intoppo. Prima di questo, viene applicato il markup, per il quale la barra viene posizionata sulla punta dei perni e colpirla con un martello pesante. Una procedura così semplice ti consentirà di ottenere voti chiari nei punti giusti.

È molto importante ottenere la posizione delle borchie lungo i bordi del mauerlat. Per la posa della base della futura costruzione del tetto, viene utilizzata una linea assiale. È anche permesso il suo spostamento verso l'esterno o verso l'interno, che è influenzato dalle caratteristiche del progetto di un particolare edificio. È importante mantenere una distanza di 50 mm tra la piastra di potenza e la superficie esterna della parete. Quando si posa sul muro di impermeabilizzare il modo più comodo per fissarlo alle borchie. Successivamente inizia la procedura di installazione di base. Quando si installa il design, è importante ricordare che il taglio della piastra di alimentazione è severamente proibito. Tali operazioni sono autorizzate a esporre solo travi. Allo stesso tempo, l'affidabilità della loro dipendenza dalla base è costantemente monitorata: devono essere appoggiati e non solo preoccupati.

Modi e distanza di montaggio su tetti piccoli

C'è un'opinione che su piccoli edifici è permesso montare le travi direttamente sulle travi del pavimento, e la mauerlat non può essere usata. Tuttavia, si dovrebbe tenere presente una grande tensione nei luoghi di enfasi. Grazie alla mauerlat, questa tensione è uniformemente e comodamente distribuita sulla superficie. Inoltre, il tetto è caratterizzato dalla presenza di forti correnti d'aria. Utilizzando il mauerlat e alcuni altri elementi, è possibile ottenere una stabilità affidabile del tetto anche con uragani molto forti.

Probabilmente il modo più semplice ed economico per sistemare la struttura è usare una corda spessa per questo scopo. Un'altra opzione è il rafter, collegato con il rinforzo immerso nella muratura: solitamente viene utilizzata la torsione del filo. Tutti questi elementi consentono di ottenere una pressione affidabile della piastra di potenza contro il muro. Queste tecniche vengono utilizzate solo se le tecnologie tradizionali non possono essere implementate per un motivo o per un altro.

La fissazione standard sul cavo viene eseguita in questo modo:

  1. Nella fase iniziale, il centro dei segmenti del filo è situato a 4 o 5 file dalla fine del muro, ad una distanza di 60-65 cm Le estremità del filo sono sollevate di 25-30 cm Per proteggere dalla corrosione, possono essere verniciate.
  2. Se l'uso dell'intonaco non è pianificato come finitura di facciata, il segmento di filo esterno deve essere immerso nella malta di muratura.
  3. Dopo aver atteso un buon indurimento della soluzione, le estremità del filo sono attorcigliate sopra la trave di legno: è necessario ottenere il più denso tirarlo verso il muro.

Su piccole case, è conveniente usare il sughero in legno per fissare il rivestimento a parete. Meglio di tutti, se la dimensione di questi elementi corrisponderà ai parametri del mattone. Prima di questo, il legno deve essere trattato con impregnazione antisettica e avvolto in materiale di copertura. Quando si posizionano i tappi, si utilizza un gradino di 50-70 cm: questo accade proprio sotto la superficie della piastra di alimentazione o appena sotto. Per il fissaggio tra gli elementi del tetto vengono utilizzate staffe in acciaio.

La maggior parte dei metodi descritti per il montaggio di una piastra a muro sul muro sono perfettamente in grado di essere realizzati con le tue mani. In questo caso, è necessario attenersi rigorosamente alla tecnologia per implementare il tipo di installazione scelto. Indipendentemente dal tipo di fissaggio scelto, il risultato è una connessione completamente statica. Solo in questo caso, la piastra di potenza sarà in grado di svolgere la sua funzione diretta nella distribuzione del carico dal sistema di traliccio.

Come montare la piastra di potenza sulla cintura corazzata?

Quando si pianifica di riempire la cintura corazzata sotto la piastra di potenza, è importante considerare le dimensioni e le caratteristiche del sistema di montaggio. Mauerlat è una trave intermedia attraverso la quale il sistema reticolare è collegato alle pareti con ancore, tacchetti o filo. Dopo aver posato la piastra di potenza è importante fissare il tetto della casa. Nella produzione di pareti di blocchi cellulari, si dovrebbe considerare di fissare la piastra di potenza ai blocchi di argilla senza cintura di armatura, nonché con essa. Considerare come installare la piastra di potenza in modo da non distruggere il calcestruzzo poroso. Dopotutto, con blocchi di montaggio scorretti si possono rompere.

Come attaccare la piastra di alimentazione - opzioni di fissaggio

I costruttori nel loro vocabolario usano il termine "Mauerlat", riferendosi a una cornice speciale attaccata alla superficie terminale delle pareti principali. Indipendentemente dal fatto che vengano utilizzati mattoni per la costruzione di pareti portanti o blocchi porosi, l'elemento principale dell'edificio è la piastra di potenza. È fatto da canali o tavole di legno. Mauerlat combina la struttura del tetto e la scatola della casa in uno schema generale. Il telaio dell'ammortizzatore assicura una distribuzione uniforme dei carichi sulle pareti e collega in modo affidabile la capriata del tetto con la scatola.

Uno degli elementi, senza il quale nessun tetto può gestire è mauerlat.

A seconda dei materiali utilizzati per la costruzione delle pareti, vengono utilizzati vari metodi di fissaggio del Mauerlat:

  • Installazione di Mauerlat sul piano di testa delle pareti senza colare la cinghia rinforzata. Questa opzione di montaggio consente di fissare saldamente la barra di supporto sulla superficie di un muro di cemento in cemento, mattoni o argilla espansa. Nel processo di posa del livello superiore di blocchi tra di loro, viene installato un filo, che viene fatto passare attraverso i fori nel telaio. Quindi le estremità del filo sono attorcigliate;
  • installazione di un mauerlat su una cintura rinforzata, costruita attorno al perimetro della superficie di appoggio della scatola di casa. Questo metodo viene utilizzato per fissare la piastra di potenza alle pareti costruite in mattoni o blocchi compositi. La tecnologia di montaggio prevede il getto di una cinghia in cemento armato nella quale vengono cementati pezzi di rinforzo del diametro di 8-10 mm. Le barre in acciaio sono utilizzate per fissare la piastra di potenza.

Il metodo di fissaggio del telaio di potenza è indicato nel progetto dell'edificio.

Piastra di montaggio per blocchi di argille senza cintura blindata

Avendo deciso di utilizzare blocchi di cemento argilloso per la costruzione delle pareti di un edificio, è necessario tenere conto della loro capacità di carico. L'argilla porosa non è in grado di percepire carichi significativi. Tuttavia, con una piccola massa di una struttura di copertura, è consentita l'installazione di un mauerlat sulla superficie terminale delle pareti in calcestruzzo espanso.

Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:

  1. Taglia pezzi di filo d'acciaio.
  2. Posare il filo tra i blocchi delle file superiori della muratura.
  3. Finire la posa, assicurando l'uscita delle estremità libere del filo.
  4. Disporre la trave di legno sulla superficie dei muri in calcestruzzo leggero.
  5. Tirare il cavo attraverso i fori precedentemente realizzati.
La forza degli armopoya sotto il Mauerlat dipende direttamente da quale sarà il suo design.

Il numero di collegamenti da eseguire deve corrispondere al numero di capriate.

Tutti i tipi di calcestruzzi porosi non sono sufficientemente resistenti. Questo dovrebbe essere considerato quando si sceglie un metodo di attaccamento. Consideriamo ulteriormente come fissare il mauerlat al calcestruzzo aerato senza cintura blindata.

Installazione di mauerlat su calcestruzzo cellulare senza cintura blindata

La tecnologia di installazione del mauerlat sulla superficie delle pareti in calcestruzzo aerato che non sono dotate di cintura corazzata è simile al metodo di fissaggio a blocchi di cemento argilloso.

Quando si esegue il lavoro, è necessario prestare attenzione a un numero di punti:

  • posa di filo laminato tra blocchi di cemento aerati per un paio di file fino alla sommità del muro;
  • selezione della lunghezza dei segmenti del filo per assicurare un legame affidabile della piastra di potenza;
  • assicurare la posizione orizzontale del piano superiore del calcestruzzo cellulare per la posa del legname;
  • la corrispondenza delle sezioni della posa del filo e dei punti di fissaggio al numero totale di travi reticolari

I fermacavi fissano saldamente la barra di supporto alle pareti di cemento.

Garantire la forza della struttura quando si fissa il Mauerlat con armopoyas

Per aumentare l'affidabilità del montaggio della piastra di potenza e prevenire la deformazione della scatola di costruzione, viene costruita una cintura rinforzata.

La larghezza dell'armopoia deve corrispondere alla larghezza del muro

Ti permette di risolvere una serie di problemi seri:

  • formare una solida base orizzontale lungo il profilo del cemento cellulare o delle pareti in mattoni;
  • evitare la punzonatura locale del calcestruzzo poroso nei punti di attacco delle travi reticolari;
  • per impartire un ulteriore rifornimento di rigidità al calcestruzzo aerato o alla scatola di costruzione del blocco di argilla.

Eseguire i lavori per la costruzione della cintura corazzata nel seguente ordine:

  1. Assemblare la cassaforma lungo il contorno della scatola.
  2. Montare e installare la gabbia di rinforzo all'interno della cassaforma.
  3. Posizionare e fissare le aste filettate all'apparecchio per il fissaggio della piastra di potenza.
  4. Assicurarsi che la parte filettata dei perni sia pulita dopo aver cementato con polietilene o stracci.
  5. Riempire la cassaforma con cemento.
  6. Smontare gli elementi della cassaforma dopo l'impostazione del calcestruzzo.

Su una cintura corazzata rinforzata con barre filettate, è facile fissare un legno di Mauerlat.

Come bloccare saldamente la piastra di alimentazione: modi collaudati per riparare le travi

Quando si costruisce una struttura di supporto per il fissaggio del tetto, è importante garantire l'affidabilità del fissaggio delle barre.

Il bullone di ancoraggio è un elemento di fissaggio comune.

Vengono utilizzati i seguenti metodi di fissaggio delle travi:

  • angoli in acciaio. Gli elementi metallici della sezione a forma di L sono fissati dai piani opposti delle travi del travetto con l'aiuto di viti autofilettanti, assicurando un fissaggio affidabile con il telaio di supporto;
  • filo per maglieria. Dopo la ricottura, il filo diventa più morbido e facilmente deformabile. Quando il diametro del filo per maglieria è 0,5-0,6 mm, viene garantita l'affidabilità della connessione degli elementi del traliccio;
  • bretelle curve L'uso di elementi di fissaggio a forma di U consente di fissare saldamente il travetto alla trave di supporto. Le graffette sono martellate e coprono la superficie del legno;
  • piastre di metallo. Gli elementi di fissaggio in acciaio vengono utilizzati per assemblare una struttura a traliccio in profili metallici. Il fissaggio viene eseguito con aste filettate o viti metalliche;
  • staffe metalliche. Vengono applicate parentesi autoprodotte o prodotti acquistati. Quando lo spessore della staffa non è inferiore a 2 mm, è garantita l'affidabilità di ancoraggio e fissaggio autofilettante;
  • nastro di montaggio. Questo è un metodo collaudato di fissaggio che fornisce la necessaria rigidità di fissazione. Questo metodo non causa l'indebolimento della struttura portante nei punti di fissazione.

La scelta del metodo di attacco viene effettuata individualmente. È necessario prendere in considerazione le caratteristiche strutturali dell'edificio, così come i materiali da cui sono realizzati i muri e la capriata del tetto.

Per collegare la scatola di alimentazione alla scatola dell'edificio, vengono utilizzate le seguenti tecniche:

  • chiusura a filo ricotto;
  • montaggio con barre filettate;
  • fissaggio con ancoranti chimici.
Alcuni maestri preferiscono montare il Mauerlat sulla cintura corazzata con l'aiuto di borchie

Quando si sceglie il metodo di montaggio migliore, è necessario considerare una serie di fattori:

  • dimensioni generali della scatola dell'edificio;
  • struttura della capriata del tetto;
  • struttura della capriata del peso;
  • materiale di travi di travi.

Soffermiamoci più in dettaglio sulle caratteristiche dei vari metodi di attaccamento.

Come si installa il traliccio sul filo?

Il filo di acciaio è tradizionalmente utilizzato per fissare una piastra di potenza. Questa è una soluzione economica che consente di fissare in modo sicuro il fascio di supporto. Il filo è fissato alla fase finale della costruzione del muro.

Per garantire che il fissaggio del raggio soddisfi una serie di requisiti:

  1. Tagliare i pezzi di filo ricotto della lunghezza desiderata.
  2. Twist il filo ripetutamente e fissarlo all'interno della muratura.
  3. Far passare i fili allentati attraverso i fori nella trave.
  4. Twist il filo con attenzione, evitando che si rompa.

Nelle sezioni di rilegatura viene fornito un forte bloccaggio del raggio sulla superficie di appoggio della scatola. Quando si lavora, è importante calcolare correttamente la lunghezza dei segmenti del filo, che consente una copertura densa della piastra di potenza. I vantaggi del metodo di fissaggio del filo sono la facilità di esecuzione e il basso livello di costi.

Come potete vedere, la piastra di potenza stessa e il processo del suo attacco sono molto importanti.

Montaggio di una cinghia sotto una piastra di potenza con barre filettate

Con l'aiuto delle forcine, piegate con un angolo di 90 gradi, viene eseguita una fissazione affidabile della piastra di potenza al livello superiore del muro. Alla fine del perno, progettato per il fissaggio del legno, viene realizzata la filettatura M8-M10. L'estremità curva del dispositivo di fissaggio, che ha una superficie liscia, si trova all'interno della muratura della parete o nella cintura corazzata. La lunghezza della parte curva è di 0,35-0,4 m.

Dopo aver deciso di montare la piastra di potenza sulle aste filettate, prestare attenzione ai seguenti punti:

  • l'altezza della parte filettata ad una distanza di 0,3-0,4 m dal livello superiore della scatola;
  • la spaziatura tra le aste filettate, corrispondente alla distanza tra le travi reticolari;
  • protezione affidabile della parte filettata dei perni con nastro adesivo o polietilene durante la cementazione.

Il fissaggio del mauerlat ai prigionieri filettati viene effettuato con l'aiuto di dadi, sotto i quali dovrebbero essere posizionate rondelle di diametro maggiorato.

Fissaggio del telaio di supporto sul muro di cemento cellulare mediante ancoraggi

Il metodo di fissaggio con ancoraggi in acciaio è simile al metodo di fissaggio con barre filettate. Gli elementi di fissaggio vengono realizzati prima che la cinghia rinforzata venga versata con una soluzione di cemento.

Quando si esegue il lavoro è importante rispettare una serie di requisiti:

  • eseguire il markup corretto nella barra delle coordinate dell'apparecchiatura;
  • mantenere un gradino uniforme tra gli ancoranti in acciaio;
  • praticare fori nel legno corrispondente al diametro della parte filettata.

In termini di efficienza di fissaggio, questo metodo è più affidabile rispetto all'uso di filo ricotto.

Come installare un power plate - dettagli di installazione

Quando si eseguono lavori di installazione, prestare attenzione alle seguenti sfumature:

  • posizione della piastra di potenza a una distanza di 5 cm dal piano esterno del muro;
  • fissaggio del fascio di potenza parallelo al pattino del tetto;
  • assicurare la superficie orizzontale per il montaggio del raggio;
  • impregnazione di una barra di legno con composizione antisettica.

Quando si uniscono le barre di mauerlat, i giunti di testa dovrebbero essere uniti con staffe di metallo.

Riassumendo

Per garantire la resistenza degli edifici, è importante proteggere la piastra di potenza. La tecnologia consente di montare la piastra di potenza sui blocchi di argilla senza nastro corazzato e sulla superficie del profilo in cemento armato. Per il fissaggio del fascio utilizzando vari metodi tecnologici. È necessario adottare un approccio responsabile alla scelta del metodo di montaggio per garantire una fissazione affidabile della struttura del tetto.

Caratteristiche mauerlat: montare su blocco di silicato

La struttura, che rappresenta la pressione principale del tetto, è chiamata la piastra di potenza. Lo scopo principale del mauerlat è di distribuire uniformemente i vari carichi che le pareti portanti assumono. La durabilità e la durata del tetto dipenderanno dal montaggio della piastra di potenza. Basta montare il mauerlat sul blocco di silicati. La cosa più importante è che la preparazione preliminare per l'implementazione di tutte le operazioni tecnologiche sia eseguita correttamente. Per la decisione di tale compito viene utilizzata la barra di legno. Se viene utilizzato un log, deve avere un'estremità tagliata per una connessione stretta con il muro.

Schema del sistema di capriate del tetto.

Per l'assemblaggio del mauerlat vengono utilizzati blocchi di legno pre-impregnati con una speciale sostanza antisettica. Il mauerlat solido deve essere fissato sull'intera area della struttura, pertanto la connessione di più barre avviene con l'aiuto di un blocco diretto. La sua dimensione deve corrispondere alla dimensione del blocco selezionato. Il fissaggio supplementare di parti della serratura viene eseguito con chiodi ordinari. Il risultato è una struttura rigida monolitica, a cui sono montate le gambe del piedistallo.

Prima di fare un mauerlat, è necessario effettuare una preparazione preliminare di una base affidabile. Quando si utilizzano pareti in muratura in calcestruzzo aerato finisce in blocchi a forma di y, si scopre un potente nastro di cemento armato. Quando si riempiono tali blocchi con cemento espanso, vengono inseriti dei perni speciali. L'installazione delle borchie è controllata sulla linea di pesca tesa. Prima di montare la piastra di potenza, fori preforati nelle barre, che successivamente verranno inserite borchie.

Prima di iniziare a montare la piastra di potenza, è necessario preparare la base. La creazione di un nastro di rinforzo è una condizione indispensabile quando si effettua la sistemazione del tetto. Ciò è particolarmente vero per le pareti, il cui materiale era costituito da calcestruzzo aerato o calcestruzzo espanso (blocco di schiuma). La cintura in cemento armato, che svolge il ruolo di una reggia, protegge i blocchi di calcestruzzo espanso dalla spinta. Con esso, vi è una distribuzione uniforme dei carichi statici, che crea un tetto sulla superficie totale delle pareti portanti.

Creazione di un nastro di rinforzo

La tecnologia crea una cintura di rinforzo.

Viene realizzato un nastro di cemento, che ha una dimensione minima di 200 x 150 m. È fissato all'interno del muro.

  1. Innanzitutto, le casseforme sono realizzate sull'intera area dell'edificio e i frontoni sono necessariamente lavorati.
  2. Applicando i blocchi della forma a forma di U, è la cintura in cemento armato.
  3. Il telaio è in fase di montaggio, per il quale viene utilizzata una barra di ferro o un rinforzo con un diametro di 10 mm. È necessario resistere ad uno sbalzo di rinforzo di circa 4 cm
  4. Per montare la piastra di potenza su cemento espanso, montare barre filettate da 14 mm, con incrementi di 1 m.
  5. Il calcestruzzo viene utilizzato per riempire il blocco, l'M-200 è considerato il più adatto.

La metà della cassaforma viene rimossa dopo sette giorni, il montaggio viene eseguito.

Lavorazione del legno

Prima dell'installazione, le barre sono trattate con uno speciale antisettico che protegge contro la decomposizione e la comparsa di microrganismi. I registri sono chiusi con uno speciale materiale impermeabilizzante. Nella maggior parte dei casi, bitume polimerico applicato. Non usare ruberoid.

Lo schema di fissaggio della piastra di potenza sul bullone di ancoraggio.

È noto a tutti che la forza della struttura dipende dalla qualità del materiale. Le barre di legno non dovrebbero presentare crepe, non dovrebbero essere nodi. L'umidità del legno dovrebbe essere mantenuta in conformità con i codici di costruzione.

Nel caso dell'uso di legno "grezzo" da parte dello sviluppatore, è necessario, durante i dispositivi di fissaggio, poter regolare il dado di ancoraggio. Tale operazione viene eseguita una volta all'anno e viene ripetuta per cinque anni. Durante questo periodo, il legno bagnato viene sottoposto ad un intenso restringimento. Ogni volta che diventa più secco, sempre meno è necessario stringere il dado di ancoraggio.

Per eseguire il fissaggio della piastra di potenza al calcestruzzo espanso (blocco di schiuma), è possibile utilizzare ancoraggi con tasselli speciali. Metodo usato e chimico di elementi di fissaggio.

Per le pareti in calcestruzzo aerato, molto spesso vengono prodotte armopoie speciali, in particolare per la piastra di potenza. Questo è il miglior elemento di fissaggio, poiché la scatola viene rinforzata a casa, la struttura generale diventa rigida. Armopoyas è uno strato che rende le pareti orizzontali. Poiché il calcestruzzo aerato (blocco di schiuma) è un materiale morbido che non è progettato per l'installazione di elementi di ancoraggio, pertanto, questa opzione di fissaggio di Mauerlat è considerata la più preferita.

Per il dispositivo armopoia i blocchi più adatti che hanno una forma a y.

Lo schema di fissaggio della piastra di potenza alla cintura corazzata sul perno.

Dovrebbero essere installati sull'intera area della casa, le cui pareti sono fatte di calcestruzzo aerato, in modo da ottenere uno scivolo continuo. I blocchi d'angolo devono avere tagli per evitare l'interruzione della grondaia. Quindi viene montata la struttura di rinforzo o di acciaio. Il diametro delle barre trasversali deve essere di almeno 6 mm. Il telaio saldato viene inserito nella grondaia, dopodiché viene versato tutto con una soluzione di calcestruzzo.

Ancoraggi filettati sono attaccati all'armatura con un normale filo per maglieria. Devono essere fissati esattamente in modo che siano dritti lungo la linea e solo verticalmente. Il numero di ancoraggi è uguale al numero di travi e il luogo in cui si trova l'ancora è scelto in modo che non ci siano coincidenze con il punto in cui il chiodo si fissa.

Dopo che il calcestruzzo è completamente fissato, gli ancoraggi saranno saldamente fissati nella cintura corazzata. Quindi ai perni con dadi e rondelle ordinari collegati alla piastra di alimentazione.

Piastra di montaggio con perni, immessa direttamente nella muratura

Nelle case di piccole dimensioni con un tetto leggero, dove non ci saranno grandi carichi e potenti effetti, per fissare la piastra di potenza, utilizzare dei perni che si sono concretizzati direttamente nella muratura. Queste borchie sono bulloni di metallo che hanno un aspetto a forma di g. Le viti prigioniere possono essere sostituite con bulloni saldati a un quadrato in acciaio di varie dimensioni.

I perni sono montati direttamente sulla parete in muratura quando ci sono più file prima che sia completata (indipendentemente da cosa, anche dai blocchi di gommapiuma). È necessario prendere in considerazione quando si installano i perni della sua lunghezza. Dovrebbe essere con tolleranza per lo spessore del legno e l'installazione del controdado. L'installazione successiva viene eseguita in modo simile al fissaggio dei bulloni di ancoraggio. Mentre la muratura si solidifica, alle borchie viene applicato un legno, che è fortemente attratto dalle noci.

Metodo chimico di fissaggio della piastra di potenza

Questo è probabilmente il metodo più economico. La capsula di fissaggio costa 150 rubli. A causa del fatto che la sostanza chimica penetra in profondità nei pori del materiale, vi è una fissazione forte e molto forte della piastra di potenza con calcestruzzo aerato. Inoltre, il prodotto chimico aiuta a migliorare lo strato superficiale del calcestruzzo espanso e fornisce un ulteriore isolamento termico.

Per il fissaggio della piastra di potenza è necessario utilizzare solo i materiali migliori e più di alta qualità. Barre e blocchi di legno non devono presentare fessure e nodi, l'impermeabilizzazione montata non deve essere danneggiata. Tale lavoro richiede l'uso di strumenti speciali, la loro qualità deve essere curata. Ad esempio, per salvare:

  • pugno;
  • mazza da slitta;
  • ruota della roulette;
  • coltello da costruzione;
  • motosega.

È molto importante eseguire calcoli accurati. Dalla correttezza della scelta dei materiali, i calcoli effettuati dipendono dalla qualità futura e dal tempo di lavoro per il fissaggio della piastra di potenza. L'armopoia può essere sostituita con cuscini monolitici, purché la loro lunghezza non superi i 400 mm. Questo metodo è più spesso usato per la posa di muri di mattoni.

Piastra di montaggio alla parete di silicato gassoso

Il montaggio del mauerlat sarà considerato sull'esempio di un muro di blocchi di silicato di gas di 375 mm di spessore. Nel nostro caso, il muro ha una lunghezza di 10,15 m Viene anche utilizzato un nastro monolitico in cemento armato di dimensioni 200x190 mm con rinforzo da una barra di rinforzo longitudinale di classe A III con diametro di 12 mm e rinforzo trasversale con un diametro di 6 mm con un gradino di cm 20. Una trave di 100x150 mm 11 m di lunghezza (42,5 cm di sporgenza del legname Mauerlat su ciascun lato).

Materiali e strumenti richiesti

Per montare il supporto a muro sul muro, avrai bisogno dei seguenti materiali:

  • 4 barre di rinforzo di classe A III con una sezione trasversale di 12 mm di lunghezza di 11 m ciascuna;
  • 55 barre di rinforzo di classe A III con una sezione di 6 mm e una lunghezza di 15 cm ciascuna;
  • una trave di legno con una sezione di 100x150 mm, lunghezza 11 m;
  • 17 prigionieri zincati con un diametro di 12 mm e una lunghezza di 33 cm con rondelle rinforzate;
  • schede regolari per modelli;
  • per impermeabilizzazione: "Bikrost" (rotolo largo 20 cm), bitume.


Perno per il fissaggio della piastra di potenza
Fissare il supporto a muro al muro non può essere fatto senza l'aiuto dei seguenti strumenti:

  • troncatrice;
  • trapano;
  • livello di costruzione;
  • metro a nastro;
  • una matita;
  • punte.

Vale la pena ricordare che la piastra di montaggio sulla parete è realizzata utilizzando 17 prigionieri. Questo numero è dovuto al fatto che tra le travi si trovano 16 travi di legno. Se intendi montare solo travi per il mauerlat, avrai bisogno di meno borchie.
Naturalmente, è possibile installare solo 9 prigionieri con un passo di 1,2 metri, ma poi ci sono dubbi sulla forza di fissaggio, quindi è meglio essere sicuri e utilizzare un numero maggiore di elementi di fissaggio. In questo modo, otterremo una distribuzione uniforme delle travi senza colpirle sui prigionieri.
Per calcolare la lunghezza del perno richiesta, utilizziamo la seguente formula: l'altezza del nastro monolitico in cemento armato è di meno 1-2 cm, più l'altezza del legno Mauerlat, più un margine di 2-3 cm sotto il dado e la rondella. Nel nostro caso, otteniamo: 20-1 + 10 + 3 = 32 cm. Se prendi un piedino alto 2 metri e lo tagli in 6 parti uguali, otterrai un perno lungo 33 cm, che ci si adatta perfettamente. Dopo il montaggio, gli elementi di fissaggio degli elementi di fissaggio vengono tagliati e le estremità vengono verniciate con una speciale vernice anticorrosione, ad esempio Alpina Direkt auf rost.
Vale anche la pena considerare che dopo aver visto un perno, il fissaggio della piastra di potenza sarebbe stato difficile da eseguire a causa di un filo rotto sul fermo, se non fosse stato per un trucco. Prima di tagliare i perni, avvitiamo un dado e, dopo averlo ruotato, eseguirà le funzioni di una piastra e aggiornerà la filettatura. Ma girare il dado sul perno di 2 metri è un esercizio piuttosto noioso, quindi puoi usare il secondo metodo. Le estremità delle borchie segate sono lavorate su una macina.
Suggerimento: per fissare la piastra di potenza alla parete il più affidabile possibile, la parte terminale del perno da seppellire nel calcestruzzo deve essere piegata.

Installazione di elementi di fissaggio (prigionieri)

Certo, puoi semplicemente infilare le viti prigioniere nel cemento, ma la piastra di montaggio sarà molto dubbia. Ciò è dovuto al fatto che tutti gli elementi di fissaggio saranno in cemento con una diversa inclinazione. Inoltre, l'inserimento dei perni nel calcestruzzo prima del suo vibratore farà sì che gli elementi siano sepolti nel calcestruzzo. Se i perni vengono inseriti nel calcestruzzo dopo la pigiatura, avranno una scarsa adesione. In ogni caso, il fissaggio della piastra di alimentazione ai perni storti sarà problematico.

Scheda del modello
Affinché il fissaggio del power plate passi senza problemi, è necessario posizionare accuratamente gli elementi di fissaggio (con passo uguale, penetrazione e rigorosamente in verticale). Quindi sarà necessario solo praticare i fori corrispondenti al diametro del perno nella trave del tagliaerba e posizionare il legno su di essi. Come ottenere un'installazione così accurata delle borchie?

Modello a forcina
Qui saremo aiutati da un modello fatto dal tabellone:

  1. Taglia la tavola alla larghezza della parete usando una troncatrice.
  2. Poi dentro (esattamente al centro) praticiamo un foro sotto l'elemento di fissaggio. In una tavola asciutta, il foro può essere fatto con un trapano uguale al diametro del perno, in legno bagnato, il foro dovrebbe essere leggermente più grande. Nel nostro caso è stato utilizzato un trapano con un diametro di 14 mm. Per rendere il foro rigorosamente verticale, usiamo un trapano. Invece del markup, puoi usare lo stop. Suggerimento: tutte le distanze tra i perni devono rispettare rigorosamente il layout delle travi.


Modelli con borchie nella cintura monolitica

Cintura di rinforzo sotto la piastra di potenza

  1. Inoltre praticare i fori pilota per le viti. Suggerimento: se si utilizzano casseforme in legno, provare a praticare i fori pilota esattamente alla distanza corretta. Così faciliterà il compito di fissare alla cassaforma.
  2. Utilizzando un dado, regolare la profondità dell'elemento di montaggio.
  3. Modelli in legno con borchie in cemento.


Piastra di montaggio su prigionieri in una cintura monolitica in cemento armato

Lavandini grandi di primo piano in cemento
Copriamo il film concreto.

a) - sezione del muro lungo la cintura monolitica; b) - corretta installazione del perno; c) - installazione errata del perno; d) - perno con una sagoma in una cintura monolitica

Posa dell'impermeabilizzazione

Dopo 7 giorni, quando il calcestruzzo si indurisce, rimuovere il film. Risultato: tutte le borchie sono rigorosamente verticali e rigorosamente alla stessa altezza. Un errore di installazione di 1-5 mm non influirà in modo significativo sul fissaggio della piastra di potenza. Ora puoi rimuovere le schede dei modelli.

Dopo aver versato la cintura corazzata con cemento, è coperto con un film.
Se si utilizza cemento duro per riempire una cinghia monolitica in cemento armato, dopo la rimozione del film si possono formare gusci che devono essere coperti con malta.

Preparazione di una cinghia monolitica per il montaggio di una piastra di potenza
Prima di montare la piastra di alimentazione, eseguiamo l'impermeabilizzazione:

  1. Invece di due strati di materiale di copertura utilizzare uno strato di "Bikrost" con bitume.
  2. La tela "Bikrost" è facilmente indossabile con un colpo di mano sulle borchie.
  3. Allo stesso tempo non dovresti abbassare la tela sulla cintura, altrimenti si forma un'onda.
  4. Stendere è meglio esibirsi insieme. Mentre uno tiene il rotolo su peso e stretto, l'altro - mette "Bikrost" sulle borchie.


Impermeabilizzazione sotto mauerlat

Posa impermeabilizzante sulle borchie

Mount Mount

Il classico montaggio della piastra di potenza è il seguente:

  1. In primo luogo, il raggio del Mauerlat è posto sui perni che sporgono dal calcestruzzo.
  2. Quindi viene leggermente premuta dall'alto, in modo che i perni sporgenti lascino un segno sulla sua superficie.
  3. Ora rimane solo per praticare fori nel legno sul sito dei segni risultanti.
  4. Mauerlat di nuovo messo in posizione in modo che i suoi buchi cadano direttamente sulle borchie.
  5. Il fissaggio della piastra di potenza viene effettuato a colpi di martello. Di conseguenza, dovrebbe sedere strettamente sugli elementi di fissaggio.


Mount Mount
Questa piastra di montaggio ha i suoi svantaggi. Innanzitutto, i contrassegni dalla parte superiore delle borchie potrebbero non coincidere con la loro base a causa dell'inclinazione dell'elemento. Ciò porterà al fatto che i fori praticati non corrispondono alla base con i perni. In secondo luogo, è molto difficile praticare un foro verticalmente in condizioni di campo, quindi la borchiatura delle borchie sarà difficile da indossare. E l'ultima cosa, quando colpisci il mauerlat con un martello, i chiodi storti potrebbero non entrare nei buchi, ma semplicemente piegarsi o uscire dal cemento.


La corretta esecuzione dei fori nel legno è la chiave per l'installazione rapida e semplice della piastra di potenza
A questo proposito, vogliamo offrirti un altro modo per installare il legname. Quindi, il montaggio accurato di mowerlat funziona come segue:

  1. Sulla trave, è necessario eseguire una ripartizione esatta degli assi di tutti i prigionieri. Suggerimento: eseguiamo il markup sul fondo del raggio, rispecchiando le misurazioni.
  2. Successivamente, praticare i fori nel raggio. Inoltre, è necessario trapanare dal basso verso l'alto, in modo che l'inizio della buca coincida con il punto in cui il perno entra nel cemento. Per la foratura usiamo un trapano con un diametro di 14 mm.
  3. Poi con un assistente mettiamo una trave con fori sulle borchie. Se tutto è fatto esattamente, allora la procedura avverrà rapidamente e senza sforzo.

splicing mauerlat

Poiché la lunghezza del mauerlat sulla parete deve essere di 11 metri e il raggio standard raggiunge una lunghezza massima di 6 metri, dobbiamo giuntare le travi. Naturalmente, il fissaggio delle travi di mauerlat tra loro potrebbe essere fatto nel modo seguente: agganciarli con le estremità e poi torcere con piastre zincate. Ma questo metodo di connessione non è molto affidabile.

"Dente" per giunture di travi di Mauerlat
Un modo più affidabile di giuntare il raggio Mauerlat esegue:

  1. Nelle due travi adiacenti dalla fine è necessario tagliare il "dente". Inoltre, la posizione del dente in entrambi i raggi dovrebbe cadere sul perno.
  2. Quindi le travi e il "dente" stesso sono trattati con il composto "Ban".
  3. Nel "dente" facciamo un foro per il perno e colleghiamo le travi, come mostrato nella foto.



Travi di Mauerlat impiombate

Come potete vedere, il montaggio della piastra di potenza sulla parete dei blocchi di silicato di gas può essere fatto in un modo piuttosto affidabile e semplice. La cosa principale è seguire le nostre istruzioni e la tua casa sarà forte e duratura.

Che cos'è un mauerlat, le sue dimensioni, sezione trasversale e metodi di fissaggio

Una parte integrante della tecnologia di montaggio di un tetto inclinato è un dispositivo di potenza. Oggi vedremo perché è necessario Mauerlat, che cos'è e come installarlo correttamente.

Cos'è un mauerlat

Mauerlat è un lungo raggio fissato sul bordo superiore del muro. I compiti principali per cui questo elemento è necessario:

  • ridistribuzione del carico puntuale trasmesso dalle gambe del ponte e dalle travi del pavimento lungo l'intera lunghezza del muro;
  • legatura del tetto alle pareti dell'edificio.

Nei tetti a più pendenze, può sembrare un perimetro chiuso, per un tetto a due falde abbastanza lungo, posato lungo ogni pendenza. Questa differenza è dovuta al fatto che il telaio a traliccio del tetto a doppia pendenza poggia solo su due pareti.

Questo elemento del tetto è realizzato con lo stesso materiale delle travi, pertanto la mauerlat di legno viene spesso trovata (ed è necessariamente lavorata con un antisettico). Per il tetto con un telaio in metallo usato canale, I-beam e altri tipi di acciaio.

Tipi e dimensioni della piastra di potenza

La sezione del mauerlat dipende dai carichi previsti: molto spesso si tratta di un legno con dimensioni di 100x150, 150x150 e 150x200 mm. La forma rettangolare del legno conferisce stabilità, ma un logarà anche se viene tagliato da un lato in un piano.

Invece di una trave per un mauerlat, puoi prendere diverse tavole di 150 mm di larghezza e 50 mm di spessore e unirle insieme. Questo metodo è conveniente perché le schede sono più facili da aumentare, se si vuole fare un'estensione, è più facile da trasportare e sollevare fino all'altezza. Di solito prendi due o tre assi, ma a volte i costruttori ne gestiscono uno.

Questa opzione è applicabile solo per tetti leggeri e piccoli. Con significativi carichi di vento e neve sul tetto, tale spessore della piastra di potenza sarà chiaramente insufficiente.

Nelle case di legno, la fila superiore di tronchi o legname funge da mauerlah, quindi la sezione corrisponde ai parametri del materiale da cui sono state erette le pareti dell'edificio.

Piastra di montaggio su calcestruzzo cellulare

I principali metodi di fissaggio della piastra di potenza al calcestruzzo aerato sono l'uso di prigionieri fissi e bulloni di ancoraggio. Inoltre, è possibile fissare il mauerlat al calcestruzzo aerato utilizzando piastre di ancoraggio perforate, viti autofilettanti per calcestruzzo e filo per maglieria.

È importante! Prima di montare la piastra di potenza, è necessario dotare gli armopoya del muro - la sua assenza può portare alla distruzione delle pareti dell'edificio.

Dispositivo Armopoyas

Armopoyas è una cintura monolitica in cemento armato, versata per aumentare la resistenza della parte superiore del muro quando percepisce carichi di espansione orizzontale dal tetto, che sono particolarmente pronunciati nella stagione invernale. Quindi, la cosa principale per la quale abbiamo bisogno di un'armopoia (chiamata anche cintura sismica) è quella di proteggere la massoneria del blocco dalle fessure.

L'installazione della cintura corazzata inizia con l'installazione di casseforme. Ci sono tre opzioni:

  1. Cassaforma rimovibile. È fatto di materiale in fogli (compensato, OSB, DSP) con un guadagno indispensabile lungo il bordo superiore del pannello con un pollice o da tavole di legno. È possibile fissare la cassaforma avvitando le viti direttamente sul blocco del gas. Dall'alto, il contorno esterno e quello interno sono inoltre contratti con una tavola trasversale o un nastro perforato.
  2. Cassaforma fissa Consiste di una fila interna ed esterna di blocchi di schiuma stretti, tra la fila esterna e la cintura di armatura può essere posato un ulteriore strato di isolamento. Invece di blocchi di gommapiuma stretti, è possibile installare un blocco largo con uno scivolo a forma di U o acquistare un blocco a U già pronto. Per migliorare il design, la fila esterna e interna dei blocchi viene stretta con una barra.
  3. Cassaforma mista Da un lato installare cassaforma rimovibile, e dall'altro - non rimovibile di blocchi di schiuma stretta, sulla parte superiore della scheda o barra.

Quindi, una struttura di rinforzo in acciaio o fibra di vetro con un diametro di 8-12 mm è collegata direttamente nella cassaforma. Una cella viene tagliata dalla griglia di muratura o una cornice è fatta di una barra, e un'armatura è attaccata ad essa con un filo di maglia negli angoli.

Dopo l'installazione della cassaforma e del telaio, viene colata la cintura corazzata, se necessario si installano viti prigioniere (se si prevede che il mauerlat venga fissato in questo modo). La composizione raccomandata della soluzione concreta quando si fanno le proprie mani:

  • cemento - 1 secchio;
  • sabbia - 3 secchi;
  • pietrisco - 4 secchi;
  • acqua - 8-10 litri;
  • sapone liquido - 30 grammi.

Il primo metodo è installare i perni.

Per fissare il mauerlat su calcestruzzo aerato, saranno necessari perni con un diametro di M10 o superiore, preferibilmente M12 - M16. La lunghezza dei prigionieri viene scelta in modo tale che dopo l'installazione della cintura corazzata vi sia ancora la riserva necessaria per l'installazione della piastra di potenza e il serraggio del dado. Nei calcoli, dovresti fare attenzione, perché dopo aver riempito la cintura corazzata, non sarai in grado di correggere l'errore commesso. Un metro da metro viene solitamente preso e tagliato a metà.

Una parte della forcina con un taglio è immersa nella soluzione, e l'estremità piatta è lasciata per il dado - quindi, con la sua torsione, non è necessario pulire le sbavature.

I prigionieri vengono installati alla stessa distanza con incrementi di circa 0,6-1 m tra le traliccio, allineati lungo la stessa linea e verticalmente, in modo che il raggio possa facilmente sedersi dopo aver praticato dei fori.

Il perno incorporato può essere installato sia prima della posa della malta che durante la fase di cementazione:

  • Nel primo caso, la posizione dei prigionieri viene fissata saldando con un telaio metallico, facendo passare un blocco attraverso la cassaforma, saldando la piastra di supporto;
  • Nel secondo caso, il perno viene immerso nella soluzione di calcestruzzo posato e livella la fine rimanente sulla superficie.

In modo che il perno non si estrae dalla cintura corazzata, è bloccato. I metodi più comuni sono:

  • piastra (tallone) alla fine, che è anche un supporto, misura tacco approssimativo 100x100 mm;
  • piegare la fine del perno con un angolo di 90 gradi;
  • ferita con rondella;
  • pezzo di rinforzo saldato.

Il seguente video mostra la tecnica di posa dei perni (sia per un muro di mattoni che per il calcestruzzo aerato):

Dopo l'indurimento della cintura corazzata, il mauerlat viene messo sulle borchie e fatto cadere sopra con un martello - in modo da lasciare dei segni su di esso che possono essere praticati dei fori (sempre rigorosamente perpendicolari al piano del raggio). Quindi il mauerlat viene messo sui perni, mettere le rondelle con i dadi e serrato, la restante parte in eccesso dei perni viene tagliata, lasciando una piccola punta sul dado.

La parte superiore delle borchie durante il getto di calcestruzzo (e fino al fissaggio del Mauerlat), è necessario avvolgere un film estensibile o un nastro per proteggerlo dalla soluzione, in modo da non avere problemi con la barra di atterraggio e il serraggio delle viti.

Il secondo modo è montare la piastra di potenza sull'ancora

Durante l'ancoraggio, è necessario installare correttamente il mauerlat sulle armopoie, tracciare e praticare fori nel legno con ulteriore penetrazione nel calcestruzzo.

L'ancora si è intasato nel foro e si è stretto. Per aumentare l'area di appoggio dell'ancora, viene utilizzata una rondella.

La piastra di montaggio con ancoraggi su calcestruzzo cellulare viene utilizzata meno frequentemente rispetto all'uso di tacchetti.

Se si può discutere sull'affidabilità di montare ciascuno di questi metodi, il costo delle borchie sarà molto più economico. Il metodo di fissaggio con ancoraggi sarà una buona via d'uscita se i perni non sono stati posati o sono stati installati in modo non corretto quando si organizza la cintura corazzata, o se si è deciso di realizzare una piastra di potenza di più schede.

Questo metodo è trattato in modo molto dettagliato nel video qui sotto:

Fissaggio della piastra di potenza al muro di mattoni

Il fissaggio del mauerlat al muro di mattoni può essere eseguito sia nello stesso modo descritto sopra per calcestruzzo aerato, sia con l'aiuto di:

  • filo;
  • graffette agli ingorghi del traffico di legno.

Uso del filo

Quando si installa una muratura sotto uno dei mattoni a una distanza di più file dal bordo superiore del muro (di solito 3-4 file), viene posato un filo di acciaio, le cui estremità vengono portate all'esterno e all'interno. Il filo è sufficientemente spesso e la lunghezza deve essere tale da essere sufficiente per il legame della piastra di potenza. Si raccomanda che il numero di tali inserti sia uguale al numero di tralicci.

Per il fissaggio, le estremità del filo sono attorcigliate sopra il mauerlat, tirandolo verso il muro. Per creare una connessione forte, il filo deve essere stretto con una leva o un piede di porco. Altrimenti, potrebbe risultare come i sfortunati costruttori con il video qui sotto:

Applicazione stabile

Il sughero di legno è costituito da una barra, che viene posata nella muratura diverse file più in basso rispetto al bordo superiore. Per fissare la struttura, un'estremità della graffetta viene inserita in un tappo di legno e l'altra nella piastra di potenza.

Lo spessore della barra deve essere maggiore della lunghezza dell'estremità corta della staffa (altrimenti sarà posizionata contro la muratura), e la lunghezza della staffa deve corrispondere alla distanza tra il mauerlat e la barra posata.

Come aumentare la piastra di potenza

Idealmente, il raggio di potenza dovrebbe essere costituito da un raggio solido, ma dal momento che le dimensioni della casa non consentono sempre questo, in alcuni casi la piastra di potenza può essere espansa.

Per fare questo, le estremità delle parti impilabili del Mauerlat vengono filmate a metà dello spessore del legno e devono essere trattate con un antisettico. È desiderabile fare il giunto in modo che cada su uno dei prigionieri incastonati (che aumenterà significativamente la resistenza del giunto), o fissarlo con ancore, piastre di fissaggio, chiodi.

Il fascio è giuntato da parti di una barra di lunghezza approssimativamente uguale, e non da un pezzo lungo e da un taglio, vale a dire la connessione dovrebbe essere fatta approssimativamente al centro, e non sul bordo del muro.

Una connessione simile viene utilizzata per la giunzione delle travi trasversali agli angoli dell'edificio. Lo shkant viene martellato nel foro praticato nella giunzione, e le estremità delle travi sono serrate con graffette che sono martellate in diagonale, dando ulteriore rigidità a tutto il perimetro. Un'altra opzione è usare le borchie.

La necessità di utilizzare il substrato e l'impermeabilizzazione

Con il contatto diretto tra la parete e la piastra di potenza, si forma della condensa a causa della diversa conduttività termica dei materiali, quindi è necessaria l'impermeabilizzazione di chiusura (altrimenti il ​​legno inizierà a marcire).

In pratica, l'impermeabilizzazione della mauerlat viene eseguita più spesso da materiale di copertura o qualsiasi altro materiale laminato a guida di bitume in due strati. Il materiale di copertura può essere arrotolato sulla superficie del muro o attaccato al mauerlat usando graffette e una pinzatrice, una striscia della larghezza desiderata viene segnata e segata via dal rotolo con un normale seghetto.

Sulla parte superiore dell'impermeabilizzazione per una perfetta aderenza e foglio di isolamento aggiuntivo si consiglia di deporre un sigillo mezhventsovy lino o iuta.

Un'altra opzione possibile è installare un mauerlat su un substrato di schiuma di polietilene, che ha proprietà isolanti e impermeabili.

Questo sembra essere tutto ciò di cui volevo parlare in questo articolo. Come sempre, invito i lettori a discutere le sfumature nei commenti.

Come montare correttamente la piastra di potenza

Il fissaggio della piastra di potenza durante la costruzione del tetto dell'edificio è un elemento importante dell'intera costruzione. La correttezza di questa operazione influenza in modo significativo l'affidabilità e la durata della casa. Nonostante l'apparente semplicità, l'installazione di un mauerlat è un'impresa molto importante e deve essere eseguita con la massima cura e precisione.

Lo schema di montaggio della piastra di potenza sul muro.

Caratteristiche dell'articolo

Mauerlat è un dettaglio della costruzione del tetto sotto forma di una trave di legno lungo l'intero perimetro del muro per il fissaggio della struttura del traliccio. Nella fabbricazione del tetto di parti metalliche, il mauerlat è costituito da un profilo metallico (il più delle volte, un I-beam). È installato sulla parte superiore delle pareti esterne dell'edificio e funge da elemento di collegamento tra il muro e il tetto.

I modi di legare le travi a un mauerlat.

Le principali attività svolte dal mauerlat:

  • assicurare il supporto del tetto sul muro, evitando la distruzione della parte superiore del muro;
  • fissaggio affidabile del sistema di traliccio alla parete;
  • distribuzione uniforme del carico dal tetto su tutte le pareti portanti dell'edificio.

Tenendo conto delle funzioni assegnate, su questo elemento vengono imposti i seguenti requisiti:

  • forza (sia del raggio stesso che del suo attaccamento al muro);
  • continuità attorno al perimetro;
  • resistenza all'acqua e resistenza agli agenti atmosferici.

La costruzione più comune è una barra di legno delle dimensioni di 10x10, 15x15, 10x15, 8x18 cm, a volte viene usato un tronco senza corteccia, sul fondo del quale si forma una superficie piatta. Il legno deve essere ben trattato con una composizione antisettica. La connessione tra gli angoli e le barre l'una con l'altra quando si esegue l'allungamento creando una serratura tipo "mezzo barra" con chiodi indurenti. In generale, l'intero rettangolo del Mauerlat dovrebbe essere una singola costruzione rigida.

La posa dal basso Mauerlat è realizzata sopra l'impermeabilizzazione (di solito materiale per coperture), e all'esterno del muro è consigliabile installare l'isolamento. Le barre si trovano più vicine alla superficie della parete interna con la distanza dalla superficie esterna dell'ordine di 5-8 cm.

Mount Mount

L'installazione corretta della piastra di potenza è, prima di tutto, per assicurarne la costruzione nella parte superiore delle pareti portanti. Esistono diversi metodi di montaggio, la cui scelta dipende dal materiale del muro. I metodi più comunemente usati sono: fissaggio con filo, staffe, perni e ancoraggi, nonché con la produzione di un nastro di rinforzo. In generale, l'installazione di una piastra di potenza comprende i seguenti passaggi fondamentali: preparazione della superficie; produzione di un telaio da una barra; fissaggio al muro e fissaggio del sistema traliccio.

Lavoro preparatorio

Fissaggio della piastra di potenza all'argilla espansa.

L'installazione del mauerlat inizia con un'accurata preparazione della superficie del muro. Per cominciare, viene ripulito da sporcizia, oggetti in eccesso e livellato. Non dovrebbero esserci rilievi sulla superficie (soluzione congelata, chiodi, ecc.). L'orizzontalità è verificata usando il livello di costruzione. Se necessario, viene applicato uno strato livellante di malta cementizia. Uno strato di impermeabilizzazione in materiale di copertura, pellicola di polietilene o altri materiali impermeabili deve essere applicato sulla parete.

Uno dei modi più semplici per fissare una struttura a una parete è usare il filo di acciaio. Questo metodo può essere applicato a qualsiasi materiale di parete. Per legare il filo di acciaio usato con un diametro di 4-6 mm, intrecciato in un fascio.

La tecnologia di reggiatura è semplice. Durante la costruzione di un muro di mattoni a una distanza di 4-5 file fino alla fine della sua posa, il filo preparato viene posato con le estremità rivolte verso l'alto su entrambi i lati del muro. La fase di posa del filo è di 65-75 cm, la lunghezza è scelta in modo tale che dopo aver installato la trave sul mattone, le estremità del filo sporgano di 30-35 cm, dopo che la soluzione si indurisce e il Mauerlat viene posato, le estremità libere sono attorcigliate sulla trave con la massima compattazione. Con un altro materiale di parete nel muro alla distanza desiderata, vengono praticati dei fori nei quali viene fatto passare il filo.

Piastra di montaggio a parete con bulloni di ancoraggio.

Il fissaggio del legno alla parete può essere effettuato con staffe in acciaio. Per fare questo, durante la posa dei mattoni, vengono posate delle barre di legno per 2-3 file prima della fine del muro. La fase di posa degli elementi è di 70-80 cm La dimensione delle barre corrisponde alla dimensione del mattone. Dopo l'installazione del mauerlat, viene fissato guidando la staffa tra la sua trave e la linguetta di legno.

Per strutture di copertura sufficientemente leggere, il metodo di collegamento con i prigionieri è ampiamente utilizzato. In questo caso, sono incastonati nella parete per una profondità di circa 40-45 cm. Per il collegamento vengono utilizzati perni a forma di L con una filettatura nella parte superiore. Le borchie possono essere realizzate saldando verticalmente una barra d'acciaio filettata ad una piastra metallica di circa 5x5 cm di diametro, che deve raggiungere un'altezza di almeno 25-30 mm sopra una barra di Mauerlat.

L'installazione della piastra di potenza viene eseguita nel seguente ordine:

  1. Durante la posa del muro, i perni sono coperti con un passo di 65-80 cm rigorosamente in verticale, con fili in alto.
  2. I fori sono praticati nelle barre del Mauerlat, strettamente corrispondenti alla posizione e al diametro dei prigionieri. Per la precisione della marcatura, viene spesso utilizzato un metodo semplice: una barra viene posizionata sopra i perni e su di essa per ottenere i segni dai perni.
  3. Dopo l'installazione della struttura sui prigionieri, le barre sono attratte dalla superficie del muro con i dadi. A volte viene utilizzato un rinforzo in calcestruzzo per indurire il sistema. Si sovrappone alla superficie del muro dopo aver installato i perni. Lo spessore di tale cuscino è selezionato nell'intervallo di 15-20 cm e la larghezza non è superiore a 40 cm.

Per questo, i fori sono forati nel legno e il muro. La profondità del foro nella muratura del muro non deve essere inferiore allo spessore di 2 mattoni (almeno 15 cm).

La fase di installazione per gli ancoraggi è di 65-80 cm. I bulloni di ancoraggio sono avvitati nei fori predisposti e attraggono strettamente le barre. Il più delle volte, il giunto di ancoraggio viene utilizzato simultaneamente con il nastro di rinforzo, che consente la massima resistenza.

Cintura di rinforzo

Quando si costruisce un tetto massiccio, oltre a installarlo sulle pareti dei blocchi di calcestruzzo, è necessario fabbricare un nastro di rinforzo, sul quale viene quindi installata la piastra di alimentazione.

Lo schema di fissaggio della piastra di potenza alla cintura corazzata.

Questo progetto richiede costi aggiuntivi di manodopera e finanziari, ma offre la massima affidabilità e durata della struttura.

Il metodo più comune di produzione di un nastro di rinforzo include l'installazione di casseforme di legno. All'interno della cassaforma è montato il telaio in acciaio rinforzato con un diametro di 12-14 mm. Le aste principali sono disposte lungo la parete, e tra loro in direzione verticale e trasversale sono fissati elementi di collegamento di un'asta o filo con un diametro di 6-8 mm. I perni verticali con filettatura sono saldati al telaio metallico per installare la piastra di potenza. La fase di installazione dei perni è di 120-180 cm. Dopo l'installazione degli elementi di rinforzo, il calcestruzzo viene colato. Le barre di Mauerlat sono fissate alle viti con dadi.

Quando si costruisce un nastro di rinforzo, è possibile utilizzare blocchi di calcestruzzo a forma di U standard. Tali elementi sono installati con malta cementizia sulle pareti. All'interno della grondaia è montato il telaio di rinforzo secondo la tecnologia descritta. Dopo aver realizzato il telaio, il calcestruzzo viene colato.

Strumento necessario

Strumenti per il montaggio della piastra di potenza.

Quando si installa un hand-ware fai-da-te, è necessario il seguente strumento:

  • saldatrice;
  • bulgara;
  • pugno;
  • trapano elettrico;
  • mazza da slitta;
  • un martello;
  • seghetto;
  • seghetto;
  • chiave regolabile;
  • set di chiavi;
  • spatola;
  • spatola;
  • pinze;
  • livello di costruzione;
  • piombino;
  • metro a nastro;
  • linea di metallo.

Mauerlat è un elemento importante del sistema di copertura, che fornisce una struttura a traliccio e una distribuzione del carico. L'affidabilità dell'intera struttura dipende dalla correttezza del suo fissaggio al muro.