Passaggio del condotto

Il passaggio di condotti d'aria attraverso il fuoco e muri e pavimenti ordinari. Nel disegno, date diverse opzioni per il passaggio (valvola nel muro, sul muro). Sono disponibili tutte le taglie, i dettagli e le note.

Composizione: nodi

Software: AutoCAD

Postato da: Yarch

Data: 2012-11-14

Visualizzazioni: 124.647

Più disegni e progetti su questo argomento:

Software: AutoCAD 2017 SP1

Composizione: serbatoio-contenitore (SB), tavola trasversale (SB), telaio con pavimento (SB), piastra media (SB), piastra di supporto (SB), piastra pieghevole (SB), piastra, schemi di caricamento per la piattaforma progettata, piattaforma universale modello 13-4012 (SB), piattaforma progettata (VO), modello di progetto e risultati di calcolo del telaio della piattaforma

Installazione di manicotti per il passaggio di tubi attraverso il soffitto

L'installazione del rivestimento per il passaggio del tubo attraverso il soffitto dovrebbe essere eseguita in alcuni casi, ad esempio, quando la tubazione è soggetta ad espansione termica. E prendere in considerazione la necessità di installare il rivestimento è necessario nella fase di pianificazione della linea. Tutte le sfumature di utilizzo dovrebbero essere considerate non solo quando si pone una nuova pipeline, ma anche quando si sostituiscono vecchie comunicazioni.

L'area della condotta attraverso le pareti e la sovrapposizione diventa il punto principale delle sollecitazioni di deformazione. In tali luoghi, il tubo è esposto all'ambiente chimico e ai carichi meccanici. In relazione a tali circostanze, i codici di costruzione delle pipeline SNIP forniscono ulteriori dettagli strutturali, denominati manicotti. Quello che rappresentano e il motivo per cui devono essere installati, saranno discussi in dettaglio di seguito.

Un dispositivo per il passaggio di un tubo attraverso un muro è un elemento importante e svolge le seguenti funzioni:

  • meccanica;
  • protezione;
  • impermeabilizzazione;
  • protezione antincendio;
  • sanitario.

Inoltre, grazie a questo elemento, è possibile aumentare la durata della linea principale e facilitare le azioni sulla sostituzione delle strutture.

La manica è disposta come segue:

  1. un caso per il quale viene utilizzata una costruzione in acciaio;
  2. guarnizioni in materiale morbido e resistente alla fiamma.

Il manicotto per il passaggio del tubo è sotto forma di prodotti tubolari. E lo spazio libero tra le strutture è riempito con materiale ignifugo. Non deve essere rigido nella struttura. Questo è necessario in modo che al momento del riscaldamento del tubo, comincerà a cambiare le sue dimensioni, e con la presenza di un materiale duro, può essere danneggiato.

Sugli schemi precedenti è chiaro che l'autostrada può attraversare qualsiasi edificio su due piani. Quindi la sovrapposizione tra i piani interseca le reti verticali (riser) e le pareti - il cablaggio, passando orizzontalmente. L'immagine fornita mostra un esempio del dispositivo della parte, prima nel pavimento e poi nel muro.

Sia nel primo che nel secondo caso, la copertina del pezzo deve essere saldamente fissata. Il prodotto del tubo attraverso di esso dovrebbe muoversi liberamente. Il diametro del coperchio in uno e nel secondo caso deve essere maggiore di 10 mm rispetto al diametro della tubazione. E il coperchio stesso è fissato saldamente nel foro passante.

L'installazione e il picchettamento della linea della cartuccia viene eseguito con il calcolo dell'altezza che ha l'accoppiatore. La lunghezza del rivestimento deve essere maggiore di 20 mm rispetto allo spessore della sovrapposizione. Se non rispetti questo punto, sussiste il rischio di acqua nei piani sottostanti.

È richiesta l'installazione del rivestimento?

  1. Il tubo del polimero cambia le sue dimensioni a causa dell'influenza della temperatura. Oltre all'espansione, può spostarsi. Per prevenire la deformazione e creare lo spazio libero necessario, SNIP consiglia l'uso di maniche. Questi dispositivi per il passaggio di tubi attraverso pareti e soffitti consentono di preservare l'integrità della struttura durante le misure di installazione e con notevoli sbalzi di temperatura.
  2. Anche SNIP afferma che il dispositivo per il passaggio di tubi attraverso pareti e soffitti consente lo smontaggio senza distruggere la struttura.
  3. L'installazione di protezioni per il passaggio di tubi attraverso pareti, pavimenti o fondamenta diventa una barriera alla penetrazione di odori e insetti dai locali vicini.

In base a SNIP, si consiglia di installare i rivestimenti solo in alcuni casi. Non sempre la loro installazione è chiamata espediente. Anche il materiale impermeabile per la posa tra i prodotti per tubi è raccomandato in quelle situazioni in cui la cartuccia viene posata attraverso il passaggio attraverso la sovrapposizione.

Considera quali sono i tipi di conchiglie

Le maniche per il passaggio dei tubi in conformità con i requisiti SNIP differiscono nel materiale di fabbricazione. Inoltre, anche la dimensione del dispositivo per il passaggio della pipeline attraverso una parete o una partizione è diversa.

Tutti questi indicatori dipendono dai parametri della struttura eretta. Ad esempio, la dimensione del diametro interno del manicotto deve essere maggiore della dimensione dello spessore della linea di 20 mm.

La dimensione del manicotto per il passaggio del tubo attraverso la sovrapposizione dipende anche dal tipo di installazione. La sporgenza, che deve necessariamente avvenire in ambienti in cui l'indicatore del livello dell'acqua può essere al di sopra della superficie orizzontale, con tecnologia di installazione nascosta, non è necessario eseguire. Tuttavia, in base ai requisiti di SNIP, se l'installazione viene eseguita utilizzando il metodo aperto, le dimensioni del dispositivo devono soddisfare le caratteristiche dei locali.

Le stesse regole di SNIPa stabiliscono che le dimensioni dello spazio anulare devono essere stabilite per l'installazione di materiale refrattario o impermeabile. Inoltre, è importante notare che le regole dello SNIP sottolineano che le dimensioni dei dispositivi per organizzare il passaggio attraverso pareti o pavimenti non devono creare ostacoli al libero passaggio della struttura principale. Questo è un prerequisito per le riparazioni.

Il diametro interno del rivestimento per tenere i tubi nel soffitto non deve essere superiore di cinque o dieci millimetri al diametro esterno del tubo di riscaldamento.

Caratteristiche d'uso

Per le fodere sono stati utilizzati pezzi tubolari. L'opzione migliore per questo esperti chiama acciaio o polimero. La scelta del materiale è influenzata dal design della struttura. Così, ad esempio, per gli edifici in cemento armato, ha senso inserire elementi di acciaio che non sono difficili da cementare in condizioni di fabbrica per la produzione di pannelli a parete e nei cantieri durante l'installazione di linee di riscaldamento.

L'installazione di un manicotto d'acciaio nel foro senza lavorazione delle parti terminali non è consentita. Pertanto, durante l'installazione, è possibile danneggiare il prodotto tubolare in polimero. Se si installa la cartuccia nel muro di altri materiali, è necessario tenere conto della loro scarsa adesione con una soluzione di cemento.

Prendere per il materiale di copertura della costruzione della cartuccia non è raccomandato. In questo caso, si nota la scarsa reazione del polimero a materiali oleosi.

Al fine di prevenire la propagazione di incendi, si consiglia di installare speciali interruzioni del fuoco all'intersezione della tubazione del riscaldamento, delle pareti e dei pavimenti.

Caratteristiche del tubo

Il metodo di installazione del sito di passaggio del tubo attraverso la parete o la sovrapposizione nel manicotto dipende dal tipo di comunicazione prevista. E ogni specie ha le sue caratteristiche. Al fine di fornire una protezione affidabile al tuo edificio, queste differenze dovrebbero essere comprese in modo più dettagliato.

piombatura

Guarda il video

Se la guarnizione di questo sistema è costituita da prodotti in acciaio, devono essere protetti nella zona di giunzione della parete o del soffitto con un rivestimento resistente all'umidità. Se la linea è destinata all'acqua fredda, è necessario installare una copertura termica speciale. Ciò consentirà di evitare la condensa sulla superficie, e quindi il sistema durerà più a lungo.

Se vengono impiegati prodotti tubolari polimerici o combinati, quando si organizza un'unità di passaggio nel muro, è necessario familiarizzare con le raccomandazioni del produttore, che sono allegate ai prodotti fabbricati.

Se vi è il rischio di pressione dell'acqua di falda nell'area di ingresso dell'alloggiamento, gli artigiani consigliano di posizionare le cartucce di impermeabilizzazione nel foro che impediscono all'acqua di entrare nel seminterrato.

Reti di drenaggio

Il nodo di uscita per prodotti in ghisa differisce da quello di altri materiali. Il fatto è che la ghisa non ha bisogno di essere dotata di isolamento acustico e rinforzo.

Una rete di scarico in plastica nel muro avrà bisogno di una cartuccia in acciaio. La lunghezza del dispositivo deve essere 15-20 mm maggiore della stessa caratteristica del tubo e la lunghezza deve essere di 2-3 cm maggiore della larghezza del muro, mentre l'unità è impermeabilizzata nel punto di passaggio attraverso il soffitto o il muro. Una sezione del passaggio è sigillata con una soluzione di cemento.

Riscaldamento a vapore

Il manicotto per il passaggio dei tubi di riscaldamento è un elemento essenziale. Ciò è dovuto alla deformazione dell'effetto della temperatura sugli edifici metallici e allo stress su tratti rettilinei della tubazione con una significativa caduta di temperatura. Questi fattori causano crepe nella struttura e possono anche disabilitarlo.

Le caratteristiche di installazione e posizione del dispositivo a manicotto nei tubi di riscaldamento sono simili a quelle utilizzate per i sistemi di alimentazione dell'acqua calda. Se passano attraverso il muro interno, allora puoi mettere l'autostrada non è acciaio. In questi casi, sono disponibili opzioni di plastica o combinate di diversi produttori.

La specificità di tali sistemi è in presenza di elementi di fissaggio individuali, che includono un manicotto per tubi di riscaldamento. Per la maggior parte dei produttori, questi elementi si distinguono per l'elevata producibilità e creano tutte le condizioni per l'indicatore desiderato di scorrimento della condotta, che è causato da vari indicatori dell'aumento e della deformazione della plastica da vari produttori.

Sistemi di camino

L'installazione di manicotti durante la conduzione di tubi per la canna fumaria deve essere eseguita nel rigoroso rispetto di tutti i requisiti di costruzione.

Se la canna fumaria è in acciaio, l'installazione attraverso un foro nel soffitto richiederà l'installazione di un guscio cavo, per la produzione del quale viene utilizzato ferro con ferro zincato. Inoltre, le parti superiore e inferiore sono isolate con una piastra che protegge dal fuoco.

Se nell'installazione di strutture edili per la canna fumaria viene utilizzato materiale combustibile, dall'esterno la parte cava deve essere isolata con un isolamento resistente al fuoco.

La fibra di basalto o l'amianto sono eccellenti per una tale installazione. Dal punto di vista della sicurezza antincendio, l'installazione del foro del camino nel tetto richiederà un'attenzione particolare. Ed è molto importante installare un adeguato livello di requisiti normativi quando si installa un camino.

I compiti che l'apparecchiatura deve risolvere

Durante l'installazione, qualsiasi elemento di questa linea deve far fronte efficacemente alle seguenti attività:

  • fornendo una protezione affidabile contro lo scoppio a rottura, o nei casi in cui i collegamenti autostradali iniziano a perdere, quindi, qualsiasi guasto accidentale non causerà molti danni all'edificio;
  • nella zona in cui passerà l'autostrada, la cartuccia deve proteggere saldamente la superficie della rete dall'influenza meccanica, dall'esposizione ambientale e dai cambiamenti di deformazione;
  • la cartuccia nell'apertura per il trasporto del sistema deve proteggere in modo affidabile da improvvisi sbalzi di temperatura, che di per sé agiscono in modo distruttivo sulla condotta costruita.
  • la cartuccia nel foro per l'installazione del sistema dovrebbe essere una protezione affidabile della struttura in caso di necessità di eseguire rapidamente misure di smontaggio.

Al momento dell'acquisto di questi dispositivi, è necessario ricordare che è necessario contattare un produttore verificato. Solo in questo caso, è possibile ottenere una garanzia della qualità dei beni acquistati.

Devi capire che i soldi spesi per la manica non sono grandi, e i benefici che ne derivano sono enormi. Non solo facilita i lavori di riparazione, ma aiuta anche a prolungare la durata della pipeline, e quindi a risparmiare ingenti costi per i lavori di riparazione.

Affinché la parte installata sia fissata in modo affidabile, e il prodotto tubolare non si è mosso, è meglio acquistare un prodotto di dimensioni standard GOST per autostrade. Il volume della cartuccia secondo GOST deve necessariamente corrispondere al volume della pipa.

Se non sei sicuro della correttezza della tua scelta, allora è meglio chiedere l'assistenza per l'installazione da parte di specialisti. Aiuteranno a costruire una struttura di alta qualità che durerà per più di dodici anni.

Passaggio del camino attraverso il pavimento in legno

La corretta conduzione della canna fumaria attraverso l'attico, il sistema del tetto e il tetto - non meno importante del rispetto di tutti gli altri requisiti per la costruzione della stessa fornace. La sicurezza antincendio della casa, e quindi tutto ciò che vive in essa, così come l'efficienza operativa del dispositivo di riscaldamento dipenderà da quanto siano affidabili queste unità installate.

Passaggio del camino attraverso il pavimento in legno

Il passaggio della canna fumaria attraverso il soffitto in legno dovrebbe essere particolarmente affidabile, poiché in questa zona le pareti del tubo riscaldate sono in prossimità di materiali combustibili. Per proteggere gli elementi di sovrapposizione, è possibile utilizzare vari materiali di isolamento termico e dispositivi speciali: oggi non mancano sul mercato.

Per eseguire tale lavoro deve essere assunto con la massima responsabilità. Pertanto, per comprendere questi aspetti, è necessario acquisire familiarità con i requisiti attuali dei documenti normativi, considerare il processo di conduzione del camino attraverso il soffitto per fare tutto rigorosamente secondo le regole stabilite dalle organizzazioni di controllo.

Che dire di questo dicono i codici di costruzione (SNiP)

SNiP 41-01-2003 "Ventilazione, climatizzazione e riscaldamento" regola gli aspetti principali relativi alla disposizione di vari sistemi di riscaldamento autonomi. Poiché questa pubblicazione è dedicata all'analisi delle caratteristiche del progetto del passaggio della canna fumaria attraverso il piano sottotetto, un'attenzione particolare deve essere rivolta al paragrafo 6.6 - questo è il "riscaldamento della stufa" e le sue sottosezioni.

In alcuni casi, queste regole esistenti diventano un vero problema per i proprietari di case private quando costruiscono un sistema di riscaldamento domestico. Tali difficoltà derivano dal fatto che alcuni dei requisiti per i moderni sistemi di riscaldamento e materiali utilizzati per l'isolamento termico sono chiaramente superati. Tuttavia, nonostante le possibili contraddizioni evidenti, le organizzazioni di controllo fanno affidamento su questo manuale e richiedono l'implementazione delle norme stabilite.

Va ricordato che se la stufa viene installata in una casa di nuova costruzione, allora sarà necessario legittimare la sua presenza nei servizi antincendio, altrimenti la semplice registrazione della proprietà non funzionerà. Tale permesso è rilasciato sulla base dell'atto stabilito dal dipendente dell'organizzazione di controllo, che effettua l'accettazione dell'edificio. Se durante l'ispezione vengono rilevate gravi violazioni degli standard esistenti, non c'è modo di aggirare - dovrai correggere gli errori commessi. Pertanto, è meglio ovviamente non deviare immediatamente dagli standard stabiliti.

La progettazione e la posizione sia della fornace stessa che del suo camino sono strettamente regolate dai regolamenti e dalle norme edilizie applicabili.

Non a tutti piace il linguaggio asciutto dei documenti normativi, e quindi hanno semplicemente paura di esaminarli. Proviamo a esporre queste regole per loro in diversi paragrafi:

  • Lo spessore delle pareti di un camino in mattoni nella zona del suo passaggio attraverso il soffitto, il tetto o le pareti (partizioni) deve essere maggiore dell'altezza principale. Questo ispessimento è chiamato taglio.

Secondo gli standard esistenti, lo spessore della scanalatura viene considerato tenendo conto dello spessore del tubo stesso. I maestri a questo proposito usano spesso il termine colloquiale "dal fumo". Quindi, le dimensioni di taglio standard sono:

- 500 mm, se il tubo è delimitato da una costruzione in materiale infiammabile (tra cui, ovviamente, il pavimento in legno).

- 380 mm - per i casi in cui i materiali edili da costruzione sono protetti dal fuoco con uno strato di intonaco di almeno 25 mm rinforzato con rete di acciaio o una lamiera con amianto che giace sotto uno spessore di almeno 8 mm.

  • L'altezza del taglio del camino deve essere maggiore dello spessore del soffitto di almeno 70 mm. A proposito, lo SNiP non specifica da quale parte questi millimetri dovrebbero "guardare" - dal basso, sul soffitto o in soffitta. Tra i maestri, a giudicare dai forum, non esiste nemmeno l'unanimità. Ma, di norma, i clienti sono pregati di eseguire un soffitto piatto nella stanza, quindi il gradino da 70 mm può essere posizionato in soffitta. Tuttavia, se leggi di nuovo il forum, ci sono casi in cui gli ispettori hanno chiesto un "bordo" da 70 mm dall'alto e dal basso. E non è stato possibile convincerli del contrario.
  • Tagliare la canna fumaria non è desiderabile per fissare saldamente i materiali del soffitto o fare affidamento su qualsiasi struttura dell'edificio. È vero, non vi è alcun divieto categorico su questo argomento, ma tuttavia si dovrebbe aderire a tale raccomandazione che la deformazione di un elemento per qualsiasi motivo non comporti la distruzione dell'altro.
  • Lo spazio tra il taglio e la costruzione dell'edificio è riempito con materiali non combustibili. L'elenco dei materiali non è specificato, ma in pratica di solito si applicano quelli che possono essere classificati come isolanti termici - è argilla espansa, vermiculite, lana minerale.
  • Se il taglio del tubo cade sull'apertura della parete o partizione e materiali combustibili, il suo spessore non può essere inferiore allo spessore della partizione stessa. Quando questo taglio deve essere eseguito sull'intera altezza del muro.
  • Quando un tubo passa attraverso il tetto, spesso viene anche tagliato, che in questo luogo ha il nome di "lontra". In ogni caso, la distanza dalle pareti esterne a qualsiasi elemento della struttura del tetto fatta di materiali combustibili dovrebbe essere almeno 130 mm per un tubo di mattoni e 250 mm per una ceramica senza isolamento termico (quando si usa isolamento con una resistenza al calore di almeno 0,3 m² × ºС / W - 130 mm). Il sito del tetto nel passaggio dovrebbe essere solo da materiale non combustibile.
  • Quando si costruisce una stufa e il suo camino, è importante osservare la distanza da pareti e pareti divisorie. Questo lume ha il suo nome - rientro. Anche la quantità di deviazione è regolata dai requisiti dello SNiP:

Manicotto per il passaggio di tubi attraverso il muro

Quando si posa la tubazione interna, la maggior parte si trova all'interno delle strutture dell'edificio: nelle pareti e nei pavimenti. A causa della differenza dei coefficienti di espansione della temperatura, sorgono domande circa le condizioni di lavoro non solo delle tubazioni stesse, ma anche dei materiali che le circondano. I punti di incrocio dovrebbero essere sicuri e affidabili. È importante notare che vengono aggiunti requisiti specifici per le pareti esterne:
• fornire un idroassorbimento di alta qualità e affidabilità;
• sopportare il carico del suolo;
• fa fronte alle fluttuazioni stagionali della temperatura.

Per pareti e pavimenti interni, nella maggior parte dei casi sono necessari numerosi edifici civili e industriali:
• giunti di compensazione per passaggio attraverso la parete - per livellare le espansioni di temperatura delle tubazioni stesse;
• Giunti antincendio - per fornire protezione contro la penetrazione della fiamma in stanze adiacenti durante un incendio.
Tutti questi requisiti forniscono una manica e maniche per i tubi per passare attraverso i muri.

Caratteristiche del passaggio dei gasdotti attraverso strutture edilizie

Tubazioni installate in modo non corretto creano il potenziale pericolo di un'emergenza. All'interno della struttura dell'edificio c'è un gran numero di diverse reti ingegneristiche. Attraverso gli stessi elementi dell'edificio può essere eccellente in termini di materiale e durata della comunicazione. La tecnologia del gasdotto attraverso le strutture dell'edificio dipende dal tipo e dal materiale dei suoi componenti. Quest'ultimo può essere di rame, acciaio o varie materie plastiche.

Come garantire la massima durata di vita delle strutture edilizie e dei gasdotti?

Ci sono una serie di raccomandazioni:
• Secondo le normative SNiP, le unità non isolate non dovrebbero avere un contatto diretto con le strutture edilizie;
• Fino al drenaggio orizzontale, la protezione è garantita da uno strato di cemento di diversi centimetri;
• Applicare le maniche (casse) all'incrocio delle condotte;
• Per aumentare le proprietà di isolamento acustico, viene utilizzato un materiale elastico, che viene inserito tra il diametro esterno del tubo e il diametro interno della cassa;
• La fodera impermeabilizzante può essere utilizzata solo per pavimenti;
• Durante l'installazione, tenere conto del restringimento non uniforme della fondazione: le fessure sono sigillate con mastice o sigillanti. Inoltre, il diametro interno della cassa dovrebbe superare il calibro del tubo di 2 cm;
• I componenti in rame sono anche collocati nelle casse e il bordo con la struttura dell'edificio è trattato con cemento, in case di legno con amianto;
• Le variazioni delle differenze di temperatura vengono compensate mediante supporti scorrevoli, che dovrebbero essere presi in considerazione durante la creazione del progetto. All'uscita, un raccordo (a T, angolare) viene montato per impedire che venga rimosso dalla parete.

Pipe di routing attraverso i piani

Ci sono 2 avvertenze principali:
• Lo spazio vicino al tubo quando si utilizza l'isolamento combustibile deve essere trattato con fibra di basalto che non brucia.
• La distanza minima dalle strutture in legno deve essere superiore a 13 cm.
Per creare un nodo nel soffitto, viene creata un'apertura, la parte inferiore viene rinforzata e il tubo viene attraversato. È importante che i giunti dei componenti non si trovino nel nodo del soffitto. La manica è inserita con una sporgenza di un paio di centimetri. Lo spazio dovrebbe essere riempito con fibra di basalto. I prodotti finiti sono già venduti nei negozi di ferramenta, ma puoi realizzarli da soli senza problemi: ritagliano le parti in base all'apertura esistente.
Per il cablaggio della conduttura con acqua è necessario utilizzare un sigillante in modo che il liquido dal piano superiore non vada verso il basso.

Caratteristiche del passaggio di condotte polimeriche attraverso strutture edilizie

SniP 3.05.01 richiede che la pipeline non abbia avuto un contatto diretto con la superficie di qualsiasi struttura dell'edificio. La distanza minima dalla superficie intonacata all'asse della tubazione deve essere superiore a 35 mm per tubi con un diametro di 5-32 mm e superiore a 50 mm - per le dimensioni di 50-60 mm.
Linee guida per l'intersezione di elementi costruttivi con comunicazioni:
• Luoghi per la posa di tubature dell'acqua in prossimità di cementi per l'intero spessore (SNiP 2.04.01).
• La soluzione di cemento viene trattata con una zona sopra la sovrapposizione di 10 cm, lo strato deve essere di un paio di centimetri 2-3 cm.
• I tubi devono essere avvolti in materiale impermeabilizzante, esclusi gli spazi vuoti, e solo successivamente intonacati.
• Assicurarsi di tenere conto dell'allungamento della temperatura dei tubi.
• Quando il tubo passa attraverso la sovrapposizione, assicurarne il libero movimento, ad es. imposta la fodera. Inoltre, il loro calibro interno dovrebbe essere 5-10 mm più grande della dimensione del tubo. Lo spazio è sigillato con un materiale morbido con proprietà non infiammabili, che permetterà al tubo di muoversi liberamente. La custodia protettiva può essere fatta di plastica o metallo.
Ci sono anche requisiti aggiuntivi a seconda del tipo di gasdotto e dello scopo della stanza, metodo di installazione.
Le maniche sono utilizzate per i seguenti motivi:
• Le tubazioni polimeriche diritte sono suscettibili alle variazioni di temperatura, il che richiede il libero movimento durante la deformazione termica.
• Per la possibilità di smantellamento se la sezione della tubazione è danneggiata.
Tuttavia, in alcuni casi, l'uso di rivestimenti interni nelle costruzioni di edifici è ingiustificato dal punto di vista economico. Inoltre, la cessazione dello spazio è la prevenzione del verificarsi di odori e insetti sgradevoli. Quando si utilizza il rivestimento in ambienti umidi, la tenuta deve essere a prova di perdite: l'acqua non deve penetrare nel locale adiacente attraverso lo spazio.

Le maniche del dispositivo nelle pareti e nei pavimenti per le reti di ingegneria

La manica deve sporgere oltre il muro. Tuttavia, dovresti prendere in considerazione alcune caratteristiche:
• Il requisito standard è una potenza di 50 mm, ma non è sempre giustificato.
• Nei locali in cui l'eventuale livello dell'acqua si trova sopra il pavimento pulito (bagno) è necessario sigillare ermeticamente il manicotto vicino alla tubazione.
• A volte il caso può sporgere solo di 5-7 mm, dal momento che non è economicamente fattibile ingrandirlo.
• Il rivestimento non deve essere un ostacolo alla finitura delle pareti - supporto per intonaco, carta da parati.
La dimensione del gap dovrebbe fornire un materiale di qualità. Il diametro interno deve garantire il libero movimento del tubo.
La pratica ha dimostrato che le fodere sono costituite da sezioni di tubi in polimero o metallo. In alcuni casi è possibile utilizzare un materiale impermeabilizzante laminato - ruberoid. Ma vale la pena ricordare che la loro composizione include componenti dell'olio. Non è auspicabile per le strutture costruttive in legno.
Le maniche non metalliche hanno il vantaggio. Nessuna sbavatura, estremità affilate, che spesso graffiano i componenti della pipeline polimerica. Per risolvere il problema, i bordi dei manicotti in acciaio sono lavorati e svasati. Le materie plastiche a loro volta non hanno una buona adesione con la malta cementizia.
Lo spessore delle pareti è determinato dal tipo e dagli obiettivi della struttura.

Il passaggio della canna fumaria attraverso il passaggio del nodo muro

Per la posa della canna fumaria viene utilizzata anche la manica. È fatto di tubo secondo GOST 10704-91. Nelle pareti esterne della custodia protettiva deve sporgere per la strada per 20-25 mm.
Inoltre, su questo lato, lo spazio tra il tubo e il manicotto deve essere sigillato con bitume di grado 4.
Il vuoto rimanente è sigillato con catrame di catrame. La dimensione interna della custodia dovrebbe essere 20-30 cm più piccola.
Deve essere sigillato con malta cementizia nel muro. Un'ulteriore installazione è possibile solo dopo completa asciugatura e fissaggio del rivestimento. Considerando il livello di responsabilità nella costruzione di linee di gas, nonché il fatto che tutti i sistemi di gas sono soggetti ad accettazione obbligatoria da parte delle organizzazioni di servizi, è necessario rispettare i requisiti per il passaggio delle linee del gas attraverso pareti e soffitti con una precisione del 100%.

Quando si passa il tubo attraverso il tetto, viene installato anche un rivestimento. Dovrebbe sporgere di 30 cm sopra la superficie esterna del tetto e di -2 cm sopra la superficie interna, inoltre lo spazio tra il tubo e il rivestimento è intasato dal rimorchio incatramato, il bitume è facoltativo. La manica stessa deve essere cementata solo nella parte in cemento del soffitto. La parte esterna del rivestimento dalla strada e il gasdotto in uscita proteggono dall'ingresso di umidità dalle piastre metalliche.
Qualsiasi risoluzione dovrebbe includere la possibilità di sostituire o la posa aggiuntiva di nuovi componenti. Inoltre: è necessario capire che i manicotti per tubi di ventilazione differiscono dalle transizioni speciali di copertura utilizzate per la rimozione di una canna fumaria.

L'uso delle maniche durante l'installazione della condotta attraverso gli elementi dell'edificio è razionale e giustificato. Nella maggior parte dei casi, questo è un requisito per la costruzione di codici di costruzione. Il manicotto consentirà di modificare i componenti della tubazione in modo tempestivo, fornire isolamento dalla superficie della parete e compensare l'espansione termica del materiale.

Con lo sviluppo del mercato delle costruzioni e l'emergere di nuovi materiali, anche gli elementi di fissaggio hanno fatto passi da gigante. Così, recentemente, i modelli perforati stanno diventando più comuni - prodotti realizzati in acciaio ad alto tenore di carbonio (circa 2-2,5 mm di spessore) con vari fori utilizzati per fissare elementi di una particolare struttura.

Ventilazione del tetto e del condotto del dispositivo attraverso i nodi del passaggio

L'unità strutturale responsabile dell'uscita dei condotti del condotto e situata nelle aree di unione con gli strati della torta è detta passante (UE) o sfiato. È un elemento costante dei sistemi di aerazione dell'edificio ed è previsto in fase di progettazione. Posizionati nella parte superiore del tetto, durante l'installazione, vengono prese misure obbligatorie per garantirne l'integrità e l'affidabilità. La scelta di un tipo specifico e di una sequenza di installazione dipende dalle funzioni di uscita previste, dal tipo di rivestimento, dal tipo e dalla pendenza.

Design del sistema di ventilazione

Gli elementi principali sono tubi che rimuovono l'aria di scarico nell'atmosfera attraverso canali appositamente attrezzati o forniscono ossigeno fresco. Nelle abitazioni private viene solitamente scelta la ventilazione naturale del tetto, il cui principio di azione si basa sul movimento convettivo dei gas riscaldati. L'afflusso in questo caso viene effettuato da finestre e porte, l'uscita di lavoro è attraverso condotti d'aria e UE situato il più vicino possibile alla cresta del tetto.

La circolazione naturale è sufficiente per mantenere l'umidità interna entro il 60%, l'inerzia chimica dell'aria e la sua temperatura non superiore a +80 ° C. In caso di deviazione dalla norma, le unità sono dotate di ventole, l'uscita e l'afflusso diventano forzate. Tale schema è raccomandato con volumi significativi di circolazione, un alto tasso di inquinamento da gas (spesso osservato negli impianti di produzione), un gran numero di persone nell'edificio e, se necessario, creando un microclima di maggiore comfort. Nelle case private è necessario in presenza di caldaie a combustibile solido nel circuito di riscaldamento o nelle stanze del camino.

L'implementazione della ventilazione forzata comporta l'installazione di UE con modalità di funzionamento variabile, comprese quelle regolate automaticamente. Nel sistema corretto, i ventilatori si trovano leggermente al di sotto delle prese (ma non nelle vicinanze) o nelle pareti delle case e forniscono una fornitura costante di ossigeno fresco in un volume che non è inferiore al lavoro fuori. UE non svolge la funzione del camino e non ha bisogno di protezione antincendio.

Tipi e marcatura dei corridoi

Le dimensioni, i disegni e le specifiche sono regolati dalla serie 5.904-45. A seconda delle caratteristiche del progetto e dello scopo, ci sono:

1. UE con valvola e senza. I primi si distinguono per la presenza di uno smorzatore speciale, che blocca il flusso e gli consente di funzionare in modalità periodica. Tali varietà sono richieste negli edifici pubblici, industriali e amministrativi. I prodotti senza valvola hanno il design più semplice e costi accessibili, sono selezionati per la disposizione dei tetti senza la necessità di regolare i flussi in uscita.

2. Con regolazione automatica e manuale. I primi sono collocati in sistemi con una modalità operativa stabilita e costante, il loro grado di apertura viene modificato tirando o allentando il cavo collegato allo sportello. Connessione automatica al controller elettronico, la modifica delle impostazioni non è difficile.

3. Penetrazioni isolate e convenzionali. I prodotti con strati isolanti di lana minerale vengono selezionati se necessario per installare l'UE ad una grande distanza dai tetti di colmo, nel caso di una lunghezza significativa della parte sporgente del tubo o in regioni con un clima rigido. Le varietà non isolate sono richieste nei circuiti convenzionali. Gli strati isolanti non devono essere confusi con i ritardanti di fiamma, il limite superiore standard della temperatura di lavoro all'interno del condotto è di 80 ° C, i camini appropriati vengono utilizzati per rimuovere i prodotti della combustione, piuttosto che le unità di ventilazione.

Questi prodotti sono realizzati in metallo con uno spessore minimo di 1,19 mm o in acciaio inossidabile da 0,6 mm e oltre, le loro pareti interne ed esterne hanno un rivestimento anti-corrosione affidabile. Il diametro dei tipi rotondi varia da 200 a 1250 mm, le dimensioni rettangolari non sono limitate. L'anello di supporto è più lungo di 3-4 cm rispetto alla sezione dell'ugello, la lunghezza massima dell'intera UE, esclusa la valvola, è di 1. Con un aumento del contenuto di gas, inquinamento, umidità, temperatura o esposizione a sostanze corrosive, vengono utilizzate varietà specializzate, ma per le case private è sufficiente rispettare queste condizioni.

Il diametro e la forma sono selezionati in base al tipo di condotti. La formula consigliata è: D = d + 15mm, dove d è la sezione trasversale del tubo da collegare. Ci sono UE rotonde, ovali, rettangolari e quadrate. I buoni produttori forniscono prodotti con un modello per le coperture tagliate, in assenza di farlo da soli. Le varietà con ventola sono in acciaio perforato e sono dotate di tubi di plastica sigillati per l'alimentazione, con il valore aggiunto della capacità di isolamento acustico.

La gamma standard comprende 11 varietà base con dimensioni tipiche, la marcatura contiene simboli in caratteri russi (UE) e 2 digitali. Le prime cifre codificano le caratteristiche del design, la seconda: il diametro del passaggio del nodo attraverso il tetto. distinti:

  • UP1 con la designazione da 00 a 10 - senza valvola.
  • UP2 da 00 a 10 - con valvola e comando manuale, senza anello per montaggio condensa.
  • UP2 da 11 a 20 - lo stesso, con un anello.
  • UP3 da 00 a 10 - con una valvola collegata all'attuatore (IM), senza anello.
  • UP3 da 11 a 20 - lo stesso, con un anello.
  • UP4 da 00 a 10 - riscaldato, con una valvola collegata all'attuatore (IM), senza anello.
  • UP4 da 11 a 20 - lo stesso, con un anello.

I prodotti UP5 (con valvola termicamente isolata e piattaforma per l'azionamento elettrico), UP6 e UP7 (rispettivamente non isolati e isolati, azionati manualmente, intrinsecamente sicuri) vengono utilizzati per predisporre le prese di ventilazione negli edifici industriali, non sono necessari nell'edilizia privata. Il peso della dimensione standard UE varia da 51,2 a 215,5 kg, questa caratteristica viene presa in considerazione durante l'installazione. Le opzioni con dimensioni individuali sono fatte su ordinazione.

Assemblaggio fai-da-te dell'unità di passaggio

Il posizionamento viene avviato dopo l'installazione di condotti d'aria all'interno dell'edificio, idealmente in contemporanea con la pavimentazione del rivestimento del tetto. La tecnologia prevede l'uso di guarnizioni o sigillanti in silicone o gomma. Schema di azione:

1. Determinare il punto del passaggio del nodo del tubo di ventilazione attraverso il tetto. L'ultima sezione del condotto deve essere il più vicino possibile alla cresta senza danneggiare il sistema di traliccio (è consentito sfalsare la stecca). Nella piega inferiore più vicina, viene fornita una copertura per rimuovere la condensa.

2. Marcatura e taglio netto del rivestimento con un modello. Il diametro del foro da tagliare supera di 30 mm la sezione trasversale della bocca di ventilazione e non è consentito superare i bordi. La piastrella metallica o il foglio professionale richiedono una particolare attenzione: il materiale viene dapprima forato all'interno del bordo designato e solo allora viene inserito un seghetto, tutto il lavoro viene eseguito manualmente. Con la stessa accuratezza, tutti gli strati della torta vengono rimossi.

3. Installare le flange inferiori della penetrazione fissandole dal lato del solaio, tirando e collegando il condotto dell'aria.

4. Inserire il tubo, isolando gli strati interni della torta con lana di vetro o lana minerale.

5. Posa di un grembiule protettivo attorno al tubo.

6. Indossare la gonna, avvitare i bordi con le viti al tetto, sigillare la giunzione al tubo con fascette e guarnizioni. Su tetti con un coperchio protettivo rivestito morbido e saldato è sigillato fisso.

7. Installazione di una visiera per proteggere i condotti dell'aria dai detriti.

Durante l'installazione, le linee guida principali sono le istruzioni del produttore. Questi nodi violano l'integrità della torta e costituiscono una seria minaccia per la tenuta del tetto, non possono essere collocati in luoghi di accumulo di umidità o neve. Quando si organizza la ventilazione naturale della soffitta e l'assenza di condotti d'aria, vengono posati simultaneamente con il resto delle strutture, con gli strati di vapore e impermeabilizzazione rovesciati e fissati al tubo di flusso con del nastro adesivo.

Quando sono montati su tetti a superficie curva, viene prestata particolare attenzione al grembiule e al sigillante che viene posizionato sotto la gonna. La forma di quest'ultimo dovrebbe ripetere tutte le pieghe della piastrella ondulata o ondulata. Il grembiule è tagliato da lamiera zincata. Il suo bordo superiore è incuneato sotto la barra di colmo, e quello in basso termina 35-45 cm sotto il punto di portello del tubo sul tetto. I prodotti fortemente sporgenti vengono inoltre fissati con l'aiuto di staffe e bretelle, con un'altezza inferiore a 30 cm non è necessario.

Per gli edifici con un tetto piano UE sono usati vetri con cemento. Vengono scaricati attraverso apposite aperture sulle lastre del pavimento previste dal progetto e sono sigillati con una comune malta cementizia e impermeabilizzazione liquida. L'installazione di visiere protettive è obbligatoria, più affidabili sono - meglio è.

Indipendentemente dalla varietà, le aree con le unità di ventilazione vengono periodicamente ispezionate per la perdita di tenuta e, se vengono rilevate, le misure per il suo rinforzo vengono prese immediatamente.

Il passaggio del nodo della ventilazione attraverso il tetto

Disposizione del passaggio della ventilazione attraverso il tetto

  • Scopo e installazione dell'unità di passaggio del sistema di ventilazione
  • La disposizione del nodo di passaggio per il fumo
  • Tipi di condotti sul tetto
  • Marcatura delle unità di ventilazione

Per garantire la durata e la resistenza del tetto della casa, è necessario stabilire correttamente un nodo di passaggio di ventilazione al di sotto di esso. Questo sistema è un elemento importante di qualsiasi costruzione, ha molte funzioni utili.

La possibilità di ventilazione in casa con accesso attraverso il tetto.

Nel processo di cottura, pulizia o utilizzo di elettrodomestici in qualsiasi condominio, l'aria calda viene costantemente generata, per lo più salendo alle parti superiori della stanza. Ciò si verifica soprattutto durante le stagioni calde dell'anno. L'unico modo per evitare questo processo è quello di regolare il passaggio della ventilazione attraverso il tetto. La figura mostra l'unità di passaggio dell'aria per i tetti a mansarda.

Durante l'installazione, è necessario dotare il tetto del sistema di ventilazione sul tetto, che va direttamente dallo scarico e da altri canali di scambio d'aria. Ciò contribuirà ad aumentare la vita del tetto di qualsiasi struttura.

Scopo e installazione dell'unità di passaggio del sistema di ventilazione

Immagine schematica dei nodi del passaggio attraverso il tetto.

Il compito principale dello scambio d'aria del tetto è di espellere l'aria riciclata. L'installazione di un tale sistema è solitamente basata su GOST-15150. Il suo contenuto mostra la distanza dal passaggio di scambio d'aria ai bordi della lastra, nonché la dimensione standard delle aperture nelle lastre sovrapposte. I nodi del passaggio sono utilizzati anche per camini, che sono installati in case con sistema di riscaldamento a legna (camino, stufa).

Materiali, strumenti e accessori che saranno necessari per organizzare lo scambio di aria sul tetto:

  • kit di montaggio per ventilazione a base di alluminio;
  • bulloni di ancoraggio per il fissaggio;
  • materiale refrattario (lana di vetro);
  • tazze di metallo;
  • isolamento termico (lana minerale);
  • travi di legno per il restauro del tetto;
  • set esteso di strumenti industriali.

La ventilazione del tetto è divisa in quadrato, ovale, rotondo e rettangolare. Dipende dai tipi di tetto e condotti di scarico.

I nodi del passaggio sono aperture nel soffitto. I tubi di alluminio sono installati in queste aperture, che sono posizionati direttamente sul tetto dell'edificio.

Si consiglia di utilizzare un foglio di alluminio con uno spessore di almeno 1 mm. Il sistema di ventilazione è realizzato in diverse dimensioni, tra le quali è facile scegliere quello giusto. I sistemi di ricambio d'aria con la presenza di tubi metallici sono suddivisi in forzati e naturali. Per selezionare correttamente i nodi di passaggio richiesti, è necessario tenere conto di alcune caratteristiche dei seguenti fattori:

  • grado di umidità;
  • la quantità di gas;
  • temperatura dell'aria più bassa e più alta;
  • il grado di formazione di polvere e sporcizia.

La sequenza di azioni durante l'installazione del passaggio del nodo attraverso il tetto: 1 - la scelta della tenuta anulare; 2 # 8211; stringere la guarnizione attraverso il tubo; 3 # 8211; dare al sigillante la forma corrispondente alla base; 4 # 8211; applicare il sigillante sotto la flangia; 5 # 8211; fissaggio della flangia alla base con viti; 6 # 8211; la forma finale della penetrazione del tetto installato.

I nodi del passaggio del sistema di scambio d'aria con l'uso di cemento armato vengono posizionati attaccandoli ai bulloni di ancoraggio, che vengono installati negli occhiali durante l'installazione. Durante il montaggio, è necessario considerare alcuni fattori:

  • livello di inclinazione del tetto;
  • l'intervallo tra la penetrazione e la cresta del tetto;
  • lo spessore dello strato sovrapposto;
  • materiale da costruzione utilizzato nella sistemazione del tetto;
  • il volume della stanza sotto il tetto.

Nel caso di pavimenti in cemento armato, è necessario utilizzare piastre speciali con aperture che sono riservate all'unità di passaggio di ventilazione. Se la larghezza dell'apertura non si adatta a una lastra rigata o scanalata, nei punti di passaggio è possibile equipaggiare le zone a base di cemento dal monolite.

Il sistema di ventilazione attraverso il tetto con la presenza di tornitura in alluminio è montato in modo simile, solo in questo caso vengono utilizzate tazze di metallo. Vale la pena notare che negli edifici con un gran numero di locali residenziali e industriali, durante il periodo di pianificazione dell'edificio deve essere fornito un nodo del corridoio di scambio d'aria.

Quando si installa la ventilazione del tetto, è necessario assicurarsi che il design del passaggio abbia un tubo che si collega alla flangia di supporto. Questa flangia è attaccata a una tazza di metallo usando bulloni di ancoraggio. Per affidabilità, i nodi sono fissati con morsetti.

Torna al sommario

La disposizione del nodo di passaggio per il fumo

Schema della giunzione della giunzione del camino.

Nella maggior parte dei casi, la ventilazione del condotto fumario in condizioni di tetto singolo o frontone è posizionata tenendo conto della distanza minima dal colmo del tetto. Allo stesso tempo, la parte principale del camino dovrebbe essere equipaggiata sotto il tetto. Ciò ridurrà al minimo la probabilità di umidità sul rivestimento interno. Allo stesso tempo, alcuni esperti raccomandano di montare il canale del fumo direttamente attraverso la cresta del tetto.

Se il canale del fumo è montato direttamente sul pendio del tetto, c'è la possibilità che si formino depositi di neve sulla sua superficie. Ciò potrebbe causare perdite nel camino. In caso di installazione della canna fumaria attraverso il colmo del tetto, è necessario distruggere parzialmente le file del travetto. Per questo motivo, le travi vengono di solito rielaborate, ma non sarà possibile posizionare una mansarda sotto il tetto. Tuttavia, questo tipo di sistemazione del canale del fumo ha i suoi vantaggi, che includono la facilità di installazione e la soluzione del problema con la formazione di depositi di neve.

Il dispositivo del sistema di protezione antincendio deve essere realizzato nel processo di installazione dell'unità di passaggio della ventilazione attraverso una superficie e un tetto in legno. Quando si sistema questo sistema, è necessario garantire una protezione e una sovrapposizione adeguate in caso di un incendio indesiderato, che può essere attivato da un eccessivo riscaldamento del tubo.

Schema dell'unità di passaggio con valvola isolata.

Il camino dovrà bloccare un ombrello speciale, è necessario eliminare il rischio di penetrazione di aria fredda e umidità nel canale del fumo. Non è consigliabile posizionare il sistema di ventilazione del camino nella valle del tetto, in quanto ciò aumenta la probabilità di depressurizzazione dei giunti del tetto e del rivestimento del tubo. Inoltre, i depositi di neve si accumuleranno lì e il rischio di formazione di ghiaccio aumenterà.

Se è previsto lo scambio d'aria sotto un tetto di tipo bovino, sarà necessario erigere delle file di tralicci e avere la proprietà di una rapida accensione. Per questo motivo, è necessario dotare le aperture speciali tra le travi e la ventilazione, che sono realizzate secondo le norme di SNiP. Nel processo di realizzazione del sistema di scambio d'aria attraverso gli strati termoisolanti del tetto, è necessario applicare un tipo di costruzione progettata per proteggere il tubo riscaldato da possibili materiali con un alto grado di accensione. Per fare ciò, è necessario dotare il nodo di un tipo rettangolare, che ha la forma di una scatola. Deve essere riempito con qualsiasi materiale non infiammabile, ad esempio, lana di vetro. La figura mostra l'unità di passaggio con una valvola termoisolante.

Nodo di passaggio della ventilazione attraverso un tetto: struttura, installazione, marcatura

Se costruiamo un cottage o un bagno, è grande: con riscaldamento e ventilazione. Bisogna solo preparare che i due sistemi portino con sé molte difficoltà. In questo articolo, vedremo come equipaggiare l'unità di trattamento aria attraverso il tetto.

Prima di tutto, è necessario capire perché vengono utilizzate tali strutture:

  • ventilazione generale della stanza;
  • elementi di ventilazione del tetto, prese di ventilazione per tetti;
  • ventilazione dei liquami;
  • uscita cucina e cappa;
  • uscita dell'aspirapolvere centrale e altri sistemi di ventilazione;

La struttura del passaggio del condotto del nodo

I disegni dei produttori sono unici e hanno le loro caratteristiche, ma in generale, il principio di funzionamento dell'unità di manutenzione dei condotti è simile. Quando si crea un nodo attraverso il passaggio, l'acciaio galvanizzato può essere utilizzato insieme all'isolamento. Spesso è costituito da uno strato di lana minerale fino a 5 centimetri.

Particolare attenzione dovrebbe essere prestata all'adattamento del cappuccio di gomma di etilene-propilene (EPDM). Dovrebbe essere premuto con forza sul tetto e sul tubo. La gomma EPDM è la protezione contro l'acqua per il sito.

Il nodo stesso del passaggio del condotto attraverso il tetto è fissato nella zona del piazzale. Il supporto deve essere robusto, poiché il condotto dell'aria deve resistere non solo alle raffiche di vento, ma anche alla pressione della neve. Ad ogni modo, alle latitudini settentrionali si stabilisce una protezione aggiuntiva per la protezione dalla neve. Il fissaggio del nodo è importante, e poiché il contraccolpo porta all'estrusione di mastice o sigillante che protegge dalle perdite.

Possono anche apparire completamente diversi, il che non influisce sulla funzionalità del sito. Qualunque sia il compito che svolge, il design deve soddisfare determinati criteri.

Perché questo elemento richiede maggiore attenzione:

  • la ventilazione viola l'integrità del tetto, quindi è necessario fare attenzione ad eliminare buchi e spazi vuoti. Altrimenti, la costruzione comincerà a passare l'umidità, che influirà indubbiamente negativamente sulla sua durata;
  • la differenza di temperatura provoca la deformazione dei componenti;
  • quando si tratta del camino, è necessario dotare l'isolamento per ragioni di sicurezza antincendio.

Installazione del passaggio del condotto

Marchio Pelti della compagnia Vilpe

Il primo passo è scegliere un posto sul tetto dove è più appropriato posizionare la ventilazione. In primo luogo, si dovrebbe prestare attenzione alla rosa dei venti e scegliere la posizione del tubo in modo che il fumo si allontani dalla casa. In secondo luogo, è altrettanto importante determinare l'altezza del posizionamento del tubo. Più alto è il tubo, maggiore è l'impatto del vento. In alcuni casi, il vento può impedire l'affaticamento naturale, il che è inaccettabile nelle case con riscaldamento a stufa. D'altra parte, se l'apertura del tubo si troverà sotto la cresta, parte della condensa o della fuliggine potrebbe depositarsi sul tetto.

A proposito, tutti questi dettagli sono descritti nelle raccomandazioni sulla sicurezza antincendio. Elevazioni del camino consentite sopra gli edifici sottostanti.

Per tetti orizzontali:

  • sopra 1,5 m dalla cresta di un edificio residenziale nelle vicinanze. Quando il camino si trova a 1,2 metri sopra il livello del tetto, indipendentemente dall'angolo di inclinazione, è necessaria l'installazione di smagliature;
  • Sopra il tetto orizzontale, il camino deve essere posizionato almeno 0,5 m più in alto.

Per tetti inclinati:

  • se la distanza dal tetto al tubo è superiore a 3 metri, non dovrebbe essere al di sopra della linea che viene tirata giù dalla cresta con un angolo di 10 gradi rispetto all'orizzonte;
  • quando la distanza dal colmo al tubo è da 1,5 a 3 metri, l'altezza del tubo non deve essere inferiore alla cresta;
  • in altri casi, il tubo dovrebbe superare la cresta di 0,5 metri.

Installazione a fasi

  1. Nel diametro del foro segato del tetto sotto il condotto. Allo stesso tempo, se si tratta di un camino di una caldaia, di un caminetto o di una stufa, è necessario prevedere l'installazione di isolamento termico per evitare il rischio di ignizione dell'isolamento del tetto, tornitura o impermeabilizzazione. Per fare ciò, è sufficiente collegare un nodo di cappuccio in gomma e un cerchio attorno al cerchio interno. Inoltre, un buco viene tagliato e / o segato attraverso la figura.
  2. Successivamente, la parte inferiore del cappuccio viene trattata con sigillante adesivo resistente all'umidità e viene attratta in posizione con l'ausilio di viti per tetti.
  3. In questo caso, un altro viene messo sopra, un cappuccio protettivo ed è anche attratto dalle viti del tetto.
  4. Il tubo stesso è collegato ad esso.
  5. Dal basso l'idro e la barriera al vapore sono fissati da un ulteriore rivestimento.

Grembiule per proteggere dalla neve sul tetto spiovente

Alle latitudini settentrionali, la neve si accumula anche sui tetti a falda. A causa del riscaldamento periodico dell'area intorno alla ventilazione, la neve diventa dura o completamente ghiacciata. È pericoloso quando lascia il tetto, soprattutto per tubi di ventilazione in mattoni e quadrati, perché sono meno aerodinamici per la massa di neve.

Per proteggere il tetto dalla neve e da perdite, è consuetudine utilizzare grembiuli elettrici. Strettamente attaccato alla cassa del tetto.

Il lato superiore del grembiule in altezza può arrivare a 20 cm.

Tuttavia, molti costruttori trovano possibile fare a meno dell'uso di un simile grembiule. La soluzione a questo problema è installare il nodo direttamente sulla cresta del tetto.

Condotto attraverso la cresta

Non ci sono molti vantaggi funzionali di questo metodo. Innanzitutto, il carico di neve viene rimosso dalla base del nodo. In secondo luogo, è possibile effettuare la ventilazione direttamente sotto la cresta, che a volte è necessaria sui solai della soffitta. La ventilazione sotto la cresta non viola l'interno e libera lo spazio. Un altro vantaggio può essere chiamato design, perché Ci sono amanti di questa particolare architettura

Con contro può essere attribuito al vento già menzionato, che può impedire l'onere. La necessità di una fissazione aggiuntiva del tubo. Tuttavia, la più grande difficoltà è la necessità di invadere la struttura portante del tetto. ie per fare il condotto attraverso la cresta, deve essere interrotto e ricollegato, facendo spazio al centro per la ventilazione. La trave è un sistema molto equilibrato e tale intervento può causare danni irreparabili. Pertanto, la conduzione della ventilazione attraverso la cresta deve essere attribuita a strutture complesse e presa, dopo averla pensata e calcolata.

Marcatura dei nodi

Al momento, il mercato delle costruzioni offre 11 tipi di ventilazione a passaggio di nodi.

Le lettere "UE" # 8212; marcatura convenzionale. Se non ci sono elementi nella costruzione di unità, i numeri da 1 a 10 indicano questo, tra cui l'anello per la raccolta della condensa e la valvola.

Le figure 2-10 indicano che la struttura è dotata di una valvola controllabile e che non vi è alcun anello di raccolta della condensa.

I simboli "UPZ-UPZ-21" indicano che l'unità di passaggio è completamente equipaggiata: telecomando manuale, valvola, anello di condensa.