Veranda in policarbonato attaccata alla casa: come fare, foto

Costretto a rimanere in casa durante il tempo caldo o inclemente, poche persone si divertono. Pertanto, quasi ogni edificio privato è collegato alla veranda utilizzando una varietà di materiali. Un fenomeno rivoluzionario nella creazione di tali strutture è stata la comparsa sul mercato di un materiale da costruzione come il policarbonato.

Fig.1. Veranda in policarbonato attaccata alla casa

Proprietà dei materiali e caratteristiche di progettazione delle strutture da esso

Come si può vedere nella Figura 1, questo materiale è disponibile in una varietà di disegni. Si prega di notare che il tetto utilizzato materiale in foglio colorato nella versione a nido d'ape, anche sistemato il muro. E le aperture delle finestre sono realizzate in policarbonato monolitico, completamente trasparente. Il policarbonato è prodotto con una varietà di riempitivi che cambiano la trasmissione della luce fino alla piena opacità. La struttura del materiale nella versione cellulare, con la massima trasparenza, trasmette fino al 95% del flusso luminoso e l'immagine diventa sfocata.

Le lastre in policarbonato sono facili da piegare durante l'installazione, il che consente di creare disegni originali che sono una vera decorazione dell'esterno del sito.

Fig.2. Esecuzione di una veranda da policarbonato monolitico piegato

Si prega di notare che la veranda di Figura 2 consente di spingere le pareti in modo da non trasformarlo in una serra, un soggiorno in cui non ha piacere. Le opzioni con pareti scorrevoli possono essere fondamentalmente diverse, come mostrato nella Figura 3.

Figura 3. Veranda con elementi scorrevoli in policarbonato piegato

Quando si utilizza la piegatura di questo materiale, è necessario tenere conto del fatto che il raggio di curvatura minimo possibile è di 150 spessori di materiale in fogli. Quindi, con uno spessore del materiale di 4 mm (dimensioni minime), il prodotto può essere piegato con un raggio di almeno 600 mm.

Tuttavia, l'uso di tale tecnica non è sempre utilizzato a causa della maggiore complessità dell'installazione. Quali sono le forme tradizionali di esecuzione di verande con l'installazione di porte e finestre nella consueta versione.

Figura 4. Veranda in policarbonato con camino

La disposizione del riscaldatore sotto forma di fornello ti permetterà di trascorrere comodamente del tempo in una stanza del genere anche nella stagione fredda.

Va notato che il policarbonato è assolutamente non infiammabile e può resistere a temperature fino a 600 gradi, dopo di che si decompone semplicemente allo stato gassoso senza rilascio di sostanze nocive. Inoltre, l'ampia applicabilità di questo materiale grazie alle sue proprietà di resistenza. Resiste a colpire rami di grandi dimensioni con forti venti ed è resistente ai colpi anche alle pietre. E se è ancora possibile distruggerlo, allora i frammenti traumatici non si formano.

Dispositivo Veranda

Tale stanza differisce da un terrazzo in quanto il livello del pavimento in esso è disposto al livello della fondazione della casa, mentre il pavimento della struttura nella seconda variante viene eseguito direttamente sul terreno.

Base di supporto

Data la leggerezza del portico, è chiaro che non richiede una base solida. Forse la soluzione migliore in questo caso sarebbe una base di palo con un grilletto come l'opzione meno dispendiosa in termini di tempo e denaro.

Figura 5. Pile di fondazione con grillage sotto il pavimento in legno per la veranda

L'uso di pile a vite elimina il lavoro concreto, fa risparmiare tempo e denaro.

Strutture portanti

Come cornice della veranda, puoi utilizzare una varietà di materiali, tra cui:

  • barre di legno;
  • profili di metalli non ferrosi sotto forma di vari prodotti da leghe a base di alluminio;
  • tubi d'acciaio quadrati o rettangolari;
  • profili di plastica.

La scelta dipende dalla disponibilità di un materiale sul mercato locale. Il legno più comunemente usato, nelle condizioni del nostro paese il più comune è il legno. È quasi sempre possibile acquistare profili cavi in ​​acciaio.

Se il tetto della veranda sarà fatto di lamiera profilata o tegola metallica, le travi di legno con le casse sono quasi sempre utilizzate. Il legno trattato e tinto è durevole, perfettamente percepito visivamente.

Quando si usano profili metallici, viene solitamente eseguita una struttura ad arco di elementi piegati. In questo caso, la piegatura può essere eseguita manualmente utilizzando un modello singolo o ordinata presso l'impresa più vicina che produce strutture metalliche per costruzioni. Per fare questo, è necessario eseguire almeno un progetto preliminare della veranda e presentare i disegni (schizzi) degli archi al performer.

Montaggio di lastre di policarbonato

Formati standard di questo materiale: 2050 x 3050 - 12000 mm con spessori da 4 a 25 mm. Pertanto, prima di progettare una veranda, è necessario chiarire la presenza della dimensione del materiale sul mercato e calcolare la lunghezza dei profili curvi con la condizione del numero minimo di giunti.

Per la costruzione di un portico adiacente alla casa, uso di policarbonato cellulare e (o) monolitico con uno spessore di 4 - 6 mm.

Per la tenuta della struttura, è possibile utilizzare guarnizioni speciali applicate sulla superficie della struttura di supporto prima di posare i fogli. Vengono anche utilizzate guarnizioni in gomma porosa.

Un profilo a parete F è installato all'estremità superiore del foglio di policarbonato cellulare, che impedisce all'umidità di entrare all'interno della struttura cellulare.

I bordi delle forme sono fissati al telaio con viti autofilettanti utilizzando rondelle ammortizzanti.

Se sono presenti giunti, devono essere eseguiti utilizzando i profili di aggancio nel design rimovibile o in un unico pezzo.

Quando si installano i fogli di policarbonato, è necessario evitare di esporli al proprio peso, quindi è consigliabile utilizzare scale temporanee o scaffolding.

Gli elementi di fissaggio a vite su policarbonato cellulare devono essere fatti contro la battuta, ma non consentono striscioni o distorsioni.

Figura 6. Come riparare il policarbonato cellulare

Ulteriore sviluppo della veranda

L'estate è considerata la stagione più comoda per una persona e, quindi, il suo desiderio di "preservare" questo tempo paradisiaco in una stanza separata è comprensibile. Un ottimo posto per questa veranda spaziosa e ben costruita.

Guardando da un lato, molte di queste strutture sembrano essere un bel giocattolo costoso. In realtà, si tratta di una struttura ingegneristica seria che richiede una cura costante, ma che invece dà uno sforzo fisico costante e il risultato come un'opportunità per godere dell'odore dei fiori e dell'aria pulita e sana tutto l'anno.

Per l'ulteriore sviluppo della veranda nel giardino d'inverno, già in fase di progettazione è necessario porre una serie di soluzioni tecniche per questo:

  • opzione più affidabile di riscaldamento della stanza sotto forma di policarbonato più spesso 8 - 10 mm di spessore. Se la creazione iniziale di un giardino d'inverno non è stata pianificata, è possibile installare ulteriori vetri con policarbonato sottile dall'interno;
  • il dispositivo di un pavimento isolato termicamente su una veranda che non solo servirà come mezzo di riscaldamento dell'aria all'interno, ma riscalderà il terreno, creando condizioni confortevoli per la crescita delle piante tropicali;
  • la possibilità di riscaldare l'aria nel giardino d'inverno a causa del sistema di riscaldamento dell'edificio principale residenziale in combinazione con il sistema di riscaldamento a pavimento, la temperatura ottimale per le piante tropicali, così come per i locali residenziali, è 20-22 gradi;
  • il dispositivo di un camino non solo come fonte aggiuntiva di calore, ma anche per scopi puramente estetici;
  • aerare la stanza del giardino d'inverno richiede la presenza di aperture di ventilazione di circa il 25% della superficie totale delle pareti, la più efficace per questo è finestre con doppi vetri.

I costi aggiuntivi sostenuti per conferire alla veranda abituale uno status più elevato del giardino d'inverno saranno più che proficui migliorando le condizioni di vita della casa.

Figura 7. Conservatorio in policarbonato attrezzato nella veranda

Analisi delle stime dei costi per la veranda

I costi per la costruzione della veranda sono determinati sulla base della bozza di progetto completata e comprendono gli articoli principali:

  1. La costruzione della base di supporto. Per questo è necessario il seguente materiale:
    • Mucchi di viti - al ritmo di 1 pezzo per 2 metri di raggio di supporto.
    • Travi di sostegno di legno di conifere: per reggiare la cinghia esterna di dimensioni 150 x 150 mm, per il ceppo del pavimento - 150 x 50 mm, la distanza tra i ceppi è di 750 mm.
    • Piastre di supporto in lamiera d'acciaio spessore 4 mm al tasso di 1 pezzo su una pila.
    • Elementi di fissaggio sotto forma di viti autofilettanti con un diametro di 5 mm e una lunghezza di 50 mm - al ritmo di 8 pezzi per pila.
    • Angoli in lamiera d'acciaio per fissare le estremità del lag alle imbracature del legno - al ritmo di 4 pezzi per lag.
  2. Per il quadro della veranda in conformità con il progetto, un legname di conifere, cartone per casse.
  3. Il materiale del rivestimento del tetto.
  4. Elementi di fissaggio per il tetto.
  5. Elementi di fissaggio per il montaggio del telaio.
  6. Policarbonato secondo il progetto e elementi aggiuntivi ad esso.
  7. Materiali per il trattamento antisettico e antincendio del legno al ritmo di un'unica lavorazione di tutte le parti.

Nella stima dei costi, è necessario includere il costo dei materiali di spedizione. L'importo totale è consigliabile per aumentare l'interesse di 15 come riserva per spese impreviste, senza le quali è raramente possibile gestirle.

conclusione

La veranda è un elemento necessario dell'edificio, migliorando le condizioni di vita della casa, ed è auspicabile costruirla con essa, anche nel progetto iniziale. Se per qualche motivo questo non è stato fatto, allora il completamento è sempre possibile. Come si può vedere dal testo sopra, il processo è abbastanza semplice da farlo da soli. Sentiti libero di portare questo lavoro e il successo a te!

Compilation video

Il video qui sotto mostra 53 varianti di verande in policarbonato.

Estensione della veranda e terrazze in policarbonato alla casa. Idee fotografiche

Qualsiasi proprietario che abbia una casa di campagna, si sforza di organizzarlo con il massimo comfort. Pertanto, la costruzione di una casa include spesso varie estensioni, una facciata vetrata di forma complessa con un capannone, una veranda o una terrazza.

Tali estensioni hanno il loro scopo funzionale e creano uno spazio aggiuntivo per l'alloggio e la ricreazione.

Spesso per il dispositivo di queste strutture si utilizza il policarbonato. I balconi con le pareti e il tetto realizzati con questo materiale sono l'opzione più economica e conveniente per creare un'area aggiuntiva della casa, dove è possibile organizzare non solo un luogo per attività ricreative estive, ma anche un giardino d'inverno, una camera da letto ben ventilata o una cucina.

Tipi di verande in policarbonato

La veranda è una zona recintata della struttura della casa, le cui pareti servono vari materiali da costruzione, in questo caso in policarbonato. Lei, come la casa, ha una fondazione e un tetto.

Strutturalmente, la veranda può essere di due tipi:

  1. Può avere una base comune con la casa e quindi è considerato costruito, rappresentando una singola struttura architettonica con la casa.
  2. Inoltre, la veranda può essere realizzata sotto forma di un'estensione della casa con una fondazione separata dalla casa. Questo tipo di costruzione non può essere necessariamente costruita nello stesso momento della casa. Le estensioni in policarbonato della casa possono essere realizzate dopo diversi anni di funzionamento unendo la struttura su base separata alla fondazione della casa durante la riparazione o l'ammodernamento dell'edificio, come mostrato nella foto

La forma esterna della veranda potrebbe avere un aspetto diverso. Il suo design architettonico influisce in modo significativo sulla facciata della casa, conferendole un fascino particolare.

L'estensione dopo l'isolamento può essere utilizzata non solo in estate, ma in inverno.

Terrazza in policarbonato

Sul giardino spesso vengono erette delle terrazze per riposare. È una piattaforma, leggermente rialzata dal suolo e può essere o con un tetto o senza. La costruzione del tetto è un'estensione aperta della casa che aumenta visivamente le dimensioni della casa e serve a proteggere le sue mura e la base dalle precipitazioni.

Tali terrazze con un tetto in policarbonato attaccato alla casa sono raffigurate nella foto (simile a un gazebo):

Dai lati della terrazza a volte fanno piccole recinzioni all'altezza della cintura della persona.

La terrazza a due piani è bella e pratica.

Recentemente, i patii, attaccati alla casa, sono spesso sistemati, che sono aree pavimentate rialzate, a volte recintate attorno al perimetro a metà altezza. Per recintare tale sito può essere anche il policarbonato.

Perché il policarbonato è conveniente per la costruzione di verande e terrazze

Il policarbonato per il dispositivo di terrazze e verande è il materiale più adatto. Si tratta di fogli polimerici sintetici, realizzati per estrusione di granuli speciali.

La struttura interna delle lastre assomiglia alla struttura dei nidi d'ape. Lo producono per lo più trasparente, il colore dei fogli può anche essere con diverse tonalità di rosso, blu, giallo e altri colori.

Policarbonato con nido d'ape è prodotto a strato singolo e multistrato, con rinforzi. Il materiale moderno può avere un rivestimento protettivo che protegge la superficie dall'influenza esterna e alcuni tipi di prodotti sono anche protetti dalla formazione di condensa.

La vetratura della veranda con policarbonato è ampiamente utilizzata nella costruzione a causa del fatto che questo materiale:

  • non esposto all'umidità e marcito;
  • mantiene le temperature nell'intervallo da - 45 ° C a + 90 ° C;
  • ha un piccolo peso;
  • quando acceso, si spegne;
  • passa bene la luce del giorno e non perde colore quando esposto ai raggi del sole;
  • Disponibile in diversi colori e ha diverse dimensioni in spessore e struttura;
  • ha una forza sufficiente, pur rimanendo flessibile. Pertanto, è possibile creare costruzioni interessanti di una forma aerodinamica.

Viene prodotto anche un tipo monolitico di policarbonato, che non ha celle ed è caratterizzato da un'elevata resistenza. Lo spessore di fogli di tale materiale può raggiungere 12 mm. La sua forza è superiore a quella del vetro con lo stesso spessore 50 volte. Pertanto, questi pannelli sono adatti per il tetto della veranda.

Fasi di auto-costruzione di estensioni in policarbonato

Considerare come l'estensione del policarbonato alla casa con le proprie mani. Per completare con successo la costruzione, è necessario seguire un certo ordine:

Innanzitutto è necessario decidere a cosa serve la veranda, quali funzioni eseguirà e anche in quale periodo di tempo verrà utilizzato durante l'anno.

Quindi dovresti fare un progetto di costruzione. Puoi disegnare un diagramma tu stesso e designare su di esso tutte le dimensioni necessarie, partendo dalla fondazione, dalla cornice delle pareti laterali e dal tetto.

Guarda le foto - progetti della veranda della casa in policarbonato:

Quando il progetto sarà pronto, è necessario dotare la fondazione. Può essere nastro, colonnare (pila) o sotto forma di piattaforma.

Dopo che la fondazione è stata preparata, viene costruita una cornice per la veranda e il tetto. Quindi procedere verso il portico con policarbonato.

Video: una selezione di foto di idee verande allegate alla casa del policarbonato.

Costruzione della Fondazione

Sebbene la veranda in policarbonato sia una costruzione leggera, ha bisogno di una buona base. Considera la base del tipo di nastro.

Con il suo dispositivo hai bisogno di:

  1. In primo luogo, preparare una trincea con una profondità di 50 cm, che viene scavata lungo la linea perimetrale della futura costruzione. La larghezza della trincea dipende dal materiale del telaio e dalle dimensioni della veranda e dovrebbe essere in media 30 - 40 cm.
  2. In fondo alla fossa della fondazione vengono versati circa 20 cm di sabbia, che svolgeranno il ruolo di un cuscino e si verserà dell'acqua.
  3. Con l'aiuto di compensato o assi di legno resistenti all'umidità, le casseforme sono costruite in modo da sollevare le fondamenta sopra il livello del terreno di 15-20 cm.
  4. Quindi si posa la rete di rinforzo e si versa la malta cementizia. Le fondamenta allagate devono asciugare bene prima di eseguire il seguente lavoro.

Costruzione del telaio della veranda e del tetto

Il telaio può essere fatto di canale metallico, angoli o tubi, è anche possibile utilizzare una trave di legno. Le dimensioni del legno dovrebbero corrispondere al carico che verrà trasportato dal progetto della veranda.

Se si utilizzano materiali metallici per il telaio, dopo la sua installazione la superficie metallica deve essere protetta dall'aspetto della corrosione con l'aiuto di un primer e successiva verniciatura. La barra di legno dovrebbe essere coperta con antisettico.

Il tetto della veranda in policarbonato può avere una forma diversa. Può essere arcuato o sembrare un caveau. Forme aerodinamiche sotto forma di arco e cupola sono particolarmente ben realizzate in policarbonato, poiché è un materiale flessibile. Ma tali forme richiedono una struttura specifica sotto forma di archi metallici.

Il più comune è un tetto a shed, che è in armonia con l'aspetto generale della casa ed è facile da installare. La pendenza di un tale tetto dovrebbe avere un angolo di circa 30 °. Viene calcolato in base alle condizioni locali (quantità di precipitazioni all'anno), dimensioni del tetto e materiale del tetto.

Le estremità delle travi nella parte superiore sono attaccate sotto il pendio del tetto della casa, e in fondo riposano sulle travi orizzontali superiori della cornice delle pareti della veranda.

A seconda del tipo di materiale di copertura, il rivestimento del telaio del tetto è reso solido o con intervalli uniformi tra travi o barre.

Montatura in policarbonato

Se la veranda è destinata al funzionamento solo in estate, è possibile utilizzare il policarbonato con uno spessore di 8 - 10 mm. Per la costruzione della costruzione fondamentale della veranda, progettata per la vita durante tutto l'anno, è necessario utilizzare uno spessore del materiale di 14 - 16 mm.

Il lavoro di condotta dovrebbe essere coerente:

  1. Prima del montaggio, i fogli di policarbonato devono essere tagliati a misura usando un seghetto o sega circolare con denti fini.
  2. Quando si collegano i fogli, è necessario fornire slot di temperatura larghe fino a 4 mm. Fogli fissi preparati al telaio con viti e rondelle.
  3. I fori sono forati nei punti designati del foglio per fissare le viti. Devono essere 2 mm più grandi del diametro della vite. Ciò è necessario per evitare la deformazione del policarbonato durante l'espansione termica dal riscaldamento del sole in estate e il restringimento a basse temperature in inverno. Tali fluttuazioni di temperatura possono indebolire gli elementi di fissaggio.

Sotto ogni rondella, è necessario installare una guarnizione in gomma per alleviare la tensione quando si fissano i dispositivi di fissaggio!

Rivestimento del tetto

Di solito, il tetto di un tetto a una falda di una veranda e una terrazza è lo stesso materiale di quello della struttura principale. Se coincide con la trama e il colore, allora una simile veranda sembra una casa come una singola composizione e sembra spettacolare.

Per i tetti a shed puoi anche utilizzare un tetto in policarbonato. Per questi scopi, è preferibile utilizzare il policarbonato monolitico, ma per le opzioni di costruzione leggere è adatto anche materiale cellulare di 16 mm di spessore.

Suggerimenti per affrontare il portico e terrazze con policarbonato

Avendo familiarizzato con la realizzazione di una veranda in policarbonato, non bisogna dimenticare, quando si lavora, le caratteristiche di questo materiale. Affinché funzioni per un lungo periodo, è necessario dal momento della progettazione prendere in considerazione tutti i dettagli e seguire determinate regole durante l'installazione:

  • sotto forma di un tetto ad arco, è necessario assicurarsi che il raggio di curvatura non sia inferiore a quello specificato dal produttore nella documentazione di accompagnamento;
  • quando si montano lastre di policarbonato, non è necessario rimuovere la pellicola protettiva al fine di prevenirne il danno, il film deve essere rimosso solo dopo il completamento del lavoro;
  • i bordi dei fogli non devono essere lasciati aperti, questo può portare all'ingresso di umidità e sporcizia all'interno del nido d'ape e danni al materiale;
  • quando si collegano i fogli, è necessario utilizzare rondelle speciali complete di cuscinetti in gomma.

Istruzioni per la costruzione e la selezione di foto allegate ai porticati della casa in policarbonato

Vuoi espandere la casa, spendendo un minimo di denaro e rendere la cucina più fresca nelle calde giornate estive? O stai sognando un'estensione trasparente, dalla quale puoi ammirare la rigogliosa fioritura delle rose e la romantica caduta dell'autunno? A tal fine, una veranda in policarbonato si adatta perfettamente alla casa: dalla foto di tali soluzioni si respira comfort e intimità. Aperto o chiuso: questo edificio può avere un design diverso a seconda del suo scopo e del desiderio dei proprietari del sito.

Come scegliere il materiale giusto per la costruzione

Per scegliere correttamente il policarbonato per la veranda, devi prima pensare a quale vuoi vedere la tua estensione. Sarà una stanza riscaldata o una casa estiva all'aperto? Avete in programma di ammirare una vista meravigliosa o volete proteggervi dagli sguardi curiosi dei vostri vicini?

Quando è necessario il policarbonato monolitico?

Il policarbonato per stampaggio a iniezione è più preferibile nelle seguenti situazioni:

  1. Si desidera creare un'estensione non riscaldata cucendo le pareti con un materiale opaco. I fogli colorati monolitici sembrano molto più lussuosi e ricchi del policarbonato cellulare (SEC). Ma non hanno assolutamente proprietà di risparmio di calore!
  2. È necessario costruire pareti o tetti assolutamente trasparenti. Il policarbonato colato incolore è completamente trasparente, come il vetro. Mentre i fogli a nido d'ape a più strati distorcono l'aspetto.
  3. Stai progettando di rendere la veranda una zona salotto e non voglio sentire suoni inutili. SEC, in contrasto con la sua controparte monolitica, tende a spezzarsi piuttosto fortemente quando la temperatura cambia (specialmente la sera). Ciò è dovuto all'espansione e alla contrazione del materiale, nonché al suo attrito sulle strutture di supporto.

Suggerimento: Per ridurre il merluzzo, è necessario applicare un compattatore tra fogli di policarbonato e metallo, e anche impilarli in modo che possano "respirare". Cioè, non pizzicare il materiale con profili e rondelle, lasciando un vuoto per l'espansione.

Inoltre, con il policarbonato stampato, non è necessario utilizzare nastri profilati e punte speciali. Non accumula acqua, raccoglie sporco e piccoli insetti, rovinando l'aspetto della struttura.

Ma questo materiale ha evidenti difetti:

  • prezzo elevato (il costo per metro quadro è 5 volte il prezzo del SEC);
  • se la lunghezza dello sbalzo o dell'altezza della parete è superiore a 3 metri, si dovrà creare un giunto o una sovrapposizione, il che è indesiderabile quando si utilizza questo materiale;
  • la stanza calda dall'IPC non funzionerà.

Policarbonato cellulare: se i risparmi sono giustificati

Il policarbonato cellulare è molto più economico del monolitico. Ma il gioco vale la candela? Questo risparmio è giustificato quando si costruisce una veranda in policarbonato con le proprie mani?

  1. Per un edificio riscaldato chiuso, è necessario solo prendere il policarbonato cellulare. Inoltre, se fai una doppia pelle con una distanza di 20-50 mm tra i fogli della SEC, allora l'estensione alla casa si rivelerà molto calda!
  2. Con un carico di neve elevato per prendere il policarbonato monolitico spesso è troppo costoso. Il foglio cellulare con caratteristiche tecniche simili sarà parecchie volte più economico! Ad esempio, con una caratteristica di carico della regione di Mosca (180 kg / mq.), Il policarbonato monolitico non dovrebbe essere più sottile di 6 mm, e cellulare - 10 mm. Il costo di questi materiali è pari a 1 966 e 397 rubli per quadrato, rispettivamente.
  3. La deflessione del foglio nella SEC è inferiore a quella del policarbonato monolitico. Pertanto, con un carico di vento elevato, è meglio prendere fogli cellulari per la costruzione. Altrimenti, il tetto della veranda si alza e si abbassa.

Veranda trasparente - essere o non essere

La foto mostra come un portico in policarbonato trasparente dà una sensazione di unità con la natura e consente di risolvere molti problemi. Quindi, puoi tranquillamente guardare i bambini mentre prepari una cena in famiglia o ammirare la bellezza del giardino mentre bevi il tè.

Ma puoi usare fogli trasparenti solo se l'estensione si trova sul lato nord o nord-est. Se la veranda è orientata a sud o ad ovest nelle calde giornate estive, diventerà un bagno turco!

Qual è la via d'uscita da questa situazione:

  • utilizzare latte in policarbonato (è quasi trasparente, ma dà sfumature);
  • dipingere la veranda per l'estate con vernice speciale (può contenere per 2, 4 o 6 mesi, in quanto vi sono informazioni sull'etichetta);
  • utilizzare inserti trasparenti nel tetto monolitico;
  • fare un sistema di ventilazione (fornire finestre di apertura).

Progetto di una veranda aperta in legno

Legno e policarbonato si combinano perfettamente tra loro, soprattutto se viene selezionata la tinta bronzea di quest'ultimo. Le strutture in legno ammorbidiscono visivamente il freddo del rivestimento polimerico e consentono a questo materiale di "respirare".

Costruzione della Fondazione - Come rendere affidabile un edificio

La questione di come costruire un portico in policarbonato con le proprie mani inizia con la posa delle fondamenta. Per la costruzione aperta, una base di colonna sarà sufficiente:

  1. Dopo aver liberato l'area, è necessario praticare un foro da trapano da giardino 80x15 cm.
  2. Il passo dei pilastri deve essere calcolato sulla base dello spessore del policarbonato scelto per il tetto. Quindi per un foglio con uno spessore di 8 mm avrete bisogno di una tacca ogni 52,5 cm, con uno spessore di 10 mm - ogni 70 cm e 16 mm - 1,05 m.
  3. Coprire le pareti del foro con carta per tetti, installare la cassaforma e disporre colonne di mattoni e cemento.
  4. Dopo che il cemento è stato fissato, impostare le piastre incorporate per l'ulteriore installazione del legname.

Strutture portanti: robusta struttura in legno

Dopo che la fondazione è stata risolta, è il turno delle strutture di supporto:

  1. Per installare le strutture di supporto sul supporto zincato chiuso per il legno, preinstallato in pilastri di mattoni. A questo scopo, legno incollato adatto 100x100 mm.
  2. Eseguire il rivestimento inferiore e montare i registri dal pannello 50x150 mm.
  3. Fai i passi d'angolo.
  4. Disporre il pavimento delle tavole scanalate di 38x100 mm, lasciando uno spazio per il flusso di acqua che cade sulla veranda durante le piogge oblique.
  5. Installare le travi sul tetto della scheda 40x100 mm.
  6. Coprire il tetto con lastra di policarbonato.
  7. Se si sceglie il policarbonato cellulare, elaborare le estremità con un nastro speciale e fissare con i profili di bloccaggio, le rondelle termiche. Se è installato un policarbonato monolitico, utilizzare una termo rondella, fori di pre-alesaggio più larghi delle gambe delle viti di circa 2-4 mm. Ciò salverà il design dalle distorsioni con il cambiamento delle temperature.

Suggerimento: È possibile attaccare il legno alla parete con l'aiuto di viti per calcestruzzo, installate ogni mezzo metro e pedane - utilizzando viti anodizzate.

La finitura finale e l'importanza del dettaglio

Sembrerebbe che la veranda della casa in policarbonato sia quasi pronta. Ma in realtà, c'è ancora molto lavoro da fare:

  1. Coprire con una speciale impregnazione o dipingere tutte le strutture in legno. In primo luogo, i pilastri di supporto, e dopo - il pavimento.
  2. Installare una ringhiera e un pergolato per gli scalatori (per fare ciò, selezionare le scanalature nelle doghe di 10 x 20 mm e inserirle l'una nell'altra in modo da formare una cella di 150 x 150 mm). Coprire questi elementi con vernice o impregnazione.
  3. Sheathe la ringhiera e uno degli angoli con policarbonato.

Suggerimento: Una veranda più confortevole darà delle tende luminose e un clima festoso aggiungerà l'illuminazione.

Calcola il budget della veranda per la casa, realizzato a mano in policarbonato:

  • tronchi e pali - 14 mila rubli;
  • tavola - 13 mila rubli;
  • supporti per il montaggio di posti, lag 7,5 mila rubli;
  • policarbonato e accessori - 12 mila

Inoltre, dovrai spendere soldi per equipaggiamento protettivo e vernice per legno, così come pagare per la consegna del materiale. Totale, il costo di un tale edificio costerà 50-55 mila rubli.

Consigli utili e raccolta di foto

Anche una veranda ben costruita può diventare rapidamente inutilizzabile e richiedere costose riparazioni. Il problema principale di tali estensioni è l'incapacità di sopportare inverni rigidi.

Quali tecniche renderanno la veranda duratura

Come rendere affidabile una veranda in policarbonato:

  1. Fornire protezione dai ghiaccioli e dalla valanga di neve, se il tetto della veranda è sotto il tetto della casa. Per fare questo, è necessario montare i supporti per la neve, i tubi di scarico e una griglia metallica tesa su staffe con una portata pari al tetto di estensione dell'estensione. Lo scopo di una tale griglia è quello di estinguere l'impatto della neve e schiacciare i ghiaccioli in modo che non possano sfondare il policarbonato.
  2. Cerca di evitare l'uso di profili trasversali. Impediscono la convergenza della neve e possono innescare il collasso della struttura. Ciò è dovuto al fatto che la neve si accumula nei punti di fissaggio delle barre trasversali, provoca un carico eccessivo sui montanti dei cuscinetti e spinge in policarbonato.
  3. È molto difficile abbandonare le strutture ad arco, in quanto è molto difficile eseguire lavori sull'installazione della veranda a cupola. E il minimo errore porterà al fatto che la struttura semplicemente "conduce".
  4. Non sovrapporre il policarbonato, solo con i profili di connessione. Quando si sovrappone, la struttura si perde rapidamente, garantendo perdite.
  5. Fissare correttamente i profili di collegamento. La profondità di ingresso nel profilo deve essere di almeno 15 mm, il profilo - solo alluminio. In nessun caso non è possibile utilizzare la costruzione in PVC! Sono instabili alle radiazioni UV e incompatibili con il policarbonato nella loro composizione chimica. Ciò significa che nei luoghi di contatto il foglio si crepa semplicemente.
  6. Il policarbonato cellulare deve essere chiuso con nastri e punte speciali. Inoltre, le punte devono essere fissate meccanicamente al foglio per evitare la neve e il ghiaccio. E anche - per creare fori di drenaggio e lasciare uno spazio tra il foglio e l'elemento protettivo per il flusso dell'acqua.
  7. È meglio fornire una veranda chiusa nella fase di costruzione di una casa e installarla sulla stessa base con una struttura di capitale. Altrimenti, l'estensione finirà per allontanarsi dal muro e formare fessure.

Foto delle verande allegate originali

Prendendo la foto del portico in policarbonato attaccato alla casa come base, è possibile creare il proprio progetto.

Come rendere l'estensione in policarbonato alla casa

È difficile immaginare una casa di campagna in cui non ci sarebbero annessi: un garage, locali di servizio, aree ricreative - verande, terrazze, una zona di protezione - un capannone, un portico e così via. Alcuni di questi sono pianificati insieme alla casa e sono stati costruiti con esso. La parte viene aggiunta in seguito se ce n'è bisogno.

Un'estensione dall'edificio principale è solitamente caratterizzata da materiali e strutture più leggeri.

Policarbonato come materiale per la costruzione

Il policarbonato appartiene alla categoria delle materie plastiche termoplastiche ed è ampiamente utilizzato nella costruzione a causa di una qualità importante - elevata capacità di trasmissione della luce. Il materiale trasparente sostituisce con successo il vetro al silicato nella costruzione di lucernari, serre vetrate e cupole di edifici moderni, la costruzione di pareti di trasmissione della luce e altri.

È più che adatto per le estensioni.

  • Peso ridotto: il materiale è 2,5 volte più leggero del vetro. La costruzione, allineata con loro, ha un peso minimo e, di conseguenza, richiede il fondamento più semplice.
  • I fogli polimerici sono facilmente piegati e tagliati, in modo che il portico in policarbonato possa avere la forma più bizzarra.
  • La qualità dell'isolamento termico del polimero, soprattutto cellulare, è oltre ogni elogio: serre e serre non necessitano di riscaldamento aggiuntivo.
  • La neve e la pioggia non hanno effetto sui fogli di policarbonato.

Materiale disponibile in due forme:

  • monolitico - foglio solido, trasparente o colorato. Si distingue per una grande resistenza, molto più alta di quella del vetro, e quindi può essere utilizzata per la costruzione di pareti e tramezzi come elemento della struttura portante;
  • Honeycomb - il prodotto è costituito da 2 o 3,4,5 fogli, collegati tra loro da partizioni. Tra questi ultimi ci sono cavità piene d'aria. Questa struttura fornisce al policarbonato cellulare la fama di miglior isolante termico. Grazie all'estrema leggerezza e flessibilità, il materiale è facilmente utilizzabile per ulteriori edifici, in particolare per verande ad arco e tetti di portico. L'estensione alla casa del policarbonato nella foto ha una forma complessa.

Costruzione della Fondazione

Per una casa di campagna, l'aggiunta più tipica è una veranda o terrazza. Se è stato pianificato insieme per l'edificio, allora il suo fondamento è uno con le sue fondamenta. Se l'edificio è collegato, la fondazione fungerà da struttura indipendente.

Per la veranda, questa è una variante di nastro o colonna - dipende dalla dimensione e dal peso dell'estensione.

  • Una fossa viene scavata lungo il perimetro della veranda futura. La profondità di quest'ultimo dovrebbe essere uguale alla profondità del congelamento del suolo.
  • Nella parte inferiore della trincea giaceva e tamponava lo strato di sabbia - 15-20 cm, sistemando le casseforme di compensato e scarti di legno.
  • Dovrebbe esserci una distanza di 20-30 mm tra la fondazione dell'edificio e la struttura eretta: il restringimento sotto diversi pesi del materiale sarà diverso, quindi un legame duro tra di loro porterà alla deformazione.
  • La base della fondazione è impermeabilizzata con materiale di copertura sul sito di attracco.
  • Nella parte inferiore della trincea è posta una rete di rinforzo in modo che tra la sabbia e la griglia sia stata mantenuta una distanza di 5 cm, quindi la fossa viene colata con calcestruzzo.
  • La struttura in metallo o in legno della veranda è fissata sulla fondazione in questa fase.

Assemblaggio del telaio

Un'estensione di una dacia in policarbonato è assemblata su un telaio - una struttura con forme e celle regolari geometriche o curvilinee, le cui dimensioni coincidono con le dimensioni dei fogli di rivestimento.

Per la struttura vengono utilizzati tubi metallici di piccolo diametro, sia tondi che sagomati, angoli e canali. Assemblare con le proprie mani prodotte dallo schema sviluppato. Di regola, fanno a meno dei lavori di saldatura, ma per le grandi dimensioni della veranda, la cassa è saldata per l'affidabilità.

Opzione non meno popolare quando il telaio è assemblato da una trave di legno. Quest'ultimo viene pretrattato con antisettici e antipiretici, tagliato a misura e fissato con viti. L'unico inconveniente di questo design sono solo linee geometricamente corrette.

Guaina in policarbonato

L'estensione chiusa in policarbonato della casa è interamente rivestita. Nel tetto di materiale aperto viene sovrascritto. Può anche essere usato per riempire ringhiere.

  • Il processo di posa delle tue mani dipende dal tipo. Il monolitico in policarbonato è montato sulla cassa senza soddisfare requisiti e fissato con appositi dispositivi di fissaggio: viti autofilettanti in acciaio inossidabile se si tratta di un telaio in legno e rondelle termiche con guarnizione siliconica, se in metallo.
  • La cella richiede una gestione più attenta. In primo luogo, prima della posa, le estremità dei fogli, dal momento che le cavità dell'aria sono aperte, sono incollate: il bordo superiore è particolarmente volatile o una striscia, il bordo inferiore è un nastro perforato. In secondo luogo, i fogli dovrebbero essere montati secondo la direzione: le cavità d'aria dovrebbero essere orientate verticalmente. Pertanto, la condensa non indugia all'interno del foglio, ma viene scaricata all'esterno attraverso i fori lasciati dal nastro perforato.
  • Il fissaggio non è rigido, lo spazio tra la foglia e il cappuccio è di 2-3 mm. Fori per dispositivi di fissaggio meglio fare in anticipo e un diametro leggermente più grande del diametro del supporto.
  • Durante la posa tra i fogli, vi è anche uno spazio di 3-5 mm.

Il video considera la costruzione della veranda dal primo all'ultimo stadio.

Come allegare una veranda alla casa del policarbonato. Foto di vari tipi di verande

Molti proprietari di case credono che la veranda sia qualcosa come un magazzino non riscaldato. Conservano attrezzi, biciclette e sacchi di cemento. Ma in realtà è una buona opportunità per costruire un'area confortevole per una vacanza in famiglia. Soprattutto se si collega la veranda alla casa del policarbonato. Le foto di tali locali deliziano l'occhio con la sua leggerezza ed eleganza.

Veranda in policarbonato con pareti scorrevoli

Tipi di verande

La classica veranda è una stanza fredda chiusa, attaccata al primo piano dell'edificio. Il suo volume dovrebbe essere paragonabile alla dimensione della casa.

Suggerimento: L'area media dell'allegato dovrebbe essere lunga fino a 6 me larga fino a 3 m. Le verande di piccole dimensioni hanno una vista impresentabile e sono difficili da usare per lo scopo previsto.

Spesso la veranda ha finito di costruire dopo la costruzione della casa principale.

Di solito, una veranda è integrata; eretto insieme alla casa, sulla stessa base. Se il momento è mancato, allora è perfettamente accettabile collegare una veranda in policarbonato alla casa. Le foto ti aiuteranno nella scelta del design.

Articolo correlato:

Baldacchini di metallo: foto e descrizione di come costruire. Il processo di costruzione di un baldacchino. Strumenti, scelta dei materiali, preparazione del sito, lavori in terra, costruzione delle pareti del telaio e del tetto.

A proposito, l'installazione di un'estensione facile su una singola fondazione con l'edificio è ancora un punto controverso. Questi disegni hanno un peso troppo diverso e, di conseguenza, danno un diverso ritiro. Gli esperti ritengono che su terreni deboli, gli edifici possano allontanarsi l'uno dall'altro. Pertanto, in alcuni casi, è preferibile una veranda in policarbonato, attaccata alla casa. Le foto di disegni trasparenti sono presentate in questa pagina.

Veranda annegata con fondamenta in mattoni e ampie finestre

Forme di estensioni

Le verande in policarbonato attaccate alla casa possono avere una configurazione diversa:

  • quadrato, rettangolo, poligono, anche con angoli arrotondati e smussati. Il tetto dell'estensione può essere inclinato, a doppia pendenza, piramidale. Il grado minimo di inclinazione è 40. I tetti piani non sono fatti di plastica - la neve non può rotolarli;
  • semicerchio con tetto ad arco. Il raggio di curvatura del tetto dovrebbe essere di almeno 6 gradi;
  • circolare (cintura attorno all'intero edificio);
  • La terrazza è una veranda aperta in policarbonato collegata alla casa. Le foto delle vacanze estive fatte sulla terrazza saranno belle da vedere nelle serate invernali.

Veranda originale in policarbonato a forma semicircolare

La forma dell'estensione deve corrispondere al design della casa. La costruzione rigorosa in stile "gotico" o "a graticcio", cinta da una "gonna" semicircolare trasparente, causerà un po 'di confusione. E al contrario, la silhouette esatta e sostenuta della veranda enfatizzerà i tratti caratteristici dello stile classico.

Proprietà in policarbonato

Il policarbonato è un foglio di vetroresina trasparente, monolitico o cellulare (cellulare). Per la costruzione di portici di solito scegliere il materiale con le celle - è più economico e più affidabile. Il foglio è costituito da due o più lastre sottili, tra le quali sono incorporati i ponticelli - irrigidimenti. Forniscono la forza della struttura.

Suggerimento: Non inseguire la facilità del materiale. Più il foglio pesa, più è forte. Economica "opzione economica" è di breve durata, instabile per carichi di neve e vento.

Prolunga ad angolo con annessa alle pareti della casa

Le principali qualità della plastica:

  • resistenza alle sollecitazioni meccaniche. Il foglio è in grado di sopportare colpi con un martello;
  • trasparenza. La velocità di trasmissione della luce raggiunge il 90%;
  • peso ridotto Il policarbonato è 16 volte più leggero del vetro;
  • flessibilità. La plastica riscaldata può avere una forma complessa;
  • resistenza al fuoco. Il rivestimento inizia a sciogliersi a t 120 gradi;
  • buon suono e isolamento termico. All'interno della veranda, il calore o la freddezza è conservato a lungo;
  • sicurezza ambientale. La vetroresina, situata nella gamma di temperature da -100 a +100 gradi, non emette sostanze e odori;
  • semplicità nell'elaborazione. Il materiale termoplastico può essere forato con un trapano, tagliato con una sega, un seghetto alternativo, una smerigliatrice. Se si intende collegare la veranda alla casa del policarbonato, scegliere la plastica con uno spessore di 10-18 mm.

Il policarbonato ha buone qualità di isolamento termico e acustico.

Suggerimento: Se si decide di tagliare il policarbonato con un seghetto alternativo, è necessario selezionare la velocità ottimale dello strumento. Ad alta velocità, i fogli si fondono, a bassa velocità, per scoppiare. È meglio praticare prima la potatura.

Come allegare una veranda alla casa del policarbonato. Foto di fasi di costruzione

Per collegare una veranda a una casa in policarbonato, è necessaria una fondazione. Sotto strutture leggere, la base è organizzata secondo uno schema semplificato. Ma questo non significa che sia possibile violare la tecnologia di processo. La procedura per versare il fondotinta:

  • lungo il perimetro dell'estensione progettata, stiamo scavando una trincea profonda 50 cm, larga 30 cm;
  • mettiamo un cuscino di sabbia spessa 20 cm e versiamo acqua sul fondo della fossa;
  • versare il cemento nella fossa, posandolo con rinforzo;
  • lascia che le fondamenta rimangano un mese o due. Nella stagione calda, la superficie del calcestruzzo viene versata sopra con acqua e coperta con un film per evitare crepe;

La veranda in policarbonato è il luogo ideale per un soggiorno confortevole.

Assemblaggio del telaio

Successivamente sulla fondazione gettare la base dell'altezza desiderata. La sua superficie è allungata con ruberoid e orizzontalmente disposto il legname di base (sezione di 100 × 150 mm). Agli angoli sono fissati 4 supporti verticali alti. Sopra di loro leghi una barra orizzontale.

Tra i montanti verticali superiori e inferiori della vite di base, con passo approssimativo di 630 mm. Risulta il telaio, che può essere rivestito con policarbonato. Tutte le parti in legno dell'edificio sono pre-rivestite con antisettico, olio essiccato o verniciato con colori ad olio. Utilizzando la stessa tecnologia, è possibile assemblare una scatola da un tubo sagomato. Una tale struttura sarà molto più forte e più duratura.

Una piccola veranda attaccata alla casa

Assemblaggio del tetto

Sulle due travi impilate della barra portante parallela superiore. Possono essere realizzati in pannelli di 40 mm di spessore, posati sul bordo. Il passo tra le travi viene scelto in base alla larghezza del foglio di policarbonato. Le giunture dei fogli dovrebbero andare alle travi. La cassa trasversale è realizzata in cartone 20 × 10 mm.

Guaina in policarbonato

La plastica cellulare viene tagliata in modo tale che i canali interni siano diretti verso il basso. Ciò faciliterà la rimozione di polvere e condensa. È necessario osservare il corretto orientamento del materiale - il lato con protezione UV è posizionato all'esterno.

Le porte scorrevoli sul vano della veranda consentono di regolare il flusso di aria fresca all'interno della stanza

Le estremità dei fogli sono coperte con un profilo o nastro. Altrimenti, la condensa interna riduce drasticamente la trasparenza della plastica. Quindi, praticare i fori per le viti e cucire i fogli tagliati sul telaio. I giunti sono collegati usando uno speciale profilo di divisione.

Suggerimento: Il polimero richiede il gioco della temperatura. Pertanto, i fori sono perforati un po 'più del diametro desiderato. Le viti non si torcono fino in fondo. Altrimenti, la plastica, deformata dalle variazioni di temperatura, indebolirà i punti di attacco. Sotto le teste degli elementi di fissaggio racchiusi rondelle di gomma.

Veranda collegata coperta con tetto in metallo

Cura della vetroresina

Il policarbonato deve essere lavato con acqua calda e sapone con una spugna morbida. Non è consigliabile utilizzare oggetti appuntiti durante la pulizia: la plastica è facile da graffiare. Non usare detergenti aggressivi che contengano abrasivi, alcali, cloro. La vita della veranda in policarbonato è quasi illimitata. Con la dovuta cura, il materiale mantiene la sua struttura, il colore e la trasparenza per lungo tempo.

Ampliamento della casa in policarbonato: istruzioni di montaggio e revisione dei materiali

Oggi è facile ordinare un assemblaggio professionale di un'estensione di metallo, ma se lo desideri, puoi costruire da solo una calotta.

Abbiamo deciso di assemblare un'estensione di policarbonato vicino alla casa, al cottage o al bagno, ma non sappiamo come farlo nel modo giusto? In questo articolo troverai tutto ciò che devi sapere sull'installazione di carbonato di fogli e costruzione usando questo materiale.

Come rendere l'estensione in policarbonato alla casa

L'ampliamento della casa privata del villaggio inizia con l'assemblaggio del telaio

Tutte le costruzioni in policarbonato sia attaccate che separate sono realizzate in cornice. Cioè, al centro del design, viene applicata una cornice di supporto, in cima alla quale sono attaccati fogli di policarbonato come una tenda da sole.

Esistono due requisiti per l'assemblaggio dei frame, ovvero:

  • Il telaio finito deve fornire sufficiente resistenza meccanica dell'edificio finito;
  • Il telaio finito deve essere adattato per il montaggio del foglio di policarbonato.

Cosa si può costruire una cornice per un'estensione al cottage o alla zona barbecue?

A causa del basso prezzo, l'acciaio zincato laminato è comunemente usato. Meno comunemente, i telai sono assemblati da prodotti laminati basati su metalli non ferrosi più costosi o acciaio inossidabile.

I telai metallici sono realizzati su giunti saldati o bullonati. I giunti saldati sono preferibili a causa della loro durata. La scelta dei giunti bullonati è dovuta alla mancanza di esperienza nella saldatura.

Il vantaggio di assemblare un telaio in legno è la capacità di eseguire tutto il lavoro con gli strumenti disponibili, un seghetto, un trapano e un martello. La mancanza di legno è una fragilità senza un trattamento speciale.

Cosa può essere allegato alla casa?

La vela non è solo elegante e bella, ma anche utile in quanto serve a proteggere dalle precipitazioni. Sotto una tettoia, se necessario, puoi prendere un asciugabiancheria, piante da interno, ecc.

La mancanza di una soluzione è l'effetto serra nella calda estate. In un'estensione completamente chiusa sotto policarbonato galleggerà pesantemente. Il problema è risolto da un dispositivo di ventilazione e l'uso di policarbonato opaco chiaro.

Veranda in policarbonato attaccata alla casa: opzioni e installazione fai-da-te

Indovina l'indovinello: come puoi stare in casa, essere nel cortile? La risposta ti darà ogni proprietario della veranda.

Questa semplice struttura ti consente di combinare il comfort familiare con il relax all'aria aperta. Una grande vetrata rende l'edificio luminoso e arioso. Qui puoi fare un pisolino nel tempo libero, giocare con i bambini e stare insieme con gli amici al tavolo delle vacanze.

Andando a costruire una veranda, molti proprietari di proprietà e cottage si stanno chiedendo: c'è un'alternativa a una costruzione in mattoni non molto presentabile? Certo, c'è, risponderemo.

Questo è un elegante portico in policarbonato attaccato alla casa. Ha creato molti modi per il suo layout e aspetto. Il più successo di loro, consideriamo in questo articolo.

Tipi di terrazze di policarbonato monolitico per la casa

Indipendentemente dalla veranda o dal terrazzo che intendi costruire (aperto o chiuso, scorrevole o fisso), i costi e le risorse per il progetto saranno ridotti. A causa del sistema di telaio e della semplicità di fissaggio della plastica, la sua marcatura, installazione e montaggio richiedono un minimo di tempo. Il policarbonato monolitico è un materiale ideale per pensiline e padiglioni leggeri. Ha un'elevata resistenza, resiste risolutamente a carichi di urti, neve e vento.

L'opzione più semplice di una terrazza aperta di questo materiale è una costruzione a passo singolo fatta di profilo metallico. Le sue estremità laterali possono essere smaltate con policarbonato e, nella parte anteriore, devono essere installati rulli in tessuto per proteggere dal vento e dalla pioggia.

Terrazza in policarbonato monolitico con tetto a spiovente - semplice e bella

Quando progetti il ​​progetto della veranda, tieni presente che non dovrebbe essere troppo compatto. L'area ottimale per il riposo e la festa confortevole è di almeno 12 metri quadrati.

La veranda, attaccata alla pendenza del tetto, è bellissima, ma angusta

Invece di un tetto a spiovente come un tetto sopra la terrazza e una veranda di solido policarbonato, è possibile utilizzare una struttura ad arco. Non dimenticare che questo materiale si piega facilmente su un ampio raggio. Pertanto, si adatta perfettamente allo scheletro di una configurazione curvilinea.

Ampia terrazza estiva, rivestita con materiale profilato, montato su una cornice ad arco

Per quanto riguarda la compatibilità del policarbonato con altri materiali, possiamo dire che è universale. Questo materiale si adatta bene con rivestimenti in PVC, non rovina l'aspetto dell'edificio in combinazione con il legno ed è in perfetta armonia con il mattone.

La veranda, vetrata con policarbonato, sembra spettacolare sullo sfondo del rivestimento di rivestimenti in plastica

Il policarbonato monolitico non è inferiore al vetro ai silicati in termini di trasmissione della luce. Sulla cornice di legno della terrazza chiusa è montata facilmente come sul profilo metallico. La combinazione di plastica trasparente con il legno non causa una contraddizione visiva.

Legno e solido policarbonato - materiali completamente compatibili

La terrazza esterna in policarbonato sembra grande. Dopo aver collegato un capannone spazioso con un tetto trasparente alla casa, riceverai una zona ricreativa multifunzionale.

Terrazza aperta con un'ampia visiera in policarbonato - spaziosa, luminosa e confortevole

Il livello desiderato di illuminazione della terrazza e della veranda dovrebbe essere scelto in fase di progettazione. Oltre al materiale trasparente, c'è un materiale corrugato, opaco e colorato che riduce significativamente il livello di insolazione.

La terrazza a baldacchino in policarbonato opaco crea una piacevole ombra parziale.

Di passaggio, notiamo che la veranda si differenzia dalla terrazza in altezza del pavimento. Dalla terrazza si trova a terra, e dalla veranda è a filo con la fondazione.

Quando si pianifica la smaltatura del tetto e delle pareti con monolitico in policarbonato, non dimenticare le finestre da aprire. Senza di loro, la tua veranda in una giornata di sole si trasformerà in un "acquario" afoso. L'effetto serra osservato in qualsiasi struttura traslucida, in assenza di ventilazione, lo trasforma in un bagno turco.

Porte scorrevoli e finestre apribili: una garanzia di comfort nella veranda vetrata

Scegliendo tra vetro e policarbonato, diamo il palmo alla plastica resistente agli urti. È sicuro e durevole. Se non ti piace un tetto trasparente, allora metti un tetto di metallo sopra il portico. Policarbonato in questo caso, è possibile smaltare la facciata della struttura. È fissato saldamente ai montanti del telaio senza l'utilizzo di pesanti telai di finestre.

Terrazza in vetro in stile country

Dopo aver collegato una terrazza a due piani all'edificio, avremo un ampio solarium nella parte superiore e una tettoia ombreggiata per rilassarsi al piano inferiore. La recinzione della piattaforma superiore può essere realizzata utilizzando monolitico in policarbonato sul telaio metallico della ringhiera.

Terrazza a due piani - solarium e tettoia

I moduli ad arco che univano il tetto e le pareti segnarono l'inizio di una nuova generazione di strutture traslucide. Sguardo piacevole linee morbide, hanno un'elevata funzionalità. Un buon esempio è una veranda retrattile. L'area della vetratura è regolata da un movimento della mano.

Portico ad arco scorrevole - sogno del residente estivo

Il nodo più complesso di questo design sono le guide per spostare le sezioni. Un maestro esperto troverà sempre un rimpiazzo per componenti costosi utilizzando ruote per mobili e un profilo in alluminio standard. Piegare il telaio del tubo per un dato raggio è possibile in qualsiasi azienda impegnata nella lavorazione del metallo.

Chiunque non abbia carenza di fondi, può ordinare una veranda ad arco scorrevole finita. I produttori forniscono ogni piccola cosa, fornendo il kit di montaggio con tutto il necessario. Usando il disegno di fabbrica, puoi facilmente assemblarlo con le tue mani.

Terrazze ad arco design Aero oltre lode

Dopo aver considerato le opzioni popolari per verande e terrazze, è ora di passare alla questione dell'autoassemblaggio di una struttura simile. Il principio principale: dal semplice al complesso, non vogliamo rompere e prendere come esempio un terrazzo chiuso con un tetto a passo singolo.

Costruiamo una veranda in policarbonato per conto nostro

La dichiarazione che il montaggio del telaio e il suo rivestimento con policarbonato non è un'esagerazione. La terrazza non ha bisogno di una base solida. Un massetto di cemento di 10 cm di spessore per il pavimento e pozzi profondi 40-50 cm sotto i pilastri metallici del tetto sarà sufficiente per creare una solida base.

Il compito principale è quello di mantenere le dimensioni di montaggio del telaio in modo che i fogli di materiale si adattino esattamente alle travi. Il metallo non perdona errori, quindi l'errore di installazione degli elementi del telaio dovrebbe essere 3-5 mm.

Un foglio standard di materiale ha una larghezza di 205 cm con una lunghezza di 305 cm. Considera questo quando si disegna il piano del tetto, l'allineamento delle travi e delle traverse.

Per realizzare una veranda per la casa in policarbonato con le proprie mani con una quantità minima di rifiuti, procedere come segue. Accetta la lunghezza della pendenza uguale a o un multiplo della lunghezza del foglio (3,05 o 6,10 m). Se le dimensioni dell'edificio lo consentono, scegliere la larghezza del tetto uguale alla larghezza del foglio (2,05 - 4,10 - 6,20 metri, ecc.) Per fare a meno del taglio. Quando si uniscono i fogli in lunghezza e larghezza, lasciare tra loro una distanza termica di compensazione di 4-6 mm.

La pendenza del tetto non dovrebbe essere inferiore a 25 gradi. In questo caso, la neve non si accumula sulla superficie, aumentando il carico sul telaio.

Lo spessore ottimale del materiale in lamiera per il tetto e le pareti della veranda è da 4 a 6 mm.

La sequenza di installazione della terrazza estiva in policarbonato si presenta così:

  • Il sito sotto la struttura futura viene liberato da terra e livellato per livello. Uno strato di pietrisco con sabbia di 10 cm di spessore viene versato al posto del terreno rimosso e speronato.
  • Con l'aiuto di un metro a nastro, i punti di installazione dei pilastri del tetto e lo scavo di fori per loro (profondità 40-50 cm) sono contrassegnati.
  • Sulla preparazione compattata della sabbia e della miscela di pietre frantumate viene posta una rete di rinforzo (per creare uno strato protettivo di cemento sotto la rete, viene posizionata su pezzi di mattoni o ghiaia). Il compito principale della griglia è quello di prevenire la formazione di fessure da ritiro nel massetto. Pertanto, non è necessario cucinarlo da rinforzi spessi. È possibile utilizzare aste con un diametro di 8-10 mm (passo 15-20 cm).
  • Per i portapacchi è possibile utilizzare un tubo profilato da 60x60x3 mm. Lo stesso profilo viene acquistato per la produzione di piste. Tagliare il rack sulle dimensioni del disegno, vengono installati nei box, livellando, riparati da connessioni temporanee e riempiti di cemento. Allo stesso tempo, viene eseguito il getto del massetto.
  • Dopo aver dato un'esposizione settimanale per l'impostazione del calcestruzzo, procedere all'installazione delle travi del tetto. Vengono fissati mediante saldatura elettrica ai rack.
  • Dopo aver installato tutte le travi e fissato il profilo di supporto con le ancore sul muro dell'edificio, procedere all'installazione della barra. Per lei, un tubo di dimensioni ridotte di 20x40x2 mm. Anche le casse di fissaggio utilizzano la saldatura elettrica. Per migliorare l'accuratezza del montaggio del punto di installazione della stecca sulle piste, è necessario premerlo con il gesso.
  • I bordi della plastica vengono rilasciati oltre il contorno del telaio del tetto in modo che l'acqua che scorre da essi cade nelle grondaie degli scarichi (5-10 cm).
  • Dopo che l'installazione e la verniciatura del telaio sono state completate, resta da chiudere la veranda con il policarbonato. Per prestazioni di alta qualità di questo lavoro è richiesto lo speciale profilo di aggancio. Viene fornito con un coperchio che protegge i giunti delle lastre dalla penetrazione dell'umidità. I bordi dei fogli di policarbonato alla cassa vengono fissati con l'aiuto di speciali rondelle termostatiche e viti autofilettanti con un trapano.

Rondelle termiche e viti per il montaggio di monolitico in policarbonato

Si noti che il profilo di estremità UP viene utilizzato solo per l'installazione di policarbonato cellulare. Tutti gli altri tipi di profili sono adatti per monolitico.

Profilo di profilo per l'unione di fogli

Per installare una termo rondella in plastica, praticare i fori, il cui diametro è 3 mm più alto del diametro delle viti autofilettanti (un trapano con un diametro di 8 mm, una vite autofilettante 5 mm). Ciò forma uno spazio che compensa l'aumento termico delle dimensioni del foglio.

Come abbiamo detto, una veranda chiusa ha bisogno di finestre aperte. Nei luoghi della loro installazione è necessario fornire rastrelliere verticali di tubi a cui sono fissate finestre a doppi vetri pronte. Se lo si desidera, le finestre semplici per il telaio della veranda possono essere fatte indipendentemente. Per fare ciò, è necessario saldare il telaio dei tubi del profilo, fissare il policarbonato su di esso, saldare le cerniere e appenderlo al rack.