Barriera al vapore izospan A, B, C, D

Izospan: materiale da costruzione non tessuto utilizzato per l'isolamento di locali residenziali e non residenziali. Inoltre, è necessario proteggere dall'umidità e dall'acqua. Ciò è particolarmente importante quando si crea un piano di casa con un attico e un garage, che deve essere di alta qualità e di isolamento termico.

Il lettore scoprirà in questo articolo quali tipi di isosfera esistono, quali vantaggi ha questo materiale.

Izospan: materiale caratteristico

Il film di Izospan è ora molto comune nel mercato delle costruzioni. Viene utilizzato come primo strato barriera durante l'installazione di un riscaldatore: impedisce all'umidità di penetrare nel principale strato termoisolante di polistirolo espanso o altro isolamento. Il materiale è costituito da puro polipropilene, completamente sintetico, perché non assorbe completamente l'acqua. Durante la creazione di un piano di isolamento, izospan dovrebbe essere preso in considerazione nei lavori.

Attico è uno spazio attico che può essere utilizzato per la conservazione o come spazio vitale. Le pareti di questa stanza diventano il tetto stesso, che dovrebbe essere ben isolato. Izospan riscalda e protegge dall'umidità e dal vento, mantenendo una temperatura confortevole all'interno dell'attico e di tutta la casa.

Allo stesso modo, il rivestimento izospan viene utilizzato per isolare garage e altri locali non residenziali a un piano:

  • protegge il metallo dalla corrosione, il legno dalla decomposizione;
  • impedisce il verificarsi di condensa e l'isolamento dell'umidità, che riduce le proprietà isolanti;
  • riflette il flusso d'aria, proteggendo la stanza dal raffreddamento e dalle correnti d'aria;
  • mantiene una temperatura interna stabile, non rilascia calore.

I seguenti vantaggi possono essere distinti:

  • impermeabile;
  • durevole e rispettoso dell'ambiente (non emette impurità nocive);
  • possiede alta elasticità;
  • protegge dalle radiazioni ultraviolette;
  • protegge dal vento;
  • non lascia uscire, riflette il calore;
  • può resistere ad alta pressione;
  • durevole (serve circa 50 anni);
  • mantiene le sue proprietà nell'intervallo da meno 60 a oltre 80 gradi Celsius.

In termini di creazione di condizioni confortevoli all'interno dei locali, l'isospan svolge un ruolo importante, soprattutto quando si organizza una casa con un attico, un garage e altri annessi ad un piano nel clima russo.

Variazioni del materiale, le loro caratteristiche tecniche

Ora i produttori di alta qualità creano puro polipropilene e film da esso con l'aiuto di attrezzature tecnologiche, controllando la qualità della produzione. In Russia vengono aperte società nazionali che offrono materiali da costruzione di qualità simile a società straniere e più vantaggiose in termini di prezzo.

Quando si scelgono i prodotti, è necessario concentrarsi sulla disponibilità di certificati di qualità e sicurezza da Isospan. I produttori noti coordinano i loro piani di produzione con i requisiti legali.

Ora, quando si finiscono le case e le strutture non residenziali, vengono utilizzate 4 modifiche principali di isospan, che hanno le loro caratteristiche.

Izospan A

Questo è un film (membrana), che perfettamente impermeabilizza e aiuta a rimuovere l'umidità, i suoi vapori, dall'isolamento. Questa modifica viene utilizzata per proteggere dal vento e dall'acqua, aumenta la durata dell'isolamento. È usato per isolare case private, attici, garage e altri locali.

Questo izospan è resistente alle sollecitazioni meccaniche e alla pressione, è completamente neutro rispetto agli effetti biologici (muffe, batteri, ecc.). Può allungare:

  • longitudinale di 190 mm;
  • trasversale 140 mm.

Il materiale è fissato dall'esterno dell'isolante come barriera aggiuntiva. Ad esempio, con l'isolamento soffitta, montato sul tetto con strisce larghe sovrapposizione.

È necessario che la membrana rimanga piatta, non sporga, si gonfia o cede. Izospan A viene fissato con l'aiuto di doghe e chiodi in legno.

L'Izospan A può essere visto nella foto:

Izospan B

Questa modifica blocca perfettamente la strada al vapore acqueo, eliminando l'impregnazione dell'isolamento con il vapore.

Izospan In due strati, viene utilizzato:

  1. Sui tetti a falda.
  2. Sulle pareti: esterne e interne.
  3. Per salvare pavimenti nel seminterrato, soffitta (attico).
  4. In garage e altri locali non residenziali.

La permeabilità al vapore è 7, il materiale può anche allungarsi: nella direzione longitudinale di 130 mm, trasversale - almeno 107 mm.

Ogni strato di questo materiale ha le sue funzioni:

  • strato soffice mantiene l'umidità e la condensa;
  • la parte liscia consente di fissare saldamente il film con l'isolamento.

A differenza della precedente modifica, Isospan B è montato all'interno dell'isolamento. Fissato dal basso verso l'alto e sovrapposto. Affinché il film catturi i vapori, condensa, ci deve essere uno spazio libero di almeno 5 cm sopra lo strato di lana.

L'aspetto della confezione di Isospan B può essere visto nella foto:

Izospan C

Inoltre è costituito da due strati, ma viene utilizzato per proteggere un tetto non isolato, i pavimenti tra i piani e l'isolamento del pavimento. Ha un'alta resistenza.

Il film è utilizzato per l'isolamento di vapore e acqua:

  • tetto inclinato o piano non isolato;
  • telaio, muri portanti;
  • pavimenti in legno paralleli al pavimento;
  • pavimento di cemento.
  1. L'installazione di tetti non isolati (pendenze) è realizzata con una sovrapposizione (con una profondità di circa 15 cm) ed è anche fissata con doghe in legno. Quando si organizza la soffitta della casa, questo materiale isola perfettamente la stanza dall'ingresso di umidità dall'ambiente.
  2. Se parliamo di pavimenti in legno, qui il film è attaccato direttamente all'isolamento con un piccolo spazio libero dal pavimento (4-5 cm).
  3. Quando si isola un pavimento di cemento, Isospan C viene posizionato direttamente sul pavimento e serrato su di esso.

Izospan S può essere visto nella foto:

Izospan D

Questa modifica è molto duratura, in grado di resistere ad alta pressione e carichi. È usato nella finitura dei tetti. In termini di impermeabilità e protezione dalla condensa, anche una grande crosta di neve su se stessa è perfettamente supportata.

Ottimo per decorare l'attico di una casa o di un garage in regioni con forti nevicate. Il materiale protegge strutture in legno e tetti non isolati. Izospanom D è isolato:

  • tetti piani e inclinati;
  • pavimenti e pavimenti in cemento a livello del seminterrato della casa.

L'elevata resistenza del film consente di proteggere la zona giorno da vento e umidità, anche nei casi in cui il tetto perde umidità.

Inoltre è montato con strisce orizzontali sovrapposte, fissate sulle travi del tetto della casa con l'aiuto di binari. L'installazione su un pavimento di cemento è simile alla precedente modifica di isospan, perché per molti aspetti l'isospan C e D sono simili nelle loro caratteristiche.

Izospan D può essere visto nella foto:

Le principali modifiche del materiale da costruzione sono descritte sopra, ci sono anche variazioni di queste modifiche che hanno densità diverse o qualità aggiuntive, ad esempio ritardanti di fiamma, che forniscono una maggiore sicurezza antincendio e protezione contro gli incendi.

I produttori hanno anche partecipato alla creazione di materiali di consumo aggiuntivi, che consentono di isolare le cuciture e danni minori. Questi sono scotch tapes izospan: questi nastri adesivi consentono di isolare le linee di giunzione, superfici irregolari. È sufficiente che la superficie di lavoro sia asciutta e pulita - il nastro adesivo FL, SL fornirà una buona impermeabilità di tali luoghi. C'è anche un nastro metallizzato con un alto tasso di resistenza.

I punti importanti sull'installazione di izospan

Nelle istruzioni per l'uso di isospan è possibile distinguere i seguenti punti:

  1. La posa di questo materiale isolante non richiede alcuna conoscenza particolare, può essere effettuata a mano con le caratteristiche individuali della membrana.
  2. Il kit di vendita è sempre accompagnato da istruzioni che devono essere lette attentamente e agire come indicato. Ad esempio, se fissi izospan con il rovescio della medaglia, tutto il lavoro sarà privo di significato - non si verificherà alcun isolamento.
  3. Fissare all'albero utilizzando una cucitrice, non si deve dimenticare la sigillatura delle cuciture, eventuali crepe con nastro adesivo izospan.
  4. Quando viene montata una pellicola termoisolante, la parte metallizzata deve guardare all'interno della stanza e il lavoro di posa stesso è da congiunzione a testa a testa, senza sovrapposizioni. Anche le cuciture sono sigillate.

Izospan ti permette di rendere la vita a casa tua comoda e calda. L'uso di questo film nel seminterrato o nel sottotetto prolunga la vita utile del sistema di truss, i pavimenti in legno, crea un microclima stabile in locali residenziali. L'isolamento del garage da umidità e condensa, consente di rendere la stanza asciutta e sicura per il rivestimento metallico dell'auto e di altre attrezzature.

Le moderne tecnologie semplificano notevolmente la sistemazione della tua casa. Affrontando la domanda responsabilmente, tutti non saranno in grado di conoscere i problemi nella loro casa per molto tempo!

Istruzioni per l'uso della barriera al vapore Izospan B

Una persona migliora costantemente il proprio alloggio, cercando di proteggerlo il più possibile da influenze esterne. E questo non è sorprendente. Dopo tutto, migliore è la protezione della casa con il riscaldamento delle fondamenta dall'interno della casa, più a lungo verrà servito.

Una parte importante del complesso per la completa protezione della casa da influenze esterne è l'installazione di barriera al vapore. Senza una barriera al vapore nell'isolamento della casa e anche le strutture semplici saranno strette.

Barriera al vapore Izospan In in imballaggio

Quando si seleziona una barriera al vapore, si consiglia di prestare attenzione al film Izospan B, che sarà discusso in questo articolo.

1 film caratteristiche Izospan B

La compagnia Izospan produce barriera al vapore da parecchio tempo. Nel mercato dei materiali da costruzione domestici, questi ragazzi hanno mostrato il loro lato migliore. Ciò che vale il fatto che al momento già centinaia di migliaia di case sono protette da materiali di barriera al vapore Izospan.

La popolarità della barriera al vapore è ovvia. Ti permette di proteggere la struttura da uno degli effetti più gravi e distruttivi - eccessivo rilascio di vapore.

Il fatto è che il vapore stesso è inizialmente un prodotto dell'attività umana. E a differenza della stessa umidità, passa facilmente attraverso qualsiasi struttura, anche in cemento o mattoni. Le eccezioni sono solo materiali completamente a prova di vapore.

Ma qui appare un altro problema: la completa impermeabilità al vapore influisce negativamente sulla ventilazione della stanza, anche se l'isolamento del seminterrato è realizzato all'esterno. Diventa soffocante in casa, non c'è niente da respirare e questo, come capisci, non è il miglior sviluppo degli eventi.

Gli stessi riscaldatori sono seriamente colpiti da tali condizioni. In realtà, è sulla loro protezione che è progettato il film barriera al vapore Izospan V. Se l'isolamento non è protetto, prima o poi inizierà a raccogliere l'umidità in se stesso. Condensa, si accumula all'interno dell'isolamento, riducendo la sua efficacia.

Di conseguenza, tutto ciò porterà non solo ad una diminuzione della qualità dell'isolamento, ma anche alla sua completa distruzione.
al menu ↑

1.1 Produzione e uso

Il film Izospan B ha caratteristiche tecniche uniche. È prodotto non da polietilene, come è fatto con materiali isolanti a basso costo, ma da uno strato di polipropilene al 100%. Inoltre, il polipropilene fortificato. Rompere o danneggiare seriamente è molto difficile.

Il materiale stesso viene prodotto fondendo la composizione, quindi arrotolandola a un certo spessore e arrotolandola su appositi alberi. Si noti che dopo tutte queste procedure si forma un film molto denso e completamente omogeneo.

La superficie ruvida della membrana Izospan In

Qui ci sono solo una barriera al vapore Izospan In un po 'diverso dal resto. Il fatto è che ha due lati. Questo è il motivo per cui esiste anche un manuale per l'applicazione del film, che indica chiaramente quale lato del prodotto da collegare all'isolante.

E questo è un punto molto importante. Perché? Sì, perché le diverse parti svolgono funzioni diverse. Un lato di Izospan B è in polipropilene liscio, quasi lucido. Il secondo ha una superficie ruvida.

Il lato liscio del film è sempre fissato all'isolamento per l'isolamento della fondazione e del pavimento. Il lato ruvido del film dovrebbe guardare verso l'esterno, cioè verso l'altro lato dell'isolamento.

Ciò è spiegato dal fatto che la rugosità su Izospan era originariamente concepita per l'efficiente assemblaggio della condensa.

In condizioni normali, la condensa, indipendentemente dalla potenza della pressione creata dal vapore, scorre sempre verso il basso fino alle strutture del pavimento. Lì è assorbito nel legno, lascia lunghe tracce e, in effetti, danneggia gravemente tutte le strutture.

Se, tuttavia, per la protezione di materiali con un lato esterno irregolare e per metterli di fronte all'isolamento, tutta l'umidità si condensa direttamente sul film. Lì rimarrà.

I calcoli degli specialisti dimostrano che, essendo presenti nel film, l'umidità evapora più velocemente e non ha il tempo di danneggiare le strutture circostanti.

Per quanto riguarda le applicazioni specifiche, l'istruzione per il film Izospan B suggerisce che può essere utilizzato per la finitura:

  • Strutture e rampe del tetto;
  • Paul;
  • Pareti, sia all'esterno che all'interno;
  • Pavimenti laminati e parquet.

Come puoi vedere, lo scopo di questo materiale è piuttosto ampio. Questo non è sorprendente, perché non una singola torta termoisolante moderna farà senza barriera al vapore.

Osserviamo solo che ogni disegno, non importa quanto sia complicato o semplice, ha una propria tecnologia di installazione e l'istruzione di Izospan B sull'isolamento esterno delle fondamenta di una casa di legno indica che in ogni caso particolare è necessario aderire alle diverse tecnologie di installazione. Tuttavia, li prenderemo in considerazione tutti in futuro.
al menu ↑

1.2 Pro e contro

L'uso della barriera al vapore Izospan per pareti interne

Vediamo ora i principali vantaggi e svantaggi della barriera al vapore Izospan V. L'istruzione dice che il film Izospan ha molti vantaggi. Ed è vero. Soprattutto se confrontato con i materiali standard di barriera al vapore.

  • La facilità;
  • Alta resistenza;
  • Superficie bifacciale;
  • Specifiche elevate;
  • Taglio perfetto del vapore caldo;
  • Il processo di installazione più semplice, puoi utilizzare qualsiasi soluzione disponibile;
  • Prezzo accettabile come vetro espanso granulato.

Per quanto riguarda i difetti, non sono stati praticamente osservati in questo materiale. Può sembrare a qualcuno che il prezzo sia un po 'troppo caro, ma non lo è. Per la qualità che devi pagare. E Izospan B è davvero materiale di alta qualità e affidabile.

Non è un esempio di come affrontare meglio tutti i carichi destinati a lui, pur rimanendo molto resistente e facile da usare.
al menu ↑

2 Procedura di installazione

Le istruzioni per l'uso di questo materiale contengono raccomandazioni relative alla procedura di posa del film nella torta isolante.

E contiene queste informazioni per un motivo. È molto importante prendere in considerazione tutte le specifiche tecniche del prodotto e posizionarlo correttamente. Altrimenti, non otterrai la massima efficienza.

Quindi, qualsiasi torta termoisolante, di norma, è costituita dai seguenti livelli:

  • base;
  • Impermeabilizzazione;
  • isolamento;
  • Barriera al vapore;
  • Strato frontale

L'ordine di collocamento degli elementi può variare. Ad esempio, quando si finisce l'impermeabilizzazione del tetto dovrebbe essere sempre tra le travi e l'isolamento. Che, per inciso, è abbastanza ovvio. Dopotutto, il suo compito è proteggere l'isolamento dalla penetrazione dell'acqua, o meglio dalle precipitazioni.

Posa della pellicola protettiva nella struttura del pavimento

Ma quando l'esterno termina l'impermeabilizzazione con Izospan AM si troverà già all'esterno dell'isolamento, mentre la barriera al vapore si svolgerà tra la parete e l'isolamento. Anche qui, è sufficiente accendere la logica e tutto andrà a posto.

La barriera al vapore dovrebbe tagliare il vapore che proviene dalla stanza. Ad esempio, la facciata passerà attraverso le pareti. L'impermeabilizzazione dovrebbe proteggere la struttura dall'umidità diretta. E la principale fonte di umidità sulla strada è la precipitazione.

Ecco perché isolare film e cambiare posto. Come puoi vedere, il momento con il giusto posizionamento dei materiali è molto importante. Non c'è da stupirsi che le istruzioni per questo blocco di informazioni assegnino così tanto spazio.
al menu ↑

2.1 Finitura di strutture in calcestruzzo

Quando si lavora con un tetto, Izospan B è stampato utilizzando la tecnologia standard. Prima impermeabilizzazione montata sotto la cavità delle travi. Sotto di loro impilare l'isolamento. E già sotto la barriera di isolamento del vapore stesso è collegato.

E lo aggiustano con un lato ruvido all'interno della stanza. Cioè, il lato liscio di Izospan B dovrebbe toccare l'isolamento.

Quando le pareti interne sono decorate, la tecnologia è ampiamente ripetuta, solo che qui l'impermeabilizzazione non è affatto necessaria. Le eccezioni sono solo bagni.

Qui la barriera al vapore è anche attaccata all'isolamento dall'interno. Sul lato del muro non ci sarà alcun isolamento, o ci sarà, ma una semplice protezione della membrana, che funge da assicurazione piuttosto che da qualcosa di veramente importante.

Riguardo le facciate, abbiamo anche detto alcune parole sopra. Quando si finisce la barriera per il vapore della facciata, Izospan viene posizionato tra la parete e l'isolamento. Al muro diventa un lato ruvido.

Sul pavimento, la situazione è più ambigua, ma le istruzioni a riguardo sono chiare. Quando si finisce la barriera al vapore sul pavimento, Izospan B deve essere posizionato sopra l'isolamento.

Cioè, prima viene una base pulita, quindi l'impermeabilizzazione, sopra la quale viene posato l'isolamento. Bene, ancora più alto è lo stesso Izospan V.

Sotto il laminato e il parquet in polipropilene, la barriera al vapore Izospan B può essere fissata come substrato, il che è molto conveniente. Ma quando si lavora, è consigliabile comportarsi con molta attenzione in modo da non danneggiare il film. Rendilo difficile, ma possibile, e quindi ti raccomando di essere estremamente attento.
al menu ↑

2.2 Tecnologia di montaggio

Isospan B si adatta molto facilmente. Qui devi solo seguire le istruzioni, ma è estremamente semplice.

Nastro per il dimensionamento delle articolazioni della barriera al vapore Izospan B

Izospan è posato sull'isolante, cercando di disporne il lato liscio come quando si isola la base con polistirolo espanso. Il fissaggio è fatto con una pinzatrice o chiodi. È auspicabile quando si usano chiodi per usare speciali strisce di legno, pretrattate con antisettici.

Il film viene sovrapposto di 15-20 cm e ogni giuntura e foro devono essere sigillati con un nastro speciale, che può essere acquistato nel processo.

È molto importante proteggere il materiale in modo sicuro in modo che possa trattenere e raccogliere umidità su se stesso.

Sopra le lamelle è già montato il design frontale secondo la tecnologia standard. Si consiglia di lasciare uno spazio di 1-2 cm tra il film e il coperchio anteriore. Tale soluzione contribuirà alla ventilazione di Isospan.
al menu ↑

2.3 recensioni

Ora non resta che vedere le recensioni del film Izospan V.

Denis, 29 anni, Kamenka:

Uso Izospan per molti anni. Le sue caratteristiche tecniche sono completamente soddisfatte. Particolarmente soddisfatto della possibilità di una semplice installazione: l'ha attaccato con una pinzatrice, ha sigillato i giunti con del nastro adesivo e tutto è pronto. Molto comodo

Nikolay, 59 anni, Kiev:

Ho comprato Izospan circa tre mesi fa. L'ho comprato con le paure, perché non credevo pienamente nella necessità di spese così gravi per una barriera al vapore. Ma ora capisco che l'isolamento costa completamente i miei soldi.

Ancor più, semplicemente non ho il desiderio di lavorare con qualcos'altro, dal momento che posso affrontare i problemi che non incontro a Izospan.

Rivedi il film sui film barriera al vapore Izospan

I nuovi sviluppi nel campo dell'edilizia si sono sempre concentrati sul miglioramento degli alloggi. Il desiderio di creare case belle e calde dovrebbe essere supportato da un isolamento affidabile degli edifici dal freddo, dall'evaporazione e dall'umidità. L'opzione migliore per la protezione moderna è la barriera al vapore Izospan. A proposito dell'elevata efficienza del materiale parlano numerose recensioni dei consumatori. Le caratteristiche tecniche e operative, le istruzioni per l'uso e le istruzioni per l'uso aiuteranno a capire come posizionare correttamente Izospan.

Perché è necessaria una barriera al vapore?

Case di riscaldamento con materiali speciali, le persone dimenticano spesso la barriera al vapore. Tali risparmi rispondono molto presto a effetti negativi sotto forma di condensa, muffe e funghi. Qualsiasi isolante termico non coperto da una membrana a vapore è saturo di umidità atmosferica o evaporazione interna. Ciò porta al rapido deterioramento dell'isolamento e al deterioramento della protezione termica della struttura.

Al fine di mantenere un normale microclima in casa, gli esperti raccomandano l'uso obbligatorio della membrana a vapore Izospan nel complesso delle misure protettive. Fornisce un isolamento affidabile degli edifici dall'umidità e dal drenaggio della condensa. Ciò aumenta notevolmente la vita di servizio dei materiali da costruzione e riduce i costi operativi. Al costo, l'uso di un isolatore di vapore Izospan costa il 25-35% in meno rispetto ad altri analoghi della produzione nazionale o importata.

Parametri tecnici

I materiali protettivi sono membrane pratiche e resistenti realizzate sulla base di polipropilene. Izospan è caratterizzato da durata, pulizia ambientale e resistenza ai danni biologici. Sul mercato sono isolanti per vari scopi, con molteplici modifiche.

1. Isospan A è una barriera al vapore monostrato per pareti, pavimenti e tetti di edifici da agenti atmosferici e condensa. All'esterno, il film ha una superficie liscia con proprietà idrorepellenti. Il lato interno della barriera vapore con una struttura porosa, in modo che rimuova l'umidità dall'isolamento. Ha alti tassi di resistenza alla trazione meccanica e scoppio. La membrana è comoda nella lavorazione, è facile da tagliare, non si strappa e non si schiaccia.

  • AM è un film a due strati con maggiore resistenza all'acqua. Il rivestimento di backup duraturo protegge dai danni durante l'installazione.
  • AE - barriera al vapore con un alto livello di protezione antincendio.
  • AS - film a tre strati con proprietà idrorepellenti potenziate.

Tutti i tipi di isolamento di grado A sono progettati per la protezione esterna degli edifici dal vento e dalla luce del sole. La barriera al vapore compensa perfettamente la differenza di temperatura tra la stanza riscaldata e il solaio, il tetto o il piano interrato.

2. Izospan V - protezione affidabile di tutte le parti della casa dal freddo e dalla penetrazione del vapore acqueo dall'esterno e dall'interno. La barriera al vapore è una densa membrana a due strati con una superficie esterna laminata e una parte interna porosa. È montato all'interno sopra l'isolatore. Le caratteristiche tecniche del materiale forniscono la capacità di accumulare umidità condensata, senza interferire con la sua evaporazione. La barriera al vapore previene la formazione di funghi, muffe, polvere e particelle di isolamento fibroso, la corrosione del telaio della casa. Di tutti i tipi di marca B ha il prezzo più conveniente e ampia disponibilità.

3. Isospan C è un film a due strati di maggiore resistenza che esegue il vapore e l'impermeabilizzazione di soffitte, mansarde e tetti. È l'unico di tutti i tipi che protegge in modo affidabile tetti inclinati con una pendenza fino a 35 °. Il materiale viene utilizzato come substrato impermeabile prima di posare laminato o parquet sul pavimento. La barriera al vapore funge da base affidabile per coperture metalliche e buona protezione del sistema del tetto.

4. Izospan D - barriera al vapore di applicazione universale, con alta densità e bassa permeabilità al vapore. Una buona resistenza meccanica consente di sopportare qualsiasi carico atmosferico e neve pesante.

5. Izospan DM - barriera al vapore ad alta resistenza modificata con rivestimento anti-condensa e protezione UV. Durante la costruzione e la riparazione, può essere applicato su varie superfici come rivestimento temporaneo. Il film è in grado di assumere un grande spessore di neve, pur rimanendo intatto.

La barriera al vapore con rivestimento interno metallico ha la proprietà di riflettere la radiazione infrarossa. Ciò fornisce un ulteriore isolamento dei locali. I materiali sono ampiamente usati nella costruzione. Nel mercato sono presentati in diverse modifiche.

  • FB - Film a base di carta Kraft per bagni, saune e altri ambienti con un alto livello di umidità e temperatura. Viene utilizzato attivamente per il riscaldamento e la protezione di tetti a falda complessi.
  • FD è una membrana resistente che protegge le case dal vento, dalle precipitazioni e dalla radiazione solare.
  • FS è un film che riflette il calore per la decorazione d'interni. Ha una bassa densità e, di conseguenza, un basso prezzo di vendita.
  • FX: si consiglia di posare l'isolante sotto i caldi pavimenti a infrarossi.

Istruzioni per l'uso

L'installazione di barriera al vapore non è difficile. Il manuale di solito contiene informazioni dettagliate sulle regole e l'ordine di arrangiamento. Prima di mettere la barriera vapore, è necessario preparare gli strumenti e acquistare elementi di fissaggio: viti autofilettanti, profili in alluminio, doghe in legno, una graffatrice, forbici, nastro adesivo. Il materiale viene calcolato in base alla superficie totale della superficie di lavoro con l'aggiunta di 150-200 mm su ciascun lato per la sovrapposizione.

1. Guida all'installazione Isospan A, AF.

Frammenti del film protettivo sono distribuiti sull'isolatore termico con il lato laminato e il pozzetto di tensione. L'installazione inizia sul fondo del tetto. La membrana è fissata sulle travi con doghe in legno mediante viti autofilettanti. La sovrapposizione delle fughe deve essere di almeno 150 mm. Tra gli isolanti si mantiene uno spazio di 40-50 mm. Abbassamento consentito tra le travi - non più di 20 mm. Secondo le istruzioni, il bordo inferiore non deve entrare in contatto con l'isolamento o la cassa. Questo assicura la normale scarica di condensa nella grondaia.

La barriera vapore del marchio AM e AS è posizionata sopra le travi sotto la cassa, senza lasciare spazi tra l'isolamento e l'isolamento. Per l'evaporazione dell'umidità tra il film e la copertura del tetto si deposita lo spazio di ventilazione. Da che parte mettere una barriera al vapore sulle pareti e sul soffitto? Il vapore acqueo, cadendo sul materiale, si è sempre depositato sulla struttura porosa. Pertanto, secondo le istruzioni, le barriere di vapore della serie Izospan B, C, D, DM devono essere posate con il lato liscio contro il muro e il lato ruvido verso l'esterno.

2. Membrane vapore Izospan B, C, DM.

Il film protettivo è fissato sulle travi dal lato interno dell'isolamento utilizzando una graffatrice o chiodi zincati. I pannelli orizzontali si sovrappongono dal basso verso l'alto. Dopo l'allungamento e il fissaggio, il materiale viene inoltre fissato con doghe di legno con incrementi di 300 mm. Quando si installa il lato liscio della barriera vapore saldamente premuto sull'isolatore. Il rivestimento interno dei locali (pannelli a muro, muro a secco) è fissato alle lamelle del telaio, lasciando abbastanza spazio per la ventilazione.

3. Schema di installazione Izospan D.

Posa e taglio della membrana prodotta direttamente sulle travi del tetto. Il lato di contatto con il riscaldatore non ha importanza. La barriera al vapore è fissata con viti autofilettanti e inoltre fissata con nastro di costruzione.

"Usavo sempre solo l'hydroprotection. Da amici ho sentito parlare di Izospan B e ho trovato una descrizione di questa barriera al vapore su Internet. Vedere nel negozio un film sottile e inespressivo, e anche non economico, fu deluso. Ma molto presto l'opinione negativa doveva essere cambiata in meglio. Si è scoperto che Izospan protegge perfettamente dall'umidità e conserva tutte le qualità dell'isolamento. Nell'ultimo anno non è stato trovato un solo difetto sui muri e la stanza è diventata notevolmente più calda. Secondo le istruzioni, si consiglia di utilizzare solo in locali riscaldati. Considero questa circostanza uno svantaggio. "

Eugene, regione di Sverdlovsk.

"Ho deciso di acquistare una protezione contro il vapore per la costruzione di un bagno. Gli amici hanno dato un buon feedback sui prodotti Izospan. Il negozio consiglia di scegliere una barriera al vapore per la serie di sauna FB. Nella sala d'aspetto ho comprato un film più economico - Mark S. Baney ha usato per due anni e finora non ci sono state lamentele sulla qualità del materiale. Tutte le pareti sono pulite, senza muffe e funghi. "

"Hanno coperto il tetto di una casa di campagna con il film Izospan D. Sembra una sacca di zucchero. In realtà, si è rivelato essere un materiale da costruzione molto forte e denso. Lo ha usato per proteggere i pavimenti in legno. Ho fatto tutto rigorosamente secondo le istruzioni. Da allora abbiamo vissuto diversi inverni gelidi. E mai sotto il cavalluccio marino l'acqua si asciugò e non soffiò sulla neve. Mi raccomando!

Alexey Demidov, Ekaterinburg.

"Tre anni fa, ho deciso di isolare una piccola casa di tronchi dalla pioggia. Ho sentito molte recensioni diverse sulla barriera al vapore, quindi ho comprato alcuni rotoli di Izospan FS. Per salvare, ho deciso di montarlo da solo. Ho letto il manuale, si è scoperto che questo è un lavoro facile e veloce. Prima rivestì la casa dall'interno con un film termoisolante, quindi fissò la barriera al vapore. Tra gli strati ho lasciato uno spazio di circa 3-4 cm, ho lavorato senza assistenti e ho finito tutto in due giorni. Da quel momento, la finitura è stata completamente preservata e la casa è diventata notevolmente più calda. Lo svantaggio è il prezzo elevato. Ma d'altra parte, abbiamo risparmiato un bel po 'd'inverno per il riscaldamento. Quindi i costi sono completamente compensati. "

Ivan, Nizhny Novgorod.

"Sono impegnato nella costruzione di case di campagna, lavoro in una piccola brigata. Spesso usiamo la barriera al vapore per una varietà di scopi: per l'isolamento e la protezione del tetto, facciate di pareti interne, pavimenti, soffitti. Acquista sempre Izospan, perché ha membrane speciali. Già sperimentato tutte le specie e mai deluso. Ad esempio, le pareti esterne sono coperte con film A o AM, all'interno della casa - B, C, sul pavimento - D. I clienti sono soddisfatti della qualità del nostro lavoro. "

Film isolante a vapore izospan

Descrizione: Izospan In - il materiale a due strati costituito da un panno in polipropilene non tessuto e un film di polipropilene. Un lato del materiale è liscio, l'altro è ruvido.

Il materiale Izospan B ha un'elevata resistenza alla permeabilità al vapore, all'acqua e alla resistenza necessaria, che gli consente di essere utilizzato come barriera al vapore per proteggere l'isolamento e gli elementi strutturali interni dalla penetrazione del vapore acqueo dall'interno della stanza, nonché per proteggere l'interno dell'edificio dalla penetrazione di isolamento in fibra isolante tetti, pareti e pavimenti del telaio.

Con tutti i requisiti per l'installazione, l'uso della barriera al vapore Izospan In consente di mantenere le proprietà isolanti dell'isolamento e prolungare la vita dell'intera struttura.

  • larghezza, m - 1,6
  • dimensione, m² - 35, 70

Gentili partner e clienti!

Siamo lieti di vederti sul nostro sito!

Vorremmo richiamare la vostra attenzione sul fatto che recentemente si sono verificati un aumento nella presenza di prodotti contraffatti sul mercato, nonché materiali falsi di origine isofana che clonano l'aspetto, il simbolismo e usano nomi di consonanti.

Ingannati dalla somiglianza esterna dei prodotti, gli acquirenti acquistano merci di bassa qualità e, di conseguenza, presentano problemi di utilizzo.

LLC Hexa - Nonwovens - produttore di materiali per TM "Izospan" - opera da 17 anni nel mercato delle costruzioni russo, sviluppando costantemente la sua gamma di prodotti, migliorando tecnologie e attrezzature. Controlliamo attentamente ogni fase della creazione di film e membrane in modo che la qualità dei nostri materiali rimanga sempre ad un livello elevato, permettendovi di creare e mantenere un'atmosfera di comfort e intimità nella vostra casa.

Si prega di fare attenzione quando si sceglie e l'acquisto di materiali! Ricorda che la gioia dei prezzi bassi lascia rapidamente il posto alla delusione per i prodotti di bassa qualità.

Come distinguere un falso può essere trovato qui...

Pellicole impermeabilizzanti e barriera al vapore Izospan

Barriera al vapore

impermeabilizzazione

Materiali di copertura e facciata per l'edilizia industriale e civile.

Regole di elaborazione dei dati personali

Con la presente, in conformità ai requisiti della legge federale del 27 luglio 2009 n. 152-ФЗ "Dati personali", do il mio consenso personalmente, nella mia stessa volontà e nel mio interesse per l'elaborazione (raccolta, sistematizzazione, accumulo, conservazione, chiarimento (aggiornamento, modifica), uso, distribuzione, trasferimento (incluso il trasferimento transfrontaliero), spersonalizzazione, blocco e distruzione dei miei dati personali, incluso l'uso di strumenti di automazione.

Regole di elaborazione dei dati personali

Con la presente, in conformità ai requisiti della legge federale del 27 luglio 2009 n. 152-ФЗ "Dati personali", do il mio consenso personalmente, nella mia stessa volontà e nel mio interesse per l'elaborazione (raccolta, sistematizzazione, accumulo, conservazione, chiarimento (aggiornamento, modifica), uso, distribuzione, trasferimento (incluso il trasferimento transfrontaliero), spersonalizzazione, blocco e distruzione dei miei dati personali, incluso l'uso di strumenti di automazione.

Regole di elaborazione dei dati personali

Con la presente, in conformità ai requisiti della legge federale del 27 luglio 2009 n. 152-ФЗ "Dati personali", do il mio consenso personalmente, nella mia stessa volontà e nel mio interesse per l'elaborazione (raccolta, sistematizzazione, accumulo, conservazione, chiarimento (aggiornamento, modifica), uso, distribuzione, trasferimento (incluso il trasferimento transfrontaliero), spersonalizzazione, blocco e distruzione dei miei dati personali, incluso l'uso di strumenti di automazione.

Regole di elaborazione dei dati personali

Con la presente, in conformità ai requisiti della legge federale del 27 luglio 2009 n. 152-ФЗ "Dati personali", do il mio consenso personalmente, nella mia stessa volontà e nel mio interesse per l'elaborazione (raccolta, sistematizzazione, accumulo, conservazione, chiarimento (aggiornamento, modifica), uso, distribuzione, trasferimento (incluso il trasferimento transfrontaliero), spersonalizzazione, blocco e distruzione dei miei dati personali, incluso l'uso di strumenti di automazione.

Regole di elaborazione dei dati personali

Con la presente, in conformità ai requisiti della legge federale del 27 luglio 2009 n. 152-ФЗ "Dati personali", do il mio consenso personalmente, nella mia stessa volontà e nel mio interesse per l'elaborazione (raccolta, sistematizzazione, accumulo, conservazione, chiarimento (aggiornamento, modifica), uso, distribuzione, trasferimento (incluso il trasferimento transfrontaliero), spersonalizzazione, blocco e distruzione dei miei dati personali, incluso l'uso di strumenti di automazione.

Barriera al vapore "Izospan": marcatura, portata, norme di installazione

Quasi tutto l'isolamento che viene utilizzato oggi nella torta di copertura, igroscopico. Assorbono rapidamente l'acqua e cessano immediatamente di funzionare. E se l'isolamento per il vapore acqueo onnipresente è pensato prima di loro, la questione è cattiva: il materiale stesso si consuma e gli elementi in legno del tetto diventano marci e si infettano con i funghi. Pertanto, i roofer si trovano sempre di fronte a un duplice compito: fornire dall'esterno la barriera al vapore della tettarella e un'efficace protezione dell'idro-parabrezza.

Ma più ampia è la gamma di materiali da costruzione nel tempo, più difficili sono le torte da tetto e più la protezione individuale dovrà essere, che terrà conto di tutte le caratteristiche e darà il massimo effetto. Uno di questi è considerato barriera al vapore Izospan: la società opera da quasi due decenni, occupa posizioni di primo piano nel mercato russo ed è soddisfatta di una buona scelta del prodotto giusto. Esploriamo le caratteristiche di tali film e membrane popolari, le sottigliezze della loro selezione e installazione.

contenuto

Film di Izospan: varietà impressionante

La marca nazionale "Izospan" ha iniziato a produrre i suoi prodotti nei primi anni 2000. Stiamo parlando del marchio della famosa compagnia russa Geksa, che vende i suoi prodotti ora in tutti i paesi della CSI. Ma il più popolare, a lei piace, ovviamente, a casa.

Ciò che non sorprende, perché le condizioni climatiche in Russia sono tali che durante tutto l'anno, ad eccezione di soli 3-4 mesi, la temperatura della casa è superiore a quella esterna. E questo provoca processi fisici come il costante movimento dell'aria con le molecole d'acqua in alto.

E il compito principale della barriera al vapore è impedire la penetrazione di queste molecole nell'isolamento. Dopo tutto, se il clima di qualsiasi regione è più o meno favorevole, allora a temperature esterne elevate si verifica l'evaporazione naturale di questa acqua dall'isolamento e nessuno si preoccupa dei problemi di umidità o funghi. Se c'è una stagione fredda nella regione, l'acqua rimane all'interno dell'isolamento e rapidamente la distrugge dall'interno. Ma questo è già un problema.

Questo è il motivo per cui la moderna selezione di film per l'organizzazione della torta per tetti è enorme e ognuno di essi è destinato all'uso in una particolare area di costruzione:

Ecco una recensione completa di tutti i film per coperture prodotti dall'azienda Izospan:

Ma notiamo uno degli svantaggi più significativi delle pellicole di barriera al vapore Izospan: non sono adatte a riscaldare il tetto con un materiale gonfiabile, poiché si allungano troppo e formano dei cuscini. In linea di principio, non ci sono più recensioni negative su Izospan, ad eccezione di quei casi in cui i compratori elementari hanno frugato per un falso, ma ne riparleremo più avanti.

Ora suggeriamo di considerare attentamente quali opzioni per il tetto offre questo produttore e per quali soluzioni. Dopotutto, per ciascuno di essi la barriera al vapore Izospan ha le sue caratteristiche tecniche e il suo formato:

Barriera al vapore per coperture coibentate

Abbiamo preparato per voi illustrazioni dettagliate e laboratori di prodotti di questo marchio. Dopo aver scelto, nella seconda fase, scoprire come verrà fissata la barriera al vapore Izopan: le istruzioni per l'uso vengono sempre con i prodotti e ogni tipo di film ha le proprie caratteristiche di installazione, la propria sovrapposizione e persino il proprio lato stilistico!

Economico ma arrabbiato: il versatile Izospan B

Izospan B è il materiale più economico tra tutti offerto, è anche universale. Affronta bene la sua funzione principale: impedisce alla torta del tetto di saturarsi di vapore acqueo.

Allo stesso tempo, Izospan B può essere utilizzato sia per l'installazione di coperture coibentate che per la barriera al vapore di sovrapposizioni interfloor. È anche buono in quanto impedisce la penetrazione di microparticelle di isolamento nella stanza:

Per uso bilaterale: il popolare Izospan S

Al vapore barriera Isospan C è una struttura a due lati, dove un lato è liscio e si appoggia direttamente all'isolamento, e il secondo è ruvido e funge da rivestimento anticondensa:

In effetti, questo è lo stesso B Izospan, solo più denso e resistente.

Resistenza speciale: laminato Izospan D

Izospan D è un materiale barriera al vapore a due strati con rivestimento unilaterale in polipropilene laminato. In effetti, è una membrana con una forza speciale, che può essere utilizzata sia all'esterno che all'interno del tetto.

Molto spesso l'Izospan D viene utilizzato per impermeabilizzare le stanze umide, come una cucina, una sauna, un bagno o un bucato. Il processo di installazione di Isospan D si presenta così: per prima cosa è necessario disporre un solido pavimento di cartone sulle travi e installare la membrana senza alcun cedimento (a differenza dei film!), Quindi fissarlo saldamente. È necessario posare una barriera al vapore sopra l'isolamento, o dalla soffitta, con un lato liscio alla copertura del tetto.

Barriera al vapore rinforzata: Izospan RS a tre strati e RM

Inoltre, Izospan RS è un materiale barriera al vapore a tre strati che viene ulteriormente rinforzato con rete in polipropilene o laminato per una resistenza speciale. La superficie ruvida di questa barriera di vapore funge da base per il mantenimento delle gocce di condensa.

Izospan RM è una barriera idrotermica rinforzata con struttura a tre strati, in cui viene utilizzata come rinforzo la rete o il laminato in polietilene.

Barriera al vapore di pellicola: riflettente Izbospan FB, FD, FS e FX

La nuova linea Izospan è Izbospan FB, FS, FD e FX, materiali barriera al vapore a quattro strati con un effetto speciale della radiazione infrarossa del calore riflettente. Sono grandi non solo per proteggere il tetto dall'umidità atmosferica e dalla condensa, ma anche dallo spazio attico surriscaldato in estate. Particolarmente prezioso nella disposizione della soffitta, perché aiutano a raggiungere il microclima desiderato in loro.

In totale, oggi ci sono quattro tipi:

  1. Il leader delle vendite per il tetto riscaldato è Izospan FB - barriera al vapore di alluminio a base di carta Kraft, su cui viene applicato il poliestere metallizzato.
  2. La barriera al vapore FS è realizzata in materiale non tessuto di polipropilene e ricoperta da uno strato metallizzato.
  3. La barriera al vapore FD è un materiale particolarmente resistente realizzato in tessuto a base di propilene.
  4. La barriera al vapore riflettente simile alla qualità FX è realizzata in film metallizzato e schiuma di polietilene.

Questa barriera al vapore può essere utilizzata anche a temperature da 100 ° C! Non serve solo come protezione affidabile dal vapore, ma riflette anche il calore all'interno della stanza. Inoltre, dal punto di vista dell'ecologia, tutti e quattro i tipi sono completamente sicuri e hanno i certificati necessari:

Barriera al vapore per tetto non riscaldato

Anche la torta di copertura senza isolamento richiede una barriera al vapore e le pellicole per barriera al vapore sopra descritte Izospan D e DM sono particolarmente adatte a questo scopo. Per fissare tali membrane dovrebbero essere pannelli attraverso le travi e partendo dal nodo della cresta. Allo stesso tempo, ogni tela dovrebbe coprire il secondo, e tutto l'isolamento dovrebbe alla fine formare qualcosa di simile alle squame dei pesci:

A questo punto, probabilmente hai una domanda: perché i film sono necessari in alcuni casi e il produttore consiglia le membrane in altri? Ora proveremo a darti la risposta esatta.

Probabilmente sai che tutti i materiali per il risparmio di calore sono suddivisi in tipi in base alla natura dei loro pori, che sono chiusi e aperti. La differenza è che nei pori chiusi l'aria non comunica con l'atmosfera e all'aperto - sì.

Pertanto, se i materiali con pori aperti vengono utilizzati come isolamento termico, è sufficiente posare la barriera di vapore più semplice e più semplice (lo stesso film) e per impedire il vento dall'altro lato dell'isolamento, applicare un rivestimento antivento - membrane permeabili al vapore. Stiamo parlando di speciali membrane film perforate, che da un lato trasmettono vapore acqueo e dall'altra trattengono l'acqua.

E se usi una barriera al vapore piuttosto debole su un isolamento a celle aperte, ma dall'altra parte dell'isolamento c'è una membrana permeabile al vapore, allora un tale progetto può anche essere considerato competente e affidabile. È importante solo, guidati dai moderni SNIP, organizzare la ventilazione naturale con buchi nel pattino.

Ma, se la costruzione del tetto di casa tua è piuttosto complicata, allora invece di Izospan D o DM usi la novità del mercato - Izospan AQ proff. Questa è una nuova membrana a tre strati permeabile al vapore, che è considerata professionale. Viene posato sull'isolante dalla strada, come una protezione dal vento e dal vento che consente il passaggio del vapore.

Barriera al vapore per sottotetto

Ecco i principali tipi di film barriera al vapore che vengono utilizzati per isolare il soffitto:

Queste sono membrane come Izospan A, A AS e AM. Possiedono non solo la resistenza all'acqua, ma anche non consentono il vapore.

La posa di Izospan B nel solaio sottotetto deve essere ruvida, tra i materiali di finitura del pavimento e il controsoffitto, oppure il lato ruvido delle travi del pavimento sopra l'isolamento. Assicurarsi di lasciare uno spazio di ventilazione di 3-5 cm e incollare i punti di giunzione della barriera vapore ad altre superfici con nastro speciale:

Nella costruzione dell'attico standard, è anche possibile applicare in modo sicuro la barriera al vapore dello stesso produttore di Izospan FD, FS o FX (li abbiamo considerati sopra). Questi sono anche materiali isolanti, ma combinano le funzioni di barriera al vapore e riflessione del flusso di calore. È necessario imballare tali materiali tra la decorazione del soffitto e la sua costruzione ruvida, con una sovrapposizione di 15 a 20 cm, o di schiena contro schiena, se parliamo di Izospan FX.

La cosa principale è metterli nella giusta direzione: una superficie riflettente - all'interno dello spazio riscaldato. E per sovrapporre queste tele con l'aiuto del nastro metallizzato Izospan SL. Allo stesso tempo, è necessario lasciare uno spazio di 4-5 cm tra il materiale della decorazione interna e la superficie riflettente del materiale e dove Izospan si congiungerà con la superficie in cemento o legno, incollare il profilo con proff Izospan ML.

Tetto piano barriera al vapore

In un tetto piano tradizionale, una barriera al vapore è posizionata sulla base sotto l'isolamento, e il suo compito principale è quello di prevenire né aria umida né condensa sopra:

Per la disposizione di un tetto piano è adatto e Izospan D, e Izospan RM. L'unica differenza è che Izospan D è un materiale a due strati e Izospan RM è un tre strati e più resistente, denso. Questo è insostituibile se si commettono errori nella costruzione di un tetto piano e la sua base non è ermetica.

La scelta di nastri Isospan per compiti diversi

Per installare correttamente la barriera al vapore Izospan di questo marchio, è necessario uno degli accessori speciali dello stesso produttore. La maggior parte di questi nastri adesivi sono nastri biadesivi, il che è piuttosto semplice da utilizzare:

  • Izospan SL è un sigillante per nastro adesivo per impermeabilizzazione di vapori, con uno strato adesivo su due lati, che deve essere fissato con una striscia di metallo.
  • KL Isospan è un nastro adesivo che ha un lato, con un rivestimento metallico.
  • Il proff Izospan ML è un nastro supersilenziato unilaterale rinforzato con fibre. Si differenzia da altre particolarmente elevate adesioni e viene utilizzato per sigillare la barriera al vapore su qualsiasi superficie: mattoni, cemento, metallo, plastica espansa e gesso.

A proposito, proprio in questa fase del lavoro, molte persone sono tentate di comprare lo scotch più comune invece di quelli di marca. Perché no, chiedi? In realtà, tali nastri non sopportano più di tre giorni di gelo o di calore. Ecco una buona panoramica dei nastri professionali per barriere di vapore, tra cui solo Isospan occupa un posto d'onore:

E ora scriviamo l'intero processo di installazione di una barriera al vapore usando tali strisce in fasi:

  • Passaggio 1. Per prima cosa è necessario assemblare il telaio per l'isolamento - da legname, pannelli, doghe e compensato.
  • Passaggio 2. Quindi si ripone il telaio con una protezione anti-vento, prestando particolare attenzione ai nodi attorno ai tubi (se presenti).
  • Passo 3. Tra le travi inseriamo cotone (minerale o pietra), che verrà mantenuto in questa posizione a causa dell'elasticità. In questo caso, l'altezza della lana deve essere inferiore all'altezza delle travi di 4-5 cm.
  • Passaggio 4. Dopo aver inserito tutto l'isolamento, sigillare tutte le fessure, le ammaccature e gli spazi vuoti. Questo è molto importante! Assicurarsi che non vi sia alcuna possibilità di formazione di ponti freddi ovunque, e solo allora procedere alla barriera vapore.
  • Passo 5. Ora ci sposterà sull'isolamento del foglio barriera vapore Izopan. Il film barriera al vapore stesso deve essere fissato sulle travi senza molto sforzo, anche con un abbassamento fino a 2 cm, in modo che non si strappi ulteriormente dalla caduta di temperatura.
  • Passaggio 6. Incollare la striscia di tela e strappare lo strato protettivo. Se si sta attraversando un luogo in cui l'integrità del tetto è interrotta, ad esempio una finestra o un'antenna, è necessario tagliare un foro e collegare una barriera al vapore con un nastro Izospan a doppio lato.
  • Passaggio 7. Premere sulla parte superiore del secondo foglio di barriera vapore, premere verso il basso e stirare. Se incontrerai due barriere al vapore, allora è meglio incollare due nastri su di loro - per affidabilità. Ma il nastro adesivo metallizzato Izospan FL ha bisogno di incollare le giunture di due strati di barriera al vapore, proprio sopra.
  • Passo 8. Dall'altro lato dell'isolante, sopra la tegola del tetto, lungo le travi, allunghiamo il parabrezza idroelettrico e premiamo con le barre del controcoltello.
  • Passaggio 9. Installiamo la copertura del tetto, osservando il traferro tra il film superiore e il rivestimento del tetto. Questi sfiati devono essere aperti dalla finestra e dal gruppo di colmo in modo che l'aria possa muoversi liberamente lì.
  • Passo 10. All'interno chiudiamo la barriera del vapore con una finitura. Inoltre, se si realizza il rivestimento interno con rivestimento orizzontale, barriera al vapore, è possibile montare verticalmente, e fogli verticali, incollare con nastri in gomma butilica. E non dispiacerti per lo scotch su aree particolarmente difficili!

Durante il lavoro assicurarsi che la polvere non si depositi sulla barriera vapore, è meglio effettuare una pulizia preliminare per questo scopo, altrimenti il ​​nastro Isospan non aderirà bene. E se prima hai lavorato con un riscaldatore, noterai che ci sono sempre molte piccole particelle e fibre lasciate da esso.

E l'ultimo passo - fare un attento esame in modo che il nastro si adatti strettamente alla barriera del vapore, c'è una tensione uniforme ovunque, e in generale, il lavoro svolto dovrebbe apparire pulito.

Presentiamo inoltre alla vostra attenzione un'insolita master class per l'installazione dell'isospan isolante al vapore, in cui vengono utilizzati contemporaneamente due tipi di nastro adesivo: Izospan KL e Izospan FL (ricordate solo che potete lavorare con tali nastri solo ad una temperatura di + 5 ° C):

E infine, il nostro ultimo consiglio quando lavoriamo con i prodotti Izospan: se parliamo dell'isolamento dell'attico, che è realizzato su un telaio di legno, la barriera al vapore deve essere disposta attorno all'intero contorno della stanza: sia sul tetto che sulle pareti.

Questo è particolarmente importante se avrà una scala aperta, perché l'aria calda proveniente da tutta la casa si accumulerà in soffitta, e sarà la più calda di tutta la casa. Ma in questo caso, il vapore acqueo verrà semplicemente trascinato in un piano inferiore più freddo (l'aria è sempre più calda nella soffitta), che non è molto buona, anche se è più facile sistemare la barriera al vapore dello spazio sotto il tetto. In questo caso, considerare attentamente la ventilazione della casa, e in casi estremi, predisporre per le scale una scala separata con porte.

Come non imbattersi in un falso, o dove recensioni così diverse?

Sarai sorpreso di come tra le recensioni più positive su Izospan ci siano singoli nettamente opposti. In effetti, come può lo stesso prodotto manifestarsi notevolmente nelle condizioni di costruzione di una casa e deludere completamente le altre mani?

In realtà, il problema non è solo se la barriera al vapore è stata messa sul lato destro e quanto erano stretti i giunti. Sfortunatamente, capita che una persona si sia imbattuta in un falso, e un laboratorio sotterraneo simile è stato trovato una volta anche a Mosca. E quindi quando acquisti, presta particolare attenzione a questi indicatori:

Un prodotto veramente di alta qualità non è molto più costoso dei film convenzionali, ma si prende pienamente cura di tutti i problemi associati alla barriera al vapore!