Impermeabilizzazione e barriera al vapore sotto ondulina: i segreti del successo di coperture di alta qualità

L'isolamento del tetto è il modo più semplice per aumentare lo spazio abitativo di una casa a un intero piano in una sola volta. L'operazione è relativamente economica, richiede molto meno tempo rispetto all'estensione dello spazio aggiuntivo.

Se l'isolamento è eseguito nel rispetto di tutte le regole e le esigenze tecnologiche, ci sarà uno spazio abitativo che non è diverso da altre stanze della casa.

Il compito principale dell'intero processo è determinare il materiale e familiarizzare con tutte le fasi della procedura, poiché la possibilità di disporre la soffitta dipende da quanto accuratamente e accuratamente vengono eseguite tutte le azioni.

Barriera al vapore Ondulin

L'intero volume di aria interna della casa ha un'alta umidità. Lei, in congiunzione con una pressione dell'aria più alta, ha un impatto costante su tutte le pareti, i pavimenti e le altre strutture della casa. Se per i pavimenti tale effetto non è critico, poiché la maggior parte delle superfici si trova all'interno della bolla d'aria e non subiscono cadute di pressione, e le pareti esterne sono di spessore e forza considerevoli, la situazione con il tetto è molto più complicata.

Uno strato di isolamento viene "soffiato" gradualmente dalla pressione dell'aria interna e l'umidità rimane all'interno del materiale, causando la perdita delle sue prestazioni. Inoltre, l'isolamento bagnato, a contatto con il materiale del sistema di truss, provoca la loro marcescenza e danneggiamento, che è irto della completa sostituzione dell'intero tetto.

La soluzione è installare uno strato di barriera al vapore. Molto spesso è un materiale cinematografico, la cui scelta è piuttosto ampia. La barriera al vapore sotto l'ondulina viene posata sull'isolante prima della lastra con materiali in fogli e taglia fuori dal contatto con l'atmosfera interna. Quindi, il pericolo viene eliminato, il lavoro del riscaldatore entra nella modalità ottimale.

impermeabilizzazione

Tra il materiale di copertura e uno strato di isolamento dovrebbe essere dotato di uno strato impermeabilizzante. La sua necessità è dovuta al fatto che il materiale del tetto è il confine di due aree con temperature diverse, che provoca la condensazione del vapore acqueo sulla superficie.

La situazione opposta può accadere: nel periodo estivo il tetto è riscaldato dal sole e gli elementi del tetto sono all'ombra e molto più freddi, che possono anche provocare la loro nebulizzazione e umidificazione.

La presenza di umidità in ogni caso è inaccettabile, e la via d'uscita - posa uno strato di impermeabilizzazione prima di installare l'isolamento. In questa materia ci sono alcune regole che devono essere seguite rigorosamente. Innanzitutto, il dispositivo impermeabilizzante - film, polietilene e PVC - è sovrapposto a strisce in modo che l'acqua possa scorrere liberamente dall'alto verso il basso, senza cadere nelle fessure.

Onduline

Ondulin è un materiale di copertura costituito da cellulosa impregnata di bitume. Esteriormente sembra una lavagna, che, in sostanza, è. È prodotto in vari colori, ha diversi vantaggi:

  • Peso ridotto Facile da trasportare, facile da sollevare sul luogo di installazione.
  • Facilità di installazione. Facilità di taglio e lavorazione.
  • Prezzo relativamente basso
  • Non soggetto a muffe o funghi.
  • Chimicamente resistente agli acidi o agli alcali.

Allo stesso tempo, l'ondulina ha gravi inconvenienti:

  • Non puoi camminarci sopra.
  • Garanzia limitata, materiale considerato come copertura temporanea.
  • Ci possono essere macchie di bitume, che, secondo i produttori, non sono un matrimonio.
  • L'ondulina umida diminuisce e perde la sua forma, se ci sono irregolarità sulla cassa - le ripeterà. Il materiale è combustibile, non può essere utilizzato per scuole di copertura, ospedali, ecc.

Tutti gli svantaggi sono dovuti al fatto che la base del materiale è la cellulosa, o semplicemente - carta da macero impregnata di bitume con l'aggiunta di sabbia e fibra di vetro.

È chiaro che una tale composizione non contribuisce all'elevata resistenza e durata del materiale. Scegliendo l'ondulina, dobbiamo tenere presente che la riparazione del tetto sarà difficile.

Tuttavia, è buono per l'uso indipendente, dal momento che non richiede una grande quantità di risorse umane per l'installazione.

Come si adatta il vapore e l'impermeabilità

Si consiglia di installare l'ondulina dopo l'installazione della torta di copertura e la preparazione completa della superficie per la posa del tetto. Tuttavia, è spesso necessario lavorare con un tetto esistente. Il tappeto di rivestimento sotto ondulina implica l'installazione di vapore e impermeabilizzazione.

  1. Ho bisogno di impermeabilizzare ondulina? Bisogno, perché attraverso le articolazioni e i fori dalla penetrazione dei chiodi di umidità dall'esterno è possibile. Il film impermeabilizzante è montato sulla cassa preparata. Il suo valore tiene conto dell'area del tetto e del suo angolo di inclinazione delle piste, maggiore è l'area e minore è l'angolo - maggiore è lo spazio per il movimento dell'aria. Leggi qui passo incrinato.
  2. Le strisce di pellicola vengono sovrapposte dall'alto verso il basso del bordo del tetto, tutte le giunzioni sono saldate insieme con un asciugacapelli da costruzione o incollate insieme con un nastro speciale.
  3. Il prerequisito è l'integrità della tela, qualsiasi buco nel film è una fonte di condensa e il luogo di distruzione delle travi, pericoloso perché tutti i problemi non saranno immediatamente evidenti.
  4. Ho bisogno di una barriera al vapore sotto Ondulin? Sì, è necessario, nel caso in cui è prevista l'installazione di isolamento. La barriera al vapore è montata sopra l'isolamento installato. La scelta più efficace per risolvere il problema sarà l'uso di una membrana che fornisce il taglio del vapore dall'esterno e consente la sua uscita senza impedimenti dallo spessore della torta di copertura. Questa disposizione della membrana taglia il vapore dalla stanza, ma non impedisce al riscaldatore di asciugarsi.
  5. La posa della barriera al vapore è sull'isolamento, attaccato alle travi con chiodi e strisce sottili o perlina. La tela è incollata alle giunture con lo scotch, la sovrapposizione deve essere di almeno 10 cm.

impermeabilizzazione sotto il tetto ondulin (schema a torta per tetti)

Installazione fai-da-te di materiali isolanti

Perché l'implementazione dell'installazione richieda non tanta abilità, ma una corretta comprensione dell'essenza delle operazioni eseguite. Tutto il lavoro viene eseguito con un martello, un coltello per tagliare un film, unghie o viti. Pertanto, l'autoinstallazione è tecnicamente semplice, ma richiede accuratezza e accuratezza.

Considerare l'opzione di collegare l'isolamento dall'interno, con il tetto installato.

  1. Prima di tutto, è necessario fornire lo spazio necessario tra lo strato del film e il tetto. Se c'è una cassa solida, viene installata su di essa una ventilazione aggiuntiva, dello spessore di 2 cm, in questo articolo è possibile leggere l'installazione di ondulina.
  2. La distanza tra le assicelle della stecca tiene conto della larghezza del film, per il fissaggio dei giunti. L'installazione è dall'alto verso il basso. Tutti i giunti sono nastrati.
  3. Successivamente, viene installato uno strato di isolamento in base alla tecnologia del materiale selezionato. Quindi viene realizzata l'installazione della barriera al vapore. Come mettono una barriera al vapore sotto ondulina? Ogni tipo di barriera al vapore ha le sue istruzioni in questo senso, di solito il lato fleecy è diretto all'interno dell'edificio.
  4. L'installazione di strati è simile all'installazione di impermeabilizzazione, ma l'ordine inverso è dal basso verso l'alto. Completamento dell'installazione di materiali in fogli di rivestimento pattini e finitura.

Ho bisogno di un film per l'ondulina?

Spesso nella produzione di coperture con l'uso di ondulina si pone la domanda, bisogno o non è necessario il vapore e l'impermeabilizzazione. I produttori di ondulina affermano inequivocabilmente nella loro documentazione tecnica per questo materiale che, a causa del fatto che il materiale da cui viene prodotta ondulina si adatta facilmente alla funzione di barriera idro e vapore, non occorre fare nulla in aggiunta. Ma questo vale solo per i tetti non residenziali. Se hai intenzione di riscaldare la soffitta, allora è necessario impermeabilizzare.

Dipende da quale edificio si intende coprire il tetto con ondulina. Se questo non è un edificio agricolo riscaldato nel cortile, non è necessaria alcuna protezione aggiuntiva per l'impermeabilità sotto forma di un film. E se l'ondulina è progettata per essere utilizzata come materiale di copertura per un edificio residenziale, allora un film del genere non sarà assolutamente superfluo.

Deve essere posato prima della contro-guida e la guaina è imballata, alla quale, a sua volta, saranno attaccati i fogli di ondulina.

La presenza di un film sotto Ondulin previene la formazione di condensa nella struttura del tetto.

Probabilmente la parola "film" si riferisce all'isolamento di idro e vapore.

I cosiddetti "film" proteggono l'isolamento e il tipo di finitura non è così importante.

Le travi del fondo sono fissate all'isolamento del vapore (dalla stanza), quindi l'isolamento è posto tra le travi, l'impermeabilizzazione è installata sopra l'isolamento (o pellicola, come si scrive), quindi la controsoffatura (è necessario il gioco di ventilazione) e l'installazione di ondulina.

Cioè, il film in questa "torta" è necessario e non uno.

Molto spesso, il tetto è isolato, specialmente nella Federazione Russa con il suo clima rigido, quindi anche i film sono necessari per l'ondulina.

Se intendi una sorta di veranda o altri locali non residenziali in cui il tetto non è isolato, allora come vuoi, puoi installare immediatamente l'ondulina.

L'azienda Ondulin produce vapore, idro, vento, membrane protettive chiamate Ondulin.

Alcuni di essi, ad esempio, Ondutis SA130 possono essere utilizzati senza una fessura di ventilazione, ovvero, è collegato direttamente all'isolamento.

Perché la barriera al vapore è necessaria anche sotto ondulina

Non è un segreto che l'umidità sia il principale nemico delle strutture edilizie. Il suo impatto negativo porta al deterioramento delle proprietà, all'invecchiamento precoce e alla distruzione dei materiali. Per proteggersi dall'acqua e dall'umidità del vapore, vengono utilizzati mastici e film impermeabilizzanti, ma l'isolamento a vapore è necessario per Ondulin, perché è esso stesso un materiale impermeabilizzante?

Ho bisogno di una barriera al vapore sotto Ondulin, nei casi in cui non può farne a meno e come è montato correttamente, informi i professionisti.

A cosa serve una barriera al vapore?

L'umidità del vapore è sempre nell'aria. La sua concentrazione è influenzata da una serie di fattori: temperatura, presenza di colori ed elettrodomestici da cucina, presenza di persone e animali, ecc. L'umidità più elevata nella lavanderia, nei bagni e negli impianti sanitari.

Insieme all'aria calda, il vapore si muove verso l'alto e penetra nelle strutture portanti, pertanto viene prestata particolare attenzione alla barriera al vapore dei piani interrati e mansardati. In soffitti isolati i film protettivi fanno parte della torta del tetto.

Il fatto è che il trasferimento di calore è impedito da piccoli vuoti d'aria, e quando si riempiono di acqua, le proprietà dell'isolamento si deteriorano bruscamente. Quindi, ad esempio, con un aumento dell'umidità del materiale termoisolante solo del 5%, la sua conduttività termica aumenta di 2 volte.

Ho bisogno di una barriera al vapore sotto Ondulin?

L'Ondulina è un materiale impermeabilizzante e non è esposto agli effetti negativi dell'umidità. Il tetto freddo di ondulina non richiede protezione dal vapore, ma quando si isola il tetto con una barriera al vapore, è necessario un materiale termoisolante. Si noti che è impossibile asciugare l'isolamento a contatto con il fluido e deve essere sostituito.

Cosa fare una barriera al vapore sotto ondulina?

Quindi, la risposta alla domanda "Abbiamo bisogno di una barriera al vapore sotto ondulina" ha ricevuto. Resta da scoprire quale film è il migliore per questo e come montarlo correttamente.

Per il dispositivo di una barriera al vapore sotto Ondulin, è possibile utilizzare qualsiasi materiale protettivo, ma una pellicola speciale barriera al vapore Ondutis R70 Smart con un nastro di montaggio integrato è la soluzione più adatta.

I principali vantaggi del film Ondutis R70 Smart:

- una vasta gamma di temperature a cui può essere utilizzato il film;

- permeabilità al vapore - meno di 10 g in un'area di 1 quadrato. metro al giorno;

- spessore equivalente della resistenza alla diffusione del vapore - 5,4 m;

- La durata del film Ondutis R70 Smart è fino a 50 anni, che è paragonabile alla durata di Ondulin.

Tutto il contrassegno necessario viene applicato sul film, previene possibili errori e facilita l'installazione. Il nastro adesivo integrato in gomma sintetica garantisce l'assoluta tenuta al vapore delle articolazioni.

Ho bisogno di impermeabilizzare sotto il tetto freddo di Ondulin

Per creare un'ulteriore impermeabilizzazione di un tetto freddo da Ondulin, è necessario l'uso di speciali film impermeabilizzanti.

I principali motivi per cui è necessaria l'impermeabilizzazione sotto il tetto freddo Ondulin

  1. Come protezione aggiuntiva del tetto contro le perdite.
  2. Al fine di evitare di bagnare il piano attico, la crescita di muffa sulle travi e il danneggiamento della decorazione decorativa del soffitto all'interno della stanza a causa della possibile esposizione all'umidità.
  3. È anche importante per le case private, in cui è previsto un ulteriore isolamento sottotetto.

Che cosa è adatto per l'impermeabilizzazione sotto il tetto freddo di Ondulin

Si consiglia di utilizzare speciali film impermeabilizzanti che proteggono in modo affidabile il tetto dall'umidità e impediscono anche che entri.

Per un tetto freddo, è adatto il film Ondutis D (RV) Smart, che è altamente resistente all'umidità e al vapore. Non lascia acqua sotto il tetto e crea uno strato impermeabilizzante affidabile.

Posa di pellicole impermeabili Ondutis D (RV) Smart, puoi persino farlo da solo. Marcature e raccomandazioni speciali consentono di eseguire l'installazione rapidamente e senza problemi.

La struttura della torta per tetti sotto Ondulin

Ondulin tra i moderni materiali di copertura occupa un posto speciale. Inizialmente era inteso come rivestimento riparativo (o temporaneo), ma a causa dei suoi meriti, è diventato uno dei tipi più popolari di coperture nella costruzione a pochi piani.

La composizione della torta di copertura per Ondulin dipende dal tipo di stanza sotto il tetto, sia che si tratti di un attico freddo o di un attico riscaldato.

Soffitta fredda

Il dispositivo di copertura più semplice è Ondulin deposto sulla cassa senza film impermeabilizzante. Questo schema è possibile a causa del fatto che quasi nessuna condensa si forma sulla superficie di Ondulin.

Questo tipo di copertura è utilizzato principalmente per gli edifici non riscaldati e le case di campagna di residenza stagionale, quando le condizioni per la formazione di condensa non possono fisicamente insorgere.

Lo svantaggio è la mancanza di protezione in caso di possibile fuoriuscita del tetto.

L'uso di un film impermeabilizzante nel tettuccio elimina la possibilità di perdite del tetto, protegge il sistema del tetto e l'attico dalla condensa.

Lo schema standard per il tetto freddo è il seguente:

  1. Ondutis RV 100 o Ondutis RS sono fissati alle travi (logo in alto). Dovrebbe abbassarsi un po '(1-2 cm). L'allentamento consente alla condensa di drenare e compensare la deformazione del film polimerico a basse temperature dell'aria.
  2. I giunti dei pannelli impermeabilizzanti sono incollati con il nastro adesivo Ondutis BL.
  3. Per la formazione di una fessura di ventilazione sopra le travi con parapetto imbottito con altezza non inferiore a 3 cm.
  4. La guida è fissata alla guida. Se la pendenza della pendenza è inferiore a 10 °, installare una pavimentazione solida.
  5. Mount Ondulin.

Soffitta isolata

Mansarda e tetti caldi con materiali Ondutis può avere una diversa struttura della torta per tetti.

Tetto coibentato con un'unica fessura ventilata

Tale schema viene utilizzato nel caso in cui le membrane di diffusione Ondutis SA130 o Ondutis SA115 vengano utilizzate come impermeabilizzanti, che possono essere posate direttamente sull'isolante.

La sequenza di installazione della torta di copertura è la seguente:

  1. Sulle travi fissare la membrana impermeabilizzante. Sopra di esso, viene riempita una barra remota, a cui è fissata la cassa per Ondulin.
  2. Lay il tetto.
  3. Posa tra le tralicci vicino all'isolamento del film.
  4. Se lo spessore dell'isolamento termico tra le travi non soddisfa gli standard per la protezione termica degli edifici, allora una cassa aggiuntiva per il secondo strato di lana minerale viene attaccata dall'interno del solaio.
  5. Sul lato del solaio, sopra le travi (o il rivestimento aggiuntivo), la pellicola di barriera al vapore Thermo Ondutis R70 o Ondutis R viene applicata in uno strato continuo.
  6. Sulla parte superiore della barriera del vapore, c'è una contro-griglia per rifinire il rivestimento del tetto dall'interno.

Tetto coibentato con due fessure aerate

In questo caso, invece di una membrana di diffusione, Ondutis RV 100 o Ondutis RS sono attaccati alle travi. La caratteristica dei film è l'elevata resistenza all'acqua (oltre 1000 mm di colonna d'acqua). Possono essere usati come tetto temporaneo.

Ma poiché entrambi i tipi di film hanno proprietà permeabili al vapore limitate, dovrebbe esserci uno spazio tra l'isolamento e l'impermeabilità. Un altro spazio (tra il tetto e l'impermeabilizzazione) fornisce il drenaggio della condensa e la ventilazione dello spazio del tetto.

Di solito, lo schema di una torta di copertura con due canali ventilati viene utilizzato per piastrelle metalliche o pavimenti ondulati, sui quali si forma una grande quantità di condensa. Ma è anche scelto per Ondulin, se la casa si trova in una regione o regione con un clima umido. Ad esempio, nella striscia di tre chilometri sul mare o sulla riva del bacino idrico.

Lo schema della torta per tetti si presenta così:

  • Fogli di Ondulin;
  • tornitura del tetto;
  • barra remota del primo canale ventilato (numero 1 nel diagramma);
  • pellicola impermeabile con un leggero cedimento (fino a 2 cm);
  • barra remota del secondo canale ventilato (numero 2 nello schema);
  • isolamento tra i tralicci (se la superficie dei materassini isolanti non è laminata, la protezione antivento Ondutis A100 o Ondutis A120 verrà posata sopra l'isolamento);
  • il secondo strato di isolamento tra la cassa aggiuntiva (quando lo spessore dello strato di base non è sufficiente);
  • barriera al vapore;
  • tornitura per il rivestimento interno dell'attico.

E 'l'isolamento da idrovore di onndulin?

Costruire uno stabilimento balneare Il telaio è già stato piegato, ora sto facendo un tetto a doppia pendenza. Il secondo piano sarà l'estate. Il vicino dice che il materiale di copertura dovrebbe essere messo sotto ondulina, dice che altrimenti nevicherà e in generale per l'isolamento termico. Ruberoid è, ma voglio essere sicuro se questo è necessario?

E perché, l'ondulina è ruberoide.

Sì, è quello che penso, anche se l'ho visto di recente nel giardinaggio altrove, anche materiale coperto per tetti sotto Ondulin. Forse fanno lo stesso in modo che il vento e la neve sotto le onde non soffino?

Ho messo l'ondulina nel bagno Izospan A laid.

Digitare su un paio di isolamento soffitta andato fuori.

Il rotolo è economico.
Digita 1200 rubli per 70 quadrati o qualcosa del genere.

Sotto ondulin ruberoid non è necessario.

donRumata ha scritto:
dice che altrimenti nevicherà per volare e in generale per l'isolamento termico.

Se lo strapiombo sul tetto è normalmente realizzato, non vola. Se l'isolamento del tetto è isolato, allora il tetto non sopporterà altrettanti strati e anche il bagno stesso.

donRumata ha scritto:
Il secondo piano sarà l'estate.

ie sotto forma di sala di riposo per la stagione calda. Ma allora dovrà essere isolato da ondulina e bene. Nella giornata di sole estiva sotto il tetto ondulino sarà tranquillamente + 50-60 Con. Bene, l'isolamento stesso è già coperto da un film antivento.

Perché la barriera al vapore è necessaria anche sotto ondulina

Non è un segreto che l'umidità sia il principale nemico delle strutture edilizie. Il suo impatto negativo porta al deterioramento delle proprietà, all'invecchiamento precoce e alla distruzione dei materiali. Per proteggersi dall'acqua e dall'umidità del vapore, vengono utilizzati mastici e film impermeabilizzanti, ma l'isolamento a vapore è necessario per Ondulin, perché è esso stesso un materiale impermeabilizzante?

Ho bisogno di una barriera al vapore sotto Ondulin, nei casi in cui non può farne a meno e come è montato correttamente, informi i professionisti.

A cosa serve una barriera al vapore?

L'umidità del vapore è sempre nell'aria. La sua concentrazione è influenzata da una serie di fattori: temperatura, presenza di colori ed elettrodomestici da cucina, presenza di persone e animali, ecc. L'umidità più elevata nella lavanderia, nei bagni e negli impianti sanitari.

Insieme all'aria calda, il vapore si muove verso l'alto e penetra nelle strutture portanti, pertanto viene prestata particolare attenzione alla barriera al vapore dei piani interrati e mansardati. In soffitti isolati i film protettivi fanno parte della torta del tetto.

Il fatto è che il trasferimento di calore è impedito da piccoli vuoti d'aria, e quando si riempiono di acqua, le proprietà dell'isolamento si deteriorano bruscamente. Quindi, ad esempio, con un aumento dell'umidità del materiale termoisolante solo del 5%, la sua conduttività termica aumenta di 2 volte.

Ho bisogno di una barriera al vapore sotto Ondulin?

L'Ondulina è un materiale impermeabilizzante e non è esposto agli effetti negativi dell'umidità. Il tetto freddo di ondulina non richiede protezione dal vapore, ma quando si isola il tetto con una barriera al vapore, è necessario un materiale termoisolante. Si noti che è impossibile asciugare l'isolamento a contatto con il fluido e deve essere sostituito.

Cosa fare una barriera al vapore sotto ondulina?

Quindi, la risposta alla domanda "Abbiamo bisogno di una barriera al vapore sotto ondulina" ha ricevuto. Resta da scoprire quale film è il migliore per questo e come montarlo correttamente.

Per il dispositivo di una barriera al vapore sotto Ondulin, è possibile utilizzare qualsiasi materiale protettivo, ma una pellicola speciale barriera al vapore Ondutis R70 Smart con un nastro di montaggio integrato è la soluzione più adatta.

I principali vantaggi del film Ondutis R70 Smart:

- una vasta gamma di temperature a cui è possibile utilizzare il film;

- permeabilità al vapore - meno di 10 g su un'area di 1 quadrato. metro al giorno;

- spessore equivalente di resistenza alla diffusione del vapore - 5,4 m;

- Durata del servizio del film Smart Ondutis R70: fino a 50 anni, che è paragonabile alla durata di Ondulin.

Tutto il contrassegno necessario viene applicato sul film, previene possibili errori e facilita l'installazione. Il nastro adesivo integrato in gomma sintetica garantisce l'assoluta tenuta al vapore delle articolazioni.

Come montare l'ondulina?

Nella moderna costruzione utilizza una varietà di materiali. Ognuno di loro ha i suoi pro e contro. Ma prima di acquistare una o l'altra opzione, dovresti sapere come usarla, ad esempio, l'ondulina. Oggi è sempre più utilizzato per coprire il tetto. E come è l'installazione di ondulina? Ci sono delle caratteristiche e posso fare il lavoro da solo, senza l'aiuto di professionisti? Diamo un'occhiata a questi problemi.

Le principali caratteristiche di ondulina

Prima di familiarizzare con l'installazione di un' ondulina con le tue mani, dovresti imparare di più sul materiale stesso. Apparve per la prima volta sul mercato delle costruzioni a metà del secolo scorso. Ondulin è stato prodotto dalla società omonima in Francia. Oggi è prodotto da molti produttori sia in Europa che nel nostro paese.

La base del materiale è fibre di cellulosa compressa. È impregnato di bitume speciale e ben pulito. Inoltre, per una maggiore resistenza e una maggiore durata dell'ondulina, è inoltre fissato con resine polimeriche. Lo strato esterno del materiale di rivestimento del tetto in questione è costituito da un riempitivo minerale. Per dare a Ondulin un aspetto attraente, è macchiato. Mentre si usano pigmenti naturali innocui a base di sostanze minerali.

Le principali caratteristiche tecniche di ondulina sono le seguenti:

  • spessore della lamiera di tre millimetri;
  • la larghezza dell'ondulina è di 95 centimetri;
  • la lunghezza di questo materiale di copertura è di due metri. Ma questo valore è preso in considerazione solo durante il trasporto e lo stoccaggio. L'installazione di ondulina sul tetto è sovrapposta. Pertanto, la sua lunghezza utile è di circa 160 centimetri;
  • Un parametro molto importante è il peso. Nel nostro caso, un foglio di materiale per tetti pesa 6 chilogrammi. Rispetto all'ardesia, il peso di ondulina sarà quasi quattro volte inferiore. Questo semplifica enormemente l'installazione delle proprie mani.

Anche nelle caratteristiche tecniche indicate altezza d'onda. È 36 millimetri. Questa "corrugazione" migliora la resistenza della flessione dell'ondulina.

Pro e contro di ondulina

Se decidi di usare questo o quel materiale per coprire il tetto della tua casa, allora vorrai sicuramente conoscerne i lati positivi e negativi. Se parliamo di ondulina, gli esperti si riferiscono ai suoi vantaggi come segue:

  1. Il materiale è resistente ai "pericoli" biologici. Grazie all'impregnazione di resine e polimeri, Ondulin non ha paura della muffa e degli insetti.
  2. Il materiale è ecologico. Nella sua produzione vengono utilizzate principalmente materie prime naturali.
  3. Ondulin trasferisce facilmente lunghi soggiorni sotto i raggi ultravioletti. Tuttavia, non perde il colore. Ciò significa che il tetto avrà un aspetto attraente durante l'intero ciclo di vita.
  4. Peso ridotto Questa funzione non solo semplifica l'installazione del materiale sul tetto con le tue mani, ma ti consente anche di risparmiare un po 'sul sistema di tralicci.
  5. Ondulin è un buon isolante acustico.

Inoltre, alcuni esperti si riferiscono agli aspetti positivi di questo materiale di copertura e alla durata di servizio. Il produttore offre una garanzia di 15 anni. Ma se l'installazione viene eseguita correttamente, il tetto verrà servito per 25-30 anni. Ma il fatto è che alcuni materiali moderni per il tetto, ad esempio, piastrelle di metallo o lamiera professionale, possono essere utilizzati fino a 50 anni. Pertanto, una lunga durata di servizio è difficilmente inclusa nei benefici di ondulina.

Se parliamo delle carenze, allora prima di tutto vale la pena menzionare non troppa resistenza alle temperature estreme. Se l'ondulina è troppo calda, inizia a sciogliersi. E a temperature superiori a 270 gradi, il materiale inizierà a bruciare. Se fuori fa freddo, l'ondulina diventa fragile e si rompe facilmente.

Nonostante questi inconvenienti, il materiale gode di popolarità. Ciò è dovuto al suo aspetto attraente e al peso ridotto. Inoltre, ondulina facile da montare, anche su un tetto complesso con le proprie mani. Tutto ciò si sovrappone in modo significativo alle carenze del materiale.

Preparazione della Fondazione

Prima di montare l'ondulina, è necessario preparare la base. Il sistema di travi è posato sul sistema di travi. Le istruzioni di installazione per ondulina indicano i seguenti parametri in base all'angolo di inclinazione della pendenza:

  • se questo valore è inferiore a dieci gradi, la cassa dovrebbe essere solida. Questo è necessario in modo che l'ondulina non si abbassi sotto l'influenza del manto nevoso. Poiché il materiale per le casse più spesso sceglie fogli a base di legno. Può essere truciolato, OSB o compensato abbastanza spesso;
  • in caso di pendenza di una pendenza da 10 a 15 gradi, le istruzioni di installazione consentono l'utilizzo di una cassa scarica. Le tavole con una larghezza di 10-15 centimetri sono montate in gradini di 45 centimetri;
  • quando la pendenza del pendio è superiore a 15 gradi, il passo del reticolo per l'ondulina può essere aumentato a 60 centimetri.

Tuttavia, nonostante le raccomandazioni dei produttori specificate nelle istruzioni, molti esperti consigliano in ogni caso di utilizzare una cassa solida. Innanzitutto, questo renderà più semplice l'installazione di ondulina sul tetto. In secondo luogo, non gli consentirà di abbassarsi sotto il peso delle precipitazioni o il proprio, durante i lavori sul funzionamento del tetto.

Dovrei usare l'impermeabilizzazione

Molto spesso, prima di posare l'ondulina, si consiglia di stendere un substrato speciale. Svolgerà il ruolo di impermeabilizzazione. Questa protezione aggiuntiva ne ha bisogno, perché a causa di essa il costo dell'intera "torta" del tetto aumenterà? La maggior parte dei professionisti per questi costi aggiuntivi. Essi sostengono la loro opinione come segue:

  1. Ondulin mantiene l'acqua bene, ma possono verificarsi piccole perdite nei punti di attacco. Pertanto, prima di installare il materiale sul tetto, è necessario utilizzare un film speciale.
  2. Tale impermeabilità proteggerà dalla condensa. In inverno, l'aria interna calda entrerà in contatto con il tetto freddo. E durante il tempo soleggiato, al contrario, il tetto sarà riscaldato e lo spazio nella mansarda rimarrà freddo. Come risultato di tali gocce si forma condensa. Ma l'umidità che si accumula sugli elementi in legno del sistema traliccio li disabiliterà rapidamente.
  3. Se l'attico è residenziale, è necessario impermeabilizzare senza problemi. Inoltre, la protezione contro il vapore acqueo è inclusa nella "torta" del tetto. Il fatto è che la maggior parte degli isolanti perde una parte significativa delle loro "abilità" isolanti quando è bagnata.

Pertanto, il substrato per l'ondulina sotto forma di impermeabilizzazione e barriera al vapore deve essere fatto. Per questo può essere adatto uno spesso film plastico o una membrana speciale.

Regole di deposizione di ondulina

L'installazione del tetto di ondulina può essere facilmente eseguita indipendentemente. Le lenzuola pesano un po ', quindi tutto il lavoro può essere fatto da solo, ma è meglio chiamare un assistente. L'installazione della tecnologia ondulina sul tetto è la seguente:

  1. Dopo l'installazione di impermeabilizzazione dovrebbe essere preparata la cassa. Non appena il substrato per l'ondulina sarà posato, è possibile procedere al fissaggio del materiale di copertura stesso. È necessario iniziare dalla fila in basso, alla grondaia. Innanzitutto installa l'intero foglio. Quindi, adattare il resto del materiale in fila lungo la grondaia.
  2. Lo schema di installazione di ondulina implica l'installazione della riga successiva da mezzo foglio. Ciò ridurrà il numero di sovrapposizioni sui giunti laterali.
  3. Quando si posiziona ogni fila successiva sul tetto, si dovrebbe usare una corda tesa. In questo caso, i fogli di ondulina saranno fissati strettamente paralleli alla grondaia.
  4. Il materiale è sovrapposto. Le sue dimensioni, così come nel caso della stecca, dipendono dall'angolo di inclinazione della pendenza del tetto. Se questo valore è inferiore a dieci gradi, la sovrapposizione verticale dovrebbe essere di almeno 30 centimetri. Sulle articolazioni laterali, fogli di ondulina dovrebbero sovrapporsi in due onde. Quando la pendenza della pendenza del tetto è compresa tra 10 e 15 gradi, l'installazione viene eseguita con una sovrapposizione verticale di 20 centimetri e con una sovrapposizione laterale in un'onda. Se il tetto ha un angolo di oltre quindici gradi, la sovrapposizione laterale dei fogli di ondulina rimane la stessa e la verticale è ridotta a 15-17 centimetri.
  5. La tecnologia di installazione di questo materiale di copertura implica l'uso di chiodi ondulici per dispositivi di fissaggio. Devono essere protetti contro la corrosione. Invece di unghie, alcuni esperti raccomandano di usare le viti. Ma devono anche essere zincati e avere una rondella di gomma aggiuntiva.
  6. Il numero di punti di attacco su ciascun foglio di ondulina deve essere almeno 20. Questo numero fornirà un'installazione più affidabile. Chiodi o viti sono attaccati alla sommità dell'onda attorno al perimetro del foglio.
  7. Rendendo l'allegato necessario per calcolare con precisione la tua forza. È necessario martellare un chiodo o torcere una vite autofilettante in modo da non danneggiare l'ondulina. Allo stesso tempo, il materiale del tetto deve essere fissato saldamente al suo posto.

Dopo aver installato e fissato tutti i fogli di ondulina sul tetto, è necessario procedere all'installazione di ulteriori elementi. È meglio acquistarli tutti dallo stesso produttore. Gli elementi Endovy, Ridge e Gable, in questo caso, saranno ideali sia per il design esterno che per il metodo di installazione. Vedi anche le istruzioni passo passo illustrate. La prima parte

Alcune raccomandazioni aggiuntive

Le istruzioni per la posa di ondulina sul tetto non sono particolarmente difficili. Ma è meglio fare conoscenza con alcune raccomandazioni degli esperti prima del lavoro, vale a dire:

  • l'inizio dell'installazione dovrebbe essere "coordinato" con il tempo esterno. Il fatto è che, secondo le istruzioni del produttore, Ondulin deve essere utilizzato a una certa temperatura ambiente. Ciò è dovuto alla particolarità del materiale. I lavori di copertura con Ondulin possono essere eseguiti a temperature superiori a meno cinque gradi. Se è più freddo, il materiale diventerà più rigido e fragile. Inoltre, non è consigliabile lavorare se la temperatura ambiente è superiore a 30 gradi;
  • il lavoro di installazione ondulin deve essere sottovento. Fogli di materiale sono abbastanza leggeri e hanno una grande vela. Ciò può complicare significativamente il lavoro in caso di vento;
  • posare ondulina ai cornicioni, prestare attenzione alla sporgenza. Questo materiale è morbido, quindi non puoi renderlo grande. La sporgenza massima non deve essere superiore a 70 millimetri;
  • è conveniente usare una matita colorata per marcare l'ondulina, che è in contrasto con il colore del materiale stesso;
  • Per i fogli da taglio, viene utilizzato un normale seghetto. In modo che il materiale non rimanga bloccato nei denti, la tela può essere oliata. Se lo scopo del lavoro è ampio, è possibile utilizzare le seghe elettriche, comprese le seghe circolari;
  • se ripari il vecchio tetto coperto di ondulina, allora il vecchio tetto deve essere completamente rimosso. Smantellato anche il vecchio strato di impermeabilizzazione. Solo allora puoi iniziare a installare un nuovo materiale di copertura. Ciò consentirà ai fogli di ondulina di stare distesi, senza collinette e buche. Tale installazione fornirà la vita di servizio più lunga;
  • L'installazione di Ondulin è facilitata dal fatto che il materiale si estende bene e si piega. Ma dobbiamo cercare di non esagerare. Se i fogli sono troppo stretti o piegati, in questi punti il ​​materiale si macinerà rapidamente e il tetto inizierà a fuoriuscire;
  • durante l'installazione dell'ondulina, sarà molto probabilmente necessario spostarsi sul tetto, che è già coperto con materiale di copertura. Questo dovrebbe essere fatto con attenzione. Il passo dovrebbe essere su superfici convesse, verso l'alto dell'onda. Non è auspicabile mettere un piede nelle cavità per non danneggiare l'ondulina;
  • vale la pena osservare rigorosamente lo schema di installazione All'inizio la fila in basso è posata sulla grondaia, poi gradualmente ci spostiamo sulla cresta. In questo caso, a causa del sovrapposizione dei fogli, il rischio di perdite diminuirà.

L'osservazione di queste regole di installazione di un ondulina può fornire un tetto affidabile e sufficientemente resistente per la tua casa. La cosa più importante è non affrettarsi e cercare di non danneggiare il materiale, sia durante il trasporto che durante l'installazione.

Impermeabilizzazione del tetto di Ondulin

Tutti vogliono rendere le loro case accoglienti, confortevoli e piacevoli. Tuttavia, per raggiungere questo obiettivo, è necessario esercitare il massimo sforzo, tempo e denaro. Dopo tutto, una cosa fatta di qualità richiede un'attenzione speciale. Ad esempio, l'impermeabilizzazione sotto l'ondulina è una parte altrettanto importante del lavoro nell'isolamento del tetto. Completando i requisiti per il riscaldamento, è possibile aumentare lo spazio abitativo dell'edificio. Inoltre, il lavoro non è difficile e non richiede molto tempo. Lo spazio aggiuntivo costerà il doppio.

Le specifiche di ondulina

Molti esperti consigliano questo tipo di ondulina dovuta al fatto che ha proprietà eccellenti. Nonostante il fatto che il componente assomigli all'ardesia, le qualità sono completamente diverse. Il principale vantaggio di impermeabilizzare sotto ondulina sul tetto è la resistenza all'acqua. In altre parole, il materiale non passa acqua, umidità, vapore.

Prima di eseguire il tetto della casa, è necessario capire cos'è l'ondulina. Il fatto è che il componente è stato creato utilizzando una tecnologia completamente moderna, durante la quale la superficie del materiale viene impregnata di bitume liquido ad una certa pressione e temperatura. Di conseguenza, l'acquirente acquisisce ondulina, che è resistente a fattori esterni e temperature estreme. Inoltre, non ha paura dell'umidità e delle sostanze chimiche.

I vantaggi del materiale moderno

Va notato che l'ondulina è molto popolare nel continente europeo, è usata da quasi tutti gli sviluppatori conosciuti. E questo non è sorprendente, dal momento che il materiale sul mercato è poco costoso, ma ha caratteristiche eccellenti.

Quando gli specialisti costruiscono tetti dall'ondulina, la superficie diventa impermeabile. Questo è tutto grazie a un'impregnazione speciale: il bitume. Questo fattore migliora il materiale, che può essere a lungo sotto l'influenza di fenomeni naturali completamente intatti e incontaminati.

Vale anche la pena evidenziare i seguenti vantaggi di ondulina:

  1. Funzionamento ottimale durante i cambi di temperatura;
  2. Non reagisce a grassi, benzina e oli vari;
  3. Resistente alla luce solare diretta. Allo stesso tempo il colore del materiale non cambia colore, non si appanna;
  4. Affronta batteri, muffe e altri microrganismi che distruggono la superficie dei tetti;
  5. Ondulin ha un peso ridotto, è facilmente trasportabile, non crea ulteriori carichi sulla struttura dell'edificio.

Per il tetto, questo materiale è il migliore, in quanto fornisce una protezione affidabile contro i fattori esterni.

impermeabilizzazione

Naturalmente, il materiale moderno ha una sigillatura di alta qualità, che protegge in modo affidabile la struttura dell'edificio da tutti i tipi di perdite. Spesso, questo problema si verifica quando si sceglie un componente economico e inefficiente. Tuttavia, sorge la domanda se sia necessario un ulteriore strato di sigillatura?

Ad esempio, le aziende manifatturiere stabiliscono nelle regole che non è necessaria alcuna protezione aggiuntiva, poiché ondulin si adatta perfettamente alle sue funzioni. Tuttavia, in ogni caso ha la sua specificità del tetto. Ci sono momenti in cui l'impermeabilizzazione è un must. In particolare, quando si organizza l'attico o soffitta, uno strato aggiuntivo del film non interferisce. Gli esperti ritengono che ciò impedirà completamente l'accesso ai luoghi più accessibili dei locali. L'umidità si attarderà nel film. Inoltre, l'impermeabilizzazione del tetto è necessaria con giunture frequenti e un gran numero di elementi di fissaggio.

È importante! Per fissare la membrana sul tetto, non è necessario avere una conoscenza speciale nella decorazione e nella costruzione. È sufficiente rinforzare il film sotto la cassa e fissarlo con graffette e nastro adesivo. La cosa principale è il nastro si sovrappongono. Questo deve essere fatto sigillando e proteggendo il materiale.

Sebbene ci siano altri modi per proteggere il tetto dal liquido durante l'uso di ondulina, procedere come segue:

  1. Prima di tutto, lungo tutto il perimetro della gronda, viene posato il nastro impermeabilizzante autoadesivo. Pertanto, l'accesso alle grondaie sarà strettamente chiuso.
  2. Il nastro adesivo impermeabilizzante viene anche utilizzato nella protezione di sovrastrutture, giunti, finestre, tubi per il camino, ecc.
  3. Le membrane isolanti a vapore sono utilizzate quando si installa l'isolamento in lana minerale. Le membrane fungono da barriera contro l'umidità. Installalo sull'isolante termico.

In ogni caso, prima di isolare e proteggere la superficie del tetto, è necessario consultare uno specialista esperto che conosce molto sulla costruzione, la ristrutturazione e la finitura. Altrimenti, puoi danneggiare le loro azioni e rovinare il materiale.

Sul mercato ci sono molte aziende diverse che producono tali prodotti. Pertanto, è necessario stilare un elenco di società benigne che sono riuscite a raccomandarsi sul mercato. È meglio pagare più del dovuto per ricostruire il tetto e spendere soldi extra.

Vale la pena di inserire film di altri produttori sotto onduvillu

I vantaggi dell'attico sono evidenti: si tratta di uno spazio abitativo aggiuntivo e di un ottimo posto dove rilassarsi. Se l'attico verrà utilizzato tutto l'anno, il tetto deve essere isolato, e bisogna fare attenzione prima di installare l'onduvilla.

I film di diffusione protettiva sono un componente obbligatorio del tetto coibentato. Di solito vengono acquistati su consiglio di amici o dopo aver consultato un responsabile del negozio, ma questa non è sempre la decisione giusta. A proposito di cosa sono i film protettivi, come sceglierli correttamente e se sono compatibili con le piastrelle Onduvill, abbiamo chiesto al roofer molta esperienza.

Il sistema di copertura di Onduvilla include tutto ciò di cui hai bisogno: questa è la piastrella Onduvilla, elementi aggiuntivi e pellicole protettive Ondutis. A quel tempo, poiché la sostituzione degli elementi principali del tetto di Onduvilla è indesiderabile, e in alcuni casi impossibile, la decisione sull'uso di alcuni film è data al maestro.

I film protettivi di vari produttori si differenziano per efficienza, durata e prezzo. Esistono diversi tipi di film sul mercato: impermeabilità, barriera al vapore e diffusione. Le principali caratteristiche tecniche di ogni tipo sono determinate dallo scopo del film. Le caratteristiche comuni sono la durata, la resistenza meccanica, l'elasticità e la resistenza alle radiazioni ultraviolette.

Per proteggere le strutture e i materiali isolanti dalla condensa e dall'umidità atmosferica, vengono utilizzati film impermeabili. La loro caratteristica principale è la resistenza all'acqua. Viene misurato in millimetri di una colonna d'acqua e indica l'altezza massima alla quale il film non si bagna. L'alto valore di questo indicatore indica una buona qualità del film.

Le membrane a diffusione super sono utilizzate per proteggere le strutture e l'isolamento dalla condensa e dall'umidità atmosferica. Dalle membrane impermeabilizzanti, le membrane differiscono nella capacità di passare il vapore. Ciò consente di posizionare la membrana vicino al materiale isolante, proteggerlo dal soffiaggio e ridurre i costi complessivi.

Per proteggere i materiali di isolamento termico dal vapore contenuto nell'aria all'interno della casa, vengono utilizzati film barriera al vapore. La loro caratteristica principale è la permeabilità al vapore. Indica quanti grammi di vapore possono penetrare attraverso 1 metro quadrato. m film per 24 ore. Il valore minimo della permeabilità al vapore indica l'alta qualità del film.

Quando scegli i film dovresti prestare attenzione ai seguenti dettagli:

- la vita utile dei materiali protettivi dovrebbe essere paragonabile alla vita utile degli elementi rimanenti del tetto Onduvilla, poiché la loro sostituzione è associata allo smontaggio della copertura ed è accompagnata da costi significativi;

- la sigillatura dei giunti dei materiali protettivi deve essere effettuata con nastri di montaggio speciali aventi una composizione chimica neutra e durata di vita paragonabile.

Film diffusi e nastri di montaggio Ondutis soddisfa i requisiti più elevati e può essere utilizzato con il tetto di Onduvill e con altri rivestimenti per tetti. Va notato che la società Ondulin ha iniziato la produzione di film con nastro di montaggio integrato. Ciò evita errori durante l'acquisto di materiali, riduce i costi e semplifica il lavoro.