Quale lato della barriera vapore deve essere rivolto verso l'isolamento

Abbastanza un problema comune dopo l'isolamento della casa è la mancanza dell'effetto atteso dal lavoro svolto. Sembrerebbe che sia stato scelto un materiale tradizionale, ad esempio la lana minerale, tutto è stato fatto secondo le leggi ed i canoni di costruzione, e faceva ancora freddo all'interno della stanza. La ragione di ciò potrebbe essere la mancanza di conoscenza da parte di "specialisti" di norme elementari, compreso il lato in cui mettere una barriera al vapore al riscaldatore. Diamo un'occhiata a questo problema in modo più dettagliato.

La barriera al vapore è divisa in due tipi in base al metodo di applicazione:

  1. barriera al vapore di verniciatura liquida;
  2. membrane barriera al vapore (film).

La barriera al vapore di vernice viene applicata utilizzando spazzole e rulli in punti in cui l'isolamento del rullo è difficile da applicare, ad esempio, sulla ventilazione e sui tubi del camino. Questa famiglia di isolatori di vapore è rappresentata da materiali come bitume, catrame e catrame.

Membrane barriera al vapore

Prima di tutto, definiamo i tipi di film barriera al vapore per l'uso previsto. Per loro natura, le membrane utilizzate nella costruzione sono offerte nelle seguenti versioni:

  • membrane con proprietà di barriera al vapore;
  • membrane permeabili al vapore.

Per proteggere la lana minerale dall'esposizione all'umidità dall'interno è necessario depositare ulteriormente uno strato di barriera al vapore. Quando si isola il tetto, il pavimento o l'interno di una casa situata direttamente sotto di esso, si consiglia di utilizzare un film appropriato. Si noti che lo strato isolante è posto sotto, sotto la lana minerale posata (dal lato della stanza).

Nei casi in cui viene eseguita la protezione esterna delle pareti, i componenti corrispondenti non devono presentare perforazioni o pori.

Prestare sempre attenzione al valore del coefficiente di permeabilità al vapore, più piccolo è, meglio è per voi. Un'opzione eccellente è il solito film di plastica. La scelta ideale sarebbe materiale con rinforzo aggiuntivo. La presenza del rivestimento di alluminio è considerata solo un plus.

Non dimenticare che la presenza della finitura barriera al vapore porta ad un aumento multiplo di umidità nello spazio isolato, quindi è necessario avere cura di un buon sistema di ventilazione.

Film rinforzato in polietilene

Le speciali pellicole di barriera al vapore esistenti funzionano con rivestimento antiossidante. A causa di ciò non c'è accumulo di umidità. Di norma, sono collegati a componenti sensibili alla formazione di ruggine. Stiamo parlando di piastrelle metalliche, ondulate, zincate, ecc. Lo strato di tessuto ruvido all'interno del film assicura un'efficace rimozione dell'umidità. Viene posato con il lato trattato sull'isolamento e il tessuto all'esterno, in modo che la distanza dalla lana minerale rimanga di 20-60 mm.

Eseguendo l'isolamento delle pareti della casa all'esterno, viene utilizzata una membrana di costruzione in grado di effettuare l'evaporazione, per proteggere il materiale da forti raffiche di vento. Inoltre, è adatto per la protezione del tetto del tipo di bestiame, la facciata con una base che perde dall'umidità. Spesso il film barriera al vapore ha pori molto piccoli e perforazione della superficie, a causa della quale l'acqua viene effettivamente rimossa dall'isolamento ai condotti di ventilazione. Il processo è il migliore, più attivamente l'evaporazione avviene. Ciò consentirà al riscaldatore di asciugarsi rapidamente ed efficientemente.

Esistono i seguenti tipi di film permeabili al vapore:

  1. Membrane di pseudo diffusione, che consentono non più di 300 grammi / m2 di vapore per 24 ore.
  2. Membrane di diffusione, con un coefficiente di permeabilità al vapore nell'intervallo di 300-1000 grammi / m2.
  3. Membrane a super diffusione, con un tasso di evaporazione superiore a 1000 grammi / m2.

Poiché il primo tipo di isolamento è considerato una buona protezione contro l'umidità, viene spesso posizionato sotto la superficie del tetto come strato esterno. Inoltre, sarà necessario fornire un traferro tra lo strato isolante e il film. Allo stesso tempo, il componente indicato non è adatto per il trattamento di facciata, dal momento che conduce vapore a sufficienza. Ciò è dovuto alla penetrazione di polvere e altri detriti nei pori della membrana in un tempo asciutto, l'effetto "respiratorio" scompare e la condensa inizia ad accumularsi sulla superficie del materiale isolante.

Membrana a super diffusione IZODACH 115

I due restanti tipi di membrane hanno pori dilatati, questo elimina la possibilità del loro blocco, motivo per cui non è necessario lasciare lo strato di sfiato dell'aria sul fondo. Di conseguenza, non è necessario montare la cassa e contrastare i rack.

Sono disponibili film di diffusione in massa. All'interno delle membrane è già presente uno strato di ventilazione, per cui l'umidità non può raggiungere le superfici metalliche. Le specifiche del film del dispositivo sono simili all'opzione antiossidante. La differenza sta solo nella rimozione dell'umidità dall'isolante. Ciò è vantaggioso perché quando il tetto è inclinato anche con un angolo piccolo di 3-15 gradi, è esclusa la possibilità di condensa che gocciola attraverso il fondo. Pertanto, la corrosione del rivestimento galvanizzato si verificherà gradualmente, seguita dalla sua distruzione finale.

Quale lato dell'isolamento per fissare la barriera al vapore

Per prima cosa è necessario capire in quali punti potrebbe essere necessario installare la membrana di barriera al vapore, quindi decidere sul lato della barriera di vapore.

  • Se l'isolamento è posizionato dalla parte anteriore della parete, la pellicola di barriera al vapore viene fissata dall'esterno, sarà idropotessa.
  • Il trattamento del soffitto e del tetto richiede l'uso di barriera al vapore antiossidante. Spesso vengono utilizzati rivestimenti in massa e diffusione. Sono posizionati sopra la lana minerale in base all'organizzazione della facciata di ventilazione.
  • In assenza di isolamento aggiuntivo del tetto e del soffitto, una barriera al vapore è fissata alla parte inferiore delle travi.
  • L'isolamento termico della parte superiore delle stanze del soffitto, il soffitto, situato sotto lo spazio della soffitta, richiede l'installazione di una membrana di barriera al vapore sul lato inferiore dell'isolamento.
  • Quando si esegue l'isolamento termico di pareti e pavimenti dall'interno, si consiglia di installare ulteriormente una pellicola di barriera al vapore sulla parte esterna della lana minerale.

Molti costruttori "esperti" non hanno idea di come si debba montare una barriera al vapore sulle pareti: sul fronte o sul lato interno.

La soluzione migliore sarebbe quella di utilizzare un materiale con lo stesso lato adesivo e frontale.

E cosa fare nel caso di un'opzione unilaterale, in particolare con un isolante antiossidante? È necessario sapere che il lato cucito è una superficie di tessuto che si trova durante la posa nella parte interna della stanza.

Determinazione del lato dell'installazione della barriera al vapore

Nella stessa direzione, viene disegnato il piano metallico della membrana sventata, il lato lucido all'interno della stanza.

Per tutti i materiali con film barriera al vapore, si applica la seguente regola: il lato liscio si adatta all'isolamento, mentre il lato ruvido deve essere rivolto verso la stanza.

La stessa regola si applica agli isolatori di vapore in polipropilene espanso, che sono posizionati sul lato liscio dell'isolamento.

Scegliendo un componente di diffusione, si consiglia di studiare in dettaglio le linee guida per il suo utilizzo. È necessario stare molto attenti, poiché la stessa azienda è in grado di produrre isolanti bifacciali e unilaterali.

La barriera al vapore si adatta al lato scuro all'isolamento

Si tenga presente che quando si rotola un rotolo, ad esempio, sul pavimento, il lato interno deve trovarsi sul pavimento.

Inoltre, il più delle volte il lato più oscuro è quello esterno.

Ho bisogno di un traferro nella membrana?

Dovrebbe essere sempre lasciato. Una fessura speciale fino a 50 mm di larghezza è realizzata sul lato inferiore dei film. Ciò eviterà la formazione di condensa sulle pareti, sul pavimento e sull'isolamento. È importante evitare il contatto delle superfici del rivestimento con la membrana. Usando una pellicola di diffusione per pavimenti, pareti o soffitti, ti risparmi da molti problemi, perché la sua fissazione può essere eseguita direttamente sull'isolante termico, l'OSB o il compensato resistente all'umidità. È necessario uno sfiato all'esterno della membrana. Nella variante con il componente antiossidante, il traferro deve essere compreso tra 40 e 60 mm su entrambi i lati.

L'organizzazione del ventzazor durante la posa della barriera al vapore

Se tutto è chiaro con le pareti e il pavimento, poi con il tetto e il soffitto la situazione viene tenuta a parte. Quando si crea un intervallo di ventilazione, sarà necessaria un'ulteriore installazione della griglia del contatore sulla base di barre di legno. Quando si organizza una facciata ventilata, lo spazio è lasciato quando si erigono profili orizzontali e rack perpendicolari alla parete e al film.

Come viene fissata la barriera al vapore

Fissare la membrana alle pareti, al pavimento o al soffitto può essere effettuata per mezzo di chiodi con un cappuccio largo o una pinzatrice di costruzione. Tuttavia, la scelta migliore sarebbe quella di utilizzare un contrattacco.

La barriera al vapore viene sovrapposta con una sovrapposizione di almeno 10 cm Dopo aver fissato la barriera al vapore, i giunti vengono incollati con uno speciale nastro adesivo o nastro per barriera al vapore.

conclusione

In conclusione, diciamo che la membrana consentirà a qualsiasi struttura dell'edificio di funzionare a lungo termine. In altri modi, per ottenere un rapporto positivo di umidità e temperatura, purtroppo, non è raggiunto. Inoltre, non dovremmo dimenticare le regole per la posa di una barriera al vapore. La maggior parte dei produttori insieme al prodotto distribuiscono anche le istruzioni di installazione. Questo è particolarmente vero per le membrane di diffusione e superdiffusione. Pertanto, non essere pigro per chiarire con l'assistente alle vendite tutte le tue domande prima dell'acquisto.

Da che parte mettere la barriera al vapore per il riscaldamento

Riscaldando un tetto o una stanza con un isolante termico (lana minerale, lana di vetro, schiuma sfusa) che è in grado di passare e accumulare umidità, è necessario montare lo strato di barriera al vapore. L'umidità che entra nell'isolamento, degrada in modo significativo le sue proprietà prestazionali, aumentando la conduttività termica. Inoltre, a causa dell'ambiente umido, le strutture in legno con le quali il riscaldatore è in contatto iniziano rapidamente a marcire e collassare. Nella fase di preparazione per l'isolamento del tetto o della casa, è importante capire da che parte installare l'isolamento del vapore per l'isolamento: una violazione della tecnologia porterà al fatto che il vapore proveniente dalla stanza penetra nello strato isolante.

Quale protezione dal vapore è necessaria?

Varietà di materiali barriera al vapore

Il problema principale è la scelta del materiale che proteggerà l'isolamento dall'umidità. Il materiale per coperture classiche e la glassina, utilizzate per l'isolamento del vapore acqueo, hanno lasciato il posto a film polimerici moderni con diversi parametri operativi. Le membrane utilizzate nella costruzione sono divise per permeabilità al vapore in film completamente impermeabili e parzialmente permeabili (diffusione).

I produttori offrono membrane barriera al vapore dei seguenti tipi:

  • film plastico (può essere usato per riscaldare il tetto o il pavimento, la barriera è a vapore e idro-impermeabile);
  • film di polietilene rinforzato (caratterizzato da una maggiore resistenza);
  • pellicola di alluminio (utilizzata per l'isolamento interno, montata sul lato riflettente della stanza - inoltre aiuta a mantenere il calore, progettato principalmente per l'uso in saune e bagni);
  • film con rivestimento anticondensa (previene la condensazione dell'umidità, progettato per l'installazione in strutture con elementi metallici soggetti a corrosione - decking, piastrelle di metallo, ecc., il film viene montato con il lato trattato sull'isolatore termico).
Pellicola di polietilene rinforzata Se si utilizza un film completamente impermeabile per creare una barriera al vapore durante l'isolamento delle stanze della casa, è necessario prevedere una ventilazione efficace delle stanze in grado di rimuovere l'umidità in eccesso.

I film isolanti a vapore con struttura porosa si differenziano per la loro capacità di diffusione. A causa dei pori nella barriera, l'umidità proveniente dall'isolamento va all'esterno, grazie al quale l'isolante termico mantiene le sue proprietà operative e le strutture metalliche a contatto con esso non arrugginiscono, il legno non marcisce. Tra le membrane permeabili al vapore differiscono:

  1. Psevdodiffuzionnye. Durante il giorno passare a 300 g / m 2 di evaporazione.
  2. Diffusione. Il numero di vapore permeabile al giorno varia da 300 a 1000 g / m 2.
  3. Super diffusione. Il tasso di evaporazione supera 1000 g / m 2.

Il film barriera al vapore del primo tipo si riferisce alla protezione efficace contro l'umidità e viene utilizzato per l'isolamento interno delle strutture (dal lato della stanza). Se la membrana di pseudodiffusione è montata sulla parte superiore di un isolante di calore fibroso sulla parete esterna, una barriera di vapore intrappolerà l'umidità nell'isolamento. Le membrane di diffusione e superdiffusione che fungono contemporaneamente da barriera antivento sono adatte per l'isolamento delle facciate.

Principi di installazione di una barriera al vapore

La posa a barriera di vapore è una fase importante del lavoro sull'isolamento di strutture con materiali fibrosi che possono accumulare umidità. Il lavoro viene eseguito come parte della riparazione o ricostruzione della casa o nella fase di preparazione per la finitura di un nuovo edificio. È necessario sapere come allacciare correttamente i fogli di membrana tra loro per fornire uno strato continuo che protegga dalla penetrazione dell'umidità, come fissare il film alle strutture. Prima di posare il film barriera al vapore, è anche necessario determinare quale lato deve essere posizionato sul materiale isolante.

Fase preparatoria

Per l'isolamento di un blocco o di una casa in legno, si utilizza una vasca da bagno, vengono utilizzati materiali termoisolanti che devono essere protetti dall'accumulo di umidità. A tal fine, sulle pareti interne della casa, sul soffitto o sul pavimento, all'interno del tegame del tetto montare materiale che non consente l'evaporazione. O la membrana di diffusione per l'isolamento delle facciate.

Nella fase preparatoria, dovresti scegliere un'opzione barriera al vapore tenendo conto delle caratteristiche di installazione e dei requisiti per le caratteristiche del film. Tra le opzioni più popolari c'è "Izospan" (e il suo analogo "Megaizol") - materiale a membrana con parametri ad alte prestazioni. Il produttore offre una linea di membrane con vari indicatori tecnici, che consente di scegliere il materiale a seconda dello scopo: barriera al vapore per il tetto, i pavimenti, le strutture murarie in legno o cemento.

Coloro che stanno progettando di costruire un bagno, non senza ragione, credono che il film protettivo proteggerà in modo affidabile l'isolamento in lana minerale dall'umidità e contribuirà a mantenere l'alta temperatura nella stanza riflettendo la radiazione termica. Insieme al classico schema "isolamento + barriera al vapore", oggi vengono utilizzati tappeti isolanti non combustibili pronti all'uso con una superficie a prova di vapore.

Fissare correttamente la barriera al vapore riflettente

Prima di mettere una barriera al vapore, devi preparare correttamente la superficie delle strutture. La tecnologia di preparazione dipende dal materiale di cui sono fatti i muri, il pavimento, il soffitto o il tetto. Inoltre, tiene conto del tipo di lavoro svolto presso la struttura: costruzione o riparazione:

  1. Quando si costruisce una casa in legno, tutti gli elementi della costruzione in legno devono essere trattati con composti contro la putrefazione, danni da parassiti e incendi.
  2. Durante i lavori di riparazione, smantellano preliminarmente la finitura, puliscono le superfici, mentre:
    • le strutture in legno sono trattate con antisettico e ignifugo.
    • le strutture in calcestruzzo e blocchi sono trattate con antisettico se sono umide e c'è il rischio di muffa, così come in ambienti umidi.

A causa di una preparazione impropria delle strutture murarie, i pavimenti o i sistemi del tetto possono diventare inutilizzabili o diventare una fonte di spore fungine che possono provocare allergie, attacchi d'asma, esacerbazioni delle malattie respiratorie.

Come posare una barriera al vapore sul soffitto

L'installazione di una barriera al vapore sul soffitto è necessaria quando si isola un tetto piano o inclinato in una casa senza soffitta, quando si isola una cantina, oltre a locali residenziali sopra i quali è situata una soffitta fredda. Anche il soffitto del bagno è isolato e vaporizzato. Prima di posare una barriera al vapore su un tetto in lastre di cemento, su cemento armato o pavimenti in legno dall'interno, è necessario preparare la superficie della struttura.

Una membrana o una membrana di pseudodiffusione deve essere solida, in modo che non ci siano giunture attraverso le quali l'umidità possa penetrare nell'isolamento. Se la larghezza del materiale laminato non è sufficiente, la striscia dovrà ancorarsi l'una con l'altra. La sovrapposizione dei tessuti consigliata va da 10 a 20 cm, mentre le giunture su entrambi i lati sono incollate con cura con nastro di costruzione rinforzato.

Fissaggio della membrana di barriera al vapore Le lastre di film rivestite con film sono posate senza un calcio di sovrapposizione e la giuntura è incollata con nastro di alluminio.

Se la base del tetto o la sovrapposizione è una struttura in legno, è prima necessario inserire una membrana impermeabilizzante (tela solida) e fissarla alla base (è possibile utilizzare un materiale barriera al vapore).

Quindi, tra intervalli di sovrapposizione o travi, viene posizionato un isolante termico sotto forma di stuoie o materiale in rotoli di lana minerale (basalto). Dopo di ciò, puoi stendere una barriera al vapore sul soffitto. Se lo spessore dell'isolatore termico corrisponde allo spessore del ritardo, è necessario battere la griglia del controtelaio per creare uno spazio di ventilazione.

La barriera vapore deve essere posizionata sul soffitto in modo tale che la tela intorno alle pareti e tutti gli angoli siano chiusi. Le giunture dei dipinti dovrebbero cadere sui ritardi di sovrapposizione - questo permetterà di fissarli in modo sicuro. Al fine di posizionare correttamente la barriera al vapore sul soffitto, guardare la tensione del nastro, non dovrebbe abbassarsi.

Installazione a soffitto

Considerare anche come posare una barriera al vapore su un soffitto di cemento. Per isolare il soffitto o un tetto piano costituito da una lastra di cemento dall'interno, è necessario attaccare un rivestimento impermeabilizzante (pellicola barriera al vapore) con nastro adesivo, quindi montare la cassa da barre o profili metallici.

L'altezza corretta della tornitura deve essere selezionata tenendo conto dello spessore dell'isolamento e della distanza di ventilazione, la fase di installazione è di 1-2 cm inferiore alla larghezza dell'isolamento, in modo che le stuoie dei materiali isolanti stiano nelle celle dell'isolamento. Come fissare la barriera al vapore alla cassa sarà descritto in dettaglio di seguito.

Come posare una barriera al vapore sul pavimento

L'installazione della membrana di barriera al vapore sul pavimento è simile nella tecnologia al modo in cui l'isolamento del vapore viene eseguito per pareti e soffitti. Dopo aver preparato la base del pavimento in legno con l'isolamento sui tronchi, prima di posare la barriera al vapore sul pavimento, viene installato un tappeto impermeabilizzante, che dovrebbe piegarsi attorno ai tronchi. Quindi un isolante in lana minerale viene inserito tra i ritardi. Dopo di ciò, viene posata la barriera al vapore, è importante sapere come posizionare correttamente il film.

La sovrapposizione del nastro del materiale laminato dovrebbe essere di almeno 10 cm e su ciascun lato il giunto viene incollato con del nastro. Fissano la tela risultante in modo tale che le sovrapposizioni poggino sul pavimento e, lungo tutto il perimetro, la tela uniformemente allungata si appoggi sulle pareti di 5-10 cm.

Pavimento riscaldato con traferro

Prima di mettere una barriera al vapore su un pavimento di cemento, è necessario installare una cassa, tra cui gli elementi di impermeabilizzazione e isolamento si sdraierà. Ulteriori lavori sono eseguiti secondo lo schema standard.

Principi di montaggio

Se sono isolate strutture in cemento o pareti in legno, è necessario installare un listello di casse. È conveniente attaccare il film alla cassa ricevuta, al soffitto o al sistema a traliccio usando le graffette e una pinzatrice di costruzione. È inoltre possibile fissare il materiale barriera al vapore con chiodi con tappi larghi o rivestimenti sotto i tappi. Si consiglia di utilizzare chiodi zincati: non arrugginiscono. Film e membrane sono posti su strutture in calcestruzzo con uno speciale nastro di collegamento.

Sovrapposizione durante l'installazione della barriera al vapore

Per fissare correttamente la barriera al vapore, il tessuto deve essere attentamente teso e gli elementi di fissaggio devono essere posizionati con un piccolo passo - non più di 30 cm.

Prima di montare la barriera vapore, assicurarsi che il tessuto sia posizionato sul lato destro dell'isolamento.

Da quale parte montare il materiale barriera al vapore

Considerare quale lato del film o membrana si adatta all'isolamento:

  • la pellicola di plastica (semplice o rinforzata) può essere montata su entrambi i lati: ciò non influisce sulla funzionalità della barriera;
  • il film sventato viene posizionato con un lato lucido verso la stanza in modo che la barriera rifletta il calore;
  • pellicola anticondensa attaccata al lato trattato alle strutture, tessuto alla stanza;
  • la membrana deve essere girata sul lato liscio del materiale isolante e ruvida sul lato della stanza.
La regola della posa di una barriera al vapore per un riscaldatore Se il lato anteriore della membrana appare come uno scialbo, ed è difficile determinare come posare il materiale, è possibile condurre un esperimento. Un piccolo pezzo di membrana copre la ciotola con acqua bollente - da quale parte appare la condensa, quella parte è impermeabile, dovrebbe essere rivolta all'isolamento.

È importante sapere da che parte collocare la barriera al vapore per l'isolamento, se la membrana viene utilizzata per l'installazione di una barriera impermeabilizzante - parte anteriore o posteriore. La "torta" termica con isolamento interno è montata in modo tale che il lato liscio della membrana sia rivolto verso l'isolamento su entrambi i lati. Cioè, una barriera di vapore ruvida dovrebbe essere rivolta verso la stanza, e quando si installa un tappeto impermeabilizzante - verso la struttura, che è isolata.

Caratteristiche di installazione

È importante non solo installare correttamente la barriera vapore, ma anche fornire un intervallo di ventilazione tra lo strato di vapore e il rivestimento della struttura per la finitura, per il quale i controsoffitti sono imballati sulla cassa. L'umidità, depositandosi sul lato ruvido delle lastre di barriera al vapore, evaporerà naturalmente, senza danneggiare la finitura.

Schema del tetto coibentato con intercapedine di ventilazione

Se la barriera al vapore è installata correttamente, l'isolamento è protetto in modo affidabile dall'umidità. Quasi la metà dei problemi associati al congelamento e al danneggiamento delle strutture sono associati a carenze nell'installazione di una barriera al vapore.

Da che parte devi posare una barriera al vapore per il riscaldamento

Quale lato mettere la barriera al vapore sul riscaldatore sul soffitto, sulla parete o sul pavimento è molto importante sapere quando si lavora sull'isolamento. E 'solo a prima vista sembra che quale lato per mettere la barriera al vapore per l'isolamento del muro non importa, ma in realtà non lo è. In questo materiale diremo perché è necessaria la barriera al vapore, il suo scopo. Guarda il video - da che parte mettere la barriera al vapore, come distinguere l'interno del film barriera al vapore dall'esterno.

Nell'isolamento termico di alta qualità delle stanze, la necessità sorge molto spesso. Se pianifichi di realizzare l'isolamento di una casa di legno con le tue mani, allora la domanda su come farlo correttamente si pone molto. E una delle questioni più importanti riguarda la necessità di utilizzare la barriera al vapore, il posto del film nella "torta" isolante e il lato da cui poggiare la barriera al vapore per l'isolamento sulla parete.

Perché ho bisogno di un isolamento per barriera al vapore

La barriera al vapore in caso di utilizzo di isolante che assorbe l'umidità è sempre necessaria. Il fatto è che le caratteristiche della lana minerale sono tali che il materiale installato sul lato interno della parete è a contatto con l'aria calda, che contiene vapore acqueo. In assenza di una barriera idroelettrica, l'umidità penetra nello strato di isolamento termico sul pavimento, dove si condensa trasformandosi in acqua.

Come risultato dell'umidificazione, le proprietà di isolamento termico di un materiale costituito da lana minerale sono ridotte e, in un ambiente umido, possono verificarsi muffe e funghi. Se la barriera al vapore sotto il riscaldatore sulla parete è posata correttamente, allora diventa un ostacolo all'umidità. Pertanto, il dispositivo di isolamento termico richiede l'installazione di una barriera di vapore tra l'aria calda della stanza e l'isolamento.

Tipi di barriera al vapore per isolamento

Tra i materiali moderni presentati sul mercato delle costruzioni per la barriera idro-, vapore, ci sono tre tipi principali:

Il film appartiene alle barriere al vapore sordo che non consentono il passaggio dell'umidità. Il vantaggio principale di un film in polietilene è un prezzo basso. Vengono prodotti anche film parokondensnny a due strati: sono lisci dall'interno e ruvidi dall'esterno. Le gocce d'acqua non passano attraverso il film, ma vengono mantenute.

Membrana di diffusione - barriera al vapore con permeabilità al vapore limitata, costituita da polipropilene non tessuto e film polimerico. Ha un lato esterno e interno (vedi il video), che passa attraverso il vapore nella quantità ottimale. Il vapore acqueo nell'isolamento non indugia e rapidamente evapora.

La membrana barriera al vapore (a risparmio energetico) ha uno strato esterno metallizzato, resistente alle alte temperature. Il materiale è più spesso usato per riscaldare le pareti del bagno e della sauna, il materiale inoltre riflette la radiazione infrarossa (funziona come il penofol rivestito di alluminio).

Se durante l'installazione la lana di vetro non viene protetta da una barriera al vapore, man mano che l'umidità viene assorbita, aumenta la conduttività termica del materiale.

Impermeabilizzazione del rotolo - utilizzato per proteggere le strutture edili dall'umidità. Quando si utilizza questo materiale, non dipende da quale lato porre l'impermeabilizzazione all'isolante, poiché l'impermeabilizzazione del rotolo e del rivestimento di TechnoNIKOL non lascia umidità in entrambe le direzioni.

Da che parte mettere la barriera al vapore per il riscaldamento

A prima vista sembra che non ci sia nulla di complicato: fissa la pellicola impermeabilizzante sopra l'isolamento dal lato della stanza calda e tutto è pronto. Tuttavia, in questo caso ci sono alcune sfumature importanti che devi conoscere. È anche importante tenere conto di quale lato viene posata la barriera al vapore rispetto all'isolamento sul soffitto e quali sono le caratteristiche dell'installazione. È qui che le conoscenze precedenti sui tipi di film utilizzati sono utili.

Come distinguere il lato interno dall'esterno

Se mancano le istruzioni del produttore o non contengono le informazioni necessarie su quale lato del film deve essere considerato interno, dovrebbe essere determinato in modo indipendente da fattori esterni. Si dovrebbe prestare attenzione ai seguenti punti:

1. Se il film impermeabilizzante ha un colore diverso su entrambi i lati, il lato chiaro dell'isospan viene depositato sull'isolante;
2. Il lato dell'impermeabilizzazione, che è rivolto verso il pavimento durante il rotolamento, è considerato interno e deve guardare verso l'isolamento;
3. Il lato esterno è reso soffice, in modo da non far passare l'umidità, e il lato interno è liscio e mantiene l'isolamento.

Da che parte mettere una barriera al vapore sull'isolamento

Il film di polietilene viene deposto da entrambi i lati, perché non sono diversi l'uno dall'altro. La membrana di diffusione (vapore e pellicola di condensa) è posizionata correttamente con il lato liscio sull'isolamento e ruvida verso la stanza calda. In questo modo impedisce la bagnatura dell'isolamento sul soffitto o sulla parete e l'umidità in eccesso dal materiale può passare liberamente attraverso il lato liscio.

Inoltre, il lato liscio del riscaldatore sul pavimento o sulla membrana di diffusione a parete. La barriera vapore con il lato pellicola è attaccata con il lato riflettente verso l'esterno, in quanto riflette il calore verso la stanza calda. E va ricordato che l'installazione di materiali resistenti ai vapori, ad esempio con izospan, richiede l'installazione di ventzazor per rimuovere l'umidità in eccesso.

Se il rivestimento interno (parete falsa) viene chiuso senza spazi vuoti, sarà influenzato dall'umidità depositata sul film. In presenza di uno spazio vuoto, il movimento dell'aria faciliterà l'evaporazione non ostruita dell'eccesso di condensa dalla superficie del film. È importante non solo sapere da quale lato isolare isolare, ma anche preservare l'integrità della barriera al vapore stessa.

Da che parte porre la barriera al vapore? Installazione di barriera al vapore

Oggi durante la costruzione e la riparazione di vari oggetti utilizzati barriera al vapore. Questo materiale svolge una serie di funzioni. In vendita ci sono molte varietà di barriera al vapore. È prodotto da diverse marche. Se il produttore non ha previsto la presenza di istruzioni nel pacchetto per l'uso di questo materiale, è possibile utilizzare le raccomandazioni generali.

Ci sono alcune regole su come e da quale lato porre la barriera al vapore. Conoscendo questa tecnica, puoi montare indipendentemente la barriera al vapore. Questo è un lavoro facile.

Scopo della barriera al vapore

Prima di iniziare a imparare da quale parte porre la barriera al vapore, è necessario considerare il suo scopo e le sue caratteristiche. Durante la costruzione o la riparazione di un edificio, i proprietari di case e appartamenti isolano pareti, soffitti, tetti, ecc. Tuttavia, tutti i costi per l'acquisto di isolamento termico e altri materiali per la decorazione saranno impraticabili a meno che non venga installata una barriera al vapore durante il processo di installazione.

All'interno può aumentare il livello di umidità. Ciò accade, ad esempio, nel processo di cottura, asciugatura di biancheria, irrigazione di piante, ecc. I materiali da costruzione da cui è costituita la struttura, in un modo o nell'altro, lascia passare l'umidità. Solo vetro e metallo non hanno una tale proprietà.

A causa delle fluttuazioni di temperatura all'interno e all'esterno dei locali appare la condensa. Il livello al quale cade è chiamato il punto di rugiada. Il più delle volte si trova all'interno della struttura del muro o del tetto. È qui che passa il fronte della temperatura. L'umidità dalla condensa può accumularsi all'interno dell'isolamento. Nella stagione fredda, può congelare, il che porta alla distruzione dei materiali da costruzione. Quando arriva il riscaldamento, il ghiaccio si scioglierà, filtrando attraverso le pareti o il soffitto. Inoltre, l'umidità accumulata nell'isolamento può portare a una diminuzione delle proprietà isolanti del materiale.

La posa della barriera al vapore impedisce l'ingresso di aria umida dalla stanza ai materiali isolanti esterni. In questo caso, sarà possibile evitare di bagnare l'isolamento. Il punto di rugiada si sposterà. L'installazione di una barriera al vapore evita non solo di ottenere un isolamento bagnato, ma impedisce anche lo sviluppo di muffe e funghi. Sono questi microrganismi che causano la distruzione del sistema di tralicci in legno e la creazione di un microclima interno malsano.

specie

Per montare correttamente la barriera vapore, è necessario scegliere quello giusto. Esistono diversi tipi di invio. Differiscono nelle prestazioni e nel metodo di installazione. Le seguenti varietà sono in vendita:

  1. Materiale liquido per superfici di rivestimento.
  2. Barriera al vapore laminata. La loro composizione può includere varie impregnazioni.
  3. Fogli o rotoli adesivi
  4. Film in polietilene.
  5. Barriera al vapore di alluminio. Un lato di esso ha un rivestimento in alluminio.
  6. La barriera al vapore a membrana, che in una certa misura manca il vapore, ha la capacità di "respirare".

Ciascuno di questi materiali ha il suo scopo. Il risultato dei lavori di costruzione e riparazione dipende dalla correttezza della scelta del tipo di barriera al vapore.

Le varietà arrotolate con impregnazione sono composte da bitume o resina. Tali materiali sono utilizzati per organizzare l'isolamento temporaneo durante la costruzione. Tale barriera al vapore è difficile da installare, poiché i suoi giunti sono sigillati con un bruciatore a gas.

I rivestimenti sono piuttosto costosi. Pertanto, non vengono quasi mai utilizzati nella disposizione di pareti e soffitti. Questo tipo è più spesso usato come barriera al vapore per pavimenti in calcestruzzo nelle zone umide (bagno, lavaggio, ecc.).

I materiali a base di colla (fogli e rotoli) vengono utilizzati per isolare i giunti sui materiali da costruzione o nei luoghi in cui sono installate le comunicazioni. Completare completamente le pareti e il soffitto di tale materiale è abbastanza difficile e non redditizio.

Film in polietilene

Le pareti di barriera al vapore dall'esterno possono essere eseguite utilizzando film plastici. È un materiale facile da installare che può essere montato da entrambi i lati. Le superfici anteriore e posteriore di questo materiale sono identiche.

Lo scopo della barriera al vapore presentata è limitato. Viene spesso utilizzato come protezione temporanea dal vento e dalle precipitazioni durante la costruzione di vari oggetti. Ciò è dovuto alle caratteristiche operative di questo materiale. Fornisce una sigillatura completa della superficie su cui è stata posata. Quando la temperatura scende sulla superficie del polietilene può apparire condensa. Entra nello strato isolante. Per evitare ciò, è necessario fornire una ventilazione di alta qualità dell'oggetto.

Il materiale presentato può essere utilizzato come barriera al vapore per pavimenti in calcestruzzo. Tuttavia, anche in questo caso, dovrebbe tenere conto di una serie di svantaggi del polietilene. Questo è un materiale poco costoso e abbastanza fragile. Il termine della sua operazione è piccolo. Sotto stress meccanico, il film potrebbe deformarsi e lacerarsi. Inoltre, il materiale è influenzato da temperature estreme. Da questo materiale può anche essere deformato.

Membrane permeabili al vapore

Le pareti, i soffitti e i soffitti della barriera al vapore possono essere eseguiti con l'aiuto di materiali "respiranti". Queste sono strutture multistrato che si distinguono per l'elevata funzionalità. Ciascuno degli elementi costitutivi di tale barriera al vapore svolge determinate funzioni.

Ogni strato ha dei fori per il passaggio delle masse d'aria. Il primo strato ha fori di piccolo diametro. Questo ti consente di eliminare parte dell'umidità, non di trasmetterla. Il secondo strato potrebbe essere il rinforzo. Va detto che lo strato di rinforzo non è presente in tutti i materiali di barriera al vapore.

Lo strato di rinforzo ha celle piuttosto grandi. Non impediscono il passaggio di umidità oltre il terzo strato. I fili di potenza impediscono la deformazione del materiale, prolungandone la durata. Si consiglia di acquistare membrane di tipo a tre strati.

Il terzo strato superiore ha fori di diametro sufficientemente grande. Ciò consente la ventilazione dell'aria necessaria. Non ristagna all'interno del materiale. Alcuni di questi isolanti potrebbero avere una struttura ruvida come strato superiore. È fatto di fibre naturali. L'umidità viene trattenuta in questo strato. La sua rimozione avviene naturalmente.

L'installazione di barriera al vapore con uno strato di viscosa o cellulosa comporta la creazione di uno spazio di ventilazione tra esso e la finitura. Lo spazio deve essere di almeno 2,5 cm.

Proprietà barriera al vapore

La sovrapposizione della barriera al vapore può differire in modo significativo nelle sue caratteristiche dal materiale utilizzato, ad esempio, per pareti esterne o tetto. Per scegliere la giusta varietà, è necessario prestare attenzione alle proprietà.

In termini di permeabilità al vapore, ci sono tre categorie di membrane:

  • Bassa permeabilità al vapore Il materiale è destinato a pareti divisorie e stanze asciutte. Durante il giorno, è in grado di passare attraverso se stesso fino a 300 mg di umidità per m².
  • Permeabilità media del vapore. Uno dei tipi più usati di membrane. Adatto a climi temperati. Una barriera al vapore che può passare da 300 a 1000 mg di umidità per m² al giorno rientra in questa categoria.
  • Aumento della permeabilità al vapore. Questo tipo di materiali dovrebbe essere scelto per un isolamento più spesso. Questa varietà è destinata alle aree settentrionali con un clima freddo o per aree con alti livelli di umidità. Il materiale passa attraverso la sua struttura più di 1000 mg di umidità per m² al giorno.

Sapendo in quali condizioni verrà utilizzata la barriera al vapore, puoi scegliere l'opzione migliore. Solo con la scelta giusta possiamo sperare nella qualità del lavoro sulla meteorologia dell'oggetto.

Se è estremamente importante mantenere il calore all'interno, è necessario acquistare una barriera al vapore. Riflette bene le onde a infrarossi. A causa di ciò, il calore rimarrà a lungo nella stanza. Questo è importante quando si organizzano l'attico, il bagno, ecc.

Marchio di prodotti "Izospan"

Oggi, ci sono molte varietà di barriera al vapore di marche nazionali ed estere in vendita. Questi ultimi offrono i prodotti di consumo ad un costo piuttosto elevato. I produttori nazionali producono materiali di alta qualità a un costo accessibile. La barriera vapore più popolare "Izospan" e "TechnoNIKOL". I loro prodotti sono famosi per la loro qualità.

La società "Izospan" offre ai consumatori domestici materiali barriera al vapore a base di polipropilene. Sviluppato molte varietà di materiali per diverse condizioni operative. Il costo dei prodotti è da 20 a 65 rubli. per m².

Sono richiesti diversi tipi di barriera al vapore. Sono utilizzati per oggetti situati in diverse zone climatiche. Pertanto, sono richieste pellicole di tipo a barriera idrico-vapore, varietà di materiali resistenti al vento e al calore.

La barriera al vapore "Izospan" ha una certa marcatura. I film con la lettera B sono destinati a facciate e coperture. Un tipo universale di barriera al vapore è di categoria D. Può essere montato su tetti piani e inclinati, facciate e pavimenti. Le membrane di classe C sono progettate specificamente per il montaggio a pavimento. Tutte queste varietà hanno una struttura a due strati.

Le varietà a tre strati di barriera al vapore di questo marchio sono materiali AM (per uso esterno), AS (parabrezza), FB (per il bagno).

Marchio di prodotti "TechnoNIKOL"

Barriera al vapore "TechnoNIKOL" è anche popolare con i compratori domestici. Questo è un marchio famoso che è noto per la sua qualità e prezzo ragionevole. È possibile acquisire la barriera al vapore di produzione di "Tehnonikol" al prezzo da 13 a 65 rubini. per m².

L'acquirente può scegliere il tipo appropriato di barriera al vapore da diversi tipi esistenti. Sono richiesti materiali per tetti inclinati, membrane che passano parzialmente vapore. Anche per tetti piani usato barriera al vapore con maggiore elasticità e resistenza. In vendita è un film con rinforzo rinforzato. Ha tre strati. C'è anche una barriera vapore universale, che viene utilizzata per molti tipi di lavori di costruzione e riparazione.

I materiali inviati sono caratterizzati da una massa di caratteristiche positive. Sono caratterizzati da un'elevata resistenza alla trazione. Questi sono materiali elastici. Impediscono la formazione di funghi e dimostrano anche alti tassi di resistenza all'acqua.

Isolamento del vapore "TechnoNIKOL" ignifugo. È destinato all'uso nel clima russo. I prodotti sono certificati e hanno un costo accettabile. Si tratta di prodotti di alta qualità che non sono inferiori nelle loro caratteristiche ai prodotti di marche straniere.

Come si adatta il film

Le istruzioni per la barriera al vapore sono solitamente fornite dal produttore con il materiale. Tuttavia, alcuni master non sanno da che parte montare correttamente questo materiale. Se le istruzioni nel kit non sono disponibili, è possibile utilizzare semplici consigli generali.

Per alcuni tipi di barriera al vapore, il corretto posizionamento degli strati è estremamente importante. Nelle varietà a prova di vapore in polipropilene, la parte interna e quella anteriore sono identiche. In questo caso, non vi è alcuna differenza su quale lato posizionare il materiale.

Tuttavia, i film a senso unico sono più spesso venduti. Tali varietà includono principalmente materiali anticondensa. Da un lato, hanno una superficie ruvida e tessuta. È questo lato che assembla una tale membrana all'interno della stanza quando sistema il soffitto. Questa regola è anche caratteristica delle varietà sventate.

Nel caso di materiali in tessuto e pellicole rivestite in alluminio, l'installazione è facile. Tuttavia, questo non è il caso con materiali diffusi. Questi film devono essere accompagnati dalle istruzioni del produttore. Esternamente, è abbastanza difficile determinare quale lato installare la barriera al vapore in questo caso. Per capire da che parte porre la barriera al vapore, dovresti considerare anche il colore del film. Più spesso, i produttori rendono più luminoso l'esterno.

Caratteristiche di installazione per oggetti diversi

L'installazione della barriera al vapore può essere eseguita per oggetti diversi. Ad esempio, per il pavimento con il lato sbagliato è necessario attaccare il materiale alle travi del pavimento. Tuttavia, per il soffitto, è necessario aprire il film sul lato in pile nella stanza.

Per il tetto è necessario scegliere varietà di materiali. Se un film di polietilene rinforzato viene usato in ambienti chiusi, è fissato all'isolamento da entrambi i lati. L'isolamento del vento dovrebbe essere applicato all'esterno delle pareti.

Quando si installa una barriera al vapore in una casa di legno, è necessario pretrattare il materiale naturale con un antisettico.

Processo di assemblaggio

La posa della barriera al vapore avviene su una determinata tecnologia. La superficie deve essere preparata, trattata con un antisettico, rimuovere i detriti, ecc. La barriera al vapore deve essere posata con una sovrapposizione non inferiore a 15 cm. I giunti sono incollati insieme con del nastro adesivo. Per fissare la barriera al vapore sulla superficie, è possibile utilizzare una pinzatrice di costruzione.

Se la stanza non è riscaldata (ad esempio, mansarda), la barriera vapore viene installata sulla sovrapposizione dell'interfloor. Allo stesso tempo è necessario lasciare il divario di ventilazione.

La barriera al vapore deve essere asciutta. Pertanto, il lavoro all'aperto in caso di pioggia non viene effettuato. Lo strato di barriera al vapore deve adattarsi vicino al materiale isolante.

Dopo aver considerato come e con quale lato posare la barriera di vapore, è possibile eseguire autonomamente i lavori di costruzione e riparazione.

Quale lato dell'isolamento deve porre una barriera al vapore?

Il riscaldamento è una fase molto importante nella costruzione o nella riparazione di una casa, da cui dipende se vi sentirete a vostro agio. L'implementazione impropria di questa "procedura" può portare a conseguenze spiacevoli, ad esempio, condensa, aumento dell'umidità nell'aria. Ma questo non accadrà se si prende cura della barriera al vapore e la si mette sul lato destro dell'isolamento.

Caratteristiche speciali

Durante l'isolamento della casa dovrebbe osservare attentamente la corretta sequenza di azioni e utilizzare solo i migliori materiali. Purtroppo, spesso i proprietari, che si isolano da soli per isolare la loro casa, dimenticano un aspetto molto importante: la barriera al vapore. Installano solo l'isolamento e non pensano neppure che sia a contatto con aria troppo calda o troppo fredda all'interno della stanza, e che presto inizierà a formare condensa sotto forma di gocce d'acqua.

E questo non solo non contribuisce alla meteorizzazione, ma danneggia anche il materiale stesso - lo inumidisce e, se il vapore non ha ancora il tempo di evaporare, appare uno stampo e il design dell'isolante si deteriora. Inoltre, tenendo conto delle nostre condizioni climatiche, una situazione simile si verifica almeno quattro volte all'anno - quando le stagioni cambiano e, di conseguenza, la temperatura nella stanza e all'esterno "si scontra" e l'isolamento diventa il campo di battaglia.

Ecco perché un importante passo del riscaldamento è il fissaggio di una "barriera al vapore". L'isolatore di vapore diventa un ostacolo insormontabile per il vapore, evita che si trasformi in acqua, poiché "lo chiude" all'interno della stanza e non gli consente di entrare in contatto con un'aria eccessivamente calda o eccessivamente fredda.

materiale

La barriera al vapore può essere realizzata con diversi materiali. Da questo set è necessario distinguere tre tipi principali.

  • Il film Barriera al vapore sordo, che non passa attraverso il vapore acqueo. Uno dei principali vantaggi è il prezzo basso. Di solito è fatto da polietilene o butilene, i loro derivati. Le pellicole di condensa a vapore sono a doppio strato con una superficie esterna liscia e ruvida. Indugiando all'esterno, le goccioline di condensa non scorrono e evaporano nel tempo. Nel caso di una barriera antigelo sorda, devi anche occuparti del traferro per evitare l'effetto serra, ma ne riparleremo più avanti.
  • Membrana di diffusione La differenza principale dal film è che la membrana passa parte del vapore attraverso se stessa - ma solo quella quantità ottimale di esso che non indugia all'interno e evapora istantaneamente. Pertanto, la permeabilità al vapore delle membrane può essere attribuita a limitata. La membrana di diffusione è realizzata in film polimerico e polipropilene, ha due lati.
  • Pellicola riflettente o a risparmio energetico. Lo strato esterno di un tale film è metallizzato, che gli consente di resistere alle alte temperature. Pertanto, è più spesso utilizzato in bagni o saune, riflettendo parte della radiazione infrarossa.

Come è noto, per l'isolamento delle case in condizioni moderne vengono utilizzati materiali come lana minerale, polistirolo espanso, ecowool. La barriera al vapore è necessaria nel caso di isolamento in lana minerale.

Infatti, la barriera al vapore è sempre necessaria, indipendentemente dal materiale costoso o di alta qualità per l'isolamento che si utilizza. La lana minerale o la lana minerale sono altrimenti il ​​materiale più economico, ma la sua conduttività termica è bassa, il che riduce la probabilità di perdita di calore nella stanza. Minvatu non ama roditori, muffe, funghi, ha un alto isolamento acustico ed è facile da montare. Ma richiede ancora una barriera al vapore per se stesso.

La membrana a diffusione limitata permeabile al vapore più comunemente usata. Si adatta alle pareti, dopo di che è necessario gettare la lana minerale, e in simbiosi permettono alle pareti della casa di "respirare".

Il problema della barriera al vapore sorge quando la casa è ecowool. In generale, ecowool è una fibra di cellulosa sciolta che ha la capacità di assorbire l'umidità calda rimanendo asciutta. Non avvia funghi, muffa, l'aria non si bagna (se il tasso di umidità non supera il 25%). Da tutto quanto sopra, ne consegue che nel caso di ecowool il paroisolatore non può essere riparato.

Scopriamo da che parte mettere la barriera al vapore su diverse superfici

Senza il servizio di isolamento della barriera al vapore la vita sarà breve. L'umidità penetra negli strati di materiale e lentamente lo distrugge. Soprattutto questa proprietà è rilevante nella stagione fredda, quando la differenza di temperatura all'interno e all'esterno della stanza è significativa.

Per questo motivo, nella casa si forma un volume di vapore che dovrebbe lasciarlo senza ostacoli. Per eseguire correttamente lavori sulla posa di materiali che impediscono l'accumulo di umidità, è necessario sapere da che parte posizionare la barriera vapore.

Lavori preparatori per l'installazione di barriera al vapore

La barriera al vapore aumenterà le capacità operative dell'edificio.

Durante i lavori preparatori è necessario fare una scelta del materiale stesso, che verrà utilizzato nella barriera al vapore.

Oggi, il mercato dei materiali adatti alla protezione contro l'umidità, ci sono varie opzioni che sono adatte per lavorare su solai, soffitti, sotto il tetto, sulle pareti o anche sul pavimento:

  • Quando si installa una barriera al vapore su strutture in legno: soffitto, pareti o pavimento, è preferibile utilizzare pellicole a membrana progettate per tali casi.
  • Per pavimenti di qualsiasi materiale - mastice a base di polimeri e bitume.
  • L'universale "Izospan" è adatto per soffitti, varie superfici di pareti e pavimenti, isola perfettamente le strutture dall'umidità e dall'accumulo di condensa.
  • Lamina, polistirolo espanso e megaizol sono adatti per pareti in calcestruzzo o legno.

In caso di preparazione impropria delle superfici, la barriera al vapore non sarà efficace. Il complesso dei lavori preliminari dipende dal materiale specifico da cui è stata costruita la casa, dalle pareti, dal pavimento o dal soffitto, e anche dal fatto che sia pianificato di costruire un nuovo edificio o riparare uno fatiscente.

Opzioni di preparazione della superficie a seconda del materiale:

  • Se una casa di legno viene costruita da zero, è necessario prima impregnare tutte le parti dell'edificio con speciali agenti anti-insetti, questo è importante per il sottofondo, il soffitto e le pareti. Vale anche la pena usare l'impregnazione contro funghi, muffe e fuoco. Quando questo lavoro è terminato, puoi impegnarti nella barriera al vapore.
  • Durante le revisioni, smantellano i rivestimenti obsoleti sul pavimento, di tutti gli strati di isolamento. Tutte le superfici sono pulite, impregnate di mezzi e solo allora viene messo uno strato di materiale protettivo per l'umidità.

Gli edifici in calcestruzzo non richiedono un trattamento superficiale separato con sostanze speciali, è sufficiente pulire le pareti, il pavimento o il soffitto.

La barriera al vapore aiuta a prevenire la formazione di muffe, funghi e muffa nelle strutture in legno. L'installazione non richiede grande abilità, è sufficiente per preparare adeguatamente la superficie e conoscere alcune sfumature di lavoro.

Mettiamo una barriera al vapore sul soffitto

Durante il lavoro, molto spesso sorge la domanda, da che parte dovrebbe mettere la barriera al vapore sul soffitto e come posizionarlo correttamente? Troverete la risposta in questo articolo.

Per cominciare, è necessario determinare dove la barriera al vapore ha il lato anteriore e quello sbagliato. Di solito, la barriera al vapore ha un lato liscio e ruvido. Una superficie più irregolare gira sempre nella direzione dello strato di isolamento e liscia all'esterno.

In caso di dubbio, puoi prendere un piccolo pezzo di materiale e coprirli con una tazza di acqua calda. La condensa si depositerà sul lato che rimane impermeabile.

Istruzioni per la posa della barriera al vapore sul soffitto

Prima di iniziare a lavorare sulla barriera al vapore del soffitto, è necessario pulire tutte le irregolarità che non superano i 5 mm, quindi pulire da polvere e sporco, quindi adescare e asciugare.

La posa del materiale dipende dalle sue caratteristiche, il più delle volte la barriera al vapore è collocata nei locali sulla superficie interna del soffitto o del soffitto.

Se le caratteristiche climatiche sono tali che in inverno la temperatura può scendere a quote basse e le pareti non sono troppo spesse, si consiglia di posare la barriera al vapore all'interno e all'esterno.

  • Il materiale isolante a vapore viene solitamente fissato alla superficie con una graffatrice.
  • Prestare particolare attenzione agli angoli, il materiale dovrebbe sovrapporsi leggermente alle pareti attorno al perimetro del soffitto.
  • Il materiale deve essere solido, non è consentito l'uso di più pezzi. È importante che il bordo della tela si sovrapponga all'angolo.
  • Durante la posa di un film barriera al vapore, la sua superficie deve essere il più aderente possibile. Viene messo solo dopo che lo strato di isolamento è già stato posato.
  • Il film, che è posto tra le travi del soffitto, è fissato con chiodi con uno speciale cappello largo, una distanza di circa 30 cm deve essere osservata tra di loro.
  • La connessione dei fogli di pellicola sul soffitto deve essere eseguita con sovrapposizioni. I giunti sono sigillati con nastro adesivo.

A volte la barriera al vapore viene posata sul soffitto senza uno strato di isolamento, nel qual caso il film può essere fissato con doghe di plastica o di legno, che vengono fissate al soffitto con viti. Il passaggio tra le doghe dovrebbe essere piccolo e i punti di attacco dovrebbero essere posizionati a una distanza non superiore a 30 cm.

Quando il materiale viene messo sopra la barriera al vapore per l'isolamento, non è necessario montare separatamente la barriera vapore. Puoi sistemare tutto in una volta.

Fissaggio di vari tipi di barriera al vapore al soffitto

Isolare il soffitto più comodo insieme

Il vapore di lamiera e l'isolamento termico richiedono un approccio speciale durante l'installazione.

Innanzitutto installa una cornice speciale dei profili.

Può essere barre di legno o speciali lamelle di alluminio. È molto più facile lavorare con questi ultimi, poiché sono destinati a questi scopi.

Hanno scanalature speciali in cui i fogli sono fissati. Per eliminare lo spazio tra il soffitto e le pareti, è necessario catturare una piccola parte del muro.

C'è un tipo di barriera al vapore di materiale di copertura, questo tipo di lavoro si chiama adesivo. Questo materiale viene posizionato sulla superficie preparata del soffitto. Durante l'incollaggio vengono utilizzati bitumi riscaldati o mastice, che vengono applicati senza spazi vuoti.

Se ci sono giunture nella sovrapposizione o negli angoli, è necessario iniziare il materiale con una piccola sovrapposizione e fissarlo con chiodi con un cappuccio grande su una guida speciale. I bordi del materiale sotto la curva di isolamento termico.

Se si utilizza il tipo di vernice di barriera al vapore del soffitto, quindi il bitume-kukersolnuyu più spesso usato mastice, vernice o bitume caldo. La vernice deve essere a base di gomma clorurata o cloruro di polivinile. Uno strato di mastice viene applicato utilizzando uno speciale irrigatore.

Il rivestimento laccato viene applicato due volte, ed è necessario attendere che il primo strato si asciughi prima di applicare il secondo.

Caratteristiche di porre barriera al vapore al riscaldatore

Quando si lavora, è molto importante considerare su quale lato collocare la barriera al vapore. Se in questa fase si commette un errore, l'isolamento termico non sarà efficace.

Per tutti i materiali del tipo di pellicola, si applica una regola: il film è posizionato in modo tale che la superficie liscia provenga dal lato dell'isolamento e ruvida all'interno della stanza.

Questa regola è adatta per proteggere pareti, soffitti e pavimenti dall'umidità, ma solo se il materiale ha una struttura composta da due strati. Quando si lavora con un isolatore di vapore con un lato in alluminio, è necessario mettere una superficie lucida all'interno e una superficie ruvida contro il muro.

Quando si utilizza materiale in polipropilene, il lato ruvido deve essere trasformato nella stanza e liscio fino all'isolamento. Di norma, gli isolatori di vapore di alta qualità hanno istruzioni e istruzioni per la posa.

Installazione della barriera al vapore sul pavimento

I materiali per barriera al vapore devono essere posati solo sulla base preparata. Per questo tipo di lavoro la soluzione migliore sarebbe utilizzare izospan. Avrai anche bisogno di una pinzatrice per costruzioni e di un nastro adesivo adatto a tali scopi:

  • Se il film è a doppio strato, il suo primo strato viene posato direttamente su un pavimento di legno o di cemento.
  • Il materiale deve essere posato con l'inserimento di circa 5-10 cm sul muro e fissato con un nastro speciale.
  • Nei luoghi in cui il film è incollato insieme da due nastri, è necessario inoltre fissare gli strati con una graffatrice. Quando si posa dovrebbe avere una singola tela, priva di difetti. Deve coprire completamente la superficie del pavimento.
  • Sopra la barriera per il vapore mettere qualsiasi materiale per l'isolamento: lana minerale, schiuma, polistirolo espanso e altri. Dopo uno strato di isolamento, è necessario mettere un secondo strato di materiale per proteggere dall'umidità.
  • La barriera del vapore mette una superficie liscia al riscaldatore.
  • Nel primo strato, il lato ruvido è rivolto verso la base del pavimento e, nel secondo, verso la stanza.
  • Dopo aver sistemato correttamente i materiali, montare il pavimento principale.

Quando si utilizza un film su pellicola, viene depositato end-to-end. Per sigillare la tela, è necessario utilizzare uno speciale nastro adesivo con una superficie di alluminio.

Uno strato con una lucentezza metallica viene posizionato nella direzione della stanza, quindi tutto il calore sarà riflesso da esso e tornerà alla casa.

A volte per il pavimento barriera al vapore utilizzare gomma speciale allo stato liquido. La pavimentazione del pavimento viene preparata in anticipo, la sua superficie deve essere asciugata e pulita dallo sporco.

Quindi metti il ​​mastice con spazzole o rullo. Dopo un po ', l'impregnazione si asciuga e forma un film denso che ripete completamente la trama del pavimento.

Tipi di barriera al vapore

Isolamento posto sul lato liscio della barriera al vapore

Un passo importante nel lavoro di isolamento è la scelta corretta del materiale.

Non molto tempo fa, il modo più popolare per proteggersi dall'umidità era l'uso di asfalto o feltro per tetti.

Oggi il mercato è saturo di proposte e il progresso tecnico è andato ben oltre - è possibile acquistare materiali compositi moderni che si distinguono per affidabilità e durata:

  • Il film è un'eccellente barriera al vapore, non consente la formazione di condensa sulle pareti, sul tetto e sull'isolamento stesso.
  • Pellicola con uno strato di lamina di alluminio. La superficie metallica ha la capacità di riflettere il calore e ha eccellenti proprietà di barriera al vapore. Questo tipo di materiale ha senso da utilizzare nelle zone umide: bagni, piscine, saune e bagni.
  • Film con una membrana - ha una limitata capacità di passare il vapore. A seconda delle sue condizioni, può cambiare le sue proprietà. Con un aumento del livello di umidità, il film inizia a passare vapore, in uno stato secco questa proprietà è molto più bassa.
  • Mastice sulla base del bitume: passa l'aria e trattiene l'umidità.

Inoltre, i materiali barriera al vapore possono essere prodotti in fogli e rotoli. A seconda di questa tecnologia l'installazione è diversa.

Quando si utilizza materiale in rotoli, dovrebbero essere tirati fuori dal basso verso l'alto. La tela è fissata con doghe in legno o profili in direzione orizzontale.

L'apertura per la ventilazione è lasciata nello spazio tra la barriera vapore e la finitura interna, la sua dimensione deve essere di almeno 4 cm. Il dispositivo di fissaggio deve essere durevole.

La barriera al vapore nei fogli è montata in un telaio pre-preparato del profilo, quindi installare il materiale al suo interno dal basso verso l'alto.

Caratteristiche della barriera al vapore

I materiali isolanti a vapore sono necessari per la normale circolazione di umidità nella stanza. Una speciale membrana nel film non consente all'isolamento di accumulare umidità. Pertanto, è molto importante osservare diverse condizioni durante la posa di uno strato:

  • Se si utilizza una membrana con proprietà di vento e impermeabilità, allora dovrebbe essere a stretto contatto con l'isolamento. Se ci sono spazi vuoti, il materiale si raffredderà fino ad una temperatura inferiore a quella del vapore in uscita. Quindi il film di membrana può essere coperto con un sottile strato di ghiaccio e cessare di essere efficace.
  • È necessario prevedere uno spazio per la rimozione del vapore di almeno 40-50 mm. Ma le dimensioni possono variare a seconda delle condizioni climatiche. È particolarmente importante mantenere un equilibrio per tetti grandi o con un angolo smussato del pendio, in cui la circolazione dell'aria è peggiore.
  • La quantità di vapore che passa attraverso il sistema dovrebbe essere minima.

La barriera al vapore ha una funzione importante: impedisce all'umidità di entrare nello strato isolante. Ma non è tutto: quando si usano materiali di silicato o di polistirene espanso che trattengono il calore nelle case, la membrana fungerà da barriera all'ingresso di singole fibre e sostanze volatili che possono danneggiare la salute.

L'aria non esce attraverso le fessure e le lacune nelle strutture, la casa ha una temperatura piacevole.

Raccomandazioni per la corretta installazione di materiali barriera al vapore

La pianificazione per l'installazione di una barriera di vapore inizia con l'identificazione delle aree più critiche in cui è necessaria particolare attenzione. La posa del materiale che protegge dall'umidità è necessaria laddove la superficie diventa il confine tra l'aria calda e fredda.

Molto spesso questi luoghi sono seminterrati, pavimenti, tetti, solai, soffitte e muri. Un'attenzione particolare durante i lavori di barriera al vapore richiede la costruzione del legno:

  • Lo strato che protegge dall'umidità dovrebbe essere posato liscio sui materiali isolanti, in questo caso non ci sarà afflusso di vapore, muffa o funghi non si formeranno, il calore non andrà perso. Questo è particolarmente importante per gli edifici in legno.
  • Se le pareti sono isolate all'esterno, la barriera al vapore viene posizionata all'esterno della stanza. Quando i termometri sono installati internamente, anche uno strato di barriera contro l'umidità deve trovarsi su questo lato.
  • L'errore più comune: una vestibilità del film sull'isolamento.
  • Quando si incollano le giunture dei teli barriera al vapore, è necessario utilizzare un nastro adesivo largo di almeno 10 cm.
  • Quando si lavora nel campo delle finestre, spesso si dimentica di lasciare una piccola riserva di pellicola, necessaria in caso di deformazione o restringimento. Dovrebbe essere una piega di 2-3 cm.
  • Il film deve essere protetto dalla luce solare, in una sola stagione la superficie esposta potrebbe diventare inutilizzabile.
  • Per collegare i giunti del film con la superficie del foglio, è necessario utilizzare del nastro adesivo metallizzato.

Da un lato, i lavori di barriera al vapore non richiedono grandi capacità, ma ci sono ancora alcune sfumature che devono essere prese in considerazione. La condizione principale per la corretta posa del film è installarla con il lato destro sull'isolante. Di norma, identificare l'interno e la persona nel materiale non è difficile. Nel video: come impilare Izospan: