Herpes zoster per il tetto fai da te

Tetto di scandole forte, durevole ed estremamente bello. Prova di questo - gli edifici dei nostri antenati, conservati fino ad oggi.

Una volta considerato un tetto rivestito in legno facile da installare e economico, ora è diventato un lusso. Il materiale è assolutamente rispettoso dell'ambiente, quindi costoso e difficile da installare. Ma i maestri che sanno come fare scandole con le loro mani correttamente secondo tradizioni di lunga data, sono poche. Tuttavia, il prezzo giustifica l'investimento, perché un tetto adeguatamente coperto durerà più di una dozzina di anni.

Metodi per fare l'herpes zoster

L'herpes zoster è costituito da lastre di pioppo, cedro o quercia utilizzate per coperture e rivestimenti di facciate. L'herpes zoster per il tetto con le proprie mani può essere fatto di conifere economici, come abete e pino. La resina, situata negli alberi, impedisce il verificarsi di batteri e funghi, perché è un buon antisettico. Anche i piatti fatti di razze di conifere possono sopportare temperature diverse.

Viene scelto legno con tronchi lisci senza nodi e fessure. Di diametro, il tronco può non essere grande, la cosa principale è che dopo il taglio, la lunghezza del truciolo di legno era di 40-45 cm. Il nucleo dell'albero deve essere tagliato, dal momento che è soggetto a fessurazioni. In modo che il tetto duri più a lungo, anche la crosta, soggetta a rapido decadimento, viene rimossa dal churbak.

Quindi i denti vengono pizzicati manualmente su piastre a forma di cuneo o rettangolari con uno spessore da 3 a 8 mm e una larghezza di 8-18 cm.

Scandole fabbricate e meccanicamente. Il ceppo è tagliato in churbak lunghi circa 80 cm, dai quali un legno è fatto della stessa larghezza delle tegole e si diffonde sui piatti. È conveniente coprire con tali scandole il tetto di un grande filmato, per tagliare meno.

Divisione di un bar su piatti

Lo svantaggio delle assicelle segate è una vita utile più breve. Il fatto è che il legno durante la segatura non preserva la struttura fibrosa, come accade con il metodo di scheggiatura, dove l'albero si divide naturalmente. Pertanto, il taglio influisce sulla struttura della sua integrità.

Per prolungare la vita del fuoco di Sant'Antonio, oltre a preservare il suo aspetto originale, vengono utilizzate speciali impregnazioni per il legno.

Macchina antica

Mahalo, così chiamata la macchina per l'herpes zoster con le proprie mani, facile da produrre.

A 20 cm dal taglio in un tronco di tre metri con un diametro di 12-16 cm, è necessario praticare un foro di 3 mm dove è inserito il perno di metallo. La lunghezza del perno del re dovrebbe consentire di fissare il tronco nel blocco di legno. L'impalcatura in lunghezza e larghezza è scelta in modo che nel processo di taglio i registri non si muovano.

Nel misuratore dal foro praticato il morsetto del coltello è fissato ad un angolo, consentendo di tagliare lo spessore della piastra richiesto. La lunghezza del coltello è di 60 cm.

Shing machine

D'altra parte, il registro è guidato dall'handle, grazie al quale il log si sposta nel processo.

Un albero eccessivamente secco dovrebbe essere lasciato in acqua per un giorno. Se è di abete rosso, viene bollito in barrique per mezz'ora.

Per la fabbricazione di piatti non sono necessarie abilità speciali. Ma se non riesci a crearli da solo, puoi comprare scandole per il tetto in azienda, dove lo renderanno qualitativamente e rapidamente. Nello stesso luogo, su richiesta, danno l'originalità ai piatti, eseguendo filo artistico sul bordo inferiore. Il prezzo di fabbrica per l'herpes zoster non è economico, ma l'azienda fornirà servizi di installazione e garantirà il materiale e il lavoro svolto.

Tetto di scandole

Un tipo più complesso di coperture in legno è l'herpes zoster - piastre lunghe 40-70 cm, prodotte con il metodo a pezzi o segato.

È fatto principalmente da conifere, anche se è quercia o pioppo tremolo. Il taglio dei piatti può essere trapezoidale, rettangolare o a forma di coda di rondine. Nell'ultima versione della piastra, oltre al fissaggio alla cassa, sono interconnesse da speciali scanalature e punte.

La cassa deve essere di alta qualità, ma non pesante, con gradini che consentono di attaccare ciascun piatto al legno. La sezione trasversale del raggio è di 5 a 5 centimetri.

Una ghiaia è di solito disposto in tre strati, e per i locali domestici può essere posato in due strati. Il tetto è coperto dal basso verso l'alto. La fila superiore di piastre è posizionata in modo da chiudere le articolazioni e le unghie della fila inferiore.

L'herpes zoster è inchiodato alla cassa con un chiodo, penetrando di 20-25 mm. Le unghie utilizzano rame o zincato, a seconda del tipo di legno.

A casa, la ghiaia è fatta segando un tronco con un diametro di 30-40 cm, in diversi pezzi di 40 cm. I pezzi vengono poi tagliati con un'ascia su un'impalcatura con uno spessore di 8-10 cm. 8-1 cm

Ti consigliamo di familiarizzare con il modo in cui realizzare il tornio del tetto: caratteristiche di progettazione e opzioni per vari materiali di copertura. Vale anche la pena guardare materiale come l'ondulina, una cosa molto comune oggi. E nell'articolo http://vse-postroim-sami.ru/building/roof/3745_kak-pravilno-polozhit-shifer/ imparerai quali regole dovrebbero essere seguite per la posa.

Posa di scandole sul tetto

Shinging è installato sovrapposto orizzontalmente o verticalmente sul tetto con un angolo di 15 gradi. È montato su una cassa o una cassa continua con un gradino fino a 10 cm in 3-4 strati. In 2 strati del tetto in forma, se la stanza non è residenziale.

Il tetto di scandole con le proprie mani non ha bisogno di impermeabilizzazione. È vero, alcuni esperti consigliano di posare il ruberoid. Ai vecchi tempi, gli artigiani non creavano una cassa continua e non proteggevano ulteriormente il tetto dall'acqua e dall'umidità, per il motivo che il pavimento in legno doveva respirare. I materiali impermeabilizzanti limitano il flusso d'aria, che porta alla decomposizione del legno.

Tetto in scandole di legno

Il tetto è fatto di legno come un cono di pino. Una volta bagnate, le piastre si gonfiano, diventando una barriera alla penetrazione dell'acqua. Con tempo asciutto, l'albero si restringe e consente all'aria di muoversi liberamente.

Scandole fissate per il tetto con le loro mani, così come gont - dal basso verso l'alto. Sulle pendici del tetto è opportuno posare tavole ausiliarie larghe 35-40 cm e aggiungere anche uno strato di scandole.

Le piastre sono attaccate alla cassa con apposite viti da grattugia, precotte nell'olio di lino.

Nella fabbricazione di piastre con il metodo di scissione, le fibre in uno stato leggermente piegato vengono sollevate. Pertanto, la prima fila di piastre deve essere posizionata "appuntata" verso l'alto e tutte le righe successive sul tetto - mettere "appuntato" verso il basso.

Il tetto è coperto con piastrelle di legno.

Processo più complesso di posa dei piatti nella valle. Per fare questo, aggiungi strati aggiuntivi di tegole e strisce sulla cassa.

Fare l'herpes zoster con le proprie mani ha diversi vantaggi. Sopporta condizioni meteorologiche difficili, non accumula elettricità statica, assorbe perfettamente il rumore.

Materiali moderni che imitano le scandole

Alcuni produttori producono analoghi di dranok naturale. Ad esempio, rivestimenti in scandole e coperture in rame.

Scandole di rame hanno alte prestazioni. Essi variano in dimensioni e forma. In allegato grazie a "orecchie" appositamente realizzate. Le scandole di rame sono fatte quasi a mano, quindi il loro costo è all'incirca lo stesso delle scandole di legno.

Il rivestimento in PVC sembra scandole in legno di colore e forma. I pannelli laterali sono in grado di creare l'illusione del legno naturale, aggiungendo resine e additivi minerali che danno resistenza agli urti. Anche prodotto è un shing di raccordo a terra, inteso per affrontare il fondo delle pareti della casa.

Rivestimento per scandole

Se le tegole sono state fatte con un'esposizione di tutti gli standard e sono state impostate correttamente, allora non servirà solo per molto tempo, ma diventerà anche una decorazione originale della casa.

Come fare un tetto in legno

Un numero crescente di persone si sforza di rendere la propria casa naturale. Soprattutto perché abbiamo materiali usati dai nostri antenati. Il primo è il legno. Molti di loro sono sopravvissuti da loro. Ad esempio, quando si installano le casette di legno, utilizziamo ancora quelle tecniche che sono state sviluppate secoli fa. Il tetto non ha fatto eccezione. Oggi i tetti in legno sono sempre più visti non solo nelle vecchie case o cupole, ma anche nelle case e nei bagni di alta qualità. Sia gli edifici in legno che i tetti in legno stanno diventando sempre più popolari, anche nel contesto dell'emergere di tecnologie nuove, più veloci e molto più economiche.

Con la produzione di coperture e coperture, i materiali in legno dovranno essere lunghi. E loro stessi fanno i materiali di copertura in legno per molto tempo, e la pavimentazione di un simile tetto è una questione lunga. Ma puoi fare tutto con le tue mani, un'ascia, un martello e un paio di lame. Certo, ci vorrà un sacco di tempo, pazienza e legno.

Il legno può coprire non solo il tetto, ma anche le pareti

herpes zoster

Dal nome è chiaro che questo tipo di materiale di copertura naturale era una volta riempito manualmente. Lo fecero con l'aiuto di una lunga lama a forma di cuneo e di un martello o un battitore con cui colpivano la lama.

Quando si lavora con una lama si utilizzava legno di conifere: è più morbido e più facile da punzecchiare. Allo stesso tempo, venivano scelti anche i gambi senza nodi, che venivano tenuti asciutti per almeno 3 anni. Dopo di ciò, li hanno tagliati a pezzetti lunghi circa 40 cm, hanno rimosso la corteccia e hanno iniziato a fare il dran.

Lo fanno a mano oggi.

Ma i ciottoli non sono solo di conifere, sono fatti di pioppo e tiglio. Il loro legno è più denso, non puoi dividerlo con le tue mani. Per questo, è stata utilizzata una "macchina" speciale: il mahalo. Si tratta di due tronchi di piccolo diametro (12-16 cm), fissati insieme da un re pin. Sul fondo hanno realizzato un dispositivo per bloccare i registri, in alto hanno attaccato una lama orizzontalmente. La distanza tra la lama e il tronco determina lo spessore della divisione.

Questo è un frammento del lavoro della "macchina" - sventolato

Il chip può essere su legno secco o inzuppato. Per rendere più facile la realizzazione di un dran sottile - non più di 3 mm, il churnak preparato si è inzuppato per una notte.

Il blocco preparato è stato fissato nella posizione trasversale, dopo di che il registro superiore ha iniziato a oscillare da un lato all'altro. La lama taglia prima il legno e poi si divide lungo le fibre. Per facilitare l'ondata, puoi legare una corda al manico e gettarla sopra la spalla. Quindi le mani cadono sotto e funzionano meglio.

È in apparenza e può essere distinto scandole fatte manualmente o sulla macchina. Nella produzione manuale, la parte superiore è piatta - la lama è tagliata, e quella inferiore è ondulata - mentre veniva strappata lungo le fibre. Realizzato su macchine, ha una superficie piatta e liscia per tutta la sua lunghezza.

Se parliamo di quale è meglio - manuale o di fabbrica, allora la preferenza è data al manuale. Anche se è imperfetto (molte persone sono semplicemente imperfette e simili), ma dura più a lungo. Il fatto è che quando si scindono, le fibre non vengono distrutte, e quindi tale canapa può, come si suol dire, durare per 100 anni. Nel sego, le fibre vengono tagliate, l'acqua scorre in esse e inizia il processo di decomposizione.

Metodo e procedura per la posa

I masters sostengono che con l'installazione corretta non sono necessari strati aggiuntivi. Dopotutto, le scandole si adattano a tre o cinque strati. Quindi nessuna pioggia può bagnarlo. Il legno stesso si adatta perfettamente all'impermeabilità e all'aerazione. I film interferiranno solo con la ventilazione naturale.

I modi di posare l'herpes zoster in luoghi difficili

La lunghezza di scandole è di circa 35-45 cm, larghezza 5-12 cm, spessore - 3-8 mm. È disposto in diversi strati uno sull'altro. I livelli possono essere da tre a cinque. Più freddo nella regione, o più forte è il vento, più spesso dovrebbe essere il tetto.

A seconda di quanti strati ci sono, scegli il passo della stecca. In linea di principio, può essere solido, ma con spazi vuoti di 5 mm tra le doghe - per una buona ventilazione.

È conveniente allineare il bordo lungo la corda tesa da un bordo all'altro. Le lastre sono disposte l'una all'altra, a volte con una piccola entrata. Ognuno è inchiodato con un chiodo per tetti, preferibilmente zincato. Quando l'uso del tributo era onnipresente, le unghie speciali venivano realizzate con uno spessore minore del solito. Prima dell'uso, sono stati bolliti in olio di lino. Tali elementi di fissaggio non sono arrugginiti da decenni.

Stendere scandole in alto / in alto, la prima fila - lungo la sporgenza grondaia. Dovrebbe andare oltre la cassa (sporgere) di 3-5 cm, in modo che le assicelle proteggano la cassa, altrimenti si scurirà dall'umidità e potrebbe iniziare a marcire. Le tavole di diverse larghezze devono essere alternate, quindi lo spessore del tetto sarà più uniforme.

Girare le tegole in modo che le fibre guardino verso il basso. Quindi l'acqua scivolerà e non fluirà nel legno. Se fatto in modo errato, diventerà rapidamente nero e si disintegrerà. La direzione delle fibre è chiaramente visibile se la tavola è leggermente piegata.

Sotto i ciottoli della prima fila sono racchiuse tavole più corte. Se ciò non viene fatto, si rifiuterà. Pertanto, in primo luogo, viene inchiodato un ulteriore legno (se la cassa non è continua) e, in secondo luogo, vengono posati due strati aggiuntivi. Come appare, può essere visto sulla foto.

Tavole più corte sono posizionate sotto il primo strato per uniformare lo spessore del rivestimento.

Raggiunta la cresta, le tegole sono tagliate alla dimensione richiesta. Dopo che tutti gli stampi necessari sono stati fissati, la cresta è chiusa con due tavole lunghe.

Tegole e tetto in scandole

Può essere distinto da tutti gli altri materiali di copertura in legno con un profilo triangolare: un lato della tavola è decentemente più spesso dell'altro. Per ottenere questa forma di legno è diviso in direzione radiale.

Questa è una ghiaia - ha un profilo triangolare e una scanalatura all'estremità più ampia.

Dal lato ispessito, si realizza una scanalatura a forma di cuneo in cui è inserito il bordo stretto della tavola successiva. Quindi si ottiene un tetto molto affidabile. I tetti su edifici residenziali sono fatti in due strati, sopra gli edifici esterni - in uno.

Le dimensioni della scandola sono all'incirca le stesse: 30-45 cm di lunghezza, 6-12 cm di larghezza. Lo spessore non è facile da determinare a causa della forma triangolare.

L'herpes zoster può anche essere segato e scheggiato. Visto meno durevole, anche se sembra più pulito. Meglio di tutto dimostrato di essere nel funzionamento di tali tetti larice e abete rosso. Un po 'peggio - pino e pioppo tremolo.

Può sembrare un tetto di scandole

Sotto la cassa usare barre 50 * 50 mm o 60 * 60 mm. E tutto perché il peso è considerevole, soprattutto se è coperto di scandole in due strati.

Non è necessario usare tegole troppo asciutte: se bagnate, possono gonfiarsi e perdere aderenza. Se il legno è troppo secco, viene messo a bagno per diverse ore prima della posa. Solo il materiale acquistato non può essere montato immediatamente: non tutti i solchi e le creste si ancorano. Pertanto, viene prima risolto e piallato.

La posa inizia dalla sporgenza del tetto. Una tavola è inchiodata alla grondaia, dovrebbe sporgere un po '- la prima fila di piastrelle di legno si appoggerà su di essa. È composto da tavole accorciate - 30 cm, nella parte superiore è fissato alla prima barra della guaina. La seconda fila si inserisce in modo da tagliare l'articolazione del primo e anche la testina del chiodo deve essere chiusa (è anche consigliabile trovarli più sottili del solito, ma con una testa larga).

Ci sono molti modi di posare un ciottolo, in ogni caso sembra molto decorativo. A volte è dipinto, ma poi la colorazione deve essere effettuata prima della posa. Senza trattamento, il legno diventerà presto grigio, ma non perderà le sue proprietà idrorepellenti. I nostri antenati, al fine di preservare l'aspetto del tetto, erano saturi di resina fusa. La domanda è dove trovare abbastanza resina oggi.

Schindele

Questa è una delle opzioni per l'herpes zoster, ma con le sue caratteristiche. È venuto da noi dall'Europa. È fatto di segatura di grande diametro - da 40 cm a 805 cm. Più spesso - da larice. Tronchi senza nodi sono divisi in tronchi, da cui viene rimosso l'alburno. Poi sono divisi in quarti, ognuno dei quali nei blocchi. Già orlando con una lama e un battitore si divide in una lastra di legno di spessore da 6 a 15 mm.

In primo luogo, grandi churaki divisi in frammenti più piccoli

Quindi ogni piatto è piallato in modo che le estremità siano uniformi e le assi si adattino perfettamente. Ma non è tutto. Ora la parte che giace sotto le righe superiori viene spazzolata: è diventata più sottile. Anche il bordo esterno della tavola può cambiare. Con esso, o smussati a circa 45 ° o attaccati ad una delle forme.

Quindi sono divisi in tavole di 6-15 mm di spessore e poi sono tagliati

Dopo che il ciottolo è stato lavorato, viene legato e lasciato asciugare. L'umidità ideale per lo styling è di circa il 25%.

Tipi di shindel e che aspetto ha un tetto in legno

Si scopre che ogni piastra viene elaborata manualmente e ripetutamente. È chiaro che un tale materiale di copertura non è economico. È possibile farlo da solo? In linea di principio, è possibile. Ma impiega molto tempo.

quota

Anche questo è un lavoro manuale, ma anche più complicato: il vomere ha una forma non lineare. È fatto appositamente per decorare le cupole di chiese e cappelle.

Ci sono modelli speciali per ogni fila di piastrelle di legno. Anche il processo non è facile. Come farlo oggi in uno dei monasteri, guarda il video.

Tetto di Tesova

Tes - tavole di conifere, che erano anche inizialmente punteggiate, e poi incise con asce (da cui il nome) a dimensioni più o meno uniformi. Normalmente si comporta quando la pendenza del tetto è da 18 ° a 45 °.

Metodi per la posa di un tetto a siepe

Oggi puoi anche trovare un tes spezzettato o farlo da solo, e poi coprire il tetto del bagno. La tecnologia non differisce da quelle descritte sopra, solo dalla dimensione del churak: dovrebbero essere nella zona di un metro. Le dimensioni della tesa sono lunghe circa un metro e la larghezza è di 15-20 cm. È meglio non fare quelle più larghe: si deformano di più e si spezzano più spesso. Spesso, una o due scanalature sono realizzate sulla superficie anteriore delle tavole, lungo le quali scorre l'acqua piovana.

Tritare il legno lungo il raggio - dai bordi al centro. Quindi tutte le irregolarità che si sono formate durante la divisione vengono rimosse con un'ascia. I bordi laterali e frontali delle tavole sono allineati.

Un diagramma più dettagliato del dispositivo di un tetto quadrato quando si posa in una corsa

Metodo di impilamento due:

  • Due file di schede ravvicinate l'una all'altra. La fila superiore è posta in modo da bloccare le cuciture del primo.
  • Posa con il vuoto. Tes non è steso vicino, ma si ritira di ½ o 2/5 di larghezza. La seconda fila è posata sopra. Questo metodo è più economico, ma con il restringimento è più probabile che si ottenga il tetto attuale.

Ma quando si mettono le mani, hanno i loro trucchi. La prima fila di schede si adatta al rigonfiamento degli anelli annuali, il secondo - al contrario, verso il basso. La prima fila è fissata con un chiodo nel mezzo, il secondo - con due ai bordi. Quindi con il restringimento e la deformazione otterrai un tetto più liscio.

Come può sembrare un tetto in legno di forme diverse

Tetto di scandole in legno - costruzione, modi di posa, tipi di scandole

L'herpes zoster (scandole, shindles) è un materiale per tetti piani fatto di legno e ha la forma di piastre. In altre parole, si può dire con precisione che il tetto a scandole è una piastrella di legno.

L'herpes zoster (scandole, shindles) è un materiale per tetti piani fatto di legno e ha la forma di piastre. In altre parole, si può dire con precisione che il tetto a scandole è una piastrella di legno.

Tipi di scandole e tetti in scandole

A seconda del metodo di produzione, esistono due tipi di tegole:

L'herpes zoster può avere la seguente forma:

  • rettangolare (chiamato chip);
  • lenticolare (lastre di scandole sottili fino a 10 mm di spessore);
  • trapezio;
  • sotto forma di coda di rondine.

Ci sono 5 tipi di tetto a scandole a seconda dell'aspetto:

  • tesovy (da pileno shingles);
  • squamosa;
  • da drani;
  • multistrato;
  • doppio strato o sovrapposti.

L'assicella scheggiata è il miglior shingle perché la sua superficie ha fibre solide che non si possono dire su scandole ottenute per segatura. Ogni tegola è fatta dividendo le matrici dalle cuneie con l'aiuto di un dispositivo speciale - una "mannaia". L'assicella scheggiata è più duratura (fino a 50 anni e oltre), impermeabile e di alta qualità.

Assicella segata

Questa è una ghiaia ottenuta tagliando il legno nelle parti necessarie. Rispetto alle tegole triturate, è meno resistente a causa della struttura compromessa delle fibre di legno (meno di 20 anni).

L'herpes zoster si verifica

  • piallato;
  • unshunt (scandole scandole o scandole).

L'assicella scanalata ha una forma a cuneo - un lato è più spesso del contrario. Alla fine, dal lato spesso, si fa un solco, sufficientemente largo da inserire un'altra scandola con un lato sottile. Grazie a tale semplice connessione di blocco, la resistenza e l'integrità del tetto scandole sono sufficienti per lungo tempo.

Una ghiaia regolare (non scanalata) viene prodotta senza un tassello, vale a dire sotto forma di lastre convenzionali fino a 10 mm di spessore.

Per la produzione di herpes zoster utilizzare le seguenti specie di legno:

  • Aspen;
  • quercia (boro, pietra o legno di quercia);
  • larice (siberiano);
  • pino;
  • abete rosso;
  • cedro rosso canadese.

Le conifere si differenziano dai legni duri con maggiore contenuto di resina, che impedisce la decomposizione e la distruzione prematura delle scandole. Pertanto, il tegumento a cono è più preferibile e ha una durata maggiore, circa 2 volte.

Nella tab. 1 mostra le caratteristiche del tetto in scandole a seconda del tipo di legno.

Caratteristiche della ghiaia di vari legni

razza

dignità

carenze

1. Dub

  1. Alta resistenza e durezza
  2. Peso elevato - la densità è di circa 690 kg / m 3.
  3. Buona lavorabilità del legno.
  4. Bella tessitura superficiale
  5. Resistenza all'abrasione
  6. Colore: giallo o nero-marrone, marrone, a volte con una tinta verde.
  1. Bassa resistenza alla decomposizione (necessita di un trattamento periodico con rivestimenti protettivi).

2. Larice siberiano

  1. Bel colore: rosso-marrone, a volte marrone.
  2. Ad alta resistenza.
  3. Resistenza sufficiente all'umidità (decomposizione).
  4. Praticamente non soggetto a deformazioni. Percentuale molto bassa di assorbimento d'acqua.
  5. Materiale relativamente leggero.
  6. Bella trama venatura del legno.
  7. Elevata durata

3. Pino

  1. Costo del materiale relativamente basso.
  2. Materiale leggero
  1. Elevato assorbimento di umidità
  2. Assicurati di utilizzare un trattamento speciale antisettico protettivo (circa 2 volte l'anno).
  3. Non raccomandato per aree con elevata umidità e precipitazioni.


Fare ghiaia

  1. Preparazione del materiale Prima prepara il legno. Per ottenere scandole di alta qualità, è necessario utilizzare legno di buona qualità, con un numero minimo di nodi, difetti di legno e altri difetti. Deve essere conservato in una stanza asciutta per 2... 3 mesi in materie prime di legno sotto forma di tronchi lunghi 25... 70 cm o dividere immediatamente i tronchi in tavole piatte e quindi riporli in una camera di essiccazione.
  2. Scandole di produzione. Poi, dopo l'essiccazione, i tronchi sono fatti da tronchi, che sono anche chiamati cunei, con l'aiuto di un'ascia, un martello e cunei speciali. Un cuneo è una scheggia di dimensioni ridotte di un albero:
  • lunghezza - 50... 70 cm;
  • larghezza - 10... 12 cm;
  • spessore - non inferiore a 2,5... 12 mm.

Ghiaia con un'umidità del 18% adatta per coperture.

L'opzione migliore per la produzione di scandole è la parte di testa del legno, perché è la parte più asfaltata del legno. L'alburno non dovrebbe essere presente nel materiale ghiaioso.

  1. Lavorazione scandole Il pezzo viene infine lavorato manualmente con un cutter, dove il prodotto viene tradito con la forma conica desiderata. Lo scandaglio finito ha generalmente uno spessore di circa 8... 10 mm. Dopo aver reso la forma, l'assicella può essere asciugata per un certo tempo fino a raggiungere un'umidità del 18%. Si consiglia di asciugare l'herpes zoster per almeno 6 mesi.

Immediatamente prima di posare la ghiaia è trattata con speciali composti protettivi - ritardanti di fiamma e antisettici.

Caratteri impilati su:

  • una cassa di barre di legno con una sezione di 40 × 40 o 50 × 50 mm;
  • cassa di pali tagliati.

Le barre vengono deposte solitamente in incrementi di 40 cm. 2 mostra la fase della cassa in base alla lunghezza della ghiaia.

Passo della griglia in base alla lunghezza della ghiaia e al numero di strati

La lunghezza delle piastre di scandole, mm

Il numero di strati di coperture

Grondaia del pavimento

La distanza tra le barre obreshetiki

Dispositivo tetto a scandole

  1. La distanza tra gli assi della stecca dovrebbe essere:
  • 1/3 lunghezza di scandole - per un tetto a tre strati;
  • valore 1/2 lunghezza di scandole - per un tetto a due strati.

Se la lunghezza della ghiaia supera 80 cm, per la stecca vengono utilizzate barre con una sezione trasversale superiore a 50 × 50 mm.

  1. La posa delle tegole inizia nella direzione dalla sporgenza (cornice) alla cresta e da destra a sinistra.
  2. Scandole scanalate durante la posa viene inserito nella serratura e inchiodato alla parte superiore con chiodi 2 × 60 mm alla cassa. E la solita ghiaia senza scanalature è semplicemente attaccata alla cassa con le unghie solo nella parte superiore. Quando si posa la ghiaia, una fessura di ventilazione è necessariamente sistemata tra le sue file.
  3. L'assicella della fila superiore dovrebbe sovrapporsi alle giunture della ghiaia della fila inferiore.
  4. La cornice del tetto è rivestita sul pannello con lo stesso spessore della ghiaia.
  5. L'assicella nella parte superiore del pattino è stretta l'una sull'altra da entrambi i lati, e quindi ulteriormente rivestita di pannelli. Lo spessore della guaina è di almeno 180 mm e lo spessore è di almeno 25 mm.
  6. La larghezza dell'ultima fila (prima fila dall'alto) della ghiaia sul pattino deve essere di almeno 8... 10 cm.
  7. Piastre di scandole possono essere attaccate con questi tipi di elementi di fissaggio:
  • chiodi zincati o di rame (acciaio ad alta resistenza);
  • chiodi con una vite (acciaio ad alta resistenza);
  • chiodi scanalati (realizzati in acciaio ad alta resistenza);
  • le viti per legno sono zincate;
  1. Il cappuccio del chiodo o della vite deve essere fissato al livello del piano scandole. Il tronco di un chiodo o vite dovrebbe andare nella base della barra ad una profondità di almeno 18... 20 mm.
  2. Ogni elemento di scandole montato in due punti sopra ad una distanza di 2 cm dal bordo e ad una distanza di 2/3 della lunghezza dal bordo inferiore.
  3. La parte inferiore della ghiaia non è fissa, il che consente ad ogni singolo elemento di espandersi e accorciarsi a seconda del gonfiore o dell'asciugatura.
  4. In alcuni casi, ogni tegola è fissata con 4 chiodi o viti.
  5. Prima di posare la ghiaia, è necessario installare elementi come aste per tende; valle. Si consiglia di impermeabilizzare ulteriormente questi elementi di copertura con l'ausilio di materiali impermeabilizzanti per coperture.
  6. Per deporre il fuoco di Sant'Antonio, viene pre-immerso in acqua per 2... 4 ore, poiché la ghiaia asciutta e stesa si deforma dopo la pioggia.

A seconda dello scopo dell'edificio, il tetto di scandole è disposto in diversi strati:

  • 3 strati - edifici residenziali;
  • 2 strati - edifici non residenziali.
  • 1 strato - piccoli edifici.

Modi di posa ghiaia

Il metodo di posa del fuoco di Sant'Antonio "si sovrappone"
Il modo più semplice, progettato per piccoli edifici meno responsabili, come ad esempio:

  • bagno;
  • annessi;
  • gazebo.

La prima fila è disposta sul fondo del pendio esattamente in senso orizzontale. La seconda fila si adatta al giunto e si sovrappone alla prima fila di ghiaia. La seconda fila dovrebbe sovrapporsi ai giunti della prima fila. Le righe successive vengono impilate nello stesso modo della seconda riga.

L'angolo minimo di inclinazione del tetto a scandole, disposto con il metodo di sovrapposizione, dovrebbe essere di 55 °.

Il metodo di posa ghiaia in un unico strato

  • La posa del ciottolo inizia dal basso.
  • La quantità di sovrapposizione è 10... 15 cm, a seconda della lunghezza degli elementi.
  • La posa di scandole è realizzata parallelamente ai bordi del tetto.
  • Le tegole dovrebbero appendere a 8... 10 cm rispetto alla cresta e alla sporgenza.
  • Passo cassa - 40 cm.

Il metodo di posa ghiaia in due strati

  • La quantità di sovrapposizione è 10... 15 cm, a seconda della lunghezza degli elementi. Le file sovrapposte dovrebbero essere ½ della lunghezza delle piastre (le tegole del secondo strato (superiore) dovrebbero sovrapporsi alle giunture del primo strato (inferiore)).
  • Passo cassa - 40 cm.
  • Per il dispositivo della prima fila del tetto, viene utilizzata una lunghezza di scandole di 27... 30 cm.

Tetto a tre strati

  • La posa è fatta nella direzione dalla gronda alla cresta.
  • La lunghezza delle scandole del primo strato (dispositivo nella zona della cornice) deve essere di almeno 37 cm.
  • Ogni lastra (elemento) della ghiaia è fissata alla barra con l'aiuto di inchiodare la guaina solo nella parte superiore.
  • Le piastre di scandole sono tenute insieme al vicino usando il sistema di bloccaggio a gola spinosa.
  • La cresta e i bordi del tetto sono rivestiti con pannelli:
  • larghezza - non meno di 18 cm;
  • spessore - non inferiore a 2,5 cm.

La durabilità del tetto in scandole dipende molto dai seguenti fattori principali:

  • la qualità del materiale (legno);
  • l'angolo del tetto;
  • tecnologia di conformità coperture a scandole.

Si stabilisce che l'angolo di inclinazione ottimale del tetto è di 50 °. Con un tale angolo di inclinazione, un tetto di scandole può durare 50 anni o più. L'angolo di inclinazione del tetto può essere preso entro 30... 90 °, ma a volte succede e 18 °

Il tetto in scandole è rappresentato sul mercato delle costruzioni dai produttori finlandesi Katepal e Kerabit (Finlandia).

Vantaggi del tetto a scandole

  1. Materiale ecologico
  2. Materiale da costruzione relativamente economico.
  3. Il tetto e i suoi elementi sono facilmente riparabili.
  4. Durata sufficiente:
  • tetto a scandole senza rivestimento protettivo - 20... 25 anni;
  • tetto di scandole con un rivestimento protettivo - fino a 40 anni.
  1. Il peso relativamente contenuto del tetto è di 15... 18 kg / m2.
  2. Bello aspetto estetico.
  3. Resistenza abbastanza elevata a forti venti, sbalzi di temperatura improvvisi.
  4. Buon assorbimento del rumore quando si colpiscono particelle di grandine e pioggia.
  5. La capacità del tetto in scandole di "respirare", che elimina la formazione di condensa nello spazio del tetto.
  6. Non c'è bisogno di un massiccio sistema di travi e travi del tetto.
  7. Tetto impermeabile

Svantaggi tetto in scandole

  1. L'assicella è un materiale combustibile.
  2. L'alta complessità della produzione scandole.
  3. Dispositivo a tetto scandole a bassa velocità.
  4. Periodicamente è necessario coprire con un rivestimento protettivo per aumentare la durata e la sicurezza del tetto.
  5. Il prezzo relativamente alto del prodotto (se acquisti il ​​materiale finito).
  6. Pochi specialisti altamente qualificati in coperture a scandole.

Se hai domande su questo argomento, chiedi loro agli esperti e ai lettori del nostro progetto qui.

Tetto in legno: tocca il vecchio

Tetto in legno alla moda ora - forse uno dei più grandi "lusso" del tetto. Il tetto di tre o quattrocento metri quadrati aumenterà in quasi un milione di rubli. Tuttavia, dopo aver studiato la domanda e aver imparato alcune abilità, è possibile non solo costruirle da sole, ma anche creare il materiale per se stessi. E costerà molto meno.

Cos'è un tetto in legno

Conosciamo molti monumenti architettonici dell'antichità, e molti di essi sono ricoperti di legno. Nella Russia ricca di foreste, questo era il materiale di copertura migliore e più economico. Tuttavia, la moda di oggi per i tetti in legno non proviene dall'antichità russa, ma dall'Europa moderna. Non hanno smesso di usare il legno per questo scopo, dal momento che la modernizzazione di vecchie case in Olanda, Svizzera, Francia è proibita dalla legge.

Casa nelle Alpi svizzere, coperta di ciottoli, sorvegliata dallo stato

Il tetto in legno nel senso più generale è un tetto interamente in legno, ad eccezione dei materiali di fissaggio - chiodi o viti. Sebbene nella Russia antica e le punte di montaggio fossero di legno. Ricordiamo almeno i templi famosi conservati: in Spas-Vezh (1628), Yuryev (1718), Yanidor della regione di Perm (1702), Varzug della regione di Murmansk (1674), Kizhi sull'isola di Onega (1714).

Chiesa della Trasfigurazione a Kizhi costruita senza un solo fermaglio in metallo

Vantaggi e svantaggi di un tetto in legno

La moda è moda, ma devi capire cosa stiamo minacciando per rendere bella la tua casa.

I vantaggi di un tale tetto sono molto pesanti:

  1. Estetica. Certamente, la tua casa si distinguerà da tutti, come diceva Baratynsky, "volti di un'espressione non generale".
  2. Il fattore economico. Tale tetto non richiede l'installazione di rumore, barriera termica, idrica e vapore o ventilazione nello spazio sottotetto. I "frammenti" funzionano come un cono di abete: allo stato secco "respirano" e non consentono la formazione di condensa nel sottotetto, e quando sono inzuppati si gonfiano e si chiudono strettamente.
  3. Prestazione eccellente Il tetto resiste a carichi pesanti di neve, vento forte, alta umidità, precipitazioni, grandi cadute di temperatura, protegge gli abitanti dal rumore della pioggia e del vento.
  4. Compatibilità ambientale e ipoallergenico. Non emette fumi nocivi né all'interno della casa né nell'ambiente.
  5. Durata piuttosto elevata. Tuttavia, questo dipende direttamente dal tipo di "cocci", dal tipo di legno e dalla cura della sua installazione. Il fuso di quercia o larice durerà fino a 80 anni.

La casa di forma insolita, coperta di scandole, ha una "faccia con un'espressione non generale"

Certo, ci sono degli svantaggi:

  1. Guasto in caso di installazione non corretta o utilizzo di legno instabile. Il tetto di scandole di aspen ha solo 8 anni, e di pini - fino a 20 anni.
  2. Elevato costo del materiale e del lavoro.
  3. Nel caso di una performance indipendente - grandi costi di manodopera per l'installazione, il che implica una scrupolosa fissazione di ciascun elemento, spesso molto piccolo.
  4. Bassa resistenza al fuoco Un certo pericolo è preservato anche con un'attenta impregnazione di ogni elemento con i moderni ritardanti di fiamma, la corretta progettazione delle aree dei tubi di fuoco da parte dei materiali antincendio e l'installazione di deflettori anti-scintilla su tubi e parafulmini.
  5. Requisiti rigorosi per la pendenza della pista. Il tetto in legno non marcisce e non cola con una pendenza del tetto piuttosto ampia - da 18 a 70 o, idealmente 40-45 o.

Costruzione, materiale e caratteristiche di un tetto in legno

Per comprendere correttamente cosa sia un tetto in legno, per comprendere le sottigliezze della scelta e l'installazione dei suoi diversi tipi, è necessario essere ben consapevoli della struttura del tetto in linea di principio e dei materiali adatti a tale tetto.

Terminologia costruttiva del tetto in generale

I seguenti termini sono usati nella progettazione e costruzione di strutture di copertura.

  1. Tetto - la copertura superiore di qualsiasi edificio. Un tipico tetto spiovente poggia sulle pareti esterne, costituito da un sistema di truss e una torta per tetti. Protegge pareti e interni da tutte le influenze climatiche esterne.
  2. Le pendenze del tetto sono piani inclinati. Il tetto può essere a timpano o multipiano. Il bordo inferiore del pendio sopra il muro è chiamato la sporgenza (cornice).
  3. La cresta è un giunto orizzontale di piste con una struttura del tetto a due falde. Bordo - qualsiasi altro giunto convesso. Endova: connessione concava.

Le costole e l'endova complicano notevolmente la costruzione del tetto e possono degradarne la qualità

La struttura a traliccio è una gabbia elettrica, percepisce il carico di vento e neve, nonché il peso dei materiali della tegola del tetto

La torta per tetti sotto un tetto a scandole caldo consiste in un set completo di strati isolanti e spazi di ventilazione

Scegliere un albero per il tetto

La copertura in legno è fatta di qualsiasi legno, ma nella maggior parte dei casi è preferibile la conifera: abete rosso, cedro, larice (solo per il vomere abbiamo bisogno di un tiglio tenero o di pioppo). Nelle varietà di conifere contengono resine e sostanze essenziali, antisettici naturali contro batteri e funghi.

Il tetto di una conifera, anche senza trattamento con un antisettico sintetico, durerà il doppio del tempo deciduo.

Lavora con il legname originale

Idealmente, tutti i tipi di materiali di copertura sono realizzati con un diametro di 40-80 centimetri, ma per trucioli e tegole è possibile utilizzare uno più piccolo. Naturalmente, il tronco non dovrebbe essere nodi e attraverso fessure, wane, blu, danni da insetti. Più umidi sono i tronchi, più è facile che vengano lavorati, ma più la piastra conduce dopo l'essiccazione. Un tronco segato si asciuga per tre anni, quindi è consigliabile tagliarlo per essiccarlo più rapidamente nei tronchi (40-70 centimetri) e rimuovere la corteccia. Quindi il tempo di asciugatura viene ridotto a sei mesi. Non è consigliabile usare il centro del tronco (obolon), così come il lato esterno (alburno) per gli elementi del tetto, non sono abbastanza forti. Piatti pronti di qualsiasi tipo devono essere essiccati in confezioni con un contenuto di umidità del 25% - è abbastanza difficile determinare lo stato finale del legno a occhio, ma con il passare del tempo ci vorranno dai tre ai quattro mesi.

Lastre di copertura asciutte in fasci per tre o quattro mesi

È inoltre necessario tenere conto della posizione degli anelli annuali di legno - più sono spesso, più gli elementi di un tetto in legno sono forti.

Tipi di coperture in legno

Il nome "tetto in legno" unisce un bel po 'di varietà. Differiscono:

  • sulla qualità e sul grado di un albero;
  • con metodi di styling;
  • in base alla forma e al tipo di piatti.

Considera i tipi di piatti, poiché determinano tutto il resto.

La parola "scandole" insieme con i principi di applicazione provenivano dalla Polonia. Formalmente, questo termine combina l'herpes zoster, i trucioli e le shindles.

L'herpes zoster (dalla parola polacca gont) sono piatti o assi di legno sottili e corti usati per coprire i tetti - "tende".

Dizionario enciclopedico Brockhaus ed Efron

https://ru.wikisource.org/wiki/%D0%AD%D0%A1%D0%91%D0%95/%D0%93%D0%BE%D0%BD%D1%82

L'herpes zoster è fatto in due modi.

  1. Le tegole punzonate sono matrici che vengono tagliate dai cunei con l'aiuto di una mannaia, ma a causa dell'imprecisione della produzione, sono mal collegate e si deformano di più. Inoltre, più legna e manodopera sono usati per spaccare scandole, quindi costa di più.
  2. Scandole segate - realizzate con l'ausilio di macchine speciali. Ha un costo inferiore, ma quando si sega, la struttura delle fibre viene disturbata e l'umidità penetra nella superficie ruvida dopo il taglio, quindi la vita del tegumento segato è inferiore.

Dalla forma della sezione trasversale, la ghiaia è divisa in due tipi.

  1. Scanalato - sezione a forma di cuneo, con una scanalatura a sezione trasversale (o lingua, flangia) trapezoidale, tagliata nello spesso bordo longitudinale del "coccio". La sua lunghezza è di 65-70 centimetri, la sua larghezza è di 11-13 centimetri. Bordo longitudinale sottile (bordo, cresta o piuma) - tagliente, quando si posa si inserisce saldamente nella scanalatura del gambo precedente. Tali scandole possono essere montate non strettamente parallele alla pendenza, ma con una pendenza che sembra insolita e bella. È questa varietà nella vita di ogni giorno ed è chiamata ghiaia.

Scandole scanalate strettamente interconnessi, formando un rivestimento ermetico

Scandole non perforate sono chiamati in modo diverso scandole.

Il tetto in scandole shpontovanny a causa del design complesso delle piastre è molto resistente, ma renderlo autonomo è quasi impossibile.

Herpes zoster e trucioli di legno

Le scandole non perforate sono lenticolari o rettangolari in sezione trasversale e vengono quindi chiamate scandole.

Scandole speciali più di un centimetro dal cedro canadese dureranno per decenni

Il suo nome è scandito dal verbo "strappare" - da un tronco o cunei lungo le fibre tagliate o truciolare la lunghezza della lastra di 35-100 centimetri, una larghezza di 15-20 centimetri, lo spessore di un centimetro.

Se si usano le conifere, le tegole vengono pizzicate a mano con l'aiuto di una mannaia (un'ascia speciale) - e "drna" - battitori.

Dranka si pizzica con l'aiuto di una mannaia e un drin

Se si utilizza tiglio tenero o pioppo tremolo, una grattugia funziona meglio. La macchina storica per il "dragny" era chiamata Mahal. Il maestro "saluta" il tronco con un coltello attaccato ad esso, che stacca il dran dal blocco fisso.

Mahal - macchina per pizzicare le tegole - richiede un grande sforzo fisico

Una macchina del genere è del tutto possibile per te stesso. È necessario terminare un tronco pesante con una lunghezza di circa tre metri allacciare in modo mobile il perno con una base lunga e pesante. Nel metro dal perno del re sulla base per fissare la serratura per il blocco e sul ceppo - un fermaglio non inferiore a 50 centimetri. Alla seconda estremità del registro è allegata la maniglia per comodità. È vero, il lavoro su una macchina del genere è possibile solo per una persona fisicamente forte.

Video: macchina fatta in casa per lo spazio

Lo shing fatto correttamente è di plastica, non esfoliante, da un lato è liscio e uniforme (e si adatta a questo lato in basso), dall'altro - scandole, proprio per questo non si incrina quando si guida un'unghia. Si piega solo verso una superficie liscia. Il tetto finito è molto bello e sembra una scaglia spessa.

Sottili ciottoli unconsolidati di sezione rettangolare (sottili fino a 10 mm, e solitamente 2-3 millimetri) sono chiamati trucioli o trucioli. È piallato da cunei della stessa lunghezza e larghezza, con una macchina utensile o manualmente. Sul lato superiore dei chip, ci sono sempre "zakoly", visibili quando si piega. È imperativo posare il cippato verso il basso con una superficie liscia verso il basso e la "macellazione" deve essere diretta verso la sporgenza del tetto in modo che l'acqua scorra lungo di essi. Le patatine facilitano la realizzazione di un rivestimento con un numero elevato di strati, il che aumenta le proprietà protettive del tetto sotto tutti gli aspetti.

Video: presenta chip per coperture

La produzione della quantità richiesta di patatine fritte o tegole e la loro posa è del tutto al di fuori di ogni meticoloso non professionale.

Trovarsi sul tetto delle patatine spesso assume bellissime sfumature

Video: tegole di montaggio

Shindel (piastrella di legno)

Shindel è spesso confuso con l'herpes zoster. Questa, ovviamente, è una delle sue varianti, ma più laboriosa da produrre. Il nome "piastrelle di legno" è più vero. Dall'Europa arrivò a noi la sua forma e il suo nome: scindula dal verbo latino scindere - split. La preparazione dell'albero è simile a quella prodotta nella produzione di ciottoli e assicelle non amovibili. Ma poi ogni piatto viene colpito separatamente da tutti i lati - lo spessore viene rimosso da un'estremità, dove verrà attaccato. Per un migliore adattamento, le placche sono sfaccettate sui lati e uno smusso trasversale viene rimosso dal bordo inferiore per facilitare il flusso dell'acqua o l'intera sua geometria, il bordo è arrotondato o acquisisce una forma diversa.

Sul lato in cui il mandrino sarà fissato al tetto, il suo spessore è inferiore

La produzione indipendente della shindel è quasi irrealistica a causa dell'incredibile complessità.

A seconda della forma del mandrino, è possibile ottenere una varietà di disegni del materiale del tetto

Video: produzione seriale del mandrino

quota

Il vomere di tutti i tipi di coperture in legno è il più bello, ricorda una scapola concava con intaglio sul bordo. Era il vomere che copriva i templi dei secoli XVII e XVIII che abbiamo già menzionato. E anche - palazzi signorili e palazzi di legno. Il vomere è fatto solo da pioppo morbido, tagliato in tarda primavera, con la massima quantità di succo. Ogni petalo è un pezzo unico di arte. Ci vuole molto legno e molto lavoro manuale. Pertanto, il plowshield è ora utilizzato solo per il restauro di vecchi e - raramente - la costruzione di nuove chiese. Quando copre la cupola per ogni riga ha il suo "modello", che differiscono per la curvatura. Dall'umidità e dal tempo, i vomeri si piegano ancora di più e creano una forma a cupola immacolata.

La cupola del vomere è molto costosa, quindi molto spesso questo materiale viene utilizzato per il restauro di antichi templi

La spartizione personifica la vera arte antica. Ho visto i templi, le cui teste sono coperte da un vomere. Sembra incredibile. Sono coperti con una patina d'argento nobile e brillano al sole. Come se le teste fossero coperte di argento puro.

Il vomere coperto della cupola della cappella di San Giovanni il Teologo nel villaggio di Zekhnovo, nella regione di Arkhangelsk, crea l'impressione di argento puro

Video: come fanno oggi i vomeri in uno dei monasteri

Lemech è capace solo di pochissimi artigiani del legno professionisti.

Thies (tetto delle tavole)

Una catena è semplicemente una tavola, spesso di lunghezza uguale alla dimensione di un pendio o alla sua metà. Inizialmente, venivano punteggiati da un lungo tronco con un'ascia, e quindi venivano tagliati su una superficie più o meno orizzontale, da cui il nome. Da quel momento, c'erano solo solchi sul lato superiore delle tavole per un rapido deflusso di acqua.

Il tetto è fatto di canapa secondo le antiche tecnologie russe

Le schede si muovono perpendicolarmente alla cresta in tre modi:

  • in due file, montati l'uno vicino all'altro. La fila superiore è posizionata in modo da sovrapporsi uniformemente alle cuciture del fondo;

Tetto coperto in due file: la fila superiore copre le cuciture della parte inferiore

Il tetto di un albero a due file con una fessura consente di risparmiare legna, ma è rischioso

Il tetto della canapa in una fila con naschelnikom offre anche un risparmio

In tutti i casi, i pannelli della fila inferiore depongono il nucleo, il top - out. Quindi, quando le schede sono deformate, entrambe le file creeranno una struttura ermetica.

Se viene rispettato il principio della posa dei perni, il tetto non scorrerà mai

La prova democratica può essere stabilita indipendentemente.

Installazione del tetto in legno fai-da-te

Dopo aver esaminato i tipi di rivestimenti in legno, procediamo alla loro scelta, valutando al contempo le proprie capacità.

Scelta del rivestimento in legno

In una casa russa molto tradizionale, passata da bisnonno a mio cugino, gli annessi sono coperti con trucioli di legno - ci sono molti edifici, l'area dei loro tetti è piuttosto grande. Questi tetti hanno circa cento anni. Non sono mai stati riparati e continuano a non colare. È vero, ci sono molti livelli - cinque o sei, e lo spessore del tetto è 7-8 centimetri. La dimensione delle lastre di abete rosso di circa 10x40 centimetri, spessore - 3-4 millimetri. Fracassò il loro bisnonno stesso come un'ascia. Anche la mannaia è conservata - speciale, con una puntura lunga e sottile, simile a una falce. Si diceva che più le patatine sono grosse, più si deforma. Le unghie sono ancora antiche: il ferro, molto sottile e lungo, la loro lunghezza è sufficiente per tutti gli strati. I chip giacciono su una rada cassa di pali del diametro di cinque centimetri, pettinati dai lati superiore e inferiore. La pendenza è piuttosto ripida, circa 35 °. Non c'è l'idroelettrico, il vapore o altri isolanti, solo una normale soffitta con il soffitto in legno, così puoi guardare il tetto e dal basso, dalla soffitta. Anche lì, tutto è completamente intatto. I fienili e i magazzini sono abbastanza caldi, molto asciutti, e nelle soffitte sono anche molto confortevoli. Conoscendo questi tetti, ricordandoli sin dall'infanzia, sono assolutamente sicuro che se vogliamo coperture in legno durevoli e poco costose, l'herpes zoster oi trucioli di legno sono la soluzione ideale. Posso tranquillamente consigliare l'herpes zoster per l'auto-posa come il materiale più economico e facile da materiale.

Calcolo del legname

Nel calcolare un articolo, come sempre, ho dovuto affrontare una mancanza di condizioni iniziali. Pertanto, è possibile calcolare tutto solo impostando le condizioni approssimativamente. Bene, almeno mostra la strada per il lettore interessato. Supponiamo di avere già la struttura a capriata assemblata di un tetto a capanna con una pendenza di 6x8,3 metri. Quindi, abbiamo già una superficie del tetto di 100 metri quadrati. Accetteremo anche che faremo senza alcun tipo di isolamento, il che significa senza una controprova. E nel nostro edificio non c'è il riscaldamento del forno, il che significa che non ci sono tubi. E metteremo le fiche in tre strati, trovando che questo è sufficiente per la nostra struttura.

  1. Secondo i libri di riferimento e l'esperienza dei professionisti, sarà necessaria una media di 100 lastre per metro quadrato di copertura con un'installazione a tre strati e saranno necessari 110 grammi di griglie o trucioli speciali. 10.000 pezzi di trucioli di legno e 11 chilogrammi di chiodi escono per 100 metri quadrati. Aggiungiamo il 25% dell'errore e il matrimonio. Risulta 12.500 pezzi e circa 14 chilogrammi di chiodi in acciaio inossidabile.
  2. Ceppo di sei metri con un diametro di 50 centimetri dopo la rimozione di alburno è diviso per una media di 60 quarti di churak. Ognuno produce circa 40 chip di successo. Il calcolo più semplice mostra: avremo bisogno di 12.500 / (60 · 40) ≈ 7 log, che saranno circa 6 m 3.
  3. Chip: il più semplice di tutti i tipi di piastrelle di legno. È consentito creare una cassa al di sotto di una barra di 40x40 mm. Il passo della stecca è dettato dal numero di strati di trucioli. Con tre strati, i due terzi della piastra dovrebbero essere coperti, con quattro o tre quarti. Di conseguenza, il nostro passo della stecca dovrebbe essere 160 mm, e il numero richiesto di barre è 104, che, insieme a una riserva, sarà di 130 pezzi. In 1 m 3 - 416 bar. Pertanto, abbiamo bisogno di un raggio di 0,35 m 3. È bene fare un modello in anticipo uguale alla fase della cassa.

Usare il modello per le casse sotto le tessere rende la vita molto più facile per il maestro

Nel nostro tetto non ci sono vallate e costole. Ma per rafforzare gli smussi e la cresta, avrete bisogno di una certa quantità di tavole di pino orlate 30x150x6000 - non più di 0,5 m 3. E materiale per coperture per skate. Ci vorranno anche circa cinque chilogrammi di viti in acciaio inossidabile.

Avendo chiesto informazioni sui prezzi medi di questa stagione e nella regione di Mosca, ho riassunto i dati in una tabella di esempio.