Come realizzare pensiline ad arco in policarbonato?

Le tecnologie e il design delle moderne costruzioni non si fermano e vengono costantemente migliorate. Forme audaci e inaspettate e l'architettura di vari edifici e strutture richiedono l'uso di nuovi materiali di finitura. I materiali più popolari per la creazione di superfici trasparenti sono il policarbonato, una plastica polimerica leggera e resistente. La flessibilità di questa plastica consente di creare da esso coperture e disegni di facciata di varie forme curvilinee.

Nota: le costruzioni più comuni utilizzate nell'edilizia, sia su scala privata che industriale, sono pensiline ad arco in policarbonato.

Strutture di questo tipo possono essere trovate nel cortile e nel centro della metropoli.

Vantaggi del policarbonato

Il policarbonato è disponibile sotto forma di pannelli monolitici ea nido d'ape, che hanno vari parametri in termini di dimensioni, peso, proprietà fisiche e chimiche. Di norma, le piastre cellulari (cellulari) vengono utilizzate per la fabbricazione di archi in policarbonato. La scelta a favore di un polimero cavo è dovuta ai suoi indubbi vantaggi, che lo distinguono dagli altri materiali di rivestimento.

I vantaggi del policarbonato cellulare includono tali qualità:

  1. Elevata resistenza agli urti, che è oltre 100 volte superiore a quella del vetro ai silicati. La plastica con uno spessore di oltre 25 mm può essere utilizzata per creare tetti e facciate trasparenti.
  2. Flessibilità. Curvando i pannelli da diverse angolazioni, è possibile creare un design bello, durevole e pratico.
  3. Sicurezza. Il policarbonato non emette sostanze nocive nell'ambiente anche con forte calore. Se il pannello è sottoposto a un impatto critico, non si scompone in frammenti taglienti e pericolosi, ma mantiene l'integrità, essendo coperto da crepe.
  4. Alta trasparenza Fogli di plastica, a seconda dello spessore, trasmettono dall'82% al 93% della luce naturale. Inoltre, i raggi, rifrangenti nelle celle del pannello, creano un'illuminazione morbida e uniforme. L'aggiunta di coloranti al polimero può ridurre il grado di illuminazione fino al 40%.
  5. Protezione UV L'applicazione di uno speciale strato protettivo sulla superficie dei pannelli consente di isolare lo spazio sotto la struttura in policarbonato ad arco dagli effetti dannosi della radiazione solare e il pannello stesso da una distruzione prematura.
  6. Bassa conducibilità termica L'aria racchiusa tra le lastre di un foglio polimerico è un eccellente isolante, sia per le fluttuazioni di temperatura che per i suoni forti. Il pannello a nido d'ape da 8 mm ha un grado di isolamento termico come una finestra a doppio vetro a camera singola.
  7. Resistenza all'ambiente. Il policarbonato non marcisce, non modella, non interessa insetti e roditori. I suoi parametri fisici non variano con la temperatura.
  8. Basso peso specifico, che è 20-25 volte inferiore a quello del vetro ai silicati. Questa proprietà consente di creare eleganti e bellissimi tetti ad arco in policarbonato utilizzando una struttura leggera e supporti. Inoltre, il peso ridotto dei pannelli consente di lavorare con loro senza l'uso di costose attrezzature di sollevamento.
  9. Facilità di elaborazione. I fogli di plastica possono essere facilmente segati, tagliati e forati con normali strumenti di costruzione domestici.

Per quanto riguarda la tecnologia di stoccaggio, trasporto, installazione e manutenzione di pensiline in policarbonato ad arco per decenni in grado di mantenere un aspetto presentabile e alte prestazioni.

I vantaggi delle strutture ad arco

Le visiere ad arco e le tettoie in policarbonato sono i prodotti architettonici più comuni utilizzati per creare una copertura trasparente. Questa è una spiegazione logica.

Quindi, le strutture ad arco hanno vantaggi così ovvi:

  1. L'indiscussa bellezza e l'eleganza degli edifici. L'utilizzo della struttura portante di una piccola sezione consente di creare l'illusione visiva che l'arco fluttua nell'aria. L'uso e la combinazione di diversi colori offre ancora più divertimento a queste strutture. Esempi di foto di capannoni ad arco in policarbonato dimostrano quali strutture possono essere create usando la tecnologia moderna, l'immaginazione e la creatività.
  2. Elevata resistenza strutturale. A causa dello stress interno dovuto alla flessione, i pannelli diventano più resistenti. La forma ad arco del tetto non consente alla neve di soffermarsi su di essa. È resistente al carico del vento grazie alle sue elevate qualità aerodinamiche.
  3. Praticità. La lunghezza del pannello (ed è di 12 m) consente di creare tetti e pensiline di forma semicircolare senza l'utilizzo di un giunto a cresta nella parte superiore della struttura. Questo non solo aumenta la sua forza, ma riduce anche significativamente il costo del lavoro e dei materiali.

Le strutture ad arco sono abbastanza semplici da assemblare. Di norma, per la produzione di una campata unica, viene utilizzato un foglio monopezzo che si inserisce nel profilo di collegamento.

ambito di applicazione

Per la sua bellezza e praticità, le strutture ad arco in policarbonato hanno acquisito una straordinaria popolarità in varie aree dell'attività umana.

Quindi, sono ampiamente usati per l'erezione:

  1. Tettoie. I baldacchini sono utilizzati nell'edilizia privata per auto, parchi giochi, piscine estive e docce, barbecue o barbecue. Nelle attività commerciali, le baracche sono installate sopra i caffè estivi, le fermate dei mezzi pubblici, vicino all'ingresso dei negozi, vicino a chioschi e padiglioni.
  2. Tetti ad arco. Strutture di questo tipo sono utilizzate per vetrate e complessi di intrattenimento, stazioni ferroviarie, aeroporti, stadi interni e zoo. Nelle serre e nei dendroparks il policarbonato cellulare viene utilizzato per l'illuminazione naturale delle piante durante tutto l'anno.

A differenza del rivestimento in vetro silicato, che forma numerosi frammenti taglienti durante la distruzione, i tetti e le facciate in policarbonato smaltato sono assolutamente sicuri per persone, animali e piante.

Arch Construction Technology

La costruzione di strutture ad arco in pannelli di plastica viene effettuata nel rispetto di alcune regole e tenendo conto delle caratteristiche di questo materiale. Prima di realizzare un arco in policarbonato, dovresti avere familiarità con le sfumature che sono caratteristiche di questo processo. Solo con la loro considerazione, è possibile condurre un design competente e un'installazione di alta qualità.

Specifiche tecniche

Il policarbonato cellulare è disponibile sotto forma di pannelli, che hanno dimensioni, colore e peso specifico differenti. Inoltre, per prodotti di diverso spessore, esiste un raggio di curvatura minimo. Conoscendo queste caratteristiche, è possibile calcolare facilmente la configurazione della struttura di supporto e la necessità di materiali.

Le principali caratteristiche del policarbonato cellulare sono mostrate nella tabella:

Realizzazione di archi in policarbonato: opzioni nella foto

Gli archi in policarbonato sono utilizzati nella costruzione di serre o altre strutture, specialmente in quelle regioni in cui l'inverno è molto nevoso. Queste strutture non consentono ai sedimenti di indugiare a lungo sulla superficie dell'edificio.

Arco in policarbonato

Il materiale è molto resistente alle temperature estreme. Inizialmente, è stato prodotto specificamente per le serre, ma nel tempo il campo di applicazione si è espanso in modo significativo, come si può vedere nella foto. Oggi, tutti i prodotti necessari possono essere fatti a mano.

Realizzare archi in policarbonato

Per la struttura di questa costruzione, saranno necessari tubi con profilo preambinato, che sono piegati sotto il raggio richiesto (base). In questo caso, dovresti seguire le regole per le casse. Gli archi sono separati a parte secondo le dimensioni specificate.

Posto auto coperto

I fogli di policarbonato sono piegati lungo il raggio. La loro curva è prodotta in lunghezza. Non superare il raggio massimo possibile. Più piccolo è lo spessore, più puoi piegare il foglio.

I vantaggi delle strutture ad arco

Tali archi hanno diversi vantaggi:

  • L'uso del policarbonato consente di migliorare la capacità portante del rivestimento.
  • Il consumo di materiale richiesto per il tornio della struttura è minimo: gli intervalli spaziali per tali strutture sono maggiori rispetto agli analoghi diretti.
  • L'installazione è semplice: richiede una piccola quantità di parti.
  • Il peso ridotto facilita l'installazione di qualsiasi struttura, anche complessa e voluminosa.
  • La trasparenza del rivestimento rende il prodotto arioso.
  • L'affidabilità è determinata dalla forza del materiale utilizzato nella costruzione.

Cosa dovrei cercare quando creo l'arco

Quando inizi la costruzione, dovresti considerare i seguenti criteri:

  • la dimensione dell'area sotto la copertura ad arco;
  • il suo spessore;
  • carichi di vento e neve.

Quando si progetta la fabbricazione dell'arco con le proprie mani, è necessario ricordare che se viene superato il raggio massimo consentito, il pannello in policarbonato diventa inutilizzabile, allungato o incrinato. Ciò a sua volta porterà alla fragilità del rivestimento.

Per garantire che l'arco non perda rapidamente forza e resistenza al carico calcolato, le estremità sui fogli di policarbonato devono essere accuratamente chiuse. A tale scopo, viene utilizzato un nastro perforato che può impedire l'ingresso di insetti e polvere. Inoltre non consente l'accumulo di condensa. Quindi, imposta il profilo finale. In essa, in anticipo, vengono praticati fori di 20-30 cm con un diametro di 3-4 mm, consentendo alla condensa di uscire liberamente.

Il fissaggio del materiale alla struttura ad arco viene effettuato solo con l'ausilio di termo-lavatrici e profili di collegamento. Durante l'installazione, è necessario osservare le regole necessarie. Gli elementi di fissaggio in un altro modo qui non sono adatti, in quanto quindi l'espansione termica non verrà presa in considerazione, il che può causare una durata di breve durata.

Il processo di montaggio dell'arco

Affinché un edificio abbia successo, è necessario conoscere tutte le sue fasi.

  • La fase di progettazione prevede la preparazione preliminare dello schizzo, facendo i calcoli con la considerazione obbligatoria delle caratteristiche tecniche, dei carichi massimi ammissibili e del coefficiente di dilatazione termica. Dopo di ciò, la selezione della dimensione più adatta per il design.
  • Il prossimo passo è tagliare i fogli di policarbonato. Si consiglia di procedere ad esso solo dopo aver eseguito tutti i calcoli necessari. In questo caso, puoi evitare danni a materiali costosi. Il policarbonato viene tagliato usando una smerigliatrice, un coltello speciale, una sega o un seghetto alternativo elettrico. Nel processo, costantemente necessario rimuovere i chip. In questo caso, è necessario posizionare il materiale su una superficie piana e inoltre è necessario fissarlo saldamente.
  • Nell'ultima fase, i fogli dovrebbero essere piegati prima dell'installazione stessa, tenendo conto del loro spessore.


Nella foto puoi vedere i disegni di maggior successo fatti a mano. Come puoi vedere, possono essere fatti indipendentemente e allo stesso tempo per incarnare qualsiasi idea creativa.

50 foto dei migliori capannoni della casa del policarbonato

Qual è il segreto della popolarità dei capannoni in policarbonato? Perché questo materiale viene scelto più spesso di altri? È davvero solo una questione di basso costo, o ci sono altre caratteristiche che dovresti sapere? Come non sbagliare, scegliendo una tettoia per la prima volta? Come potrebbe essere questa struttura e perché è necessaria? Abbiamo preparato per voi tutte le informazioni necessarie su pensiline e pensiline in policarbonato e selezionato anche i 50 migliori esempi fotografici!

I baldacchini fatti di policarbonato colorato sembrano molto impressionanti

Ordina un baldacchino?

Realizziamo tettoie in policarbonato e vetro.

A prezzi ci sono tende promozionali - posto auto coperto per la chiave 3,6 x 6,3 = 63.000 rubli.
posto auto coperto per 2 macchine chiavi in ​​mano 5,7 x 6,3 = 128.000 sfregamento.

La saldatura richiesta viene eseguita nel processo di produzione utilizzando gas protettivo, che garantisce un'elevata qualità dei giunti saldati.

Anche nella pittura di fabbrica è fatto. L'essiccazione ad alta temperatura dello strato verniciato offre un'elevata resistenza e qualità del rivestimento protettivo esterno.

La forza delle nostre strutture è assicurata dal corretto calcolo dei carichi (tutti i calcoli corrispondono allo standard attuale).

I termini di produzione e consegna delle strutture ordinate si adattano in 2 settimane. L'installazione della struttura richiede uno o due giorni.

Perché le persone scelgono il policarbonato

Diamo un'occhiata a cosa è questo materiale. Il policarbonato è una plastica polimerica solida. È ampiamente usato non solo nella costruzione, ma anche per la produzione di obiettivi, compact disc, parti di computer.

Bella combinazione di colori e insolita forma a baldacchino

Tabella delle dimensioni del baldacchino

Il policarbonato cellulare è costituito da poche lastre interconnesse da ponticelli. Nella sezione trasversale, il foglio è diviso per celle e l'aria in esse contenuta fornisce buone proprietà di isolamento termico del materiale.

Puoi realizzare una comoda terrazza in policarbonato.

Il policarbonato monolitico è un foglio continuo di polimero senza vuoti e celle. È un materiale da costruzione versatile che ha un'eccellente capacità di trasmissione della luce e può sostituire il vetro ordinario.

Tra i vantaggi del materiale vale la pena evidenziare:

  • Prezzo accessibile Il policarbonato è più economico di metallo, vetro e legno.

Ottimo posto dove stare per tutta la famiglia ad un prezzo accessibile.

Capannone in policarbonato semplice ed economico

Design semplice e conveniente

Picco di colore per edificio per uffici

Braciere può essere posizionato sotto la visiera in policarbonato ignifugo

Un buon esempio di utilizzo di una copertura dei colori brillante.

Visiera ordinata con elementi forgiati

Le visiere in policarbonato su supporti forgiati decoreranno qualsiasi casa

Non sorprendentemente, con così tante proprietà utili, il policarbonato è popolare quanto il materiale per la costruzione di tende da sole. Affrontiamo come può essere un rifugio per la casa?

Un altro esempio di bellissimi oggetti a baldacchino in ferro battuto

Questo materiale è molto spesso utilizzato per la copertura di un balcone.

Questa copertura per balcone può essere realizzata in poche settimane.

Bellissimo design del balcone con policarbonato

Visiera sopra l'ingresso

La visiera sopra l'ingresso protegge il portico da pioggia, neve e altri fattori avversi. Può essere collegato all'edificio sui ganci o installato su supporti aggiuntivi. Il materiale del telaio è in legno, acciaio o alluminio.

Forma complessa visiera elegante

Capannoni in policarbonato su un telaio forgiato sembrano molto belli e interessanti. Motivi floreali, forme geometriche complesse di elementi forgiati conferiscono l'aspetto di lusso e chic al look. Tali disegni si adattano bene allo stile degli edifici antichi e delle case private classiche.

Vetta insolita per la casa da un bar

La copertura sopra l'ingresso in policarbonato non solo svolge perfettamente la sua funzione di base, ma funge anche da aggiunta armoniosa all'esterno, e in alcuni casi un accento luminoso che può essere completamente modificato dalla percezione visiva dell'esterno della casa. A causa della varietà di colori, il materiale può essere perfettamente abbinato al colore dell'edificio.

I baldacchini battuti sembrano particolarmente impressionanti

Tale visiera decorerà anche la casa più ordinaria.

Elegante ferro battuto per il tuo giardino

Visiera semi-rotonda originale

Visiera di forma complessa, realizzata secondo uno schizzo individuale

Visiera ordinata con elementi forgiati

Semplice visiera sopra le scale

Di grandi dimensioni e bella tettoia sul portico

Visiera classica in policarbonato

Il baldacchino di fronte all'ingresso può essere decorato con fiori

posto auto coperto

I vantaggi di costruire un posto auto coperto in una casa per un'auto sono evidenti:

  • Questa è un'opportunità per risparmiare denaro sulla costruzione del garage.

Posto auto coperto collegato alla casa di mattoni

Grande posto auto coperto per diverse auto

È possibile organizzare diversi rifugi nello stesso stile.

Baldacchino del garage con elementi forgiati

Quando si progetta un tale progetto, vengono prese in considerazione le dimensioni della propria auto e viene scelta la parte dell'edificio che è conveniente da guidare.

Baldacchino per due auto di dimensioni standard

La forma originale della cupola può influenzare significativamente la percezione visiva complessiva della struttura.

Posto auto coperto a colori

Terrazza accogliente

Un'opzione comune per l'installazione di un capannone in policarbonato è la creazione di una terrazza per le vacanze estive. Può essere posizionato direttamente di fronte all'entrata principale o dal lato dell'edificio. Tavoli e sedie sono installati, l'alta sicurezza antincendio del materiale consente di posizionare un braciere su una terrazza di questo tipo.

Questo è un ottimo posto per i giochi per bambini.

E questo è un altro esempio di come una varietà di colori ti permette di realizzare il disegno perfetto secondo i tuoi gusti. È molto piacevole essere sotto il tetto completamente trasparente durante la calda pioggia estiva. Si dice che le gocce d'acqua che scorre possono essere osservate all'infinito. Il rivestimento colorato protegge dalla luce solare e dalle radiazioni ultraviolette. Un interessante effetto luminoso è creato da vivaci fogli di policarbonato colorato.

Terrazza sul tetto in policarbonato completamente chiusa

Design interessante e indimenticabile della terrazza

Perché andare a riposare, se hai una terrazza?

Bella terrazza in policarbonato e metallo

Il rivestimento colorato ti protegge dalla luce solare intensa

Terrazza accogliente per famiglia e amici

Il policarbonato si fonde con qualsiasi colore del telaio

La combinazione vincente di diversi colori di policarbonato

Design insolito della terrazza

Il legno è un materiale naturale ecologico che ha un odore gradevole.

Dove ordinare una tettoia?

Ci sono persone che non si fidano dei maestri in nulla, considerando che è più facile e meno costoso farlo da soli. Ma questa opzione è valida solo per coloro che sono professionalmente impegnati nella costruzione, conosce chiaramente l'intera tecnologia di processo e inoltre, può acquistare materiali da amici più economici che in un negozio di ferramenta o sul mercato. Qual è il rischio del resto:

  • Significare un prezzo eccessivo quando si acquista materiale a un costo sovrastimato e si calcola erroneamente la quantità richiesta.
  • Spendi più di una settimana per gestire la tecnologia e prova a creare una vela con le tue mani.
  • Chiedi aiuto ai vicini o agli amici che non sono padroni del loro mestiere e che in un modo o nell'altro dovranno pagare.
  • Consentire un numero di errori che porterà alla comparsa di difetti nascosti nella chioma e distruggere tutto il lavoro sulla vite.

Ecco come viene costruita una vela

Ecco perché i professionisti dovrebbero essere fidati! La compagnia Canopy Master produce baldacchini, tettoie, pergole e serre per 12 anni. Nel nostro arsenale - centinaia di progetti completati con successo, la cui qualità è confermata dal termine della loro operazione.

I migliori artigiani, che non solo conoscono e amano il loro lavoro, ma lo trattano anche con la massima responsabilità, ti faranno diventare una vela per ordine individuale in sole 2-4 settimane. Sarete piacevolmente sorpresi dai prezzi accessibili e dall'assistenza quotidiana di un consulente competente che risponderà a tutte le vostre domande.

Non perdere tempo ed energie invano. Ordinando un prodotto oggi, puoi goderti una bella vacanza nel prossimo futuro.

Qualsiasi disegno originale del cliente!

Tettoie ad arco in policarbonato: come costruire le proprie mani, design, cornice e cassa

Il baldacchino in policarbonato ad arco diventerà un design indispensabile per la tua casa di campagna. Protegge dalle vicissitudini del tempo, aiuta a proteggere l'auto dagli effetti degli elementi circostanti.

Il tettuccio, grazie all'utilizzo di pannelli leggeri, flessibili e sicuri, che si distinguono per la loro opacità, protegge in modo affidabile dalla luce del sole e dalle precipitazioni. La mancanza di una connessione a cresta riduce la probabilità di gocce di umidità tra la fessura.

contenuto

Caratteristiche del pavimento cellulare per tettoie

Il policarbonato cellulare è un polimero che è fabbricato in forma di foglio e ha una struttura di tipo cellulare. Consiste di due strati che collegano gli irrigidimenti sotto forma di nidi d'ape.

Tra i principali vantaggi nella costruzione dell'arco, notiamo quanto segue:

  • alto livello di sicurezza per gli altri;
  • buona flessibilità materiale;
  • resistenza all'impatto. L'indicatore è molte volte più alto della forza del vetro ai silicati;
  • opacità dal 40% al 93%;
  • elevata resistenza all'umidità;
  • leggerezza del materiale.

Adatto sia per capottina capitale, e se si sta per costruire una piccola visiera sul portico con le proprie mani dal metallo.

Calcolo del prezzo del policarbonato cellulare

Costruisci una volta ad arco in policarbonato con le tue mani

Baldacchino ad arco in policarbonato fai da te non è così difficile se tutti i passaggi sono seguiti.

Avrai bisogno di:

  • decidere se il tuo posto auto coperto è per una piscina, auto o altro;
  • calcolare e acquistare i materiali necessari;
  • sviluppare una bozza e un disegno, eseguire calcoli;
  • versare le fondamenta;
  • fare il telaio e la cassa.

Come fare una tettoia semicircolare, considerare di seguito.

disegno

In fase di progettazione, guarda l'elenco dei fattori:

  • lo scopo della costruzione;
  • l'area in cui verrà localizzata la struttura;
  • dimensioni esatte di un baldacchino semicircolare;
  • carichi medi sopportano la costruzione;
  • precipitazioni massime e velocità del vento nella tua zona.

Al termine, avrai tutte le informazioni con cui andare avanti.

Disegno e calcolo

Inizialmente, vengono calcolati i parametri di progettazione calcolati dal progetto. Non è consigliabile iniziare la costruzione senza un progetto precedentemente concordato. Ordina un disegno da uno specialista o fallo da solo: scegli il sito. Viene preso in considerazione per quali scopi viene costruita la struttura, situata vicino alla struttura, alla composizione del terreno.

Come calcolare la tettoia ad arco e cosa devi sapere? Parametri chiave:

  • lunghezza, larghezza, altezza della struttura;
  • la distanza tra i supporti del tipo di cuscinetto;
  • passo ottimale delle casse;
  • consumo di materiali.

Materiali richiesti

Per la costruzione di un materiale di acquisto del capannone a seconda dell'elemento strutturale.

I rack sono fatti di un tubo sagomato, il cui spessore dipende da dove verrà utilizzato, che è chiaramente mostrato nella figura.

Per le parti inferiori acquistare lastre di acciaio, che sono il legame con la fondazione.

Le dimensioni generali della piastra dovrebbero essere 7-10 mm più grandi della sezione trasversale del tubo e negli angoli delle piastre prevedere fori per le aste di fissaggio

Le capriate del tetto ad arco vengono utilizzate per rendere la struttura più rigida. Collegano i rack in un unico disegno e sono la base per fissare i fogli. Per la produzione di fattorie è necessario acquistare angoli in acciaio.

Per gli archi e le doghe trasversali, avrete bisogno degli angoli usati per le capriate, che ottimizzano i costi al massimo.

fondazione

Per installare il rack sarà necessario creare una fondazione. Le dimensioni superano la lunghezza e la larghezza della piastra di supporto di 5-7 cm. Le dimensioni della profondità non sono inferiori a 0,5 m. Possono essere più grandi, ma non meno. Dopo aver gettato le fondamenta, ci vorranno 1-2 settimane per permettere al materiale di indurirsi.

Per evitare l'effetto distruttivo dell'umidità, la fondazione è ricoperta da materiale di copertura o mastice bituminoso.

Telaio e cassa

Nella fase successiva della costruzione di una volta ad arco in policarbonato, le tralicci sono attaccate con le proprie mani, che sono collegate a una cornice comune. Dopo che i fogli sono stati installati in policarbonato. Durante l'installazione, prendere in considerazione i seguenti punti:

  • quando riscaldato, le lastre si espandono, forniscono spazi liberi;
  • Il carbonato cellulare richiede il trattamento finale del foglio con nastro isolante;
  • l'esterno è ricoperto da un film protettivo per evitare lo sbiadimento;
  • posizionare gli irrigidimenti lungo l'arco.

Se il telaio è in metallo, trattarlo con un rivestimento resistente alla corrosione.

Funzionamento e cura

Per la cura non richiede strumenti speciali. Basta lavare la superficie con acqua termale. Usare detersivo Poiché la superficie è facile da graffiare, utilizzare una spugna o un panno morbido. Pulire una superficie pulita con una spugna.

Varietà di pensiline ad arco: opzioni fotografiche

Esistono due tipi di capannoni simili:

Baldacchini ad arco realizzati in policarbonato e laminati metallici fai-da-te + Foto e disegno

Qual è il design della volta ad arco, di che materiale sono fatti. Quale materiale è meglio - polycarbot o pavimentazione professionale. Ottieni suggerimenti e consigli sulla costruzione di pensiline ad arco con le loro mani, nonché le caratteristiche di cura per loro. Scopri a quali scopi viene utilizzato questo tipo di vela. Tutto questo e ancor più imparerai da questo articolo.

Baldacchini ad arco - caratteristiche del materiale e del design. Suggerimenti per il montaggio di pensiline per arco fai da te

La tettoia ad arco è una delle migliori strutture sul territorio di una casa privata. Un baldacchino ti proteggerà dal maltempo, che si tratti di pioggia, grandine o neve.

Sotto la tettoia, puoi nascondere la macchina, mettere sotto un gazebo e goderti un passatempo piacevole nascosto dal sole cocente.

Prima di iniziare a lavorare sulla costruzione di una tettoia ad arco, è necessario scegliere il materiale, valutando tutti i pro e i contro. Il punto importante è il calcolo corretto del raggio di curvatura dell'arco, altrimenti sarà presto coperto da crepe e diventerà inutilizzabile.

Materiali per tettoie ad arco

Diamo un'occhiata ai materiali popolari per i baldacchini ad arco. Il plexiglas è un materiale molto usato molti anni fa per edifici a scopo culturale e d'ufficio. Nel tempo, è stato sostituito da un più pratico policarbonato. È molto più leggero, più robusto, ha un alto livello di sicurezza antincendio, è fatto di plastica.

Non meno popolare è il cartone ondulato, che, nonostante sia fatto di metallo, è molto più leggero della plastica e più resistente. In policarbonato, metallo ondulato, tetto in metallo e legno. La popolarità del policarbonato ad arco e dei capannoni corrugati è spiegata dal fatto che possono essere costruiti anche da un debuttante in questo settore. Ma per i disegni di forme ornate, è necessario acquistare uno strumento aggiuntivo.

La struttura della volta ad arco è costruita in legno o metallo. Il metallo sarà una scelta più pratica, ma il legno non ha tale forza e affidabilità. Con l'aiuto dello strumento di piegatura del tubo, è possibile dare loro qualsiasi forma a volontà. Per un albero, sfortunatamente, non va bene. Inoltre, con l'aiuto della forgiatura artistica, puoi trasformare qualsiasi fantasia in realtà.

I supporti per rack sono realizzati con tubi profilati. Innanzitutto è necessario decidere a quale profondità la struttura andrà alla fondazione in calcestruzzo, a quale profondità la struttura "affonderà" nella base di cemento, questo influenzerà la lunghezza dei tubi messi in funzione. Per una copertura più duratura di più archi, prendere il policarbonato, è più denso nella struttura. Se il tetto è pesante, il numero di archi è ridotto. I baldacchini ad arco sono costruiti tenendo conto della distribuzione uniforme del peso, è consentito l'uso di tubi sagomati collegati mediante saldatura.

Baldacchini arcuati in policarbonato fai da te. Pro e contro del materiale

Baldacchini ad arco con le proprie mani

Con un calcolo preliminare adeguato e la disponibilità del disegno di progetto, i baldacchini ad arco sono facilmente costruiti. Per prima cosa è necessario riempire la fondazione con cemento, quindi posizionare gli archi sulle colonne. È più facile lavorare con un compagno, che aiuterà a sistemare l'arco in modo uniforme, senza inclinarlo. Combina le capriate e le cremagliere e collega le guide con gli archi. Dopo aver assemblato la vela, coprirla con un anticorrosivo e verniciare.

Torna all'assemblaggio della chioma. Sul policarbonato, praticare fori a una distanza non superiore a 30 cm. Fissare le guarnizioni in gomma e combinare telaio e policarbonato.

Puoi anche utilizzare i profili divisi per connettere il policarbonato. Il profilo in alluminio viene utilizzato per coprire i tagli aperti. Per fare questo, fai buchi nel profilo per drenare. Attaccando il capannone all'edificio, rivestire i giunti del pannello con il sigillante per evitare la ruggine.

Per fare una tettoia di cartone ondulato, prima di tutto è necessario costruire un telaio. Il design del baldacchino è determinato dalla dimensione dell'arco e dall'angolo di piega.

Attaccare le capriate orizzontalmente alle cremagliere del capannone, quindi fissare i fogli di pavimento ondulato utilizzando viti autofilettanti nella quantità di 8 pezzi / 1 m².

Vantaggi dei pensiline ad arco in policarbonato:

  • Versatilità. I baldacchini ad arco sono usati ovunque e non hanno restrizioni.
  • Lavorabilità.
  • Velocità di installazione Il tettuccio ad arco ha un peso ridotto, che consente di installarlo su una base economica e montarlo in un tempo estremamente breve.
  • Economicità. Tutti i materiali necessari per creare una tettoia ad arco hanno un prezzo basso e sono disponibili per tutti coloro che vogliono avere una tale struttura nel suo cortile.
  • Smontaggio. I baldacchini ad arco possono essere facilmente smontati come installati. Allo stesso tempo, tutti i componenti conservano il loro aspetto originale e la vela può essere installata successivamente in qualsiasi luogo a piacimento.

Specifiche del policarbonato:

  • L'elasticità del materiale consente di piegarsi sotto il peso, senza formazione di fessure.
  • La traslucenza del policarbonato elimina la necessità di utilizzare l'illuminazione ausiliaria.
  • Di facile manutenzione, non raccoglie la polvere sulla superficie, non riproduce le mosche.
  • Solo nella lavorazione e nel fissaggio. Si taglia facilmente, non forma trucioli, non si deforma.
  • Resistenza al fuoco Permesso per l'uso in luoghi affollati.

Costruzione a volta ad arco

Colonne di supporto verticale. Sono fatti di tubi con pareti spesse.

È possibile anche una protezione antivento aggiuntiva.

Farm. Direzione - assumere il carico sotto forma di neve e venti. Sono le basi per la conservazione dei rivestimenti in policarbonato. Le capriate per la volta ad arco sono la struttura più complicata nell'installazione di archi, che vengono eseguiti da professionisti.

La base I dispositivi sono fissati con ancoraggi, fissati a piastre metalliche incorporate o posizionati su fondamenta preparate intenzionalmente.

I baldacchini ad arco sono la soluzione perfetta se vuoi installarli sopra:

  • Piscina
  • pergolato;
  • Parcheggio auto;
  • balcone;
  • Parco giochi per giochi per bambini;
  • Area barbecue
  • Doccia estiva

Dispone di pensiline ad arco in policarbonato

L'industria chimica non è ferma, offrendo ai clienti nuove soluzioni tecnologiche.

Questo materiale ha una serie di vantaggi significativi:

  • Facilità di montaggio;
  • Appello estetico;
  • affidabilità;
  • ariosità;
  • Luce solare di resistenza;
  • Integrità strutturale;
  • Facilità di pulizia;
  • Buona qualità;
  • Scorrevolezza e mobilità;
  • Una varietà di tavolozze di colori;
  • Resistenza all'acqua

La struttura della volta ad arco è realizzata in metallo, ovvero in acciaio inossidabile. Tali capannoni possono durare per anni senza richiedere cure particolari.

Quando si sceglie il policarbonato, prestare attenzione alla presenza di un film sulla superficie per la protezione dal sole. Tale materiale è adatto per baldacchini che ti copriranno in una calda giornata estiva dai raggi roventi. Se il baldacchino ad arco è progettato per coprire fiori e altre piante ornamentali, il materiale viene prelevato senza pellicola. Ricorda che le piante hanno bisogno della radiazione ultravioletta. Quando pianifichi una tettoia ad arco sopra il gazebo, scegli un film in policarbonato scuro.

Nonostante la versatilità e la mancanza di pretese nella cura dei pensiline ad arco, richiedono comunque la pulizia. Dopo che la neve si scioglie in primavera, tali capanni hanno un aspetto triste. Per pulire il tetto, devi prima versarlo con acqua. In questo modo lavi via tutta la polvere. Quindi la superficie deve essere pulita con un panno morbido, inumidito con acqua e sapone. I detersivi vanno presi in base all'alcol. Rimuovono perfettamente la placca e la superficie risplende. Alla fine, la sostanza viene lavata via con acqua e asciugata. Per il lavaggio del policarbonato, non utilizzare spazzole grossolane e materiali con piccole particelle. Possono graffiare e rovinare completamente l'aspetto del baldacchino.

La saggezza di fare una tettoia in policarbonato fai da te

Una trama privata moderna, non importa se appartiene ad un cottage o ad una semplice casa estiva, è difficile immaginare senza una tettoia, per esempio, sopra l'auto del proprietario. Questo design ora svolge non solo una funzione pratica, ma anche estetica. In questo caso, il materiale più comune utilizzato per i capannoni è il policarbonato. Puoi costruire da solo una costruzione.

Vantaggi e svantaggi del policarbonato

La scelta di tali fogli di lamiera per il montaggio di strutture sospese è giustificata da numerosi vantaggi.

  • il policarbonato trasmette la luce, ma allo stesso tempo protegge dagli effetti nocivi della radiazione ultravioletta;
  • è non infiammabile, eliminando il rischio di incendio;
  • le lenzuola hanno una colorazione diversa, puoi scegliere il colore da gustare;
  • i disegni di questi blanks sembrano esteticamente gradevoli;
  • il policarbonato è leggero;
  • è flessibile, ma allo stesso tempo antiurto;
  • trattiene bene il calore all'interno della struttura generale;
  • è facile e piacevole lavorare con lui (viene tagliato con un coltello clericale ed è avvitato al telaio con viti autofilettanti).

È vero, anche il policarbonato presenta degli svantaggi. Possono verificarsi durante l'installazione e il funzionamento della struttura a cerniera. Vale a dire:

  • nel tempo, questo materiale è in grado di incrinarsi, a causa del quale è necessario sostituire i singoli fogli;
  • se infrangi le regole di installazione, anche il policarbonato collasserà;
  • le lastre sottili non sopportano gli strati di neve, se il telaio è scarsamente pensato.

Quindi, i vantaggi del materiale descritto sono chiaramente maggiori, quindi il suo uso nei capannoni è logico. Ma prima di iniziare a costruire una tale struttura, è necessario determinare la dimensione e creare uno schizzo.

Lavoro preparatorio: quale spessore di materiale usare

Prima di scegliere la dimensione della struttura si consiglia di determinare il tipo di fogli per l'installazione. Cioè, devi prima scegliere il colore e lo spessore degli spazi vuoti. Il policarbonato cellulare viene venduto in fogli di diverso spessore (da 4 mm a 12 mm). Al momento dell'acquisto di un materiale da costruzione di una casa di campagna può essere tagliato (a seconda di quanto grande sarà l'edificio).

Lo spessore della parte per la fabbricazione di un baldacchino è selezionato secondo il seguente principio: il design deve resistere alla neve. Ma questo è in gran parte influenzato non tanto dalla qualità del policarbonato, quanto dall'affidabilità del telaio. Pertanto, è possibile utilizzare anche i fogli più sottili. Ciò ridurrà significativamente il costo del capannone.

Come scegliere la dimensione della struttura: disegnare un disegno

La cosa più difficile è determinare la dimensione della struttura pianificata. Ci sono diverse opzioni:

  1. Se una tettoia è posizionata sopra il portico, la larghezza della struttura deve essere tale che quest'ultimo, a sinistra ea destra della porta d'ingresso, sporga di 30 cm, in questo caso le gocce di pioggia non cadranno sul pavimento e la persona che entra. La lunghezza del prodotto è pari alla distanza dal muro della casa al bordo del primo gradino del portico.
  2. Se la vela si trova sopra l'auto, le sue dimensioni devono corrispondere alle dimensioni della vettura, mentre in aggiunta è necessario aggiungere almeno 30 cm a ciascun parametro.
  3. Lo stesso vale per la piscina. Baldacchino su di esso per fare un po 'di più.

Dopo aver determinato le dimensioni è necessario disegnare un disegno.

Dal lato del baldacchino della facciata è spesso fatto ad arco. In questo caso, il raggio di curvatura del policarbonato deve essere uguale all'altezza dell'allegato.

Come fare un calcolo materiale

Il calcolo della quantità di materiali necessari può essere fatto usando il disegno costruito. Supponiamo di creare una struttura senza elementi ad arco. Lascia che sia una tettoia sotto il portico. Allo stesso tempo, la larghezza della porta d'ingresso è di 80 cm. Secondo le raccomandazioni degli specialisti, assumiamo la larghezza della copertura pari a H = 80 + 30 + 30 = 140 cm o 1,4 m.

Ad esempio, la distanza dal bordo del primo gradino del portico al muro della casa è di 1 m. Quindi, la lunghezza del capannone è la stessa.

Un tubo quadrato di profilo con una sezione trasversale di 25 x 25 mm è ideale per la struttura. È sufficiente installare tre puntelli in policarbonato lunghi 1 metro ciascuno e collegarli trasversalmente al bordo del capannone.

I supporti strutturali possono essere realizzati da normali tubi in acciaio con un diametro di 32 mm. È sufficiente installare due pilastri nel terreno al livello del bordo superiore della porta d'ingresso (almeno 2 m). Non dimenticare di aggiungere 0,5 metri a terra nel terreno.

Strumenti necessari

Per lavorare con il policarbonato è necessario:

Istruzioni dettagliate per l'installazione di un tetto in policarbonato

Il processo di creazione di una chioma dipende da molti parametri, in particolare dalla posizione relativa alle pareti della casa.

Come attaccare un capanno ad una casa privata sopra il portico

La prima opzione è una costruzione collegata a una casa privata. Tutto il lavoro è fatto in diversi passaggi:

  1. Per gli elementi di base del telaio è preferibile utilizzare un tubo di forma metallica con una sezione trasversale a forma di quadrato di acciaio semplice 25 x 25 mm. È necessario tagliare la smerigliatrice. Secondo il calcolo, è necessario tagliare 3 profili di 1 m ciascuno e un pezzo di 1,4 m di lunghezza, inoltre è necessario preparare due tubi da 2,5 m ciascuno.

Installazione della tettoia ad arco intorno alla piscina nel paese

La seconda opzione: la posizione della chioma sulla piscina. Ha le sue peculiarità, dal momento che non si baserà sul muro della casa. La sequenza dei lavori è la seguente:

  1. Innanzitutto, le colonne vengono installate agli angoli della piscina in base alla tecnologia descritta in precedenza. Materiale: tubo con diametro di 32 mm. Ma è necessario ritirarsi dagli angoli in ogni caso di 30 cm lungo una diagonale immaginaria della piscina.
  2. Inoltre su queste colonne viene montata la struttura da un profilo. Qui è auspicabile utilizzare elementi ad arco. Per la loro fabbricazione, è meglio utilizzare i servizi di un'organizzazione di costruzione, poiché l'auto-assemblaggio di tale struttura è molto difficile.
  3. Le estremità dello scheletro per il tetto è meglio saldare ai montanti con l'aiuto di elettrodi e saldatrice.
  4. Fogli di policarbonato devono giacere alternativamente fino a riempire l'intero spazio, unendosi in modo ordinato l'uno con l'altro.

Allo stesso modo, un baldacchino sopra il patio, barbecue, posti a sedere all'aperto e qualsiasi altro elemento dell'architettura della zona locale si verifica.

Video: carport in policarbonato fai-da-te

Il baldacchino in policarbonato servirà a lungo se regolarmente per prendersi cura di lui. È necessario visualizzare lo stato degli elementi di fissaggio e l'integrità dei fogli di policarbonato. Piccole riparazioni consistono nella sostituzione di viti o parti del coperchio.

Arco da policarbonato, il suo dispositivo, installazione e cura di esso

Oggi guardiamo a cosa è un arco in policarbonato. Toccheremo anche l'installazione di archi in policarbonato, i loro vantaggi e alcuni aspetti della cura per loro.

Sì, ho già toccato questo argomento in qualche modo, ma di passaggio, per così dire, superficialmente, così ho deciso di preparare materiale più dettagliato, di alta qualità e di maggior utilità.

Il policarbonato, come già descritto in precedenza in questo blog, è una combinazione unica di vari componenti. Questa combinazione ha permesso di ottenere un materiale caratterizzato da un maggiore livello di resistenza, resistenza alle variazioni di temperatura, usura e stress meccanico. Inizialmente, i produttori hanno creato in policarbonato appositamente per la costruzione di serre, ma nel tempo questo materiale è stato più ampiamente utilizzato.

Al momento, viene utilizzato nella costruzione di vari edifici, nella progettazione di giardini d'inverno, terrazze, soffitte e molto altro ancora, incluso il progetto di strutture ad arco. Risultati simili sono stati ottenuti implementando diversi importanti studi e selezionando la tecnologia di installazione ottimale.

Strutture ad arco in policarbonato

La parte più importante di cui l'arco è costituito da policarbonato è la sua cornice, cioè la sua base. Nella maggior parte dei casi, la base è costituita da archi - tubi metallici, piegati con un rullo speciale sotto il raggio desiderato. Tali archi vengono fatti bollire da tubi di una certa dimensione, secondo le regole della cassa del telaio.

Il processo di montaggio di archi in policarbonato

Abbiamo ripetutamente parlato dell'installazione di policarbonato, quindi non considereremo l'intero processo, ma solo alcune importanti caratteristiche dell'installazione di archi in policarbonato.

Il punto principale nel determinare il successo dell'installazione dell'arco in policarbonato è il design. La preparazione preliminare dello schizzo e il calcolo devono essere effettuati tenendo conto delle caratteristiche tecniche, del coefficiente di espansione termica, dei carichi massimi. Sulla base dei dati ottenuti, vengono selezionate le dimensioni ottimali della struttura e solo dopo questo è installato.

Il prossimo passo importante su cui vorrei attirare l'attenzione è il taglio dei fogli di policarbonato. Viene eseguito solo dopo che sono stati effettuati tutti i calcoli necessari. Dopo tutto, un foglio di policarbonato non è economico, e il suo danno porterà a costi aggiuntivi. Il taglio del policarbonato può essere eseguito con un seghetto alternativo elettrico, un coltello speciale, una sega o una smerigliatrice convenzionale ad alta velocità. Durante il taglio, è necessario rimuovere costantemente i trucioli. Durante il taglio, i fogli devono essere posizionati su una superficie piana e assicurarsi di fissarli.

I fogli piegati devono essere eseguiti immediatamente prima dell'installazione. In questa fase è importante prendere in considerazione lo spessore del foglio, poiché determina il raggio di curvatura massimo consentito. Se non si tiene conto di questo fatto, il rivestimento, come tutta la struttura, si deteriora rapidamente.

I vantaggi delle strutture ad arco in policarbonato.

L'ampia distribuzione di archi in policarbonato è dovuta a diversi vantaggi:

  • Il peso minimo che facilita l'installazione anche delle strutture più complesse e voluminose.
  • Facile installazione grazie al numero minimo di parti che compongono gli archi.
  • La trasparenza del design, che conferisce leggerezza e ariosità al prodotto.
  • La sicurezza, con la distruzione del policarbonato, non si sbriciola in frammenti.
  • Affidabilità dovuta alla forza del materiale.

È importante! L'arco in policarbonato sarà resistente e resistente al carico solo se le estremità dei fogli di policarbonato sono chiuse. Per fare questo, è necessario utilizzare un nastro perforato, che impedirà l'accumulo di condensa e l'ingresso di polvere e insetti. E solo dopo è possibile installare il profilo finale. Inoltre, nel profilo, fori di 3-4 mm di diametro devono essere forati in anticipo in 20-30 cm, il profilo stesso non deve essere affossato, ma non deve raggiungere 1-2 mm in modo che la condensa possa defluire liberamente.

Le lamiere di fissaggio in policarbonato sulla struttura ad arco sono realizzate solo con rondelle termiche e profili di collegamento, tenendo conto delle regole per la loro installazione. Altri metodi di fissaggio non prevedono il calcolo dell'espansione termica e portano a un rapido deterioramento del rivestimento.

Cura dell'arco in policarbonato

Nel tempo, l'arco è coperto da polvere e sporco vario, che può essere eliminato con acqua calda e sapone e una spugna. Se l'inquinamento è abbastanza grave, è possibile utilizzare sostanze che potrebbero includere alcoli. Per quanto riguarda i prodotti contenenti benzene o acetone, è meglio non usarli. Non dimenticare che ogni lastra di policarbonato è ricoperta da uno strato di protezione UV che protegge il foglio dalla luce solare dannosa, e danneggia questo strato che porterà a un rapido deterioramento del policarbonato.

Pertanto, l'arco del policarbonato durerà molto più a lungo se si seguono le regole di installazione, oltre a fornire assistenza tempestiva.

L'articolo ti è stato d'aiuto? Hai trovato la risposta alla tua domanda? Forse hai la tua opinione su questo argomento o hai qualcosa da aggiungere? O forse sai qualcosa che altri lettori non sanno? Condividi i tuoi pensieri nei commenti, sicuramente molti saranno interessati.

Baldacchino ad arco in policarbonato fai da te

La saggezza di fare una tettoia in policarbonato fai da te

Una trama privata moderna, non importa se appartiene ad un cottage o ad una semplice casa estiva, è difficile immaginare senza una tettoia, per esempio, sopra l'auto del proprietario. Questo design ora svolge non solo una funzione pratica, ma anche estetica. In questo caso, il materiale più comune utilizzato per i capannoni è il policarbonato. Puoi costruire da solo una costruzione.

Vantaggi e svantaggi del policarbonato

La scelta di tali fogli di lamiera per il montaggio di strutture sospese è giustificata da numerosi vantaggi.

  • il policarbonato trasmette la luce, ma allo stesso tempo protegge dagli effetti nocivi della radiazione ultravioletta;
  • è non infiammabile, eliminando il rischio di incendio;
  • le lenzuola hanno una colorazione diversa, puoi scegliere il colore da gustare;
  • i disegni di questi blanks sembrano esteticamente gradevoli;
  • il policarbonato è leggero;
  • è flessibile, ma allo stesso tempo antiurto;
  • trattiene bene il calore all'interno della struttura generale;
  • è facile e piacevole lavorare con lui (viene tagliato con un coltello clericale ed è avvitato al telaio con viti autofilettanti).

È vero, anche il policarbonato presenta degli svantaggi. Possono verificarsi durante l'installazione e il funzionamento della struttura a cerniera. Vale a dire:

  • nel tempo, questo materiale è in grado di incrinarsi, a causa del quale è necessario sostituire i singoli fogli;
  • se infrangi le regole di installazione, anche il policarbonato collasserà;
  • le lastre sottili non sopportano gli strati di neve, se il telaio è scarsamente pensato.

Quindi, i vantaggi del materiale descritto sono chiaramente maggiori, quindi il suo uso nei capannoni è logico. Ma prima di iniziare a costruire una tale struttura, è necessario determinare la dimensione e creare uno schizzo.

Lavoro preparatorio: quale spessore di materiale usare

Prima di scegliere la dimensione della struttura si consiglia di determinare il tipo di fogli per l'installazione. Cioè, devi prima scegliere il colore e lo spessore degli spazi vuoti. Il policarbonato cellulare viene venduto in fogli di diverso spessore (da 4 mm a 12 mm). Al momento dell'acquisto di un materiale da costruzione di una casa di campagna può essere tagliato (a seconda di quanto grande sarà l'edificio).

Lo spessore della parte per la fabbricazione di un baldacchino è selezionato secondo il seguente principio: il design deve resistere alla neve. Ma questo è in gran parte influenzato non tanto dalla qualità del policarbonato, quanto dall'affidabilità del telaio. Pertanto, è possibile utilizzare anche i fogli più sottili. Ciò ridurrà significativamente il costo del capannone.

Come scegliere la dimensione della struttura: disegnare un disegno

La cosa più difficile è determinare la dimensione della struttura pianificata. Ci sono diverse opzioni:

  1. Se una tettoia è posizionata sopra il portico, la larghezza della struttura deve essere tale che quest'ultimo, a sinistra ea destra della porta d'ingresso, sporga di 30 cm, in questo caso le gocce di pioggia non cadranno sul pavimento e la persona che entra. La lunghezza del prodotto è pari alla distanza dal muro della casa al bordo del primo gradino del portico.
  2. Se la vela si trova sopra l'auto, le sue dimensioni devono corrispondere alle dimensioni della vettura, mentre in aggiunta è necessario aggiungere almeno 30 cm a ciascun parametro.
  3. Lo stesso vale per la piscina. Baldacchino su di esso per fare un po 'di più.

Dopo aver determinato le dimensioni è necessario disegnare un disegno.

Dal lato del baldacchino della facciata è spesso fatto ad arco. In questo caso, il raggio di curvatura del policarbonato deve essere uguale all'altezza dell'allegato.

Come fare un calcolo materiale

Il calcolo della quantità di materiali necessari può essere fatto usando il disegno costruito. Supponiamo di creare una struttura senza elementi ad arco. Lascia che sia una tettoia sotto il portico. Allo stesso tempo, la larghezza della porta d'ingresso è di 80 cm. Secondo le raccomandazioni degli specialisti, assumiamo la larghezza della copertura pari a H = 80 + 30 + 30 = 140 cm o 1,4 m.

Ad esempio, la distanza dal bordo del primo gradino del portico al muro della casa è di 1 m. Quindi, la lunghezza del capannone è la stessa.

Un tubo quadrato di profilo con una sezione trasversale di 25 x 25 mm è ideale per la struttura. È sufficiente installare tre puntelli in policarbonato lunghi 1 metro ciascuno e collegarli trasversalmente al bordo del capannone.

I supporti strutturali possono essere realizzati da normali tubi in acciaio con un diametro di 32 mm. È sufficiente installare due pilastri nel terreno al livello del bordo superiore della porta d'ingresso (almeno 2 m). Non dimenticare di aggiungere 0,5 metri a terra nel terreno.

Istruzioni dettagliate per l'installazione di un tetto in policarbonato

Il processo di creazione di una chioma dipende da molti parametri, in particolare dalla posizione relativa alle pareti della casa.

Come attaccare un capanno ad una casa privata sopra il portico

La prima opzione è una costruzione collegata a una casa privata. Tutto il lavoro è fatto in diversi passaggi:

  1. Per gli elementi di base del telaio è preferibile utilizzare un tubo di forma metallica con una sezione trasversale a forma di quadrato di acciaio semplice 25 x 25 mm. È necessario tagliare la smerigliatrice. Secondo il calcolo, è necessario tagliare 3 profili di 1 m ciascuno e un pezzo di 1,4 m di lunghezza, inoltre è necessario preparare due tubi da 2,5 m ciascuno.

Installazione della tettoia ad arco intorno alla piscina nel paese

La seconda opzione: la posizione della chioma sulla piscina. Ha le sue peculiarità, dal momento che non si baserà sul muro della casa. La sequenza dei lavori è la seguente:

  1. Innanzitutto, le colonne vengono installate agli angoli della piscina in base alla tecnologia descritta in precedenza. Materiale: tubo con diametro di 32 mm. Ma è necessario ritirarsi dagli angoli in ogni caso di 30 cm lungo una diagonale immaginaria della piscina.
  2. Inoltre su queste colonne viene montata la struttura da un profilo. Qui è auspicabile utilizzare elementi ad arco. Per la loro fabbricazione, è meglio utilizzare i servizi di un'organizzazione di costruzione, poiché l'auto-assemblaggio di tale struttura è molto difficile.
  3. Le estremità dello scheletro per il tetto è meglio saldare ai montanti con l'aiuto di elettrodi e saldatrice.
  4. Fogli di policarbonato devono giacere alternativamente fino a riempire l'intero spazio, unendosi in modo ordinato l'uno con l'altro.

Allo stesso modo, un baldacchino sopra il patio, barbecue, posti a sedere all'aperto e qualsiasi altro elemento dell'architettura della zona locale si verifica.

Come realizzare una tettoia in policarbonato ad arco

Il policarbonato è un buon materiale moderno per la produzione di strutture traslucide per vari scopi: tettoie, pensiline, serre e terrazze. La flessibilità del materiale e la sua disponibilità sotto forma di fogli di grandi dimensioni con spessori diversi permettono di progettare le forme più complesse. Per creare baldacchini utilizzati telaio fatto di capriate e supporti. La struttura può essere in metallo o legno.

Facciamo una tettoia ad arco

I telai metallici saldati sono più convenienti. Con il loro uso, è possibile progettare prodotti di forme piuttosto complesse, che consentono di coprire un'ampia area e il telaio stesso, pur non essendo troppo massiccio. Per creare una struttura metallica usando un profilo metallico di sezioni diverse. Le dimensioni della sezione trasversale del profilo selezionato dipenderanno dall'area del tetto traslucido.

Uno dei prodotti più popolari realizzati in policarbonato è un posto auto coperto. Progetta e costruisci davanti alla sua casa un baldacchino ad arco in policarbonato per auto, secondo la potenza di chiunque abbia le conoscenze per calcolare il carico sulle capriate del tetto, ha una saldatrice, un tritacarne, altri strumenti e sa come usarli.

Vale la pena prenderlo?

Non importa quanto tu voglia fare un posto auto coperto per un'auto, una piscina o almeno terrazze davanti alla casa, ma per costruire tali strutture usando suggerimenti da Internet, come: "... per costruire una tettoia ad arco, hai bisogno di una vecchia serra ad arco fatiscente".

Devi fare i conti con il fatto che per costruire qualsiasi cosa, hai bisogno di buoni materiali, strumenti e abilità professionali. Bene, o, l'aiuto di professionisti e finanza, per pagare un aiuto professionale.

La base di ogni costruzione - design

Mosca non è stata costruita subito, ma non nascono con competenze professionali. Ci proveremo, prima di dare un'occhiata alla struttura, come un posto auto coperto per un'auto, per realizzare una visiera in policarbonato ad arco con le nostre mani. Non possiamo costruire una struttura metallica saldata, e la vecchia serra ad arco, anche se per qualche miracolo si trovava sul ripiano superiore nell'armadio, non ci è utile.

Pertanto, la base per il rivestimento in policarbonato sarà fatta di legno. Supponiamo che vogliamo fare una tettoia a forma di arco sopra l'ingresso della casa. Le sue dimensioni sono 1500 mm di larghezza, 1200 mm è la lunghezza del cavo anteriore e l'altezza dell'arco dell'arco è di 400 mm nel punto estremo.

Dato che le dimensioni del progetto proposto sono piccole, quindi per la produzione di console console, che saranno coperte con un rivestimento in policarbonato, scegliamo il compensato spesso come materiale. Con un'elaborazione sufficiente di un tale prodotto sembrerà piuttosto decorativo.

Per iniziare a lavorare, faremo un disegno della futura fattoria. Certo, puoi calcolare la lunghezza dell'arco, sapendo

metà della lunghezza della corda e l'altezza della salita dell'arco, ma dato che le dimensioni del pezzo sono piccole, è possibile fare senza disegnare e disegnare direttamente il dettaglio richiesto sul foglio di compensato.

Compriamo materiali

Per la nostra visiera, abbiamo bisogno di:

  • foglio di compensato, 21 mm di spessore;
  • Barra per reggia, 50x50 mm, - 5 pezzi, 3 metri di lunghezza;
  • Barra su cravatte trasversali, 20x40, - 1pc, lunghezza 3 metri;
  • policarbonato, spessore non inferiore a 6 mm;
  • viti per legno, 55x3,5 mm;
  • elementi di fissaggio per fissare la visiera alla parete - a seconda del materiale della parete;
  • apparecchio normale per policarbonato con termo rondelle;
  • profili terminali per policarbonato;
  • antisettico per legno;
  • vernice o vernice per legno, intesa per uso esterno.

Realizzare una visiera in policarbonato

Sul foglio di compensato segnare due parti di console per il fissaggio in policarbonato. La forma della console: a tua discrezione. Per facilitare la costruzione e la decorazione, è possibile realizzare fori in un particolare in compensato, ad esempio di forma rotonda.

  1. Parti marcate tagliate con un seghetto alternativo. Sarebbe meglio se il foglio di compensato fosse pre-tagliato in due parti, segnare la parte della console, quindi unire saldamente due fogli con morsetti e ritagliare contemporaneamente. Quindi prendi due parti assolutamente identiche. È preferibile eseguire tutte le operazioni preliminari di lavorazione dei pezzi - tagliare, segare senza fori, segnare il fissaggio delle barre trasversali senza rimuovere i morsetti di fissaggio.
  2. In base al markup, tagliare le barre alla lunghezza desiderata. Maneggiare le parti ottenute con la pelle. E inizia a montare la struttura. Il risultato dovrebbe essere una cornice di barre, con pareti laterali di parti in compensato. Il processo di assemblaggio che puoi vedere nella foto.
  3. Assembliamo la struttura assemblata con un rivestimento antisettico decorativo, con vernice o vernice, asciugandola accuratamente.
  4. Abbiamo tagliato le dimensioni richieste di un pezzo di policarbonato, tenendo conto delle dimensioni della struttura e degli sbalzi desiderati, e lo abbiamo fissato sul telaio con l'aiuto di speciali elementi di fissaggio per il policarbonato. La struttura risultante è montata sulla parete sopra la porta. E godi del fatto che con le nostre mani abbiamo costruito una visiera ad arco sopra la porta.

Se tu e la tua famiglia siete soddisfatti del risultato, ora, usando l'esperienza acquisita, potete procedere alla produzione indipendente di strutture più complesse.

Come realizzare un baldacchino in policarbonato

Quando si raffina una casa di campagna, vale la pena considerare ogni dettaglio in modo che di conseguenza si abbia un buon posto dove riposare. Ad esempio, quando si organizza un'area ricreativa, vale la pena costruire un posto auto coperto. A questo scopo può essere utilizzato il policarbonato. Questo materiale ha una forza sufficiente, quindi dovresti conoscere alcuni dettagli della costruzione dell'edificio da esso. In questo articolo, puoi familiarizzare con le istruzioni passo passo su come realizzare una copertura in policarbonato. È inoltre possibile visualizzare diversi disegni, che offrono opzioni per l'organizzazione di questo disegno. Pertanto, anche se sei nuovo nella costruzione, questo articolo ti aiuterà a farti un'idea generale del lavoro, oltre a provare la tua mano.

dignità

Per la produzione di tetti trasparenti, il policarbonato ha dimostrato di essere positivo. A differenza del vetro e della plastica, questo materiale è facile da usare. I bordi del prodotto sono dotati di irrigidimenti, in modo che le lastre possano essere piegate senza conseguenze negative. Pertanto, è possibile costruire pensiline di qualsiasi piano, anche semicircolari. Un altro vantaggio del materiale in una varietà di colori. Inoltre, la trasparenza del materiale migliora l'illuminazione dell'area da chiudere.

Le lastre con un particolare colore attenuano i raggi del sole. Quindi, anche nelle giornate più calde, sarà sicuro di stare sotto una tettoia in policarbonato.

Sviluppo del progetto

Prima di tutto, dovresti considerare il design del futuro capannone su un portico o in un altro luogo. Per la fabbricazione del progetto sarà necessario riflettere sui seguenti parametri:

  1. Misura del sito e calcolo del telaio.
  2. Determinazione del tipo di materiale per il telaio. Può essere in metallo o in legno.
  3. La definizione del tipo di policarbonato - monolitico o cellulare.
  4. Disegnare disegni

Per quanto riguarda i disegni, alla fine dell'articolo, puoi familiarizzare con alcune delle opzioni. Ad esempio, alcuni possono essere presi come base e aggiungere qualcosa di tuo.

Strumento e lavoro preparatorio

Per lavorare con questo materiale, dovresti avere a portata di mano il seguente set di strumenti e materiale:

  • materiale del telaio - legno o metallo;
  • viti zincate;
  • policarbonato;
  • profilo dell'estremità di aggancio;
  • rondelle di stampa;
  • elementi di fissaggio necessari;
  • sabbia e cemento per il montaggio di supporti del telaio;
  • ghiaia;
  • dipingere, rispettivamente, su legno o metallo;
  • seghetto;
  • cacciavite;
  • trapano;
  • livello;
  • metro a nastro;
  • saldatrice in caso di telaio metallico.

Se l'intero materiale / strumento è assemblato, è possibile procedere alla prima fase preparatoria. Per installare i supporti è necessario scavare un foro fino a 600 mm di profondità. Questo è nel caso in cui la vela sia pianificata per costruirne una grande. I pilastri del supporto devono essere posizionati ad una distanza di 1-1,5 m. Dopo aver fatto questo lavoro, l'ulteriore telaio può essere fissato ai supporti.

Se la tettoia viene fatta piccola e pianificata per essere installata sopra il portico, allora forse i supporti non saranno richiesti. Bastano alcuni fermi di ancoraggio al muro.

Caratteristiche della fabbricazione del telaio

Come accennato in precedenza, il telaio può essere realizzato sia da legno che da un profilo metallico. La scelta dipende dalla forza richiesta del prodotto finale. Ad esempio, se la copertura è fatta per il picnic e il riposo, è possibile creare una cornice da una barra. Se hai bisogno di un riparo per l'auto, è preferibile realizzare un telaio affidabile in metallo. In quest'ultimo caso, le abilità del saldatore non possono fare. Se non ne hai, avrai bisogno dell'aiuto di un saldatore qualificato.

Supporto baldacchino

Al fine di risparmiare, è possibile acquistare un telaio finito, che è assemblato da bulloni. Questo design, ovviamente, non sarà forte come il telaio saldato, ma in alcuni casi l'unica decisione giusta.

Quindi, per la produzione di un tale quadro, avrete bisogno di un profilo metallico con una sezione di 60 × 60 mm o 100 × 100 mm. La scelta del profilo dipende dal carico. Ad esempio, per una corsa, puoi selezionare un profilo con una sezione più piccola - 40 × 40 o 60 × 60 mm. Per la stecca e meno, puoi usare 20 × 20 mm.

Carcassa del tubo quadrato

I rack precedentemente concretizzati devono prima essere legati in alto. Ciò fornirà una maggiore rigidità alla struttura. Inoltre, l'imbracatura può essere fatta dal basso e al centro. Se il baldacchino è sopra il portico, allora una parte dei supporti sarà sul muro, e l'altro sui pilastri di supporto (nel caso in cui la dimensione è abbastanza grande).

Un arco è costruito per la parte superiore della struttura. Per rendere gli elementi piegati, hai bisogno di una piegatrice per tubi. Quindi, sarà possibile creare un arco da un profilo metallico. Il telaio già finito è coperto con una composizione anti-corrosione, quindi coperto con il colore desiderato.

Caratteristiche dell'installazione del policarbonato

Vale la pena notare alcune caratteristiche dell'attacco del policarbonato al telaio. Per l'arco dovrebbe acquistare fogli con uno spessore di 8 mm. Più devi piegare il foglio, più piccolo deve essere il suo spessore. Se il tetto del capannone è dritto, i fogli di rivestimento possono avere uno spessore di 10 mm.

Gli spazi vuoti separati devono essere tagliati con un seghetto o sega circolare. Ma tieni presente che durante il taglio, la lunghezza dei fogli deve essere tale da farli guardare verso i bordi della struttura di 100-150 mm. Nel processo di taglio non può essere permesso di vibrare il prodotto. Ciò potrebbe causare incrinature nel materiale.

Alcuni esperti tagliano il policarbonato direttamente in un film protettivo. A causa di ciò, c'è meno rischio di danneggiare il foglio durante la sua preparazione.

Inoltre, durante la posa del foglio, non confondere il lato. Il lato che ha un film protettivo dovrebbe essere diretto verso l'alto, poiché ha una protezione UV.

Per collegare i fogli utilizzati profilo di ancoraggio. Prima di ruotare la vite, praticare i fori di preforatura nel policarbonato. Dovrebbero essere leggermente più grandi del diametro della vite. Torcere le viti con le guarnizioni in gomma. È anche importante organizzare un piccolo spazio tra le fughe delle lastre. È sufficiente lasciare 3 mm per espandere il materiale quando riscaldato. Per quanto riguarda la parte finale del foglio, si chiude con un profilo finale.

Passo dopo passo

Vi presentiamo una breve guida passo-passo per la realizzazione di un capannone in policarbonato sopra il portico e con pilastri di supporto basati su un telaio in legno:

  1. Innanzitutto, i supporti vengono concretizzati nel terreno.
  2. Tutti gli elementi in legno devono essere trattati con un composto anticorrosione. Soprattutto quelli che verranno concretizzati.
  3. Montare le staffe sul muro della casa, che supporterà due travi trasversali da 120 × 60 mm. Per una maggiore affidabilità, il muro può essere fissato orizzontalmente.
  4. Ora è necessario installare le travi trasversali sui montanti e sui supporti fissati alla parete.
  5. Nel punto in cui la traversa si collega al rack, utilizzare gli angoli in metallo.
  6. Inoltre è necessario costruire una cassa.
  7. Quando il telaio è pronto, è necessario fissare le viti in policarbonato con le rondelle termiche.

Questa semplice istruzione conferma le parole pronunciate all'inizio di questo articolo. Anche senza particolari abilità costruttive, puoi farlo se vuoi fare tutto il lavoro per costruire una tettoia tu stesso.

Diverse varianti di capannoni in policarbonato:

Baldacchino scorrevole sulla piscina

Baldacchino originale in policarbonato

Baldacchino in una casa di legno

Baldacchino rotto

Posto auto coperto all'ingresso del garage

Grande tetto in policarbonato

Gli schemi forniti ti aiuteranno a scegliere la variante di progetto appropriata nel tuo caso:

Design a baldacchino in policarbonato

Progetto per una macchina

Disegno di un baldacchino vicino al cancello

Si tratta di una tettoia per una veranda

Tettoia in policarbonato fai da te

Il territorio privato può essere organizzato in diversi modi, in base alle proprie preferenze e gusti. Questo articolo fornirà raccomandazioni su come costruire una copertura affidabile in policarbonato con le proprie mani in conformità con le regole di base del lavoro.

Una tale struttura è un'eccellente area ricreativa che protegge dal vento e dalla pioggia e dalla decorazione elegante del paesaggio. Una grande varietà di colori e sfumature di policarbonato e la facilità della sua installazione contribuiscono alla creazione di pensiline originali per il tuo design.

È possibile creare un rifugio per la casa o per un'auto con questo materiale, oltre a una copertura per un parco giochi o un'area sportiva con un tavolo da ping pong.

Baldacchini tecnologici

Prima della costruzione, è necessario determinare la dimensione, la forma, i materiali e il luogo di costruzione dell'oggetto. Per rendere più facile la gestione di tutti questi problemi, è consigliabile eseguire uno schizzo della struttura o utilizzare i disegni e i diagrammi presentati sul nostro sito Web.

Come elementi di supporto nella costruzione di un capannone in policarbonato, vengono utilizzate travi in ​​legno o scaffalature metalliche con rivestimento anti-corrosione. I loro luoghi di installazione sono designati da pioli con formazione della forma geometrica corretta.

In questi punti, le buche vengono scavate fino a una profondità di 1,5 m, dove sono inseriti i supporti. I rack devono essere installati rigorosamente in verticale e livellati per livello. Il rafforzamento dei pali viene effettuato riempiendo la ghiaia con fori e cemento.

Dopo la solidificazione della soluzione, procediamo alla creazione della parte del tetto. Da aste di metallo creare una cornice della forma desiderata del tetto. Quando si erige un capannone in policarbonato per un'automobile, un tetto rettangolare o arcuato è perfetto.

Per proteggere l'ingresso principale della casa dalla neve e dalla pioggia, un capannone in policarbonato con una forma ad arco oa cupola apparirà elegante e originale. In questa fase, puoi applicare la fantasia e creare un tetto nella sua versione.

Il telaio viene solitamente eseguito per saldatura o con dispositivi di fissaggio. Dopo aver assemblato l'intera struttura, è saldamente fissato ai rack principali e coperto con lastre di policarbonato.

Questo materiale ha uno spessore diverso. Per la costruzione di un baldacchino nel paese, di solito utilizzato in policarbonato a nido d'ape spessore di 6-8 mm. Ha una grande resistenza e si piega facilmente durante l'installazione.

Le lastre vengono tagliate con un seghetto o una sega circolare. Per il fissaggio al telaio, i fori per gli elementi di fissaggio sono praticati a una distanza di circa 30 cm l'uno dall'altro. Per fissare il policarbonato vengono utilizzate viti speciali con rondelle di gomma e sigillante. Tra di loro, i fogli sono collegati usando un profilo a forma di H, dove sono inseriti i bordi del materiale.

L'area sotto un baldacchino deve sigillare correttamente. Per questo, il terreno è livellato, compattato e coperto di macerie. Opzionalmente, è possibile eseguire un massetto in calcestruzzo o posare le lastre di pavimentazione.

Vantaggi del baldacchino in policarbonato

L'installazione di una tettoia in policarbonato con le loro mani è semplice e facile da eseguire. Il design è durevole, affidabile ed esteticamente accattivante. Buona duttilità, consente di piegare i fogli per formare il tetto della forma desiderata.

Il materiale ha un'elevata capacità di trasmissione della luce, funzione protettiva e resistenza a condizioni climatiche avverse con elevata umidità e variazioni di temperatura. È facile prendersi cura di lui, rimuovendo periodicamente la polvere con un getto d'acqua da un tubo.

Per informazioni più dettagliate su come realizzare una copertura di policarbonato cellulare, sul nostro sito Web sono presentate le foto e i video delle fasi principali del lavoro di installazione. Colori vivaci del materiale e soluzioni di design interessanti aiuteranno a realizzare strutture originali che adornano l'area del paesaggio.

Come realizzare una tettoia in policarbonato, istruzioni fotografiche

Capannoni realizzati in policarbonato - strutture per esterni, universali per scopi economici. Il materiale è leggero, flessibile, traslucido in una vasta gamma di colori, formato conveniente, presentato in diversi spessori, che consente di costruire pensiline di forma curvilinea semplice e complessa. Gli edifici sembrano facili, eleganti, non sovraccaricano il paesaggio, si adattano a qualsiasi decisione stilistica dell'insieme architettonico sul sito.

Nell'articolo daremo istruzioni passo-passo su come realizzare una copertura in policarbonato con le proprie mani, come scegliere la forma giusta, calcolare e progettare la struttura.

Cosa è necessario sapere sui capannoni in policarbonato - criteri generali

La produzione di capannoni in policarbonato è diventata popolare grazie alla facilità di installazione, al materiale pratico e all'estetica degli edifici. Ci sono:

  • indipendente, indipendente - capannoni sopra la piscina, serre, parcheggio per una macchina, gazebo, edificio domestico per scopi diversi;
  • Annesso all'edificio: uno stabilimento balneare e un garage - verande, terrazze, tettoie sopra il portico e porta pedonale;
  • mobile: sposta facilmente il sito, di solito su barbecue e piccoli gazebo.

Capannoni collegati a una casa in policarbonato, foto di grandi estensioni curve

Queste strutture sono semplici, rettangolari o complesse, di forma curvilinea, a volte a due piani, ad esempio sopra un garage o una cucina estiva. Tipo aperto e chiuso, per questo le pareti laterali sono in vetro, cucite con pannelli, una bella griglia, assicella, capanna o ricoperta da spesse tende.

Copertura interna in policarbonato

Baldacchino di supporto in policarbonato attaccato alla casa, foto di un tetto curvo

Le tettoie stanno sostenendo i pilastri e il tetto verticali. La struttura è fatta di legno, metallo, meno spesso di cemento, pietra, mattoni.

Disegno tipico di una tettoia in policarbonato autoportante

Capannoni in legno con copertura in policarbonato

Realizzare baldacchini e pensiline in policarbonato su una base di legno è il modo più economico e semplice per realizzare autonomamente una piccola forma architettonica sul sito. Il lavoro non richiede attrezzature professionali, abbastanza utensili domestici. Per costruire una copertura in legno in policarbonato con le proprie mani, travi 100 * 100 o 150 * 150 mm profilate e incollate, tronchi tondi da 150-200 mm, tronchi d'albero, legatura e piastra di potenza sono realizzati nello stesso materiale. Per il sistema a traliccio degli annessi, secondo lo SNiP, è necessaria una bordatura di 40 * 100 mm.

Schizzo di una tettoia in policarbonato di legno

I principali svantaggi sono l'infiammabilità, scarsa resistenza all'umidità a seguito di marciume, infezioni fungine, perdita di forza, estetica. Roditori, piccoli insetti sono in grado di causare danni significativi agli elementi portanti. I tetti e i pensiline in legno realizzati in policarbonato devono essere trattati con composti ritardanti di fiamma, antisettici, uno strato protettivo di finitura resistente all'olio o alla vernice.

Capannone in policarbonato attaccato alla casa, nella foto l'edificio con il tetto spezzato

Prima di realizzare una tettoia in policarbonato su un telaio metallico, devi scegliere il tipo di costruzione:

  • Saldato di tubi profilati o tondi - i più popolari baldacchini in policarbonato. Per i montanti verticali vengono utilizzati tubi da 50-150 mm, a seconda delle dimensioni dell'edificio, per tubazioni, un profilo con un bordo di 40-80 mm, per un traliccio, 25-50 mm.
  • Forgiato: bello, elegante, ma piuttosto costoso da un punto di vista finanziario. Nel mercato delle costruzioni, puoi acquistare parti stampate forgiate e creare un prodotto esclusivo.
  • Alluminio prefabbricato.

Tettoia per la casa in policarbonato, su una visiera a sospensione sospesa di tipo console

Per tettoie in policarbonato fino a 5 m, utilizzare un profilo con uno spessore della parete di 2 mm, sezione trasversale 40 * 20 mm, per edifici superiori a 5,5 m, sarà necessario assumere 3 * 40 * 40 o 2 * 30 * 60 mm.

Un esempio di come realizzare un baldacchino in policarbonato con le proprie mani, i disegni della struttura ad arco

La tettoia di ferro durerà più di una dozzina di anni, anche se il suo principale nemico è la corrosione. È necessario pulire le parti con una spazzola rigida da ruggine, incrostazioni, macchie di olio, abrasivo su tutta la superficie, quindi risciacquare con un solvente. Successivamente, coprire con primer, vernice, meglio con vernice martello, si adatta bene con carichi chimico-biologici e meccanici.

Schizzo di un pendente in policarbonato sopra l'ingresso

Mattone, pietra e cemento

Mattoni, cemento, tettoie in pietra in policarbonato nel cortile sembrano impressionanti, ma facili, non ingombranti, a causa della trasparenza del policarbonato. Non richiedono manutenzione durante il funzionamento, sono resistenti al fuoco, sono ben tollerati da influssi atmosferici dannosi, influenze fisiche e meccaniche, anche se richiedono tempi e costi finanziari considerevoli. Se i capannoni di altri materiali possono essere smontati, trasferiti, tali strutture vengono definitivamente smontate e sono impossibili.

Capannoni realizzati in policarbonato, foto di idee interessanti sono presentate nella galleria, ci sono anche un sacco di foto e progetti nella rete, ci sono single e dvukhskatnye, ad arco, a cascata, meno spesso conica, a cupola, ondulato.

Opzioni tipiche per pensiline in policarbonato

Fare la base non è difficile, è sufficiente prendere in considerazione i carichi di vento e neve nella regione, ma il sistema del tetto richiede calcoli seri.

Tabella delle taglie raccomandata dagli esperti per le casse

  • Secondo il contorno caratteristico del contorno - cinghie parallele poligonali, triangolari, rotte.
  • Secondo il tipo di reticolo - rombico, triangolare, semi-spazzolato, diagonale.
  • Secondo il metodo di rilevamento - sbalzo, trave, arcata, consolle.

Canopy a sbalzo in policarbonato a sbalzo

L'opzione più semplice è una pensilina in policarbonato, l'angolo di inclinazione ottimale del tetto è 22-30 o. Le travi sono in legno o è una capriata - una struttura orizzontale, curva o triangolare con bretelle di supporto, cremagliere ad angolo all'interno della struttura principale.

Schema per la costruzione su un solo lato

Per creare un progetto hai bisogno di:

  • Lo schema di una tettoia con un tipo di tetto dipende da questo tipo di cinghie inferiore e superiore.
  • I disegni dei capannoni in policarbonato dovrebbero includere le dimensioni dell'edificio, poiché il carico varia in proporzione diretta alle dimensioni. È importante determinare i punti superiore e inferiore della pendenza, più piccola è la pendenza, più neve si accumula sul tetto.
  • Considera la dimensione dei pannelli, dipende dalla distanza tra le travi, in modo che il bordo non cada sul vuoto.
  • Il carico di vento e neve nella regione può essere trovato su tavoli speciali.

Baldacchino a doppia pendenza in policarbonato - progetto con elementi forgiati

Le fattorie sono calcolate secondo i regolamenti di SNiP nella sezione 2.01.07-85, è difficile per i calcoli indipendenti, è richiesta la formazione ingegneristica e software speciali. Per evitare errori, si consiglia di utilizzare un calcolatore online o prendere un progetto finito. I carichi e gli impatti sono specificati nelle normative SNiP nella parte 2.01.07-85, le regole per la produzione di strutture metalliche sono P-23-81 SNiP.

Tende ad arco in policarbonato, negli schizzi fotografici per piccoli edifici

Per non essere confusi in calcoli complessi, utilizzare i consigli:

  • Quando si inclinano 22-30 o in una larghezza di 6-12 m, l'altezza e la lunghezza del traliccio triangolare dovrebbero avere una proporzione di 1: 5;
  • Se la pendenza è 15-22 o, le dimensioni sono nel rapporto di 1: 5, ma il rinforzo deve essere basso, un numero pari di cinture è necessariamente fatto, in modo ottimale - 8.
  • Una pendenza minore è appropriata per i grandi edifici industriali, qui sono necessari calcoli ingegneristici, la lunghezza e l'altezza della trave dovrebbero essere in un rapporto di 1: 7, 1: 9.

Schemi semplici come realizzare travi per una tettoia in policarbonato

Calcolo di una tettoia in policarbonato da un tubo profilato

Prenderemo come base un baldacchino, la dimensione è 6000 * 4000 mm, questa è una soluzione ergonomica: un comodo gazebo o un parcheggio coperto per un'auto.

Dimensioni standard del policarbonato in larghezza e lunghezza:

Per edifici privati ​​adatto spessore lamiera di 6-12 mm.

Tabella delle prestazioni in policarbonato

La fattoria dovrebbe essere posizionata sotto ciascun bordo e al centro dei fogli, quindi la distanza tra loro sarà di 1 m.

Per i rack prendiamo un tubo di ∅80-100 mm, un gradino - 2,0 m lungo il lato lungo del tettuccio. Per il tetto:

  • gli elementi principali sono un tubo profilato 30 * 30 mm, la lunghezza di quelli inferiori è 3,1 m, ricordiamo il teorema di Pitagora: il quadrato dell'ipotenusa è uguale alla somma dei quadrati delle gambe, calcoliamo la lunghezza di quelli superiori, nel nostro caso - 3.9 m;
  • Puntoni inclinati - tubo profilato 20 * 20 mm, posizione - con un angolo di 25 °.

I ponticelli perpendicolari saranno installati ogni 0,5 m l'uno dall'altro.

Schema standard di una piccola fattoria

Istruzioni passo passo su come costruire un capannone in una casa in policarbonato

Per saldare capannoni metallici per policarbonato, è necessario soddisfare una serie di condizioni:

  • Le parti e gli elementi di supporto non devono essere fessurati.
  • La rugosità del calcio della nervatura di supporto è determinata da 2789-73 GOST - Ra £ 12,5 μm.
  • È inaccettabile utilizzare per la cinghia inferiore della truss un acciaio con una laminazione interna e inclusioni di scorie.
  • Secondo GOST 14771-76, è meglio eseguire giunzioni mediante saldatura di tipo meccanico, in un ambiente di biossido di carbonio o la sua miscela con argon.
  • Secondo GOST 2246-70 e GOST 26271-84, si consiglia di utilizzare il filo per saldatura PP-AN-8.
  • Per il fissaggio delle travi agli elementi del sottopassaggio e alle colonne verticali, vengono utilizzati i bulloni della classe 5.8 in conformità al paragrafo 7798-70 di GOST.

Disegno di un baldacchino ad arco asimmetrico

Marciamo il posto sotto i pilastri, scaviamo buche, 700 mm di profondità, facciamo un cuscino di 100 mm di arenaria, 100 mm di macerie, speronate. In fondo versiamo 100-200 mm di cemento, installiamo un pilastro, con uno sforzo lo inseriamo in un movimento circolare, in modo che entri nelle profondità. Riempiamo il pozzo con calcestruzzo, controlliamo la verticale con un filo a piombo, correggetelo se necessario, e rinforzatelo con le staffe di supporto.

Importante: i professionisti raccomandano di posizionare i supporti anche lungo la casa, ma se ciò non è possibile, un fascio di 60, 80 * 80 mm dovrebbe essere piantato sulla parete dell'ancora, le truss dovrebbero essere sostenute su di esso mediante saldatura, questo permetterà di distribuire il carico attraverso la superficie.

Il modo in cui fissare i supporti verticali

Quando la soluzione è completamente sollevata, colleghiamo i pilastri alle estremità, controlliamo la geometria, le diagonali devono essere uguali.

La fattoria è meglio cucinare a terra, secondo lo schema scelto, i più comuni sono presentati nella foto sopra. Sollevare le parti finite, distribuire uniformemente attraverso le reggette, nel nostro caso, attraverso ogni metro. I punti di attacco per le strisce longitudinali e le travi sono realizzati con tasselli in acciaio, nonché mediante saldatura o bullonatura.

La fase successiva è una cassa (travi perpendicolari), da una tubazione di 20 * 40 mm, con un passo di 400-600 mm, a cui verranno applicati dei fogli. La lavorazione dei metalli finita viene pulita, quindi verniciata.

Le corse rafforzeranno il telaio, questo ti consentirà di fissare in modo più sicuro il policarbonato

Come lavorare con il policarbonato

È meglio tagliare il policarbonato con una sega circolare dotata di disco in metallo duro con denti fini non diluiti. Fare dei buchi dovrebbe essere un trapano con un trapano per metallo, tra le costole. Alle estremità superiori dei pannelli a nido d'ape devono essere installate strisce e nastro autoadesivo per la sigillatura, il fondo - non può essere chiuso.

In totale ci sono 2 modi:

  • Rondelle termiche - i fori sono fatti 2 mm più grandi rispetto alla gamba del supporto, la parte deve adattarsi strettamente fino a quando non scatta. La lunghezza della rondella è uguale allo spessore del policarbonato, ma è necessariamente dotata di una fascia elastica che sigilla il giunto, impedendo che precipitazione e polvere entrino all'interno. Tale attacco è chiamato punto di montaggio, la rondella tiene saldamente il policarbonato e ne impedisce la deformazione quando viene riscaldato.

Come riparare il policarbonato su una calotta usando una rondella termica

  • Un profilo speciale - un livello con scanalature su entrambi i lati in cui è inserito il policarbonato. Il metodo è preferibile se i fogli devono essere ancorati. I bordi sono avvitati con termo rondelle. I profili sono forniti per diverse connessioni: angolo, docking, un pezzo, parete, staccabile e speciale per l'attracco, se è necessario modificare la configurazione del tetto.

Istruzioni fotografiche su come sistemare il policarbonato sulla struttura metallica della chioma utilizzando un profilo

C'è anche un metodo bagnato, i pannelli sono attaccati al mastice, ma se fai un baldacchino con le tue mani, è meglio limitarti a 2 consigli precedenti.