Come e cosa elaborare le travi e la cassa: scegli un antisettico

Per la fabbricazione del telaio del travetto, nella maggior parte dei casi viene utilizzato del legno esposto all'umidità ed estremamente infiammabile. Questi fattori devono essere affrontati, dal momento che il ripristino di un sistema di tetto distrutto richiederà molto più sforzo. Informazioni su come maneggiare le travi e la cassa per proteggerti dal fuoco e dall'umidità, e saranno discussi in questo articolo.

Requisiti per i composti protettivi

Tutti gli strumenti utilizzati per gestire i sistemi di copertura devono soddisfare i seguenti requisiti:

  • La possibilità di impregnazione del legno profondo;
  • L'assenza nella composizione di solfato di rame, dicromato di potassio, arsenico o cromo;
  • La capacità di dissolversi in acqua, ma allo stesso tempo è bene rimanere sulla superficie dell'albero, anche quando l'umidità lo raggiunge;
  • Garantire una protezione affidabile di travi e casse da vari fattori biologici e accensione.

Al momento di decidere cosa impregnare le travi, si deve prima di tutto partire dal fatto che colpisce soprattutto il sistema di travi. Se la regione in cui si trova l'edificio è caratterizzata da un'elevata umidità, i più rilevanti sono gli antisettici necessari per bagnare il legno. Anche la sequenza di elaborazione è importante - la composizione applicata dal primo funziona in modo molto più efficiente rispetto ai livelli successivi.

Tipi e caratteristiche degli antisettici - il meglio da gestire

La maggior parte degli antisettici per i sistemi di copertura può aumentare le proprietà decorative della struttura quando viene applicata a causa della resina alchidica, che modifica la tonalità del legno.

Gli antisettici più popolari sono solubili in acqua, che hanno i seguenti vantaggi:

  • Penetrazione profonda nella struttura in legno;
  • Facile applicazione e rapida asciugatura;
  • La possibilità di una normale ventilazione dell'albero;
  • Creazione di un film impermeabile sulla superficie di elementi in legno.

Indipendentemente dalle caratteristiche dell'antisettico, deve proteggere bene l'albero da germi, insetti e funghi. Inoltre, qualsiasi antisettico per le travi deve essere innocuo per la salute umana.

Modi di applicare antisettico su travi e casse

Il trattamento del sistema reticolare con un antisettico viene eseguito con il metodo dell'impregnazione, che può essere eseguito immergendo completamente gli elementi del sistema a traliccio nella composizione o mediante l'applicazione superficiale di un agente protettivo.

Per elaborare l'albero nel primo modo, è necessaria una grande capacità: un bagno, un trogolo o un pozzo normale. L'importante è chiuderlo completamente con un foglio di plastica prima di immergerlo. Il tempo richiesto per l'impregnazione profonda del legno varia abbastanza ampiamente: un albero sottile può immergersi in mezz'ora e possono essere necessarie fino a quattro ore per elaborare strutture di grandi dimensioni. Quando l'impregnazione del sistema reticolare è completata, è necessario asciugare la parte per un giorno e elaborare i bordi.

Tutti gli altri metodi - irrorazione, spruzzatura o colorazione - sono molto meno efficienti. Ma l'elaborazione del sistema truss utilizzando questi metodi sarà un po 'più semplice, e l'antisettico lascerà molto meno. Affinché la lavorazione sia di alta qualità, il rivestimento deve essere applicato in più strati, lasciando asciugare ciascuno per almeno mezz'ora.

Antisettici più popolari

Uno dei dispositivi di protezione più comuni è antisettico per il tetto Senezh, che ha molti vantaggi, tra cui:

  • Lunga durata, che raggiunge i 30-35 anni;
  • Affidabilità di una copertura e buona resistenza al lavaggio;
  • Ottima penetrazione del legno;
  • Garantire una normale ventilazione del legno;
  • Buone proprietà decorative.

La composizione idrosolubile Senezh è perfetta per la lavorazione di elementi in legno del sistema di truss e di listelli. Penetrando nella struttura del legno, questa impregnazione per le travi offre una protezione a due strati contro funghi, muffe, insetti e vari microrganismi. Significa che Senezh è disponibile in diverse serie: Ultra, Thor, Bio e Sauna, ognuna delle quali è adatta per l'uso in situazioni specifiche.

Un altro ottimo strumento adatto per il trattamento di una trave è Pinotex Impra (Estonia). Questo antisettico viene prodotto sulla base dell'acqua e una sostanza alchidica viene usata come legante. Il Pinotex protegge efficacemente il legno da vari danni biologici. Lo svantaggio principale è che il trattamento del raft antisettico Pinotex è impossibile se sono già danneggiati.

Una buona alternativa ai prodotti stranieri è il Drevoteks antisettico domestico, che fornisce una protezione affidabile degli elementi in legno del telaio reticolare da umidità e fattori biologici. Questo strumento è disponibile in diverse serie: la serie Bio viene utilizzata per l'elaborazione di nuove schede e le composizioni della serie Anti-muffa sono appositamente progettate per ripristinare il legno che presenta già lesioni.

Drevoteks praticamente non si lava quando l'umidità penetra e non interferisce con il passaggio dell'aria nel legno. La durata del rivestimento applicato può raggiungere i 30 anni. Se approcci correttamente il problema della scelta di una serie, allora questo strumento è perfetto per qualsiasi situazione. Prima di scegliere, vale la pena controllare la presenza di umidità nel legno: molti antisettici non sono adatti alla lavorazione del legno con un tasso di umidità superiore al 20%.

Tipi e caratteristiche dei prodotti ignifughi per il sistema di tralicci

I ritardanti di fiamma sono agenti che aumentano la resistenza del legno al fuoco e riducono l'infiammabilità. Al momento di decidere se le travi devono essere trattate con un ignifugo, vale la pena di capire quali fattori influenzeranno maggiormente la struttura. Molto spesso questi fondi vengono applicati in secondo luogo, ma se c'è un alto rischio di incendio della struttura a traliccio, dovrebbero essere usati come impregnazione principale.

Tutti i ritardanti di fiamma sono divisi in due gruppi di efficacia. Il primo gruppo è più efficiente e durevole: questi fondi forniscono protezione antincendio per un periodo di circa 5-7 anni. Il secondo gruppo, rispettivamente, è un po 'meno efficace.

A seconda delle caratteristiche individuali, i ritardanti di fiamma sono classificati come segue:

  1. Impregnazione. Queste sostanze sono soluzioni saline, che vengono immerse o manipolate su legno.
  2. Agenti di rivestimento Questa categoria di sostanze ritardanti di fiamma differisce dalla forma pastosa.
  3. Fortunato. Le vernici sono spesso utilizzate come rivestimento decorativo, quindi il loro uso non sarebbe pratico per il trattamento delle travi.
  4. Vernici. Questi fondi creano un film sottile sulla superficie del legno, che fornisce protezione contro il fuoco.

Se si prevede di utilizzare un ritardante di fiamma come principale agente protettivo, è necessario utilizzare l'impregnazione. Nel caso dell'applicazione di ritardante di fiamma sulla parte superiore dell'antisettico, le composizioni di rivestimento sono più adatte. La tecnologia del trattamento del legno con ritardanti di fiamma non differisce dalla tecnologia di applicazione degli antisettici.

Neomid ignifugo per il trattamento di elementi in legno del tetto

Neomid, uno dei mezzi più usati per proteggere dal fuoco, è adatto alla lavorazione di tutti i tipi di legno. Ci sono molte varietà di Neomid - oltre ad aumentare la resistenza al fuoco, possono servire come antisettici, proteggendo il legno dagli impatti più tipici.

L'elenco dei vantaggi di questo strumento sembra molto impressionante e include le seguenti qualità:

  • Lunga durata (fino a 10 anni);
  • La presenza di proprietà antisettiche;
  • L'assenza di sostanze tossiche e pericolose per la salute umana nella composizione;
  • Se necessario, il legno può essere lavorato sulla parte superiore del Neomid;
  • Il legno dopo il trattamento non modifica il grado di assorbimento dell'umidità;
  • Il composto protettivo Neomid a base d'acqua può essere utilizzato immediatamente dopo l'acquisto, senza preparazione aggiuntiva.

conclusione

Prima di elaborare il telaio del traliccio, è fondamentale decidere in che modo elaborare le travi in ​​primo luogo. La composizione applicata dalla prima influenza le caratteristiche del legno molto più del successivo strato di protezione.

Panoramica degli strumenti per la lavorazione delle travi del tetto

Il sistema di tetto Rafter è un materiale in legno che viene facilmente distrutto dal contatto con l'umidità e si accende rapidamente in caso di incendio. Cosa elaborare le travi al fine di prolungare la loro vita e prevenire la formazione di muffa microflora. Quale delle composizioni disponibili sul mercato è più efficace? Dipende dal tipo di legno e dalle condizioni climatiche prevalenti. Bagnato - necessita di protezione dall'acqua, caldo - è necessario proteggere l'albero dal fuoco.

Quale dovrebbe essere la composizione

Qualsiasi prodotto che si decide di utilizzare per coprire il sistema del tetto deve soddisfare i seguenti requisiti:

  • penetrare in profondità nella struttura delle fibre di legno;
  • non contenere solfato di rame, bicromato di potassio, arsenico, cromo;
  • sciogliersi bene in acqua, ma non risciacquare dall'albero;
  • proteggere efficacemente le travi del pavimento e la cassa da muffe, marciume, funghi, impedire l'accensione.

Dopodiché, vale la pena decidere cosa minaccia di più il sistema di traliccio: marciume o fuoco. Per condizioni climatiche umide, scegliere un antisettico, che penetra in profondità nell'albero, e quindi anche ricoperto con ritardante di fiamma. Il fatto è che il legno può essere bagnato solo una volta. La composizione del legno per resistere alla formazione di muffa o fuoco dipende dalla composizione applicata per prima.

Cosa sono gli antisettici

Gli antisettici per le travi del pavimento e le stecche possono avere un ulteriore effetto decorativo. La composizione dei fondi include resina alchidica, che conferisce all'albero un determinato colore. Per il sistema a traliccio vengono spesso utilizzati gli antisettici solubili in acqua. Hanno diversi vantaggi:

  • penetrare in profondità nella struttura ad albero;
  • sono facili da applicare agli elementi del sistema reticolare;
  • asciugare rapidamente e lasciare respirare l'albero;
  • forma una pellicola protettiva contro l'umidità sulla superficie dell'albero.

Gli antisettici di alta qualità devono avere proprietà antimicrobiche (biocida) e antimicotiche (fungicide), oltre a fornire una protezione affidabile contro gli insetti - proprietà insetticide.

Le sostanze idrosolubili contengono principalmente fluoruro e silicofluoruro di sodio, una miscela di borace e acido borico, pentaclorofenolo, una miscela di cloruro di zinco con cromo di sodio (potassio). I composti sono tossici solo per i microrganismi e completamente innocui per l'uomo. Ci sono anche prodotti che sono solubili in olio, prodotti petroliferi e solventi leggeri.

Metodi di applicazione degli antisettici

L'impregnazione (impregnazione superficiale con un antisettico) viene eseguita immergendo completamente gli elementi in legno nella composizione o applicando la sostanza con uno spray / pennello ordinario. Per immersione utilizzare un bagno speciale, trogolo o anche un fossato, pre-rivestimento della capacità di involucro di plastica.

Il tempo di immersione del materiale dipende dall'antisettico specifico. In genere, il produttore indica sulla confezione di 30-60 minuti per il legno di piccole e medie sezioni. Ad esempio, quando si immergono grandi fattorie per un tetto di tegole naturali, il tempo di impregnazione viene aumentato a quattro ore. Dopo l'essiccazione per un giorno, vengono trattate tutte le estremità delle strutture in legno.

Trattando manualmente un antisettico con spruzzatura, spruzzatura o colorazione, l'efficienza di penetrazione del composto in profondità nel legno si riduce notevolmente. Sebbene questo metodo richieda una piccola quantità di composizione antisettica.

Il rivestimento viene eseguito in più strati con un intervallo di applicazione di circa mezz'ora.

Antisettici più popolari

Senezh è ben collaudato nella pratica moderna. Un tale antisettico può gestire coperture, casse di legno, travi del pavimento. La composizione è presentata sotto forma di una soluzione a base d'acqua pronta per l'uso. I suoi vantaggi sono:

  • biosicurezza per un periodo di 30-35 anni;
  • tipo di composizione - difficile da lavare;
  • legame chimico con legno;
  • penetra in profondità nella struttura della fibra senza aumentare igroscopicità;
  • permette all'albero di respirare;
  • ha un effetto decorativo

Il consumo raccomandato è 250-300 g / m. cu. se applicato senza immersione, 60-80 kg / m. cubo quando si bagna. Senezh penetra in profondità in raggi e altri elementi, formando una barriera protettiva a due livelli. Interferisce con lo sviluppo di funghi e muffa di microrganismi, insetti. Il produttore produce varie serie di antisettici: Ultra, Bio, Thor, Sauna per strutture in legno specifiche.

Pinotex Impra of Estonia si distingue per l'alta efficienza. Adatto per bioprotezione di travi del pavimento, casse, binari, travi. È un antisettico a base acquosa con un legante alchidico. È profondamente assorbito nella superficie del legno, offre una buona protezione da marciume, blu, muffa.

Il consumo della sostanza varia da 85 a 200 g per metro quadrato, a seconda della lavorazione del legno, segato o piallato. Pinotex Impra non può essere utilizzato per elementi del sistema di truss già influenzati dai microrganismi, a differenza di Senezh.

Mezzi di produzione della Russia Drevoteks utilizzati per proteggere il materiale di legno dalla formazione di putrefazione, muffa. Caratteristiche principali:

  • protegge efficacemente le travi del pavimento, le lastre dall'esposizione all'umidità atmosferica;
  • la serie bio è adatta alla prevenzione di materiale in legno sano, la serie antimuffa viene utilizzata per l'albero infettato da microrganismi focali;
  • tipo di impregnazione - difficile da lavare, permette all'albero di "respirare";
  • il periodo di bio-protezione del sistema di truss che utilizza il complesso Drevotex è di circa 30 anni;
  • il consumo di fondi è 250-350 g / sq. m quando si lavora con un pennello e 200 kg / m. cubo quando è immerso.

I mezzi possono essere applicati su legno nuovo o come trattamento del design del tetto operato.

Quando si scelgono composti antisettici per travi a pavimento, listelli e pannelli di mauerlat, è necessario prestare attenzione al contenuto di umidità del legno, poiché non tutti gli antisettici sono adatti per il legno con un contenuto di umidità superiore al 20 percento.

Applicazione ritardante di fiamma

La protezione antincendio è progettata per conferire al materiale in legno qualità aggiuntive: resistenza al fuoco, riduzione dell'infiammabilità. Se si decide che la probabilità di incendio è superiore alla possibilità di decomposizione della struttura a traliccio, prima di tutto, tutti i frammenti di legno del tetto dovrebbero essere trattati con sostanze ignifughe.

Sono classificati nel primo e nel secondo gruppo di efficacia. I mezzi del primo gruppo creano una protezione antincendio per 5-7 anni, quindi sono più efficaci. Preferibilmente, fosfati di ammonio e solfati, borace, acido borico e combinazioni di queste sostanze formano la base dei ritardanti di fiamma.

Tutti i ritardanti di fiamma sono suddivisi in:

  1. Impregnazioni - soluzioni saline che vengono applicate a mano o per immersione.
  2. Ritardanti di fiamma di rivestimento - hanno una consistenza pastosa.
  3. Lucky è usato per scopi decorativi. Sul tetto, il loro uso non è necessario.
  4. Le vernici formano un sottile film protettivo sulla superficie.

Il più delle volte, l'impregnazione viene utilizzata per proteggere le travi del pavimento e le travi, quando il ritardante di fiamma agisce come protezione principale e il rivestimento, se l'antincendio viene applicato all'antisettico. I metodi di rivestimento ignifugo sono identici al rivestimento antisettico. Il mercato offre un'ampia selezione di composizioni della prima e della seconda categoria. Lo strumento Neomid è molto popolare.

Poiché la composizione ha ricevuto molte recensioni positive dei clienti, puoi dare un'occhiata più da vicino alle sue proprietà.

Neomid 530 - protezione antincendio

Lo strumento è adatto per qualsiasi tipo di superficie in legno: travi segate o piallate, assi, travi, casse. Vantaggi principali:

  • protezione antincendio per un periodo di dieci anni;
  • ha proprietà antisettiche;
  • non contiene sostanze tossiche e formaldeide;
  • non interferisce con l'ulteriore lavorazione del legno;
  • non cambia l'igroscopicità del materiale;
  • è pronto per l'uso;
  • fatto di acqua;
  • in pericolo per gli esseri umani, occupa la stessa categoria dei prodotti chimici domestici non è pericoloso.

Le composizioni di Neomid sono disponibili in diverse serie. Alcuni strumenti sono progettati per proteggere le travi del pavimento e altri elementi del sistema di truss da insetti, marciumi, blu, sono usati come sbiancanti per legno. Neomid 530 è un'efficace protezione antincendio, che è attualmente la più popolare.

Prima di trattare le travi, è necessario selezionare correttamente la priorità di protezione. La composizione che viene applicata per prima e sarà la principale. La seconda sostanza eseguirà una funzione protettiva aggiuntiva.

Elaborazione di travi e tipi di antisettici della tecnologia

La scelta del sistema di copertura per il tetto è estremamente importante. Il materiale più comune per questo è ora il legno, da cui sono realizzati vari pannelli, torniture, piedini per travi e altri elementi della struttura del tetto. Le travi di legno dei tempi antichi sono usate nella costruzione. Hanno molte caratteristiche di prestazione eccellenti. Prima di assemblare il telaio del tetto, è necessario curare il trattamento delle travi e tenerlo correttamente in modo che funzioni in modo affidabile e per lungo tempo. Come gestire le travi: una buona domanda, e vale la pena capirlo bene.

La necessità di impregnazione

Il fatto che il legno marcisca nel tempo è noto a molti. I microrganismi che vi compaiono distruggono le fibre, per cui questo materiale perde le sue proprietà benefiche. La forza delle travi è anche determinata dal tipo di legno. Diverse specie arboree differiscono per il loro grado di infiammabilità e suscettibilità alla putrefazione. Quando si costruisce una struttura di copertura, nella maggior parte dei casi vengono utilizzati tipi di legno di conifere, ma hanno un grosso svantaggio: si accendono facilmente a causa dell'elevato contenuto di resina.

Per valutare realmente i fattori negativi che possono influire negativamente sulla struttura del tetto, è necessario analizzare le caratteristiche di ciascuna regione specifica. Con l'alta umidità del clima il pericolo principale sarà la probabilità di decadimento accelerato del legno. In caso di aumento della temperatura, prima di tutto è necessario pensare a proteggere il prodotto dal fuoco.

Per la lavorazione di travi e casse ora ci sono molti strumenti diversi. L'applicazione di formulazioni speciali al sistema del tetto aiuta a proteggerlo da entrambi i funghi e il fuoco. Tale composizione dovrebbe essere scelta con molta attenzione, tenendo conto delle caratteristiche del materiale e della situazione climatica nella regione.

Tipi di travi di impregnazione

Le impregnazioni possono essere antipiretiche e antisettiche. È possibile acquistare il legno nella forma già lavorata, ma il più delle volte è ancora segato in cantiere, quindi i nuovi tagli devono essere impregnati.

L'antipiretico può fornire una certa percentuale della perdita di peso del legno trattato. Nonostante le caratteristiche qualitative delle travi, è richiesto un controllo periodico delle loro condizioni. In caso di inosservanza delle norme, è necessario eseguire interventi per ripristinare e sostituire parti di bassa qualità.

I materiali ignifughi sono suddivisi nei seguenti tipi:

  • Impregnazione - soluzioni saline, che vengono applicate in diversi modi: sotto pressione, per immersione e il solito manuale;
  • Rivestimenti - miscele di consistenza pastosa;
  • Fortunato - progettato per quei casi in cui è necessario mantenere il tipo originale di legno;
  • Vernici: formano un film sottile opaco quando applicato alle superfici.

Le impregnazioni ritardanti di fiamma sono destinate alle aree di tipo chiuso e aperto.

Gli antisettici sono classificati in modo leggermente diverso. Sono usati sia per proteggere che per creare un effetto decorativo. Gli antisettici protettivi vengono lavati in diversi modi, sciogliendosi in acqua, solventi leggeri, olio, prodotti petroliferi. Durante la costruzione vengono utilizzati principalmente antisettici idrosolubili. Hanno determinati vantaggi:

  • Asciugare abbastanza velocemente;
  • Formano un film durevole su materiale di legno;
  • Non violare le proprietà di ventilazione del legno, ad es. l'albero ancora "respira", come è comunemente espresso nelle persone.

La base delle impregnazioni antibatteriche, che servono a creare un effetto decorativo, sono le resine alchidiche. Nel processo di elaborazione appropriata, anche un pino ordinario può facilmente trasformarsi in un albero di quasi tutte le specie di valore. Come parte di questa impregnazione è un solvente che fornisce un'adesione eccellente e la sua penetrazione a una profondità sufficiente.

Nelle regioni in cui il clima è umido, il legno è più esposto ai funghi. I rafter sono processati per proteggerli in base al loro stato iniziale. Il più spesso usato soluzioni acquose di alcuni fondi. Se l'albero è già affetto da un fungo, è necessario l'uso obbligatorio di disinfettanti di impregnazione specializzati.

Per proteggere il legno dalle larve del coleottero, vengono utilizzate formulazioni speciali. Va tenuto presente che allo stesso tempo non è sicuro gestire le travi con diversi mezzi, poiché possono facilmente reagire tra loro. Non è raccomandato l'uso di farmaci come il solfato di rame o il bicromato di potassio. Sono in grado di cambiare il colore iniziale dell'albero, del resto abbastanza tossico.

Oggi nei negozi di costruzione puoi trovare molte composizioni diverse che ti permettono di proteggere perfettamente il legno da ogni tipo di minaccia. Mezzi come Rogneda, Drevoteks, Senezh e Olympus si sono già raccomandati bene. Alcune di queste formulazioni sono disponibili in serie progettate per vari scopi: dal fungo, dallo sviluppo della muffa; dallo scarafaggio; per elaborare le estremità delle case e così via.

È importante! Innanzitutto, l'intera struttura deve essere saturata con il composto di base, quindi viene eseguito un rivestimento aggiuntivo.

Metodi di lavorazione del legno

L'impregnazione (impregnazione superficiale) del legno viene eseguita in due modi principali: mediante immersione in un composto protettivo preparato e applicando un rullo o una spazzola con una pistola a spruzzo. Nella prima versione, gli elementi in legno sono immersi in un contenitore specializzato con un agente protettivo. La lavorazione viene eseguita con una soluzione fredda di temperatura ambiente o di riscaldamento fino a 60 gradi. A volte utilizzare un metodo di contrasto di impregnazione. In questo caso, il legno viene prima immerso in una soluzione calda e quindi immediatamente immerso in un bagno freddo. Questo metodo di raffreddamento inaspettato migliora l'assorbimento capillare del materiale, riescono a bagnare il legno fino a raggiungere il venti percento di umidità.

Il metodo di applicazione dell'impregnazione mediante spruzzatura, irrorazione, verniciatura differisce dall'immersione per la sua semplicità e il basso costo. Il vantaggio di questa opzione è la capacità di elaborare strutture già pronte. Ma in termini di efficienza, è chiaramente inferiore al primo metodo a causa della insufficiente profondità di penetrazione dell'impregnazione nello spessore dell'albero, così come l'impossibilità di elaborare le parti nascoste della struttura senza analizzarla.

È importante! Quando si utilizza l'impregnazione, è necessario seguire tutte le raccomandazioni del produttore riguardanti la quantità della soluzione e il metodo della sua applicazione.

Tutti i produttori di impregnanti sono tenuti a specificare nelle istruzioni per l'uso la durata e il metodo di trattamento del legno. I mezzi universali di impregnazione offerti ai consumatori in molti negozi, infatti, non possono fornire una protezione decente per gli elementi del tetto, quindi vale la pena scegliere saggiamente ogni agente per ogni strato ed è meglio non risparmiare su di esso.

Elaborazione del sistema di tralicci e casse antisettiche e ritardanti di fiamma

Questa mancanza di legno, come l'infiammabilità e la suscettibilità agli effetti biologici, testimonia allo stesso tempo la naturalezza e la sicurezza ambientale del materiale.

Per garantire che il tetto duri il più a lungo possibile, è necessario non solo scegliere i materiali di copertura e il legno adatti per il sistema di copertura, ma anche prendersi cura della protezione degli elementi in legno.

Le strutture di lavorazione con mezzi speciali ridurranno al minimo l'effetto dei fattori distruttivi.

Trattamento antisettico

La distruzione del sistema di tralicci di legno porta alla sconfitta delle fibre di legno da parte di un fungo.
Rot - non assomiglia alle conseguenze della vita di un fungo. Fenomeno estremamente pericoloso, può portare a una completa perdita di forza.

I funghi di muffa appaiono spesso su legname bagnato che è immagazzinato in modo errato: vicini l'uno all'altro, senza la possibilità di aerare.

Gli insetti possono causare seri danni: scarafaggi, scolitidi, larve, farfalle dorea e altri. In wormhole profondi - i corsi di insetti - di regola, appaiono vari funghi.

I fori possono anche essere tracce di esposizione a piante parassite.

In conformità con questo indicatore, vi è una divisione in quattro classi di resistenza. Le specie più resistenti sono pino, frassino, quercia e larice.

Anche elementi leggermente danneggiati - pannelli, pannelli - non è consigliabile utilizzarli in una materia così responsabile come la costruzione del tetto. Tuttavia, in casi estremi, possono essere trattati con un disinfettore. Tavole con putrefazione completamente inadatta all'uso.

L'antisettico succede:

  • penetrazione profonda - impregnazione;
  • trattamento superficiale - rivestimento.

Gli antisettici sono suddivisi in:

  • solubile in acqua. La sostanza polverosa per l'uso è diluita in acqua. Ad esempio, l'antisettico "Senezh trans" è diluito in acqua in un rapporto di 1 litro di polvere secca a 24 litri di acqua;
  • oleosa. Sostanze a base di solventi organici - ad esempio, creosoto e olio di antracite. Per le travi e le casse a casa non sono adatti a causa della tossicità.

Al fine di ridurre i costi finanziari della costruzione, vengono applicate le impregnazioni autoprodotte, ad esempio sulla base del malto di birra.

Anche le travi sono trattate con calce o lime con solfato di rame. Tuttavia, dobbiamo ricordare che si tratta di sostanze potenti e talvolta velenose.

E non si sa come si comporteranno interagendo con i ritardanti di fiamma e se eseguiranno le funzioni loro assegnate.

Preferenza con l'attuale varietà di composizioni impregnanti speciali è meglio dare speciali mezzi solubili in acqua - non sono tossici, inoltre, forniscono una protezione più a lungo termine. Il loro costo non è paragonabile al possibile danno.

Qual è il consumo chimico

Il consumo dipende da molti fattori, tra cui la razza, la qualità del legno e la sezione trasversale del legname, le condizioni meteorologiche.

Media: per coprire le tavole con uno strato di antisettico a base d'acqua, avrete bisogno di 250-500 g / mq. m.

Ritardanti di fiamma

La riduzione dell'infiammabilità è una fase molto importante e cruciale nella costruzione del tetto.

Per ridurre l'infiammabilità del legno è trattata con prodotti chimici - ritardanti di fiamma, che sono salini e non-sale.

Principio ignifugo

Quando riscaldate, queste sostanze si sciolgono, coprendo le travi e le assi con un film.

Senza ossigeno la combustione non viene mantenuta.

Un'altra opzione è quando l'ossigeno viene allontanato dal raggio a causa del rilascio di gas non combustibili dai ritardanti di fiamma quando riscaldato.

I ritardanti di fiamma sono applicati:

  • spalmare il legno con un pennello o un rullo;
  • irrorazione;
  • per immersione nella soluzione;
  • sotto pressione - in autoclave. In questo modo viene fornita un'impregnazione rapida e profonda.

Per proteggere il legno, oltre all'impregnazione dei ritardanti di fiamma, utilizzati
vernici speciali e vernici.

L'efficacia della protezione antincendio è determinata in laboratorio.

Ci sono due gruppi:

  • prima;
  • il secondo

Consumo di composizione per il gruppo di efficienza 1 in caso di utilizzo, ad esempio "Neomid 450-1": 250 g per metro quadrato.

La cosa più importante

È possibile saturare le fibre con una sola delle composizioni - un antisettico o un ritardante di fiamma, il secondo va per un rivestimento, quindi è necessario decidere cosa è più importante in un caso particolare: prevenire la comparsa di muffa o proteggere la trave dal fuoco.

Impregnazione combinata

Per salvare gli sviluppatori dalla scelta dolorosa, sono state create impregnazioni combinate: sono tutte idrosolubili.

Certo, un tale strumento è molto comodo da usare, ma alcuni esperti criticano la versatilità: dopo tutto, la durata di servizio dei ritardanti di fiamma è inferiore agli antisettici.

E non è possibile verificare quanto bene la struttura protegge il sistema di copertura del tetto eretto.

Un esempio di uno strumento che fornisce simultaneamente protezione contro gli insetti, la putrefazione e contro l'accensione e la diffusione della fiamma è Senezh Ognebio.

Il consumo di tali fondi per il legno varia da 300-600 g / mq. m.

La scelta di sostanze protettive in polvere e formulazioni liquide è molto ampia. Nel mercato russo ci sono principalmente prodotti di produttori nazionali.

Ordine di lavoro

La trave o tavola di legno viene pulita da polvere e detriti, macchie di grasso, la superficie non deve essere verniciata o trattata con olio di lino.

Composto protettivo per coprire l'albero in modo uniforme. Si consiglia di applicare almeno due strati protettivi sulle travi e sulla cassa.

Il principale svantaggio di qualsiasi trattamento è che la sua efficacia diminuisce con il tempo, pertanto è necessario ripetere periodicamente l'applicazione della composizione protettiva.

Altro sullo stesso argomento

Come sono i modelli sul tetto

Il ruolo del primer durante la posa del tetto

Serranda autolivellante per camino

Produzione di piastrelle di cemento e sabbia

Fare le piastrelle di porcellana per un bagno con le proprie mani

Installazione di pannelli di coda di castoro - raccomandazioni di esperti

9 commenti

Buon pomeriggio Ho avuto un problema serio. L'anno scorso ho finito di costruire una scatola di case estive. Questa primavera, con un aumento di temperatura, ho iniziato a notare uno scricchiolio che veniva sentito dalle travi del pavimento. Non ho elaborato fasci con farmaci bioprotettivi. Con un attento esame, ho trovato molti piccoli fori su un raggio. Da questi fori versa costantemente farina di legno. Sospetto che gli scarafaggi degli alberi stanno mangiando il mio raggio. Ci sono droghe con cui uccidere questi insetti? O cosa mi puoi consigliare per trattare con loro?

Buon pomeriggio, caro Alexey Nikolaevich. Per molti anni, l'umanità ha cercato un modo affidabile per combattere questi parassiti. Ma mentre il cento per cento di modi per sbarazzarsi dei coleotteri, non sono stati trovati trivellatori di legno. Farmaci che trattano il legno dagli insetti, proteggono l'albero dai nuovi coleotteri. Se i coleotteri all'interno dell'albero vivono già, allora sarà estremamente difficile distruggerli. Ma puoi provare a trattare il fascio affetto con una soluzione concentrata di bioprotezione. Bisogno di gestire più volte, senza risparmiare la droga. Se possibile, nei fori puoi versare il farmaco con una siringa. Se i parassiti sono vicini alla superficie, allora tale trattamento può distruggerli.
Il trattamento termico è considerato il metodo più efficace per combattere i trivellatori del legno. Se il raggio viene riscaldato a una temperatura di 80 gradi, i coleotteri moriranno. Tuttavia, è necessario capire che a casa è quasi impossibile riscaldare una trave di legno a una tale temperatura. Se lo riscaldate con l'aiuto di un essiccatore di assemblaggio, quando la temperatura raggiunge i 40-50 gradi nel mezzo della trave, la sua parte superiore sarà già accesa. L'albero si sta scaldando molto male.
Il metodo ideale, che in alcuni casi può essere sostituito, può essere considerato la sostituzione dell'elemento interessato. L'intero raggio non può essere cambiato. Se c'è un accesso, puoi tagliare una parte del raggio e con l'aiuto di un altro raggio collegare l'intera struttura in un insieme coerente. Collegare la nuova trave con le vecchie estremità è necessario con l'aiuto di perni metallici.

Ciao, cari roofer. Il mio amico ha costruito una casa di campagna alcuni anni fa. Parecchie volte ha trattato l'intero sistema di tralicci con costosi antisettici. Ma in estate trovò in soffitta una grande quantità di polvere di legno e lo scricchiolio degli insetti. Abbiamo concluso che questi farmaci sono inefficaci o che un amico ha acquistato un falso. Cosa puoi dire di questo? Come scegliere un prodotto veramente di alta qualità per la protezione biologica delle strutture in legno a casa? Proprio quest'anno, ho anche intenzione di costruire una casa. Quindi voglio sapere se c'è qualche punto in questi preparativi?

Ciao, caro Sergey. Senso di trattare il sistema rafter con farmaci bioprotettivi è. Il tuo amico ha probabilmente un farmaco di scarsa qualità. Per scegliere lo strumento di migliore qualità, è necessario non focalizzarsi sul basso costo, ma privilegiare il marchio popolare, che è piuttosto famoso nel mercato. Compra questi farmaci nei grandi supermercati degli edifici. Ci sono meno possibilità di imbattersi in un falso. Molti roofer esperti preferiscono prodotti secchi che devono essere diluiti con acqua. Nelle preparazioni asciutte, i sali sono chiaramente visibili, che si dissolveranno. I preparati diluiti possono essere solo acqua colorata.

Ciao Ai vecchi tempi non c'erano preparati antisettici e anti-pirene. Tutte le strutture in legno lavorate con olio di trasformazione o estrazione normale. Tale lavorazione ha fornito la protezione più affidabile del legno contro funghi e insetti. Perché nessuno sta scrivendo su questi strumenti ora? Stanno ancora usando l'olio?

Ciao, caro Vasily Petrovich. Sì, infatti, il trattamento del legno con oli usati è molto efficace contro la formazione di funghi o danni del legno da parte degli insetti. Tuttavia, l'olio usato produce tossine. È ora vietato utilizzare tale strumento nelle aree residenziali. Nel capannone o garage, è possibile gestire il sistema rafter qualsiasi lavoro.

Buon pomeriggio Esistono farmaci che non solo riducono l'infiammabilità del legno, ma lo rendono completamente non infiammabile?

Buonasera, Vladislav. Non abbiamo visto questi farmaci nella nostra pratica. In teoria, è possibile creare un tale strumento. Ma il suo costo sarà così alto che qualsiasi sensazione di costruire un sistema di tralicci in legno andrà persa.

Buon pomeriggio Dimmi come fare la lavorazione del legno per la sicurezza antincendio, prima di installare il traliccio o dopo?

Come sistema di truss processo antisettico

Diversi tipi di legno resistono alla putrefazione in modi diversi, e talvolta è necessario rafforzare artificialmente alcune proprietà del materiale. Il rivestimento con composti speciali è quindi necessario per proteggere sia da funghi che da fuoco. Per prima cosa devi elaborare i rafters e cosa scegliere come supplemento, devi decidere immediatamente. Dopotutto, è impossibile saturarli due volte: prima con un antisettico e poi con un antifiamma ritardante di fiamma. Sulla base del clima, è necessario determinare se la putrefazione o l'ignizione è principalmente una minaccia per il legname. Per l'impregnazione viene selezionata la composizione di base, che penetra in profondità nella fibra di legno. Quindi viene prodotto il rivestimento con composizione aggiuntiva.

Il trattamento delle travi con un antisettico è necessario affinché il legno duri più a lungo.

Composizioni per il trattamento delle capriate del tetto

Di regola, in un'area non troppo arida, il legno è ancora più colpito dai funghi. L'elaborazione delle travi è fatta in base alle loro condizioni. Solitamente usato una soluzione acquosa di qualsiasi mezzo. Tuttavia, per un albero già colpito da un fungo, è necessario applicare speciali disinfettanti per l'impregnazione. Per proteggersi dalle larve di coleottero, vengono anche selezionate formulazioni speciali. Allo stesso tempo, trattare le travi allo stesso tempo con diversi preparati non è sicuro, perché non si sa come interagiranno tra loro.

Non utilizzare prodotti chimici come il vetriolo blu o il bicromato di potassio. Non cambiano solo il colore dell'albero, ma sono anche veleni abbastanza forti. Ora nei negozi di costruzione ci sono molte composizioni che possono effettivamente impregnare la trave: Senezh, Drevoteks, Olympus, Rogneda. Sono ecologicamente sicuri, non tossici e danno un risultato più duraturo. Alcuni di questi sono prodotti in serie destinate a determinati tipi di disinfezione. da coleottero, muffa, funghi e anche specificamente per le parti terminali. Ciò consente di proteggere completamente l'intero sistema di travi.

Nell'industria, il consumo di una sostanza è di circa 3 chilogrammi per metro cubo di legno. Nella vita di tutti i giorni in tali volumi non è usato. Lo strumento è diluito con acqua in un rapporto da uno a nove. Se applicato in due strati, non vengono consumati più di 200 millilitri della sostanza chimica originale per metro quadrato di superficie. Sebbene gli esperti credano che una lavorazione veramente affidabile di travi dovrebbe essere fatta in 5-8 strati.

Noi elaboriamo il sistema traliccio correttamente

Per servire più a lungo il legno è possibile lavorarlo con l'oliva.

Nell'industria c'è una tecnologia piuttosto complicata, ma molto efficace con il preriscaldamento del legno. Quindi, immerso in una soluzione fredda, si raffredda rapidamente e si forma una pressione ridotta. Ciò crea le condizioni per una penetrazione più profonda della composizione disinfettante. Il prodotto viene conservato in un contenitore con un antisettico fino a diverse ore. Questa operazione viene eseguita anche in autoclave a pressione elevata, quindi i prodotti chimici in eccesso vengono rimossi dal vuoto. In fabbrica è possibile ottenere la penetrazione della composizione fino a una profondità di 15 mm.

Per effettuare l'elaborazione può essere a casa. Spesso devi farlo in una casa già costruita, coprendo la trave del travetto con una soluzione usando un rullo e una spazzola. Questo rivestimento superficiale forma un film protettivo che dura da 2 a 8 anni. L'impregnazione profonda in questo caso può essere eseguita solo con l'ausilio di dispositivi speciali o sotto pressione. Pertanto, se l'assemblaggio della struttura non è stato ancora completato, è meglio immergere completamente i suoi componenti nello strumento.

Innanzitutto, è necessario agitare la vaschetta e allinearla dall'interno con un foglio di plastica, attaccando i bordi con una pinzatrice. In lunghezza e larghezza, dovrebbe essere un po 'più grande del traliccio che affonda in esso. Per i disegni generali, puoi scavare un fossato e coprirlo con polietilene. La capacità è riempita con impregnazione e alternativamente immersa in travi per 30-60 minuti. Vengono essiccati durante il giorno, garantendo l'accesso all'aria da tutti e quattro i lati. Si consiglia di eseguire questa procedura due volte.

Tuttavia, questo metodo è buono se il contenuto di umidità del legno non è superiore al 30% (per pino, non più del 25%). Più materie prime, così come la lavorazione di travi di sezione sufficientemente grande, ad esempio sotto tegole pesanti, richiedono l'immersione nella soluzione per un lungo periodo, in media, fino a 4 ore. In caso contrario, lo strato protettivo risulterà troppo sottile e l'acqua piovana sarà in grado di lavarlo via.

Inoltre, le estremità, le scanalature e gli altri tagli devono essere ulteriormente ricoperti con il prodotto manualmente, usando un pennello o un pennello. È possibile applicare la soluzione con uno spray. E non importa come vengano lavorate le travi, è necessario maneggiare lo strato impregnante con cura e non violare la sua integrità. Si possono verificare danni quando si interagisce con strumenti appuntiti o quando si scende da una grande altezza.

Dovrei gestire i mezzi universali dei rafters

Naturalmente, elaborazione e rivestimento ripetuti. il processo richiede molto tempo. E c'è sempre la tentazione di bagnare il futuro elemento del telaio nella vasca da bagno con una soluzione universale solo una volta, per asciugarlo e metterlo in posizione. In effetti, tali impregnazioni sono state sviluppate e sono già state messe in vendita. Insieme con l'antisettico che protegge contro l'infezione fungina, contengono una soluzione di alcuni sali che proteggono dal fuoco.

Ma il rovescio della medaglia di tale universalismo è l'impossibilità di determinare quanto bene il materiale è bagnato. E dopo l'essiccamento, non sarà possibile continuare la lavorazione, poiché un film protettivo si è già formato sopra. Inoltre, i tempi di esposizione a vari additivi possono variare in modo significativo. Ad esempio, l'effetto degli antisettici è progettato per 2 anni e l'antipirina per 10 anni. Poi nel bosco protetto da questi mezzi da un fuoco si può ottenere un fungo. Allo stesso tempo, è impossibile reimpregnarlo con una soluzione disinfettante, poiché è ancora ricoperto da una pellicola protettiva. Quindi da tale universalità è meglio rifiutarsi a favore della qualità.

Come gestire le travi e la cassa

Come e cosa elaborare le travi e la cassa: scegli un antisettico

Per la fabbricazione del telaio del travetto, nella maggior parte dei casi viene utilizzato del legno esposto all'umidità ed estremamente infiammabile. Questi fattori devono essere affrontati, dal momento che il ripristino di un sistema di tetto distrutto richiederà molto più sforzo. Informazioni su come maneggiare le travi e la cassa per proteggerti dal fuoco e dall'umidità, e saranno discussi in questo articolo.

Requisiti per i composti protettivi

Tutti gli strumenti utilizzati per gestire i sistemi di copertura devono soddisfare i seguenti requisiti:

  • La possibilità di impregnazione del legno profondo;
  • L'assenza nella composizione di solfato di rame, dicromato di potassio, arsenico o cromo;
  • La capacità di dissolversi in acqua, ma allo stesso tempo è bene rimanere sulla superficie dell'albero, anche quando l'umidità lo raggiunge;
  • Garantire una protezione affidabile di travi e casse da vari fattori biologici e accensione.

Al momento di decidere cosa impregnare le travi, si deve prima di tutto partire dal fatto che colpisce soprattutto il sistema di travi. Se la regione in cui si trova l'edificio è caratterizzata da un'elevata umidità, i più rilevanti sono gli antisettici necessari per bagnare il legno. Anche la sequenza di elaborazione è importante - la composizione applicata dal primo funziona in modo molto più efficiente rispetto ai livelli successivi.

Tipi e caratteristiche degli antisettici - il meglio da gestire

La maggior parte degli antisettici per i sistemi di copertura può aumentare le proprietà decorative della struttura quando viene applicata a causa della resina alchidica, che modifica la tonalità del legno.

Gli antisettici più popolari sono solubili in acqua, che hanno i seguenti vantaggi:

  • Penetrazione profonda nella struttura in legno;
  • Facile applicazione e rapida asciugatura;
  • La possibilità di una normale ventilazione dell'albero;
  • Creazione di un film impermeabile sulla superficie di elementi in legno.

Indipendentemente dalle caratteristiche dell'antisettico, deve proteggere bene l'albero da germi, insetti e funghi. Inoltre, qualsiasi antisettico per le travi deve essere innocuo per la salute umana.

Modi di applicare antisettico su travi e casse

Il trattamento del sistema reticolare con un antisettico viene eseguito con il metodo dell'impregnazione, che può essere eseguito immergendo completamente gli elementi del sistema a traliccio nella composizione o mediante l'applicazione superficiale di un agente protettivo.

Per elaborare l'albero nel primo modo, è necessaria una grande capacità: un bagno, un trogolo o un pozzo normale. L'importante è chiuderlo completamente con un foglio di plastica prima di immergerlo. Il tempo richiesto per l'impregnazione profonda del legno varia abbastanza ampiamente: un albero sottile può immergersi in mezz'ora e possono essere necessarie fino a quattro ore per elaborare strutture di grandi dimensioni. Quando l'impregnazione del sistema reticolare è completata, è necessario asciugare la parte per un giorno e elaborare i bordi.

Tutti gli altri metodi - irrorazione, spruzzatura o colorazione - sono molto meno efficienti. Ma l'elaborazione del sistema truss utilizzando questi metodi sarà un po 'più semplice, e l'antisettico lascerà molto meno. Affinché la lavorazione sia di alta qualità, il rivestimento deve essere applicato in più strati, lasciando asciugare ciascuno per almeno mezz'ora.

Antisettici più popolari

Uno dei dispositivi di protezione più comuni è antisettico per il tetto Senezh, che ha molti vantaggi, tra cui:

  • Lunga durata, che raggiunge i 30-35 anni;
  • Affidabilità di una copertura e buona resistenza al lavaggio;
  • Ottima penetrazione del legno;
  • Garantire una normale ventilazione del legno;
  • Buone proprietà decorative.

La composizione idrosolubile Senezh è perfetta per la lavorazione di elementi in legno del sistema di truss e di listelli. Penetrando nella struttura del legno, questa impregnazione per le travi offre una protezione a due strati contro funghi, muffe, insetti e vari microrganismi. Significa che Senezh è disponibile in diverse serie: Ultra, Thor, Bio e Sauna, ognuna delle quali è adatta per l'uso in situazioni specifiche.

Un altro ottimo strumento adatto per il trattamento di una trave è Pinotex Impra (Estonia). Questo antisettico viene prodotto sulla base dell'acqua e una sostanza alchidica viene usata come legante. Il Pinotex protegge efficacemente il legno da vari danni biologici. Lo svantaggio principale è che il trattamento del raft antisettico Pinotex è impossibile se sono già danneggiati.

Una buona alternativa ai prodotti stranieri è il Drevoteks antisettico domestico, che fornisce una protezione affidabile degli elementi in legno del telaio reticolare da umidità e fattori biologici. Questo strumento è disponibile in diverse serie: la serie Bio viene utilizzata per l'elaborazione di nuove schede e le composizioni della serie Anti-muffa sono appositamente progettate per ripristinare il legno che presenta già lesioni.

Drevoteks praticamente non si lava quando l'umidità penetra e non interferisce con il passaggio dell'aria nel legno. La durata del rivestimento applicato può raggiungere i 30 anni. Se approcci correttamente il problema della scelta di una serie, allora questo strumento è perfetto per qualsiasi situazione. Prima di scegliere, vale la pena controllare la presenza di umidità nel legno: molti antisettici non sono adatti alla lavorazione del legno con un tasso di umidità superiore al 20%.

Tipi e caratteristiche dei prodotti ignifughi per il sistema di tralicci

I ritardanti di fiamma sono agenti che aumentano la resistenza del legno al fuoco e riducono l'infiammabilità. Al momento di decidere se le travi devono essere trattate con un ignifugo, vale la pena di capire quali fattori influenzeranno maggiormente la struttura. Molto spesso questi fondi vengono applicati in secondo luogo, ma se c'è un alto rischio di incendio della struttura a traliccio, dovrebbero essere usati come impregnazione principale.

Tutti i ritardanti di fiamma sono divisi in due gruppi di efficacia. Il primo gruppo è più efficiente e durevole: questi fondi forniscono protezione antincendio per un periodo di circa 5-7 anni. Il secondo gruppo, rispettivamente, è un po 'meno efficace.

A seconda delle caratteristiche individuali, i ritardanti di fiamma sono classificati come segue:

  1. Impregnazione. Queste sostanze sono soluzioni saline, che vengono immerse o manipolate su legno.
  2. Agenti di rivestimento Questa categoria di sostanze ritardanti di fiamma differisce dalla forma pastosa.
  3. Fortunato. Le vernici sono spesso utilizzate come rivestimento decorativo, quindi il loro uso non sarebbe pratico per il trattamento delle travi.
  4. Vernici. Questi fondi creano un film sottile sulla superficie del legno, che fornisce protezione contro il fuoco.

Se si prevede di utilizzare un ritardante di fiamma come principale agente protettivo, è necessario utilizzare l'impregnazione. Nel caso dell'applicazione di ritardante di fiamma sulla parte superiore dell'antisettico, le composizioni di rivestimento sono più adatte. La tecnologia del trattamento del legno con ritardanti di fiamma non differisce dalla tecnologia di applicazione degli antisettici.

Neomid ignifugo per il trattamento di elementi in legno del tetto

Neomid, uno dei mezzi più usati per proteggere dal fuoco, è adatto alla lavorazione di tutti i tipi di legno. Ci sono molte varietà di Neomid - oltre ad aumentare la resistenza al fuoco, possono servire come antisettici, proteggendo il legno dagli impatti più tipici.

L'elenco dei vantaggi di questo strumento sembra molto impressionante e include le seguenti qualità:

  • Lunga durata (fino a 10 anni);
  • La presenza di proprietà antisettiche;
  • L'assenza di sostanze tossiche e pericolose per la salute umana nella composizione;
  • Se necessario, il legno può essere lavorato sulla parte superiore del Neomid;
  • Il legno dopo il trattamento non modifica il grado di assorbimento dell'umidità;
  • Il composto protettivo Neomid a base d'acqua può essere utilizzato immediatamente dopo l'acquisto, senza preparazione aggiuntiva.

Prima di elaborare il telaio del traliccio, è fondamentale decidere in che modo elaborare le travi in ​​primo luogo. La composizione applicata dalla prima influenza le caratteristiche del legno molto più del successivo strato di protezione.

Il sistema di traliccio dell'ordine di lavorazione

Trattare le travi con composti speciali che impediscono la distruzione biologica e ridurre il rischio di incendio, ci consente di prolungare la durata del sistema di tralicci.

Modifica delle proprietà del legno

Per la costruzione di strutture in legno, in particolare, il sistema di capriate della casa, si può utilizzare legno di diverse specie, ognuna delle quali ha le sue proprietà e il grado di resistenza alle influenze esterne. Quando si sceglie il legname, si dovrebbe prestare attenzione a caratteristiche come:

  • grado di umidità del legno;
  • grado (crepe, nodi, ecc.);
  • resistenza all'umidità;
  • resistenza al marciume e ai parassiti del legno.

Al fine di aumentare la resilienza del materiale alla distruzione biologica, è necessario trattare con mezzi speciali travi, travi e altri elementi del telaio del tetto. Allo stesso tempo, non dobbiamo dimenticare i ritardanti di fiamma, che conferiscono al legno la sua insolita resistenza al fuoco.

Nella fase di preparazione per la costruzione, è importante determinare i mezzi con cui verrà effettuato il trattamento. Oggi, il mercato delle costruzioni ha una vasta gamma di antisettici, prodotti ignifughi e agenti antincendio e bioprotettivi universali che devono elaborare gli elementi del sistema di tralicci.

La scelta dei mezzi e la sequenza del sistema di traliccio di elaborazione

Per distruzione biologica si intende la decomposizione del legno (danni da funghi e microrganismi) e l'effetto di parassiti su fibre di legno (principalmente trivellatori di alberi). Per proteggere le travi dalla distruzione biologica è necessario un trattamento con un antisettico. Se il legno è già danneggiato, deve essere bagnato con un disinfettante. Altrimenti, in un clima umido, la distruzione del sistema di truss avverrà in breve tempo. Il pericolo di incendio è sempre preservato, e il trattamento ignifugo degli elementi in legno è rilevante nella costruzione del sistema di copertura in regioni con qualsiasi clima.

Utilizzando antisettico e ignifugo, è necessario scegliere la sequenza corretta della loro applicazione: una composizione (principale) dovrebbe essere un'impregnazione, penetrando in profondità nel legno, il secondo - l'intonaco, che crea lo strato protettivo superiore.

Se il terreno non appartiene all'arida, si raccomanda prima di tutto di proteggere la trave dalla putrefazione. L'impregnazione di alta qualità con un antisettico ti consentirà di creare una barriera affidabile contro funghi e parassiti. Un rivestimento con ritardante di fiamma aiuta a ridurre il rischio di incendio.

Nelle regioni con clima arido, dovresti preoccuparti della protezione antincendio e immergere le travi e le travi con sostanze ignifughe. Per evitare di danneggiare il legno con marciumi o insetti, sulla superficie degli elementi in legno viene applicata una composizione bioprotettiva.

Sistema di tralicci antisettico può essere una varietà di mezzi. Ci sono composti speciali che distruggono le larve di insetti parassiti, vengono offerti farmaci che combattono con successo la putrefazione nera comune, ecc. Al momento dell'acquisto di un antisettico, è necessario determinare correttamente la scelta in base alle condizioni specifiche. È impossibile mescolare diversi farmaci, poiché il loro effetto collaterale sulle fibre di legno può diventare distruttivo.

Elaborazione di travi

Per garantire una protezione affidabile degli elementi in legno del sistema a traliccio, non è consigliabile elaborare il telaio del tetto finito. In questo caso rimangono i punti più problematici: i punti di fissaggio. L'umidità può penetrare le articolazioni e causare la decomposizione del legno non trattato. Per eliminare questo, è necessario gestire con cura travi, travi e altre parti della struttura prima di installare il sistema traliccio.

Va tenuto presente che l'impregnazione antisettica delle strutture finite con una spazzola o uno spruzzatore è meno efficace del metodo di immersione che può essere applicato ai singoli elementi del telaio del tetto.

La lavorazione completa delle travi implica l'impregnazione profonda del legno con antisettico. L'effetto massimo può essere raggiunto solo in condizioni di produzione, poiché per una migliore penetrazione della composizione protettiva, il legno deve essere riscaldato e la soluzione deve essere fornita sotto pressione. Lavorare direttamente sul cantiere è di qualità inferiore, ma con un approccio attento dà anche un buon risultato.

Per utilizzare il metodo di immersione, è necessario costruire un contenitore delle dimensioni richieste, tenendo conto della lunghezza della trave e della larghezza della trave. A questo scopo, viene scavato un fossato di una certa profondità, o un lungo condotto viene espulso dalle tavole. In entrambi i casi, la superficie del contenitore improvvisato è rivestita con un involucro di plastica, che è fissato sui lati. Successivamente, il contenitore deve essere riempito con antisettico diluito (la concentrazione della composizione indicata dal produttore) e alternativamente travi, travi e altre parti in legno. Ogni elemento della struttura deve essere tenuto in soluzione per 2-3 minuti.

Le travi e le altre parti del telaio del tetto devono essere asciugate per circa un giorno, posizionandole in modo che tutti i lati siano ventilati.

Soprattutto con attenzione è necessario gestire le estremità delle travi, scanalature e tagli, in quanto questi luoghi vicino alle travi sono più vulnerabili. Per fare questo, le travi, già impregnate con il metodo di immersione, vengono ulteriormente trattate con un antisettico in aree problematiche con un pennello.

Se è necessario elaborare travi, travi e altri elementi strutturali con il metodo di applicazione superficiale dell'impregnazione mediante rullo, spruzzatore o pennello, è necessario eseguire il lavoro almeno due volte. Prima del primo e del secondo trattamento per parassiti e marciume, le parti in legno devono essere completamente asciutte.

Elaborazione di travi dovrebbero essere fatte nella stagione calda. Non ha senso lavorare il legno congelato e umido - le fibre non assorbono l'antisettico. L'antisettico deve essere conforme alle norme di sicurezza - è necessario utilizzare l'equipaggiamento protettivo. I composti usati, che colpiscono la pelle non protetta, possono provocare ustioni chimiche.

Dopo che l'antisettico è penetrato nelle fibre di legno e la parte è completamente asciutta, è necessario trattarla con un ritardante di fiamma. La composizione del rivestimento viene applicata sulla superficie delle travi con un maklovitsa o un pennello morbido, è possibile utilizzare un piccolo rullo. Il prodotto è diluito in una concentrazione specificata dal produttore.

Usando separatamente antisettico e ignifugo, le travi devono essere lavorate in più fasi. L'applicazione dell'agente universale bioprotettivo del fuoco semplifica notevolmente e accelera il lavoro. L'impregnazione universale per travi è applicata in una sola corsa, ma ciò presenta alcune difficoltà: dopo aver trattato le travi, sulla superficie degli elementi si forma un film protettivo che impedisce alla preparazione di penetrare quando viene riapplicata. Pertanto, se l'impregnazione da parassiti e ignizione non è stata effettuata in modo sufficientemente qualitativo, la situazione non può essere corretta. Vale la pena notare che un ritardante di fiamma e un antisettico con una durata diversa possono far parte di un rimedio universale.

Elaborazione di travi e tipi di antisettici della tecnologia

La scelta del sistema di copertura per il tetto è estremamente importante. Il materiale più comune per questo è ora il legno, da cui sono realizzati vari pannelli, torniture, piedini per travi e altri elementi della struttura del tetto. Le travi di legno dei tempi antichi sono usate nella costruzione. Hanno molte caratteristiche di prestazione eccellenti. Prima di assemblare il telaio del tetto, è necessario curare il trattamento delle travi e tenerlo correttamente in modo che funzioni in modo affidabile e per lungo tempo. Come gestire le travi: una buona domanda, e vale la pena capirlo bene.

La necessità di impregnazione

Il fatto che il legno marcisca nel tempo è noto a molti. I microrganismi che vi compaiono distruggono le fibre, per cui questo materiale perde le sue proprietà benefiche. La forza delle travi è anche determinata dal tipo di legno. Diverse specie arboree differiscono per il loro grado di infiammabilità e suscettibilità alla putrefazione. Quando si costruisce una struttura di copertura, nella maggior parte dei casi vengono utilizzati tipi di legno di conifere, ma hanno un grosso svantaggio: si accendono facilmente a causa dell'elevato contenuto di resina.

Per valutare realmente i fattori negativi che possono influire negativamente sulla struttura del tetto, è necessario analizzare le caratteristiche di ciascuna regione specifica. Con l'alta umidità del clima il pericolo principale sarà la probabilità di decadimento accelerato del legno. In caso di aumento della temperatura, prima di tutto è necessario pensare a proteggere il prodotto dal fuoco.

Per la lavorazione di travi e casse ora ci sono molti strumenti diversi. L'applicazione di formulazioni speciali al sistema del tetto aiuta a proteggerlo da entrambi i funghi e il fuoco. Tale composizione dovrebbe essere scelta con molta attenzione, tenendo conto delle caratteristiche del materiale e della situazione climatica nella regione.

Tipi di travi di impregnazione

Le impregnazioni possono essere antipiretiche e antisettiche. È possibile acquistare il legno nella forma già lavorata, ma il più delle volte è ancora segato in cantiere, quindi i nuovi tagli devono essere impregnati.

L'antipiretico può fornire una certa percentuale della perdita di peso del legno trattato. Nonostante le caratteristiche qualitative delle travi, è richiesto un controllo periodico delle loro condizioni. In caso di inosservanza delle norme, è necessario eseguire interventi per ripristinare e sostituire parti di bassa qualità.

I materiali ignifughi sono suddivisi nei seguenti tipi:

  • Impregnazione - soluzioni saline, che vengono applicate in diversi modi: sotto pressione, per immersione e il solito manuale;
  • Rivestimenti - miscele di consistenza pastosa;
  • Fortunato - progettato per quei casi in cui è necessario mantenere il tipo originale di legno;
  • Vernici: formano un film sottile opaco quando applicato alle superfici.

Le impregnazioni ritardanti di fiamma sono destinate alle aree di tipo chiuso e aperto.

Gli antisettici sono classificati in modo leggermente diverso. Sono usati sia per proteggere che per creare un effetto decorativo. Gli antisettici protettivi vengono lavati in diversi modi, sciogliendosi in acqua, solventi leggeri, olio, prodotti petroliferi. Durante la costruzione vengono utilizzati principalmente antisettici idrosolubili. Hanno determinati vantaggi:

  • Asciugare abbastanza velocemente;
  • Formano un film durevole su materiale di legno;
  • Non violare le proprietà di ventilazione del legno, ad es. l'albero ancora "respira", come è comunemente espresso nelle persone.

La base delle impregnazioni antibatteriche, che servono a creare un effetto decorativo, sono le resine alchidiche. Nel processo di elaborazione appropriata, anche un pino ordinario può facilmente trasformarsi in un albero di quasi tutte le specie di valore. Come parte di questa impregnazione è un solvente che fornisce un'adesione eccellente e la sua penetrazione a una profondità sufficiente.

Nelle regioni in cui il clima è umido, il legno è più esposto ai funghi. I rafter sono processati per proteggerli in base al loro stato iniziale. Il più spesso usato soluzioni acquose di alcuni fondi. Se l'albero è già affetto da un fungo, è necessario l'uso obbligatorio di disinfettanti di impregnazione specializzati.

Per proteggere il legno dalle larve del coleottero, vengono utilizzate formulazioni speciali. Va tenuto presente che allo stesso tempo non è sicuro gestire le travi con diversi mezzi, poiché possono facilmente reagire tra loro. Non è raccomandato l'uso di farmaci come il solfato di rame o il bicromato di potassio. Sono in grado di cambiare il colore iniziale dell'albero, del resto abbastanza tossico.

Oggi nei negozi di costruzione puoi trovare molte composizioni diverse che ti permettono di proteggere perfettamente il legno da ogni tipo di minaccia. Mezzi come Rogneda, Drevoteks, Senezh e Olympus si sono già raccomandati bene. Alcune di queste formulazioni sono disponibili in serie progettate per vari scopi: dal fungo, dallo sviluppo della muffa; dallo scarafaggio; per elaborare le estremità delle case e così via.

È importante! Innanzitutto, l'intera struttura deve essere saturata con il composto di base, quindi viene eseguito un rivestimento aggiuntivo.

Metodi di lavorazione del legno

L'impregnazione (impregnazione superficiale) del legno viene eseguita in due modi principali: mediante immersione in un composto protettivo preparato e applicando un rullo o una spazzola con una pistola a spruzzo. Nella prima versione, gli elementi in legno sono immersi in un contenitore specializzato con un agente protettivo. La lavorazione viene eseguita con una soluzione fredda di temperatura ambiente o di riscaldamento fino a 60 gradi. A volte utilizzare un metodo di contrasto di impregnazione. In questo caso, il legno viene prima immerso in una soluzione calda e quindi immediatamente immerso in un bagno freddo. Questo metodo di raffreddamento inaspettato migliora l'assorbimento capillare del materiale, riescono a bagnare il legno fino a raggiungere il venti percento di umidità.

Il metodo di applicazione dell'impregnazione mediante spruzzatura, irrorazione, verniciatura differisce dall'immersione per la sua semplicità e il basso costo. Il vantaggio di questa opzione è la capacità di elaborare strutture già pronte. Ma in termini di efficienza, è chiaramente inferiore al primo metodo a causa della insufficiente profondità di penetrazione dell'impregnazione nello spessore dell'albero, così come l'impossibilità di elaborare le parti nascoste della struttura senza analizzarla.

È importante! Quando si utilizza l'impregnazione, è necessario seguire tutte le raccomandazioni del produttore riguardanti la quantità della soluzione e il metodo della sua applicazione.

Tutti i produttori di impregnanti sono tenuti a specificare nelle istruzioni per l'uso la durata e il metodo di trattamento del legno. I mezzi universali di impregnazione offerti ai consumatori in molti negozi, infatti, non possono fornire una protezione decente per gli elementi del tetto, quindi vale la pena scegliere saggiamente ogni agente per ogni strato ed è meglio non risparmiare su di esso.