Profilo in alluminio per policarbonato - tipi, vantaggi, applicazione

Con l'apparizione sul mercato di materiale come il policarbonato cellulare, le possibilità dei costruttori si sono notevolmente ampliate. La sua leggerezza, durabilità e versatilità hanno permesso l'uso del policarbonato per la decorazione di pensiline, pensiline, scatole leggere, pergole, nonché per la costruzione di strutture separate - serre e lettini caldi. Per la formazione del telaio e l'unione delle lastre nella costruzione, viene utilizzato il profilo in alluminio per policarbonato. Ad oggi, non esiste un'alternativa decente al profilo in alluminio.

Il policarbonato cellulare è una costruzione multistrato di sottili lastre polimeriche collegate da ponti paralleli verticali, che formano un sistema di vuoti all'interno del foglio.

I policarbonati sono connessioni molto resistenti, durature e stabili, i loro prodotti sono caratterizzati da una lunga durata, un'eccellente trasmissione luminosa e facilità di installazione.

Difficoltà nell'installazione del policarbonato

Durante l'installazione del policarbonato, considerare quanto segue:

  1. L'ampia area delle lastre porta al fatto che l'espansione termica e la compressione del materiale, espresse in particolare nel clima della zona centrale, possono portare a deformazioni della struttura, perdita di tenuta alle giunture, distruzione o gravi danni alle connessioni filettate.
  2. Il policarbonato cellulare è piuttosto fragile, quindi il lavoro di installazione richiede determinate abilità ed esperienza.
  3. I vuoti nei fogli richiedono la sigillatura, poiché l'acqua che penetra in essi ha un effetto negativo sull'intera struttura, la rende più pesante e altera le caratteristiche termoisolanti e di trasmissione della luce.


La maggior parte di questi problemi può essere eliminata utilizzando profili in alluminio per le connessioni del dispositivo. Il profilo in alluminio per il montaggio del policarbonato ha varie modifiche a seconda dello scopo.

Tipi di profili in alluminio

Profilo di base Questo tipo di profilo in alluminio è progettato per il fissaggio alle strutture metalliche del cuscinetto principale. Il profilo è a forma di T, fissato alla base con viti con una rondella di compressione. Nella parte centrale è presente una scanalatura per il fissaggio della piastra di serraggio, con la quale viene fissata la giuntura delle lastre in policarbonato. Larghezza del profilo di base - da 50 mm.

Piastra di serraggio - progettata per fissare il foglio, utilizzata nel sistema con il profilo di base. Questo tipo di profilo ha una forma speciale: una piegatura sotto forma di una staffa, che garantisce un accoppiamento stretto del bordo della piastra di bloccaggio con la lastra in policarbonato lungo l'intera lunghezza del giunto. La piastra è dotata di scanalature per il fissaggio della guarnizione in gomma, che è progettata per garantire la tenuta della giuntura, gli stessi inserti in gomma sono forniti dal lato del profilo di base.

I sistemi split sono un profilo base completo di tappo a pressione, abbinato alle dimensioni e dotato di guarnizioni in gomma. La parte inferiore del profilo è fissata alla base con viti autofilettanti e il coperchio è fissato all'elemento di base mediante un sistema a denti. Questo tipo di fissaggio riduce significativamente il tempo di funzionamento, inoltre non sono necessari ulteriori collegamenti a vite.
Il profilo di collegamento in alluminio per policarbonato si differenzia dal sistema di base-cap in quanto non si attacca alla base. I profili di accoppiamento possono essere staccabili e monopezzo, sono inoltre dotati di una guarnizione in gomma, ma sono realizzati in metallo di minore spessore.

Profilo terminale in alluminio per policarbonato è un profilo a forma di L progettato per chiudere le estremità del foglio e proteggerlo da umidità e polvere, aumentandone la durata. Tutti i tipi di profili possono essere verniciati con vernice a polvere in qualsiasi colore adatto, che consente di rendere il design più estetico.

Il profilo della parete è a forma di F e consente di fissare un foglio di policarbonato perpendicolare alla parete o qualsiasi altra superficie. I profili a parete possono essere utilizzati come start-up per l'installazione di strutture come tende da sole e tetti.

Il profilo d'angolo e di colmo è progettato per chiudere le giunture negli angoli delle strutture.

Il profilo in alluminio è fissato alla struttura di supporto mediante viti autofilettanti o viti autofilettanti per tetti.

Vantaggi dei sistemi di fissaggio in alluminio

I vantaggi del profilo in alluminio sono molti, sono tutti dovuti all'elevata resistenza, leggerezza e durata delle leghe:

  • tenuta dei fogli di giunzione, indipendentemente dalla lunghezza della giunzione, ottenuta grazie alla costruzione del profilo stesso e all'uso di guarnizioni in gomma
  • composti ad alta resistenza nella costruzione di qualsiasi complessità;
  • spessore del profilo del metallo di almeno 3 mm, che consente alla struttura di resistere a carichi di neve e vento;
  • il profilo ha una forma aerodinamica e una piccola altezza, rispettivamente, lo spessore della giunzione è minimo, il che elimina il ritardo della neve alle articolazioni. In queste condizioni, il rischio di perdite è minimo;
  • la guarnizione in gomma funge da ammortizzatore, inoltre, fornisce sufficiente mobilità della struttura, compensando le deformazioni termiche;
  • grazie all'utilizzo di una lega di alluminio e di una speciale forma deformabile elasticamente, forma i composti più stabili di tutti i possibili;
  • il profilo in alluminio è verniciato in qualsiasi colore, dando spazio all'immaginazione dei progettisti;
  • la costruzione di strutture che utilizzano profili in alluminio può essere eseguita da un maestro inesperto. Un'ampia scelta di dimensioni consente con lo stesso successo di eseguire l'installazione di lastre di qualsiasi spessore - da 3 mm a 20 mm.

Il policarbonato cellulare è un materiale multifunzionale con un'alta riserva di resistenza e affidabilità. Con un uso ragionevole, la costruzione in policarbonato può durare fino a 15 anni. L'unico anello debole di qualsiasi costruzione sono le connessioni. Profili e componenti in alluminio - guarnizioni in gomma, dispositivi di fissaggio - hanno una vita di servizio standard in condizioni climatiche della zona centrale di circa 20 anni, quindi oggi sono i più durevoli e affidabili.

Se vuoi aumentare il comfort nel tuo paese, dovresti imparare come fare docce in policarbonato con le tue mani, non devi pagare il team di costruzione, puoi fare tutto da solo.

Profilo in alluminio per policarbonato

Il policarbonato cellulare, che ha conquistato il mercato delle costruzioni non molto tempo fa, è riuscito ad ottenere una grande popolarità come materiale di finitura e copertura. Viene utilizzato per la costruzione di serre, creando forti recinzioni, pensiline e così via. Il materiale è abbastanza resistente, ma allo stesso tempo assolutamente sicuro per la salute umana. Può essere utilizzato non solo all'aperto, ma anche all'interno di edifici.

Serra in policarbonato

Il materiale ha alcune caratteristiche che determinano i metodi di fissaggio e di montaggio sulle strutture portanti di vario tipo. L'installazione della costruzione utilizzando lastre di policarbonato viene effettuata tenendo conto della durata di questo materiale. Per il montaggio possono essere utilizzati vari prodotti durevoli con un gran numero di vantaggi, tra cui una lunga durata. Questi prodotti includono profili in alluminio per policarbonato. Caratteristiche di alta qualità dell'alluminio, questo prodotto è indispensabile per lavorare in ambienti esterni.

Profilo in alluminio per policarbonato

Profili in alluminio policarbonato

Caratteristiche del policarbonato cellulare

Questo è un pannello speciale in plastica polimerica. In forma, il policarbonato cellulare è simile a due lastre sottili attaccate l'una all'altra con irrigidimenti. Grazie alla flessibilità di questo materiale, diventa possibile installare strutture con forme arrotondate.

Policarbonato cellulare (SPK)

Ci sono alcune caratteristiche che devono essere considerate quando si lavora con il policarbonato.

  1. Il materiale può essere installato sia verticalmente che orizzontalmente. Durante l'installazione, è necessario assicurarsi che la pendenza sia corretta e corrisponda alla posizione dei canali cellulari sui pannelli.
  2. Quando si piegano i fogli, è necessario fare attenzione, poiché ciò può essere fatto solo in una certa direzione (lungo gli irrigidimenti). Va notato che ogni tipo di plastica ha il suo raggio di curvatura. Informazioni dettagliate sul raggio minimo dovrebbero essere indicate dal produttore sull'imballaggio delle merci. Si sconsiglia di superare il raggio di curvatura consigliato, poiché questo è irto di danni materiali.

La dipendenza dallo spessore e dal raggio di curvatura dei fogli di policarbonato sul disegno strutturale della struttura

È importante! Spesso per il fissaggio di fogli di policarbonato utilizzato profilo in alluminio. Questa è una grande opzione, poiché la struttura costruita in questo modo ha un'elevata resistenza e affidabilità.

Profilo per serraggio in policarbonato, alluminio HELL 40-7

Gli obiettivi principali del profilo

Elementi di profilo in alluminio sono responsabili di una varietà di funzioni nella costruzione di strutture in lastre di policarbonato.

L'uso di profili in alluminio per il montaggio monolitico in policarbonato

Queste funzioni includono:

  • garantire la massima mobilità dei fogli in relazione alla loro dilatazione termica;
  • garantire l'estetica della struttura costruita;
  • la disposizione necessaria dei fogli sul telaio in conformità con il progetto;
  • esecuzione del ruolo di guide di rilevamento;
  • protezione del bordo dei pannelli dall'accumulo di sporco e dall'esposizione ai raggi ultravioletti;
  • la connessione di elementi strutturali in uno;
  • la connessione della stecca e dei pannelli nelle parti di attracco;
  • garantendo il design di durata e alta resistenza.

Tutte le caratteristiche e le caratteristiche necessarie per svolgere tali compiti, ha un profilo in alluminio.

I vantaggi del profilo in alluminio

I vantaggi del profilo in alluminio sono numerosi, associati alla sua leggerezza e durata.

  1. I giunti dei fogli sono sigillati attraverso l'uso di guarnizioni di gomma speciali. La tenuta si ottiene indipendentemente dalla lunghezza delle cuciture.

Il collegamento tramite un profilo risulta il più stretto possibile.

I prodotti possono essere di qualsiasi colore.

Un uso corretto e ragionevole aumenterà il periodo di funzionamento della costruzione in policarbonato fino a 10-15 anni. Lo svantaggio principale in tali costruzioni sono le connessioni. A questo proposito, il profilo in alluminio è considerato l'opzione più adatta, poiché può durare più di 20 anni (a seconda delle condizioni climatiche della vostra regione). Lo stesso vale per gli elementi di fissaggio.

Lo speciale design del profilo offre una connessione stretta tra i fogli di policarbonato

Tipi di profili di connessione

Esistono diverse categorie di elementi in alluminio, che differiscono l'uno dall'altro nel loro scopo.

Profilo in policarbonato

Questi tipi di prodotti includono i seguenti profili:

Grazie ad un'ampia scelta delle loro dimensioni, per lavoro è possibile utilizzare policarbonato di diverso spessore. Considerare separatamente ciascuno dei tipi di profili di connessione.

Fine tipo

Questo tipo si distingue per il suo design, che ha una forma migliorata. A causa di ciò, si verifica l'accumulo di acqua. Il profilo può essere utilizzato per lavorare con prodotti realizzati in policarbonato cellulare o solido. A causa dell'opacità e sottigliezza, è possibile nascondere i profili accumulati in piccoli spazi tra i fogli.

Profilo in alluminio faccia (profilo UP)

È importante! Utilizzando la vista del profilo finale, è possibile collegare vari giunti, accoppiamenti e nodi complessi. Questa è una grande caratteristica che non tutte le specie possono vantare.

L'elevata rigidità dei materiali utilizzati nella fabbricazione del profilo lo rende un elemento di fissaggio più affidabile e duraturo. Utilizzando questo tipo di profilo, le lastre polimeriche sono giuntate, il cui spessore varia da 4 a 32 millimetri.

Esempio di utilizzo del profilo finale

Tipo di connessione

Questo è un dettaglio di design speciale che svolge il ruolo di elemento portante. Utilizzato sotto forma di un cappuccio. Le caratteristiche principali del profilo di connessione includono la sua tenuta e l'alta resistenza. Per non parlare del bellissimo aspetto e della capacità di sopportare carichi pesanti.

Profilo di collegamento in alluminio per policarbonato

Gli elementi di fissaggio sono costituiti da due parti: il coperchio e la base. A causa di ciò, l'installazione viene eseguita senza l'uso di viti. Sono state prese in considerazione le dilatazioni termiche dei fogli di policarbonato. Il tipo di collegamento di un profilo viene applicato efficacemente alla connessione sia del policarbonato cellulare che del monolitico.

Parte di bloccaggio del profilo

Giunto per scheda in policarbonato

Tipo di cresta

Utilizzato per fissare lastre di policarbonato tra la base del tetto della struttura e la cresta. Questo posto è anche chiamato "corsa della cresta". La base, fissata al telaio e, di conseguenza, il coperchio, che fissa i pannelli di policarbonato, sono inclusi nella composizione dell'elemento del profilo di colmo. Questo prodotto è fabbricato in una versione speciale - rimovibile. Utilizzato per viti di montaggio.

Profilo in alluminio cresta

È importante! Grazie alla guarnizione di alta qualità installata sui lati della base e del coperchio, si ottiene la completa tenuta della struttura. Inoltre, è consentito un leggero spostamento dei fogli a causa dell'espansione termica.

La lunghezza dei modelli del profilo della cresta raggiunge il segno di 2100 mm e la larghezza - 60 o 80 mm. Se lo si desidera, l'acquirente può ordinare una taglia diversa in base ai requisiti. A causa della varietà di colori, è possibile scegliere un prodotto che corrisponda al colore dei pannelli.

Tipo di muro

Con l'aiuto di un profilo a parete, è possibile realizzare un collegamento affidabile e accurato delle pareti con un tetto trasparente. Questo è un pezzo solido speciale che ha una sezione trasversale a forma di F. I bulloni di ancoraggio sono utilizzati per il fissaggio e gli spazi formati nelle giunture dei fogli sono lavorati con sigillante per facciate.

Profilo terminale in alluminio

I prodotti sono abbastanza generali: la lunghezza standard raggiunge i 6 metri e lo spessore del materiale varia da 4 a 32 millimetri. I prodotti possono essere forniti in diversi colori. Puoi dipingerli con vernice acrilica, che si attaccherà perfettamente alla superficie dell'alluminio.

Tipo di angolo

Quando si costruiscono grandi strutture in lastre di policarbonato, è spesso il caso in cui è necessario collegare alcuni pannelli con una certa angolazione. A tale scopo, viene utilizzato un profilo angolare per garantire una fissazione affidabile e duratura.

Usando il profilo d'angolo puoi connetterti:

  • pannelli in policarbonato dello stesso o di diverso spessore;
  • policarbonato cellulare;
  • monolitico.

Una varietà di colori del profilo angolare consente di eseguire un design organico di qualsiasi interno. Parti in alluminio garantiranno l'estetica e la durata delle future strutture in policarbonato.

Costo del materiale

Alcune caratteristiche del materiale possono influenzare il costo del profilo in alluminio, ovvero:

Ad esempio: la fascia di prezzo per il profilo di alluminio lungo 210 cm è nell'intervallo di 180-280 rubli. Il costo del prodotto di collegamento, la cui lunghezza raggiunge i 600 cm, è di 650 rubli, il muro - 700-800 rubli. Come accennato in precedenza, il costo può variare in base alle caratteristiche o al luogo di acquisto.

Installazione di policarbonato su un telaio metallico - istruzione

Hai intenzione di costruire la tua prima serra di policarbonato cellulare e non hai mai avuto a che fare con questo materiale prima? Allora questo articolo è per te - qui troverai istruzioni dettagliate su come installare il policarbonato su un telaio metallico.

Installazione del profilo in alluminio

Il profilo in alluminio è uno dei sistemi più costosi e complessi con buone proprietà impermeabilizzanti. Se ci sono caratteristiche speciali per carichi pesanti, può essere usato per erigere le parti portanti della struttura (muro, tetto, ecc.). Innanzitutto, consideriamo brevemente come la serra in policarbonato sul telaio metallico sia generalmente assemblata.

Tabella. Installazione step-by-step della serra sul telaio in alluminio.

Listino prezzi per accessori

Listino prezzi per accessori in policarbonato e plexiglass.

PROFILI IN POLICARBONATO

Collegamento di un pezzo HP4, 6m

Collegamento di un pezzo HP6, 6m

Collegamento di un pezzo HP8, 6m

Collegamento di un pezzo HP10, 6m

Conn. cover LDC 6-10 rimovibile, 6m

Conn. base smontabile LDC 6-10, 6m

Conn. coperchio rimovibile per LDC 8-10, 6m

Conn. base smontabile LDC 8-10, 6m

Conn. cover LDC 16 rimovibile, 6m

Conn. base smontabile LDC 16, 6m

Face P4, 2,1m

Face P6, 2,1m

Fine P8, 2,1m

Face P10, 2,1m

Faccia P16, 2,1m

Butt P20, 2,1m

Face P25, 2,1m

PROFILI IN ALLUMINIO

Fondo inferiore in alluminio Al-Imper (Russia) 6,0 m (PN.60.C.6)

Barra di pressione superiore in alluminio Al-Imper (Russia) 6.0 m. (PV.60.C.6)

SIGILLI

Guarnizione in gomma a forma di U 4-6mm

Top di tenuta in gomma (art. R.P.)

Fondo di tenuta in gomma (scanalato) (R.YP.)

Fondo di tenuta in gomma sottile (liscio) (R.YG.)

Vite in policarbonato 25 mm

Vite in policarbonato da 38 mm

Vite in policarbonato da 51 mm

Rondella termica disponibile (quantità in multipli di 25 pezzi.)

Non c'è tempo per chiamare o non più orario di lavoro? - ti richiameremo quando è conveniente per te!

Caro cliente!

Hai una domanda per noi, ma per qualche motivo non puoi chiamarci da soli o non poterci raggiungere? Richiedi una richiamata!

Cos'è una richiamata?

Compilate un modulo di richiesta speciale (a sinistra di questo testo), il responsabile del negozio esamina attentamente la vostra domanda e chiama il telefono specificato.

Come ordinare?

Basta compilare il modulo in questa pagina: presentarsi, fare una domanda e non dimenticare di scrivere un numero di telefono! (assicurati di includere il prefisso)

La chiamata è gratis per te!
Chiama in qualsiasi posto in Russia!

Caro cliente!

Hai una domanda per noi, ma per qualche motivo non puoi chiamarci da soli o non poterci raggiungere? Richiedi una richiamata!

Cos'è una richiamata?

Compilate un modulo di richiesta speciale (a sinistra di questo testo), il responsabile del negozio esamina attentamente la vostra domanda e chiama il telefono specificato.

Come ordinare?

Basta compilare il modulo in questa pagina: presentarsi, fare una domanda e non dimenticare di scrivere un numero di telefono! (assicurati di includere il prefisso)

Orario delle vacanze

05.05 - tutti i magazzini funzionano dalle 9.00 alle 16.00

06.05 - tutti i magazzini funzionano dalle 9:00 alle 16:00

07.05 - tutti i magazzini funzionano dalle 9:00 alle 18:00

08.05 - tutti i magazzini funzionano dalle 9:00 alle 18:00


Novelty. Portiamo alla vostra attenzione una lastra professionale in policarbonato che corrisponde esattamente al profilo metallico C8, C20 e C21 del leader mondiale PALRAM


Ampliato l'assortimento, è stato messo in vendita il policarbonato monolitico testurizzato con uno spessore di 6 mm, formato foglio 2050x3050 mm, prodotto da PALRAM (Israele).


La vendita del progetto Plastic: tutti hanno ricevuto un policarbonato monolitico trasparente dello spessore di 0,8 mm, formato 1250x2050 mm, prodotto dalla società South-Oil Plast (Cherkessk).

L'installazione competente e corretta di lastre in policarbonato non farà a meno dei componenti necessari!

Come ogni altro materiale, il policarbonato cellulare ha un numero di elementi componenti necessari per un'installazione corretta e corretta sulla struttura di supporto, a causa della struttura specifica dei pannelli stessi. Questi includono:

Profili finali.

Poiché il nido d'ape in policarbonato ha una struttura interna vuota, i bordi dei fogli di materiale dopo l'installazione vengono chiusi con i profili terminali. Questo è necessario per evitare che sporcizia, polvere e umidità all'interno delle lastre. In combinazione con il profilo, viene utilizzato un ermotale, con il quale il bordo superiore del pannello è incollato con la vetrata inclinata e la facciata, dopo di che il profilo finale deve essere posizionato sul foglio di policarbonato cellulare. Il bordo inferiore dei pannelli con la vetrata inclinata e arcuata viene incollato con del nastro perforato prima di utilizzare il profilo finale. La perforazione è necessaria a causa del fatto che l'aria all'interno delle celle in policarbonato, quando viene riscaldata dal sole, si trasforma in condensa e esce dai fogli attraverso le perforazioni per impedire alle cellule di rompersi quando la temperatura cambia con il freddo. I profili terminali sono realizzati in policarbonato e alluminio.

Connettere i profili.

Avendo una struttura a nido d'ape, le lastre di policarbonato sono montate a nido d'ape parallelamente alla pendenza della struttura, riducendo i noccioli di neve e fornendo deflusso di condensa. Questa caratteristica dei fogli porta al fatto che il foglio ha una larghezza utile di 2100 mm. Per bloccare le aperture più larghe, i fogli sono interconnessi mediante profili di collegamento. Ad oggi, vengono utilizzati tre tipi di profili di connessione. Il profilo monoblocco di collegamento (HP) è realizzato in policarbonato per adattarsi al colore dei pannelli stessi. La sua caratteristica è una connessione di lastre densa e duratura in combinazione con un prezzo basso rispetto ad altri elementi di connessione, ma c'è anche un inconveniente: in pratica, è molto difficile collegare i fogli l'uno all'altro con una lunghezza di oltre 3 metri. Il collegamento del profilo staccabile (HCP) è prodotto in policarbonato e consiste di due elementi: la base e il coperchio. L'elemento di base è montato direttamente sul sistema a traliccio della struttura di supporto in corrispondenza della giunzione dei fogli tra di loro. Dopo che i fogli sono stati posati sul profilo di base, il coperchio si chiude in alto, il che completa il processo di unione dei fogli di policarbonato cellulare. La particolarità di questo profilo è che il sistema di truss deve essere più largo dell'elemento di base stesso, in modo che i fogli non saltino fuori dal giunto durante il carico di neve o vento. Il terzo tipo di connessione del foglio è il sistema in alluminio. Questo tipo di composto è della massima qualità. Questo composto ha un aspetto estetico rispetto ai profili in policarbonato, ma viene utilizzato in condizioni in cui l'isolamento termico è un fattore fondamentale nel design. I sistemi in alluminio prevengono ponti freddi e interruzioni termiche nella struttura e appartengono al gruppo di profili "caldi". Inoltre, questi profili hanno una migliore tenuta dei giunti delle lastre, a causa delle guarnizioni in gomma nel loro design.

Profilo di collegamento in policarbonato

Il policarbonato è uno dei materiali più richiesti nel settore delle costruzioni, così come nella produzione agricola e nell'agricoltura. Questa plastica polimerica ha caratteristiche di elevata resistenza con un peso specifico relativamente piccolo. E questo, a sua volta, consente di utilizzare il materiale per l'implementazione di vari compiti, che si tratti della costruzione di un ricovero in serra o di facciate di edifici pubblici. Ma affinché il design sia il più affidabile e durevole possibile, è necessario fare attenzione all'installazione di alta qualità dei pannelli. Per questi scopi, viene utilizzato il profilo per policarbonato.

Versioni di profili di montaggio

Il fissaggio del nastro polimerico viene effettuato dai seguenti raccordi:

  • profilo di ancoraggio rimovibile (in un pezzo) per policarbonato;
  • accessori per l'angolo di aggancio;
  • profilo di cresta per carb;
  • nastro perforato;
  • profilo finale per PC.

A loro volta, i profili di ancoraggio per il policarbonato sono divisi in tre tipi:

  • pieghevole;
  • pieghevole;
  • Profili in alluminio per PC.

Non separabile

I raccordi di ancoraggio di questo tipo vengono utilizzati, per la maggior parte, per fissare i pannelli a nido d'ape carbonatica del campione durante la costruzione di strutture basse e non complessive. Il profilo monoblocco per policarbonato cellulare è una barra di 6 metri di lunghezza, su entrambi i lati del quale sono presenti dei fori per le fessure, attraverso i quali sono collegati i pannelli polimerici.

Profilo N spaccato

Se si sta assemblando una struttura semplice (quadrata, rettangolare), sarà facile far fronte all'unione di nastri di carbonato per mezzo di elementi di collegamento in un unico pezzo. Un po 'più difficile con i disegni ad arco. In questo caso, per collegare i fogli di polimero, dovrai impegnarti molto.

VIDEO: Installazione e fissaggio in policarbonato sulla serra

Connettori

Versione migliorata per il fissaggio del nastro polimerico. Tale elemento è costituito da una piastra di base e un coperchio, mediante i quali tutti gli elementi di collegamento e giunti sono chiusi.

Collegamento del profilo del tappo

Se parliamo dell'installazione di un elemento strutturale di questo tipo, sembra che questo:

  • fissaggio della piastra di base con viti;
  • pannelli di rivestimento di fissaggio;
  • installare il coperchio e fissarlo (meccanismo di bloccaggio).

I dockers rimovibili differiscono dalla prima opzione ad un prezzo più alto. Pertanto, il costo dei campioni del secondo tipo è quasi 2 volte superiore rispetto ai modelli di costruzione semplificati del primo tipo. Ma allo stesso tempo i campioni di un pezzo possono essere facilmente arrotolati in un anello e consegnati alla destinazione senza particolari sforzi. L'opzione di montaggio rimovibile non ha alti tassi di flessibilità, rendendo difficile il trasporto a destinazione. Per tali scopi, diventa necessario utilizzare un veicolo speciale, come un Gazel o qualcosa del genere.

Il profilo di tipo split per il policarbonato appartiene al gruppo di materiali universali. Viene utilizzato con pannelli di spessore 6, 8, 16 e 25 mm. Mentre i modelli all-in-one richiedono un'attenta selezione per un particolare tipo di PC.

Le strisce di collegamento non staccabili non vengono utilizzate per il fissaggio di pannelli con uno spessore superiore a 1,6 cm.

Composto di alluminio

Questa variante della connessione è riconosciuta come la più ottimale nella costruzione di strutture di rilevanza industriale e di qualsiasi altro edificio che abbia una vasta area. Inoltre, tali elementi del profilo sono dotati di una guarnizione in gomma, che fornisce ulteriore isolamento termico della struttura eretta. Le placche di testa forniscono una protezione affidabile delle lastre di carbonato da contaminazione, umidità e parassiti, impedendo la loro penetrazione nei canali dell'aria della struttura.

Profilo in alluminio angolare

In assenza di un tale elemento, la trasparenza delle reti si romperà rapidamente e l'aspetto della struttura eretta ne risentirà, perdendo le sue proprietà operative.

Ci sono anche caratteristiche che montano i pannelli di rivestimento. Per ottenere un funzionamento elevato della struttura eretta, è necessario disporre i pannelli in modo che i condotti di scarico dell'aria siano in posizione verticale. Allo stesso tempo, è necessario fare attenzione che la parte finale dei fogli sia completamente coperta da un nastro sigillato e una piastra del tipo finale. Il lato inferiore viene incollato con nastro adesivo perforato metallizzato e chiuso con una striscia di profilo. Il nastro adesivo ha diverse aperture attraverso le quali viene rimossa l'umidità generata dalla temperatura che salta all'interno dei canali cavi.

È possibile acquistare un profilo in alluminio per PC e altri tipi di dispositivi di fissaggio con funzionalità identiche in qualsiasi negozio di ferramenta in cui viene venduto questo tipo di prodotto. Inoltre, oggi ci sono molti siti online dove è possibile acquistare prodotti di questa linea di prodotti. È conveniente (consegna in tutte le regioni della Russia) e conveniente (il prezzo nei negozi online, di norma, è inferiore rispetto al mercato o nei negozi di hardware).

Altri tipi di connessioni

Oltre alle parti di attracco sopra descritte, ci sono diversi tipi di fissaggio per pannelli di carbonato:

increspato

Profilo di Ridge RP

Il campione presentato ha caratteristiche simili con un profilo di aggancio per il policarbonato. L'obiettivo principale del pattino è quello di utilizzare allo scopo di unire le guide di estremità superiore delle tele polimeriche. Come regola generale, le strisce di cresta sono utilizzate per tetti a due spioventi. Tali modelli possono essere realizzati in alluminio o in plastica. I pattini sono staccabili e monoblocco. Indipendentemente dal campione selezionato, la connessione sarà resa qualitativamente e in modo affidabile, mantenendo alti livelli di tenuta e densità. La caratteristica principale di tale elemento di fissaggio è abbastanza grande, il che non è molto conveniente quando si eseguono lavori di installazione.

Profilo a parete per policarbonato

Presentato sotto forma di una piastra a forma di F. È fatto di alluminio e plastica. Questa opzione universale viene utilizzata per il lavoro in caso di necessità di aggancio della struttura e sovrapposizione delle pareti. Inoltre, questo dispositivo di fissaggio è adatto per l'unione laterale e finale. Grazie a questo schema è possibile nascondere tutti i dossi.

Profilo angolare per SEC o IPC

Profilo angolare 7 mm APS P 1 6106

Questo campione, per la maggior parte, viene utilizzato come elemento di aggancio durante il lavoro di assemblaggio con una caratteristica connessione rigida di piani con un angolo di 90 °. Secondo il progetto, il connettore angolare imposta due elementi di fissaggio a forma di U saldati, che sono fissati rigidamente l'uno all'altro. A differenza dei modelli sopra discussi, questi elementi di fissaggio hanno le seguenti caratteristiche prestazionali:

  • proprietà ad alta resistenza;
  • produzione di materiali di alta qualità;
  • bassa flessibilità, che è molto importante quando si affrontano gli angoli retti della struttura;
  • scopo universale - adatto per fogli di qualsiasi spessore e dimensione.

Termo lavavetri

Le rondelle termiche sono utilizzate per fissare i fogli a qualsiasi base. Questa è una struttura composta da una rondella con una piccola gamba, coperta da un anello di tenuta in plastica. La gamba è necessaria per isolare il foglio dalla vite e l'anello di copertura è per l'intero giunto.

Il metodo di fissaggio non differisce dall'avvitamento di una rondella convenzionale con un anello di tenuta. Per prima cosa viene fatto un buco nel foglio, un anello e una rondella vi sono inseriti, ritorti e chiusi con un cappuccio di plastica.

Il foro per la vite dovrebbe essere più grande di 2-3 mm per fornire l'espansione termica.

Raccomandazioni di specialisti

  1. La lastra di policarbonato è fissata liberamente nel profilo - ci dovrebbero essere almeno 3-4 mm per l'espansione termica.
  2. Tutti i materiali plastici sono abbastanza facili da tagliare nei segmenti desiderati. Per fare questo, è meglio usare una sega o una smerigliatrice con piccoli denti non diluiti, in modo che il punto di taglio venga immediatamente fuso senza formare una bava.

VIDEO: istruzioni di installazione per pannelli a nido d'ape in policarbonato

Qual è il profilo di connessione per il policarbonato: tipi e caratteristiche di installazione

Quando si lavora con il policarbonato, un punto molto importante è la scelta di un profilo di collegamento che fornisce un fissaggio di alta qualità dei fogli al telaio. Tali profili possono essere staccabili e monopezzo e la selezione di un tipo particolare dipende in gran parte dall'edificio, dalle sue caratteristiche e caratteristiche. Inoltre, scegliendo un profilo di collegamento per il policarbonato, è necessario tenere conto delle caratteristiche di quest'ultimo. I tipi e l'applicazione dei profili di collegamento per il policarbonato saranno discussi in questo articolo.

Classificazione dei profili comuni

Esistono i seguenti tipi di profili per il policarbonato, che sono classificati in base alla configurazione:

Considerando la classificazione in modo più dettagliato, possiamo distinguere i seguenti tipi di profili:

  • I profili a un pezzo (HP) sono prodotti in un unico pezzo, quindi devono essere selezionati in modo che il colore coincida con il materiale principale;
  • Il collegamento di profili rimovibili (NDS) consiste in una copertura e una base;
  • I profili di estremità sono utilizzati per collegare le parti terminali della struttura;
  • I profili di collegamento della cresta sono necessari per creare un allegato mobile di strutture ad arco;
  • I profili angolari pieni vengono utilizzati per unire due fogli ad angolo retto (la configurazione di tali profili consente di combinare fogli di diverso spessore);
  • I profili di collegamento a parete consentono di fissare i fogli di policarbonato alla parete e proteggere le estremità rivolte verso il muro.

Il profilo per il collegamento del policarbonato, oltre al termoplastico, può anche essere realizzato in alluminio. Il risultato è uno dei sistemi di connessione più di alta qualità, con molti vantaggi.

Applicazione di profili integrali per policarbonato

I profili non staccabili sono meno costosi, ma l'attracco con il loro utilizzo ha alcune difficoltà, specialmente in caso di vento. L'installazione è piuttosto semplice: prima viene spiegato un profilo in policarbonato, quindi viene inserito un foglio. Di norma, entra nel solco con difficoltà, quindi, spesso per installarlo, i lati vengono retratti con un cacciavite o strumento simile, e quindi il pannello si spinge lentamente in posizione. Questo metodo è complesso, quindi è usato solo dove lo spazio libero è limitato.

Tuttavia, esiste un modo più semplice per installare i pannelli all-in-one. I bordi degli elementi installati vengono lubrificati con una sorta di detersivo per piatti prima dell'installazione. Di conseguenza, il foglio scivolerà liberamente nella scanalatura ei residui della sostanza si asciugheranno semplicemente e non romperanno la sigillatura del composto.

In ogni caso, indipendentemente dal metodo di installazione, i pannelli installati con connettori monoblocco non dovrebbero raggiungere il fondo della scanalatura - a questo punto dovrebbe essere lasciato un piccolo spazio che permetta al materiale di espandersi liberamente sotto l'influsso della temperatura.

Inoltre, utilizzando un profilo di collegamento monopezzo per il policarbonato, è necessario assicurarsi che tutti i pannelli abbiano lo stesso spessore. Le dimensioni del profilo di aggancio per il policarbonato sono state originariamente progettate per dimensioni piuttosto specifiche dei fogli montati. Prodotti troppo sottili non permetteranno la tenuta della connessione, e troppo spesso non sarà in grado di entrare nella scanalatura.

Applicazione di profili di collegamento rimovibili

La tecnologia di montaggio di connessioni rimovibili non sembra nel caso precedente. Un profilo di collegamento rimovibile per il policarbonato comprende due strisce: quella inferiore è attaccata al telaio della struttura, le lastre di policarbonato sono installate sui lati, e quindi la struttura è chiusa con la parte superiore del profilo staccabile che preme le parti da unire.

Considerando che i fogli devono essere sigillati ermeticamente, i loro bordi devono essere sigillati con micropori e rivestiti con sigillante a base di silicone. Il sigillante deve essere applicato con una pistola speciale in modo tale che una striscia percorra il bordo inferiore. La stessa operazione deve essere ripetuta con la parte superiore della struttura, prima di installare la parte superiore del profilo di collegamento.

Si consiglia di fissare il pannello prima che la barra superiore scatti in posizione - ciò semplifica l'installazione, poiché la barra verrà riparata e rimarranno tutti gli spazi necessari. Le lastre sono meglio fissate con viti e guarnizioni in gomma, che possono modificare le dimensioni del profilo diviso per il policarbonato.

Utilizza i profili finali

Per i tappi di lamiera vengono utilizzati due tipi di profili di estremità in policarbonato: a forma di L e a forma di F. La prima opzione ricorda visivamente le guide per i fogli di plastica. Questo tipo di profilo articolare viene utilizzato esclusivamente per il materiale termoplastico cellulare, impedendo che umidità e sporco entrino nei pori dei pannelli. La seconda opzione ricorda anche le guide del modulo corrispondente.

Lo scopo dei cappucci è determinato dalle singole caratteristiche del progetto:

  • Per l'assemblaggio di serre vengono spesso utilizzate spine a L che consentono di proteggere i bordi dei fogli sepolti nel terreno;
  • Alla disposizione dei tetti è possibile utilizzare qualsiasi tipo di tappi, selezionandolo in base a compiti specifici.

Il ruolo dei plug in preservare l'integrità della struttura è molto importante se vengono utilizzati fogli a nido d'ape per crearlo. L'umidità che entra nella cavità interna delle lastre a nido d'ape inizia a trasformarsi in vapore nel tempo, a causa della quale la trasparenza del policarbonato viene significativamente ridotta. Se non si chiude il profilo in policarbonato con tappi, sarà quasi impossibile rimuovere l'acqua dalle cavità interne dei fogli in futuro. Inoltre, è desiderabile chiudere strettamente questi profili, usando un film con micropori.

Struttura, tipi e caratteristiche dei pannelli in policarbonato

Il policarbonato è un materiale termoplastico basato sul bisfenolo A. L'etichettatura del materiale è piuttosto semplice: il policarbonato stesso è indicato dalle lettere PC, e i simboli aggiuntivi del marchio ci permettono di determinare le caratteristiche dei fogli. I numeri presenti nella marcatura, consentono di conoscere la massima fluidità del materiale.

Nella costruzione, vengono utilizzati due tipi di pannelli in policarbonato:

  1. Monolitico. Tale materiale viene utilizzato attivamente per l'installazione di finestre, strutture trasparenti del tetto, varie partizioni e sistemi di configurazione complessa. Il policarbonato monolitico nelle sue prestazioni è molto vicino al vetro ordinario, che ne determina la portata.
  2. Cellulare (cellulare). Questo tipo di pannelli è composto da due elementi collegati mediante partizioni omogenee. Il vuoto presente nella superficie interna del policarbonato cellulare aumenta significativamente le proprietà di risparmio energetico del materiale, quindi può essere utilizzato in costruzioni che richiedono il livello di conduttività termica dei materiali.

Aumentando lo spessore dei prodotti monolitici aumenta il loro volume, ma lo spessore dei pannelli cellulari aumenta a causa del numero di strati - non ci possono essere solo due, ma tre e anche di più. I vuoti tra gli strati possono avere la forma di qualsiasi forma geometrica. Tuttavia, nonostante le differenze tra i diversi tipi di materiale, possono essere abbastanza uniti utilizzando il profilo di partenza per il policarbonato o gli adesivi adatti.

Requisiti di installazione

Eseguendo l'installazione di lastre in policarbonato, è necessario considerare le seguenti regole per creare un design affidabile e di alta qualità:

  1. È meglio assemblare strutture polimeriche a una temperatura ambiente compresa tra 10 e 22 gradi. A questa temperatura, i fogli non saranno soggetti a deformazione, il che aiuta a prevenire il verificarsi di perdite della struttura assemblata.
  2. Quando si utilizzano profili di alluminio per unire fogli di policarbonato, è assolutamente necessario utilizzare i tasselli di espansione. Il problema sta nei diversi gradi di dilatazione termica del termoplastico e dell'alluminio, che è compensato da gomma o prodotti in silicone.
  3. Prima di rivestire la futura struttura in policarbonato, è necessario assemblare un telaio in legno o metallo.
  4. Il passo dei profili di fissaggio deve essere calcolato in modo che coincida con la larghezza dei fogli polimerici: ciò consentirà di creare la connessione più rigida di tutti gli elementi strutturali.
  5. I fogli con una struttura cellulare sono disposti verticalmente per semplificarne la piegatura. La protezione UV, se presente, dovrebbe essere al di fuori della struttura.
  6. È preferibile incollare un film con micropori sotto il profilo di connessione per il policarbonato cellulare, che migliorerà significativamente l'affidabilità della connessione.
  7. Utilizzando i profili di collegamento di un pezzo, è necessario innanzitutto accertarsi che lo spessore dei fogli corrisponda alle dimensioni delle scanalature.

Vantaggi della copertura in policarbonato

Tra i vantaggi delle lastre in policarbonato utilizzate per la disposizione del tetto, è possibile identificare:

  • Eccellenti qualità decorative che non solo conferiscono al design un aspetto gradevole, ma aumentano anche visivamente la stanza;
  • Il policarbonato cellulare può migliorare la qualità dell'isolamento termico dell'edificio (ad esempio, serre o spazi chiusi);
  • Se necessario, è possibile raccogliere fogli con protezione ultravioletta che protegge la struttura dalla luce solare;
  • I fogli polimerici cellulari sono leggeri, quindi la loro installazione non richiede un telaio rinforzato;
  • La superficie liscia del policarbonato garantisce il deflusso indipendente delle precipitazioni e dell'inquinamento dal rivestimento;
  • Il costo del policarbonato è molto più basso del costo di un simile vetro resistente agli urti;
  • Le caratteristiche di risparmio energetico dei prodotti polimerici possono far risparmiare parte dei fondi per il riscaldamento;
  • Come tutti i prodotti in plastica, le lastre in policarbonato hanno una lunga durata, che aumenta anche la durata della struttura nel suo complesso.

Il profilo di collegamento per il policarbonato è abbastanza conveniente, quindi è possibile utilizzarlo anche in assenza di esperienza nella costruzione. I vantaggi di tali profili li rendono un'acquisizione molto redditizia.

Tipi di profili di collegamento per la tecnologia di policarbonato e docking

Per costruire una serra, un capannone o un gazebo, è importante decidere quale profilo di connessione per il policarbonato scegliere in ciascun caso. Esistono due tipi principali di profili che consentono di creare tali elementi di fissaggio: monoblocco e rimovibili, ma ciascuno di essi viene utilizzato nella situazione più appropriata, in base alla tecnologia di costruzione della struttura. Inoltre, gli elementi di fissaggio sono inestricabilmente legati alle proprietà fisiche del polimero, grazie al quale è così popolare.

contenuto

La differenza nei pannelli di connessione del profilo ↑

Per evitare perdite sui giunti, i fogli di policarbonato non sono semplicemente avvitati ai profili del telaio, ma vengono inseriti in profili di alluminio o di plastica.

Tipi di profili per il policarbonato e le loro caratteristiche ↑

Per diversi tipi di connessioni, vengono utilizzati diversi cinturini non solo per i materiali, ma anche per la configurazione: un pezzo unico, staccabile e terminale.

  • Il profilo di collegamento monopezzo (HP) è realizzato in policarbonato, deve essere scelto in base al colore del materiale di base.
  • Il collegamento del profilo rimovibile (HCP) include due elementi: una copertura e una base.
  • Il profilo finale, come suggerisce il nome, è inteso per i tappi terminali.
  • I connettori di cresta creano l'impugnatura mobile necessaria per le strutture ad arco.
  • I profili angolari pieni sono progettati per unire due fogli ad angolo retto. Con il loro aiuto, puoi collegare i pannelli di diverso spessore.
  • I profili a parete vengono utilizzati per fissare il foglio alla parete e proteggere le estremità rivolte verso le pareti.

I profili in policarbonato sono prodotti non solo dalla stessa materia prima, ma anche dall'alluminio. Il sistema di giunzione in alluminio è il più duraturo, estetico, crea la connessione più densa, eliminando i ponti freddi. L'effetto è ottenuto attraverso guarnizioni in gomma.

Utilizzo di profili all-in-one per l'aggancio ↑

La foto in alto mostra i profili monoblocco per il policarbonato: si tratta di strisce poco costose, ma è piuttosto difficile unire le lastre con il loro aiuto, soprattutto in caso di vento. Il processo di giunzione è il seguente: i bordi della scanalatura di montaggio sono distribuiti da un bordo e il foglio viene alimentato lungo la barra, aprendo gradualmente la fessura. Scivolare qui è difficile, soprattutto se il bordo del pannello è stato sigillato con micropori (questo film può staccarsi).

Puoi andare dall'altra parte - prova a non alimentare il foglio lungo la scanalatura, ma prendi i lati con uno scalpello (cacciavite) e stringi gradualmente il pannello sul sedile, ma questo metodo è anche complicato e viene usato quando c'è carenza di spazio libero. Per facilitare la posa del materiale termoplastico nella scanalatura della striscia, i bordi del pannello possono essere imbrattati con un liquido liquido per piatti come "Gala" o "Traghetto".

Il detersivo liquido faciliterà lo scorrimento del foglio e i suoi residui, le strisce chiuse dai lati, si asciugheranno e non interferiranno in alcun modo con la sigillatura del composto. Se si utilizza un connettore in policarbonato integrale quando si monta un tetto o un'altra struttura, i pannelli non devono appoggiarsi alla base della scanalatura. Assicurarsi di lasciare il divario di temperatura richiesto per compensare il riscaldamento.

Un altro prerequisito per l'utilizzo delle connessioni permanenti è lo stesso spessore di tutti i pannelli utilizzati. Il solco del profilo è progettato per una specifica dimensione del foglio e una copia più sottile non ti consentirà di creare un giunto sigillato, e quello più spesso semplicemente non si adatta al sedile.

Tecnologia applicativa dei profili divisi ↑

La connessione di policarbonato tra loro su una serra o tetto di qualsiasi struttura con un profilo staccabile è in qualche modo diversa da un'identica installazione con un connettore monoblocco. La costruzione divisa è composta da due strisce (visibile nella foto in alto). Durante il montaggio, l'asse inferiore viene prima avvitato al telaio, i pannelli sono sovrapposti sui lati e quindi la parte superiore del profilo viene inserita e agganciata, premendo i fogli.

Poiché il policarbonato (monolitico e cellulare) deve essere sigillato insieme in modo che il giunto non consenta l'umidità, in questo caso i bordi del foglio possono essere incollati con micropori, ma anche trattati con sigillante siliconico. Per fare questo, hai bisogno di una pistola - c'è un tubo (cartuccia) con silicone, e una striscia viene applicata sulla parte inferiore della striscia sul lato. Dopo aver installato il pannello, un'altra striscia viene applicata lungo il bordo del foglio e immediatamente premuta contro la parte superiore del profilo.

Per facilitare l'installazione, prima di far scattare la barra superiore, fissare il pannello al telaio in modo che sia fermo e che i giunti di temperatura non vadano persi. Per fissare il materiale termoplastico, è consigliabile utilizzare viti autofilettanti con una rondella di compressione, dove è presente una guarnizione in gomma - la gomma compenserà la deformazione della temperatura dei pannelli.

Profili terminali del coperchio ↑

I tipi di profili per policarbonato includono un tappo a forma di L con micropori - in apparenza è molto simile alla guida per pannelli di plastica. Questo profilo è richiesto solo per il termoplastico cellulare - sopprime i fori di estremità, bloccando l'accesso all'acqua e allo sporco nei vuoti dei pannelli.

Ma la spina può essere non solo a forma di L, ma anche a forma di F, nel qual caso è anche molto simile nell'aspetto alla guida identica per i pannelli di plastica.

  • Per le serre, di norma, viene utilizzata la prima opzione, poiché le estremità del foglio polimerico sono sepolte nel terreno e il tappo protegge i vuoti dallo sporco.
  • Per il montaggio di tetti, entrambe le opzioni sono accettabili: tutto dipende dal design del tetto e dai materiali adiacenti al PC.

La trasparenza del policarbonato cellulare può essere alquanto sottostimata se l'umidità penetra nei vuoti. Come qualsiasi altro liquido, l'acqua quando viene riscaldata entra nello stato gassoso - nel vapore, che rende il pannello torbido. Se l'acqua entra nella cavità del policarbonato cellulare sulla struttura assemblata, allora sarà difficile liberarsene, quindi le spine di sicurezza sono semplicemente necessarie.

Anche la tenuta di tali profili non sarà superflua e per la sigillatura è possibile utilizzare un film trasparente con micropori. Per il policarbonato monolitico tali profili non si applicano, poiché la loro installazione non ha senso.

Caratteristiche strutturali del policarbonato e requisiti generali di installazione ↑

Il policarbonato è un materiale appartenente al gruppo dei termoplastici, e il più prezioso nel settore è considerato il policarbonato aromatico basato sul Bisfensol A. Le lettere principali quando si contrassegna PC, e tutte le altre indicano le sue proprietà fisiche e decorative. I numeri sull'etichetta indicano il fatturato massimo (7, 12, 18 o 22).

Caratteristiche della struttura dei pannelli in policarbonato ↑

Fondamentalmente, per la costruzione vengono utilizzati due tipi di policarbonato del tipo di pannelli: sono monolitici (cast) e cellulari (cellulari):

  • I fogli monolitici sono perfetti per sistemare finestre, tetti trasparenti e tramezzi, varie strutture piegate (complesse). Questa preferenza è cast PC in considerazione del fatto che corrisponde alla solita vetratura.
  • Cell PC è una piastra composta da due pannelli collegati tra loro da partizioni di un materiale omogeneo. A causa dei vuoti, la conduttività termica della piastra viene significativamente ridotta e il suo valore aumenta come materiale a risparmio energetico.

Con l'aumentare dello spessore dei pannelli monolitici, il volume aumenta e il nido d'ape aggiunge un nuovo livello: il policarbonato cellulare può essere a due, tre, quattro strati e così via. Le partizioni, che formano i vuoti, possono essere realizzate sotto forma di un quadrato, un triangolo, un esagono, un trapezio e altre forme geometriche. Sia la termoplastica stampata che quella cellulare possono agganciarsi - qui viene utilizzato il profilo di collegamento per il policarbonato, meno spesso - colla.

Requisiti generali per il lavoro di installazione ↑

Prima di collegare i fogli di policarbonato tra loro sul tetto o in un'altra area, è necessario comprendere diverse regole importanti per l'efficienza dell'installazione:

  • la temperatura più favorevole per il montaggio di strutture in polimero da 10 a 22 ° C non è calda e non è fredda. Questo indicatore minimizza la deformazione del foglio e, nel punto in cui è montato il profilo per collegare il policarbonato, non ci saranno perdite;
  • se il profilo in policarbonato è in alluminio (non in plastica), è necessaria una guarnizione in gomma o silicone per il gioco di compensazione. Alluminio e materiale termoplastico hanno un diverso coefficiente di distorsione della temperatura (espansione) - questo svantaggio è compensato dalla guarnizione;
  • per la copertura del tetto, serra e altre strutture, prima montata in metallo o telaio in legno. Il passaggio tra i profili dovrebbe corrispondere alla larghezza dei pannelli del PC in modo che ciascun giunto si trovi su una base rigida e non rimanga nel limbo;
  • Il nido d'ape è posto perpendicolare al pavimento - verticalmente - questo facilita la flessione dei pannelli. Se c'è una protezione UV sul materiale, allora dovrebbe essere dall'esterno;
  • un film con micropori è incollato sotto il profilo di aggancio in plastica o alluminio per il policarbonato - questa è una condizione opzionale per l'installazione, ma la qualità della connessione è migliorata;
  • Quando si utilizza un profilo monoblocco, è importante che lo spessore del foglio coincida esattamente con il solco.

Qualche parola sui vantaggi del tetto in policarbonato ↑

Se monolitico può essere utilizzato per capannoni, quindi il policarbonato cellulare, che è in grado di trattenere il calore, è ideale per serre o per coperture di ambienti chiusi. Se necessario, un materiale termoplastico con una pellicola trasparente protettiva, che può essere di diversi colori, viene utilizzato per proteggere dalle radiazioni ultraviolette. Altri vantaggi del materiale dovrebbero essere menzionati:

  • Il policarbonato a nido d'ape è molto leggero, i rivestimenti realizzati con questi materiali non hanno bisogno di una solida base portante;
  • a causa della superficie liscia, neve e detriti vari non sono intrappolati su strutture in policarbonato;
  • Il policarbonato è molto più economico rispetto al vetro resistente agli urti;
  • un tetto in materiale termoplastico contribuirà a risparmiare energia per il riscaldamento della stanza;
  • la forza del polimero aumenta significativamente la vita della struttura.

In conclusione, possiamo dire che anche un maestro dei novizi sarà in grado di connettere il policarbonato con un profilo di collegamento, e l'uso di questo materiale nella costruzione avrà un effetto favorevole sulla stima e sulla qualità della struttura eretta.