Impermeabilizzazione mastice Decor acrilico

Impermeabilizzazione mastice Decor

Realizzato dalla moderna tecnologia da materie prime chimiche dei principali produttori mondiali (ROHM HAAS, BASF, AKZO NOBEL, DUPONT, CARBURO DELL'UNIONE, BYK-CHEMIE).

Descrizione e scopo

Materiale comprovato eccellente con una vasta gamma di applicazioni. Mastic Decor viene applicato con successo ovunque sia necessaria la protezione dall'acqua: impermeabilizzazione di bagni e scantinati, copertura di piscine, giunti di tenuta e crepe, creazione di una membrana impermeabilizzante durante l'installazione di un riscaldamento a pavimento elettrico, che protegge il basamento. Il mastice ha elevate proprietà di protezione solare, resistente all'invecchiamento e alle fessurazioni.

Mastice impermeabilizzante Il decoro è utilizzato come agente impermeabilizzante per la protezione di pareti e pavimenti, elementi inclinati del tetto, nei punti di giunzione di tubi di ventilazione e camini, quando si sigillano fessure e cuciture in punti difficili da raggiungere, in ambienti umidi prima di posare piastrelle per il pavimento, e anche per creare strutture a tenuta di gas membrane in scantinati, vasche e serbatoi.

Metodo di applicazione

Mescolare bene il materiale prima dell'uso. La superficie verniciata deve essere asciutta, resistente, priva di polvere, sporco, macchie di grasso. Quando si applica la vernice su una superficie precedentemente verniciata, è necessario rimuovere il rivestimento vecchio, sbriciolato o sfaldato. Prima di applicare il materiale, la superficie deve essere adescata con un primer acrilico adatto. Mastice impermeabilizzante Il decoro si applica su una superficie asciutta con un pennello (consigliamo una "maklovitsa") o un rullo in 2-3 strati. Il numero consigliato di layer: non inferiore a 3. Il numero massimo di layer non è limitato. Si consiglia di sciogliere il mastice con acqua 2: 1 per il primo strato - in questo modo riempirà i pori più piccoli della superficie. I seguenti strati di mastice vengono applicati solo dopo completa asciugatura del precedente e non vengono diluiti con acqua. Il metodo consigliato per applicare i livelli - "trasversalmente". Strato di tempo di asciugatura 2-3 ore. Temperatura durante l'applicazione: da + 5 ° С a + 30 ° С.

È consentito applicare su una base bagnata quando si utilizza la vernice "All-season" Decor (applicata in 2 strati) come una membrana.

Fai attenzione

* Per tutti i prodotti indicati il ​​consumo medio. Il consumo effettivo in un caso particolare è determinato dall'applicazione di prova.

* Il tempo di contatto non ammissibile con l'acqua dopo l'applicazione dello strato finale è di 24 ore a + 20 ° С e umidità normale.

I principali vantaggi di impermeabilizzazione mastice acrilico

L'impermeabilizzazione è il momento più importante nella riparazione del bagno, quindi è necessario affrontare questo problema nel modo più responsabile possibile. La mancanza di umidità è la chiave per le riparazioni di qualità. Inoltre, l'impermeabilizzazione del bagno prolungherà significativamente il periodo di funzionamento dei locali. Esistono diversi modi per proteggere il bagno dall'umidità. I più comuni sono: impregnazione, incollaggio, verniciatura, trattamento anti-filtrazione e anti-corrosione. Particolare attenzione dovrebbe essere prestata all'impermeabilizzazione del pavimento del bagno. Una buona miscela ti aiuterà a salvarti da situazioni spiacevoli per molto tempo, come perdite d'acqua o inondazioni di vicini sul pavimento sottostante.

Per garantire un buon rivestimento impermeabilizzante, è possibile contattare uno specialista. Anche se, oggi, è possibile acquistare composti impermeabilizzanti già pronti, che semplificheranno in modo significativo il lavoro sulla creazione di un rivestimento impermeabile. Se hai bisogno di impermeabilizzare il calcestruzzo, puoi acquistare una composizione già pronta e fare i lavori di riparazione da solo.

Cos'è il mastice per impermeabilizzazione acrilica?

Mastice impermeabilizzante acrilico è una composizione polimerica impermeabile altamente elastico, che viene utilizzato per fornire impermeabilizzazione continua senza soluzione di continuità di strutture e strutture. Questa composizione è fatta sulla base della dispersione acrilica secondo la tecnologia moderna dalle materie prime chimiche dei principali produttori mondiali (ROHM HAAS, BASF, AKZO NOBEL, DUPONT, CARBURO DELL'UNIONE, BYK - CHEMIE).

Questo è un materiale comprovato con una vasta gamma di applicazioni. Impermeabilizzazione mastice acrilico crea uno strato impermeabile elastico senza cuciture che è resistente alle forze di strappo.

Il mastice è stato utilizzato con successo ovunque sia necessaria protezione dall'acqua: impermeabilizzazione di bagni e scantinati, creazione di una membrana impermeabile durante l'installazione di un riscaldamento a pavimento elettrico, giunti sigillanti e crepe, copertura per piscine, ecc. Questo mastice è resistente all'invecchiamento e alle fessurazioni e ha anche alte proprietà di protezione solare.

La composizione è applicata a intonaci cementizi o in cemento calcareo, pavimenti in calcestruzzo senza giunti, pannelli in cartongesso o pannelli in fibra di gesso.

I vantaggi del mastice per impermeabilizzazione acrilico

- protegge in modo affidabile da perdite e umidità, riduce la probabilità di formazione di muffa;

- questa composizione non richiede speciali dispositivi di protezione durante l'applicazione;

- svolge la funzione di rafforzare la superficie e non interferisce con lo scambio di gas;

- ha un odore neutro;

- applicato su diverse superfici (cemento, mattoni, intonaco, vecchie pitture, ecc.);

- asciuga rapidamente (alcune ore);

- possiede una buona adesione alle composizioni di intonaco e adesivi per piastrelle;

- materiale elastico, resistente all'invecchiamento e al cracking, non ingiallisce nel tempo;

- facilmente colorato con pigmenti idrosolubili;

- Questo materiale è rispettoso dell'ambiente.

L'uso del mastice impermeabilizzante:

- È ampiamente utilizzato come agente impermeabilizzante per proteggere pareti e pavimenti, elementi di copertura piani e inclinati, in luoghi in cui si incontrano tubi di ventilazione e camini;

- quando si sigillano fessure e cuciture in luoghi difficili da raggiungere, in ambienti umidi, prima di posare le piastrelle del pavimento;

- creare una membrana a tenuta di gas in scantinati, vasche e serbatoi.

Metodo di applicazione del mastice:

Il mastice impermeabilizzante viene applicato su una superficie asciutta con un rullo o pennello in 2-3 strati (il numero massimo di strati non è limitato).

Per il primo strato, si consiglia di sciogliere il mastice con acqua 2: 1 e applicarlo sotto forma di un primer, che riempirà tutti i pori sottili della superficie. I seguenti strati di mastice vengono applicati solo dopo la completa essiccazione del precedente e non sono più divorziati con l'acqua.

Il modo migliore per applicare gli strati - trasversalmente. Lo strato si asciuga in 2-3 ore. La temperatura durante l'applicazione della composizione dovrebbe essere compresa tra + 5 ° C e + 30 ° C.
Intervallo di temperatura consentito dopo l'asciugatura del mastice: da -30 ° C a + 70 ° C.

Consumo mastice:

Il consumo medio di mastice, circa 150 g / m2 per strato. Il consumo effettivo è determinato dall'applicazione del test e può variare leggermente a seconda del tipo di substrato. Dopo l'applicazione dello strato di finitura, è necessario resistere al tempo di contatto inammissibile con l'acqua, ovvero 24 ore (a t 18-20 ° C).

Periodo di validità:

In un contenitore ben chiuso il mastice può essere conservato per non più di un anno (a temperatura superiore a 5 ° C).

warning:

Un contenitore in cui è conservato il mastice impermeabilizzante non può essere lasciato aperto a lungo. Questa composizione non deve essere mescolata con altri mastici. Diluire la composizione solo con acqua. Dopo l'essiccazione, il mastice è irreversibile allo stato primario. Ha un'adesione elevata (appiccicosità), quindi si raccomanda di lavorare con i guanti. In caso di contatto con la pelle, sciacquare bene con acqua. È possibile conferire colore o tonalità con qualsiasi pigmento idrosolubile. Lo strumento utilizzato per il lavoro, ti consigliamo di lavare immediatamente lo strumento.

Materiali di verniciatura

Oggi c'è un'enorme selezione di materiali per coperture e il loro numero aumenta di anno in anno. Ma ci sono un certo numero di materiali la cui qualità è stata testata per un decennio, e quindi la loro popolarità non diminuisce. Ad esempio, il mastice per tetti rimane richiesto per la superficie piana o con una leggera pendenza del tetto. Ma la sua composizione sta subendo dei cambiamenti. L'articolo discuterà la scelta del mastice per tetti e il metodo della sua applicazione.

contenuto:

La scelta dei materiali per un tetto piano non è così ampia. Si tratta di un materiale per coperture classico o di materiali di rotolo moderni. Se nel primo caso il lavoro è piuttosto laborioso e difficile, nel secondo è costoso, richiedendo l'uso di attrezzature speciali. In questo contesto, l'uso del mastice bituminoso per impermeabilizzare il tetto appare molto vantaggioso. È facile da applicare, crea un livello monolitico e per lavorare con esso è necessario un set minimo di strumenti.

Proprietà del mastice per tetti

  • La copertura in mastice è prodotta sulla base del bitume, ma con l'aggiunta di vari componenti correlati. È una massa liquida con un'alta viscosità di nero e un forte odore. È distribuito uniformemente su tutta la superficie del rullo del tetto con un manico lungo o pennello come lo strato di base. O utilizzare per la riparazione, mettendo su siti separati.
  • Composizione asciutta, soggetta a clima secco e caldo, durante il giorno. Questo è importante da tenere in considerazione, poiché nella maggior parte dei casi è necessario applicarlo in più livelli, lasciando che il precedente si asciughi completamente.
  • A seconda dello spessore dello strato applicato, dopo l'essiccazione, si ottiene una pellicola elastica e resistente di 4-6 mm di spessore. È resistente ai danni meccanici, resistente al gelo e assolutamente non lascia umidità.
  • Il mastice bituminoso è un'opzione eccellente per i garage e tutti gli altri edifici con una pendenza del tetto non superiore a 30 gradi. Poiché questa è l'unica restrizione nella sua applicazione.

Suggerimento: non importa quanto sia ben fatto un tetto piano, ha convessità e scanalature sulla superficie. In questi luoghi, lo strato di mastice dovrebbe essere più spesso, poiché nel tempo l'acqua si accumulerebbe lì, distruggendo gradualmente il rivestimento.

Tipi di mastice per tetti

Il mastice bituminoso è diviso in diversi tipi, a seconda della composizione e dello scopo.

  • Mastice polimerico per tetti. Ha una durata più lunga. Quando applicato costituisce un rivestimento protettivo durevole con elevate prestazioni termoresistenti ed elastiche a temperature alte e basse. Sono usati per legno, cemento o metallo;
  • tetto in mastice di lattice bituminoso. Ha un tempo di asciugatura più breve, che è particolarmente importante durante i lavori di riparazione. Ha una buona adesione con quasi tutti i tipi di coperture. Resiste alle alte temperature (fino a +70 ° C) e non si scioglie. Numerosi test hanno dimostrato che il rivestimento bituminoso in lattice non passa acqua, è resistente alle temperature estreme e all'esposizione ai raggi UV;
  • mastice gomma-bitume viene utilizzato quando si desidera creare isolamento di alta qualità o come strato solido principale. Non è adatto per riparazioni parziali.

Inoltre, i mastici per coperture sono suddivisi in due componenti e un componente. Se questi ultimi sono già in vendita in forma finita e tutto ciò che è necessario per lavorare con esso è semplicemente applicare sulla superficie con un pennello, quindi quelli a due componenti devono essere preparati in anticipo. Per fare ciò, viene miscelato nelle proporzioni desiderate indicate dal produttore sull'etichetta. Molto spesso, la composizione del mastice per tetti implica la presenza di componenti che, se combinati, non possono essere conservati per un lungo periodo. Pertanto, per l'impermeabilizzazione di alta qualità si consiglia di scegliere una composizione bicomponente.

Vantaggi e svantaggi del mastice per tetti

Non per niente, il mastice bituminoso è ancora la soluzione più popolare se è necessario impermeabilizzare un tetto piano. Soprattutto quando si pianifica di lavorare in modo indipendente. I vantaggi includono:

  • resistenza all'umidità. È in grado di resistere a un'alta pressione dell'acqua per un lungo periodo senza perdita di prestazioni;
  • basso costo E la differenza non è solo nel prezzo della composizione. Quando lo si utilizza, non è necessario assumere una squadra di roofer professionisti con attrezzature per l'incollaggio di costosi tetti a rulli;
  • facilità d'uso. È facile da applicare come un rullo e un pennello largo. A causa della viscosità, il mastice bituminoso è uniformemente distribuito senza ulteriore sforzo;
  • Resistenza ai raggi UV Sotto i raggi cocenti del sole per molti anni il tetto di bitume non necessita di riparazioni, dal momento che il film formato ha un'alta resistenza ai raggi UV. Inoltre, non si ossida e non si corrode.

Ma, nonostante tutte le qualità positive sopra citate, è necessario menzionare gli svantaggi:

  • l'incapacità di eseguire il lavoro in un giorno. Ciò è dovuto al fatto che si consiglia di applicare almeno 3 strati di 1-2 mm ciascuno. E poiché ci vuole almeno un giorno per asciugare, il lavoro sarà ritardato;
  • inadatto per tetti con un angolo superiore a 30 gradi;
  • è possibile lavorarci solo in una stagione calda a temperature positive.

I principali produttori di mastice per tetti

Il mercato è rappresentato dal mastice bituminoso di diverse decine di produttori. Tutti loro sono simili nella composizione e si trovano nella stessa categoria di prezzo. Tra questi ci sono diversi marchi che si sono già affermati con successo.

  • Mastice per tetti KrasKo. Questo è un produttore nazionale, i cui impianti si trovano a Mosca. Producono composti bituminosi di eccellente qualità a prezzi ragionevoli. La maggior parte delle loro composizioni è multicomponente. Il costo varia da 200-300 rubli / kg.
  • Mastice per tetto GidroLux. La direzione principale della loro attività è basata sulla produzione di mastici bituminosi e polimerici. Questi composti sono apprezzati per il basso consumo e il prezzo ragionevole. La qualità dello strato risultante ha caratteristiche eccellenti. Il prezzo non supera i 350-400 rubli / kg.
  • Tegeron mastice. Fino a poco tempo fa, questo produttore ucraino era ampiamente rappresentato sul mercato russo delle costruzioni. Nonostante la scarsa qualità degli imballaggi, è una composizione di alta qualità e affidabile a un prezzo basso. Quindi, 1 kg di mastice costa da 70 rubli.
  • Copertura in mastice TechnoNIKOL. È considerata il leader non ufficiale in questo segmento di prodotti. È esistito per molti anni, durante i quali il mastice è stato migliorato e il materiale è andato a livello mondiale. Prezzo in media 3000 rubli / 20 kg e dipende dalla marca.

Quindi, questa azienda offre materiale:

  • "Eureka - 41". Può essere utilizzato per creare una nuova copertura, nonché per riparazioni parziali o impermeabilizzazioni. Disponibile per uso freddo e caldo;
  • "TechnoMost - 21". Questo rivestimento ad alta resistenza viene venduto già in una forma pronta per l'uso. Nella composizione del componente principale del bitume, aggiunta di gomma, vari solventi e additivi speciali. Di conseguenza, il rivestimento del tetto non sarà solo resistente all'umidità, ma anche elastico e resistente al calore;
  • "Mastice a emulsione acquosa - 33". Non ci sono solventi nella sua composizione. Questa composizione universale è adatta per organizzare un nuovo tetto e per i lavori di riparazione;
  • «AquaMast». Questo è un mastice per coperture a freddo a base di bitume e gomma. Uno dei più costosi della sua linea, ma quando completamente asciutto, crea un rivestimento estremamente resistente che è adatto per tetti esistenti. Inoltre, questo tetto è in grado di sopportare un numero maggiore di cicli di sbrinamento, particolarmente importante nella Russia centrale e nelle regioni settentrionali.

Come scegliere il mastice per tetti

Prima di tutto, è necessario fare affidamento su quale tipo di lavoro verrà eseguito e in quali condizioni.

  • Per creare un'impermeabilizzazione parziale o per riparare singole sezioni di un tetto piano, è meglio optare per il mastice di bitume e lattice. Ha una maggiore elasticità e fluidità, che è particolarmente buono quando si riempiono piccole crepe.
  • La composizione di gomma bituminosa ha caratteristiche simili. Ma si consiglia di utilizzarlo per coprire il tetto con uno strato monolitico o per impermeabilizzare singoli elementi, ad esempio i bordi verticali su un tetto piano.
  • Ma quando si crea un tetto sfruttabile, su cui sono pianificati ulteriori movimenti, è meglio scegliere resistenti bitumi polimerici.
  • Per le riparazioni a buon mercato, ad esempio il tetto di un garage, è preferibile acquistare la composizione bituminosa o bituminosa più economica. Il suo consumo è un po 'più alto, e il risultato non è così durevole, ma il costo finale a volte è l'argomento decisivo.
  • Se il lavoro viene svolto per la prima volta e non c'è esperienza, è meglio acquistare la composizione monocomponente più facile da usare. Ma per una copertura più professionale è necessario acquistare un mastice bicomponente.

Sfumature quando si lavora con mastice per tetti

Tuttavia, a prescindere da quanto alta qualità e costosa sia stata acquistata la composizione del mastice per coperture, se la tecnologia della sua applicazione non viene rispettata, il periodo operativo viene significativamente ridotto. A seconda dell'angolo del tetto, vengono realizzati un numero diverso di strati di mastice e speciali rinforzi:

  • all'angolo di inclinazione massimo ammissibile di 20-30 gradi, la torta sarà composta da 3 strati del mastice bituminoso stesso, 2 rinforzanti e uno strato superiore di vernice protettiva;
  • se la pendenza è tra 10 e 15 gradi, bastano 2 strati di mastice, 2 strati di rinforzo e oltre 1 strato di vernice;
  • con una pendenza del tetto fino a 10 gradi, vengono fatti 3 strati di mastice, 2 strati di rinforzo e ghiaia o pietrisco vengono versati sopra lo strato.

Consiglio: oltre all'autoapplicazione, il mastice bituminoso per tetti caldo può essere utilizzato per fissare un tetto moderno per tetti piani.

Oltre all'area del tetto principale, ci sono diversi elementi di copertura che richiedono l'applicazione di strati aggiuntivi. Quindi, per l'isolamento di alta qualità, gli endov o gli sbalzi devono applicare ulteriori 2 strati di rinforzo. Ma al punto di congiunzione tra aree piane e verticali (muri, cassette di ventilazione, ecc.), È necessario non solo applicare altri 2 strati di mastice bituminoso, ma anche versare ghiaia di frazione fine su di esso e immergerlo completamente in esso.

I tetti in mastice possono essere suddivisi in diversi tipi: rinforzati non rinforzati e combinati. Oltre che dal metodo di utilizzo della composizione per caldo e freddo. Il mastice a freddo per coperture incorpora solventi organici. Questo ti permette di usarlo senza riscaldamento, se la temperatura dell'aria non è inferiore a + 5 ° C. Se una tale composizione ha anche componenti polimerici, questo migliora notevolmente le sue prestazioni. Al contrario, il mastice per coperture a caldo richiede il preriscaldamento su un bruciatore portatile ad almeno 150-160 ° C.

Suggerimento: prima di applicare il mastice bituminoso sul tetto, è necessario adescare correttamente la superficie con un composto impermeabilizzante, come un primer.

Come usare il mastice per tetti

  • Il primo è il lavoro preparatorio. Tutta la spazzatura viene rimossa dalla superficie del tetto e, se possibile, lavata con acqua per eliminare la polvere.
  • Quindi, in base all'angolo di inclinazione del tetto, metti mastice o versando e livellando sulla superficie, o dipingendo con un pennello.
  • A seconda del tipo di composizione scelto, il mastice viene lavorato in modo freddo o caldo. Nel secondo caso, è necessario preparare un bruciatore a gas portatile in grado di riscaldare il mastice bituminoso alla temperatura desiderata e mantenerlo durante tutto il lavoro. Lo spessore dello strato dovrebbe essere di circa 1 mm, ma il loro numero dipende direttamente dall'angolo di inclinazione del tetto: più è piccolo, più è grande. Ma è importante non dimenticare che prima di applicare gli strati successivi, il precedente dovrebbe essere completamente asciutto, che richiede almeno un giorno.
  • Il consumo di mastice da tetto dipende dalle caratteristiche della copertura e dal metodo di applicazione. Ma in media, questa cifra è di 1,3-1,5 kg / m2.
  • Per una maggiore resistenza meccanica, la ghiaia viene versata sullo strato superiore del mastice immediatamente dopo l'applicazione ed è completamente incorporata. Se il rivestimento è stato realizzato con una combinazione, si consiglia di applicare la colorazione come strato protettivo.
  • Se sono necessari strati di rinforzo, per loro viene utilizzata la fibra di vetro. Puoi lavorarci solo con i guanti, altrimenti causerà un forte prurito. Stendere sul mastice comodamente spatola larga.

Costo del tetto in mastice

Il mastice per tetti è un materiale versatile e multifunzionale. Non solo crea un rivestimento ad alta resistenza e resistente all'umidità su tetti piani, ma consente anche di risparmiare tempo e denaro sul lavoro.

  • Il costo totale sarà notevolmente inferiore rispetto all'utilizzo di moderni materiali in rotolo, è questo fattore che mantiene questi prodotti al massimo della popolarità. La copertura in mastice è richiesta non solo per lavori con tetti piccoli, ma anche per oggetti di grandi dimensioni, come negozi, asili e scuole.
  • Per calcolare il costo, è necessario procedere dal consumo di materiale indicato dal produttore sulla confezione. Ad esempio, il mastice per tetti bituminoso technoNIKOL dichiara un consumo di circa 1,5 kg / m2. Quindi, uno strato per le dimensioni del tetto di 5x5 m richiederà 38 kg, che è pari a 6000-12000 rubli, a seconda della marca.
  • Per una maggiore resistenza, si consiglia di versare ghiaia o pietrisco di una piccola frazione. Sul tetto di queste dimensioni, 1 rimorchio di un'auto è abbastanza, e significa che 0,5 tonnellate non costano più di 500 rubli.

Mastice polimerico: varietà, vantaggi e caratteristiche tecniche

I mastici polimerici sono composizioni multicomponenti ad alta viscosità basate su vari elastomeri, lattici e altri polimeri, come epossidico, poliuretano, poliacrilico, silicone. L'area principale di applicazione è l'impermeabilizzazione di lavori di costruzione e riparazione.

Esistono due tipi principali di mastice:

Il mastice poliuretanico rispetto al bitume è un materiale più multifunzionale e migliorato, la miscela è realizzata su componenti acrilici. A differenza del bitume, non teme il riscaldamento e le condizioni di alta temperatura, non perde la sua forma e struttura originale. Non include prodotti tossici di lavorazione.

Questo materiale può fungere da riscaldatore indipendente, poiché ha la capacità di immagazzinare e accumulare calore a causa della sua struttura.

Il mastice bituminoso è progettato per la polimerizzazione a freddo. La sua composizione contiene prodotti petroliferi ed è una miscela nera omogenea, piuttosto spessa e con un alto livello di proprietà di densità.

Viene principalmente utilizzato per sigillare scantinati, scantinati e fondamenta. Viene anche utilizzato in ambienti con elevati livelli di umidità, come bagni e servizi igienici, scantinati e solai, piscine e molti altri.

È meglio non essere esposto alla luce diretta del sole, poiché diventa liquido se riscaldato e necessita di protezione aggiuntiva. Di solito, uno strato di terra viene versato sulla sua superficie o realizzato con opere murarie, e talvolta usano semplicemente un isolamento aggiuntivo.

Caratteristiche speciali

Le caratteristiche distintive del mastice polimerico sono:

  • eccellente capacità adesiva;
  • eccellente resistenza chimica anche a contatto prolungato con acidi e alcali;
  • resistenza all'acqua;
  • alta resistenza;
  • eccellente deformabilità - ci sono composti che hanno una estensibilità relativa, anche quando sono stirati al 1000% e oltre; durata nel tempo;
  • la resistenza all'usura può raggiungere i 10 anni e anche di più, inclusa la radiazione ultravioletta.

Tutte queste caratteristiche attribuiscono questo materiale a uno dei più singolari e l'impermeabilizzazione polimerica basata su di essi è tra i materiali più moderni e progressivi utilizzati nella protezione di vari edifici con un elevato carico dinamico e gli ambienti aggressivi non sono terribili.

Scope di mastice poliuretanico:

  • impermeabilizzare strutture e strutture con movimenti significativi l'uno rispetto all'altro, come ad esempio strutture sotterranee, dove non viene utilizzata la soletta di fondazione;
  • riparazione di tetti morbidi, anche applicando ai vecchi strati;
  • rivestimento di serbatoi e serbatoi di cemento e metallo, tunnel, pozzi e ogni tipo di tubo;
  • come rivestimento resistente alla corrosione per serbatoi di acciaio, ponti, sostegni e altre strutture e strutture simili;
  • costruzione di piscine e cisterne per l'acqua, compresi i vigili del fuoco, nonché serbatoi per lo stoccaggio di prodotti petroliferi e altre sostanze aggressive;
  • la costruzione di bagni e saune, docce e palestre;
  • durante la costruzione di tetti di parcheggi, centri commerciali e altre strutture simili, oltre a piani interrati di edifici residenziali, metropolitane e gallerie.

dignità

I pregi del polimero mastice intera massa. Diamo un nome ai più elementari:

  • non esfoliare dal substrato e riempire completamente tutte le possibili nicchie, assicurando in tal modo l'assenza di vuoti;
  • dopo essere stato applicato sulla superficie, il mastice penetra nelle fessure e nei vuoti della zona impermeabilizzante, dopo di che si indurisce formando un materiale simile alla gomma e dotato di rigidità e forti proprietà adesive;
  • alta manutenibilità - in caso di danni parziali è abbastanza facile riparare la superficie danneggiata con il suo aiuto;
  • ampio intervallo di temperatura da -50 a 1200 ° C;
  • avere alta elasticità;
  • buona resistenza ai raggi ultravioletti;
  • ottima resistenza atmosferica;
  • il periodo operativo raggiunge una media di 15 anni e anche di più, a seconda delle condizioni esterne;
  • nella maggior parte dei casi non richiede ulteriori rifiniture;
  • è un ottimo legante di per sé.

tecnologia

Quando si utilizza questo materiale, non sono necessari praticamente strumenti, strumenti o attrezzature speciali. Quasi tutto il lavoro con l'uso di questo materiale viene eseguito utilizzando un rullo e spazzole convenzionali.

Se l'area di lavoro è troppo grande, in tali casi viene utilizzato un dispositivo di spruzzatura airless.

Tecnologia di applicazione del mastice poliuretanico

L'intera tecnologia può essere ridotta a tre fasi, in quanto è molto semplice.

  • Innanzitutto, la fase preparatoria. L'intera superficie deve essere pulita da tutti i tipi di detriti e vari contaminanti, ad esempio tracce di vernice o oli. Se necessario, vengono eseguiti ulteriori lavori per rimuovere la polvere e asciugare la superficie. Se ci sono incrinature significative sulla superficie, è meglio sigillarle con uno speciale sigillante elastico, ma non necessariamente a seconda del caso specifico.
  • Ora considera il passaggio principale - l'applicazione del mastice. Viene eseguito in due o più strati in modo uniforme su tutta la superficie. Ogni successivo strato di mastice viene applicato dopo completa polimerizzazione del precedente, che è approssimativamente da 6 a 20 ore, in ogni caso viene determinato individualmente. Dipende da fattori come temperatura e umidità.
  • La fase finale. Dopo che l'intera superficie è stata elaborata, sarà pronta per l'uso dopo 24 ore.

Prima della scadenza di questo tempo, si raccomanda di non produrre effetti esterni sulla superficie trattata.

Tecnologia di applicazione del mastice bituminoso

La composizione bituminosa viene applicata con un rullo o pennello. Se la consistenza della miscela è abbastanza liquida, si può usare uno spray. Il primer viene applicato in 1 strato e, se le superfici sono altamente assorbenti, viene applicato in 2 strati.

Il mastice polimero-bitume viene utilizzato per l'isolamento e, con l'aiuto di questi composti, è possibile creare una protezione duratura e molto affidabile di case ed edifici dalla penetrazione dell'umidità. Come materiale per l'impermeabilizzazione, il mastice bituminoso è uno dei modi più economici e affidabili per sigillare varie superfici.

Questo materiale è il più comune nel campo della costruzione e della riparazione, poiché l'uso di questo materiale da costruzione non richiede particolari abilità, abilità e anni di esperienza. Questo compito è fattibile per quasi tutti coloro che sono impegnati nella costruzione o riparazione.

Oggi l'impermeabilizzazione bitume-polimero è leader nel settore delle costruzioni e delle riparazioni di coperture e altre strutture in cui è richiesta un'elevata tenuta e durata.

Le principali caratteristiche distintive del mastice bituminoso

Secondo le sue proprietà, il bitume è una sostanza organica solida e altamente solubile. La sua densità è 0,95-1,50 g / cm ³. È una miscela di idrocarburi e loro derivati. I derivati ​​del petrolio sono classificati come bitumi naturali, mentre i composti sintetici sono considerati componenti derivati ​​dai prodotti residui di scisto, carbone e petrolio.

Mastice ignifugo bitume induribile per impermeabilizzazione è un materiale da costruzione altamente elastico. Ha caratteristiche piuttosto viscose e ricostituenti, quindi crea una membrana continua impermeabilizzante su tutta la superficie. Nel mercato c'è una vasta selezione di mastici bituminosi.

Questi composti sono prodotti principalmente da materie prime di petrolio-bitume e possono avere proprietà e composizione diverse, e quindi il loro scopo.

Con l'aiuto del mastice bituminoso, è possibile risolvere efficacemente tutta una serie di compiti, ad esempio impermeabilizzazione, trattamento anticorrosione, innesco, incollaggio di materiali laminati ed esecuzione di vari lavori di riparazione e costruzione di tetti.

I mastici bituminosi sono classificati in base alla composizione:

  • Bitume. Le loro caratteristiche principali sono il prezzo basso e la durata relativamente breve.
  • Bituminoso. Eccellente per l'applicazione di uno strato impermeabilizzante o per il fissaggio di rotoli e altri materiali. La loro elasticità è la più alta, quindi sono materiali molto resistenti e molto resistenti alle influenze esterne. L'area di applicazione più popolare di queste composizioni è l'impermeabilizzazione e la riparazione delle coperture. Possono essere applicati direttamente al vecchio strato della torta per tetti.

Caratteristiche e tipi di mastice per coperture

Al momento, tali materiali di copertura come piastrelle di metallo, ondulina, materiali in rotolo sono ampiamente utilizzati. Se parliamo di tetti piani, poiché il materiale del tetto è quasi impercettibile, raccomandiamo di scegliere materiali che siano pratici e poco costosi, come il mastice a base di bitume, soprattutto perché SNIP e GOST ne consentono l'uso su tetti piani.

Soffermiamoci su questo materiale e consideralo in modo più dettagliato.

Le principali caratteristiche del mastice

Il mastice bituminoso è un materiale plastico altamente dispersivo, le cui proprietà impermeabilizzanti sono fornite da una complessa composizione di componenti minerali e organici di varie dimensioni.

Scopri la gamma di modelli e le caratteristiche del sangue tegol morbido da questo articolo.

È molto facile da usare, non richiede competenze e tecnologia complesse, economicamente vantaggiosa - quasi 10 volte rispetto ad altri dispositivi di copertura.

Le caratteristiche della composizione del mastice possono essere utilizzate su quasi tutte le superfici, che si tratti di materiali di copertura, legno, acciaio o cemento.

Quando si riparano i tetti, il mastice diventa semplicemente uno strumento indispensabile che consente rapidamente la localizzazione delle perdite.

specie

Il dispositivo di copertura sulla base del mastice può essere di tre tipi:

Quando si organizza il tetto con rinforzo, oltre al mastice impermeabilizzante principale vengono posati diversi strati di fibra di vetro.

Se il tetto non è rinforzato, non viene utilizzata la vetroresina e una piccola briciola di sostanze minerali, ad esempio la ghiaia, è incorporata nello strato di mastice impermeabilizzante.

Il metodo combinato è un tetto coperto di materiali laminati, incollati insieme da mastice caldo, con uno strato superiore di segmento di mastice a basso prezzo.

Ci sono mastici da diverse composizioni. Di norma, è mono-componente e multicomponente.

Con il metodo di applicazione del mastice di copertura può essere diviso:

  • mastici applicati a caldo;
  • mastici applicati a freddo.

La principale differenza tra questi mastici è che usano un solvente nella composizione del mastice a freddo, che consente di applicarlo anche a temperature sufficientemente basse, fino a circa + 5 ° C. Caldo prima dell'applicazione per riscaldare fino a 70 C.

L'uso di mastici è possibile in tre casi:

  • Applicazione del mastice come strato impermeabilizzante indipendente;
  • L'uso del mastice per l'incollaggio di materiali impermeabilizzanti laminati;
  • L'uso del mastice per impartire proprietà anti-corrosione.

Anche i mastici possono essere suddivisi in:

  • solubile in acqua;
  • con un solvente organico;
  • la composizione di cui contiene sostanze liquide di origine organica.

Dopo la polimerizzazione del tetto in mastice è una superficie piana, liscia ed elastica con elevate proprietà impermeabilizzanti.

La composizione chimica del mastice può essere suddivisa in:

  • bitume;
  • polimero;
  • lattice.
  • come una specie separata può essere notato combinato.

Indipendentemente dalla composizione di qualsiasi mastice può essere caratterizzato dalle seguenti proprietà:

  • Alta resistenza meccanica;
  • Peso leggero;
  • Resistenza agli effetti aggressivi;
  • Flessibilità.

Vantaggi e svantaggi

Considera alcune delle principali proprietà benefiche del mastice:

  • L'applicazione del mastice non richiede lo smantellamento del rivestimento precedente e può essere eseguito direttamente sopra quello vecchio;
  • Prezzo basso;
  • Non è necessario utilizzare attrezzature sofisticate;
  • Quando si usa il mastice si scopre, infatti, un tetto senza cuciture;
  • Un gran numero di colori mastice;
  • Eccellenti proprietà impermeabilizzanti;
  • Eccellente adesione;
  • Compatibilità ambientale e sicurezza antincendio.

Uno dei principali svantaggi del tetto con mastice è la difficoltà di rilevare una perdita.

Regole per lavorare con mastice

Per garantire le migliori proprietà impermeabilizzanti, è meglio optare per il mastice bitume-polimero. Tuttavia, è necessario tenere conto del fattore che è possibile utilizzare questo materiale solo se si vive in una regione in cui le temperature in inverno non raggiungono valori inferiori a -20 ° C.

Il dispositivo impermeabilizzante che utilizza questo mastice è realizzato come segue: il mastice viene applicato uniformemente su tutta la superficie del tetto con diversi strati, in attesa prima dell'applicazione dello strato successivo di polimerizzazione completa del precedente.

Se decidi che hai bisogno di un soffice tetto cathepal, scopri tutti i suoi vantaggi e svantaggi.

Informazioni su come si trova la giunzione del tetto verso il camino.

Se sei interessato alle varietà e alle caratteristiche delle travi per il tetto, maggiori informazioni su https://rooffs.ru/stropilnye-sistemy/stropila/vidy-i-osobennosti.html

Quando si applica il mastice su strutture in cemento armato, è necessario innanzitutto realizzare un primer con una composizione a base di bitume, chiamata primer. I luoghi in cui vi è un grande accumulo di umidità, ad esempio i punti del sistema di grondaie, devono essere rinforzati. In queste condizioni, il mastice "Slavyanka" si è mostrato bene.

Le sue eccellenti caratteristiche sono state mostrate:

  • quando impermeabilizzano i materiali di copertura e le loro giunture;
  • protezione del tetto da influenze aggressive;
  • organizzazione del tetto.

Se ci sono elementi complessi nel dispositivo di copertura ed è necessario impermeabilizzarli, allora è meglio usare il mastice di poliuretano.

Va ricordato che con una diversa inclinazione del tetto la torta del materiale impermeabilizzante sarà diversa.

  • Se l'angolo è inferiore al 10%, il mastice viene applicato tre volte con doppio rinforzo;
  • se il 15%, poi un mastice a doppio strato con doppio rinforzo, seguito da aspersione superiore di minerali a piccola frazione;
  • se oltre il 15%, quindi, oltre ai tre strati di mastice e doppio rinforzo, è necessario un rivestimento protettivo sotto forma di pittura.

Revisione dei prezzi per diversi tipi di mastice

In ogni caso, quando si organizza il tetto, così come in qualsiasi altra fase di costruzione, se si desidera ottenere un risultato di qualità, è necessario utilizzare materiali di produttori certificati e autorizzati che si sono dimostrati sul mercato e seguire rigorosamente la tecnologia del tetto.

Effettueremo una revisione dei prezzi per vari tipi di materiali:

Penetron - è un mezzo eccellente per proteggere il calcestruzzo in profondità. Aumenta notevolmente l'inerzia idraulica del calcestruzzo, la resistenza al gelo, influenze chimiche, consente di aumentare la durata di vita di una struttura in cemento - 271 rubli;

Penekrit - un materiale eccellente per l'isolamento di cuciture e giunture - 150 rubli;

Penetron Admix - una sostanza aggiunta al calcestruzzo per migliorare le proprietà impermeabilizzanti - 290 rubli;

Bitume - sostanza impermeabilizzante per uso generale - 21 rubli;

Mastice sulla base del bitume - migliora le proprietà anti-corrosione - 17,2 rubli;

Gidroizol - rotoli antibatterici, fatti, molto elastici, con una lunga durata - il costo per rotolo di 355 rubli;

Kalmaflex - un materiale ad alta adesione, utilizzato per eliminare i difetti interni e migliorare le prestazioni - da 60 rubli;

Elastopaz - progettato per uso interno, di regola, impermeabilizzazione nell'area della fondazione - da 193 rubli;

LAHTA - materiale ad alta resistenza, applicato mediante intonacatura su cemento armato, strutture in mattoni per fornire protezione contro liquidi aggressivi e umidità - 77,9 rubli.

Riassumiamo

  • L'uso del mastice è un modo economico e veloce per ottenere un tetto bello e di alta qualità.
  • Questo materiale può essere utilizzato su quasi tutte le superfici, cambiando solo leggermente la tecnologia di applicazione.
  • Il mercato di questi materiali ti consente di scegliere qualsiasi composizione adatta alle tue condizioni ed esigenze.

Sulle peculiarità dell'uso del mastice nel video.

Mastice bituminoso per coperture

Il tetto è l'elemento principale di qualsiasi struttura, proteggendo il suo interno da pioggia, vento, neve e altri fenomeni atmosferici. E soprattutto - è dalla pioggia. Ecco perché l'affidabilità di questa parte dell'edificio e, in particolare, della sua impermeabilizzazione è importante per prestare la massima attenzione possibile. Per evitare perdite durante la creazione di un nuovo tetto o per eliminarlo durante la riparazione di un vecchio tetto, il mastice bituminoso viene spesso utilizzato per il tetto, uno strumento economico, facile da usare ma affidabile.

Mastice bituminoso per coperture

Cos'è il mastice bituminoso?

Il mastice bituminoso è una composizione edilizia piuttosto plastica, basata su bitume e vari additivi che conferiscono al materiale determinate proprietà. La sostanza ha alti valori di impermeabilità, si indurisce in poco tempo dopo l'applicazione, può essere di vario genere. E può essere usato indipendentemente senza ricorrere all'aiuto di esperti artigiani. La consistenza è piuttosto spessa, in uno stato riscaldato diventa liquido.

Vari additivi e riempitivi presenti in una forma o nell'altra di mastice conferiscono a una sostanza un certo grado di viscosità, velocità di indurimento, resistenza agli effetti della temperatura, ecc. Come regola, sia i componenti minerali che le sostanze organiche possono essere utilizzati come additivi. Lana minerale, cenere combinata, polvere di amianto, calcare contribuirà a rendere il mastice più denso e resistente alle basse temperature. Ma i componenti come il gesso o i trucioli di torba, usati per conferire densità alla composizione, renderanno l'applicazione della sostanza più comoda e veloce, ridurranno il consumo e l'isolamento dello strato bituminoso aumenterà. I riempitivi fibrosi rinforzano il materiale e i polimeri contribuiranno a migliorare le proprietà impermeabilizzanti.

Composizione e produzione del mastice bituminoso

Dopo la distribuzione sulla superficie di base, il mastice si congela - una membrana o un film si formano su di esso senza giunture e giunture. Inoltre con l'aiuto del mastice puoi incollare vari materiali.

Mastice per coperture

Suggerimento: La base su cui verrà applicato il mastice non ha bisogno di preparazione speciale - la sostanza è perfettamente incollata anche su superfici arrugginite. Tuttavia, tutti i costruttori raccomandano di svolgere alcuni lavori preparatori.

I filler in fibra di mastice bituminoso sono responsabili della resistenza alla flessione e del rinforzo del materiale.

Vantaggi e svantaggi

Il mastice non è invano popolare con i costruttori esperti, e coloro che semplicemente eseguono qualsiasi lavoro di riparazione di tetti. Lei ha molti vantaggi:

  • alte prestazioni impermeabilizzanti;
  • capacità di nascondere piccoli difetti e livellare la superficie;
  • resistenza alla formazione sulla superficie dello strato bituminoso di colonie di microrganismi vivi, muffe, ecc.;
  • proprietà adesive ideali su qualsiasi superficie - il materiale non si stacca e non si gonfia con il tempo;
  • elevata elasticità e mancanza di tendenza alla comparsa di fessure.

Il mastice bituminoso ha molti vantaggi.

Suggerimento: Con un insieme così impressionante di vantaggi, il mastice è anche economico. Quindi, i lavori di riparazione o impermeabilizzazione sul tetto possono essere il più economici possibile.

Ma il materiale ha i suoi svantaggi. Ad esempio, è impossibile usare il mastice in determinate condizioni meteorologiche (sotto la pioggia) e talvolta è piuttosto difficile controllare lo spessore dello strato applicato - le superfici irregolari possono aumentare il consumo di materiale, il che aumenta il costo del lavoro.

L'uso del mastice bituminoso

I mastici bituminosi possono essere utilizzati per vari lavori nel settore edile. Ad esempio, una delle principali aree di utilizzo è l'impermeabilizzazione di pavimenti, fondazioni, tubazioni, installazione di parquet, piscina, ecc. Inoltre, il mastice viene utilizzato per la lavorazione del legno incassato nel terreno, prodotti in calcestruzzo. Puoi anche impilare linoleum usando questo strumento. Naturalmente, è anche usato per impermeabilizzare e riparare i lavori di copertura.

Funzionalità mastice di copertura

Il mastice può essere utilizzato per vari lavori di copertura e su qualsiasi superficie. Viene spesso utilizzato su tetti a falda e cupola, utilizzato per finire guglie ed è applicabile su tetti piani. L'uso migliore è l'impermeabilizzazione, il rivestimento con materiali laminati, la riparazione di alcuni tipi di coperture.

Mastice bituminoso può essere utilizzato per qualsiasi superficie.

Suggerimento: In alcuni casi, è possibile utilizzare il mastice, anche senza rimuovere la vecchia copertura.

Il mastice bituminoso sigilla perfettamente le cuciture e la superficie stessa, grazie all'elevata elasticità, protegge in modo affidabile il tetto dalle perdite. È anche adatto per sigillare camini, ventilazione e tubi di scarico. Inoltre, il tetto può essere realizzato in qualsiasi materiale, sia esso piastrellato, in calcestruzzo, materiale per tetti, ecc. Quasi dappertutto viene utilizzato il mastice bituminoso, a partire dall'eliminazione dei difetti nei rivestimenti del tetto e termina con giunti e cuciture sigillanti.

Mastice bituminoso per impermeabilizzazione del pavimento

Suggerimento: Il mastice bituminoso nella costruzione e nella creazione del tetto può essere utilizzato non solo come materiale impermeabilizzante e sigillante, ma anche come adesivo.

Tipi di mastice

Esistono numerosi tipi di mastici diversi, che possono essere classificati in base al tipo, al metodo e allo scopo di utilizzo, ai metodi di applicazione, alla composizione, ecc. Ad esempio, due principali categorie di materiali esistenti sono mastici caldi e freddi. Differiscono nel metodo di applicazione. Nel primo caso, la sostanza deve essere riscaldata a temperature elevate e semplicemente versata sul substrato preparato, quindi livellata con cura. Nel secondo, il mastice è applicato a certe aree con una spatola, ha una consistenza più spessa.

Quando il solvente evapora, il mastice diventa come gomma, che ha proprietà fisicomeccaniche e idrofobiche.

Il mastice caldo ha un'alta elasticità, forza, mancanza di porosità e una tendenza a ridursi. Può essere utilizzato anche a basse temperature. Il freddo è molto più facile da usare, non richiede riscaldamento, ha diverse opzioni di colore, il che significa che è più facile da usare nei casi in cui è necessario rendere impercettibile la sigillatura delle cuciture. E lei non ha paura dell'esposizione alle radiazioni ultraviolette.

GOST consente l'uso del mastice come copertura indipendente

Inoltre, tutti i mastici possono essere divisi in due tipi principali secondo il metodo di preparazione:

  • monocomponenti - mastici, applicati senza aggiungere altri componenti, possono essere utilizzati immediatamente dopo l'apertura del contenitore. Lo svantaggio principale è che devi immediatamente spendere l'intera composizione;
  • mastici a due componenti, che devono essere miscelati con addensanti speciali prima dell'uso.

Il mastice bicomponente prima dell'uso deve essere diluito

Le mamme possono avere composizione diversa. A seconda di questo parametro, ci sono:

  • bitume di gomma (prodotto con cariche di tipo minerale, bitume di petrolio, gomma mollica, solventi e gomma sintetica, ha un alto livello di adesione, resistenza agli urti, alle fluttuazioni di temperatura);

Caratteristiche del mastice gomma-bitume

  • Mastice BKM (con riempitivo di gomma, ha un'elevata elasticità, non è strappato, è utilizzato per l'incollaggio di coperture);
  • polimero bituminoso (a base di lattice modificato, emulsione acquosa di bitume, non contiene solventi organici nella composizione, può essere utilizzato per lavori interni ed esterni).

Suggerimento: I mastici ready-made più popolari sono le composizioni, rilasciate con il marchio TechnoNIKOL e Shinglas.

Tabella. Caratteristiche tecniche del mastice bituminoso.

consumo

La spesa dei fondi dipende in larga misura dal tipo di composizione utilizzata. Ad esempio, il mastice caldo non "si siede" dopo l'asciugatura, lo spessore del suo strato non cambia. In questo caso, il consumo approssimativo è 0,8-1 kg / m2. Per creare un film impermeabilizzante sarà necessario spendere circa 2,5-3 kg / m2 se lo strato finale dovrebbe avere uno spessore di circa 1 mm. Il freddo ha bisogno di meno - circa 1,2-1,5 kg / m2.

Consumo di mastice bituminoso

Attenzione! Se il mastice deve essere applicato in più strati, allora ogni successivo deve essere applicato solo dopo che il precedente si è asciugato prima.

È importante ricordare l'aspetto del residuo secco. Questo è il nome della quantità di sostanza che rimane sulla superficie coperta con mastice dopo che il materiale si è completamente asciugato. Il residuo secco può influenzare il flusso di fondi in una direzione o nell'altra. Di solito le composizioni finite hanno un residuo secco nell'intervallo del 20-70%.

Spruzzare il mastice bituminoso

Riparazione del tetto con mastice

Fase 1. Il primo passo è la preparazione del mastice o l'acquisto della miscela finita del tipo appropriato. È importante miscelare accuratamente la sostanza, utilizzando, se necessario, utilizzando e aggiungendo alla miscela i solventi raccomandati.

Tutto ciò che è necessario è in preparazione

Passaggio 2. Quindi, è necessario pulire a fondo la superficie del tetto. Sì, si ritiene che il mastice possa essere applicato su qualsiasi superficie, anche se debolmente pulita, ma, tuttavia, il lavoro più di alta qualità sarà solo se la superficie è stata precedentemente ripulita da detriti e sporco. È importante rimuovere i pezzi del rivestimento deformato: è meglio tagliarli e sostituirli con toppe uniformi.

Preparazione del piano di lavoro

È importante! Se le istruzioni per il mastice non indicano che può essere utilizzato in un ambiente umido, anche il tetto dovrebbe essere pre-essiccato il più possibile.

Passo 3. Materiale di copertura, progettato per creare patch, è necessario tagliare in segmenti della dimensione richiesta. Successivamente, il mastice con l'aiuto di una spatola metallica convenzionale deve essere applicato sul lato seamy del patch preparato.

Mettendo mastice sulla patch

Passaggio 4. È inoltre necessario perdere il marchio e il fondamento stesso del tetto nell'area dell'area riparata.

Mettendo mastice sulla zona richiesta del tetto

Passaggio 5. Quindi, il patch deve essere posizionato sull'area mancata del tetto nel luogo per cui è stato preparato. Quindi devi solo premerlo con le mani.

Passaggio 6. Quindi è necessario utilizzare la pasta sul bordo della superficie del cerotto, chiudendo con attenzione tutte le articolazioni e i punti di giunzione del cerotto con la superficie del tetto. Dopo questa patch si consiglia di cospargere con la sabbia, in modo che non si surriscaldano al sole.

I bordi del patch sono macchiati.

In questo caso, il lavoro è stato eseguito utilizzando mastice a freddo. A sua volta, il caldo deve essere riscaldato e in diversi strati (2-3), usando un pennello. Di solito viene applicato con uno spessore di 1-3 mm in totale. È importante ricordare che quando si lavora con mastice il tempo deve essere secco e soleggiato - si sconsiglia vivamente di riparare il tetto durante la pioggia o a basse temperature (sotto i -5 gradi).

È importante! È necessario lavorare con mastice caldo a una distanza accettabile da qualsiasi fonte di fuoco: è un materiale combustibile.

Applicazione fredda mastice bituminosa

Il maestro che esegue il lavoro si raccomanda di indossare non solo vestiti inutili, che non è un peccato sporcarsi, ma uno che non si scioglie se il mastice caldo entra e può proteggere la pelle dalle ustioni.

Altre regole per lavorare con mastice

Per ottenere il lavoro della massima qualità, è importante seguire una serie di regole.

  1. Il mastice dovrebbe sempre essere ben miscelato. È meglio usare un miscelatore di costruzione o un trapano dotato di un ugello speciale per questi scopi.
  2. Più caldo / caldo è il mastice, più è facile da applicare, poiché la duttilità migliora con l'aumentare della temperatura. Anche il mastice freddo deve essere riscaldato, ma in questo caso sarà sufficiente riscaldare solo 15 gradi.

Mastice caldo per materiali in rotolo

Regole per lavorare con il mastice bituminoso

Video - Riparazione del tetto con mastice

Semplice riparazione delle perdite del tetto

Ci sono altre composizioni per la riparazione della superficie del tetto, in apparenza simile al solito mastice a base di bitume. Tuttavia, sono più liquidi del mastice a freddo e non richiedono molto riscaldamento prima dell'uso. Ad esempio, il cosiddetto "tetto liquido".

Passo 1. La superficie del tetto deve essere accuratamente pulita da vegetazione e sporcizia. Puoi usare pennelli, spatole e tutti gli strumenti disponibili.

Pulizia del tetto

Passaggio 2. Quindi, la miscela deve essere accuratamente miscelata e riscaldata a bassa temperatura.

Fase 3. La miscela preparata può essere versata sulla superficie pulita del tetto.

La miscela si riversa sulla superficie.

Passaggio 4. Successivamente, è necessario applicarlo uniformemente sulla superficie riparata, allargandola con una spatola ampia. Se necessario, la quantità della miscela può essere aumentata. Lo spessore dello strato finale dovrebbe essere di 1-2 mm. È necessario distribuire la miscela, partendo dalla cresta del tetto e spostandosi verso il bordo.

Per la distribuzione viene utilizzata un'ampia spatola.

Passaggio 5. Quindi, la superficie deve essere asciugata. La composizione finita può anche essere lavorata e i giunti di materiali in rotolo posati sul tetto.

La composizione applicata dovrebbe asciugarsi bene.

Foto di articolazioni lavorate

Il mastice bituminoso è una vera "bacchetta magica" per coloro che vogliono riparare rapidamente il tetto e non aver paura che coli nel prossimo futuro. In generale, questo strumento universale è applicabile in quasi tutte le costruzioni, ma è per il tetto, oltre che per la disposizione delle fondamenta, che questo materiale viene usato più spesso.

Stepan Rusov caporedattore

Autore della pubblicazione 17/06/2018

Ti piace questo articolo? Salva per non perdere!

  1. 5
  2. 4
  3. 3
  4. 2
  5. 1
5

Domande e risposte

Quanto durerà la piastrella di ceramica?

A una piastrella di ceramica piuttosto grande durata. E la migliore prova di ciò è che le vecchie piastrelle sono spesso utilizzate per il restauro degli edifici. Inoltre, reperti archeologici confermano anche la lunga vita di questo materiale per coperture. L'età di alcuni campioni, ad esempio, supera i 5 mila anni.

Cosa fare se l'ardesia incrinata?

Un tale problema è risolto meglio sostituendo un foglio di ardesia, ma da solo è difficile farcela. La soluzione più rapida e semplice è quella di posizionare la lavagna sul luogo danneggiato o sulla sua (posizione) sigillatura. Se la lavagna può essere vista dai fori dei chiodi, possono anche essere sigillati; come opzione, è possibile saldare un pezzo di materiale per tetti usando una torcia.

Qual è il carico sul tetto?

Il carico sul tetto può variare da 70 kg a 200 kg per 1 m² di proiezione orizzontale. Ciò che è caratteristico, il tetto - indipendentemente da quanto pesa - deve anche resistere ai cosiddetti carichi temporanei, che comprendono le riparazioni, lo strato di neve in inverno e la sua (neve) pulizia.

Come sigillare i fori nel profilo delle viti?

La soluzione più semplice è avvitare nuove viti in questi luoghi. Se non esiste una tale possibilità per un motivo o per un altro, i fori possono essere sigillati usando un sigillante poliuretanico o acrilico.

Un tetto morbido presenta difetti?

Il tetto morbido ha i suoi svantaggi, e quelli significativi. Quindi, non è sempre possibile sigillare completamente lo strato di barriera al vapore, poiché il vapore acqueo, penetrando nello strato di materiale isolante, si accumula lì (dopotutto, a causa del tappeto impermeabilizzante denso, l'umidità non evapora). Nel corso del tempo, l'umidità accumulata nell'isolamento inizia a scorrere verso il basso e sul soffitto compaiono punti umidi. Inoltre, l'umidità a temperature di congelamento si congela, il suo volume aumenta e l'impermeabilizzazione, come risultato, si stacca dalla base. Anche durante il funzionamento, l'impermeabilizzazione è soggetta a influenze meccaniche / climatiche, motivo per cui appaiono crepe. Attraverso queste fessure l'acqua entra nella casa e talvolta è abbastanza difficile individuare ed eliminare la causa di tali perdite.

Travi sospese - che cos'è?

Appeso chiama quelle travi, che si basano solo su due pareti esterne. Questo è un tipo di capriate del tetto a cui è collegato il piano attico. Se la distanza tra le travi appese supera il segno di 6 metri, quindi tra le estremità superiori delle gambe del montante viene aggiunta una barra verticale. Se la luce varia da 6 a 12 metri, la costruzione delle travi è completata da montanti che riducono la lunghezza delle gambe del montante.

Come prendersi cura di una piastrella metallica?

Per garantire una lunga durata e condizioni ottimali per l'uso di tegole metalliche, è necessario ispezionare periodicamente il tetto. In modo che il rivestimento polimerico sia mantenuto pulito, c'è spesso abbastanza acqua piovana, ma qui le foglie cadute e altri contaminanti non vengono lavati via in tutti i casi. Pertanto, è necessario pulire la superficie almeno una volta all'anno. Lo stesso vale per i sistemi di drenaggio.

Utilizzare acqua e una spazzola morbida per rimuovere lo sporco e le superfici scure. È possibile pulire il tetto con un getto d'acqua (la pressione non deve superare i 50 bar) e per rimuovere lo sporco ostinato, utilizzare detergenti per rivestimenti polimerici colorati. Prima di iniziare il lavoro, assicurarsi di leggere le istruzioni per il detergente per assicurarsi che sia esattamente adatto a tale superficie. Se la contaminazione non viene rimossa, puoi provare a rimuoverli con un panno inumidito con alcool. Il tetto deve essere lavato, spostandosi dall'alto verso il basso, in modo che il detergente sia completamente lavato via. Quindi i sistemi di superficie e di drenaggio vengono lavati con acqua.

Per quanto riguarda la neve, di solito viene arrotolata dal tetto e ciò che rimane è abbastanza coerente con la capacità portante della struttura.

Qual è il modo migliore per riscaldare il tetto?

È importante che il materiale che verrà utilizzato per isolare il tetto, avesse buone caratteristiche di isolamento termico ed era:

  • sicuro (cioè, non ha avuto nella composizione di sostanze nocive);
  • efficace (il materiale coibentato deve soddisfare tutti i requisiti di efficienza energetica);
  • affidabile (le proprietà originali dell'isolatore non dovrebbero essere perse per tutta la vita della struttura).

Qual è la necessità del tetto barriera al vapore?

La funzione principale della barriera al vapore è quella di prevenire la comparsa di un "punto di rugiada" all'interno dell'edificio. Chi non lo sa, per "punto di rugiada" si intende la temperatura alla quale il livello di umidità dell'aria è superiore al 100%, in conseguenza del quale l'umidità in eccesso si trasforma in rugiada (si verifica condensa) e si congela. Inoltre, provoca muffe e funghi, sia all'interno della tegola e nell'edificio stesso.

Tetto di paglia - che cos'è?

È difficile sopravvalutare tutti i vantaggi del tetto di paglia. In estate è bello sotto di esso, e in inverno è caldo, l'edificio stesso "respira" e generalmente vive una vita tranquilla e tranquilla. Anche i suoni di pioggia in presenza di un simile tetto "spento", è caratterizzato dalla resistenza ai venti e ad altre influenze atmosferiche. Oltre a tutto questo, il tetto di paglia può far risparmiare notevolmente sulle fondamenta e sulla sovrapposizione, poiché non è necessario affidarsi a carichi pesanti.

1 - paglia (reed), 2 - mesh, 3 - tiles, 4 - ancia anteriore, 5 - rail, 6 - draw wire, 7 - truss system, 8 - 5 mm wire, 9 - clamping bar, 10 - pressing, 11 - piastra di serraggio, 12 - irrigidimento, 13 - barriera al vapore, 14 - lista OSB

Il tetto di paglia può essere posato sul tetto di qualsiasi design, in questo caso non ci sono limiti di forma. Infine, la vita di un tale tetto raggiunge i 50 anni. Sull'originalità del design in generale non vale la pena parlare!